MANCINI: “Ero incredulo dopo il gol. Volevamo vincere più della Juve, dobbiamo avere sempre questo atteggiamento”

23
1827

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Gianluca Mancini parla ai microfoni dei giornalisti al termine di Roma-Juventus.

Di seguito tutte le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla gara di campionato appena conclusa allo stadio Olimpico:

Se ti avessero detto che il primo gol lo avresti fatto così?
“Non ci avrei creduto nemmeno io. È partita bene, sono contento”.

Eri incredulo quando la palla è entrata.
“Sì, perché a noi difensori non capita spesso. Ho visto la possibilità e ci ho provato. È andata bene”.

Oggi avete vinto questa partita con cattiveria e solidità.
“Dobbiamo capire che tutte le domeniche dobbiamo avere questo atteggiamento. Se molliamo un po’ succede come contro la Cremonese e ci dispiace perché potevamo avere qualche punto in più per errori nostri. Questa di oggi è stata una grande risposta, abbiamo meritato di vincere”.

Credi alla Champions?
“Con i se e con i ma non vado tanto d’accordo. Dobbiamo interpretare le partite sempre nello stesso modo. La Juventus ha preso qualche palo, ma fa parte del calcio. A livello di atteggiamento eravamo superiori, la volevamo di più”.

I tifosi ora si aspettano un gol di testa.
“Anche io. Oggi però ho segnato di piede, ma l’importante è vincere”.

Articolo precedenteALLEGRI: “Roma squadra scorbutica, sapevamo che sarebbe stata dura. Kean? Ha chiesto scusa, ma ha sbagliato”
Articolo successivoROMA-JUVENTUS 1-0: le pagelle

23 Commenti

  1. mezzi tecnici normali ma carattere da LEONE.

    quando ha fiutato “il sangue” l’ha buttata sui nervi… e il bimbo minkia c’è cascato alla prima…

    Se Mou lo ha sempre fatto Vice Capitano un motivo ci sarà …

    ❤️🧡💛

    • Non servono i difensori col piede di Messi, servono difensori che fanno il ruolo dei difensori e Mancini questo lo fa

  2. Avessero tutti in campo la grinta e la cattiveria che ci metti in tutte le partite e per tutti i 90 minuti avremmo 10 punti in più!

  3. a Mancini…segna di testa ,di piede, di coscia di c…segna come ti pare basta che la butti dentro…oggi però hai fatto proprio un bel golazzooooo

    • direi grande mou,da qualche partita (una decina) sembrano si siano consolidati,mi riferisco a mancini ibanez e cristante,avere un allenatore di livello significa anche questo,riuscire a far crescere i giocatori anche se di base sono con lcune grandissime,certo non incoommensurabili come nel caso di kumbulla,lì mourinho ha alzato le braccia ma con questi tre passo dopo passo gli ha insegnato a giocare a pallone

  4. Bisogna tirare da fuori sempre, ci può stare una deviazione, una brutta respinta del portiere…..Mancini è stato perfetto questa sera ci ha creduto e ha fatto un gran gol

  5. Ho notato che anche l’unica occasione del primo tempo, quando tira un bel sinistro Dybala verso il palo opposto, nasce da un recupero a centrocampo di Mancini in scivolata.

    Stasera un Leone.

  6. Grande…
    Sempre combattivo
    Ridotte le ammonizioni…
    Lui ed Ibanez sono miglioratissimi…

    Sarà mica colpa di Mourinho ???

    Daje

  7. Non è un caso sia capitato a te!
    Te lo meriti tantissimo.
    Sono orgoglioso della tua crescita!
    MOURINHO, anche con te ci ha visto lungo….
    BRAVO, BRAVI.
    FORZA ROMA

  8. Bravo a lavorare sui suoi difetti, si vede che è uno che non si offende davanti alle critiche ma prova a prenderle in senso costruttivo.
    Inizia finalmente anche a smuoversi dalla sua area di rigore, cosa che un terzo di una difesa tre dovrebbe fare sempre per non fare morire di inedia il quinto. Anzi oggi molto più volitivo lui di Zalewski.
    I ragazzi intelligenti, pure se non particolarmente baciati da madre natura, il modo di migliorare alla fine lo trovano.

  9. Grande Gianluca. Daje !!! Sto bolide supersonico mi ha ricordato la rasoiata di Cassetti al derby contro le quaglie.
    Sempre bello ricordarsi certe affinità di gol quando si battono la rubbe e gli sbiaditi.

  10. Io sono ancora più arrabbiato per la partita persa con la Cremonese anche se questa non è stata una grandissima partita ma almeno ci hanno messo la cattiveria spettacoli come quello di martedì non voglio più vederli siamo stai derisi da tutti

  11. che dire non te vie in mente di tirarci piu’ spesso così hai visto che segni
    allora che aspetti per fallo piu de frequente?

  12. La Roma ha giocato come in una finale, grande Roma! Questo e solo questo è l’atteggiamento che si deve avere in tutte le partite.
    Devi dare il massimo anche solo per un tempo, una volta esaurita la tua forza entra un altro giocatore, come si è fatto contro la Juve.
    E il risultato si è visto subito con giocatori freschi che correvano e coprivano a centrocampo. Quello che non riusciva più a fare quello che aveva dato tutto. Poi secondo me bisogna osare di più nel tirare in porta da fuori area, con scambi rapidi, dai e vai e tiro. Così si vincono le partite tirando in porta. Quello che ha fatto Mancini tirando da fuori area. Daje Roma

  13. è migliorato tanto questo ragazzo dall’anno scorso, evidentemente sta lavorando sui suoi limiti caratteriali che spesso si traducevano in troppe ammonizioni, ma preferisco cento volte uno come lui a uno senza carattere

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome