Mangiante (Sky Sport): “Belotti vuole solo la Roma, c’è da aspettare. Con Mou risolto il problema degli infortuni muscolari”

30
1836

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Angelo Mangiante parla del mercato della Roma ospite dei microfoni di Tele Radio Stereo. Il giornalista di Sky Sport parte dal tema attaccanti, molto caldo dentro Trigoria:

“Non ci sono novità a oggi su Belotti, si è in attesa. Il Bologna è ancora interessato a Shomurodov, il problema è che la Roma lo ha pagato tanto e non può fare una minusvalenza. Se fossi stato preso in prestito con diritto di riscatto, la situazione sarebbe stata quella di Sergio Oliveira, e ora il giocatore sarebbe tornato a casa.

Shomurodov non è una prima punta, e anche per questo non viene utilizzato. Un calciatore pagato 20 milioni mette il fermo a una trattativa. Per il Bologna quella cifra chiesta dalla Roma (14 milioni, ndr) è eccessiva. Il salvagente per la Roma adesso è la cessione a titolo definitivo di Felix.

Belotti sta lì che aspetta, vuole solo la Roma. C’è solo da aspettare. Ma nel momento in cui c’è la volontà del giocatore e quellz dell’allenatore, le possibilità del suo arrivo restano altissime“. 

Sul progetto che sta nascendo dentro la Roma: “Dalla vittoria di Tirana i Friedkin hanno capito che si poteva osare di più perchè avevano alla guida della squadra un allenatore che ha il metodo per vincere. Mou innanzitutto ha risolto il problema degli infortuni muscolari, che non è poco. E poi ha avuto la forza di cambiare tutto.

Lui pronti via mette fuori rosa giocatori come Pedro, Florenzi, Pastore… Questo mi è piaciuto di Mourinho, che ha avuto coraggio, cosa che non hanno fatto altri allenatori. Da tempo dicevamo che nella Roma sarebbe servito qualcuno che facesse tabula rasa, e lui lo ha fatto”.

Fonte: Tele Radio Stereo

Articolo precedenteULTIME DA TRIGORIA – Mou alle prese con l’abbondanza: contro la Cremonese verso la conferma dei Fab Four
Articolo successivoCALCIOMERCATO ROMA LIVE – Tutto il mercato giallorosso minuto per minuto

30 Commenti

    • Parole sante. Aggiungo che (non per quel che dice questo ora, per carità…) ma la tabula rasa dei media in generale, purtroppo, ancora é lontana.

  1. Questo e’ un conoscitore di cose Romane , e ha toccato il nocciolo del cambiamento nella Roma i “dolorini” con Mou non sono possibili, stare male si certo qualcuno problemi li ha avuti ma adesso c’e’ chi controlla….seriamente in piu’ il coinvolgimento nel progetto a cui tiene tanto questo vuole la Roma dai Presidenti al magazziniere sono coinvolti tutti dobbiamo ringraziare solo lui per questo Grazie Special one….

  2. Si vabbè ma sta storia de shomourodov me sta a stressa , sarà pure vero che la Roma non può fare Minus però se il Bologna lo vuole bisogna trovare una formula equa ,se non lo vuole inutile perdere tempo.via Felix e facessero arriva il gallo a disposizione di Mou x allenarsi con la squadra.pinto purtroppo non ha indovinato la scelta di shomou.
    .e questo succede..e vuole riparare il danno.. però se sbrigasse che il Colosseo s’è fatto in meno tempo

    • Che tedio. Mourinho nell’ultima conferenza, ha confermato che gli acquisti sono tutti avallati da lui stesso.
      Però Shomu, che ha deluso, è accollato a Pinto.
      Come Vina , immagino.

    • @Julian concordo, è esattamente come dici, ma evidentemente molti faticano a capirlo…
      Aggiungo che non centrare un acquisto, al di la di chi sia la decisione, può capitare… ma sicuramente non è come vuole far credere Mangiante che adesso il salvagente è la cessione di Afena Gyan…
      Gli piacerebbe a Mangiante e a tutta la lobby anti Rona, ma purtroppo per loro la Roma non fallirà anche nel caso rimanessero sia Afena Gyan sia Shomurodov…

    • Esatto Julian..

      Su tutti i giocatori presi da quando c’è Mou..
      Su tutti.. C’è la firma del mister..

      E non capisco perché ogni errore che è stato fatto o che verrà fatto la colpa sarà solo ed esclusivamente di Pinto.. Mentre i giocatori che dimostrano di essere forti saranno sempre e solo merito di Mou..

      Purtroppo questo è il classico controsenso per dare tutte le colpe ad una sola persona…

      Tanto che prima di Mou.. La Roma stava trattando Koopmeiners.. E non lo dico io.. Lo ha detto anche il calciatore.. E arrivato Mou e la Roma si è buttata su Xhaka..

      Pinto esegue e trova le formule.. Come ha fatto con Dybala.. Ma anche con Wijnaldum.. Formule complicate, per portare a casa giocatori con stipendi molto alti..

      Ma le scelte sono di Mou.. Ci sono le firme di Mou..

      Ma serve un colpevole.. Uno da criticare.. Ed ovviamente non può essere il mister..

      Io direi invece.. Che gli errori li fanno tutti.. Che la Roma lavora “di squadra” anche nel mercato.. E che cercare un solo colpevole e sempre sbagliato.. Perché c’è una squadra che lavora.. Stesso discorso lo si fa per i meriti.. E una squadra..

      Forza Roma..

  3. Io Felix a titolo definitivo non lo cederei anche perché non credo che il suo ingaggio pesi così tanto sulle casse della Roma. Su shomurodov capisco il punto di vista della società ma se lo hai pagato più di quel che vale la colpa è tua nessuno lo prenderà mai a titolo definitivo alle cifre che vuole la Roma e se resta qui non gioca e si svaluta ancora di più

  4. daccordissimo ma seguito a non capire una cosa: se sicuramente qualcuno va via… è giusto far stare senza allenamenti con la squadra Belotti ? mi pare di no . e allora ? che ci sia qualcosa di più grande dietro questa attesa ?

    • Belotti non ti serve proprio subito, con la Juve magari ti fa tanto comodo, ma nell’arco di tutta la stagione l’attesa di questi giorni é nulla.

  5. Non è che è Mou che ha risolto il problema (per quanto senza nessun dubbio, come per tutto, avrà scelto minuziosamente la gente giusta con cui collaborare) è che non c’è più chi l’ha creato.
    Da bermudino che chiamava i preparatori americani amici suoi a fon-sega che gli faceva fare gli allenamenti dei pulcini del don orione, passando per 10 anni di gestione broccolara della preparazione fisica con tanto di record di tutti i tempi di muscoli e crociati.
    E’ bastata la normalità riportata da professionisti seri in campo e fuori.
    Ciò detto, Mangià, se te stai zitto è meglio, che è agosto.

  6. C’è poco da grattarsi i coglioxi, ha risolto un problema che durava da anni , dando la colpa pure all’asfalto di Trigoria, se la scaramanzia funzionasse davvero, sarebbe la fine, comunque ha uno staff voluminoso, ma ogni persona si interessa di un problema e basta

  7. Se viene ceduto felix ,avendo piazzato carles perez ,Shomurodov può anche restare e fare la terza punta ,ma anche un alternativa seconda punta .la stagione è lunga

  8. Se poi Eldor resta fino a dicembre, e arriva il Gallo lo stesso, non è che mi fascio la testa… È cmq un’alternativa in più, oltretutto se andiamo a vedere nei minuti giocati, ha una media molto alta di gol/assist.. bisogna giocare ogni 3giorni da settembre a novembre, se si fa mezz’ora ogni tanto se c’è risultato acquisito, ben venga!!

  9. Pellegrini e Miky problemi muscolari li hanno avuti, il capitano pure una ricaduta.
    Anche Smalling ha avuto qualche intoppo a inizio stagione.
    Spinazzola, un altro che ha combattuto per tutta la carriera coi suoi muscoli, non c’è mai stato e quindi non si può dire.
    E Veretout ha giocato molto poco rispetto agli anni passati.
    Questo per dire che chi ha problemi cronici li ha avuti anche con Mourinho e Pellegrini ha giocato più partite il secondo anno con Fonseca rispetto alla scorsa stagione.
    Semmai sembrano finiti i tempi in cui gli infortunati non recuperavano mai e magari qualcuno ci marciava pure.
    Ma qui i meriti vanno condivisi con lo staff sanitario e una società tutta che non è più un villaggio per le vacanze.

  10. Mangiante devi sperare che Mourinho non decida di fare tabula rasa anche di voi giornalisti perché tu sei quello del “Zaniolo non ha voglia di prendere parte all’allenamento in vista del suo imminente trasferimento alla Juventus”
    Definirti pagliaccio sarebbe un complimento…

  11. Max dimmi.. Con chi la stiamo facendo la figura dei pezzenti di preciso.. Pure con questi.. Chi?

    La Roma ha speso 7 mln.. Ne parli come se fosse un demerito.. Lo sarebbe se fossero arrivati.. Loria, Lapadula e Casale..

    Ma hai portato.. Matic, Celik, Dybala, Wijnaldum

    Aver speso 7 mln per portare a casa questi nomi e un merito.. E la figura che stai facendo è quella di una società che è in forte crescita e che sa lavorare..

    Sai.. Non si possono avere in rosa 30 attaccanti.. E una cosa più che normale che per far entrare qualcuno.. Qualcuno deve uscire.. E farsi rispettare in sede di calciomercato.. Senza svendere.. E un altro merito..

    E vero che Mou ha ripetuto più volte che la Roma ha speso solamente 7 mln.. Ma è anche vero, che lo ha fatto per alleggerire una pressione che si sta concentrando eccessivamente sulla Roma..

    Ma questo lo hanno capito tutti eh..

    Ed infatti non ha mai parlato degli ingaggi che stai offrendo hai giocatori presi.. Perché sono quelli che pesano realmente.. Li paghi tu?

    Meglio spendere 7 mln e portare.. Svilar, Celik, Matic, Dybala, Wijnaldum..

    Oppure spenderne 40 per portare.. Casale, Gila, Romagnoli, Maximiano, Provedel, Marcos Antonio?..

    Io non ho dubbi.. Ed anche un laziese sa cosa rispondere..

    È se vuoi mettere in mezzo Mou.. Il mister ha anche detto.. Che la Roma di quest’anno è più forte di quella dello scorso anno..

    Per finire.. Del difensore non se ne deve parlare.. Deve solamente entrare.. E ci sono ancora 10 gg..

    E da una vita che non si vedeva un mercato del genere.. E tu parli di “pezzenti”.. Forse lo era chi c’era prima.. Non chi c’è ora..

    Forza Roma..

  12. Caro Zenone, al di là delle tue simpatiche “iperboli” piene di simpatica ironia, spesso fraintesa, tenuto conto dei contesti di calciomercato che ad oggi riducono di molto la possibilità di scelta, ti chiedo e ti prego di rispondermi con sincerità, ipotizzo di essere al minuto 80 di una partita in casa sporca e difficile, impantanata sul pareggio che sò, con il Torino, tutto dietro la linea della palla, e quei 3 punti sono fondamentali, mi tengo basso…, per entrare in Champions, la Roma attacca ma trova pochi varchi, serve un altra punta che riempia l’area dell’avversario, tu sei Mou e guardi la panchina: quale sguardo preferisci incrociare, quello di Eldor o quello di Belotti? Questo secondo me è il vulnus dell’acquisto del “ronzino”…

  13. Scusa Zenone, ho ripetuto il termine simpatico ma non voleva essere sarcastico, ero concentrato sul contenuto del post, un abbraccio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome