LLORENTE: “La squadra ha giocato una partita seria. Sto dando il meglio di me per restare qui”

23
1271

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Diego Llorente parla ai microfoni dei giornalisti al termine di Roma-Sampdoria.

Di seguito tutte le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla gara di campionato appena conclusa allo stadio Olimpico:

Era una partita importante, siete in zona Champions. Era quello l’obiettivo, giusto?
“Sì, la squadra ha giocato una partita seria. Nel primo tempo è mancato solo il gol e nel secondo tempo abbiamo dominato, soprattutto con la Sampdoria in 10”.

L’obiettivo però è la Champions?
“Sì, l’obiettivo è affrontare una partita alla volta. A questo punto della stagione le squadre si giocano tutto e la posta in palio è alta per tutti, abbiamo visto che tutte le partite sono difficili da vincere”.

Come ti trovi meglio: nella difesa a 3 o a 4?
“Non è importate quello, ma l’importante è aiutare la squadra e sono arrivato qui per questo. Quando il mister lo ritiene opportuno, cercherò sempre di dare il mio contributo”.

Stai cercando di metterlo in difficoltà. Vuoi rimanere a Roma?
“Sì, quando il mister mi ha chiamato la decisione di venire qui è stata semplice. Sto lavorando per offrire la migliore versione di me e magari restare”.

Articolo precedenteMOURINHO: “La partita di Llorente mi ha colpito molto. Il mio futuro? Non parlo con nessuno. I cori su Stankovic? Un mio amico non si tocca”
Articolo successivoSerie A, il Milan travolge il Napoli (0-4) e sale al terzo posto. La Lazio passa sul campo del Monza. Shomurodov-gol, lo Spezia pareggia

23 Commenti

    • riscatto impossibile… preso in prestito gratuito, con un bonus se arriviamo in Champion, per il riscatto 18 mln 💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

  1. complimenti
    giocatore pulito, tranquillo gioca facile.
    sa uscire con la palla tra i piedi e questa è una novità per i nostri difensori, ai quali sembra che scotti qando devono far partire l’azione.

    • Uscite con la palla tra i piedi non ne ho viste… peraltro è destro pure lui. Comunque buona partita, è un buon difensore se spalleggiato dai compagni.

    • A 18 milioni purtroppo, pagato 20 dal Leeds nel 2020 alla Real Sociedad.
      Difficile pensare che la Roma possa fare quell’investimento su un giocatore che sta per compiere 30 anni in regime di SA con l’Uefa.
      E gli inglesi sono notoriamente poco inclini agli sconti.

  2. Sono contento per te Diego, hai fatto intendere che eri il difensore sul centro-sinistra che ci serviva come il pane fin dall’estate e che può gestire palla ma anche sa giocare bene di posizionamento e di anticipo (oggi di testa le prendevi tutte tu, e buono il tuo colpo di testa per impegnare il portiere della Samp). Tu e Gini potreste essere i due innesti importanti in campo da qui fino alla fine di stagione per darci qualche soddisfazione importante. Forza Diego! 🙂

  3. Bel difensore!
    Peccato che ha un riscatto fuori portata. A meno che Pinto non s’inventi qualcosa, cosa che non rientra nel suo curriculum da Postalmarket.

  4. Intanto il Napoli si sta facendo battere in casa per 4 a 0 dal Milan. Se non è un campionato falsato questo…

  5. mazza ragazzi, ma questo e’ forte forte ..momenti segna pure, aggiungeremmo un altro ariete in aerea avversaria oltre ad avere uscite palla buone e piedi educati. daglie ragazzo..ci piaci.

  6. devo dire che mi è sembrato un ottimo giocatore gioca facile pulito…presente in area di rigore….non poteva giocare lui al derby al posto di ibanezio…. Grande Ibanez…ma per i prossimi derby fatte squalifica. bravo Llorente vediamolo però con squadre più performanti

  7. Llorente è stato uno dei migliori in campo, andrebbe riscattato, tecnicamente è il più forte che abbiamo, oltretutto di esperienza visti i 29 anni, per me i titolarissimi dovrebbero essere lui e Smalling.
    Il riscatto sarà pure 18 milioni ma difensori forti come Llorente o più forti, più giovani costano parecchio di più.
    Inoltre gli piacerebbe rimanere e questa è una cosa importante invece che andarsi a scervellare sul mercato per poi rischiare di prendere uno scarzacane meno forte solo perché meno costoso di Llorente.

  8. se dovesse partire Ibanez io lo riscatterei subito .
    con il brasiliano ci fai una 40 di milioni,compri Llorente e fai anche plusvalenza!
    FORZA ROMA SEMPRE!!

    • Più facile che nevichi a Roma in pieno Agosto. Me lo auguro che resti ma vale quanto appena detto, almeno finché ci sarà Pinto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome