MATIC: “Qui per aiutare la squadra con la mia esperienza. Tanti giocatori importanti fuori, abbiamo bisogno di loro”

13
941

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Nemanja Matic parla ai microfoni dei giornalisti al termine di Roma-Bayer Leverkusen.

Di seguito tutte le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla semifinale di andata di Europa League appena giocata allo stadio Olimpico:

In serate come queste si vede il tuo status di campione.
“Sto cercando di fare del mio meglio per aiutare la squadra. In questa fase della stagione abbiamo dei problemi con gli infortuni e con tanti giocatori importanti fuori, abbiamo bisogno di loro. Io sono qui per aiutare la squadra con la mia esperienza”.

Quando hai accettato di venire alla Roma l’hai fatto per Mourinho e di giocare in questo modo? La tua esperienza sta venendo fuori alla grande.
“Certamente lo sapevo, ho seguito la Roma anche prima di venire qui. Non mi aspettavo certamente una squadra difensiva, quando dobbiamo difendere lo facciamo, ma quando dobbiamo attaccare proviamo a fare gol come oggi. Ogni tanto abbiamo delle difficoltà, capita quando si arriva a partire del genere. Contro una squadra come il Leverkusen è importante difendere bene”.

Articolo precedenteMOURINHO: “L’emozione della gente ha toccato anche me. Bove ha talento, il merito è della sua famiglia. Wijnaldum e Dybala? E’ dura, ma…”
Articolo successivoXABI ALONSO: “Roma favorita, ma ci prepareremo meglio per il ritorno. Vogliamo la finale”

13 Commenti

  1. Tu sei un Campione assoluto ,esperienza,fisico,visione di gioco ,tutto …ti sei fatto rubare palla un paio di volte all inizio della gara e non è da te ,ma hai recuperato con gli interessi ..Grandissimo in tutti i sensi !!

  2. Pensa che questo è così adesso. 7 o 8 anni fa non riesco manco a immaginare cosa fosse. È veramente un grande

  3. Fenomeno allo stato puro !!! Daje Nemanja !!!
    Che si può dire di questo straordinario campione, che è uno dei centrocampisti più forti al mondo.

  4. Quanto è forte ? Purtroppo poi compensiamo con Abraham e Belotti. Sarebbe bastato un Osimen, un Krava , un Gervinho, un Leao a questa Roma per giocarsela anche in campionato, prendere due seghe tutte insieme è imbarazzante

  5. Belotti ha sempre segnato, ora l’impegno ce lo mette e non solo quello visto che gioca con una frattura alla cartilagine costale ed un tutore, Abraham l’anno scorso ha fatto 27 goal ed avevamo Henrikh Mkhitaryan che quest’anno non c’è e non hai, 8n rosa, un giocatore come lui……

  6. MATIC: Il migliore in campo, gioca a calcio con passaggi smarcanti ai compagni con palla a terra si fa trovare per ricevere palla. grande prestazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome