Mancini e Zaniolo, il grande freddo: ecco i motivi dietro l’esclusione del giallorosso dalla Nazionale

78
1101

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Continua a tenere banco sui giornali l’esclusione di Nicolò Zaniolo dall’Italia di Mancini, nonostante l’infortunio di Politano e la conseguente chiamata di Gabbiadini.

Ieri Sky Sport raccontava della sorpresa da parte del giocatore giallorosso, che si aspettava una chiamata del ct viste le belle prestazioni offerte con la maglia della Roma in questo inizio di campionato.

Oggi la Gazzetta dello Sport parla di rapporti freddi tra l’allenatore azzurro e l’attaccante romanista: secondo il quotidiano dietro a questo gelo ci sarebbero una serie di mancate risposte alle convocazioni per dei problemi fisici del calciatore giallorosso. Lo scorso novembre, infatti, Zaniolo era stato convocato ma aveva lasciato Coverciano per un sovraccarico al polpaccio, mentre a ottobre era stato chiamato dopo l’infortunio di Pessina, ma il giallorosso aveva accusato un problema al flessore.

A marzo poi, in occasione della malinconica sfida contro la Macedonia, Mancini lo aveva mandato in tribuna, salvo poi schierarlo, a eliminazione mondiale avvenuta, contro la Turchia, con in coda un rimprovero perché non giocava di squadra. A maggio, infine, Zaniolo era stato sì convocato ma, dopo la finale di Conference, era rientrato a Roma per una contusione alla coscia e alla caviglia. Infortuni veri e certificati dagli esami, ma che sembrano aver incrinato i rapporto con Mancini.

Secondo La Repubblica invece dietro all’esclusione di Zaniolo ci sarebbe ben altro. L’ex allenatore della Lazio infatti non avrebbe gradito i cori che il 22 aveva rivolto alla squadra biancazzurra in occasione dei festeggiamenti sul pullman scoperto dopo la vittoria della Conference League. Il giallorosso avrebbe infranto un codice etico stabilito da Mancini, e per questo il ct lo tiene ancora ai margini della nazionale.

Fonti: La Repubblica / Gazzetta dello Sport

Articolo precedenteL’esplosione di Ibanez, il ruolo di Mou e quella clausola da 80 milioni voluta da Pinto
Articolo successivoBruno Peres canta e balla con la figlia: “Mai della Lazio, sempre forza magica Roma!” (VIDEO)

78 Commenti

  1. Que viva Zaniolo!
    Liberiamo il calcio italiano dall’oppressione lotitesca!

    (Ma davvero uno come Mancini si può permettere di fare il duro con il “codice etico”?)

    • Il codice etico sbiadito. Mancini ha indossato la maglia dello scudetto, l’ha regalata ad Anna Falchi… Quanto gli hanno dato noia i festeggiamenti di Zaniolo? Laziale, sentiti male, perdi la Nazionale!

    • mancini, come prima di lui prandelli, applica un codice etico in base alle maglie dei giocatori. Il milan ha festeggiato contro l’nter e sui comportamenti di bonucci dentro ed a bordo campo sorvolo direttamente. La questione è una sola, zaniolo veste la maglia della ROMA e per questo viene penalizzato in nazionale, cosa che accade da sempre in base a quanto all’allenatore sia devoto alle strisciate. Fu per totti e de rossi inizialmente, fu per pruzzo, e ancora prima Losi ed altri. In questo caso ciuffetto è pure laziale, quindi figurati. Dispiace solo che ROMA si sta lentamente allontanando dalla nazionale, iniziando a considerarla alla stregua di una squadra del nord e non la squadra che unisce il paese. Dati pure i risultati altalenanti, la nazionale è una seccatura e poco più. Forza ROMA.

    • @caciottari: vieni a darmi una mano sul CdS, o chiame le radio. ho sbottato stamattina. leggere quelli che ancora accusano Pradè per calciopoli, quando non sapeva nemmeno chi era a chiamarlo, è troppo. smontiamo il sistema Lotito. solo l’omertà li protegge. non parliamo d’altro e vediamo se crollano

    • @Antica caciara: siccome sento anche io puzza di bruciato (un giornalista ha fatto saltare l’accordo “un seggio per Acerbi”). ho fatto partire la mia crociata anti-Lotito oggi, speriamo che ho fatto in tempo. ma dobbiamo martellare

    • diciamo che non farà il prossimo mondiale (intendo quello del 2026) perché sta prendendo sveglie a destra e sinistra e a breve lo manderanno via

    • il prossimo mondiale non lo fà ne mancini ne nessun altro. l’italia lo guarderà alla TV

    • Semplicemente Mancini è un miracolato. l’Europeo l’abbiamo vinto nonostante i suoi errori tecnici, ma anche grazie alla bolla che con l’aiuto di De Rossi, Vialli ed altri è riuscito a costruire intorno al gruppo . Il grande spirito di squadra e il gruppo sono state le armi vincenti, l’esclusione dal mondiale ha minato quella consapevolezza e la fiducia in Mancini per questo la sua storia con la nazionale per me è al capolinea. Zaniolo sarà chiamato stabilmente dal prossimo CT, ci sediamo sulla riva e aspettiamo.

  2. Ma. Un giornalista che gli abbia fatto la domanda? State sereni che se andava alla Juve era il primo ad essere convocato.. Sono contento che l’Italia è fuori dai mondiali.. MANCINI esaltato incapace e laziale

  3. Se il problema sono i cori della festa Conference (ammesso che sia vero) allora va bene così, è la risposta che Mancini (Roberto) è lazziese deep inside, fino negli angoli più reconditi del suo essere (‘na m…) e allora che senevadaffanc… lui e tutta la dirigenza azzurra

    • @fave& piccioni
      Non è la prima volta che intervieni con allusioni di taglio politico laddove la politica c’entra come i cavoli a merenda.
      Vuoi discutere di politica? Non è questa la sede.
      Ti dirò di più: non ho alcun interesse a discutere con te di argomenti che, a occhio e croce, sono molto al di sopra delle tue possibilità.
      Parla di calcio, se vuoi, e stai sereno…

    • eh giá, le allusioni… e il ragazzo deve imparare a stare al mondo, trallalero trallallá… ma parliamo un po di calcio, trallallí e trallaquá… ce la rigiriamo un pó come ci fa comodo, trallassu e trallaggiú… tira l’acqua al tuo mulino, trallalluno e trallallaltro.
      Da quando lui e Mancini cantarono quella certa canzone a quel festino non avete pace, eh?!… mi sa che vi toccherá rosicare ancora parecchio allora, visto che Zanigol ci regalerá ancora parecchie soddisfazioni!
      PS: alla peggio c’é sempre la lanzio.

  4. Mancini nota isterica si è segnata le volte che Nico gli ha dato buca e non essendo uno strisciato o pecoraro non deve stare a cuccia e quindi la frustrata è libera di vendicarsi e far valere tutto il suo livore.
    Cmq mejo cosi, anche perché non capisco come una persona può essere attratta da una squadra dove c’è l’essenza di tutto il calcio truffaldino italiota.

    • queste ca**te come le chiami tu si chiamano rispetto per il gruppo e voglia di sacrificarsi,due componenti fondamentali per fare qualsiasi cosa nella vita.

    • Un coro cantato da tifosi (non da lui) e gli infortuni in che modo lo rendono colpevole di mancanza di rispetto e sacrificio?
      Capra pure tu

    • Asr89 ,Zaniolo ha sacrificato l’altro legamento per la nazionale .
      E noi ci abbiamo rimesso un campionato .
      Se Zaniolo non ha giocato le ultime partite in nazionale e’perche’ da accertamenti risultava infortunato.
      Punto.

  5. Zaniolo è un ottimo giocatore ma avrebbe tanto bisogno di un allenatore che gli spieghi la tattica, quando passare la palla e quando provare l’azione individuale.
    Personalmente continuo a vederlo più come esterno di centrocampo perché nel mezzo può veramente sfruttare la sua forza fisica, creare superiorità numerica e scaricare all’attaccante
    Se si impunta a voler diventare lui un attaccante temo che non riuscirà a sfruttare le sue enormi capacità. Mancini ovviamente non ha il tempo in nazionale di fare questo dovrebbe pensarci Mourinho.

    • mi sa che nella pozione c’è caduta troppa birra.
      moderazione Asterix, moderazione ….
      altrimenti legionario Romano non ci diventerai mai !

    • Gallo, per caso hai fatto un po’ di bisboccia assieme a Obelix stanotte?
      Si scherza, tranquillo, però va da sé che un “esterno” di centrocampo non gioca nel “mezzo”.
      Meno che mai si è impuntato lui nel voler fare l’attaccante, ma lì è stato messo praticamente da chiunque, partendo da Di Francesco per finire a Mourinho.
      Tanto che quando gli chiedono quale ruolo predilige, lui ormai risponde sempre che gioca dove vuole l’allenatore.
      Mourinho comunque quest’anno gli sta concedendo ampia libertà di movimento, a prescindere che parta da destra o da sinistra e dai compiti di copertura.
      Uno come lui, con quel tiro e fisico che si ritrova è giusto che stia il più possibile vicino alla porta. Ma deve imparare ad essere più freddo di testa, non ingaggiare inutili duelli da far west coi difensori, usare il fraseggio coi compagni per prendere velocità, passare al compagno meglio piazzato quando può e tirare quando deve.
      Deve cominciare a segnare con regolarità, perché non gli manca nulla per arrivare ad una comoda doppia cifra senza rigori.

  6. fa bene a non convocarlo purtroppo quei cori sono stati troppo palesi per non essere giudicati, perlopiù ad un Compagno di squadra, l’unità del gruppo è la base dalla quale ripartire non avendo ahinoi materiale tecnico elevato sul quale lavorare.
    Avanti azzurri

  7. Zaniolo non convocato per motivi disciplinari… Zaccagni non convocato per motivi disciplinari… Ma niente niente allora… ER FIJO DE ZACCAGNI E’ DE ZANIOLO, ER FIJO DE ZACCAGNI E’ DE ZANIOLO, ER FIJO DE ZACCAGNI, ER FIJO DE ZACCAGNI, ER FIJO DE ZACCAGNI E’ DE ZANIOLOOOO

    • Nun se sa,
      se sa solo che da dentro la pancia della tipa se sente canta’
      “la vita del laziale dimmi tu che vita è, sempre a rosicare, oh e poi stai male….”

  8. Mancini ingrato… Devi a nico un crociato anteriore.
    Scelta tecnica? Lotitopigiamaggine? codice etilico? un combinato disposto delle tre?
    Sei uscito dal mondiale con squadre che non avrebbero vinto con Monza e Salernitana. Ti saresti dovuto dimettere per onestá e ora fai valere l’etica? Ranieri CT subito

    • Se va bè e quando ci rinuncia ai soldi l’etica è gratis, i lifting e le varie plastiche per essere più bella si pagano care.

  9. Non vi fate illusioni,se non l’hanno cacciato dopo il danno della mancata qualificazione ai mondiali,questo da c.t.,ci va in pensione.

  10. che bella l’italia che non va ai mondiali… vero mancì?? hai vinto n’europeo a culo e te senti Dio in terra, fatte na piega a novembre Mancì.

  11. Codice etico di Mancini? Ma se hai giocato con la lazio come fai ad avere un Codice etico? roberto mancini indegno tifoso dei Burini!

  12. ma davvero state andando appresso al ennesima [email protected]@ata dei poveri giornalai che non avendo nulla da scrivere sulla Roma ormai parlano solo di gossip e cercano di creare il caso o con questo o quel giocatore, ieri c’hanno provato con Dybala con la storia del allenamento, ma se ancora oggi fa differenziato di che parlate? ed e andato male, oggi ci provano con Zaniolo con la mancata convocazione, stanno sempre peggio questi. Forza Roma

  13. a quello dei motivi disciplinari non ci credo molto.
    ma una cosa deve fare zaniolo in campo, iniziare a giocare di più per la squadra

  14. Fare articoli senza che nessuno dei protagonisti abbiano mai fatto una dichiarazione in tal senso, in un paese leggermente…ma solo leggermente serio i giornalisti (ehm….!!!) sarebbero stati radiati dall’albo. Ordine dei giornalisti cercasi…probabilmente si sono trasferiti su Marte!

  15. Per quanto anche a me stia molto sulle scatole la scelta di Mancini di non convocare Nicolò, non mi fido di Repubblica e in generale degli articoli gossippari di questo tenore. Quante volte ci hanno rifilato cretinate?

  16. sarebbe da inondare il web delle sceneggiate del Mancini calciatore che tra le altre cose in Nazionale nn ha mai concluso niente…. sistematicamente deludente

  17. Ma chi è Mancini? Quello che ci ha fatto perdere con la Macedonia e non ci ha qualificati per il mondiale? Allora va bene così. Zaniolo è sprecato per uno come lui.

  18. a me frega poco delle invenzioni dei giornalai….
    ripeto: MEJO COSÌ non ci offendiamo se la CT laziESE non ci chiama. anzi..
    FRS 💛❤💛❤🐺🐺

  19. Io Mancini lo amo facci il favore nn convocare i giallorossi convoca quelli sbiaditi dei Laziesi co…one montato peggio di Ventura ancora sta lì le cose della vita🤪🤪

  20. non per cambiare argomento, ma la nazionale femminile è allenata da una “signora” (l’educatrice di Zaniolo) che sui social segue solo la rube. Serturini a casa, Glionna a casa, e non passa il girone perchè Bonansea ha giocato anche se non stava in piedi (critica all’educratice, non è certo colpa della giocatrice se la mandano e tengono in campo anche fuori condizione)

  21. L’ esclusione di Zaniolo non può, ovviamente, avere una giustificazione tecnica, altrimenti Mancini sarebbe daTSO.
    D’ altra parte, se avesse scelto di non chiamarlo perché al rientro da un infortunio, avrebbe dovuto chiarirlo, invece ha parlato solo di Spinazzola, come se Zaniolo non esistesse. Tanto più che Zaniolo ha giocato e dimostrato di essere in ottima forma. Mi verrebbe da rifiutare a priori l’ ipotesi di una ” punizione” per motivi etici, perché in questo caso saremmo ben oltre il ridicolo e ai limiti della persecuzione.
    Cosa resta? Boh.
    L’ unica cosa che mi viene in mente è che Mancini abbia una forte antipatia nei confronti di Nicolò, ed essendo la persona che è, lo bistratta e lo umilia, a scapito anche della nazionale.

  22. Zaniolo è giovane, può “permettersi” di sbagliare… la cosa che mi fa specie è che lui non sa bene qual è il motivo dell esclusione… ergo, vuol dire che il “grande condottiero”, non l ha chiamato per dirglielo… ecco, secondo me è questo il VERO colpo basso…😤

  23. Zaniolo ha solo una colpa, non aver compreso e obbedito a tutti i messaggi che gli sono stati rivolti quest’estate da parte di stampa, tv e una serie di noti personaggi, tra i quali il mancini laziale: devi andare a Torino. Per inciso, I cori contro quell’altri, li doveva evitare, così come anche noi, solo ed esclusivamente perché gli diamo visibilità.

  24. Ma parliamo di motivazioni.

    Mancini ha bisogno di motivarsi, dimostrando che può far a meno di uno come Zaniolo in Nazionale, e non deve renderne conto a nessuno?
    Faccia pure. Vedremo come andrà a finire. Certo che di talenti come Niccolò in Italia ce ne sono pochini, e che se non lo convochi perché devi dimostrare al mondo che comandi tu allora potresti dimostrarlo convocandolo e raddrizzandolo.

    Zaniolo ha bisogno di motivarsi, dimostrando che può essere prezioso per la Nazionale che lo snobba? Ma certo che sì, a partire dalla prossima partita.
    Non vi sarebbe maggior gratificazione per lui che attestare la somaraggine di un allenatore che già l’ha fatta emergere perdendo malamente un girone non di ferro, e oggi la confermerebbe escludendo un giocatore talentuoso “perché sì”. La giustificazione dei ragazzini, e Mancini ragazzino non è da un bel po’.

    • ma, in realtà si sa già come è andata a finire: bomber Ciro e i suoi grandi gol, le scelte azzeccate come far Chiellini che, pur senza minuti nelle gambe, annulla Trajkowski, etc etc hanno trascinato alla squalificazione per ben 2 volte

  25. …due brucianti esclusioni consecutive dai mondiali, il calcio italiano ridicolizzato…ma “Gnonto Gnonto” Mancini è un incapace come Ventura?….

  26. Mancini manco ai mondiali si è qualificato per i suoi atteggiamenti “inqualificabile” con alcuni giocatori. Zaniolo è un campione e non convocarlo è sinonimo di inadeguatezza e ottusità. Viva Zaniolo… VIA Mancini!!!

  27. Si parla tanto, ma se Mancini parla tutti i giorni con Zaniolo, anzi tutti i giorni si allenano insieme a trigoria e ci sono anche Spinazzola e Belotti.

    REGA’ LA NOSTRA NAZIONALE E’ LA ROMA !!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome