ROMA-VERONA 2-1: le pagelle

89
1891

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La Roma torna a vincere e all’Olimpico batte il Verona per 2 a 1. Buona la prima di De Rossi, a segno Lukaku e Pellegrini, ma sofferenza enorme nella ripresa.

Queste le pagelle assegnate dalla nostra redazione ai giocatori scesi in campo oggi allo Stadio Olimpico per affrontare gli scaligeri nel match valido per la ventunesima giornata di campionato:

Rui Patricio 4,5 – Nel primo tempo solo Suslov gli scalda i guanti con una conclusione timida dalla distanza. Nella ripresa commette un errore grave che riaccende le speranze del Verona.

Karsdorp 6,5 – A suo agio nel ruolo di terzino di una difesa a 4. Attento in difesa, spinge con parsimonia. Nel finale si batte con foga.

Llorente 6 – Nel primo tempo Djuric lo impensierisce poco, lui gestisce senza affanni. Nella ripresa la musica cambia e lui deve cambiare registro.

Huijsen 6,5 – Prima metà di gara in surplace dove addirittura prova a trovare gloria personale cercando di finire sul tabellino dei marcatori. Nel secondo tempo invece deve guadagnarsi la prestazione respingendo con personalità gli assalti gialloblù.

Spinazzola 6 – Comincia benino, ma poi si fa male. Esce tra i fischi. Dal 23′ Kristensen 6 – Gioca nell’inedito ruolo di terzino sinistro, e lo fa con efficacia.

Bove 7 – Altra grande partita, e stavolta non solo per i palloni rubati, ma anche per quelli dispensati con grande qualità. Una certezza.

Paredes 5,5 – Si becca un giallo evitabile quanto severo. Prestazione senza picchi, ritmi troppo lenti.

Pellegrini 6,5 – Trae giovamento dal cambio di modulo e forse anche di guida tecnica. Appare trasformato, dopo il gol si esalta con giocate di alta scuola. Nella ripresa cala di intensità ed efficacia come tutta la squadra.

Dybala 5,5 – La catena di destra è meno brillante di quella sinistra. Bove lo lancia in porta ma lui si fa chiudere sul più bello. Poco in palla. Dal 54′ Zalewski 5,5 – Combina pochino sia nel ruolo di esterno alto che in quello di sinistra.

Lukaku 6,5 – Finalmente più coinvolto nella manovra della squadra, sblocca il match con un gol dei suoi. Ma la serata di gala dura solo un tempo, nei secondi 45 minuti la palla la vede poco.

El Shaarawy 7 – Subito protagonista del match con due assist. Primo tempo esaltante, secondo meno appariscente.  Dal 81’ Belotti SV.

DANIELE DE ROSSI 6,5 – Esordio felice per il neo allenatore giallorosso. La squadra parte contratta ma dopo la rete dell’uno a zero si scioglie e dispensa anche un bel calcio. Il calo nella seconda metà di partita però è un segnale allarmante su cui bisognerà lavorare.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteLLORENTE: “E’ stata una settimana difficile per tutti. De Rossi ha tanta voglia e idee. Difesa a 4? Dobbiamo adattarci”
Articolo successivoDE ROSSI: “Grande primo tempo, ma se abbassiamo i ritmi ci ammazzano. Coi giocatori che abbiamo ci divertiremo. Pellegrini uno dei migliori d’Italia”

89 Commenti

    • sicuramente c’è errore, ma il tiro del veronese mi sembrava uno di quelli che faceva Roberto Carlos, infatti gli è riuscito una volta sola.
      io darei mezzo voto in più a Paredes, la sufficienza la merita. Zalewski mi sembra perso ovunque lo si metta, speriamo si riprenda…mah

    • Don, con la differenza che Roberto Carlos tirava dei missili. Rui Patricio fece una papera pure all’andata sempre contro il Verona! Tenendo conto che è uno dei peggiori in serie A e che il suo contratto scade a Giugno (menomale!), perché non mettere Svilar?

    • @campo Testaccio
      sono d’accordo con te, era solo perché mi era sembrato il classico tiro della domenica…
      PS. non è che Slivar mi sembri chissà che.

  1. Buon inizio , DDR dovra’ lavorare MOLTO sullo stato mentale dei suoi al rientro in campo, troppe volt abbiamo pagato caro i secondi tempi, ma la disposizione tattica e soprattutto la ricerca della verticalita’ mi e’ piaciuta molto . Comunque senza la papera di Rui avremmo sofferto molto molto meno….

    • Mah, secondo me deve più che altro rifare la preparazione atletica ad una squadra che negli ultimi due anni è arrivata sempre seconda sul pallone pur recuperando molti risultati negli ultimi minuti spinta soprattutto dai nervi.

    • da quando è uscito dybala è tornata la Roma di sempre e poi ricordiamoci che giocavamo in casa contro il Verona B una squadra fallita con giocatori in svendita e abbiamo rischiato anche di non vincere.
      Pellegrini spinazzola karsdorp zaleski e compagnia briscola sempre scarsi sono avoja che de rossi dice de no…li voglio vedere contro squadre serie che fanno
      non vedo futuro con questi .
      11 bove affamati e via le signorine

    • La condizione fisica è merito ( meglio demerito ) della gestione precedente. Nel primo tempo si è visto giocare a calcio anche se a ritmi blandi, comunque l’importante era vincere stasera per far lavorare la squadra con tranquillità. Bene così.

  2. e che c è da dire giocato solo primo tempo nel secondo chiudiamo gli occhi oltre all allenatore si doveva cambiare anche i giocatori

    • io continuo a non vedere in lui un top player…. però se lo scrivo ogni volta è una storia, quindi….

    • je fate solo male a medioman pellegrini. riccordo che anche con muo, prima che gli si mettesse contro, con le piccole faceva a volte partite sufficienti. c’è solo l’AS ROMA.

    • Io non sono un grande estimatore di Pellegrini, prima monetizziamo e meglio è visto che guadagna uno sproposito, però un po’ di onestà ci vuole. Oggi ha giocato alla grande, presente in tutti i gol e anche qualche recupero difensivo non male, peccato che come il resto della squadra si sia spento dopo 60 minuti. Comunque il portiere è un problema, con un portiere forte questa squadra era da 3° posto. Non sono orfano di Mou, ma mi manca da morire Allison, la sua cessione è stata la più sciagurata della storia della Roma, andava tenuto a 20 mln annui, alla fine come ci sono costati i vari olsen, pau lopez, rui patricio, tra cartellino e stipendio è quello, se ci metti che con Allison, Fazio, Juan Jesus e Schick sei arrivato in semifinale di Champions.

  3. Stasera sono perfettamente d accordo circa le Pagelle . Molti elementi sono calati nel
    Secondo tempo . Condivido anche le insufficienze di Zalensky(irriconoscibile da troppo tempo ) , Paredes (che davvero è sempre pressoché nullo
    In fase difensiva e lento nella manovra non si propone quasi mai anche nei fraseggi ) Dybala fuori Condizione ed adattato nel 4231 di de rossi …anche belotti è entrato piuttosto male . Bove su tutti , Finalmente karsdorp , Pellegrini dopo il goal ha preso Motta fiducia , bene anche il ragazzino (per cui stravedo ) e Lukaku .

    • la cosa buffa che nel post della partita tt a denigrare Kardsorp che oggi ha fatto una delle su migliori partite, e tt I siti gli danno 6,5.
      mah

    • 1 menomale che Paredes ha preso il giallo
      2 il gol annullato ha preso gol sulla riga di porta, Marin subito

    • Secondo me non cambia gran che. Sei quello che eri. Ne più ne meno. Speriamo che se svejano. Cristante al posto de Paredes è necessario.

  4. portiere da cambiare assolutamente e da arretrare nelle gerarchie anche dietro ai primavera, é dannoso;
    lorente puoi essere una buona alternativa ma niente di più, paredes é quello che potrà giovare di più dal cambio di allenatore, molto bene bove elsha e finalmente pellegrini, Dybala ha giocato tutta la partita con un fastidio accusato nel riscaldamento, ma pur giocando da fermo é il calciatore più importante in rosa superiore a tutti gli altri. zalewski deve essere la prossima plusvalenza da reperire. nel primo tempo avremmo meritato di essere sopra di 4 goal, nella ripresa evidentemente calo fisco

    • Giocavamo contro 11 seghe e abbiamo rischiato di pareggiare. Capisco che siamo romanisti ma un minimo di obiettività

  5. Bene i 3 punti e la vittoria , ma sopratutto speriamo che tutti quelli che davano contro mourinho abbiano capito che sono 11 pippe in campo.
    Oltre i primi 20 minuti dei 2 unici tiri in porta entrambi in gol, 70 minuti con 0 tiri in porta e nel secondo tempo messi all’angolo dal Verona che in sta settimana e la scorsa ha venduto mezza squadra titolare.
    La colpa se si gioca male e si soffre è colpa delle pippe in campo

    • ancora,io un primo tempo così di geometrie e possesso palla,non lo vedevo dai tempi di Spalletti,quindi i giocatori non sono pippe,semmai è il calo fisico è preoccupante e ed il portiere, ricordo che giocavamo senza cristante e pellegrini

    • …quindi il nulla cosmico tecnico tattico del capopopolo ex allenatore di calcio (finalmente tolto di mezzo !) non contava nulla? solo i giocatori sono delle pippe? bene e allora perche gli pagavano 7 milioni e mezzo di pippi l’anno?…mah …

    • @luca
      ah non c’era Pellegrini? Pensa un po’, non mi sovviene…chi ha segnato il secondo goal?
      Piuttosto: uscito Spinazzola siamo tornati al 3-5-2? Io non ho capito.
      Stessa impressione che ho avuto col Milan: abbiamo fatto sembrare il Verona una squadra forte…

  6. Ma ve li ricordate li preparatori “personali” der Palletta-Pallotta? Qua a Roma er problema daa preparazione atletica è atavico. Nun c’è gnente da fa’, questi so’ da mette sotto torchio a lavora’, a comincia’ dar ritiro estivo. L’artri corrono sempre più de noi, chissà perché? Me sto a senti’ le parole der Mister e sta a di’ la stessa cosa.

  7. Nel primo tempo si è visto il cambio in panchina un bel gioco nel secondo tempo se so visti i danni che Cia lasciato murinio squadra allenata male che regge 45 minuti chissà che faceva in allenamento quel grande allenatore cacciato da pertutto daje danie vedi se riesci a raddrizza sta stagione

    • Infatti, statistiche alla mano, eravamo la squadra che segnava più di tutte dopo il 75°… fatti, non opinioni.

  8. buonissimo primo tempo, dove si è visto anche qualcosina di nuovo.
    secondo invece brutto calo, dove si è rischiato il pareggio.
    era importante partire bene, soprattutto perché veniamo da un allenatore nuovo, quindi bene così, poi ovviamente c’è tantissimo da fare.
    per i singoli secondo me manca mezzo punto in più per bove, sta avendo una crescita fantastica

  9. Ma stiamo scherzando? Karsdorp 6,5? Un pericolo costante, sbaglia sul gol fortunatamente annullato, sbaglia un paio di palloni in uscita sanguinosissimi, non incide in alcun modo in avanti

    • Beh, una volta assegnato il solito 4,5 politico a Rui, bisognava assegnare i 6, 6,5 e 7 politici agli altri.

    • Sottoscrivo al 100%, pensavo fossi l’unico a vedere in Karsdorp una brutta partita, davanti la porta veronese passa la palla indietro invece che spaccare la porta, basta questo per mandarlo in tribuna per sempre. Oggi De Rossi l’unico errore che fa è non cambiarlo al secondo tempo con Celik.

    • No, karsdorp ha fatto una buona partita. Ha difeso bene, ha spesso attaccato la profondità (anche occupando l’area di rigore) e ha appoggiato bene l’azione. Ha giocato secondo le sue caratteristiche una discreta partita.

  10. Buon primo tempo. Secondo tempo preoccupante sia dal punto di vista del gioco che della tenuta fisica. Pellegrini sembra un 87enne. Rui Patricio merita solo la tribuna

  11. malissimo il 2o tempo ci siamo fatti schiacciare forse avendo perso spinazzola che dava spinta e dybala che cmq portava via l uomo, ovviamente ddr incolpevole sul 2o tempo, belotti malissimo gli altri in generale bene molto bene escluso rui, arbitro assurdo sul fallo di Boves, vergognoso ma nonostante ciò abbiamo portato i 3pnt a casa avanti cosi

  12. È andata bene. È comunque, volendo il cambio di allenatore, questo, con 3 partite relativamente alla portata, era il momento giusto.

  13. DDR ti aspetta tanto tanto lavoro troppi giocatori inutili.
    Zalewsky, avrebbe dovuto fare le fiamme invece corre a vuoto
    Karsdorp pericolo costante sulla destra, davanti alla porta invece di calciare la passa dietro
    Paredes solo Pinto lo poteva prendere
    Belotti?
    Bove, la prossima partita della nazionale Spalletti lo chiama, sicuro va all’europeo
    Huijsen molto bene, considerando che non ha mai giocato con questa difesa

    • ” Non possiamo stare qui a guardarci intorno. C’è tanto da lavorare”. L ha detto nella conferenza di presentazione. Poi mo c abbiamo pure l amichevole…
      Gli allenamenti dovranno essere sempre con la stessa intensità che ha messo in questi primi. Forza Daniele forza magica Roma

  14. Tra Paredes e Pellegrini non c’è un punto di differenza; Pelle, tenuto conto del gol, nel secondo tempo ha fatto solo passaggi sbagliati su recuperi palla che altrimenti sarebbero stati preziosi.
    Diciamo Paredes 6- e Pelle 6 (media tra il primo e il secondo tempo, e a voler essere benevoli).
    Per il resto 7 a Bove, 6,5 a Elsha. 6 a tutti gli altri (sempre mediando col secondo tempo, in cui praticamente scompaiono in massa). Belotti: s.v. sarebbe da prassi; ma va stigmatizzata l’assoluta mancanza di tecnica calcistica.

    Una notazione generale: senza difensori centrali tosti ed esperti (Llorente è bravino, ma troppo poco fisico) non si può proprio giocare 90′ miunti in sicurezza. Col recupero di taluni noti, e col tempo (via via che migliora la caondizione atletica grazie a DDR), possiamo solo migliorare

  15. Io credo che con questo modulo, Cristante metterà in panchina Paredes. Dybala è sempre più delicato, ogni azione che fa sto col fiato sospeso… credo che sia ormai più idoneo ai ritmi arabi che a quelli europei. Per il resto preferisco focalizzare sul primo tempo, azioni veloci e a due tocchi di Spallettiana memoria

  16. karsdop 6.5 🤣🤣🤣🤣🤣🤣

    in che senso?

    ma la caxxata che ha rischiato di farli pareggiare?

    i passggi sbagliati a 5 metri nel 2′ tempo?

    boh

    ❤️🧡💛

    • Si, però non hai considerato il mancato tiro in porta (con conseguente brillante ed inutile retro passaggio) che ha fatto bestemmiare anche gli ecumenici!

  17. abbiamo giocato contro i resti del Verona, e pure rischiato di non vincere, poi leggi i voti e sembra che abbiamo fatto chissa cosa, Vabbe essere tifosi, ma abbiamo vinto per miracolo.

    Qui non c’e molto da fare, perche la squadra e scarsa tolti due/tre elementi.

    • Abbiamo rischiato di non vincere pure col Monza in 10 x 45 minuti.
      Abbiamo vinto al 96esimo contro il terribile lecce.
      Ma li c’era sua santità Mourinho, per cui eravamo in una botte di ferro, no?

    • JulianB e questo che ti fa capire che è un problema di guida tecnica oppure magari di carenza della rosa assieme ad una mancanza di buona gestione societaria

  18. io mi chiedo,visto che abbiamo giocato un penoso secondo tempo che tipo e se hanno fatto una preparazione atletica adeguata.durante l’.estate, non si puo avere solo un tempo nelle gambe io vedo spesso il campionato inglese’si corre dall’inizio alla fine senza nessun segno di stanchezza.facciamoli lavorare questi presunti campioni.sono pagati anche per questo,allenamenti alla Zeman ,

  19. Bisogna fare un’analisi su questi giocatori e penso che una decina siano da cambiare tra cui metto anche Dybala,non si può continuare con un giocatore del genere che si fa sempre male.Per Spinazzola l’unica cosa positiva che a giugno va in scadenza.

  20. Cambiando l’ordine dei giocatori, il risultato non cambia, ossia certi giocatori erano scarsi con Mourinho e scarsi rimangono con De Rossi. I nomi? Li conosciamo tutti : Zalewski, Paredes, Karsdorp e Belotti sono inguardabili. Poi, gli allenamenti con José duravano 1 ora? Ebbene, se questi li fai allenare 2 ore si spaccano e non ne rimangono 11 da mandare in campo. Occorre un repulisti radicale, cosa impossibile perché la Roma si è ammanettata da sola.

  21. La Roma è la squadra che ha segnato (*con Mourinho) più gol negli ultimi 15 minuti. Non mi pare che sia sinonimo di squadra che boccheggi nel finale.

    • Dopo che hai camminato tutta la partita e dopo il consueto rabbocco di punte dal 60esimo in poi per riuscire a fare 1-2 gol nella caciara.

  22. Buen primo tempo, secondo tempo indegno. Questa squadra ha dei limiti fisici, técnici e caratterriali enormi. Mi chiedo come e’ possibile che Paredes sia titolare. Bove veramente stoico corre per tutti. Daniele deve avere coraggio di cambiare il portiere rui patricio neanche in B giocherebbe. Teniamoci stretti I tre punti. Dybala purtroppo sembra un ex giocatore físicamente non regge neanche in questa serie A con ritmi cosí lenti. Un altro che vuole il rinnovo……

    • Ciao! Scrivi da Murcia o dalla regione? Mi piacerebbe venire da quelle parti a fine Febbraio per godermi un paio di giorni di descanso. Sei romano in avanscoperta o sei murciano?

  23. Un primo tempo completamente diverso dal solito..

    Si è cercato di fare.. Palleggio, possesso, infilata.. Ed un paio di volte ha funzionato anche a bucare gli avversari..

    Con l’entrata di Kristensens stiamo passati a quella difesa da tre e mezzo di Spallettiana memoria.. Con Kristensens più bloccato dietro..

    Poi il palleggio è diventato molto più lento.. C’è stata paura ad affondare.. Tanti errori, troppi.. Loro molto più fisici e rapidi di noi.. Quindi o fai girare la palla velocemente, muovendoti tanto.. Oppure la perdi sul pressing di un avversario più veloce di te..

    A me sembra che questa squadra fisicamente stia a pezzi.. Spero di sbagliare.. Ma probabilmente si era abituati a giocare un calcio più lento, di posizione, non di movimento.. Ed ora che cerchi tanti movimenti non duri più di 50 minuti..

    Per finire.. L’arbitraggio e stato uno dei peggiori in assoluto.. Falli continui.. Colpi, calci, blocchi.. Il goal del Verona era chiaramente irregolare.. Su Bove il giocatore del Verona si disinteressa completamente del pallone e blocca l’uomo.. E sempre fallo..

    Sul rigore non dico nulla, ci sta.. Ma è stata una partita piena di colpi e con pochi fischi a nostro favore..

    Per oggi contavano solamente i tre punti..

    Forza Roma

  24. una menzione per due giovani: Bove cresce sempre di più…e l altro il diciottenne in difesa…con uno stadio così a quell’ età gioca con una personalità incredibile
    bravi!

    • Non solo, ma ha dimostrato anche nervi saldissimi dopo l’errore che ci è costato il derby.
      Lui se lo è fatto scivolare tranquillamente alle spalle, come solo i grandi sanno fare.
      Purtroppo tornerà dove deve tornare…

    • Solo che non è nostro. Però, da assiduo telespettatore della Primavera, aggiungerei come giovani già affidabili Pisilli, Pagano ed anche l’infortunato Cherubini (che non era stato preso a caso dalla Juve, grazie anche ai maneggi del suo procuratore). Cassano ed altri, pur potenzialmente forti, allo stato mi convincono un pò di meno.

  25. Andrè, e pure oggi per me dai un voto, forse anche un voto e mezzo in meno a Bove!!! 8 era il minimo!
    Cresce di partita in partita e lo ripeto sarà un giocatore insostituibile per la Roma e per la nazionale per i prossimi 10 anni, ha solo avuto un calo fisico gli ultimissimi minuti e anche in quei momenti si è comunque spremuto, e in più oggi tanta qualità. COMMOVENTE!

  26. Tanti parlano di condizione fisica, ma Bove ha corso in lungo e in largo per tutta la partita.
    Ha fatto esattamente la medesima preparazione degli altri.
    Pellegrini ed ElSha sono stati quasi ai loro migliori livelli per 45° poi sono morti.
    Dybala quasi non l’ha iniziata la partita, Spinazzola come al solito si è rotto, Belotti è entrato che sembrava avesse giocato e fosse più stanco degli altri.
    Siamo sempre lì, hai bisogno di linfa giovane e sana, come gli Huijsen che purtroppo sono destinati a tornare alla base.
    L’ennesima conferma che in questo triennio hai agito sconsideratamente sul mercato.

  27. Scusate ma i voti per i terzini mi sembrano molto generosi, nessuno esterno non mi è sembrato una garanzia.
    karsdorp scusatemi non capisco come si possa dare 6,5 su quali basi, Spinazzola da abbonamento CTO urgente un terzino sinistro nuovo.
    Paredes è quello che è si è visto che non è ai livelli di Matic, zalewski e Rui Patricio confermati i voti e non è un caso che nell’ ultima partita Mourinho gli ha preferito Svilar titolare, per il resto come volevasi dimostrare la rosa ha delle carenze e soprattutto quando manca Dybala cala vistosamente a livello tecnico.

  28. La partita ha evidenziato lo stesso rendimento di tutti tra il primo e il secondo tempo da parte di molti, in tante partite precedenti con Bove sempre in maggiore crescita. La sorpresa è stata la prestazione di Lorenzo Pellegrini ma per me in senso negativo in quanto si fa fatica a pensare che un calciatore che la struscia tutte le partite che entra e improvvisamente risuscita, al cambio dell’allenatore che lo ha sempre difeso ed elogiato. Per una mia convinzione assoluta che un capitano non può mentire e tradire ma allo stesso tempo che io non ho mai parlato male di un capitano, la chiudo qui e vi saluto a tutti.

  29. Rui Pasticcio: anche 4 tondo. Oltre alla papera sul gol ne fa un’altra su quello annullato x fallo su Karsdorp. È con tutta evidenza rallentato di riflessi, cosa allarmante per un portiere e probabilmente dipendente dall’età. Ci stava alla prima che DDR gli desse fiducia, ma ultra dentro Svilar, anche perché con la difesa a 4 serve più che mai un portiere sveglio e rapido nelle uscite.

    Paredes: per me sufficienza piena. Nelle ottime trame del primo tempo c’è il suo zampino. Non è un fulmine di velocità, ma con una squadra propositiva ha il suo scopo in campo.

    X Dybala il 5,5 è di stima e per l’attenuante di aver giocato acciaccato. In realtà con a Belotti il peggiore in campo. Nullo in attacco dove senza gamba non riesce a sfruttare la profondità ed a saltare l’uomo, na perso alcuni palloni sanguinosi ed il suo apporto in fase di non possesso sulla fascia, necessario se si gioca con la difesa a 4, è stato impalpabile. Anche alcuni errori tecnici non da lui.

    A Belotti il senza voto lo salva da un bel 4 pieno. Un ronzino entrato già spompo e coi piedi montati al contrario. Farebbe anche tenerezza se non fosse che gioca nella ia squadra.

    Gli altri voti più o meno tutti condivisibili, compreso quello x Pellegrini che fa la media tra il 7,5 del primo tempo ed il 5,5 della ripresa, quando non stava più in piedi. Sarebbe stato sostituito se solo avessimo avuto un centrocampista in panchina, intendo esclusi i primavera.

    • Si però Dybala non è un esterno e infatti gioca bene o accanto al centravanti o dietro le due punte.
      Per me la Roma è idonea più per fare un 4-3-1-2 anziché un 4-2-3-1 o al limite un 4-3-2-1, però il problema principale della difesa a quattro è che devi avere dei terzini buoni cosa che purtroppo non hai al momento e a sinistra addirittura te ne serve uno di corsa.

  30. ragazzi vi rendete conto che stavamo giocando contro una squadra già scarsa ,e con tutte le partenze che ha avuto ,è ancora peggio , e nel secondo tempo rischiavamo di pareggiare .la nostra squadra è piena di pipponi strapagati

    • I tifosi hanno il cuore troppo giallorosso e non riescono ad essere obbiettivi al 100%… La verità vera è che ci sono tantissimi giocatori mediocri e strapagati. Addirittura ce ne ne sono alcuni che dovrebbero proprio smettere di giocare vedi : Rui Patricio, Kardopp etc. etc. Ho citato i primi che mi vengono in mente ma l’elenco è lungo…

    • Esatto gli esterni bassi sono inguardabili e urge un nuovo portiere il prossimo anno, ma il terzino sinistro va preso subito

  31. Voti sostanzialmente giusti ma il 5,5 a Paredes secondo me è ingeneroso perché ha giocato bene, ha smistato bene diversi palloni con passaggi quasi tutti precisi, ha anche recuperato parecchi palloni, invece generoso il 5,5 a Zalewski perché autore di una prova impalpabile, può essere giustificato solo per il fatto di essere tornato a giocare nel suo ruolo dopo ben 2 anni e mezzo fuori ruolo adattato a terzino. Dybala un 6 lo avrebbe anche meritato perché delle buone giocate le ha fatte anche se è vero, è stato sottotono ma non sembrava al meglio fisicamente.
    Disastro Rui Patricio ed a questo punto basta con la sua titolarità tra i pali, il 1° portiere deve essere Svilar.

  32. florohunso ha fatto il gol che non ripetera’ mai piu, pero’ viziato da un fallo su bove , complice il portiere, pero’ ha rimesso in gara il Verona che ci credeva e ha cominciato a spingere con scambi in velocita che noi non sappiamo fare, la cosa che mi preoccupa e’ che spesso si fanno saltare e dribblare come birilli.

  33. Pellegrini, finalmente, ha fatto una buona partita per sessanta minuti, poi si è spento come tutta la squadra. Da settembre si è perso facendo schifo le poche volte che ha giocato. forse e ripeto forse sperava che Mou se ne andasse.Se tutto ciò fosse, in parte vero, il prossimo DS dovrebbe cacciarlo a calci nel deretano e far risparmiare alla ROMA una decina di milioni ed un indegno capitano.

  34. Dybala ok ma si vedeva che giocava frenato. Rui un ex giocatore da molto tempo ma Svilar non mi ‘stuzzica’. A fine anno tanto da rifondare. De Rossi o meno. Bene Pellegrini. Buona Domenica e forza Roma

  35. Solo che non è nostro. Però, da assiduo telespettatore della Primavera, aggiungerei come giovani già affidabili Pisilli, Pagano ed anche l’infortunato Cherubini (che non era stato preso a caso dalla Juve, grazie anche ai maneggi del suo procuratore). Cassano ed altri, pur potenzialmente forti, allo stato mi convincono un pò di meno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome