MILAN-ROMA 3-1: le pagelle

112
2631

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Altra sconfitta per la Roma, battuta per 3 a 1 dal Milan a San Sira. L’aria in casa giallorossa si fa ancora più pesante, ora la squadra scende al nono posto in classifica.

Queste le pagelle assegnate dalla nostra redazione ai giocatori scesi in campo questa sera a San Siro per affrontare i rossoneri nel match valido per la ventesima giornata di campionato:

Svilar 6 – Sul gol di Adli poteva forse fare meglio, su quelli di Girou e Theo non ha colpe. Qualche imprecisione sui rinvii col piede, ma anche qualche buona parata.

Kristensen 4,5 – Palesa limiti evidenti nel ruolo di centrale difensivo, emblematica la chiusura allegra su Adli sull’1 a 0.

Mancini 6 – Gioca menomato in una posizione a lui poco congeniale, e lo fa con la solita abnegazione. Costretto al cambio all’intervallo. Dal 46′ Pellegrini 6 – Si guadagna un rigore, che però preferisce non calciare, e prova a impegnare Maignan con due conclusioni dal limite ma non sempre in modo efficace.

Llorente 5 – In calo. Sembra quasi non trovarsi più a suo agio nel ruolo di braccetto di sinistra. Dall’81’ Huijsen sv. 

Celik 5 – Il turco ci mette impegno e anche spinta, ma i limiti tecnici sono lampanti. Dall’81 Zalewski sv. 

Cristante 5,5 – Non male quando gioca a centrocampo, decisamente peggio quando si sposta in difesa.

Paredes 5,5 – Si schiaccia troppo nell’area giallorossa in occasione del gol di Adli. Sbaglia un’occasione ghiotta con un destro che non inquadra la porta. Il rigore realizzato, inutile ai fini del risultato, non gli basta a salvare la prestazione.

Bove 6 – Anche lui non perfetto nella scelta del posizionamento in occasione del vantaggio rossonero. Ma la sua generosità in mezzo al campo è evidente.

Spinazzola 5,5 – Prova più volte a sfondare sulla sua fascia di competenza, ma i suoi cross finiscono sempre preda degli avversari.

El Shaarawy 5 – Evanescente, fumoso, inconsistente. Dal 61′ Belotti 5,5 – Si batte, ma manca la qualità.

Lukaku 4,5 – Si lamenta con tutti i compagni di squadra. Nervoso, forse scontento, gioca forse la sua peggior partita da quando è alla Roma.

JOSE’ MOURINHO 5 – La squadra di oggi palesa una mediocrità preoccupante. L’impegno c’è stato, ma i limiti tecnici e le assenze pesanti rendono la missione del tecnico quasi impossibile. E anche lui non sembra in grado di trovare soluzioni efficaci nell’emergenza.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteBELOTTI: “Abbiamo toccato il fondo, più giù di così non possiamo andare. I tifosi meritano molto di più”
Articolo successivoAl Diavolo!

112 Commenti

  1. Parto da dire che zalewski è il peggior terzino/quinto che abbia mai visto in serie A in questi anni (vorrei capire se mi sbaglio io ma non penso proprio)
    Seconda cosa: io non sono il mister ma spero di giocare a 4 contro il verona dato che mi sto rompendo di vedere adattato qualsiasi giocatore e questo comporta sempre una svalutazione (ti credo che nessuno dei nostri ha mercato)
    Ma giocare con
    Svilar
    Kristensen Llorente Hojsen Spinazzola
    Pellegrini Paredes Bove
    Dybala
    Lukaku Belotti
    è così utopico?
    Cosi non facciamo crossare quei bidoni che abbiamo e facciamo densità a centrocampo. Lukaku non sarà in gran forma ma non provare ad utilizzarlo in altri modi mi sembra vergognoso…
    Siamo noni e non vedo un accenno a provar a cambiare sistema di gioco (noioso e fastidioso da un paio di anni, ci si affida solo ai singoli senza una logica).
    A sto punto davvero ricominciamo da 0 già da Verona vi prego…
    Mourinho da quando è a Roma non è riuscito a farci far cassa con un giocatore che sia 1, e non ditemi che sono scarsi ebbasta (non può essere sempre colpa del DS).

    Vi ricordo che con fonseca abbiamo fatto meglio e la squadra era nettamente più scarsa, NETTAMENTE, ma comunque lo hanno cacciato. (giocava partite con villar e darboe in mezzo e davanti mayoral, avesse avuto lui dybala e lukaku mi sa che almeno 10 punti in più li avevamo ora come ora).

    • se riparti da Pellegrini stai fresco….lo ricordo perché ha fatto il coccodrillo in barriera, per un tunnel subito e una moscerella tirata….sono delle pippe… invertendo i fattori il prodotto non cambia!!??

    • A Don…te sei scordato che Pellegrini ha preso il rigore ,se no erano 3 picchi a 0.
      C’hai la memoria a lucciola, che s’accende e se spegne…quando te pare.

    • Zenone, non me lo sono dimenticato…ma dal mio capitano, con 6,5 milioni di euro più bonus, mi aspetto altro. Un ingaggio da Top Player e questo è quello che mi torna???
      il cervello caro Zenone ha un interruttore, spingetelo…

    • I quattro sarebbe ora anche se temo un’ora che non scoccherà mai almeno con lui.
      Ho qualche perplessità in più riguardo la densità che faresti con Paredes-Pellegrini + Dybala trequartista, densità pari a quella della mesosfera.

    • Marco mi sono inc..to anche io in diretta conrro Zalewski ma poi ho riflettuto..
      Ma è colpa di Zelensky (che gioca esterno alto a sx) se gioca male quando viene catapultato a fare l’esterno a tutta fascia abDX di una difesa a cinque ?? oppure è colpa di quell’INCAPACE di Pinto in 4 anni!! dico 4 anni non ha saputo trovare uno di ruolo??
      E in 3 anni Mou che non ha mai provato a fare uno schema diverso della difesa a 3 piuttosto preferisce mettere fuori ruolo Cristante, Kristansen??

    • Più scarsa? Ma dove se aveva Miky il veretout dei tempi d’oro smalling mancini Ibanez cristante Spinazzola prima dell’ infortunio grave e Dzeko.
      Vogliamo proseguire ma scarsa dove, nell’ era Mourinho Miky sostituito il secondo anno da Matic e a sua volta il serbo sostituito da parades al terzo anno.
      Cinque terzini acquistati in 4 anni manco uno azzeccato, quest’ anno superato il record di cog..onate per gli acquisti a centrocampo non solo per aver sostituito Matic con paredes scartato ma si è andati ad acquistare Aouar che non gioca da due anni titolare e sanches infortunato da tre anni e come ciliegina sulla torta la proprietà ha deciso nonostante la cessione a peso d’oro di Ibanez di iniziare la stagione con 4 difensori contati per di più sapendo di Ndicka che sarebbe partito per la coppa d’Africa e kumbulla che ti sarebbe rientrato tra fine anno e inizio anno ammazza che società geniale.
      Infine Fonseca non è stato cacciato non gli è stato rinnovato è andato in scadenza, il rinnovo era previsto in caso di raggiungimento Champions secondo i termini contrattuali non ottenuto ed non è stato un allenatore scelto dalla proprietà attuale.

    • Anche io sono per la difesa a 4.. Però che densità si può fare con un centrocampo così lento?.. Dovresti giocare più alto.. Ma con i difensori attuali non te lo puoi permettere..

      Alessandro perdonami.. Fonseca ha giocato un anno intero con Smalling rotto.. Tornò solamente alle ultime di campionato.. Cristante fu spostato a fare il centrale.. Quindi iniziò a far giocare Darboe.. Lo stesso Darboe che Mou ha bocciato,prima del suo infortunio..

      Dzeko in quella stagione si fermò diverse volte.. Quindi fu costretto a giocare con Mayoral.. Lo stesso Mayoral bocciato da Mou.. Interrompendo addirittura il prestito..

      Per non parlare di Pau Lopez.. Ora Rui Patricio non è Alisson.. Ma il Portoghese ha fatto molte meno papere

      Poi c’è Veretout.. Il Francese lo ha avuto anche Mou.. Guarda quante partite ha giocato.. Beh.. Poche.. A Mou Veretout non piaceva.. Mentre Fonseca lo ha fatto rendere al massimo..

      Ed infine Spinazzola.. Spina anche con Fonseca era rotto più e più volte.. Ma quando giocava rendeva di più anche perché partiva più alto.. Giocava ad inserirsi.. Cosa che con Mou non succede.. Perché Mou gioca molto più basso..

      Fonseca ha avuto Miki.. Non Smalling.. Non Cristante.. Anzi si ha avuto Cristante ma come centrale.. Ha dovuto far giocare gente bocciata da Mou come.. Villar, Darboe, Mayoral..

      E per la cronaca.. Ibanez lo ha avuto anche Mou.. Per due anni.. Come Fonseca

      La squadra di Fonseca era costruita male.. Come lo è la Roma attuale.. Costruita male.. Ma dire che la squadra di Fonseca fosse migliore rispetto a questa è una bestemmia..

      E come parlare di un altro sport.. Questa Roma ha una coppia che Fonseca si sognava..

      A centrocampo i problemi restano.. Ma quantomeno non è costretto a giocare con Villar e Darboe.. Giocatori bocciati e cacciati da Mou..

      Anche il solo Belotti nella Roma di Fonseca.. Dopo i problemi di Edin.. Sarebbe stato un passo avanti.. Figuriamoci Lukaku..

      La realtà è la seguente.. Fonseca e stato massacrato come se fosse lui il grande problema.. Perché qui tutti credono di essere allenatori.. L’allenatore conta fino ad un certo punto..

      Il vero problema sono i calciatori che vanno in campo.. Il centrocampo, gli esterni, parte della difesa.. Tutto questo andrebbe cambiato e migliorato.. Una rivoluzione che spero di vedere da anni.. Ma non accade mai..

      Se ora al posto di Mou ci fosse Fonseca.. Tutti chiederebbero la sua testa.. Dicendo che è lui il problema.. Ma non è così ora.. È non era così anni fa..

      L’allenatore può dare qualcosa.. In positivo oppure in negativo.. Ma chi sbaglia i passaggi, chi sbaglia il pressing, chi sbaglia goal oppure un controllo oppure un tiro.. Sono i calciatori..

      Quando Mou andrà via.. Se la rosa non viene cambiata.. I problemi resteranno.. Credere il contrario significa credere a babbo natale.. Perché già ci siamo passati..

      Prima era colpa di Di Francesco, Poi di Fonseca, ora di Mou.. La squadra è migliorata in attacco.. Ma un solo reparto non ti rende da Champions..

      Il prossimo colpevole, chi sarà?.. Oppure forse ci sveglieremo dalla convinzione di essere fenomeni e si parlerà anche dei calciatori?

      Fonseca e stato trattato come uno scemo per un errore.. Ma non era uno scemo..

      Forza Roma

    • ma è colpa di Zalewski se continua a giocare terzino se è una mezzala ??spiegatemi sto fatto poi chiudo perché leggo tante scemenze che la metà basta,se io sono venditore non mi posso improvvisare piastrellista,un paio di piastrelle mi riescono poi mi sgamano….ma la colpa è di Zalewski o di Mourinho??

    • Peccato che Pellegrini non fosse il rigorista designato, quindi “non si è tirato indietro”.

      Bisogna sempre rompergli le @@ a questo ragazzo, anche quando è il migliore in campo.

    • Roby67.. Una domanda..quando hai visto giocare Zalewski mezzala?.. Io mai..

      Ho visto giocare Zalewski come trequarti.. Oppure come ala.. Ma in primavera.. Mai tra i grandi..

      E sai quanto conta il ruolo che hai in primavera?.. Meno di zero.. Ci sono attaccanti che in primavera erano difensori..

      Edin Dzeko in primavera faceva il trequartista.. Eppure ha avuto una carriera importante come punta..

      Zalewski gioca come quinto anche in nazionale.. Non solo nella Roma.. Ha giocato così nella nazionale maggiore ed ora nell’Under..

      Anche io vedo Zalewski più propenso ad essere uno da mettere più avanti.. Ma è solo un mio pensiero nulla di più di più..

      La realtà è che Zalewski il primo anno giocando in quella posizione e esploso.. Non è esploso come mezzala ne come ala ne come trequarti.. E esploso da quinto..

      Ha fatto un primo anno importante.. Poi è calato.. È dare tutta la colpa al ruolo.. Mi sembra un tantino eccessivo..

      Anche Elsha e un ala.. Ma Elsha ha giocato da ala offensiva tra i professionisti per quasi 15 anni.. Eppure quando viene messo come quinto.. Il suo lo fa.. È spesso anche molto bene..

      Un giocatore capace, che si impegna, che ha qualità tecniche ed atletiche.. Come dovrebbe essere Zalewski.. Può rendere anche se parte 20 metri più basso..

      Il quinto non è un terzino..c’è una differenza enorme tra i due ruoli..

      Forza Roma

  2. La Roma ha giocato la partita che poteva giocare, con tutti i suoi limiti che la portano a essere inferiore alle prime del campionato (e sotto stress da impegni anche delle metà classifica).

    Linea difensiva con le toppe. Fa quello che può ma non basta.
    Gli esterni (che si sono anche impegnati) sono quello che sono in termini di qualità. Anzi, si vede che hanno messo un po’ di intensità in più, ma questo sono.

    Centrocampo dove Bove fa tanto lavoro (manca ancora di lucidità, di freddezza) Cristante è un lavoratore e Paredes che dovrebbe mettere qualità in realtà rallenta, quasi congela, il gioco. Il che non è utile quando si stava innescando una ripartenza. Motivo per cui non ci sono mai “di squadra”.

    Attacco dove Lukaku, per quanto non brillante come all’inizio, sembra isolato al limite della frustrazione.

    Complessivamente, la Roma quando è in controllo non incide. Quando deve attaccare e scoprirsi diventa vulnerabilissima.

    Coperta insomma non solo troppo corta, ma anche con bei buchi.

    Tuttavia, attaccare come iene la propria squadra in un momento di difficoltà, rende tanti pseudotifosi veramente tristi figure.

    • caro WTF qui non si tratta di attaccare la propria squadra io sono romano e romanista fo al midollo e non riesco a trovare delle attenuanti come fai tu la scusa che mancano i giocatori è stucchevole anche altre squadre hanno problemi ma non mi sembra che fanno figuracce come la Roma ( forse il napoli)

    • Concordo su tutto.
      La Roma ha messo quello che è il suo attuale livello.
      E stata costruita male.questa estate quando migliaia di tifosi si sono fatti abbindolare da Lukaku.. folle oceaniche .. e si sono dimenticati che non avevamo giocatori per servirlo.
      Nessuno questa estate ha criticato Pinto o i Friedkin.. 4 anni di gestione scellerata della società da dilettanti mentre riempivano la società di CEO, AD, CFO ed i risultati.. nono posto!!
      La squadra oggi ha messo tutto..

    • Marco ci si aspetta troppo da giocatori che vengono strapagati oltre il loro reale livello tecnico che realisticamente molti sono da metà classifica.
      A parte il Dybala a mezzo servizio Lukaku in prestito per un anno e un smalling che ora è in convalescenza non hai praticamente nessuno di top player.
      I nuovi arrivati a parte l’ attacco dove lì veramente ci si è migliorati in questi tre anni, sono giocatori improponibili non idonei per arrivare in alto, tipo le statistiche rendimenti di paredes aouar sanches in questi ultimi tre anni li sanno tutti inutili girarci intorno non sono giocatori ai livelli di Miky e Matic che hai avuto e facevano la differenza, Llorente Kristensen sono due giocatori utili come ricambi ma non sono dei titolari tant’è che provengono da una squadra retrocessa di premier League e Ndicka l’ hai preso dandogli 4 milioni a stagione che non li vale a livello tecnico.
      Forse non è chiaro che mancano idee nell’ area tecnica manca buon senso nel fare le trattative e soprattutto mancano giocatori titolari idonei per competere in alto.

    • asterix, io questa estate mi sono posto esattamente questi dubbi, sugli esterni e sui giocatori a mezzo servizio che erano una scommessa e temevo esattamente quello che si sta verificando, la smobilitazione a metà stagione per un “nuovo progetto” ma senza soldi.

      critico proprietà e dirigenza e diesse/dg

      ma tant’è la colpa è di Mourinho che non fa le nozze coi fichi

      ma è un film già visto decine di volte: questa piazza mastica, sputa e digerisce chiunque

  3. a che servono i voti?
    non abbiamo mai una soddisfazione, solo sconfitte…
    non ha nemmeno senso dare delle colpe

    questa è la Roma di quest’anno; gli anni scorsi, con Mou, almeno è arrivata a due finali.

    ma non lodo lui ne nessuno, è brutto vederla giocare e sono pessimi i risultati; per di più non si vede una svolta, un futuro.
    che frustrazione

  4. voti in alcuni casi generosi. sono però stanco di scrivere ogni settimana sempre le stesse cose. salvo solo Mancini, o quello che resta di un giocatore che gioca infortunato da mesi.
    sono scarsi, giocatori mediocri, che non rappresentano Roma e disonorano la maglia.

    • I giocatori sono i primi colpevoli, ma ci ritroviamo con un allenatore che di errori e valutazioni ne ha commessi parecchi

    • Si Mourinho pure c’entra in questo schifo. Per me ce lo possiamo infilare dentro come no. Però non se può non vedere che questa, a livello de giocatori, è la squadra più scarsa degli ultimi 50 anni. Senza prendese in giro. Oggi hai chiuso cor pacchetto difensivo svilar kristensen huijsen cristante. Altro che champions. Qui se non recuperamo qualcuno rischiamo grosso.

  5. A mio parere dare 5.5 a Paredes è un insulto al gioco del calcio, solo 6 a l’unico che ha lottato con tutto ciò che aveva Edoardo Bove, 5.5 a un ex giocatore come Spinazzola, imbarazzante !

  6. questa è una squadra costruita male, anche dal suo allenatore che avalla le scelte, allenata male, molle, senza dignità, oggi e sempre credo la cosa più bella e TOP sono i tifosi… che hai preso a fare lukaku se poi non costruisci mai una palla gol lineare… MAI MAI MAI… semo noni caro mr friedkin prendine coscienza e spiccica na parola…

  7. società, dirigenti, allenatore, giocatori.
    tutti chi più chi meno ci hanno messo la buona volontà, è innegabile.
    ma diciamolo,queste quattro componenti sono state mediocri e i risultati in questi 3 anni in campionato sono stati mediocri.
    oggi peraltro nemmeno troppo Male a livello di gioco,ma la realtà è che siamo noni.
    a giugno via tutti..staff , allenatore,dirigenti e giocatori

  8. A me sono piaciuti:
    > Bove per la verve;
    > Zalewski (anche solo per 10 minuti) per la frizzantezza dimostrata avanti (non è un terzino destro, neanche un terzino, è un centrocampista/ala sinistra, non è un quinto); Vorrei vederlo in un modullo 4-3-3, farebbe scintille!!!
    > Svilar per la sicurezza (sul gol non poteva farci niente);
    > Cristante per la versatilità;
    > Pellegrini, che qualcosa ha combinato.
    Il resto 4!

    • Se l’hai vista in TV: domani come prima cosa chiama il tecnico.
      Se l’hai vista allo stadio: non mandare più il tuo amico a prendere la birra, chissà cosa ti ha messo dentro!

    • aha caro @totti2709, che cerca i commenti per avvalorare la sua tesi.
      Vabbe, 5 minuti da perdere li ho stamattina, sei fortunato.
      L’ho vista in TV. La TV era accesa, collegata a DAZN.
      Scommetto che sei uno di quelli che sogna Mourinho a vita, vero?
      Uno di quelli che urla: JO-SE MOU-RI-NHO LALALALALALA JO-SE MOU-RI-NHO LALALALALALA
      Forza, di la verita, sei tu? Non preoccuparti, siamo tra amici, sfogati!
      Sei tu uno di quelli che morirebbe il Santone. Vero?
      Che apprezza le sue pagliacciate?
      Che ricorda agli amici che: “si, però 26 titoli”, vero?
      Che dice: “si, però, na manica de pippe, che deve fa lo specialone”, vero?

      Sappi che a tutto c’è rimedio, non scoraggiarti.
      Inizia, però, con una dieta in bianco e mezzora di camminata al giorno per 15-20 giorni (sai, aiuta l’ossigenazione dei vasi sanguigni celebrali).
      Pian piano iniziereai a vedere miglioramenti.
      In bocca al lupo, siamo con te.

  9. Ma per molti so stati migliori in campo celik e spinazzola, siete stati pure boni con i voti, uno na pippa da lega pro e l altro che nn vede l ora de andarsene via a giugno a zero.

  10. Sono tifoso de sti colori dalla nascita,
    ne ho viste de belle e de brutte,
    ma questa mi mancava 5 punti in 6 match!!
    Christensen centrale di difesa e il ragazzino
    promettente in panchina, solo negli incubi!!
    L’ho scritto ieri e lo penso ancora ,
    di questa squadra i giocatori di buon livello
    se ne andranno tutti.
    Big Rom stasera ha giocato con la sua nuova casacca.Dybala a marcato visita di nuovo,
    il Mancio a buttato la spugna.
    Senza parole🤞
    🌞❤️

  11. Non c’è motivo da stare allegri: mercato fallimentare, conduzione tecnica mediocre, giocatori incapaci di fare le cose più elementari (passaggio, cross, posizione, marcatura). La proprietà si deve rendere conto che ciò che all’inizio ha rappresentato un punto di forza (fatti, non parole) ha l’obbligo morale e non solo di farsi sentire e far conoscere il proprio pensiero, dovrebbero dirci ciò che credono di fare per provare a tirarci fuori da questo letame. È il momento di rispettarci davvero, dicendo quali sono le strategie aziendali per affrontare un futuro prossimo con i paletti del Fpf e che tipo di conduzione tecnica (la strategia, non il manico) intendono adottare. Ce lo devono perché, al netto di una sfiga che non ci abbandona mai, di arbitri che usano un metro di giudizio difforme (stasera il fallo al limite su Bove e la punizione data poco dopo al milan sono frutto di un metro di giudizio differente) e di infortuni che sembrano irrisolvibili, abbiamo bisogno di chiarezza. E di tifare senza se e senza ma. Sia maledetto sempre (sportivamente parlando) il sig. taylor e tutti quelli che ne sono stati complici
    SEMPRE FORZA ROMA SEMPRE

    • Tu avevi fatto una polemica dicendo che la Roma non partiva sconfitta a Milano dopo non aver battuto l’ Atalanta con un utente che diceva che la classifica peggiorava a vista d’ occhio. Aveva ragione lui e tu torto. Inutile che oggi vieni a farci la morale Napoli.

    • @Gigio. Io commento la realtà. Molti sono prevenuti, altrimenti gli faremmo predire il futuro che dici? Commento quello che succede e non quello che deve ancora accadere. Perché se funziona come tu dici, allora ti dico che sabato è molto difficile e rischiamo di brutto. Poi, se va male vengo qui a prendermi i complimenti che dici? Invece, diversamente, sparisco. Meglio tifosi di se stessi che dici? Topo

  12. La classifica serale della Roma non è altro che la conseguenza di una campagna acquisti scellerata e stupida,fatta da un soggetto incompetente, messo in un posto cruciale da una Presidenza che non sa nulla di pallone, ma solo di finanza ( e anche qui fino a un certo punto…).
    La Roma sta sbracando anche da un punto di vista psicologico ,lo si è visto stasera.Troppe bastonate,una appresso all’altra e troppi giocatori che già di sentono in partenza e tirano a campare. A questo riguardo la non-partita di Lukaku è stata eloquente.
    In 3 anni di permanenza a Roma,Pinto è riuscito nell’impresa unica di assemblare una serie impressionante di pippe ,lasciando andar via quei 3 o 4 giocatori buoni che si era ritrovato in organico (Dzeko,Mikhytaria,Ibanez e Matic). Ha fatto dei rinnovi di contratto a cifre impossibili ,alcuni anche alla chetichella ( Kumbulla e Karsdorp su tutti) e quando ha capito che si era messo in un vicolo cieco si è dimesso,giustificando il suo totale fallimento con la scusa di aver esaurito il suo ciclo di lavoro. La responsabilità oggettiva di chi lo ha assunto è di un presidente che non si sa dove sia,che non parla mai,che non fa mai niente e che a mio parere,sempre più convinto,sta disperatamente cercando qualcun altro che possa rilevare una società che ha 900 milioni di passivo e una squadra che stasera veleggia al 9° posto in classifica.

    • Si difende Mourinho come se lui fosse esente da colpe. Uno che guadagna milioni e manco ve conosce o vi si fila de petto. St’odio seriale che mostrate continuamente indica solo che avete dei seri problemi a livello psicologico che a lungo andare diventano anche pesanti e pericolosi

    • il pesce puzza dalla testa….la resposabilita e’del
      padrone…i soldi li mettono loro e fanno le scelte
      quella del ds devastante e quella del
      silenzio peggio..sono texani quindi parecchio arroganti,non accettano consigli,ma gli piace
      far sapere che i presidenri sono loro altrimenri
      non avrebbero lasciato Mournho pure a pulire i cessi di Trigoria,ma avrebbero messo un personaggio rappresentativo a fare il dg…un tipo alls Ranieri

    • roby quando Mourinho è venuto alla Roma non è che ci è venuto gratis e sapeva benissimo a cosa andava incontro, ha accettato perchè gli faceva comodo. Finiamola de di fesserie, con sette milioni de stipendio e mezzo piu’ bonus. chiunque accetterebbe de puli’ i cessi tu per primo

    • Zenone,
      Gli puoi dire a l’amico tuo se puó giocare
      col 4-4-2 puó darsi lo aiuti a risolvere un
      problema semplicemente banale.
      Ah gli puoi dire che mette quel ragazzetto de belle promesse, Zalenski… a centrocampo perché i cross non li sa fare , ma ha una buonissima tecnica e una buona visione di giuoco.
      Gli puoi dire che, i professionisti pure in etá
      avanzata si dovrebbero tenere aggiornati
      sulle metodologie riguardanti la loro professione.

    • @maisolamai straquoto, venti minuti di applausi 🙂
      “Gli puoi dire che, i professionisti pure in etá
      avanzata si dovrebbero tenere aggiornati
      sulle metodologie riguardanti la loro professione”.
      100/100!

    • “i cross non li sa fare , ma ha una buonissima tecnica”

      Mi sa che abbiamo due idee di cosa significhi “tecnica” completamente agli antipodi.

    • Qui si parla di colpe, bene di colpe ce l’ hanno tutti, ma chi ne ha di più sono la proprietà con la dirigenza perché non è possibile prendere un allenatore di una certa caratura e poi non fargli una squadra valida in tre anni e non ditemi che è stata fatta ed dopo un anno ti ripari ad un accordo scellerato di settlement agreement con l’ UEFA.
      Scusate ma cosa cacchio si è preso a fare Mourinho a questo punto se le condizioni societarie erano queste e ti ripari con l’ UEFA.
      Si parla di cambio di modulo come se niente fosse, diciamo ok che si possa fare, ma una curiosità un 4-4-2 o 4-3-3 o un 4-3-1-2, ma con quali giocatori validi che ti rendono lo fai così per curiosità, a parte Dybala Lukaku bove cristante mancini e mettiamoci smalling rientrante, se ti mancano gli esterni buoni da tre anni e mezzo e soprattutto un centrocampista titolare valido al posto di paredes.

    • e niente, ogni volta che pesco @dtf parla sempre male sempre delle solite persone.
      E’ ossessionato da qualche giocatore della Roma che se uno prova a dire qualcosa di diverso gli parte l’embolo e non ci capisce più niente.
      Quindi, amici del blog, non dite più che Zalewski è un’ala sinistra ex trequartista adattato terzino destro/sinistro, che senno @dtf se sente male.
      A lui dite solo “con Jodè fino all’inferno” e se mette tranquillo.
      Che poi vorrei capì che gli ha fatto Zalewski…. bah

    • @Roma&Basta

      Ma non potevi limitarti, come avevo fatto io, a scrivere che la tua opinione e’ l’opposto della mia e amici come prima?

      Che stai in campagna elettorale che devi ” dimostra’ ” che l’altro e’ scemo per farti vota’ dalla gente?

  13. DUOLE DIRLO ma quando sai prima della partita che avresti perso, vuol dire che sei diventato piccolo piccolo.

    In tal caso inutile ribadire lo sconforto e l’inutilità di chi siede in panchina che invece di migliorare le cose, le peggiora come nel caso di belotti, oppure di ostinarsi con la difesa a tre mettendo dietro cristante, che ancora non si è capito essere una iattura in fase difensiva (solo a roma si considera bravo in fase difensiva), e altre cose che sarebbe inutile dire.

    Ripeto mou amplifica i problemi della roma.

    Con ciò, NE lukaku, NE pellegrini, NE belotti hanno battuto il rigore, indice di poca personalità.

    Preferisco uno come paredes che ha dimostrato carattere e personalità (non da tutti battere il calcio di rigore decisivo nella finale di coppa del mondo con il peso di un popolo dietro), che poi sbagli, amen, ma almeno è uno che ha garra a differenza dei sopra citati.

    La squadra è quella che è: adattati, sopravvalutati, bambini e cosi via.

    Inutile essere arrabbiati, il percorso è questo fino alla fine.

    Come dice il mister, senza dybala ogni speranza è vana, quindi rassegniamoci.

    Da tre anni è in corso un PEGGIORAMENTO generale che comprende ogni singolo della rosa, nessuno escluso, quindi è giusto arrivare a fine e fare le giuste valutazioni su ognuno.

    Scelte forti e rivoluzione.

    RIVOLUZIONE PARTENDO dalla panchina, giocatori e impianto societario, che sia l’anno zero per un progetto VERO.

  14. Ho notato che Spinazzola si è impegnato molto più del solito e che Zalewsky, a destra, ha smesso di fare l’esterno e si è messo a fare il trequartista, a un certo punto.

    Non credo regni l’armonia fra lui e l’allenatore, al momento.

    • @wtf, ho avuto anche io una strana sensazione.
      Ma mi è piaciuta. Tanto.
      Mettere una mezzala/ala sinistra a fare il terzino destro anche no.
      Sarebbe come mettere Calabria mezzala sinistra o Leao terzino destro.
      Si è stufato di fare il tappabuchi ed ha giocato a tutto campo.
      Ed è stato anche bravo, per i 10 minuti che ha giocato. Testa alta!
      Credo che verrà ceduto entro gennaio, buon per lui.
      Rimango convinto che in mano ad altri capaci di valorizzarlo diventerà molto molto bravo (mentre noi continueremo ad osannare ilm Santone di Setubal).

    • invece per me ha mostrato anche in questa occasione, nonostante fosse praticamente libero perché gli stessi giocatori del Milan erano sorpresi dalla sua posizione e non si erano ancora organizzati, che è lento.
      di movenze e di pensiero.

      il suo ruolo naturale sarà anche trequartista, ma non è da grande squadra

  15. Il mio pensiero va’ a tutti i ragazzi che con notevoli sforzi fisici ed economici seguono questa mandria di pippe strapagate , 10..

  16. marco magari col verona mette belotti come terzino destro cristante come portiere cristiansen attaccante .ma dai sta mettendo i giocatori fuori ruolo .niente toglie che sono pippe pero almeno mettili nel loro ruolo.

  17. Zalewski 2 ad essere generosi, altro che senza voto.
    Ha sbagliato tutto lo sbagliabile in 10 minuti in campo.

    Zalewski proprio non sa o ha completamente dimenticato come giocare a pallone.

    Mi dispiace tanto per il ragazzo, umanamente, ma non possiamo permetterci di avere gente cosi’ in squadra.

  18. romaebasta sei sicuro di aver visto la roma ? ma eri lucido o hai fatto un battuta,zelesky una pippa inguardabile,cristante gia fa fatica a fare il centrocampista in difesa inguerdabile,sarebbe meglio si rifiutasse di fare quel ruolo solo brutte figure per lui.pellegrini ormai è indifendibile,io credevo in mou ma credo sia meglio che lasci, ha perso lucidità nel gestire la squadra

    • diciamo che era un test socio-statistico per capire l’aria che tira.
      Anche se molte delle cose che ho scritto le reputo corrette. Su Cristante e Pellegrini concordo con te. Su Zalewski asolutamente no: lo reputo bravo!
      Ma mi interessava capire le reazioni.

  19. Mikhitarian, Matic, Zaniolo, Sergio Oliveira immensamente più forti delle pippe che sono rimaste a Roma: Paredes Pellegrini Cristante.
    Il calcio ha sempre una spiegazione logica.
    Purtroppo ne Pinto ne Mourinho lo hanno capito.

  20. un solo voto, 0
    all’allestimento della rosa per la stagione 2023/2024

    perché ci sono una serie di errori nella costruzione di questa squadra che nemmeno un laziale fino alle ossa avrebbe mai sperato per la Roma.

    siamo una rometta con un paio di figurine che pochi vantano in serie A.
    con la differenza che le loro figurine giocano e hanno schemi che li valorizza. noi no.
    siamo una rometta quest’anno. nulla di più.

    • Contestazione… Non è accettabile.. Basta coi sold out, bisogna disertare l’Olimpico. È assurdo che in una condizione del genere i tifosi non protestino

  21. appurato che negli scontri diretti facciamo pena , ora c è un mix di match che a inizio stagione dovevamo vincere spero che con dybala e lukaku si faccia per almeno 2-3 partite bottino pieno!!

  22. Avevo detto che la Roma aveva assolutamente zero probabilità di fare partita e così è stato. Non ho mai visto una squadra così scontata, mediocre e con il solito approccio. Non c’è mai il rischio che puoi fare risultato neanche per sbaglio. La rosa è quello che è anche se il fatto di farla passare peggio di Lazio, Bologna, Fiorentina etc…non lo accetto proprio. Ci sono delle difficoltà? Cambia modulo, interpreti , fai qualcosa. Mai invece niente, 3 anni che vediamo questo scempio con qualsiasi rosa o giocatore disponibile. Mi dispiace solo che un giocatore come Lukaku o Dybala siano finiti in un contesto così mediocre.

    • Andrea non è che la si faccia passare peggio di Lazio Bologna fiorentina ecc. il problema è che la Roma è costruita male da anni senza una programmazione di miglioramento graduale della rosa e senza una dirigenza competente in area tecnica.
      Non è che basta fare un acquisto di copertina l’ anno per risolvere i problemi e intanto mi trascuri gli altri ruoli, questo non è migliorarsi ma è peggiorarsi.
      Inoltre ci sono molti giocatori in rosa che vengono strapagati come se fossero dei top player con rendimenti assurdi, ma sono da bassa metà classifica, quindi se l’allenatore ti chiede acquisti non è perché piange o non sa fare il suo lavoro, ma proprio perché sa benissimo che ci sono molti elementi impresentabili nella rosa e che per migliorarsi servono rinforzi, ma il discorso equivale anche con un altro allenatore al posto di Mourinho.
      Infine i cambi di modulo li fai se hai i giocatori idonei per farlo, Mourinho che è uno che ha sempre usato la difesa a quattro si è dovuto arrangiare con la difesa a tre proprio perché si trova a suo agio la sua stessa squadra che se la comanda da anni nella difesa a tre; oltretutto la difesa a quattro la fai se hai esterni buoni e soprattutto se hai un centrocampista che ti velocizza le ripartenze e gestisce bene la palla, cosa che la Roma non ha allo stato attuale, dato che paredes non è uno dello stesso livello di Matic o Miky.

  23. Mi dispiace sentire il problema di chi tirava il rigore, per quanto in campo c’erano Pellegrini e Belotti , il rigore DOVEVA tirarlo Lukaku….lui è quello forte il campione che guadagna più di tutti il bombardiere, ha segnato oltre il 90% dei rigori tirati…e oggi se tirato indietro…..Se penso che ho dovuto sentire per anni gente che discuteva su F.Totti…me sento male

  24. In fondo non si è giocato neanche malissimo e comunque non lesinando impegno ma i limiti tecnici di almeno 7 su 11 e anche 12 sono fin troppo evidenti. Il sangue dalle rape non lo cavi.
    La difesa che lo scorso anno era un punto di forza con Matic, Smalling e Ibanez non esiste più, non si prende più un pallone di testa e si che nel gioco aereo con Smalling e Ibanez si era anche molto pericolosi si calci d’angolo e comunque sulle palle inattive. il giocon sulle fasce laterali che dovrebbe caratterizzare il 3-5.2 di MOU SONO TRE ANNI CHE PRATICAMENTE NON ESISTE proprio per le carenze degli interpreti in organico ma SOPRATTUTTO di PInto che in tre anni non riuscito a ovviare puntando su elementi assolutamente mediocri come Kristensen, Celik, Retìynolds.si sono buttati soldi e tempo tanto da non avere più posti disponibili nella lista A per accattare due da casa di cura come Aouar e Sanches naturalmente inutilizzabili, ma cosa si vuole pretendere? chi va in campo fa quello che può….

    • Via Kristensen karsdorp Aurar paredes pellegrini Belotti Sanchez Ndika Rui patricio Smalling Kambulla El Shaarawy …..i peggiori

  25. A Lukaku è presa la sindrome di Dzeko, non ne può più di essere solo di avere pippe intorno. Mercoledì Cristante se la prendeva con Paredes che è più lento di lui e Lukaku come Dzeko se l’è presa sconsolato con Cristante. E pensare che adesso non si può fare a meno di Cristante, in effetti Pinto lascerà una squadra più forte di quella che ha trovato,si, sì

  26. Bove una luce in mezzo a tanto buio.
    Il peggiore è Mourinho, c’è Huijsen come difensore centrale di ruolo ma lui mette Kristensen difensore centrale quando è un terzino dx e c’è una bella differenza perché un terzino non ha i movimenti che ha un centrale e viceversa.
    Formazione quindi sbagliata in partenza, per non parlare poi della mancanza di gioco e schemi.
    Pellegrini 6 perché si è procurato il rigore ? Anche no, perché se Calabria non faceva quella stronxata, Pellegrini non si procurava un bel niente e non avremmo segnato, inoltre i tiri sono stati mozzarellati come al solito ed in un’occasione invece di fare l’imbucata per Lukaku che aveva chiesto palla in area, ha preferito tirare in porta, addosso al difensore piazzato a centro area causando quindi un pericolosissimo contropiede del bilan che fortunatamente non si è concretizzato. Poi, 2 volte Kristensen smarcato una decina di metri fuori dall’area dei milanari, ha chiesto il pallone ma Pellegrini lo ha ignorato, prima sbagliando un passaggio in una zona intasata consentendo al bilan di ripartire, poi la seconda volta passando addirittura la palla indietro. Per me Pellegrini merita un 4 invece, altro che 6, al massimo un 5 stiracchiato se proprio si vuol dare atto del fallo da rigore su di lui.

  27. ripartiamo da de Zerbi via pellegrini zalewsky paredes Spinazzola celik , mi tengo ( se non se ne vanno loro) Dybala a Lukaku e bove, il resto compreso Mourinho se ne può tranquillamente anda’

  28. Si puo’ fare autocritica…. noi siamo tifosi e giudichiamo come e’ giusto che sia, ma se un allenatore l’ unico che parla…. Pinto non conta, ti dice a te societa’ “ho giocatori contati” alcune reduci da infortuni altri fuori forma il calo c’e’ e si vede in campo che non corrono, arrivano tardi sul pallone sbagliano i passaggi elementari certo qualcuno ha detto sta squadra e’ con la testa al prossimo anno tanti andranno via sicuramente come lo stesso Mou quindi il prossimo Ds ha tanto da fare in primis l’allenatore. Ma la cosa principale e che dopo 4 anni che i Fredkin sono a Roma non c’e’ uno di loro che parla non e’ piu’ possibile accettare che il ds e allenatore quando parlano gli unici… dicano lo vuole la societa’, la societa’ sa i nostri problemi, e la storia del FPF con i vari pali e paletti non regge piu’…. per coprire i non investimenti sulla squadra. Mou fa’ i salti mortali e adatta la squadra come puo’…ha le sue colpe come tutti. Abbiamo da oggi 16 gg per prendere un difensore e un centrocampista quindi devono andare via 2 giocatori sempre in prestito poi si vedra’ Ah anche un portiere !

  29. uno schifo. La difesa nn può essere schierata a tre nn hai i giocatori ne’ hai gli esterni, cik cristensen zalesky nn lo possono fare…e poi in mezzo qlla pippa di Paredes…mi spiace dopo qsi 3 anno Mou nm ha cambiato mai, uguale a se stesso….è ora di dare la squadra a qlcunaltro….basta ha finito ogni tipo di credito

  30. La migliore delle ipotesi è che il prossimo anno restiamo fuori dalle coppe, cambiamo proprietà DS e allenatore. essendo fuori dalle coppe possiamo rivoluzionare la squadra, e ripartire. Sogni di un mattino di mezzo inverno.

  31. Secondo me,indipendentemente dal “non gioco”, il guaio è che Mourinho è più integralista di Zeman….Continua imperterrito con la sua stramaledetta difesa a 3 e non la cambia manco se gli spari. …Anche con i difensori contati.

  32. Svilar non sarà Maignan ma mi sembra comunque meglio di Patricio e comunque è uno dei pochi che ha ancora un contratto a Giugno, va fatto giocare titolare.

    Pellegrini questa volta positivo, la panca gli ha tolto un po’ di spocchia e ha capito che deve lavorare e correre se vuole giocare.

    Pure Paredes non negativo, sbaglia quel tiro ma è uno dei rarissimi giocatori della Roma che prova il tiro da fuori.

    Lukaku si è stancato perché ormai pure i sassi sanno che basta metterne due sul belga e le azioni da gol della Roma si riducono a quasi zero, come fai a giocare motivato in quelle condizioni ?

    Bove ottimo. Non sarà mai un DDR perché gli mancano carisma e doti da leader. ma come apporto in campo ci arriverà vicino a Daniele, e è una bella notizia.

    Non c’è Azmoun o Dybala e gli assist sono tornati a essere zero. Gli unici due che riescono a farne.

    Belotti encomiabile, che gli vuoi dire ?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome