Maresca fa infuriare la Roma: rigore dubbio su Celik e gestione sbagliata dei cartellini

126
2202

AS ROMA NEWS – “Quando ho saputo che l’arbitro era Maresca, non ho avuto un buon feeling. Lui era un profilo perfetto per l’Udinese”. Così Josè Mourinho a fine partita sulla direzione del fischietto napoletano, che non ha un rapporto eccelso con la Roma.

La prova di Maresca di ieri ha lasciato parecchi dubbi, e i giornali sportivi oggi in edicola bocciano la direzione arbitrale per una serie di scelte quantomeno discutibili. A cominciare dalla gestione dei cartellini gialli (assurdo quello dato a Dybala).

Grottesche alcune decisioni, come la “supercazzola” sull’angolo-mano di Pereyra, con l’arbitro che cambia idea e ringrazia (ma chi ci crede?) il quarto uomo che vede il fallo dopo 50 secondi.

L’episodio chiave del match e il rigore non fischiato a Celik dopo una spallata di Becao. La decisione è al limite, la spinta c’è, anche se il romanista accentua un po’ la caduta: uno sguardo al video, in una situazione del genere, non sarebbe stato inutile.

Fonti: Corriere dello Sport / Gazzetta dello Sport

 

Articolo precedentePinto gela Mou, niente difensore: “Mercato chiuso, ne riparliamo a gennaio”
Articolo successivoAbraham, tutto qua? E giovedì tocca a Belotti (e Camara)

126 Commenti

    • Certo che no,ci pensiamo da soli a fare cavolate,ma l’arbitro non per questo deve innervosire o dare cartellini a cavolo,le ammonizioni pesano nel campionato e non abbiamo una rosa lunga

    • E vabbè ci siamo fatti seppellire dall’Udinese che ha giocato stile Mou, difesa e contrattacco…ma tu dammi il rigore al 48′ e, se pareggiamo, vediamo che partita ne esce. Per me è rigore tutta la vita. Becao lo travolge come un treno in corsa. Solo Maresca non poteva dare quel rigore…alla Roma, chissà a parti invertite.

    • La sconfitta brucia e sono d’accordo. Maresca è sempre quello di Napoli la cui famiglia è vicina a quella di Immobile???

    • Non è come dici tu, la Roma ha cercato di reagire, ma non gli è stata data la possibilità. Può darsi anche che perdeva ugualmente, ma tu arbitra giustamente, non di parte, richiama la dirigenza sulla gestione dei raccattapalle, fallo presente al responsabile di campo, ammonisci anche qualcuno di loro, che in precedenza ha fatto lo stesso fallo… ALLORA SI CHE ACCETTO LA SCONFITTA…. Ha sbagliato MOU, queste sono partite che devi affrontare per il punticino a denti stretti con un 4 – 5 – 1,bene che ti va vinci, devi combattere con: STADIO – SQUADRA – ARBITRO E IL “PALAZZO” lui lo sa, ma anche questa volta se le è giocata, è qui, che imputo una colpa a MOU… 💛♥️🐺🐺🐺🏆

    • Poche storie se quel minimo contatto su Celig, a maglie invertite, fosse stato fischiato come rigore allo Stadio Olimpico saremmo scesi dalle gradinate..
      Non è rigore ed attaccarci a questo è da provinciali.
      I laziali si attaccano ad un rigore negato contro il Napoli dopo che hanno perso meritatamente, noi no!!
      Noi dobbiamo pensare al fatto che non si possono prendere quelle imbarcate e, soprattutto, un gol subito così presto dobbiamo creare di più. Il fallo di dybala era un mezzo pestone e l’ammonizione ci può stare..

    • @Asterix
      Primo: era rigore tutta la vita. Il difensore era dietro e non aveva alcuna possibilità di recuperare il pallone e/o Celik. Quando sei in corsa, basta una spallata anche leggera (e questa non lo era) a sbilanciarti e farti perder il passo.
      Secondo: Maresca ha tollerato, senza ammonizione, un fallo da dietro, direttamente sulle gambe a Pellegrini. Se quello non era da ammonizione (ma lo era) a maggior ragione non lo era quello di Dybala che prima colpisce il pallone e poi l’avversario.
      Vorrei che qualcuno mi spiegasse dov’è l’uniformità di giudizio. E poi perchè con Maresca succede sempre qualcosa di poco chiaro.

    • con 1 a 1 la partita poteva prendere un’altra piega !!!! Ma che cacchio di romano sei? O forse sei un romano LAZIOZZO ?

    • hai ragione Bolteni, quello è rigore sacrosanto indiscutibile si vede il difensore che va contro il giallorosso senza pensare alla palla! hanno iniziato a picchiar duro dall’inizio, va bene i falli di gioco, ma l’intervento su Pellegrini da dietro è DA AMMONIZIONE SACROSANTA! un arbitraggio molto ma molto discutibile. Detto questo, spero che Mou abbia visto le pecche di questa squadra che secondo il mio parere non puo prescindere dal 4-4-2. Centrocampo a quattro, Matric, che ieri mi è piaciuto, e Cristante non possono esistere insieme da soli al centro, avendo la stessa tipologia di gioco tendono ad occupare lo stesso spazio di campo lasciando ampi spazi agli avversari! Comunque sempre e comunque forza ROMA

    • Il rigore cambiava poco, la Roma di ieri non è scesa in campo con l’atteggiamento giusto, è sempre arrivata in ritardo sui palloni e con poca rabbia e lucidità. Anche perchè l’episodio del rigore è arrivata all’inizio del secondo tempo, nel primo non siamo proprio pervenuti a parte l’occasione di Dybala, l’unico sufficiente nella squadra.
      Non cerchiamo scuse, guardiamo avanti, e speriamo di avere una squadra meno supponente nelle prossime gare.

    • x Don. ti posso assicurare che il sig. Maresca è tifoso sfegatato della juventus. Lo so per conoscenze indirette.

    • Rigore negato premeditatamente…..
      Non raccontate cazzate celick era pronto al tiro che senso ha cadere? Una spinta da dietro è rigore poi questo dice una leggera spinta …ma che c’hai la TV de peluche?

  1. vabene, ma la Roma non può perdere 4 a 0 contro l’Udinese. non serve proporre gioco, ma la squadra( apparte dybala) ieri non ci ha messo niente, era messa male in campo e non si mangiava il campo come avrebbe dovuto fare. sono contento che sia arrivata questa botta di umiltà ora all’inizio di campionato perché ci si potrà lavorare e migliorare. ma ora bisogna solo pedalare e lavare questa vergogna. Forza Roma

  2. Celik stava per calciare in porta a 2 metri. L’avversario non pensa a togliere il pallone ma prova solo a buttarlo a terra con una spallata sulla schiena. Se non è rigore questo. E che motivo avrebbe celik di accentuare la caduta?Maresca oltre a odiare la Roma è proprio incapace

    • Ma sempre stato così, quando è il momento di allungare, ci frenano, ma ieri Karsdoorp per scaricare dietro a Rui, ingenuamente ha provocato il primo gol, il secondo e il terzo, tutta la colpa è di Rui. Ieri potevamo perderla ugualmente, ma non mi piace che devono decidere gli altri…. 💛♥️🐺🐺🐺🏆

    • Concordo , il contatto non è spalla spalla bensì una spallata sulla schiena..e questo è fallo. Ma col tizio di Napoli non c erano dubbi sulla gestione della partita. Io contesto solo la formazione iniziale karsdorp e spina ad oggi devono giocare l Europa league e non il campionato per ritrovare la condizione.

    • Contestate ok , giustamente brutta prestazione, errori individuali ma poi intanto dammi il rigore andiamo 1 a 1 e poi ne riparliamo.

  3. Nessun piagnisteo o lamentela. 4 schiaffoni non hanno giustificazioni La realtà è che questa squadra messa sotto pressione, sbanda e commette delle caxxate difensive madornali (basti pensare ad alcune prestazioni indecenti per rendersene conto) Per quanto concerne l’arbitraggio rimango dell’idea che l’ammonizione su Dybala fosse inesistente Visti i precedenti pensare alla buona fede mi rimane assai difficile. L’impressione avuta è che non aspettasse altro. Proteste a non finire e numerosi contrasti non sanzionati, logico che i giocatori dell’udinese ne abbiano approfittato L’inversione di marcia sul fallo di mano di Pereyra pura malafede.

    • caro SR la Roma ha giocato male, Mou ha sbagliato i cambi e i giocatori sono entrati in campo distratti. Dammi il rigore che solo uno in malafede non concede e andiamo sulla 1 1 al 48° , poi se si vince sei qui insieme a noi a lodare la squadra.

    • Non si tratta di “attaccarsi all’arbitro”. È sempre il solito discorso: il fatto che la squadra giochi male non significa accettare l’incapacità/malafede di un pagliaccio col fischietto. Che al 90 prende pure per il c dando un rigore (poi revocato per off-side) per un fallo meno evidente di quello su Celik.

  4. Non è una spallata, è una spinta da dietro. La squadra ha giocato male ma intanto dammi il rigore, sullo 0-1. Ma non scherziamo.

  5. Naturalmente!
    Ma anfatti, pure io, dico, ha ragione il nostro allenatore del bel gioco che io ho avuto la forza de portà a Roma. C’è un piano B contro la Lazzio (che solo incidentalmente ha lo stesso nome del piano segreto mio). L’anno scorso andavamo benissimo, quest’anno succedono cose incredibili. Ma gliel’hanno spiegato a Sozza che quelli azzurri eravamo noi, e no er Napoli?
    Se n’approfittano perché sto in campagna elettorale in Calabria, per noi il campionato inizierà il 26 Settembre, quando rientrerò in Lega.

  6. Abbiamo la decenza di non parlare di arbitri oggi. Squadra sopravvalutata in alcuni elementi, come Pellegrini, e con giocatori improponibili in serie A, come Karsdorp e Cristante.

  7. Per chi ha giocato al calcio (il sottoscritto con alterne fortune in eccellenza e qualche presenza sporadica in Interregionale a 19 anni) sa che il rigore sul turco non può mai esistere nella vita.
    Eviterei di parlare di arbitro per non coprirsi di ridicolo, almeno stavolta.

    • Quindi blosuson, secondo il tuo illuminare parere il ripensamento su Pereyra e l’ammonizione inventata a Dybala tutto regolare Essere critici va bene ma almeno non mistificate

    • Meno male va. Grazie per avermi illuminato sul rigore, avevo bisogno della consulenza di un esperto.

    • @Shokku,
      ci spieghi cos’è un “illuminare parere”?
      Cosa intendi per “mistificare”?
      Qual è il nesso tra l’ammonizione di Dybala (ingiusta) e il presunto rigore su Celik?
      Se vuoi eh, se non rispondi va bene lo stesso, dai…

    • @Kawa62 solitamente evito in quanto non mi piace intromettermi ma storpiare il nick altrui solo per diffamare una persona lo trovo alquanto meschino. Senza farsi calpestare troppo, rispetto ed educazione per quanto mi concerne, vengono prima di tutto Di conseguenza Ritengo che ognuno abbia diritto di esprimere la sua opinione senza essere deriso o infangato Per quanto concerne maresca (visti i precedenti) sulla sua “equità” non ci metterei la mano sul fuoco Partirò prevenuto ma prenderne le difese mi rimane assai difficile Poi ognuno può pensarla come meglio crede ci mancherebbe altro Sempre Forza Roma💛💖

    • @ Ti22:
      con l’Acilia Calcio 1936, nel 1993 all’età di 18 anni. La partita più fica è stata all”Aquila di fronte a circa 2000 spettatori (l’Aquila era primo in classifica).

      Un abbraccio e un saluto romanista a Kawa.

    • @Basara,
      evitare di intromettersi mi sembra un’ottima proposizione; bravo, continua così.
      Idem per fave&piccioni.

    • Brrr che paura debbo iniziare a tremae?! Caro Kawa non vi era bisogno di denigrare non mi sembrava di averti offeso. ça mia era solo una considerazione Solite smargiassate inconsistenti E pensare che qualche volta ho persino lodato i tuoi commenti. Comunque Tutti son boni a scanzonare e a fare i duri celati da un nick Poi tocca veder de persona… Sottigliezze a parte, pensavo fossi diverso evidentemente mi sbagliavo Pazienza – Sempre Forza Roma 💛💖

  8. Se perdi 1-0 allora mi puoi anche dire che l’arbitro è stato fazioso ma se perdi 4-0 con l’Udinese significa che hai giocato di mexxa, punto!

  9. Non facciamo i laziali sul rigore, ve prego. Ieri la Roma ha perso per tanti motivi, errori individuali in primis. L’unico modo di portare a casa il match era quello di non fare cavolate in difesa e magari fare il solito golletto su calcio piazzato. Invece prendi 2 gol in quel modo e a quel punto è finita. Come l’anno scorso, la Roma molto difficilmente riesce a rimontare quando sta sotto, la juve ci aveva graziato due partite fa. Rispetto all’anno scorso, non mi pare di vedere grandi differenze, nonostante un Dybala in più. Ma altri finora stanno dando molto poco. Relativamente a Abraham e Karsdorp, non vorrei che il fatto di aver preso due valide alternative a loro, paradossalmente abbia fatto male ai due ragazzi, sembra che non giocano più tranquilli

    • Se non giochi più tranquillo, vuol dire che sai di essere una sega e che l’alternativa è meglio di te, e se questo invece di stimolarti a migliorare ti fa andare in crisi, hai bisogno di uno psicologo e non puoi giocare in serie a ad alti livelli.
      Personalmente non ritengo Abraham una sega anche se ieri ha fatto malissimo, ma hanno fatto schifo quasi tutti, non è Batistuta e lo sapevamo, ma a me non dispiace come giocatore.
      Diverso il discorso per l’olandesino, scazzato da quando lo hanno portato a Roma, irritante, indolente, e purtroppo anche incapace. Una pippa fatta e finita che se la tira pure.
      Per il resto concordo, alla prima scoppola stiamo qua a lamentarci dell’arbitro, come se fosse lui il problema di questa Roma. Certo ha preso decisioni quantomeno discutibili, ma mi ha fatto incazzare più il giallo a Dybala che l’episodio di celik. Magari se si evitasse di fare beneficenza a chiunque, certe decisioni diventerebbero ininfluenti
      Al netto di tutto questo, la sconfitta è pesante e va presa come lezione per il futuro, basta con questa cosa che tutto ci è dovuto e soprattutto basta coi regali che ormai sono il nostro marchio di fabbrica da anni. Mourinho ieri ha sbagliato anche lui, ma non è scemo e ripartirà da questo disastro per lavorare sulle cose che ancora non vanno. Ora testa all’Europa
      Forza Roma

    • Eh no… i laziali della Roma dicono che il rigore non dato non c’era, oppure è dubbio, oppure non conta, perché la squadra ha giocato male e bla bla bla…

    • Aivoglia che dicono non è vero. Maresca è entrato in campo coi nomi di Mou e Dybala scritti sul cartellino Di fatto, seccati alla prima occasione Non li ha espulsi solo per non cadere nell’evidenza Altrimenti li avrebbe buttati fuori senza troppi scrupoli

    • @ UB se non la pensi come loro sei laziale per colpa di questi ci chiamano riommers.
      Volevo vedere a parti invertite.
      È bello essere della Roma peccato che c’è stanno i riomanisti

  10. Prima pagina del corriere dello sport.
    Comunicato lazio contro gli arbitri.
    Se lo fa.
    Una partita dove sono stati presi a pllonate. Che per pure fortuna ( la loro) , non e’finita 1-7 per il napoli. Parlano di torti arbitrali.
    Loro possono , noi NO.
    La solita moralizzazione da quattro soldi. Dove vige la legge che il mio pensiero vale più del tuo.
    Abbiamo giocato male
    Abbiamo fatto pena…etc ect.
    E chi dice il contrario. Tre gol ce li siamo fatti da solo. E l’ultimo e il classico contropiede che prende una squadra in completa disperazione.
    Ma negare l’esistenza di un rigore , che avrebbe , se realizzato, impedito almeno di vedere il risultato finale di 4-0 ( forse finiva 4-1…forse vincevamo noi..boh! ) e’malafede.
    Si malafede.
    Lo spinge da dietro. Per impedirgli di calciare si chiama danno procurato, cosi e’stato spiegato in altri casi simili
    Ma si, facciamo finta di niente. Massacriamo tecnico e giocatori.Ds e proprietà.
    Altrimenti siamo ridicoli….facciamo ridere i polli… ( che poi io i polli non li ho mai visto ridere….)
    500 messaggi ieri sera…230 al termine di Roma-Feyenoord….ah già si discute (?) Quando si perde…👍

    • Domanda: è più rigore quello di Mario Rui su Lazzari o quello di Becao su Celik?
      La mia risposta è alzarsi e pedalare su entrambi…la tua?

    • Premesso che il rigore ci stava, per quello che ho sentito (purtroppo o per fortuna ieri ero fuori e non ho potuto vedere la partita), non parliamo di danno procurato, non esiste. Se ti hanno spiegato diversi rigori così hanno detto sciocchezze, sul regolamento il danno procurato non esiste. Poi, detto questo, il rigore c’era. Ma non per danno procurato, ma per negligenza o imprudenza, a seconda di come si voglia vederlo.

    • Ho detto il rigore c’era? Refuso, intendevo, da quel che ho sentito forse c’era. Ripeto, non ho visto le immagini, quindi non posso giudicare se ci fosse o meno.

    • Facciamo che non e’rigore. MARESCA ci ha mai favoriti. ?
      Una volta . Una..
      Io non voglio favori.
      Ma se uno e”scarso . E’scarso. Ma può mai essere che sbaglia solo contro di noi..O solo a favore degli altri. O come te pare…
      Potevamo stare qua oggi a dire : la roma pareggia con un rigore inesistente?
      Ma questo quante volte e’stato sospeso ?
      Non e-rigore quello?
      E allora perche ‘ci fischiarono contro il rigore su ibra.Oh e’la stessa dinamica.
      Una partita arbitrata da Maresca o da Guida in cui siamo usciti dal campo favorito in qualche modo.
      E lasciamo perdere il rigore.
      Ora dobbiamo pure ringraziare il Var che non potendo intervenire da regolarnento sulla deviazione di braccio. Ha cambiato un’altra decisione a nostro sfavore ( che poi era meglio che glielo faceva battere il calcio d’angolo, quando mai abbiamo preso gol su calcio d’angolo. ..invece l’azione prosegue e scaturisce il tiro del gol del 2-0…)…

    • Il danno procurato non esiste?
      Mah mi ricordo che fu inventato per giustificare una serie di rigori dati a napule e lazioe …Non me lo sono inventati io…
      Si vede che e’stato tolto dal regolamento. …ora controllo…

    • @Ago
      Bravo, vattele a rivede’. Su Youtube.
      Poi, come al solito, giustifica l’operato dell’arbitro.

    • Danno procurato non esiste erano le ca*&ate dei giornalisti servi per giustificare i rigori dati alle solite note….

    • Gaetano, hai controllato se esiste il danno procurato?
      Bolteni, dimmi dove ho difeso l’operato dell’arbitro. Ho solo citato il regolamento. Anzi, mi sembra anche di aver detto che la situazione di Pereyra è allucinante. Se questo è difendere l’arbitro…

    • Bolteni: ho finalmente rivisto l’episodio su Youtube. Mi tocca allinearmi a quello che dicono UB40 e altri: per me non è rigore. O meglio, direi 75% no e 25% sì. E proprio il fatto che comunque ci sia questa scala fa capire perché non sia intervenuto il VAR: l’episodio è dubbio, perché da più parti stanno arrivando pareri diversi, e il VAR interviene per chiari ed evidenti errori, non per dubbi, da protocollo. Inoltre, trattandosi solo di valutare l’entità della spallata, il giudizio, per come viene applicato il protocollo da anni, resta di competenza dell’arbitro di campo.
      Hanno dato rigori per molto meno? Sì, certo. Ma non vuol dire che abbiano fatto bene. Per quanto mi riguarda, contatti come questo sono troppo poco per dare un fallo. Per me questi non sono falli, ma qui entriamo in una sfera soggettiva, dove ognuno ha la sua idea di cosa debba essere consentito e cosa no.
      E prima che tu possa dire che difendo Maresca a spada tratta: no. Valuto l’episodio. A quanto ho capito, visto che tali episodi sulla sintesi Youtube non ci sono, ha comunque commesso degli errori, in primis tutto il pasticcio sul calcio d’angolo prima dato e poi tolto (o viceversa, non l’ho capito).

    • Gaetà, chiudiamo la faccenda così: se me lo danno quel rigore me lo prendo e non mi sento in dovere di chiedere scusa a nessuno. Me la cavo con un “la spinta c’è stata” e fine della storia.
      Ma allo stesso modo, se non me lo danno, non mi sento defraudato di nulla, e se fossi arbitro non lo fischierei mai.
      Così come non lo farei per l’intervento di Mario Rui, anche quello un “rigorino”.
      Sono assolutamente convinto che se quel fallo l’avesse fatto Mancini e ci avessero fischiato rigore contro, oggi i complimenti a Maresca sarebbero i medesimi.
      Accetto scommesse…

    • Ago scusa ma come non è dallo. Io sto a 2 metri dalla porta sto calciando in porta con solo il portiere davanti viene uno da dietro. Non di fianco, da dietro e mi spinge impedendomi di calciare correttamente il pallone che va in rimessa da fondo e non è rigore? Ma stiamo scherzando? Non si tratta di spalla a spalla, ma di un tir che ti viene alle spalle e ti travolge mentre stai calciando in porta. Il danno procurato non esiste? E allora perchè si da’ rigore? Anzi facciamo così si eliminino i calci di rigore durante la partita e si lascino solo per le lotterie dopo i pareggi. A me sembra voler colpevolizzare una squadra che ha tentato di giocarsela e ha trovato, come già pronosticato da Mou in conferenza, una squadra adatta all’arbitro designato. Come successe col Venezia l’anno scorso. Eh si avete proprio la memoria corta.

    • @Anthea: attenzione. Stiamo facendo confusione. Il danno procurato sul regolamento non esiste. Un fallo è fallo a prescindere dalla distanza dalla porta, dalla situazione di gioco eccetera. Non conta il fatto che stesse per tirare o fosse a due metri dalla porta, lì al massimo si cambia il colore del cartellino, non il fatto che sia fallo o meno.
      I falli, quindi per estensione anche i rigori, perché i rigori da regolamento altro non sono che falli punibili con calcio di punizione diretto commessi all’interno dell’area di rigore, si assegnano, nel caso delle spinte, se esse avvengono con negligenza (nessun cartellino), imprudenza (fallo + giallo) o vigoria sproporzionata (chiamata anche “grave fallo di gioco”, fallo + rosso). In questo caso, andando a leggere sul regolamento cosa sono negligenza, imprudenza e vigoria sproporzionata, siamo forse nel caso della negligenza, più un eventuale cartellino (giallo o rosso) a seconda che si giudichi l’azione come potenzialmente pericolosa o chiara occasione da rete. Questo dice il regolamento. Se poi volete parlare di danno procurato, o di Venezia, o di Turone, fate pure. Lo dico senza rancore. Ma sono cose che non c’entrano nulla col caso in questione.
      E non dico che il rigore non ci fosse per “colpevolizzare la squadra”. A colpevolizzarli ci hanno pensato già da soli, ma se ci fosse stato negato un rigore clamoroso, non avrei avuto problemi a dirlo. Il fatto che io non sia l’unico su questo sito (sito di romanisti eh, quindi immagina cosa può pensare un imparziale) a propendere più per il non rigore per il rigore mi fa pensare che forse non sto sbagliando. Fossi l’unico qualche domanda me la farei, ma non sono l’unico, anzi.

    • Qualcuno afferma dopo aver visto, che è rigore al 25, non è rigore
      al 75 per cento.
      Quindi ci troviamo nel dubbio?
      Questo qualcuno, volendo spacciare la sua opinione, dimentica spudoratamente di dire e le immagini danno spiegazioni diverse.
      Si tratta di un intervento da dietro, spalla (difensore) contro schiena
      (Attaccante).
      Se adesso qualcuno afferma il contrario, per me è in malafede,
      come lo è “o spaccimme napule”.
      Poi se vogliamo fare un dialogo su come interpretare una partita di calcio o disquisire sulle tattiche o chi ha giocato meglio o peggio, per quel che mi riguarda non entro nel merito.
      Il calcio è uno sport opinabile, ognuno la vede a modo suo, ma non il singolo episodio.
      Forza Roma sempre e comunque.

  11. Chi si attacca a quel presunto rigore di ieri non è da meno dei formellesi che ancora sbraitano per il gomito sul viso di Lazzari. Siete uguali, fatevene una ragione.
    I difensori ne fanno decine di quegli interventi lì, una spintarella mentre stai per calciare o saltare di testa. Quando sei in precario equilibrio basta poco per mandarti a terra.
    Il nostro Mancini è uno che fa buonissimo uso di questa tattica.
    Sono interventi al limite, ma troppo poco per dare rigore.
    In quel frangente Celik è stato troppo lento nel coordinarsi prima di calciare, lasciando il tempo di recuperare a Becao.
    Maresca è un arbitro scarso da sempre, e pure ieri ha sbagliato qualcosa, in particolare nell’ammonizione a Dybala.
    La “supercaxxola” sull’angolo ci sta, nel senso che è chiaramente un intervento del VAR che vuole evitare un grosso pasticcio nel caso di un gol dei friulani dopo che è stato uno di loro, per giunta di mano, a metterla fuori. Ma da regolamento non potrebbe farlo.
    Una sceneggiata a fin di bene diciamo…

    • Sì, UB, ma un precedente molto pericoloso. Perché cosa impedirà ora agli arbitri di tutta Italia di interpellare il VAR a ogni singola ripresa di gioco, come avvenuto per il caso Pereyra di ieri? Per me si può fare, beninteso, sarebbe un calcio molto più equo. Ma va messo nero su bianco.

    • Cattivik (con la Roma)…fai le acrobazie per dimostrare che ? Che Maresca ha graziato la Roma per un calcio d’angolo inesistente a fronte di un rigore clamoroso?
      Ti stai preparando a strillettare la tua frase preferita : Voglio Itagliano al posto de Mourinho…

    • Ago, il problema lì è stata la deviazione di mano, altrimenti il VAR non sarebbe mai intervenuto, come in tutti i casi di corner e falli laterali invertiti.

      In quanto al metilista…ieri sera diceva tutt’altro. Fosse che i primi due bricchi di Tavernello abbiano aperto altri orizzonti?

    • Ok, UB40, però in ogni caso è una forzatura. Il VAR, stando al protocollo attuale, non può intervenire su un fallo di mano qualsiasi. E’ questo il precedente a cui mi riferivo.

    • Sull’episodio di Pereyra, i commentatori di Dazn in diretta hanno detto che il giocatore avrebbe “confessato” il tocco all’arbitro. Nessun accenno al var.

      Sul rigore, davvero volete paragonare due che corrono fianco a fianco con uno che viene caricato con una spallata sulla schiena al momento del tiro?

  12. Il rigore era netti e lo sarebbe stato anche se ce lo avessero dato contro, sarebbe interessante sapere il nostro consulente arbitrale cosane pensa, invito i giornalustia contattarlo. Mi sembra chiaro che Maresca non “ha la serenità ” di arbitrarci, ogni volta succede qualcosa a nostro danno (quantomeno un episodio dubbio che non ci crea vantaggio anzi…) e visto che le partite dubbie incominciano ad essere tante, la cosa sta assumendo contorni strani. Non si può diffidare ufficialmente?

    • Diffidare ufficialmente temo di no. Le società non abbiano modo, a livello ufficiale, di chiedere di non avere più tale arbitro.
      Per coloro che ora citeranno Orsato e l’Inter: è vero, è accaduto, ma per me è stata una grossa sconfitta sia per l’Inter sia per Orsato sia per Rizzoli. Non mandare un arbitro per quasi tre anni ad arbitrare una squadra è, per quanto un minimo comprensibile, un errore grave, oltre che un precedente sciagurato. Poi se questa cosa sia stata richiesta informalmente dall’Inter, o una scelta di Rizzoli, questo non lo so.
      Per concludere: un arbitro, almeno nelle categorie inferiori, ha la possibilità di chiedere la preclusione per una data società, se ha ottimi motivi per farlo, tipo se in una gara ha rischiato la sua incolumità (e questo purtroppo accade molto più spesso di quanto dicano le cronache, lontano dai riflettori). Non so se questo valga anche in Serie A, però, perché una preclusione di un arbitro, soprattutto se internazionale come Orsato, ha creato un bel po’ di problemi sia a livello di turnazioni sia a livello mediatico.

    • @Bolteni. Io il video YouTube l’ho rivisto. Ora, se ti va, vai tu su Instagram a vedere il video che ha messo DAZN un’oretta fa, dove Marelli dice che è un episodio al limite e molto discutibile, ma che a lui piace che non sia stato fischiato (in disaccordo con Barzagli, tra l’altro, che diceva che era un mezzo rigore, nel senso che per lui era più rigore che no).

  13. Blouson il difensore non può prendere mai la palla e l’attaccante sta calciando nella area piccola.

    In interregionale non è rigore ma in serie A con var (visto che non è spalla contro spalla ma contro schiena) ne fischiano tanti.

    Sono più che d’accordo con te di non farne un piagnisteo.

    Ma la condizione arbitrale ha inciso come qualsiasi altro elemento di gioco (il palo di Mancini), specie nella distribuzione dei cartellini (per me c era un arancione su pellegrini nel 1 tempo).

    Detto questo senza centrocampo è assai difficile portare a casa le partite al di là delle situazioni di gioco.

    FRS 💛 ❤️ 🇮🇹

    • Telegraph rispetto la tua opinione ma sono totalmente in disaccordo.
      Il calcio è uno sport di contatto, il turco è stato disturbato ma si è lasciato cadere in modo alquanto pacchiano.
      Un giocatore con personalità tiene il contatto, prende bene il passo, tira una mina sul primo palo e sfonda il portiere e/o la porta.
      A parti invertite se mi danno il rigore contro stendo l’arbitro un diretto alla mascella.

      Detto questo, sarebbe il caso che ognuno potesse esprimere la propria opinione senza dover essere tacciato di essere daa lazio, da entrambe le “fazioni” di pensiero sul rigore.

    • Blouson hai detto bene.
      Il rispetto delle opinioni e soprattutto delle persone è la prima cosa.

      Mai dato del laziale a nessuno sul forum…è vile e odioso.

      Qui si scambiano o condividono solo idee e pareri ed è bello il confronto.

      Senza piagnisteo rimango della mia idea. Tante volte te lo fischiano a favore.
      A memoria mi sembra che in un Roma Milan e Roma Empoli a Ibanez glielo fischiarono contro, ma può essere che mi sbaglio.

      Speriamo di ripartire presto come si deve e che Camara possa essere veramente utile alla causa visto che il mio cruccio rimane sempre il centrocampo.

      FRS 💛 ❤️ 🇮🇹

  14. Non è per piangere ma ogni volta che la Roma si avvicina alla vetta mandano questi arbitri per queste operazioni chirurgiche…dammi il rigore che ci sta poi magari l’udinese vince 4 a 1 cmq l’ho dico da questa estate puntiamo all’Europa League la serie A purtroppo non fa per noi troppe zozzerie

  15. A prescindere dal fatto che il rigore ci fosse o meno, cosa che non so non avendo avuto modo di vedere la partita ieri sera: come al solito i giornalisti ignoranti hanno detto una sciocchezza. “Nel dubbio, andare a rivederlo non avrebbe fatto male”. Il regolamento, come da tanti anni a questa parte, non prevede il VAR se, come in questo caso, si tratta di valutare l’entità di un contrasto. Maresca può aver sbagliato, ma un intervento del VAR sarebbe stato un errore di applicazione del protocollo.
    Poi oh, se il protocollo cambia meglio per tutti. Ma finché è così, contrasti come quello restano giurisdizione dell’arbitro, non del VAR.

    • @Ago posso porti una domanda? Per carità nessun piagnisteo, complottismo o altro ma dal rigore non rigore, ai fuori gioco millimetrici o inventati, (tacco di Abraham) “comunicazioni dubbie” tra arbitro in campo e Var etc etc … giusto mi domandavo come mai ogni qual volta che vi è un episodio “dubbio” che ci riguarda da vicino, saltan fuori mille cavilli impensabili Stavolta è il “corner non corner” ☺️Ma solo noi diamo vita a nuovi modi d’interpretare il Regolamento Arbitrale? In tal caso dovrebbero premiarci o no?🤔🙃 (ilare s’intende)

    • @Basara, ho già detto che il caso corner non corner è allucinante. L’unica spiegazione accettabile sarebbe un’ammissione molto tarda da parte di un giocatore dell’Udinese.
      I fuorigioco millimetrici come hanno falcidiato noi hanno falcidiato molte altre squadre. Anzi, noi siamo stati paradossalmente meno soggetti rispetto ad altre squadre a gol o rigori annullati per fuorigioco dal VAR. Quella è l’unica circostanza praticamente oggettiva. Certo, non perfetta e con dei margini di errore, come TUTTE le tecnologie. Se riteniamo che il rilevamento geografico del fuorigioco sia soggettivo perché ha un margine di errore siamo totalmente fuori strada, perché tutti gli strumenti hanno un margine di errore. Tutti. Anche i più raffinati strumenti di laboratorio hanno dei margini di errore, delle sensibilità eccetera, ma non per questo si smette di usarli.
      Per quanto riguarda il contatto su Celik: sì, sicuramente qualche volta ci sono stati dei VAR che hanno richiamato erroneamente gli arbitri a revisione in casi come questo. Ma non vuol dire che sia la regola. Un po’ come quando si danno dei rigori inesistenti. Non è che se una volta viene dato un rigore inesistente allora poi in tutti i casi simili diamo rigore sol perché in precedenza uno ha sbagliato. L’obiettivo non è fare più errori possibili, ma meno. Nel caso in questione, la regola, da sempre, è che quando c’è solo da valutare l’entità di un contatto il VAR non interviene. Poi ripeto, può darsi che più avanti verrà modificata, ma per ora è questa.
      Questo è il ragionamento logico e regolamentare. Poi, se qualcuno ritiene che Maresca sia condizionato o in malafede, o che c’è il complotto contro di noi, è libero di pensarlo. 🙂

    • @Ago Partendo dalla tua ultima frase (che mi puzza di sfottò): Se tu pensi veramente che il sottoscritto sia un complottista, sbagli di grosso Di conseguenza, appellarsi agli errori arbitrali per giustificare un orrore del genere per me è innammissibile Tuttavia, Pensando a Calciopoli (ai tanti, troppi episodi che ci riguardano da vicino) rimango dell’idea che la malafede in taluni “fischietti” sia di natura “cronica”. Trovo inutile negarlo A dimostrazione ne sono le tante sospensioni che vi sono state l’anno scorso Maresca fa parte di quella “cerchia arbitrale” che non m’ ispira fiducia neanche a volerlo. Il suo metro di giudizio varia a seconda delle occasioni e caso strano sempre in un unica direzione: “La nostra”. Poi, liberissimo di prenderne le difese come meglio credi, ci mancherebbe altro 🙂

    • Basara, ti assicuro che non era uno sfottò, anzi. Voleva essere un messaggio distensivo. Per la serie, ognuno ha le sue idee ed è giusto così. E sicuramente non volevo darti del complottista, anzi, il fatto stesso che spesso ci ritroviamo a interloquire dovrebbe farti capire che rispetto molto le tue opinioni.
      Per il resto, quello di cui ho parlato esula dal signor Maresca. Che lui abbia un record negativo con noi è evidente, e qui, davvero, ognuno può farsi l’idea che vuole. Ma le altre cose che ho detto, non correlate con Maresca, penso siano abbastanza condivisibili.

  16. È uno dei tanti/troppi arbitri meno che mediocri in serie A. Detto questo al Milan sull 0-1 con l’Udinese il rigorino arriva immediatamente…

    • Hai ragione parliamo di altro.
      Pensa dopo la sconfitta . Dove ci siamo fatti 3 gol da soli e manca un rigore per il possibile 1-1. ( vanno a braccetto entrambe le cose)
      Mi sono messo a leggere Zagor e Andy Capp. .almeno mi rilasso un po ‘…

  17. Rigore netto, parliamo di questo. Errore pazzesco che poteva far cambiare la partita. Udinese in forma, veloce. Karsdorp mostra i suoi limiti, non puoi fare un errore del genere a 5 minuti dall’inizio, differentemente poteva capitare dopo 70 minuti di gioco e di stanchezza, ma non all’inizio. Rui Patricio sui gol non ha colpe, il secondo è stato molto difficile, la traiettoria ha cambiato. Sfortunati coi pali, bisogna essere più precisi. Abraham poco e niente con i tiri, serve un top player la davanti, un Lewandoski.

  18. Il punto è che Udogie Perreira Becao e Makengo dovrebbero giocare con la Roma per vincere…..ma forse l’ho visto solo io, il nostro centrocampo/bradipo non si può guardare e Dybala che scatta da centrocampo pure….

  19. Vabbè quello non è rigore, ma il fetente di arbitro era palesemente in mala fede tutta la partita,e non è la prima volta,ogni volta che si gioca con lui è sconfitta. Questo no perdona.quel pippone de kasdop che sta ancora a dormi, ma.io dico come caschio se fa a da na palla cosi a catzum con quella leggerezza

  20. Il fatto è che ricomincia la sola tarantella ai nostri danni..un classico deja vu..tipico e puntuale ogni volta che la Roma si erge in classifica..il pulcinella di ieri sera nn si è smentito.. innervosire la squadra e penalizzarla.. obiettivo centrato..se la Società nn riesce a estirpare il marchio della lega nn c’è niente da fare..

  21. Arbitro a parte, dovrebbero fare un piccolo esame di coscienza:
    In campo era una Roma inguardabile, impresentabile e sconcertante.
    A partire dal solito Karsdorp, che continua a fare errori davvero ingiustificabili.
    L’Udinese sembrava quasi il Real Madrid!
    Una sconfitta ci può stare, ma no una prestazione del genere, pessima da parte di tutti o quasi.
    Voltiamo pagina.

  22. abbiamo vinto partite giocando cosi male o di piú e perso giocando meglio di cosí, la verita é questa. abbiamo una squadra che gioca da squadra, che da tutto per l’allenatore, pero ha dei limiti nel costruire il gioco e dá il meglio quando puó giocare in contropiede. che il gioco di mourinho sia questo lo sappiamo ed é assurdo lamentarsi quando perdiamo e celebrarlo quando vinciamo 1-0 anche se giochiamo male, un poco di coerenza ci vuole da parte nostra. detto questo io sono positivo che andremo in zona champions e anche ieri se qualche episodio andava diversamente (goal di testa su calcio d’angolo, rigore a fine primo tempo) la partita girava e avremmo pure poter vinto, anche giocando male come abbiamo fatto

    • Ce ne hanno dati in abbondanza contro cosi. Ultimo in Roma -Milan…ibra sviene per calo di zucchero…

    • Sì, è vero, ce ne hanno dati contro anche per contatti più lievi di questo. Ma non vuol dire che per compensare ci devono dare rigori che non ci sono. Se cominciamo a ragionare così, togliamo gli arbitri e mettiamo i giudici con la bilancia.

    • Scusa Ago non ho capito.
      Perché commenti il fallo su Celik se non hai neanche visto le immagini?
      Roberto ma cosa stai dicendo?
      La caduta di Celik è assolutamente naturale e conseguente ad una spinta da dietro da parte di un’armadio come Becao.
      Ma cosa vi inventate!

    • @Ago
      Non è che ci devono compensare. O sono tutti rigori o no. Solo su quelli a ns. favore c’è sempre un …ma…forse… però….

    • Vegemite, il video l’ho visto alle 13:20. Vai a vedere il mio commento a Bolteni in merito, se non lo trovi cerca “YouTube”.

    • Bolteni, infatti per me quelli non sono rigori. Ed è stato sbagliato assegnarli. Più di questo che devo dire?

  23. E’ riduttivo parlare di arbitri dopo una batosta del genere ma per Maresca non è cosi…..lui è napoletano, odia Roma ed è recidivo! Mi sembra evidente che quando arbitra la Roma indirizza la partita come vuole lui per umiliarci e infierire pesantemente con decisioni fuori da ogni logica! Guarda caso lo designano sempre e solo quando giochiamo in trasferta! La partita la Roma ieri sera la doveva perdere…..era già stato deciso!

  24. Il protocollo quello che l’arbitro vede il pestone di Abraham . Lo valuta per quello che e’, cioe ‘involontario .
    Il var intervuene e annulla il gol.
    In Samp -Lazio il var interviene per una dinamica simile a quella di ieri sera. Cioe valutata dall’arbitro involontaria. Il var lo chiama : ao’vedi che e’fallo. In passato abbiamo detto che e’fallo… ( roma-genoa) ca al monitor e conferma che e’involontario. . Allora se e’involontario .. lo sta di più il pestone di Abraham..ma no quello il Protocollo…
    Ancora? .
    Amcoraaaaa???
    Io voglio sapere l’audio e il video fatti sparire dalla sala var di inter-Juve …dove sono finiti..
    Non ti sei stancato di difendere l’indifendibile…??
    Di giustificare porcherie palesi…?
    Scommettiamo che il prossimo arbitro sarà Guida di Torre Annunziata . Altra chiavi** napulegna ?
    Mica oggi stiamo a parlare di Roma fortunata . Che pareggia grazie a un rigore , vogliamo dire alquanto generoso ? Noo
    Questo z*zz*ne di Napoli quando ci restituisce il maltolto.
    Rona-Sassuolo sospeso
    Roma-Milan sospeso…
    Eccheca* sbaglia sempre contro di noi?
    E scarso…si si…
    E nella sua mediocrità di eseere scarso…Non fa mai uno sbaglio a nostro favore?
    Ma ti rendi conto che potete prendere per il cu** solo ai minorenni delle scuole elementari e medie?

    • Dopo Roma Sassuolo Maresca non è stato sospeso. E’ vero che ha una brutta storia con noi, ma non serve che ci inventiamo cose mai avvenute per giustificare i nostri torti.

  25. Il topic qui è l’arbitraggio, non la nostra prestazione, che ha fatto pena e siamo d’accordo. Oltre il singolo episodio, il rigore, la gestione dei cartellini, etc., non mi pare si possa negare che Maresca sia un arbitro palesemente ostile alla Roma. Tale era stato descritto, tale si è dimostrato. Mou, che avrà tutte le colpe del mondo, lo ha espresso chiaramente. E quando dice “meglio un 4-0 che un 1-0” dà un messaggio alla tifoseria, ma lasciando intendere a “suocera” (classe arbitrale, Palazzo etc): “Io mi faccio tutti i calcoli che mi pare, ciò non toglie che chi dirige deve farlo sempre con equità e in modo credibile”. L’arbitraggio di ieri per me non era credibile.

  26. Mi dispiace non essere d’accordo con molti amici, ma per me il rigore era solare visto che si gioca a calcio e non a rugby.
    E posso dirlo con una certa sicurezza perché ho visto chiaramente il contatto e la dinamica.
    Il turco nel caricare il destro ha rallentato e Becao che non era al suo fianco ma dietro, con il braccio l’ha steso a terra.
    L’intervento del difensore è stato “braccio sulla schiena del turco” non sulla palla e secondo il regolamento e pure secondo l’anatomia, schiena e spalla sono parti diverse del corpo.
    Celik ha tutto il diritto di rallentare la corsa, sta al difensore evitare di commettere fallo.
    E poi scusate bastava il buonsenso per dare il rigore. Per quale motivo un giocatore avrebbe dovuto stramazzare a terra quando stava per colpire il pallone a botta sicura a 5 metri dalla rete?
    Quello di Becao è stato chiaramente un’intervento alla disperata che ha pagato grazie alla mediocrità del direttore di gara.

    • Ti voglio bene.
      Ma sta mediocrità e’sempre contro di noi.
      Maresca e Guida due grandi napulegni.
      Giuro che al prossimo che ci combinano ste due grandi ….mi faccio querelare…sto facendo fatica pure adesso a non sbroccare…
      Un chiaro rigore che ci avrebbe portato sull’ 1-1 ..poi perdiamo lo stesso ?
      Può darsi…intanto me lo dai…ma siccome parliamo di Maresca la ventresca…

    • Sono d’accordo al 100% con Vegemite.

      E anch’io sono rimasto sorpreso di leggere gente che ovviamente ne capisce dire il contrario.
      Certe volte, noi tifosi siamo emozionali: Siccome ci fa male perdere cosi’ e soffriamo come bestie, mi ci metto anch’io anzi, allora non ci va giu’ nessun discorso che possa “sembrare” un’attenuante o una scusa. La dobbiamo “pigliare come uomini”, take it like a man, come dicono gli americani…
      Ma qua penso che nessuno stia cercando attenuanti o scuse per il film dell’orrore andato in onda ieri.
      Aver giocato veramente male, pero’, non ci priva del diritto di avere rigori sacrosanti.

      Quello su Celik e’ CHIARAMENTE fallo da rigore: Spinta col gomito, da dietro sulla schiena, in area. Il giocatore nemmeno s’accorge che ha il difensore alle reni: non c’e’ nessuna traccia di simulazione o esagerazione. Cade perche’ spinto. Contatto sufficiente a far perdere l’equilibrio al giocatore. Non credo gli devi rompere una vertebra per far dare il rigore.
      Oltrettutto azione chiarissima (non un fallo di confusione o “di mestiere”) visuale perfetta per per l’arbitro posizionato dietro a due metri. Grandissima “incompetenza” di Maresca che come molti altri arbitri, sembra applicare due pesi e due misure ai falli fuori (sempre dati) o dentro l’area (li do quando mi aggrada), cosa che non credo sia accettata da alcun regolamento.
      E alla fine, anche se conta poco (due errori non fanno una cosa giusta), sicuramente ne abbiamo viste DECINE di rigori dati per MOLTO meno di questo.

      Quindi, di che stiamo a parla’ di preciso? Boh…

      Vogliamo tirare in ballo il fallo della lazzie? Ok: Mario Rui e Lazzari corrono affiancati, il contatto comincia spalla a spalla poi Mario Rui alza il braccio per portarsi avanti. Secondo me, a vedere le immagini, il gomito e’ alto ma non tocca Lazzari che fa scena al 90% (in quel caso si che c’e’ esagerazione se non proprio simulazione). L’arbitro poteva anche darlo (ne ho visti di ben piu’ scandalosi dati ai burini…) ma secondo me non lo da proprio perche’ ci vede un sacco di scena e di rigore “cercato” in confronto alla reale entita’ del contatto.

      Per me non c’entra nulla con quello di Celik.

  27. Abbiamo sbagliato approccio alla gara e l’innumerevole sagra dell’errore individuale sono stati determinanti, uniti alla presunzione di essere superiori hanno creato una frittata di proporzioni enormi.

    L’arbitro, lo sappiamo chi e’ e sappiamo anche che a noi non verra’ mai perdonato niente, quindi pensiamo a giocarle con la testa e con le gambe le partite.

    Se sbagli cosi tanto in serie A la paghi e noi puntualmente non abbiamo ancora capito la lezione e la presunzione di essere superiori deve essere messa da parte.

    Quando avremmo raggiunto questa consapevolezza allora saremo una squadra temibile, ad oggi pensiamo alla prossima gara con umilta’ giocando da provinciale, vincere 1-0 in contropiede non e’ una vergogna.

    SEMPRE FORZA ROMA💛❤

  28. MARESCA ieri, sarà che non é servito, NON ha fatto danni degni di nota.
    Ben altro temevo vista la designazione.
    Sarà però che ci porta male, per chi é scaramantico…, almeno non lo ritroveremo tanto presto.

  29. …anche se mi piacerebbe, prima o poi, avere almeno un arbitraggio “suddito psicologicamente” della maglia giallorossa, a dare una mano pure a noi.
    Lo so che è brutto, ma visto che capita, a noi non capita mai?

    • Beh, se vogliamo, con la Juve un minimo ci è andata bene. Mi riferisco al mani di Smalling: è vero che non allargava la sagoma, perché se il pallone non gli avesse preso la mano gli sarebbe finito in faccia, ma è stato comunque un episodio rischioso, perché la mano non era in posizione naturale ed era ben sopra le spalle, all’altezza della faccia. Anche io non l’avrei assegnato, ma a mio avviso è comunque un episodio dubbio, letto più a favore nostro che della Juventus, perché c’erano sia elementi di punibilità sia di non punibilità. Certo, caso raro, ma ogni tanto capita. Sarebbe bello se capitasse più spesso, certo.

    • Mo con la Juve vi e’andata bene ..
      AIA = Associazione IMBROGLIONI AUTORIZZATI
      LADRI

    • Gaetano… io ci provo a ragionare. Ma se leggi solo quello che ti pare dei miei commenti anziché tutto, è ovvio che non ne puoi capire il senso complessivo.

  30. la cosa peggiore la fa sul possibile rigore quando parte e mette la mano per prendere il cartellino giallo per ammonire per simulazione e poi si ferma ( detto anche dai telecronisti dazn) e il motivo è solo uno in quel caso sarebbe stato chiamato dal var perché se tu ammonisci vuol dire che non hai visto il contatto invece in quei momenti deve averci pensato e non ha ammonito così il var non può chiamarlo perché non è un evidente errore ma un contatto che non ha reputato essere rigore. qua dimostra proprio la quasi mala fede

    • Bella sottolineatura la tua. D’altronde ben sappiamo che Maresca è un fuoriclasse: ad alti livelli sono i dettagli a fare la differenza.

    • Vero, le immagini sono chiare.
      Si era portato la mano al taschino per estrarre il cartellino e ammonire Celik per simulazione, ed era la prima cosa che ho detto : ma che fa sta chiavi*a lo ammonisce pure per simulazione? Poi quando ho visto che non cacciava più il cartellino ho pensato vuoi vedere che dà il rigore?
      Niente…il var non può e non deve intervenire, perché il famoso protocollo e’stato studiato per essere così. Per gestire i casi in questi modi.
      O protocollo…eh mannaggia @#/*@# 😡

  31. Roma – Sassuolo arbitro Maresca con Guida al VAR.( Bonnie e Clyde)
    Moviola presa dalla Gazzetta dello sport ( giornale di merd* palesemente antiromanista)
    Primo giallo a Pedro inesistente.
    La Roma nel primo fa 5 falli , 4 gialli.. vabbè
    Gol prima convalidato e poi annullato…dal VAR ( e te credo ..)
    Fallo di rigore in area del Sassuolo. Ne Maresca ne Guida intervengono.
    Ma vogliamo passare a Roma- Milan ?
    E quante ce ne ha fatte Guida di Torre Annunziata?
    Ma ancora che dobbiamo essere presi per il cul*?
    Ma mi vuoi spiegare il pestone su Quagliarella?
    Ma veramente qualcuno so pensa di avere a che fare con dei babbei?
    Questi, Maresca e Guida, sbagliano sempre , e sempre contro di noi?
    😂😂😂😂
    ( Nel regolamento il danno procurato non esiste. La prima volta che ho sentito questa parola e’stata per giustificare un rigore , avuto a favore dal napoli, per un fallo simile a quello subito da Celik ieri. Non ricordo la partita , mi sembra era il Perugia o la Triestina..si quasi 20 anni fa ..e da allora sempre usato da ex arbitri o opioniinisti da 4 soldi pagati x prendere in giro la gente.
    Ma lo ripeto possono prendere per il cul* i ragazzini delle medie..io dopo 40 anni ne tengo le @@ piene.

  32. da quello visto di ieri c’e’ solo da imparare, Karsdrop non e’ un giocatore
    titolare, Matic e Cristante insieme
    e’ impossibile troppi lenti o uno o l’altro,
    i primi due gol regalati , un rigore dubbio
    ( se era contro di noi lo davano di sicuro)
    appena visto il nome di Maresca me so fatto il segno della croce, e’ ovvio
    che co la Roma, e’ sempre un disastro,
    poi mettici la sfortuna del palo…
    purtroppo so partite che servono a
    dare umilta’ e spero si impara a
    cambiare, ieri pure Rui Patricio era
    in giornataccia nera, errori nostri ed errori
    di Maresca, che altro si poteva aspettare?
    speriamo ritorna Zaniolo presto….

  33. Inutile recriminare…a parte Salerno le altre partite non so state un granché….e ieri la.peggiore. Udinese e Cremonese hanno fatto la stessa partita la differenza l’ha fatta la qualità delle due e che con la Cremonese non abbiamo fatto quegli errori clamorosi.
    Inguardabili kaldsdorp pellegrini spinazzola cristante ed Abram….abbiamo fatto il pieno ieri…

  34. Rigorre inesistente , surclassati da una squadra molto fisica.ieri abbiamo raccolto quanto seminato con il non gioco espresso dalla prima giornata e non solo.
    A parte in generale smalling zainolo dybala ed elsha il resto un amaro contorno.
    Dybala 4 gol incassati dai tempi della retrocessione con il Palermo non li subiva.

  35. Ragazzi è inutile recriminare contro l’arbitraggio, i nostri hanno giocato in modo osceno. L’unico a salvarsi è stato Dybale (sei stiracchiato), tutti gli altri, da chi è partito titolare ai sostituti, una schifezza. Colpa anche di Mourinho che ha sbilanciato in modo dilettantistico la squadra ad inizio ripresa. All’udinese è bastato saltare l’indecente pressing dei nostri per ritrovarsi in 4 o 5 contro 3. Serve equilibrio a centrocampo, come hanno detto altri Matic e Cristante sono troppo lenti per giocare in coppia. Mourinho deve virare verso il 3 5 2 arretrando Pellegrini al fianco di Matic/Cristante e Camara, oppure passare alla difesa a 4. PS Spinazzola cosi male mi fa ricordare quello che stava andando all’inter.

  36. @@@ Ago

    Scusa Ago ma ad ogni commento scrivevi che non avevi visto la partita e poi trovo un tuo giudizio sul fallo.
    A me però di quello che pensa Marelli frega quasi zero.
    Marelli non è il verbo, il suo è solo un punto di vista e se permetti mi fido più della mia vista e delle mie sensazioni piuttosto che del giudizio di uno che ha visto un video.
    Il sottoscritto e tutta la curva sud abbiamo visto a poche decine di metri il contatto in diretta e non c’era alcun dubbio sul rigore tant’è che più di qualcuno ha pensato ad un fuorigioco per giustificare la mancata assegnazione del penalty.
    Ci sono due cose che vanno osservate guardando il video e che in diretta sono apparse chiarissime:
    – il movimento del corpo di Becao che con un disperato intervento si piega in avanti per cercare l’avversario e imprimere la spinta sulla schiena di Celik prima che il turco calci
    – il movimento del tronco di Celik che improvvisamente si curva come fosse stato tamponato da dietro e viene travolto con relativa caduta a terra del giocatore

    Ho capito che il tifoso della Roma è abituato ai soprusi e alle ingiustizie ma cerchiamo di non non scrivere caxxate.
    Se Becao non avesse spinto Celik il turco sfondava la rete da quella distanza.
    Il rigore ERA NETTO

    • Vegemite. Come ho già detto, inizialmente ho detto che non avevo visto la partita, perché è vero, ieri non l’ho vista. Poi oggi finalmente, verso le 13:00, sono riuscito a vedere gli highlights (te l’avevo già detto in un commento precedente, poi se non vuoi leggere non è colpa mia), e ho visto l’episodio del presunto rigore, che ripeto, per me non c’è. Detto ciò, anche per me Marelli non è la cassazione, infatti non l’ho citato quando ho dato la mia valutazione. L’ho citato perché Bolteni ha detto un’inesattezza, cioè che Marelli ha detto che per lui era rigore. Falso, perché Marelli ha detto che per lui era un episodio molto dubbio. Ma ripeto, spesso io stesso mi sono trovato in contrasto con Marelli, quindi il suo giudizio sui singoli episodi li valuto il giusto.

  37. Ub e Vegemite.
    Salve.
    Il rigore io non lo avrei dato visto dalla tv.
    Poi non gradisco i piagnistei e i piagnoni per professione, ci fanno passare per naïve e perdenti.
    Ma ti danno il rigore su celik, tu lo segni, poi? Magicamente matic e pellegrini cambiano il leit motif della partita? Io non credo.
    Quello di cui sono certo è che ieri sei sceso in campo con supponenza. Karsdorp è stato scandaloso e dimostra che senza concentrazione è un giocatore scarso e non adatto alla asr.
    Che abraham si deve svegliare e non ha nessuna rendita su cui campare.
    Che cristante questo è e questo resta.
    Che winajldum era fondamentale come Zaniolo per qualsiasi volontà di vittoria.
    E che non si piange dopo che hai preso 4 pappine da uno che gioca sempre così.
    Che cosa è mancato?
    Gli occhi della tigre e l’umiltà.
    Saluti pure a Blouson

    • Senti Fede .. tutto quello che vuoi ok?🏋️..ma finché c’è una palese e chiara opposizione contro i Friedkin per cui prima gli arbitri immacolati dell’ ago bullizzano Zaniolo e ora in sua assenza mirano a Dybala.. finché inventano errori nn errori nei ns confronti..il gioco resta sporco..😳🔪🔪🔪

    • Sono d’accordo Fede sull’analisi della prestazione dei singoli, della squadra e pure dell’allenatore, ma non sul rigore.
      Cosa succede se avessimo segnato il rigore?
      Non lo so.
      Intanto dammelo quel rigore.
      E se lo segno può succedere quello che è accaduto a Torino.
      Chi di noi pensava di far punti al cloaca stadium dopo il primo tempo?
      Quando l’arbitro ha annullato il goal di Locatelli in molti abbiamo pensato che si stava solo posticipando un massacro inevitabile.
      Ma non era il modo corretto di ragionare.
      Intanto annullamelo quel goal che poi non si sa mai!
      Ed infatti poi li abbiamo purgati.
      Per questo caro Fede io mi prendo il rigore, magari lo segno e poi vediamo.
      Non sono affatto certo che l’avremo comunque persa.

    • Raga buonasera.
      Orange mica sarà la prima volta no?
      E neanche l’ultima.
      Sappiamo da quando siamo diventati della Roma che era così: non ti regalano niente anzi preferiscono dare ad altri.
      Mica sono cieco, ma vi ricordo le parole di Mou tempo addietro cioè prima diventi qualcuno poi il rispetto arriva.
      Mi dite che la partita poteva cambiare, ma è il gatto di shroeder non una certezza e visto come sono scesi in campo … nessuna scusante grazie.
      Poi se mi parlate dell’anno di ranieri vi dico che ci hanno rubato uno scudo e non è stato l’unico.
      Resta che se regali un goal a udogie al 3’ poi non piangere per gli arbitri che non sei in grado di stare in testa alla classifica.
      Ti devi mangiare il campo per recriminare, non piagnucolare come un maruzio da sarno.

      Un grosso saluto ad entrambi.

  38. Gli altri difendono le loro squadre a prescindere .
    Spalleggiate dagli stampaioli …noi abbiamo o tifosi Naif…
    Pure negare l’evidenza..che Maresca e Guida ci tartassano..
    Eppure mi sembra di scrivere bene italiano..
    Ho scritto pure ieri sera che rigore non significa gol sicuro.
    Ma e’l’atteggiamento del napolegni che innervosisce. Dammi il mio. Dammi ciò che mi spetta. Poi perdo lo stesso. ? E da vedere
    E chi dice che pareggiando subito non vinciamo noi?
    Non ti chiama niente a favore e ti ammonisce a prescindere
    Siete capaci di sputare melma in continuazione.
    Ma ora lo ridico di nuovo. Non esiste , non sono mai esistite squadre che giocano , sempre allo stesso modo. Per tutti i 90 minuti x tutte le 50 partite…non e’ mai successo e mai succederà..

  39. Quello è fallo perché danneggia il giocatore poi dybala prende la palla poi si scontrano detto ciò abbiamo meritato di perdere ma dammi ciò che mi spetta poi vediamo. Se ci pensiamo senza il regalo del primo goal oggi parleremo di altro.

  40. Rigore inesistente un paio di palle.provate a calciare con una spinta ,anche se leggera, alle spalle.il difensore lo sa .perché se accade a centrocampo siamo tutti d’accordo,e invece in area ci vorrebbe qualcosa in più?ma dove sta scritto che c’è un fallo e un fallo più evidente?detto questo,Roma inguardabile e sconfitta umiliante

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome