Milan, indagati Furlani e Gazidis: “La società è ancora di Elliott”. Perquisizioni in sede: rischio di sanzioni sportive

43
1540

AS ROMA NEWS – L’amministratore delegato del Milan dal 2022, Giorgio Furlani, e il suo predecessore tra il 2018 e il 2022 Ivan Gazidis, sono indagati dalla Procura di Milano per l’ipotesi di reato di ostacolo all’attività della Federazione Italiana Gioco Calcio di vigilanza sui requisiti di legge delle società padrone di squadre di calcio.

L’ipotesi è che il Milan non appartenga davvero a chi dal 31 agosto 2022 ne appare il proprietario teorico, e cioè l’allora acquirente fondo statunitense RedBird del finanziere Gerry Cardinale, ma che in realtà sia sempre rimasto e sia tuttora sotto l’influenza controllante dell’allora apparente venditore, il fondo statunitense Elliott del finanziere Paul Singer, viene suggerita al Nucleo di Polizia Valutaria della Guardia di Finanza da tre fonti documentali di inedite circostanze.

Ricavate alcune da documenti depositati alla Sec negli Stati Uniti, altre da documenti trovati in Lussemburgo nelle perquisizioni di un anno fa ai già indagati consiglieri di amministrazione Jean MarcMclean e Daniela Italia, ma altre ancora pescate in un recentissimo documento interno al Milan stilato per presentare il club nel tour invernale di contatti della dirigenza con potenziali investitori arabi.

Lo scenario, se fosse rafforzato dagli esiti delle perquisizioni odierne della sede del Milan e delle case degli indagati, nonché dai sequestri dei loro telefoni e computer, non soltanto avrebbe aggirato le norme sulle comunicazioni obbligatorie del Milan alla Figc, ma avrebbe anche violato l’articolo 5 del regolamento Uefa: quello che nelle Coppe europee vieta che chi controlla già una squadra possa avere influenza pure su altri club iscritti alle medesime competizioni.

Situazione nella quale si troverebbe il fondo Elliott con il Milan perché già ha una influenza dominante (anche qui attraverso la leva di un grosso credito di poco meno di 200 milioni) su una squadra francese pure iscritta alla Champions League, il Lille (peraltro la squadra di provenienza dell’attaccante Leao e del portiere Maignan). Da qui il rischio di sanzioni sportive. 

Fonte: Corriere.it

Articolo precedenteLazio, Sarri si è dimesso: Rocchi, Klose e Brocchi i possibili sostituti
Articolo successivoRoma a Brighton, De Rossi non si fida

43 Commenti

  1. Ancora si parla di sanzioni sportive dopo il colpo di spugna che ha cancellato gli abomini commessi dalla Yuventus?
    A confronto di questi, al Milan potranno chiedere al massimo di pagare un caffè e stanno a pace.

    • Godiamoci la nostra Roma che in una partita, pilotata dall’ arbitro, avrebbe vinto lo stesso se fosse partita con il modulo giusto. Giovedì non è vinta e spero che non ci sia troppo turnover.

    • te devi andare sui siti del Milan…è tutto un affannarsi di giornalisti e avvocati a dire che non rischiano nulla ….che sono innocenti….

  2. Mi sfugge dove sarebbe il dubbio:
    Redbird ha comprato il Milan da Elliot con un prestito elargito da Elliot e non ancora restituito-
    Tra l’altro, sfugge come dovrebbe restituire questo prestito Redbird se non attingendo
    al proprio capitale, vista la redditività nulla dell’AC Milan, e dubito fortemente che gli
    investitori della Redbird sarebbero felici dell’operazione.
    Redbird è semplicemente un veicolo per cedere il Milan quando sarà senza troppi impicci.
    Poi se ci sono anche profili illeciti valuterà la procura,
    ma su chi siano i reali proprietari del Milan…. su….

    • Lo dico da SUBITO, cioè un secondo dopo l’operazione.
      Pallotta fu croicifisso per averlo detto, poi vennero fuori delle prove e nessuno gli chiese scusa.
      Tra l’altro, avrebbero violato anche le regole del FPF, perché le nuove proprietà hanno deroghe garantite per due anni sugli investimenti che loro non potevano avere.
      Dovrebbero essere esclusi dalle Coppe e subire quantomeno una pesante penalizzazione nel campionato.
      Ma, sul serio, qualcuno ci crede?
      L’iInter con 600 milioni di debito che vince lo scudetto?
      La Yuve condannata per false plusvalenze che sta lì bella grassa come prima?
      Tutto a posto.
      Intanto, tra le altre cose, a Bologna poteva essere l’anno della stella…

  3. ma tanto anche se fosse tutto confermato non gli faranno niente a bilan… verrà effettuato lo stesso identico trattamento riservato alla gobbentus… tiratina di orecchie e pacca sulla spalla…

  4. Signore e signori, diamo a Cesare quel che è di Cesare: un applauso a Gaetano da Sarno 👏👏👏👏 😂😂😂💛❤️

    • Ciao Napolista, ci sta il servizio di Report, la procura se scava trova i prestanomi napoletani che risultano essere proprietari del 51 % del Milan, altro che sanzioni sportive, qualcuno dovrà sempre spiegare chi era il prestanome cinese.
      Resta il fatto che qualcuno ancora che scrive : ehhh ma O MILAN ha vinto o scudetto… sì sì

    • CIAO NAPOLISTA, ci sta il servizio di Report, ch io ho sempre ricordato , a sta squadra che doveva essere radiata gli hanno fatto vincere lo scudetto, e ci sta pure chi la prende come esempio . Un abbraccio

    • In effetti Report ci fece mezza puntata sei-sette mesi su quegli ambigui soggetti napoletani.
      Poi ovviamente la guardia di finanza decide di muoversi sempre con molta calma, hai visto mai dessero troppo fastidio a qualcuno di potente.

  5. Bella zozzeria se fosse vero. In un paese serio la penalizzazione sarebbe minimo l’ esclusione dalle coppe e 20 punti di penalizzazione da scontarsi nel prossimo campionato. In italia punti di penalizzazione quanto basta per farli andare in champions e buffetto sulle mani. Se proprio vogliono essere severi ci sarà anche un forte ‘non fatelo piu però eh’ riportato in 5 pagina sui quotidiani nazionali il 15 agosto. Ma va capito, sono un patrimonio nazionale.

  6. cosa vuoi che gli facciano ai milanari…finirà a tarallucci e vino come x i gobbi!specie se le voci sull ingresso del fondo Pif in società sono vere…e credo di sì visto che ne parlano i più importanti quotidiani del mondo compresi quelli finanziari come il nostro Sole 24ore!non come x la Roma che ne parlava solo Repubblica…ed è tutto un dire!

  7. E magari dare un’occhiatina anche a quell’altra operazione, quando il Milan passò nelle mani del cinese con le famigerate miniere di fosforo? C’è tanto da scoperchiare, secondo me

  8. noi lindi e pinti neanche na sponsorizzazione farlocca questi ce vincono non scudo e so 4 anni che vanno in champion , mo gli faranno un saluto tanto per e tutt apposto e noi ancora incazzati per l fpf .
    la juve sappiamo tutto non gli hanno fatto nulla l inter ha piu debiti che peli del c…. e anche qua tutt apposto
    Poi l altro giono mi hanno risposto sul perche io vedo solo la roma e neanche una partita di qualsiasi squadra di calcio europea e nazionale e qualche volta la nazionale se mi garba , ecco questa è la risposta , per logica non dovrei piu vedere il calcio ma so troppo innamorato di quella maglia

  9. Prenderanno un anno di squalifica dalle coppe… che sarà esecutivo in quello in cui arriveranno settimi.
    Ceferin queste cose non le perdona.

  10. Juventus indagato intero Cda per Plusvalenze e Frode. Napoli indagato per falso in bilancio e caso Osimhen. Milan, indagati Furlani e Gazidis. Lazio indagata per la storia sui Tamponi. Plusvalenze e Falso in Bilancio. Verona indagato per falso in bilancio e bancarotta. L’Inter con 800 milioni di debiti viene indagata per Plusvalenze Totale Punti di Penalizzazione alle squadre coinvolte? “Nessuno!”. Nel frattempo: “Il Giudice Sportivo Alessandro Zampone, infliggeva alla Roma lo 0-3 a tavolino nella gara con lo Spezia per i sei cambi effettuati in Coppa Italia”. A seguire: lo 0-3 a tavolino, per il caso di Diawara. Ed infine: Alla Roma Primavera, veniva inflitta la sconfitta a tavolino contro l’Empoli dal giudice sportivo Alessandro Zampone (sempre lui) dopo che i ragazzi di Guidi avevano vinto in rimonta per 5 a 3. Giusto per ricordare. Nessuna lamentela ma alla faccia di chi crede ancora in una Giustizia Sportiva equa ed obiettiva!

  11. ma denunciare Zampone per evidente sperequazione ed omissione aggravata e continuata di poteri di ufficio in modo da avviare le indagini GICO che ne pensate?
    Quantomeno il losco soggetto si guarderà bene dal fare altre presunte ammende senza giusta causa.
    Forza Roma

  12. Ormai il calcio è diventato solo business, non c’è più gioia, tifo o squadra che pensi alla fine che il calcio è solo un gioco e non solo profitti. Noi andiamo allo stadio, portiamo i nostri figli alle partite e ci emozioniamo con la stessa intensità di sempre se vinciamo o se perdiamo, quando segna il nostro calciatore preferito, diventiamo allenatori dal divano, giudichiamo il mercato e puntualmente anche se delusi dai risultati finali, ogni anno ad inizio stagione lo viviamo con la stessa passione, voglia e grinta, con la stessa speranza di sempre. Poi leggi certe notizie e si comprende che tutte le emozioni e passioni di noi tifosi non sono altro che illusioni distrutte da certe persone che di tutto questo non se ne frega nulla, ma gli interessano solo di quanti zero ci sono sugli assegni e vale per dirigenti, società, calciatori , procuratori , allenatori…..sono solo lupi pronti a sfruttare le nostre emozioni. Il calcio ormai è malato e se non si faranno riforme chiare, radicali ed eque, non credo che avrà vita lunga lo sport purtroppo.

  13. questi c’hanno vinto pure uno scudetto co sti prestanome, come la mettiamo? famo finta de niente come al solito? tranquilli stamo in Italia dove si può fare di tutto in tranquillita, vedi la Juve di Agnelli che facendo impicci vince 9 scudetti di fila, per poi squagliarsela come se non fosse successo nulla. Forza Roma

  14. Hai un presidente Federale indagato, che si pretende ai un presidente dell’ Aia che e’ un pupazzo no Rocchi quello e’ il designatore. Se sono anni che parliamo delle sciagure calcistiche dei nostri presidenti ma non ci sono mai indagati. E Moggi ancora parla!!!!!

  15. Quello che fa più ridere (leggi, piangere..) e che l’articolo ipotizza, “nel caso”, RISCHIO sanzioni sportive…! 😱
    Ahoooooo’, se fosse vero, c’è la galera e la radiazioneeeeeee!
    Che caxxo state a scrive!
    Ecco perché NON SI CRESCERÀ MAI !!!
    Perché alla fin fine deve finire a tarallucci e vino!
    VERGOGNA.
    FORZA ROMA

  16. Me le ricordo ancora le belle parole spese dal Gravina ( quello che il brand yuve va tutelato) come un jingle mandato in loop :

    ” spiace per le altre squadre ma… milan e inter devono stare dove gli compete…”

    Che bella zozzeria,come quella che da stasera permette ad una società di pregiudicati di andarsi a giocare il mondiale per club .

    Che bella cosa la Uefa, alla faccia di chi rispetta il fair play finanziario,le regole, i limiti, le imposizioni, le minacce e l’anima de li mejo (cci vostri).

    Per assurdo rimpiango la Superlega,conscio che entrambe mostrano la faccia di una stessa medaglia,ma almeno i primi sono mafiosi dichiarati rispetto ad una uefa paladina de sto casso!

  17. Il bilan quindi deve essere squalificato dalle coppe europee e per la zona Champions si libera un posto.
    Questo è il minimo sindacale perché andrebbe punito molto più pesantemente.

  18. Ma, signori….
    Suvvia, le “strisciare” hanno sempre gestito il potere, credete che ora si possa cambiare così..??
    La storia è piena di loro malefatte, l’ho sempre sostenuto e documentato…
    Come ho sempre “caldeggiato” che le altre società importanti (Roma, Lazio e Napoli) bilancino questo squilibrio, lottando assieme….
    Ma, tutti vogliono fa’ la lotta del “campanile” e così facendo il potere “mafioso” dalle solite 3 “strisciate” del nord rimane in mano a loro…

    • AndreaVe basterebbe allestire una squadra fortissima facendo i furbi come loro spendendo soldi e li costringi al suicidio calcistico perche loro sono gia a tavoletta per impicci te no il PSG ci campa da una vita con sponsor che finanziano ma i soldi glieli da il proprietari lo sa anche mia nipote .

  19. Mille euro di multa al Milan e chiusura della Curva Sud con Sospensiva a Roma per sarcasmo e comportamento irriguardoso nei confronti degli Organi Federali da parte dei soliti romani!

  20. Penso che la prima riforma da fare sia perseguire giuridicamente il reati sportivo. Mi spiego meglio, se quello che è successo a Milano fosse vero, per prima cosa la procura condanna e decide la pena, arresto, radiazione, multa etc etc….altrimenti se a decidere è sempre uno come Gravina, anch’esso indagato , e se ne escono con punti di penalizzazioni o ammende ridicole, mi spiegate quale sia il deterrente per certa gente a non commettere questi reati? Mi sembra il bunga bunga del calcio dove le escort sono le squadre che cercano di rispettare le regole commerciali nel nostro caso ti impongono di rispettare le regole del FPF. Poi vedi Barcellona 1 miliardo circa di euro di debiti e compra Rafhina, kessie, etc etc con un monte ingaggi da paura, o il psg che prende calciatori a 400 milioni , per non parlare del city o del chelsea. La Juventus ricapitalizzazione per 400 milioni, l’inter ha 680 milioni di debiti e così via….ora mi spiega Gravina cosa cambia nell bilancio col fatto che non spendendo un euro per i cartellini, dai ai calciatori a parametro zero 8, 9 0 20 milioni netti più le laute Provvigioni ai lupi procuratori? Gli stipendi non vanno forse a bilancio? E poi se ne escono con la Roma scrivendo che ad ogni inizio di mercato dobbiamo vendere per fare mercato o peggio svendere i giovani per pagare gente che vale zero. Ma ste’ regole valgono per tutti o valgono solo per la Roma? Beh se non cambiano il mazziere e le carte forse la super lega inizia ad avere il suo perché…che schifo

  21. purtroppo lo scudetto vinto barando no. glielo toglieranno come È successo alla Juve che con il falso in bilancio e plusvalenze fittizie ha vinto 9 scudetti in un paese serio chi bara dovrebbe essere mandato in b e tolto i scudetti per lesa lealtà come monito per gli altri invece qui si difende il brend vero Gravina.

  22. già si dice “se fossero vere le accuse” quindi mettiamoci l anima in pace che le accuse cadranno tutte o al limite rimarrà qualche sciocchezza.
    anche se tutto fosse provato se condannati , verrebbero multati di 300 Mila euro da pagarsi in comode rate annuali.
    quindi non facciamoci illusioni , perché le tre strisciate non verranno mai toccate in maniera dura ,come invece meriterebbero.
    noi siamo romani e romanisti ,diversi da quella gente che pur di vincere farebbe qualunque cosa!!
    SEMPRE FORZA ROMA!!!

  23. Vabbé ma dove sta la sorpresa ?

    Sono ANNI che vado dicendo che il milan e’ PIGNORATO !

    Ma che indaga sta procura di BUFFONI ?

    Dove stavano quando il CINESE PATACCA faceva finta di comprare il milan

    coi soldi del nano mafioso precedentemente evasi per anni al fisco ?

    E’ solo una messa in scena: probilmente un messaggio per far capire

    qualcosa a qualcuno…. ora vado a vedere che si dice sui forum milanisti.

    Seguiranno aggiornamenti se trovo qualcosa di divertente…

  24. Quando vi dico che viviamo TUTTI ,ignari,su un Truman-Show ,continuo,nn mi riferisco solo al mondo del pallone bensi al mondo Reale..

  25. le solite caxxate per far vedere che sono bravi…poi alla fine faranno come hanno fatto sempre…… l’ultima parola mettetela voi….

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome