LLORENTE: “E’ stata una settimana difficile per tutti. De Rossi ha tanta voglia e idee. Difesa a 4? Dobbiamo adattarci”

5
242

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Diego Llorente parla ai microfoni dei giornalisti al termine di Roma-Hellas Verona.

Di seguito tutte le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla gara di campionato appena conclusa allo stadio Olimpico:

Che settimana è stata?
“Questa è stata una settimana difficile per tutti, siamo professionisti, ci siamo adattati a questo scambio, il mister è venuto con molta voglia, molte idee. Dobbiamo adattarci a questi cambiamenti, l’importante era vincere e abbiamo fatto il nostro lavoro”.

Come ti sei trovato con la difesa a quattro?
“È chiaro che giocare a 4 è differente che giocare a 3, ma tutti i difensori della squadra almeno una volta hanno giocato a 4 e quindi credo che anche questo è questione di adattarsi e cercare di fare le cose nel miglior modo possibile”.

De Rossi ti ha detto di imparare l’italiano?
“Parlo già italiano, ora ho preferito parlare in spagnolo per esprimermi al meglio”

Articolo precedenteBARONI: “Prestazione di alto livello, ma contro la Roma non puoi commettere certi errori. Nella ripresa siamo stati superiori”
Articolo successivoROMA-VERONA 2-1: le pagelle

5 Commenti

  1. sarei davvero curioso di vedere la Roma al completo, oggi mancavano:

    smalling
    mancini
    ndicka
    kumbulla
    cristante
    aouar
    azmoun
    abraham

    una squadra intera di potenziali titolari ..
    ❤️🧡💛

  2. ci manca praticamente la difesa titolare , smalling ,mancini e ndika (Llorente).
    se recuperiamo tutti e se tutti seguono danielino , possiamo fare qualcosa , altrimenti la vedo dura .
    karsdop non si può vedere , pellegrini idem e Belotti ieri sembrava quello dello scorso anno!.
    con smalling sarebbe una Roma diversa ,con TAMMY potremmo avere un alternativa a Lukaku e farlo rifiatare .e poi azmoun un calciatore che a me piace tanto e spero venga comprato ( anche se la vedo dura)! purtroppo mancano tutti e tre!!!!
    FORZA ROMA SEMPRE!!

  3. la squadra ha limiti pesanti.
    tra carenza tecnica, non allenati a schemi diversi dal lancione al nero dalla difesa, tra lentezza generale, infortuni micidiali e un portiere de notte.
    ieri la Roma doveva stare 4 a 0 nel primo tempo, nel secondo il Verona ha rischiato davvero di riprenderla.
    la colpa che do ai Friedkin, nonostante il grazie per i soldi che investono per salvare la Roma, è quella di non essersi affidati ad un Marotta o un Sartori.
    uno insomma che sappia come si fa una rosa.
    oltre ad aver lasciato solo Mourinho nelle battaglie contro torti EVIDENTI contro la Roma.
    non rimpiango Mou per il NON Gioco.
    rimpiango un Romanista Vero.
    DDR lo è ma ha preso il patentino a Coverciano e ieri nonostante i torti subiti è stato zitto.
    se che smetterebbe di allenare in Italia altrimenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome