Malore per Joe Barone, è ricoverato in condizioni “serie”: rinviata Atalanta-Fiorentina

24
548

ALTRE NOTIZIEJoe Barone, direttore generale della Fiorentina, è stato colpito da un malore oggi a Bergamo, dove i viola devono giocare alle 18 con l’Atalanta.

Al momento del malore era in ritiro con la squadra ed è stato trasportato in ospedale, prima ai Riuniti di Bergamo e poi, in elicottero, al San Raffaele di Milano.

Le sue condizioni sarebbero considerate serie. La squadra ha chiesto e ottenuto il rinvio della partita della 29ª giornata contro i bergamaschi.

Giuseppe Barone, detto Joe, è nato a Pozzallo, in Sicilia, il 20 marzo 1966 e dal 2019 ha assunto la carica di direttore generale della Fiorentina di Commisso.

Articolo precedenteDan Friedkin all’Olimpico per assistere a Roma-Sassuolo: il presidente sul pullman insieme alla squadra
Articolo successivoROMA-SASSUOLO: 1-0 (50′ Pellegrini). Altra vittoria, decide una magia del capitano!

24 Commenti

  1. So di essere impopolare,
    e faccio tutti i migliori auguri a Barone,
    ma non mi sembra per nulla corretto.

    Allora se si sente male il papà di un calciatore facciamo lo stesso?

    • Abbi pazienza, non mi sembra un paragone calzante. Innanzitutto il padre di un calciatore non ha in genere rapporti con tutta la squadra ma solo il figlio.
      In questi casi dai il permesso al calciatore e giochi la partita.
      Oltretutto Barone era in ritiro con la squadra, quindi tutti avranno assistito e saranno scossi dall’accaduto.

    • Anche perché parliamoci chiaro,se la reculerassero a maggio e la fiorentina dovesse andare avanti in conference e magari l Atalanta invece esce col Liverpool diventerebbe uno scontro impari..Mah

    • No, Barone è arrivato direttamente dallo stazione allo stadio, dove purtroppo s’è sentito male.
      La squadra allo stadio non è mai arrivata.
      Il padre di un giocatore non lo conoscono tutti, ma il giocatore sì,
      quindi vedere un compagno distrutto dal solore mi sembra ugualmente destabilizzante.

    • capisco ciò che intendi dire…
      ma devi capire che forse le persone attorno a lui ciò la FIORENTINA non se la sento giustamente di giocare…

      CAPISCI??

    • Hai ragione il mondo del calcio è schizofrenico, la Roma ha giocato con il Real Madrid in Champions il giorno stesso dell’attentato alle torri gemelle, dove tutto il mondo era scosso. Secondo me è giusto non giocare se i ragazzi erano scossi, come in tante altre occasioni nelle quali si è comunque giocato.

  2. Mi e’ antipatico come il suo presidente tutte e due antiroma, ma in questo caso ste cose vanno messe da parte e gli faccio un imbocca al lupo ed un arrivederci ai prossimi scontri dispiace anche vista l’eta’.

  3. campionato falsatissimo.ma sto barone in che ruolo gioca.? non voglio sembrare cinico ma si rinvia per quale motivo? chi decide ste cose?

  4. Alcuni commenti mi lasciano perplesso… Barone è il direttore generale della fiorentina, era in ritiro con la squadra, poco importa se sia svenuto davanti o meno alla squadra ed i giocatori lo abbiano visto con i propri occhi… il solo saperlo potrà causare sentimenti di dispiacere ai giocatori fiorentini o no? Non è che siamo tutti degli automi, senza emozioni… il caso del malore di un padre di un singolo calciatore non è calzante, in quel caso si darebbe licenza al singolo e la partita si potrebbe giocare lo stesso… capisco che la contemporaneità in un calcio spezzatino è cosa sempre più rara, e per una volta che sarebbe capitata, fa rammarico che non ci sia più… però, la situazione verificatasi, prescinde da ogni critica, anche se a leggere alcuni di voi, non sembrerebbe!!!

    • d accordo la puoi rinviare allora.ma decidi già la data del recupero questa settimana.troppo comodo e bello così.invece ti dirò sarà rinviata solo qualche partita prima della fine del campionato per sistemare le cose.questo è cinico

  5. Innanzitutto massima solidarietà e spero che si riprenda al più presto.
    Detto questo, oggi si è creato un precedente , da oggi per ogni malore , di qualsiasi componente della società, deve essere rinviata la partita.
    Io capisco per un giocatore, ma rinviare per un dirigente no.

  6. scusate ma quando Eriksen ebbe un collasso a terra,perché non ci fu un rinvio dellala partita in gioco,perché quello è destabilizzante,perché quando Mihajlovic era in ospedale per la leucemia non ci fu un rinvio di tutte le partite del Bologna , perché quello è destabilizzante ,e potrei andare avanti ore (sabatini alla Roma ecc ecc ecc)con tutti gli auguri del caso di pronta guarigione al dirigente ,Ds dt che sia,non vedo nessun motivo logico per un rinvio della partita, è fuori dal mondo,magari è solo per dare modo all’Atalanta di riposare una settimana,in vista del Napoli, ripeto auguri alla persona,massimo sostegno,ma dovevano scendere in campo,senza se e senza ma

    • Il caso di Eriksen infatti è stato molto discusso. Si è andati avanti comunque perché rinviare una partita degli Europei sarebbe stata una vera catastrofe sotto molti punti di vista, ma comunque le polemiche al riguardo sono state infinite. La Danimarca poi ha comunque passato il girone e ha fatto un nell’europeo, ma non voglio immaginare cosa sarebbe successo se fossero stati eliminati.

  7. Giusto il rinvio per motivi umanitari, ma il recupero deve essere effettuato in tempi ristretti,altrimenti quel briciolo di regolarità che rimane al campionato va a farsi benedire.

    • Se Atalanta o Fiorentina passano il turno di coppa (molto probabile per i viola), il primo buco libero per il recupero è il 15 maggio. A meno di far valere per il campionato quella che sarebbe la semifinale di coppa Italia (sempre tra atalanta e fiorentina) e rimandare al 15 maggio la semifinale.

  8. mah e’ stato già falsato il campionato da errori arbitrali
    questo evento non cambia la situazione era gis falsato
    la persona che possa riprendersi quanto prima

  9. Quando si parla di vita oppure di morte.. Io credo che il calcio bisognerebbe metterlo da parte..

    Qualcuno mi dirà che ci sono stati altri casi.. Avete ragione.. Ma in questo specifico caso..

    La Fiorentina ha detto che non se la sentiva.. L’Atalanta ha accettato, la lega ha accettato.. Tutte le parti coinvolte sono d’accordo.. E siccome è una partita da recuperare.. Si giocherà un mezzo a tanti altri impegni..

    Infondo non conveniva a nessuno rimandarla.. Neanche a Fiorentina ed Atalanta..

    Ma certe cose vengono prima di una partita di calcio..

    Buona Fortuna a Barone..

    Forza Roma

  10. Marco79 io sono d’accordo, prima le cose serie , poi il calcio, perché il calcio soprattutto per noi tifosi è svago. Quindi le cose serie sono altre.
    Dette queste frasi scontate, lo ripeto da ieri in poi devono essere rinviare tutte le gare, invece già so che non sarà così .
    Si troveranno mille scuse, ci saranno mille polemiche del perché questa o quella gara non sarà rinviata, scommettiamo?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome