Mangiante (Sky Sport): “Roma incompiuta, Fonseca non riesce a trasferire una mentalità diversa. Ora vorrei rivedere Mirante”

67
3557

AS ROMA NEWS – “La cosa che mi preoccupa di più è che non si vede una via d’uscita“. Così Angelo Mangiante di Sky Sport commenta l’ennesimo passo falso commesso dalla Roma alla prova di maturità contro una grande. “Non ricordo una stagione con tre punti in otto scontri diretti. Squadra incompiuta, una gestione che non riesce a trasferire una diversa mentalità alla squadra.

Il giornalista e volto noto dell’emittente satellitare, ospite di Rete Sport, aggiunge: Si può perdere contro il Milan, ma bisogna vedere come. Non puoi farlo così. Dei giallorossi ieri salvo solo Veretout“. Sulle correzioni che Fonseca dovrebbe apportare alla squadra, Mangiante afferma: “Il primo cambiamento lo vorrei vedere in porta: per me a Firenze dovrebbe giocare Mirante, dà più sicurezza al reparto arretrato”.

La buona notizia del giorno è il ritorno in gruppo di Smalling: “Chris adesso serve tantissimo a questa squadra. Forse riuscirà a strappare una convocazione per la Fiorentina, ma poi dovrà giocarle tutte“.

Fonte: Rete Sport

Articolo precedenteSerse Cosmi torna in Serie A: è il nuovo allenatore del Crotone
Articolo successivoRoma, reagisci: c’è il rischio crollo da evitare a ogni costo

67 Commenti

    • Eh, ma se continua a cappelà così mi sa che per rivenderselo è meglio che non gioca.

    • Scusate ma ieri Lopez ha fatto 3 miracoli, pur se l’errore sul secondo gol al 60% é sua. Diamo a Cesare quel che è di Cesare!

    • @Lee,Scusa ma che adesso fare 3 miracoli ti permette di fare 2 errori madornali?
      Ma abbiamo abbassato i nostri standard di così tanto sul portiere? Ma un portiere che fa solo 3 miracoli senza errori no? Tipo Cragno, Donnarumma, Scezney, Gollini o lo stesso Musso?

    • Rega, se non gioca se svaluta er doppio, anche perché qualche parata la fa… ieri pure l’ho visto reattivo su quarche palla. Mirante ormai è n’ex, fra 4 mesi je scade er contratto

    • Dai che ieri sul rigore si è pure buttato dalla parte giusta…

    • Roma è l’anno 0. Dubbi su Tiago e Fonseca. Gli americani si dovevano affidare a gente Italiana. Maldini sta facendo bene a Milano. Totti e De Rossi sarebbero stati un affarone.

    • @lee
      È vero…magari ricordati della palla indietro dello sciagurato Fazio che lui si perde e che Ibra per poco insacca di tacco…

    • Mangiante tiene conto che contro il milan la maggica ha giocato con la difesa rabberciata e che l’arbitro non ha dato un rigore? Pau Lopez ha riviato il pallone dove non c’era un giocatore della ROMA e da lì è nato il vantaggio del Milan. Praticamente se si gioca con un portiere che non è da serie A e in difesa c’è Fazio che sbaglia quasi ogni volta che passa il pallone e regala rigori agli altri è naturale che le partite si perdono.

  1. se lo dicesse anche in diretta alla (sua) tv sarebbe meglio. semo tutti boni a parla’ male alle emittenti locali………….

  2. Puntuale il commento del cxzxaro di turno
    Mi chiedo se qualcuno a Trigoria riesca o voglia stanare queste gole profonde e chiudere definitivamente queste bocche con il cemento armato

  3. Adesso se chiama tutto mentalità,, vittorie sconfitte ! Ce vanno i giocatori e gli allenatori capaci ancora co sta mentalità…

    • esatto e noi i big match non li abbiamo vinti anche grazie ai giocatori insufficienti e non forti

  4. Falla tu la formazione……. Ma dai… Con Mirante risolviamo tutto…. ❤️🧡💛 Dormi che è mejo!

  5. L’aggettivo incompiuta è in effetti calzante.
    Dopo così tante partite negative con le c.d. grandi non può essere un caso che non si sia mai riuscito a vincere ed anzi si è perso la maggior parte delle volte.
    Io però non credo che si tratti di mentalità vincente. Io penso si tratti proprio di giocatori.
    La Roma è incompiuta perché gli mancano giocatori di qualità in alcuni reparti fondamentali.
    Il primo è proprio il portiere. Pau Lopez ieri ha fatto un’altra perla da cui è partito il vantaggio del Milan.
    In difesa manca un leader. Avrebbe dovuto essere Smalling ma gli infortuni di quest’anno hanno privato il reparto fondamentale del giocatore di maggior esperienza. I vari Mancini, Kumbulla, Ibanez possonjo andar bene contro attaccanti di squadre inferiori ma non hanno ancora la maturità per poter guidare la squadra quando davanti si ritrova attaccanti delle squadre più forti.
    A centrocampo siamo messi male. Il solo Veretout non può bastare e Villar non è certo Pizarro anche se ci prova a farlo.
    Abbiamo un problema sempre sulla fascia destra dove con tutto il rispetto non si può ancora giocare con Peres.
    Infine, ma non ultimo, l’attacco. Tutte le squadre che lottano per la champion hanno un attaccante di peso là davanti. Con tutto il rispetto, quando manca Dzeko, Majoral non può esserlo.
    Questo non significa che è tutto da buttare, ma semplicemente che questa rosa può essere la base da perfezionare il prossimo anno con l’inserimento di 4 acquisti di qualità mirati nei 3 reparti.

    • Rod condivido quasi tutto aggiungo però l’allenatore che non ti da niente in più anzi. Proprio per le tue considerazioni dovrebbe provare a proporre qualcosa di diverso invece nulla sempre la stessa sinfonia e lo stesso risultato. Ieri ad esempio poteva provare la difesa a 4 e a centro/sinistra mettere un mancino jj e a quel punto spostare cristante in mezzo al campo o mettere diawara. Chiaramente questo è solo un esempio ma nel calcio di soluzioni ce ne sono tante lui invece gioca e perde sempre allo stesso modo. Una volta ok ma dopo l’ennesima volta allora vuol dire che non sa fa altro. Se trovi una squadra che gioca con aggressività e intensità vai in difficoltà così come con quelle che si chiudono e non concedono ripartenza. Troppi limiti sia tecnici che caratteriali va cambiato

    • Hai ragione ma quando giocatori come Fazio, Jisus e compagni si RIFIUTANO di andare a giocare in altre squadre e sei costretto a non acquistare gente più valida è questo quello che succede

  6. Anche Mangiante non ha capito che la Roma non vince con le grandi per un motivo molto semplice , perche’ quelle sopra a noi sono piu’ forti . Inutile farsi domande o dare la colpa a Fonseca per l’ atteggiamento o il modulo , su Lopez concordo ma e’ come scegliere quello del civico 4 o 12 ….

    • Quindi si può anche fare a meno di dare 2,5 milioni di euro al tecnico, tanto le partite sono scritte proprio, no? E come mai il Benevento, pur avendo giocatori molto più deboli dei nostri ha pareggiato?

    • Vero che quelle sopra sono più forti, però qualche risultato con le “grandi” l’hanno fatto pure squadre di metà/bassa classifica.
      Con un po’ di sagacia tattica sarebbe stato possibile, a parte le ultime 3 in classifica più di tre punti su 24 con le prime 8 mi sa l’hanno fatti tutti.
      Il tuo ragionamento vale fino a un certo punto: prendi il Cagliari, di sicuro ha una rosa migliore di parecchie altre che gli stanno sopra ma rischia la retrocessione ‘grazie’ al tecnico limitato e dogmatico che siedeva in panchina.
      Un altro di quelli che ha in testa e sulla bocca sempre e solo ‘il suo gioco’ a prescindere dai calciatori di cui dispone.
      Ovviamente non avremmo potuto farcelo mancare grazie a ballotta.

    • #Ilazio- Immancabile citazione quotidiana di Pallotta…anche tu,come quell’altro,l’hai incontrato di notte nel parco…e non è stato un bell’incontro…per te 🙋‍♂️

  7. Chiaramente Lopez gioca sperando di creargli un mercato.
    Del resto, non so quanto con Mirante le cose migliorerebbero,
    è un buon portiere ma non una sicurezza assoluta.
    Portiere e Punta sono i grandi punti interrogativi della prossima stagione.

    • Ciao Dario , puoi non essere d’accordo con il mio commento, ma per cortesia la tua che risposta e’ ? talmente bizzarra che ho deciso di lasciar perdere , saluti

    • 1898 fc Roman: la mia risposta è del tutto logica. Se le partite dipendono solo dai giocatori è inutile giocarle, perché il risultato è scontato in partenza. Cosa c’è di così difficile da capire? Infatti Roma-Lecce del 1986 è finita 8-0 per noi, notoriamente. E, di conseguenza è inutile pagare un allenatore, tanto pensano a tutto i giocatori, no? Guarda, voglio darti una ferale notizia: le gare non si decidono a tavolino, ma le decide il campo. E un tecnico bravo è capace di farti pareggiare o vincere anche con squadre nettamente più forti sulla carta. Piccolo esempio: Juric. Il Verona ha pareggiato con noi e con il Milan al Meazza, vinto a Bergamo e all’Olimpico contro la burinese e contro il Napoli. Capito, mo’?

    • 2 portieri scarsi. Lopez perché non è proprio in grado a certi livelli, Mirante perché l’età e gli infortuni hanno ingigantito i suoi difetti. Portiere e centravanti sono i primi 2 punti da sistemare.

    • ‘Quanto ce stava in quaa valigetta?’
      ‘Cento mioni!’
      ‘Quanto ce stava in quaa valigetta?’
      ‘Cento mioniiii!’
      ‘Mamma mia che fijo str…o c’hai fatto!’

    • Dario , c’ho ripensato , quindi Fascetti era un fenomeno , e’ piu’ probabile un Roma-Bayern o un Roma-Catania ? certo che un tecnico deve cercare di tirare il meglio dai suoi giocatori , ma poi sono loro che giocano , e se l ‘avversario e’ piu’ forte e’ piu’forte , poi una tantum esce il risultato a sorpresa . buona serata.

  8. Ma Mirante lo avete capito che non è più un portiere? A Lopez, che per me non deve comunque essere il portiere del prossimo anno, si può dare la colpa delle cappelle coi piedi, cui lo costringe il peracottaro che occupa la panca, ma almeno nelle ultime gare ha dato qualche segnale di vita in porta. Mirante neanche si tuffa più, ormai. Ma veramente…

  9. Ieri PAU LOPEZ ha PARATO e BENE.
    Senza quel rilancio avrebbe preso bei voti.
    Dispiace scriverlo.l’ errore è di FONSECA : contro le BIG serve giocare con Diawara Veretout e Villar ,altrimenti lasciamo il centrocampo agli avversari.
    Poi magari avere disponibili Smalling Ibanez Kumbulla.
    Magari anche fare gol le OCCASIONI ci sono state.

    • Esatto, soprattutto in una gara come quella di ieri in cui mancavano tutti i centrali bisognava mettere Mancini e Karsdorp centrali e aggiungere Diawara o Cristante in mezzo al campo. Lopez ha parato bene e come al solito si è crocifisso da solo su una giocata coi piedi, che non spetta a lui, in quanto il portiere deve parare, non giocare!

    • Lopez già nel primo tempo sbaglia uno stop elementare e Ibrahimovic lo grazia. Il lancio sbagliato nel secondo tempo forse è meno grave dello stop sbagliato.

    • Se si continua a creare gioco dal basso continueranno a finire come sono finite in loro presenza, perdendo.

  10. …non stiamo giocando un minitorneo a otto, stiamo giocando il campionato e i punti in palio sono sempre tre per partita al massimo, contro ogni avversario…a magnante non ti ci mettere pure tu….

  11. Ma che mentalità deve trasferire ?

    Quella di baldino che ci fa spendere 30milioni per un citofono spagnolo ?

    Quella di pallotto che ci ha fatto vendere Allison dopo che si era già intascato 100milioni della Champions ?

    Fonseca sta qua perché pallotto e baldino ce l’hanno mandato.

    Chiedete a quei due che “mentalità” pensassero che avesse Fonseca e che avrebbe dovuto trasferire alla squadra.

    Sta qua perché baldino doveva continuare a vendere fumo ai POLLI facendogli credere che si poteva fare Calcio-Champagne con due lire, e pure sbagliando gli acquisti importanti !

    Ci siamo liberati di pallotto.
    Ci siamo liberati di baldino.
    Ci siamo liberati dello stadio-truffa del fruttarolo.

    Un po’ di pazienza e ci libereremo pure di Fonseca.

    • Per vedere realizzata la Liberazione manca solo qualche mese. Per la stagione attuale mi sono in pace con il mondo, ormai il posto in Europa League, che era il massimo preventivabile alla luce dei cascami pallottiani, è assicurato.

    • Chissà quando ci libererai pure da questi commenti copia incolla!
      Ragionando come te uno dovrebbe concludere che Fonseca sta qua perché Friedkin l’ha confermato.
      Vuoi liberarti pure dei texani?

    • No, sta qua perché non si potevano buttare nel cesso altri 5 milioni dopo le centinaia necessarie all’acquisizione dopo il crac pallottiano. E quindi era una situazione da accettare obtorto collo. Ora, però, la scadenza del contratto è arrivata e quindi può andarsene al Real Madrid. Perché lo vogliono al Real, no?

      PS: penso che anche i tuoi commenti lascino il tempo che trovano, ma francamente per me puoi continuare a postare la tua aria fritta, visto che non mi tange proprio, anche se, essendo una persona educata faccio finta di considerarti rispondendoti.

  12. Questo fanno, nella radietta di turno buttano fuori monnezza a palate…in tv si guarda bene ….Magnaccioni..lui vuole mirante..e chi ca sei?

  13. Fonseca deve trasferire la mentalità dei 6 cambi.
    Stamo ancora co la mentalità, per i risultati ci vogliono i soldi, per prendere un allenatore forte e giocatori forti, le chiacchiere stanno a ZERO.

  14. Non sarà una cosa bella da dirsi ma io ci sono dei giocatori che non voglio più vedere in campo. Non sarà così, ma io quei giocatori li vorrei fuori squadra ora e sempre.

    Non faccio i nomi.
    Faccio, positivamente, quelli di chi invece ho capito che sarebbero da Roma, perché si può anche perdere, ma non come se fosse indifferente.
    Mancini.
    Veretout
    Villar

  15. Non è la prima volta che dopo una gara di Europa League ottimamente giocata la squadra tende a sedersi e a dare meno complice anche il poco tempo a disposizione per recuperare mentalmente. Che questa competizione europea tolga qualcosa al campionato e’ facilmente rilevabile ma è auspicabile un migliore bilanciamento degli impegni per quanto nella pratica sia complicato da farsi . Andare fino in fondo alla manifestazione europea e ottenere un piazzamento Champions sarà la vera sfida per il gruppo di mister Fonseca….

  16. Ieri solita mancanza di personalità nostra. A posteriori si può dire che le assenze hanno pesato tantissimo, soprattutto quella di dzeko. Mayoral è stato sovrastato dalla velocità di Tomori, e non ha le caratteristiche per fare una gara “sporca” a far salire la squadra. Per questo eravamo praticamente obbligati a partire dal basso, e quando fai errori tecnici clamorosi come quelli di ieri queste partite sei condannato a perderle. Dietro a parte Mancini che per me deve essere il nostro futuro, Fazio e Cristante non possono giocare certe partite, il primo tempo per loro errori individuali potevamo tranquillamente stare sotto di 3 gol. Trovo invece eccessive le critiche a karsdorp, che il primo tempo ha perso un paio di palle stupide in uscita ma ha anche mandato in porta mikitaryan che si mangia un gol clamoroso a tu per tu con Donnarumma. Non dimentichiamoci che a parte Hakimi, nessun terzino della serie A è riuscito a tenere Theo Hernandez. Per il resto male Pellegrini e Villar, e sinceramente mi aspettavo qualcosina in più da Miki che queste partite può e deve cambiarle.

  17. E sì, adesso risolviamo tutto con Mirante, un altro che ormai passa più tempo in infermeria.
    Se la società ha deciso di non tenerlo neanche come secondo è perché non dà più garanzie dal punto di vista fisico.
    Ieri lo spagnolo, che cmq vorrei cambiare a fine anno, fa una partita da 7,5 senza quell’errore, in cui l’avversario sta in ogni caso a 40 mt dalla porta. Non è obbligatorio prendere gol in quella circostanza.

    • E lo stop sbagliato nel primo tempo? Lopez nelle ultime partite ha dato segni di ripresa rispetto alle farse a cui ci aveva abituati. Ciò non toglie che almeno un paio di cappelle a partita le fa sempre e che la difesa non si fida e se a lui aggiungi un ex calciatore come Fazio il reparto va in crisi.
      P.S. la parabola discendente di Fazio è clamorosa. Fino a 2 anni fa era un ottimo centrale, oggi è impresentabile.

    • Ho già detto altrove che per me quella è da attribuirsi in gran parte a Fazio, che gli passa un pallone che non doveva, con Ibra vicino e pronto a pressarlo.
      Poi lui avrebbe dovuto spazzare direttamente in fallo laterale invece di tentare uno stop rischioso.
      Però abbiamo sempre detto che il portiere in primis deve fare il suo dovere con le mani.
      E ieri lui l’ha fatto ampiamente.
      In ogni caso, non vorrei ingenerare equivoci: l’anno prossimo serve anche un portiere.
      Ma per adesso dà più garanzie lo spagnolo rispetto a un Mirante logoro.

  18. Fonseca è un allenatore con belle idee e grossi limiti.
    Pensa che il calcio sia solo avere sempre un atteggiamento propositivo è chiaro che invece non è così.
    Ed è chiaro pure che a giugno Fonseca sarà cambiato

  19. E quando si è incartato e stava regalando la palla a ibra . però più che con il portiere me la prenderei con quel deficente di allenatore che si ostina a continuare con i passaggetti fra difensori e portiere e ogni volta puntuale regaliamo palla agli avversari un allenatore che ancora non ha capito che così mette solamente in difficoltà la sua squadra e da mandare via seduta stante

  20. La veggo buia gia contro la viola, spero di sbagliarmi. Dopo il mediocre allenamento UEFA col Braga ero convinto che si potesse sopperire alle assenze con Karsdorp e Spina dietro, ma il lusitano ha voluto fare il fenomeno consegnando la partita con la difesa “escargot”. La sua credibilita nello spogliatoio non ne trae certo vantaggi e ora si rischiamo imbarcate in Serie. Da cambiare subito.

  21. Ma perché caro Angelo non dici in diretta dai tuoi capi che siamo tutti incazzati con gli arbitri incapaci? Ah alzi la voce nelle radio e TV locali.. Paura eh di perdere il posto.. , ma a quando una Roma TV libera da sky? La pago anche 30 euro al mese

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome