MILAN-ROMA 3-3, Il Tempo: “Se questa è la capolista, anche la Roma può dire la sua”, La Repubblica: “Giallorossi in piena crescita”, Il Messaggero: “La competitività sta aumentando”, Corsport: “Giacomelli bomber”

77
5893

AS ROMA NEWS – La Roma rimonta per ben tre volte il risultato a San Siro e dimostra quantomeno di avere carattere. Contro un Milan in gran forma la squadra di Fonseca strappa un pareggio prezioso che fa morale.

Roma, ombre e luci a San Siro“, titola l’edizione odierna de Il Messaggero (U. Trani), con i giallorossi che mostrano le solite amnesie difensive ma anche uno spirito battagliero: La competitività dei giallorossi sta lievitando. E lo spirito è quello giusto, apprezzato dai Friedkin in tribuna: la rimonta è tripla“, scrive il quotidiano.

Se questa è la capolista, anche la Roma può dire la sua in campionato“, scrive invece Il Tempo (T. Carmellini). Sulla stessa lunghezza d’onda anche l’edizione odierna de La Repubblica (F. Ferrazza), che titola: “Dzeko tiene testa al Diavolo e a Ibra. Kumbulla goleador“. La gara è condizionata da due discutibili rigori, uno per parte, ma lascia comunque la sensazione di una Roma in piena crescita.

Toni entusiastici anche da Leggo (F. Balzani) che titola: “Roma, carattere e gioco. Milan rimontato tre volte“. I giallorossi escono imbattuti anche da San Siro dopo una partita ricca di gol e colpi di scena, che parte col gol di Ibrahimovic e il pareggio quasi immediato di Dzeko. “Poi è un continuo ribaltamento di fronte col palo di Kjaer, le parate di Mirante e le occasioni per Pellegrini e Karsdorp. Sembra una partita di futsal in stadi vuoti che di certo non tengono alta l’attenzione dei difensori“.

Concentra l’attenzione sull’arbitraggio l’edizione odierna del Corriere dello Sport, che oggi titola: Giacomelli bomber“. Il direttore di gara è protagonista in negativo nella sfida di San Siro, inventando due rigori fantasma, uno per parte, senza che il Var intervenga.

Fonti: Il Messaggero / La Repubblica / Leggo / Corriere dello Sport

77 Commenti

    • I NON Romanisti dislaikano…preferiscono er coach che scaja contro le big der campionato…

    • Sono povere battute da venditore di noccioline agli spalti. Tempi magri, anzi magrissimi per te.

    • Dai Nico, non ti ci mettere anche tu, maestro della sdrammatizazione nonché uno degli utenti piu simpatici del forum, a prenderti troppo sul serio. Le due big affrontate quest’ anno sono oggettivamente meglio attrezzate di noi (almeno in quantita), e non ci abbiamo perso. Diamo tempo al tempo, dài. Un cordiale saluto a te e buona giornata a tutti gli utenti.

    • Non fare il tordo, il Milan era la squadra più in forma , ha le gambe belle in palla… noi stiamo ingranando e il non aver perso è tantissima roba, significa trend positivo per noi trend negativo per loro… Vi chiedo solo di continuare a TIFARE e rimaniamo in scia… quest’anno è una sorpresa.. una Roma fortunata e che ci crede fa paura.
      DAJE ROMA.
      DAJE FONSECA.

  1. Milan Roma 3 a 3 e quel Pupazzo di Balzani su Leggo mette 4 insufficienze ai nostri giocatori, le fa con i PIEDI le Pagelle!!!! Se i lettori la facessero a lui la pagella sarebbe rimasto eternamente in prima elementare….INCOMPETENTE ed in MALAFEDE

    • ieri è stata una bella partita, però bisogna anche essere onesti… non ho visto i voti di Balzani, ma karlsdorp non era certo da sufficienza, tantomeno brunetto… e a sinistra Spina ci ha messo tanta corsa e volontà, ma se non copri per stare sempre offensivo e non riesci MAI a superare Calabria, la sufficienza non la meriti di sicuro, e siamo a 3! La quarta a chi l’ha data?? forse a Cristante? 20 minuti scarsi di partita mai incisivo in verticale e un ammonizione presa a centrocampo? ci stà dai!

  2. Il corriere dello sport ha vinto questa mattina il titolo di “testata giornalista del Casio”. È vero che l’arbitro ha inventato due rigori, ma è vero pure che è stata una bella partita combattuta. Poteva mettere la prova di Giacomelli in un trafiletto… mannó dai! Risaltiamo l’arbitraggio e non la partita in sé!

  3. Arbitro un po’ distratto 😀 … La Roma gioca bene in avanti e anche in velocità , il milan gioca soprattutto “palla a Ibra”, ma va detto che nell’azione del secondo loro gol c’entra poco lo svedese, così come per alcune partite di campionato è stato spettatore forzato … pertanto il risultato della Roma a milano è molto positivo … la squadra ha dimostrato di reagire a tutte le difficoltà e anche agli errori arbitrali … quando attaccava le sue trame erano sempre pericolose (peccato i molti errori nell’ultima fase e soprattutto un Spinazzola che ha fatto fatica contro il suo avversario diretto, in quanto lui con la sua velocità è in grado di mettere in difficoltà le difese avversarie) … rimango convinto che con Smalling non avremmo subito il primo gol, così come con Donnarumma non avremmo segnato il pareggio … pertanto è un pareggio importante per il cammino in un campionato bizzarro e a mio avviso ben poco regolare … peccato per la coperta corta che potrebbe essere un problema … a gennaio bisogna acquistare

  4. Visto che ogni partita viene sfondato dai più ridicoli guarda partita senza ne arte ne parte, VOGLIAMO ELOGIARE OGGI PELLEGRINI SI O NO?????? Forza LORENZO

    • Infatti io avrei tolto Miki, avanzato Pellegrini ed inserito Cristante accanto a Villar. Ma è Fonseca che decide, e comunque bene così.

  5. Quando si tengono i giocatori migliori dando continuità e puntellando la squadra con innesti mirati la crescita è fisiologica. Avanti così!

  6. La vera notizia è che la squadra sembra aver ritrovato lo spirito giusto. Consci di potersela giocare con chiunque, capaci di lottare fino all’ultimo minuto… In attesa del bel gioco, direi che è già un bel passo avanti.
    Primi effetti benefici del processo di depurazione avviato con l’avvento dei Friedkins.
    La Roma sta tornando ad essere ROMA. Evviva.

    • Ciao Kawa, ecco, questo è il tipo di commento che mi sarei aspettato ieri dal 99,9% dei tifosi. Visto che abbiamo strappato con i denti un pareggio contro la prima in classifica (a San Siro, non al Massimino), mi sarebbe piaciuto molto che la gente esultasse, che sputasse ancora addosso al grande skipper (come vi piace chiamarlo adesso), ma che godesse di un risultato importante, perchè nella nostra storia non è che siamo sempre andati a Milano a fare una passeggiata di salute. E invece no…anche ieri e stamattina, abbondanti dosi di letame su allenatore e squadra, come se fossimo i candidati allo scudetto che pareggiano in casa col Verona , guidati dal Maestro. I difetti la squadra li ha, così come la rosa e l’allenatore, ma non sapersi godere un pareggio rimontando per ben 3 volte (con gol presi in una maniera che avrebbero smosciato le palle di un toro), rende bene l’idea di cosa siamo diventati: molto frustrati e poco tifosi

    • In effetti, come dici tu, lottiamo (e rimontiamo!). E anch’io penso che anche solo avere il Presidente / Proprietario che ti guarda dalla tribuna abbia un suo ruolo in questo…

      Quello di ieri a conti fatti è un punto preziosissimo ma (e so che la pensi anche tu così…) anche sperando di avere sempre l’organico al completo (quindi tutti i convocati di ieri più Smalling, Diawara e Zaniolo) mi sa che la squadra avrebbe bisogno di qualcosa di più se vogliamo essere davvero competitivi…

      Quanto alle critiche a Fonseca, non so come la vedi tu ma a me sembra che bene o male tiri fuori il meglio da ciò che ha a disposizione…

      Ciao, a giovedì (😊😊😊).

    • Nessuno ci sputa sopra criPtico, tanto meno il sottoscritto. E a me l’atteggiamento della squadra è piaciuto: nessuno si è tirato indietro e tutti hanno dato ciò che avevano.
      Non credo sia criminale annotare, da appassionati di calcio oltre che da tifosi, che il Milan è stato messo in campo nelle migliori condizioni possibili e la Roma meno. E in considerazione del fatto che reputo la qualità complessiva della Roma superiore al Milan, avrei gradito vederlo in campo.
      Non si può sempre ridurre tutto al risultato: stavi per prendere un gol all’ultimo secondo di partita, e allora sarei stato curioso di sapere cosa avresti detto in quel caso e se ti sembrava che tutto fosse stato fatto nel migliore dei modi possibile.

    • Mi leggerò con calma i vostri commenti, chiedo venia se ripeterò cose già scritte.
      Male 3 goal presi, ok, uno su un rigore discutibile. Il primo goal, m’è sembrato ingenuo il gesto tecnico di Kumbulla, però forse anche Mirante (per il resto, bravo) avrebbe dovuto stare 2 metri più avanti? Ah, saperlo.
      Bene 3 goal fatti, ok, vedi sopra. Il compianto Massimo Catalano (che conobbi tanti anni fa nell’anticamera di un veterinario, ciascuno aveva portato i propri gatti, se volete ve lo racconto 😉 ) direbbe: “meglio un arbitro che distribuisce equamente rigori farlocchi che un arbitro che te li da’ solo contro”.
      Benissimo credere alla possibilità di recuperare un risultato messosi male fin dall’inizio. La mentalità è importantissima.
      Un problema Dzeko mi pare rientrato, peraltro l’affiatamento con Mkhitaryan continua ed è molto promettente per il prosieguo.
      I reali problemi sono altrove e lo sappiamo bene, purtroppo (ancora lui, Karsdorm). E purtroppissimo per ora non abbiamo rimedi validi.
      Soddisfazione perché, da Sky in giù, davano tutti per scontata la vittoria del Bbilan e invece miaoooo.
      Non vinceremo una ceppa tanto per cambiare (almeno, vale per scaramanzia), però almeno possiamo dire la nostra. E avremmo pure un punto in più se avessimo saputo compilare un modulo, maledizione.
      Per finire, come sempre, lazie in B che seppure è fuori tema va sempre bene.

  7. Forse mi accontento di poco, ma già non aver letto titoli tipo “Fonseca esame rinviato” e “Dzeko un gol per il mercato” mi sembra una buona cosa.

    Ma domani mi smentiranno!!!

  8. Come al solito partita sbagliata da fonsega, ormai conosciuto fa tutti gli allenatori che gli bloccano i terzini, gli bloccano pedro, e la roma è finita. Formazione sgamata da tutti. Ringrazio solo la forza dei singoli

    • la forza di un singolo rende milan e juve quello che sono (in parte anche l’inter, che senza lukaku è ben poca cosa)…perchè a noi non può bastare? solo gli altri hanno “maestri” in panchina, noi solo scemi da 20 anni a questa parte…bah…

    • Criptico ciao, magari chiedo troppo, ma una partita si vince anche tatticamente. Nulla da dire sui nostri giocatori, che se guidati e messi in campo da un vero allenatore, farebbero i botti

    • Io infatti mi adombro lievemente perché considero Pioli tutt’altro che un maestro, ma nulla più di un onesto artigiano della panchina. E che ha fatto delle mosse normali, mica da grande stratega: ha raddoppiato puntualmente la marcatura su Spinazzola e messo Leao a gravitare dalla parte di Karsdorp.
      Lo ha potuto fare grazie alla superiorità numerica che tu gli hai concesso giocando a 5. Pedro e Miky sono dovuti retrocedere spesso e volentieri nella nostra metà campo, vuoi per aiutare Veretout e Pellegrini, vuoi per cercare palloni giocabili. Ma in questo modo Dzeko è rimasto spesso isolato davanti.
      Bloccato Spinazzola e costretti i due trequartisti ad una posizione arretrata, il gioco offensivo è rimasto arido.
      Infatti hai segnato su tre calci piazzati e creato molto poco con pallone in movimento, tranne un paio di occasioni.

    • Bene. Lo stratega Pioli, nonostante tutte le sue mosse azzeccate, ha pareggiato in casa contro quello scemo di Fonseca, che non ne ha presa mezza. Chi é il piu scemo di tutti?

  9. a noi è mancato almeno un cambio, alla fine se avessimo avuto Carles Perez , avrebbe fatto molto comodo, Pedro aveva corso tantissimo ed aveva bisogno di riposo

    • Ci sarebbe bisogno di un bel Toninho Cerezo a centrocampo..per me il reparto più debole della Roma

    • @Tonino Cerezo se noi recriminiamo sull’assenza di Carles Perez, pensa i Milanisti che si so trovati co Tatarusanu in porta al posto di Donnarumma! a casa mia dicono: lascia stare il mondo come sta!

  10. Come osservato da Fonseca gli errori arbitrali sono stati equamente distribuiti e pertanto non hanno inciso sul risultato.
    La partita è stata godibile, tra due squadre che puntano a fare gioco ed a segnare un gol in più dell’avversario, non a prenderne uno in meno.
    Di oggettivamente positivo c’è che allunghiamo la nostra striscia di risultati utili consecutivi e che siamo stati i primi a strappare punti, peraltro in casa loro, ad una squadra che fino ad ora aveva solo vinto.
    Inoltre restiamo a due punti dalla zona Champions, che diventerebbero uno solo qualora venisse accolto il ricorso contro la sconfitta a tavolino di Verona.
    Per il resto siamo alla quinta giornata ed ogni giudizio definitivo è prematuro, ma per ora è evidente che ci siamo anche noi ad ambire legittimamente alle posizioni di testa.
    Ora mi aspetto di nuovo un massiccio turnover in EL, in casa contro la cenerentola del girone.
    Visto che in avanti siamo contati valuterei la possibilità di dare spazio ad alcuni Primavera come Providence, Podgoreanu e Zalewsky.
    Tre giorni dopo ci sarà la difficile sfida con la Fiorentina ed arrivarci con i nostri migliori giocatori riposati sarà importante.

  11. a parte l’incompetenza arbitrale NON TOLLERABILE…la squadra quest’anno dimostra davvero un carattere che lo scorso anno non aveva, l’avresti toppata!! Cosa non da poco che solo con giocatori affamati e non signorini con la testa al proprio futuro puoi trovare ..potete pure leggere kluivert, appena sbarcato le prime parole “spero di arrivare al barcellona”..un calcio nelle chiappe e rimontavi sull’aereo appena sbarcato…servono giocatori che vogliono la maglia e ieri ci sono stati l’esultanza di dzeko dopo il 3 pari è evidende…si poteva andare alla juve, il presidente non lo ha ceduto bravo lui e grande dzeko che lo ha accettato…so storie di un comune calcio mercato, se rimani dai tutto grazie a un grande uomo.

  12. Ragazzi non sono d accordo con tutte queste fanfare x la Roma.la squadra ha fatto una gran bella partita a livello caratteriale questo si. Recuperando x ben 3 volte il risultato x di più a Milano. (In altri tempi avremmo perso). Ma sotto il profilo dell organizzazione tattica non ci siamo x niente. Prendiamo sempre i soliti goal x caratteristiche. Fase difensiva molto scarsa. Il Milan quando veniva in avanti ci metteva sempre in difficoltà come del resto abbiamo visto pure col Benevento. Dseko nullo a parte il goal. Sulle fasce abbiamo completamente perso il duello. Non si può ogni partita soffrire in questo modo ne regalare goal in quel modo sia fatti che subiti. (Pensiamo alle 2occasioni clamorose divorate da dseko con la Juve). Così non ci siamo. X poter vincere serve ben altro.

  13. Alcune considerazioni.
    Pellegrini ha giocato bene.
    I difensori sono forti ma giovani, l’inglese in mezzo serve.
    i tre davanti segnano.
    Karsdrop per me è stato un errore .
    Personalmente la miglior partita Ibanez la ha giocata al centro.
    L’inglese in mezzo che chiama i movimenti serve davvero.

    • sono d’accordo, tranne che per karsdrop. Per me ha giocato bene, tutti gli imputano di essersi fatto saltare da Leao, ma a parte che quello è una bestia, la verità è che il raddoppio è arrivato in ritardo. E visto che avevamo 3 centrali, il raddoppio li ci doveva essere ben prima.
      L’avversario di karsdrop era Theo, che non ha fatto niente di che. Non hai mai sofferto sulla fascia destra, e karsdrop si è pure proposto spesso, anche se non sempre premiato. Spinazzola ha fatto peggio dall’altra parte non riuscendo mai a saltare calabria, anzi soffrendolo pure nel primo tempo in difesa.

  14. Bravi ragazzi faccio presente che oggi mancavano smalling peres diawara e zaniolo il che aggiunge sostanza alla prova di ieri per il Milan già detto ieri palla lunga a ibra che spizza, tiene o passa oppure segna se si ferma lui arrivano a metà classifica

  15. Come tifoso sono contento della Roma attuale e dei suoi massimi dirigenti-
    Ho la netta sensazione che i Friedkin presto vinceranno e noi con loro-

  16. Penso che ieri potevamo fare meglio! Soprattutto sulle fasce avevamo il dovere di fare meglio e invece siamo mancati proprio li! Spinazzola non ha mai superato calabria! Stiamo parlando di calabria ci rendiamo conto! La locomotiva olandese invece bruciato due volte secco da leao e 2 gol per il milan! Sulle fasce malissimo! Poi mikitaryan si è dimenticato come si segna!

  17. Mi è piaciuta ieri sera la Roma.
    Pur nelle evidenti lacune difensive è stata gagliarda e testaccina, mai uscita dalla partita anche sotto nel risultato.
    Un Pedro straordinario ha imbastito e cucito a centrocampo. Micky ha dato gli strappi necessari x ribaltare le azioni.
    Abbiamo sofferto molto sulle palle alte dove l’assenza di Smalling è stata pesante.
    Cmq un risultato positivo strappato ad una squadra che era a punteggio pieno.

  18. un paio di considerazioni: innanzitutto bravo Pioli che è riuscito a far diventare delle pippe immonde come Calabria e Kjaer due difensori decenti. Poi: ottimo Pellegrini (azzeccava pure i cross) e, in generale la squadra tutta. Purtroppo le assenze ci sono e pazienza..Infine, la garra…finalmente ho visto la garra, che mancava da non so quanti anni. Quindi, ottima partita, a casa della prima e e squadra più in forma del campionato al momento

    • anche a me ha impressionato la difesa del Milan. Li facevo molto più scarsi, è vero che hanno un ottimo filtro a centrocampo ma dietro non hanno sbagliato quasi niente. Tutto il Milan è comunque ha avuto un impatto fisico importante. Sulle palle alte abbiamo sofferto tantissimo.

  19. Ad alcuni questo risultato è rimasto sul groppone per un semplice motivo che si chiama: “Fonseca”
    Oramai hanno deciso che dev’essere bollato Quindi qualsiasi risultato ottenga non andrà mai bene Non importa se la squadra gicando con grinta e spirito di sacrificio, ottiene un pareggio meritatissimo contro la Prima in Classifica Non importa se abbiamo affrontato una partita a viso aperto, giocata ad alti ritmi Rovinata unicamente da un arbitro incompetente Macchè, il mister per costoro è e rimarrà scarso Talmente inadeguato, che solo allenatori come er Pelato potrebbero sostituirlo Sapete che vi dico? Prendendo atto della vostra luminare competenza calcistica, continuate pure a lamentarvi non problem Godo ancora di piu’ 💛💖Forza Roma💛💖

  20. Partita condita da errori macroscopici di tutti a cominciare dai calciatori per finire con l’arbitro.
    5 dei 6 goal nati da evidenti errori di marcatura e tecnici.
    Nel secondo tempo, tra il 2 a 1 e il rigore (?) del 2 a 2 le squadre erano spezzate in due con le difese in inferiorità numerica ad affrontare da sole gli attaccanti.
    In definitiva è un buon risultato, ma è sembrata un’amichevole pre-stagionale con i calciatori scoppiati dopo 60 minuti.
    Spero che la Roma possa migliorare fisicamente, il problema è che la rosa sembra contata per non parlare della questione esterno destro.

    • Non è assurdo. Pellegrini h fatto un’ottima partita senza errori rilevanti; Kambulla ha giocato molto bene e segnato, ma ha fatto due errori sanguinosi.

  21. Ao poi col pareggio si appiana tutto e passi a pensare che siamo stati penalizzati dai rigors e ci sta pure.
    Però i goal che prendi sono sempre gli stessi eh.
    Sempre gli stessi errori.
    Di fonseca non penso che potrà mai superare sta cosa, opinione personale Bensintenda. Un saluto al florestano che oggi sta abbracciato al fyasko.

  22. Bella partita ,tirata , errore arbitrali ,anche nel non sanzionare i falli dei milanisti errori ci sono vista anche la tensione li abbiamo fatti noi ma anche loro il penalty milanista non andava dato(però teniamo conto che in UEFA si son inventati il penalty da viso ,figuriamoci da noi in Italia il rigore fantasy

    • Ma guarda che il calcio che Mancini ha dato all’aria era ferocissimo… Giusto punirlo con la massima severità!

  23. @UB40 @slimer, io capisco il vostro discorso, e ovviamente non posso dirmi soddisfatto del gioco espresso (o non espresso), e mi riferisco a tutte le gare viste fino ad oggi, compresa quella con il Benevento. La squadra ha dei difetti cronici, la rosa ha dei buchi importanti (senza parlare della sfiga per la mancanza di Zaniolo, la defezione di Perez e Smalling…ieri quanto ci sarebbero serviti?), l’allenatore non rientra sicuramente nel gotha degli allenatori top, ma così come detto tante volte, sarebbe bello ogni tanto fare solo i tifosi. Sappiamo di non essere una squadra che possa ambire a più di un quarto posto (che oggettivamente sarebbe un mezzo miracolo), quindi perchè non godere semplicemente per una sera dopo aver visto Ibra imprecare e Dzeko esultare come se davvero ci tenesse? tutto qua…per i processi ci sarà tempo e modo, perchè ci saranno sicuramente prestazioni pessime contro squadrette che ci faranno a pezzi. Come giovedì, il risultato ci sorride più di quanto forse avremmo meritato…beh, quanto ci godo a prendere punti immeritati…Forza Roma!

    • Se vai a vederti quanto da me scritto post Benevento, ti renderai conto che sono andato invece in controtendenza rispetto a parecchi “insoddisfatti”.
      Io tifo e basta durante la partita, poi cerco di analizzarla con un minimo di obiettività. Quando andavo allo stadio non ho mai fischiato, tranne pochissime, inguardabili e indecenti prestazioni.
      Credo sia normale, soprattutto in un ambito come questo, cercare di confrontarsi su tutti gli aspetti, senza essere distruttivi a prescindere. Cosa che non mi sembra di aver fatto.
      Per il resto sarei felice come te di arrivare allo scudetto vincendo tutte le partite su autorete al 90°.

    • @UB40, io ogni tanto mi aggancio al post di qualcuno (in questo caso era Kawa), ma mai per attaccare un singolo utente (se proprio non viene a provocare), quindi lungi da me puntare il dito contro te o qualcuno di specifico. Avevo solo letto tra i commenti di ieri sera e quelli di stamattina, una tale dose di veleno contro Fonseca e alcuni giocatori, da farmi dubitare che un 3 a 3 agguatato a San Siro all’84° fosse un buon risultato. Tutto qua…poi le considerazioni le facciamo tutti, ciascuno portando le proprie argomentazioni a sostegno delle proprie idee e di ciò che si vede in campo. Dicevo solo, in generale, che rispetto ad altre prestazioni oggi non è delittuoso ritenersi soddisfatti, considerando che stiamo vedendo diversi giocatori in crescita (persino Pellegrini ieri mi è quasi piaciuto)

    • Infatti caro criPtico, io le prestazioni dei calciatori le ho apprezzate quasi tutte. Ho dato un paio di insufficienze all’Olandesina e a Spina, perché ritenevo di non poterne fare a meno.
      Per il resto, almeno sufficienza a tutti, anche se dietro si è sofferto più del necessario sulle palle alte, forse troppo. Non condanno la sofferenza su Ibra…perché è appunto Ibra.
      Anche Pellegrini mi è piaciuto, seppure molto più nel primo che nel secondo tempo. Ma è proprio l’atteggiamento tattico che secondo me ha consentito al Milan di meglio figurare complessivamente, malgrado non la ritenga una squadra dal tasso tecnico superiore alla nostra.
      E mi rode che non abbiamo sfruttato a dovere la fortuna che ci è capitata per l’assenza last minute di Donnarumma. Era evidente che sarebbe stato probabile poter approfittare di qualche respinta difettosa o sfarfallio di Tatarusanu. E non ne abbiamo approfittato.

    • Ciao criptico, ma infatti io sono molto soddisfatto dei giocatori, devo dire che li vedo più sicuri e grintosi. Certo la caxxata la fanno tutti. Però vedo un grande miglioramento. Il problema è proprio a livello tattico, proprio non riesco ad essere soddisfatto di come sono in campo. Dzeko isolatissimo, e i trequartisti che arrivano fino all’area nostra per tutta la partita. E li tu devi cambiare perché non hai creato nulla. Un paio di occasioni al massimo.

    • La domanda è: abbiamo ancora dei margini di miglioramento?
      Io sono portato a pensare di sì; ma forse sono troppo ottimista.

  24. La Roma non perde da 13 giornate in campionato, con un passo da 90 punti a stagione. Quest’anno non ha ancora schierato una volta la difesa titolare e va a rimontare fuoricasa tre volte la squadra più in forma del campionato che aveva subito un solo gol. Aspetto Smalling. Forza Roma!

  25. L’utilizzo di Karsdorp è stato chiaramente fuori luogo .Inutile dire che Davide Santon avrebbe garantito una maggior solidità difensiva tramite i necessari raddoppi su Leao. Anche lo scambio di posizioni tra Ibanez e Mancini mi è parso incomprensibile . Anche se tutto si è svolto in una cornice di grande impegno e sacrificio da parte dei ns.calciatori…

    • Attenzione non dire che era meglio che giocasse Santon, perché poi arriva lo stolto della situazione che ti dice che sei laziale

    • Caro Luca le osservazioni del sottoscritto sono sempre fatte in buona fede e nell’intento di fornire spunti alla discussione . Anche nei calci d’angolo e nelle punizioni laterali si soffre oltremisura. Purtroppo con Pedro e Mkhtarian fuori causa per ovvi motivi serve almeno un altro saltatore affidabile che non può essere né Karsdorp né Bruno Peres . Ricordo Luciano Spalletti non schierare mai contemporaneamente Pizarro Giuly e Cicinho . Particolare del quale in pochi hanno memoria..

  26. La Roma complessivamente mi è sembrata più forte del Milan,stavolta la qualità dei giocatori è più dalla parte nostra che loro,però a noi ci manca l’equilibrio e per essere una grande squadra devi essere equilibrato in ogni zona del campo, altrimenti le partite contro altre big non le vinci e non è un caso che Fonseca negli scontri tra squadre di pari valore zoppica terribilmente

    • non so, ieri loro avevano più il controllo della partita, parevano più forti. Fisicamente hanno vinto quasi tutti i duelli. Credo che la pioggia abbia influito penalizzando la tecnica (e quindi la Roma). Quello però evidente è che la Roma ha margini di miglioramento importanti, il Milan credo sia al massimo.

    • A domanda precisa “ha messo Mancini centrale. Come mai?” Fonseca ha risposto “Perché Ibrahimovic è un attaccante molto centrale, mentre Leao attacca la profondità e Ibanez è molto veloce, per questo li ho cambiati.”

      Al netto del risultato finale, a priori ha senso il cambio fatto

  27. Con l’occhio dei Friedkin sempre vigile (fondamentale) in tribuna, con Questa squadra e questo Fonseca, la stagione si fa’ interessante.

    Il secondo posto va’ anche stretto, guarda un po’!

  28. Forse l’ingresso di Smalling aiuterà Fonseca ma sono d’accordissimo con FEDE che sulla fase difensiva il mister annaspa. Manca un terzino destro valido. Mi voglio sbilanciare in un innesto che cambierebbe di molto la dinamicità della difesa, un prospetto interessante,,, Mukiele. Tuttavia resta il fatto che se come allenatore sbagli addirittura il posizionamento iniziale dei tre centrali devi poi trovare tre jolly che come li metti rendono alla stessa maniera. Concordo per altro con le considerazioni di KAWA rispetto ad un ritrovato orgoglio agonistico. In alto i cuori,,, Forza ROMA

  29. Vorrei solo che pellegrini riuscisse a mantenere la concentrazione e continuità della partita di ieri.
    Potrebbe rivelarsi molto utile grazie alla sua duttilità….

  30. invece come al solito dare sempre giu alla Asroma ma nn vi interrogate come mai che i giocatori della lazie sono free covid e quando giocano in europa che c e il tampone fatto dalla federazione europea la lazie nn convoca alcuni giocatori sapere perché il portiere nn ha giocato con il Bologna?

    • Concordo, considerata la forza nel gioco aereo dei nostri 3 centrali si può e si deve fare meglio. Forse però già con Smalling miglioreremo.
      Evidenzio tuttavia che non siamo i soli, visto che 2 dei 3 gol presi dal Milan sono arrivati su calcio d’angolo ed anche noi, come loro, abbiamo avuto alcune altre occasioni da corner.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome