Lotito: “Offerta di 600 milioni degli arabi? La Lazio vale il doppio. Subito tre colpi per Baroni”

59
856

ALTRE NOTIZIE – Tramite le pagine de Il Messaggero arrivano nuove parole del presidente della Lazio Claudio Lotito. Il numero uno della società biancoceleste inizia parlando subito di calciomercato: Se tutto andrà bene, centrerò tre colpi subito, il messaggio del presidente verso la piazza per calmare in parte i malumori per la questione allenatore.

Il discorso si sposta poi sull’imminente firma di Marco Baroni, tecnico scelto per il dopo Igor Tudor: “Io l’ho scelto perché ci credo davvero. Non è mica un rimpiazzo e presto tutti capiranno il suo valore assoluto“.

Quindi il numero uno biancoceleste si sofferma anche sul progetto per lo stadio Flaminio e sulla contestazione della tifoseria annunciata in queste ore concitate: “Per il progetto dello stadio stiamo ultimando le verifiche, non manca molto. Sulla protesta non c’è un comunicato firmato, non sono state chieste le autorizzazioni alla Questura. Attenzione a istigare all’odio“, ha spiegato.

Chiusura con un commento piuttosto chiaro sulle voci su una possibile cessione societaria: “Non la vendo, la lascerò a mio figlio, lo ribadisco. E’ arrivata un’offerta araba da 600 milioni? A parte che non c’è nulla di vero, per me questo club vale il doppio. Ci sono solo 250 milioni di patrimonio immobiliare e non ci penso proprio“.

Fonte: Il Messaggero

Articolo precedenteRoma, avanti tutta su Bellanova
Articolo successivo“ON AIR!” – FERRAZZA: “L’offerta dei Friedkin per l’Everton mi preoccupa molto”, ROSSI: “Perchè non è stato ancora annunciato il contratto di De Rossi?, AGRESTI: “Sulla Roma c’è un catastrofismo esagerato”

59 Commenti

  1. Siete un bluff, meglio, una bufala, dal 1900…
    Dal presidente alla tifoseria… “La più grande contestazione che il mondo abbia visto mai…”
    Dove? Quando? Occhio alla derattizzazione…

  2. 1200 mln? Ma che dici mai Pinguino, la podistica non ha prezzo, un ente morale non si vende. Non ci provare e dì al Pinguino junior di essere prolifico, vogliamo 10 generazioni, non prima di averli portati all’estinzione.
    Non fare scherzi!

  3. Ma se il “brand” cazzio “vale” seicento mijoni, con i dovuti paragoni, il brand Roma (che è figa😍) quanto può vale’?

  4. Ok fa ridere come al solito…
    Però detto tra noi … Baroni allena da 20 anni, e qualche bel risultato l ha portato, come ad esempio salvare una squadra con 16 giocatori in rosa da gennaio ….
    Noi che cosa abbiamo da sfotterli che al timone abbiamo un giovane allenatore che ha in curriculum l unica esperienza in B con esonero dopo tre mesi?
    Magari voi nn siete preoccupati ma al di là delle estrazioni del pinguino (ridicole) non è che stiamo messi meglio: presidenza che con investe, allenatore di basso profilo… Almeno la Lazio l attenuante che ha il 10% dei tifosi della Roma la ha…..
    Rimanga tra noi….

    • Basso profilo no, quando la ghiuventus affidò la panchina al tifoso gonde, quest ultimo non aveva fatto vedere ancora nulla nel panorama calcistico… (a livello d allenatore) perciò tempo al tempo, prima vedere cammello, POI al limite se disquisisce…. tanto, peggio de quello che cce stava prima de lui (in termini di punti, gestione e ber giogo) nun penso possa fa’….

    • Baroni e’ serio, onesto e bravo .. lo era anche Tudor .. la differenza sostanziale e’ che Tudor aveva cominciato a cercare di creare un gruppo di suoi giocatori e Litito avrebbe dovuto vendere quelli che Tudor non voleva e comprarne altri ..
      e quanno dorme se deve fa tutte ste cose ?

    • @Paolo B.
      Veramente Gonde nel “panorama calcistico” aveva già preso una squalifica per omessa denuncia di combine di due partite da allenatore del Siena….

    • bolteni, QUELLO è n artro discorso… INFATTI, con la tua disamina, certifichi quanto detto da me, NON aveva fatto niente a livello di bacheca ma PARECCHIO in ottica “legalita”….😏

  5. 1200 milioni? guarda che è poco, non dobbiamo sottovalutare l’utilità sociale che una squadra e una tifoseria così ridicole hanno!! dalla scuola dove ci sono sempre uno o due laziali in classe che puoi perculare quando te rode fino a vedere come diventano da grandi, come il complesso “Roma” li distrugge. grazie lotirchio Roma è con te non mollare

  6. Esattamente, perché un un blog romanista, fra i primi 6 aerrticoli ci sono due che parlano di sto trippone?

    Per chiedere, visto che la sua faccia, come quella di un laziale per strada, me fa sentire il voltastomaco…

  7. forse ha confuso il costo annuale degli stipendi di camera e senato con il valore della sua squadra. anche perché lui come senatore vale 2 spicci

  8. ma che dici Loti’, non vale il doppio ma molto di più non scherzare che quelli te li danno pe davvero poi a tu figlio che je lasci? basta dire non e’ in vendita per la felicita dei tuoi tifosi, me raccomando i 3 colpi, falli bene come sai fare tu. Forza Roma

  9. A Pingui’ nun da’ retta, resisti. Passa a tu fijo e poi pure a tu nipote (ammesso e non concesso che il figlio lo renda nonno). Te do ‘ un consiglio, mo che metterai a segno i 3 colpi attento a nun fatte pija e soprattutto nun lascia’ tu fijo a fa’ er palo, perché nun lo vedo tanto svejo.

  10. Toc Toc Toc Barò apriii so Claudio, t ho preso intanto er guanciale d amatrice, er pecorino romano, er pepe nero. Prossimi acquisti ova all aperto de n amico de formello e da li castelli un ber vinello… l oio ce sta è daa sabina c ha n anno ma tocca risparmià capisci a mé, sennò mica te piavo a te, e la pasta e li pelati pure so aggratiss omaggio daaa salernitana. E ora che se famo, amatriciana gricia o carbonara?

  11. Nessuno nota che Lotito rilascia un giorno si ed uno no una bella intervista al Messaggero?..

    Oltretutto sembrano domande concordate, non c’è mai nulla di polemico.. (Cosa che i suoi stessi tifosi stanno facendo notare)..

    Il Messaggero non è lo stesso quotidiano che riesce a sapere esattamente quale sarà il budget della Roma?.. Budget che probabilmente oggi non conosce neanche De Rossi..

    Misteri della stampa..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome