Lotito: “Alla Lazio non interessava la Conference League, la Champions è tutt’altra cosa”

104
2721

ALTRE NOTIZIE – Il presidente della Lazio Claudio Lotito, nel corso di un intervento radiofonico di questa mattina a RDS, ha parlato di diversi argomenti legati alla squadra biancoceleste.

Tra questi, il percorso europeo della passata stagione e il valore che la Conference League ha in questo momento per il suo club:

“La Lazio lo scorso anno aveva fatto una valutazione. Noi riteniamo che la Conference League è una competizione che non sia di interesse della Lazio. Diversa è la Champions, competizione che dà risorse straordinarie e grande visibilità“.

Articolo precedenteCalciomercato Roma, il Galatasaray vuole Celik ma Mourinho blocca la cessione del terzino
Articolo successivoJuventus, Pogba trovato positivo al testosterone dopo un controllo anti-doping: rischia 4 anni di stop

104 Commenti

    • …dillo ‘npò a chi v’ha pagato er bijetto (mò avrà er TSO, vabbè però armeno tu lo dovresti da rispettà, quer poro pastorello…)
      FRS ❤ 💛❤ 💛 🐺🐺

    • Forse dimenticherà, il signor Lotito, che la Roma è stata la prima squadra italiana ad arrivare sino in fondo alla competizione, vincendola peraltro (erano oltre 10 anni che in Italia non si vinceva un trofeo internazionale), la Lazzie è stata la prima squadra italiana ad essere eliminata dalla competizione. Potrà essere contento di ciò il signor Lotito. Forza ROMA sempre.

    • Certo parla così dopo la figura di mer*a che hanno fatto in Europa, immagina che visione ce possono avè in Europa della lazie dopo che neanche in Conference so riusciti a passare il turno.

    • in questo caso sarebbe stato meglio non iscriversi e fare partecipare un’altra squadra
      a lotì….ma ci faccia il piacere

    • È certo il problema era la Conference, perché se esci al primo turno li nun piji niente mo adesso invece che a Lazie sta in Champions pó uscì ugualmente al primo turno col girone però co qualche spiccio in tasca. Voi mette!

    • Macchè perso volontariamente Alex, è che so proprio scarsi in Europa. Mica sta nel campionato italiano che basta un lamento e je danno dieci rigori e rucuperi finchè la lazie non segna

    • posso capire che non gli interessava la conferenze, ma prima de fa la figura di melma in conferenze ne avevano fatta una ancora peggiore nel girone di EL, questo lo omette il panzone?

    • non è detto. può pure arrivare ultima. cmq non capisco perchè sulle testate che si occupano di AS Roma vengano riportate le dichiarazioni de sto personaggio che manco ci nomina direttamente

    • maurizio, per definirlo “signore” mostri una riverenza fuori dal comune, però su una cosa hai ragione: Un sacco di persone qui la pensano come lui: Infiltrati, haters, quaglie, caciottari, piagiamati… Facci sapere a quale categoria appartieni Forza Roma!!!

    • E nò caro maurizio, avemo capito benissimo, sei er solito anti-mourinho. Cambi pelle ma la fissa rimane sempre la stessa. Sei talmente pieno d’astio nei confronti del Mister che arrivi persino ad inneggià a lotirchio, pensa come stai messo male A ripjate, te e i tuoi pollici verso!

    • maurizio ha oggettivamente ragione.
      Le dichiarazioni di Lotito sono molto simili ai commenti dei PEGGIO DEI LAZIALI che frequentano questo sito.

      Gli utenti che hanno replicato offendendolo non hanno capito una sega e dovrebbero chiedergli scusa.

    • ma le persone qui di cui parli sono 4 burini ‘ m’briachi di invidia ….e sottomessi da sempre che stanno sul divano con te ? Allora ti capisco…..

  1. aaahahhhahhha la volpe e l uva ahahhahga spero che campi 100 anni ancora , sei il giullare migliore in circolazione… ” la cempionsss da visibilità “…. ma se non avete mai passato i gironi .. ndo xaxxo vai ??? grande lotirchio sparale sempre più grosse … ora che sei pure politico devi alzare il tiro delle michiate

  2. Sì, infatti dalla conference vi hanno sbattuto fuori (noi l’abbiamo vinta)… E poi voi in Champions una volta ogni morte di papa e da novantesimi in ranking Uefa… Noi in Europa league da teste di serie e noni in ranking Uefa… NOTA LE DIFFERENZE, LOTIRCHIO!

  3. Ah quindi la vincerete,
    Perchè in conference è sembrato che foste la … squadra materasso? Materassino gonfiabile?
    Vabbè aspettiamo i fasti della champions, al massimo della eu league.
    Che è poi da dove siete scesi in conference.

  4. Un uomo …..un saggio , lo amo , altri 100000 anni alla lazio per quanto ti voglio bene , che si vada avanti di generazione in generazione , l unica gioia vincere un derby
    hahahahahahahahah

  5. Infatti la Lazie ha vinto tanto, come il Real Madrid, il Liverpool, il Barcellona e il Bayer di Monaco, quindi è giusto che non gli interessa la Conference…

  6. qui non c’è la volpe e l’uva poichè non c’è nessuna volpe che parla ma un pallone gonfiato che blatera solo quando vince….. non si sente mai dopo una sconfitta, millanta il Flaminio come misera guazza per i suoi illusi tifosi sbiaditi….. arriva secondo per demerito altrui, quando le altre erano affaccendate nelle coppe…. non lo dirà mai, è sempre più occupato a millantare……

  7. Ringrazia chi ti ha votato che ti ha permesso di ottenere tanti benefici tra cui quello di mandare nel calcio che paga attraverso i regalini degli arbitri la tua squadra, vergogna del calcio italiano.

  8. Mi ricordo Tare che diceva : “Ora che siamo in Conference, voglio che la Lazio la onori fino in fondo. Dobbiamo fare il massimo per vincerla. Un trofeo è sempre importante e resta in bacheca per l’eternità”. Az… non l’hanno vinta….. daje Lotito riprova a farti convalidare uno scudetto, magari con il trofeo di freccette del 1900

  9. Però, per regola di sport, lo dichiari a inizio stagione e così non vieni considerato a fine campionato tra le squadre con diritto di partecipare alla Conference.
    Fà ‘sta mossa con L’UEFA se c’hai le “bolas quadradas”!
    Daje facce vede!

  10. A Panzo’ ricordate pure che avete preso le sveje in Europa league , manco quella te interessava? Coi fenomeni presi tra na settimana le risate se sprecheranno in champions.

  11. Tanti anni fa , ascoltavo LEONE DI LERNIA che faceva le scenette allo ZOO di 105, una delle serie che ebbe più successo era SUPERMINCH**, con la sigla storpiata dell’Uomo TIGRE, una canzone adatta a sto pappone del Sistema che ci penalizza in continuazione…
    Solitario nella notte va’
    Se lo incontri gran paura fa…
    il suo volto ha una maschera..
    Minc**
    Super minc***
    Minchi*
    Super minch*”*
    Minc***
    Super minch**
    GROOARRRR
    E SUPERMINCH** che lotta contro il male…
    combatte solo se vergine sarà…
    a tanta minc**i* per tutta la citta’
    e se lo incontri non ha pietàaaaa’
    Superminch**
    GROARRR.
    ( più o meno mi ricordo che la sigla era così, comunque la dedico al panzone di Fornello)

  12. neanche l’Europa League se é per questo… la Lazio va in Europa a fare la comparsa qualunque sia la competizione… non v’è cag* nessuno a prescindere

  13. ecco uno cui sta a cuore il sistema calcio, uno che comanda, decide, organizza cordate, sposta voti, siede al senato
    uno che si spende per il gruppo e non per i suoi interessi

    uno che ancora non ha capito (o non gliene frega nulla) che i punti UEFA presi in Conference sono gli stessi della Champions ed il ranking della serie A è fondamentale per avere 4 (se non addirittura 5 dalla prossima stagione) in Champions; e che snobbando le coppe e uscendo nei primi turni, oltre che far incazzare i tifosi, si porta l’Italia ad avere lo stesso numero di squadre nelle coppe della Polonia
    il potere raggiunto da persone come questa unita all’ingordigia di alcune altre (quasi tutte di origine sabauda) ha fatto diventare la nostra seria A un campionato povero economicamente ed insignificante dal punto di vista tecnico

  14. Pensa un po’, vincendo la Conference avrebbero ricavato 20-25 mln in più oltre a quelli per la qualificazione champions! Entrambi gli obiettivi erano tranquillamente perseguibili, non è che l’uno avrebbe precluso l’altro. Lo si pretende dalla Roma, perchè la stampa romana non lo pretende dalla Lazio?
    Capisco che con la loro bacheca piena di trofei internazionali la conference avrebbe stonato un po’, ma, comunque, il Record di essere stata la prima squadra italiana ad essere eliminata dal torneo sarà una cosa di cui si potranno sempre fregiare, al pari degli 11 anni di B (anche se recentemente si è scoperto che gli anni non sarebbero 11 bensì 12) e dello spareggio con il Campobasso per non retrocedere in C.

    • Come la realtà ha dimostrato entrambi gli obiettivi (coppa e qualificazione CL) non erano raggiungibili per Lazio ne per la Roma.
      Lotito e Sarri lo hanno capito, si sono comportati di conseguenza e hanno potuto fare una campagna acquisti.
      Altri schiavi dei deliri del Vate rimasti con le mani vuote si sono accroccati.
      Vedremo a fine stagione chi avrà avuto ragione.

    • Non è una scoperta recente, lo si sa da sempre, nel 1926-27 la Formellese giocò la Prima Divisione, che era in realtà la Serie B, mentre la serie maggiore era la Divisione Nazionale e ci giocavano le progenitrici della Magggica, rendendo di fatto la Formellese quarta squadra della capitale in ordine di importanza (se proprio volessimo considerarla una squadra romana). Quindi sono anche stati i primi a portare la Serie B a Roma.

  15. In 20 anni forse questa è la seconda volta che si partecipa ad una champions league …. la conference non interessa perché la Lazio con tutte ste champions che ha vinto che c’è deve fa???

  16. Ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah
    infatti la Champions voi la giocate solo sulla carta , perché era caccoletta non ha le 🥎🥎 per giocarsela !!!
    quando se gatto non arriva al lardo dice che è rancico !!!

  17. Quelle di Lotito sono considerazioni assurde e da perdente nato che sono rese possibili dalla degenerazione dell’idea di calcio professionistico che stiamo purtroppo vivendo.

    Nella mente (per cosi’ dire) dei nuovi burocrati arraffoni del calcio moderno, conta piu’ andare in Champions (a fare figure da scemo) perche’ ti pagano per fare presenza, piuttosto che vincere un trofeo.

    A questo siamo arrivati.

    Ed il “sistema” che ha snaturato il calcio fino a questo punto di non ritorno, fa di tutto per sostenere e mantenere questo paradosso tramite scemenze tipo FFP e altre sciocchezze che hanno il solo scopo di transformare competizioni sportive in caroselli di piazzisti.

  18. Beh, anche se è un ignobile panzone, io questa volta Lotito lo capisco. Evidentemente è certo di vincere la Champions… certo come se poi come quasi sempre esce ai gironi e poi viene subito eliminato in Europa League, la conference vedrete che diventa importante, anche se poi non la vincerà di sicuro. E allora qual’è la morale? Lotito panzone rosicone attachete ar caz@o

  19. infatti vi hanno buttati fuori con i titolari con l az
    e adesso invece parli di Champions…figurati noi abbiamo fatto finali e semifinali la conosciamo bene a differenza vostra … non vi conoscono

  20. Che ci tengano alla Champions si capisce dallo squadrone che hanno allestito per l’occasione.
    E poi con 3 partecipazioni in 20 anni c’è poco da dire, ce l’hanno nel DNA quella competizione…

  21. ma quali valutazioni, stai zitto che fai più bella figura. Hai sempre preso schiaffi in qualunque angolo d’Europa la tua squadretta si è esibita…

  22. Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha, goduria assoluta, meno male che esiste Lolito a rallegrarci la vita anche quando andiamo male…

  23. E quando la Roma la faceva costantemente diceva che era importante vincere la coppa Italia 😂 è proprio il presidente della Lazio

  24. Diversa è la Champions, competizione che dà risorse straordinarie e grande visibilità“.

    a voi meno Ve se vede meglio è

  25. A Loti quindi me voi di che quest’anno vinci la Champions? quanto me fai ride, il bello e’ che ce sta pure gente che te vie appresso quando dici ste ca@@ate, contenti voi. Forza Roma

  26. Solo la Stella Rossa 43* ha un ranking uefa peggiore della lazio 42* nel gruppo delle partecipanti alla CL.
    La Roma è 9*.
    Direi che la Conference è proprio il massimo a cui possono aspirare le quaglie.

  27. Quando si cambia opinione nel giro di 3 anni..

    Quando la Roma arrivava seconda.. Massimo terza.. E partecipava ogni anno alla Champions..

    Questo signore qui ci diceva che la Lazio partecipava per vincere.. Perché aveva vinto un paio di coppe Italia..

    Ora il livello di difficoltà della coppa Italia è anche inferiore alla Conference.. Sono veramente 5 partite.. Contro le 15 della competizione europea..

    Ma prima ci raccontava che vincere una coppa Italia era meglio della Champions.. Oggi ci racconta che partecipare alla Champions è meglio che vincere una competizione Europea..

    Provo solamente pena per chi cambia opinione a seconda di come gira il vento.. Perché questi esseri si possono definire Bandieruole..

    Lotito e questo.. Lo è sempre stato.. Uno così non lo vorrei mai vedere nella Roma..

    Forza Roma

  28. Parla l’esperto di Champion…..
    Nemmeno quando avete vinto lo scudetto, avete partecipato…
    Ridicoli come sempre… E. Poi bisogna scrivere champion con la “C” minuscola visto che ci partecipare voi complessati!!!!

  29. ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah!!!
    m’hai fatto ride…
    SSFR

  30. L’uefa dovrebbe fargli peggio di quanto fatto a noi in finale di EL dal momento che sto panza parla così di una competizione europea organizzata da tale ente.
    Quindi direttamente farli arrivare ultimi nel girone di Champions e quindi fine dei giochi in Europa, ne scendere in EL e nemmeno la Conference rimanendo con un penoso ranking.
    Anche se questi pigiamati si meritano altro, di sparire dalla circolazione del mondo del calcio.

  31. boh che soggetti non gli interessa la Conferance league poi fa de tutto per togliere uno scudetto al Genoa degli 30-40 pur di avere qualche titolo in.piu’
    non c’e se crede questo e’ il calcio italiano

    • Anni 30-40? Magari!! E’ lo scudetto del 1914-15, su cui è stata fatta, ed è ancora in atto, una manfrina vergognosa. Sono partiti con una “operazione dal basso”, su cui il panzone si dichiarava estraneo … poi, invece, il suo peso politico si è sentito eccome, con le commissioni guarda caso allineate sull’ex aequo.
      Uno schifo indicibile, su cui, ovviamente, non molleranno. Hai ragione, ogni scusa è buona per accreditarsi nuovi titoli a buon mercato e senza sforzo, contestando ovviamente quelli vinti sul campo dalla Roma, a partire dalla Coppa delle Fiere. Ben cinque dei loro sbandierati titoli sono trofei estivi di un solo matche (Supercoppa di lega) … a sto punto mi chiedo per quale motivo non debba essere considerato tale il Trofeo Nazionale di Lega, dedicato ad Armando Picchi, vinto dalla Roma nel 1971 e organizzato dalla FIGC, che, oltretutto, era un vero torneo e non una sola partita!!

  32. infatti la vinci tutti gli anni….a pagliaccio…ve sete tirati i capelli quando vi hanno fatto uscire dalla conference….siete patetici….

  33. Con tutto il non rispetto per questo personaggio io mi sono emozionato di più per i quarti e la semifinale di Champions della Magica che durante la vittoria della conference

  34. Lotito dice che non gli interessa la conference league magari provasse a vincerla poi vediamo se i suoi tifosi gli danno ragione. Chiacchere da Bar

  35. E comunque er panzone si ricordasse che a Roma adesso si che sono 2 squadre : L’AS Roma e la seconda è Roma City, 2 squadre che portano il nome di Roma e 2 simboli di Roma, la nostra la Lupa e l’altra il Colosseo.
    Il tutto contro una squadra dai colori sbiaditi che non sono quelli di Roma, col nome di una regione e non della città e con un simbolo statunitense, l’aquila di mare dalla testa bianca, nemmeno quella reale che vive sulle Alpi e gli Appennini e nemmeno quella imperiale che è tutta marrone come l’aquila reale, l’aquila calva o aquila di mare dalla testa bianca che vive nel Nord America. Manco il simbolo della città c’hanno quelli e la sede pure in provincia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome