Lukaku ok, Azmoun ko: gli aggiornamenti

2
275

AS ROMA NEWS – Romelu Lukaku sta bene, ha superato  fastidi all’anca e all’inguine ed è pronto per giocare. Sia con la Roma, che con il Belgio. Parola del ct Tedesco.

“Lukaku è disponibile, si è allenato gli ultimi quattro giorni, i primi due individualmente e gli ultimi due con il resto del gruppo. Big Rom è pronto“, le parole del commissario belga alla vigilia della gara di Wembley contro l’Inghilterra.

Rivincita con gli inglesi? Conoscendo Lukaku so che certamente non si preoccuperà di queste cose. Lui è sempre concentrato al massimo a prescindere dalla partita”, ha concluso Tedesco. Romelu domani partirà dunque titolare. Così come sarà schierato al centro dell’attacco con la maglia giallorossa per Lecce-Roma di lunedì prossimo.

Chi invece non ci sarà di sicuro è Sardar Azmoun. Il centravanti iraniano ha chiesto e ottenuto dalla Roma di rimanere accanto ai suoi compagni di nazionale dell’Iran, impegnati in questi minuti contro il Turkmenistan nel match valido per la qualificazione al prossimo mondiale.

L’attaccante ha riportato uno stiramento al tendine del ginocchio, e per lui si parla di uno stop di circa un mese. Per essere più precisi però bisognerà attendere gli esami che Azmoun svolgerà domani, quando farà ritorno nella Capitale. Il giocatore incrocia le dita, con la speranza che il danno sia più lieve di quanto temuto inizialmente.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteBoniek: “Con Mourinho giocatori mentalmente esausti. Il mio Roma-Lecce? Dovevamo vincere 9 a 1, mi sembra incredibile averla persa”
Articolo successivoMourinho: “Il giorno dopo l’addio alla Roma ero pronto per ripartire. Sono stato più di un semplice allenatore. I tifosi sono la parte migliore del calcio” (VIDEO)

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome