MILAN-ROMA 3-3: le pagelle

101
11080

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Si è appena concluso col punteggio di 3 a 3 il match tra il Milan e la Roma. Queste le pagelle assegnate dalla nostra redazione ai calciatori giallorossi scesi in campo questa sera a San Siro e al tecnico portoghese Paulo Fonseca:

Mirante 7 – Gran prestazione, sempre reattivo sulle tante occasioni costruite dal Milan. Incolpevole sui gol incassati.

Ibanez 6 – Mette grinta e rapidità al servizio della difesa per arginare clienti scomodi. A volte deve usare anche la maniere forti. Qualche sbavatura comprensibile, sufficiente nel complesso.

Mancini 6 – Stasera Fonseca lo piazza nel centro della difesa e lui se la cava con personalità. Sempre attento, sbaglia poco. Giacomelli gli fischia un rigore ai limiti del grottesco.

Kumbulla 6 – Partenza shock con un errore in occasione del gol lampo di Ibra. Sembra risentirne, continuando a commettere errori abbastanza plateali. Nel finale di partita però si riscatta ampiamente con un gol pesantissimo che evita la sconfitta ai suoi.

Karsdorp 5,5 – Non soffre lo scontro con un avversario scomodo come Theo Hernandez, ma paga a caro prezzo quello con Leao. Sbaglia qualche passaggio di troppo nel momento in cui decide di provare a offendere. Dal 66′ Bruno Peres 6 – Spinge con più convizione del suo collega di reparto, anche se non in modo efficace.

Pellegrini 7 – Gioca con grande personalità in mezzo al campo. Ispira le azioni giallorosse, offre l’assist a Dzeko per il gol del pari con un perfetto calcio d’angolo. Dal 76′ Cristante sv.

Veretout 6 – Primo tempo non appariscente, ma nella ripresa cresce permettendo al centrocampo giallorosso di avere più sostanza. Freddissimo dal dischetto, si conferma uno specialista. Dal 86′ Villar sv. 

Spinazzola 6 – Le fasce stasera sono bloccate, la sfida è terminata zero a zero. Prova a incidere con le sue discese, stavolta però senza riuscirci.

Pedro 6,5 – Sposta indietro i suo raggio d’azione per aiutare la squadra a fare gioco a centrocampo. Questo finisce per incidere sulla sua efficacia offensiva.

Mkhitaryan 6 – Svolge un lavoro oscuro, sdoppiandosi tra lavoro di copertura sulla fascia sinistra e appoggio alla punta. Stesso discorso fatto per Pedro.

Dzeko 6,5 – Ibra chiama e lui risponde subito. Lotta per la squadra, ha pochi palloni giocabili in area e allora non gli resta che sgomitare.

FONSECA 6,5 – Porta a casa un buon pareggio contro una delle formazioni più in forma del campionato. E, a conti fatti, è un risultato che ci sta anche se il Milan è stato più pericoloso. La Roma resta imbattuta, e non è un particolare scontato.

Giallorossi.net – A. Fiorini

101 Commenti

    • Ho visto nel secondo tempo una squadra spaccata in due, non tornavano nei ripiegamenti, a chi devo togliere mezzo voto? Fonseca, devi rivedere l’assetto a tre dietro perché così non va assolutamente bene, spero tanto che con smalling si risolva il problema.

    • Uno dovrebbe giocare avanti, l’altro è schierato nel suo ruolo. Però è il CT della Nazionale a non capire, non i tifosetti che continuano a dare della pi*pa a Cristante.

    • Alefiore e quindi? Ah perché il ct della nazionale non può sbagliare giudizio su un calciatore?
      Cristante è macchinoso, tra l’altro, ma dove lo schieri più avanti? Chi fai uscire per fare largo a codesto fenomeno?
      Mai visto a Roma un giocatore tanto difeso pur essendo veramente così scarso.
      In compenso a diawara per tre partite sbagliate gliene avete dette di tutti i colori e pure anche lui gioca in nazionale… Quindi come funziona?

    • Aggiungiamo che quando è entrato ha sbagliato subito tre palle sanguinose.
      La difesa ha voti troppo alti. Quando loro alzavano la palla in mezzo andavamo sempre in difficoltà. Non sono riusciti a leggere quel tipo di giocata.

    • Fermo fermo fermo. Non ho detto che deve essere titolare nella Roma, anzi! Se l’hai comprato per farlo giocare mediano o centrale, allora non lo dicevi proprio acquistare. Lui deve giocare trequartista in una squadra, punto. La Roma non gli può garantire quella posizione? Allora va venduto: non può giocare dietro. Prendi un mediano di ruolo e fine della storia. Ma Cristante non è scarso.

    • Questo è un tuo giudizio personale sul quale non mi esprimo…ognuno valuta i calciatori a modo suo…detto questo, per me è un giocatore molto scarso, soprattutto a livello tecnico…è veramente macchinoso…per me il trequartista deve avere grande tecnica e visione di gioco in quella posizione ossia caratteristiche che non fanno parte del suo repertorio…cioè, quando penso ad un trequartista io penso a pastore tanto per farti il nome di un giocatore che abbiamo già (tralasciando ovviamente il discorso fisico che sicuramente risulta penalizzante per il giocatore)…anche perchè fondamentalmente non l’abbiamo neanche pagato poco…30 milioni! con 30 milioni andavo a prendere ziyech lo scorso anno, così a titolo informativo!

  1. Un punto che contro questo Milan, alla luce di tutta la partita mi tengo stretto e dico che è giusto per quanto fatto vedere da tutte e due le parti. Per me non abbiamo giocato male, anzi, spero che continueremo a crescere sempre di più e penso che ci toglieremo qualche bella soddisfazione continuando così. Giacomelli scandaloso, il rigore dato a noi e dubbio e quindi andava visto al var, ma la cosa peggiore è il rigore dato al Milan per compensare gli errori, inconcepibile. E comunque appena leao e ibrahimovic caleranno un po’ il Bilan tornerà nelle fogne da dove e venuto. FORZA ROMA SEMPRE e grande Kumbullone

    • Grande carattere: sotto tre volte due volte ad inizio tempo e con un rigore ridicolo : avrebbero ammazzato un toro: noi siamo rientrati ogni volta.ùL’esperienza di smailing per i tre giovani centrali ci darà tantissimo.
      FORZA ROMA

    • Ragazzi, è il mio pensiero, ma Spinazzola ha perso 5 palloni di fila con tre stop sbagliati!
      Ora, va bene dargli coraggio perché è dei nostri, ma oggi proprio ha sbagliato partita!
      Non ha mai puntato deciso per saltare il prima possibile nell’1vs1, favorendo il raddoppio.
      Oggi doveva puntare l’area più che temporeggiare.
      Tanto più che era lui l’uomo preposto all’assalto sulla fascia.
      Aggiungo anche che “la giocata più importante” l’ha fallita proprio colui che in genere non la sbaglia mai: Pedro.
      Doveva lanciare di prima Spinazzola tutto solo a sinistra per il possibile 4-3..
      Peccato!
      Ci rifaremo.
      FORZA ROMA

    • Ha ragione Roma , Spinazzola non ha mai vinto un uno contro uno con Calabria che lo ha ridicolizzato da quel punto di vista. La brutta figura di Spinazzola è legata a Miritharian che purtroppo non è Pedro è al contrario di quello che dice il Sig. Fiorini nelle pagelle , ha lasciato sempre solo Spinazzola che si trovava addosso sempre il raddoppio che gli toglieva spazio per fare quello che sa fare meglio e cioè il dribbling con campo davanti. Poi c è Peres che ha preso più di kardshorp non si può leggere , Peres non mi stancherò mai di ripeterlo non può giocare in serie A. A dx tutti sfigurerebbero con Leao in termini di scatto ( vedi derby Inter) e si sapeva e per questo andava organizzato il raddoppio come ha fatto Pioli su Spinazzola, fino a ieri tra i migliori della Roma. Bella Roma comunque , va dato spazio a Perez e va fatto tornare Cristante vicino alla porta.

  2. Sul podio per me Mirante, Dzeko e Pellegrini.
    Male Karsdorp e Giacomelli (come avevo previsto). Milan squadra assai normale. Si poteva fare di più. Il punto me lo tengo (sempre buono per la media inglese🙃) ma potevamo vincere questa partita. Peccato.

    • D’accordo, ma potevamo anche perderla. A conti fatti il Milan ha avuto più occasioni e Mirante in almeno un paio si è superato

    • Non è vero che il Milan ha avuto più occasioni, quello lo hai sentito da Sky ma la partita ha detto un’altra cosa

  3. Secondo i media, la Roma doveva perdere 6-0. Alla fine, buona squadra contro un Milan in forma smagliante, per ora unica squadra in grado di fermarla e qualcosa vorrà pur dire. Bene l’attacco, meno la difesa. Karsdorp altalenante, in attacco ottimo ma in difesa terribile. Mirante domani in Vaticano per la santificazione. DAJE ROMA, c’è da migliorare ma la strada è giusta

    • Karsdop in attacco ottimo, e che avrebbe fatto di così speciale?
      In difesa nullo.
      Giocatore da sostituire a gennaio, speriamo definitivamente.

    • Karsdorp ha giocato al meglio che poteva per il suo stato di forma. E non ha fatto male. Chiaro che deve crescere di forma e di fiducia. Ma lui è un terzino fluidificante non esterno completo…. quindi oggi bene così

    • @Fabio ma il.cross per il 1-0 da dove veni’? E chi fu bruciato per il 2-1. Responsabilita’ su 2 dei 3 gol subiti. Per me ben al di sotto della sufficienza.

    • Karsdorp ha fatto un paio di ottime incursioni nel secondo tempo “alla Spinazzola”, lì il suo lo aveva fatto. Nel secondo è stato un mezzo disastro, però non lo si può abbattere totalmente pure quando non gioca così male

    • A me kardshorp piace e diventerà un punto fermo per la Roma quando fisicamente tornerà al top

    • il kasdorp di ora è da panchina, però io continuo a vederci del potenziale. ha velocità e fa degli strappi niente male. ieri sera e con lo young boys si è visto quel’inserimento da destra che taglia da dietro alla difesa con lancio lungo dalla nostra sinistra. bello! sono convinto che se fosse in forma azzeccherebbe lo stop e tiro.

      per cui io lo valuterei quando lo avremo in forma.

    • oggi abbiamo visto una squadra mediocre pompata al massimo dai media, dare il 120%, e una squadra forte sfondata al massimo dai media, dare l’80%. Il risultato è un pareggio, risultato questo della campagna vergognosa che ci fanno da quando le milanesi sono uscite dalla mediocrità assoluta degli anni passati.

      Aggiungo un commento su sky vergognoso, dire che era di parte è dir poco.

      Danno come inesistente il rigore della Roma, quando è chiaro che il milanista disinteressandosi del pallone mette il piede davanti a Pedro in corsa, il contatto è inevitabile. Se non è rigore quello allora basta mettere la gamba davanti ad un giocatore mezzo millisecondo prima ed aspettare che ci vada addosso e non fischiano mai. Bello no?

  4. I migliori sempre i tre campioni Dzeko, Miki, Pedro, poi eroici i due gladiatori Ibanez e Kumbulla, inguardabile l’olandesino, non ho capito che ci trova di interessante in lui Fonseca

    • Forse sa giocare a calcio? Forse è un terzino stile premier? Buono avanti e un po’ scarso dietro? Hai visto theo il treno, come l’hai chiamato tu, quanto ha spinto?

    • Strano… sentivo elogi per Theo Hernandez, oggi è stato Karldorp ad attaccare Hernandez e non il contrario.
      Purtroppo l’olandese sbaglia qualcosa in appoggio (sembra ancora un po’ avulso rispetto ai compagni),ma il compitino lo ha fatto. Peccato che non abbia speso prima il fallo su Leao, lì c’è stata un incomprensione generale dopo che Dzeko ha perso palla, è stato attaccato tardi poi ha vinto il duello in velocità con Karldorp che lo ha lasciato troppo avvicinare all’area, ma che anche non è stato aiutato in tempo (tipo come faceva il Milan con Spinazzola… peccato per l’intercetto di punta di Kijer e per il tiro fuori di Dzeko… le 2 migliori azioni della partita). Rimango moderatamente ottimista sull’olandese, speriamo che non si faccia più male e che acquisti il 100% della forma, perché penso sia molto meglio di come lo si dipinge… ho visto anche il suo atteggiamento cambiato rispetto a quando rientrò dopo il crociato (quando era evidente che non voleva più rimanere qui a Roma), oggi pare aver cambiato idea, ci ha messo impegno e cattiveria e anche un po’ di “sale in zucca” calcistico nei movimenti (quello che manca purtroppo a B.Peres)

    • Karsdorp è stato saltato da Leao come un pivello (Dzeko aveva perso non “palla” ma un contrasto e a centrocampo, per la cronaca) e ci ha fatto prendere un gol evitabilissimo, in fase offensiva è stato nullo, e ha solo tenuto botta (faticosamente) per una mezz’oretta a Theo Hernandez, dopodiché è stato travolto e Fonseca ha fatto entrare Bruno Peres. Che tutto sommato è stato più vivace. Pensa un po’… A destra abbiamo un problema (anzi tre), altro che chiacchiere, e a gennaio qualcosa si dovranno inventare per rimediare al fatto che, ad oggi, quello più forte che abbiamo lì è Santon.
      P.S.: il Rick Karsdorp Fans Club è la cosa più cool che abbia mai visto tra i tifosi della Roma, davvero: palati fini calcisticamente, sul serio… Complimentoni!

    • Kardshorp/Hernandez ha vinto tanto a poco l olandese. Nel primo tempo , buonissimo a mio parere, ha fatto vedere quello che vale

    • Per AleFlore,

      siccome il tuo idolo presuntuoso, scarpone e ruffiano di Lucas Larva e Ciro Immondo, di passaggi ne ha falliti finora soltanto 963.975.815.532,98… ora, chiunque li sbagli è giustificato con l’elogio “è un terzino da premier”…????
      (Ammesso e non concesso che tu abbia un minimo di ragione, che Karsdop giochi in “premier”, allora! Non nel campionato italiano in cui servono difensori che, fino a prova contraria, sappiano in primis “difendere”).

      Insomma, è un po’ come far passare per un gran portiere un negato con le mani, attribuendogli però di sapersi destreggiare con i piedi… tanto quanto Alisson e ponendolo quindi allo stesso livello di quest’ultimo…

      Mah…

    • Moritu: se non vuoi un terzino di spinta, allora usa Santon. Vuoi uno che sa fare entrambe le fasi in maniera buona? Bene, non ti bastano manco i 18 per Karsdorp, ma manco 36 milioni ti bastano.

  5. Veramente un peccato essere sempre andati sotto, la squadra sta crescendo anche nella personalità. Stiamo maturando, dietro pecchiamo di inesperienza, tra un po’ arriva smalling e sistemiamo anche la difesa. Adesso superturnover giovedì e poi tre punti con la Fiorentina

    • Per ricuperare un goal al Milan di adesso ci vogliono gli attributi. Farlo 3 volte (e nel finale di partita) è tanta tanta roba a livello di forza mentale. La strada è quella giusta, se continuano così ci toglieremo qualche soddisfazione

  6. Mancini non mi convince, è vero il rigore è grottesco però lui è scoordinato, goffo, falloso.
    Karsdorp in avanti non incide, in difesa è scarso, a che serve ?
    Fonseca, vogliamo sistemarla questa fase difensiva ? e i calci d’angolo ?

  7. Va bene il pareggio, risultato giusto.
    Però questa squadra, non so a voi, ma a me dà spesso l’impressione che gli manchi sempre un centesimo per fare un euro.

  8. Il pareggio me lo prendo ; d accordo con i 2 migliori in campo ,oltre a karsdorp darei stavolta un insufficienza a veretout e spinazzola in difesa troppi errori , Ibanez il migliore dei 3 eccetto la distrazione finale sul calcio d angolo . Abbiamo sofferto troppo la loro fisicità

  9. Non perdiamo una partita non so da quando.Qualcosa vorrà dire,con Smalling sarà ancora meglio.ForzaMagicaRoma.👍🏼👍🏼👍🏼👍🏼👍🏼

  10. Una partita di Cartello, diretta con una superficialità e saccenza ai limiti del tollerabile!

    Voto 7 alla squadra per la caparbietà.

  11. Sempre a rincorrere, ancora troppe cose da migliorare ma questa sera la Roma non ha mai mollato ed è riuscita a portarsi a casa un bel punto!!! Il carattere sicuramente una cosa da sottolineare questa sera. Ripartiamo da qui.

  12. Pedro?🤣🤣🤣🤣…vecchio comprimario del grande Barca di Xavi Messi Iniesta…se stasera ci fosse stato Under,finiva 3 a 5 (paa Roma)

    • Che abbia la sua veneranda età okay però dai gioca ancora alla grande giocatore di una intelligenza calcistica fuori dal comune, gioca in ogni parte del campo.
      È stato un grande acquisto

    • Pedro è un ottimo giocatore…sempre attivo e nel vivo…rincorre anche…non riconoscere la sua utilità è ridicolo!!!!! Sicuramente in giro c’è di meglio, ma non sono poi così tanti….Ah, evita i paragoni con gli ex…sono giocatori evidentemente differenti….tu Zenone sei vittima delle tue cieche convinzioni….e questa è la via che percorre lo stolto…

    • Pedro che ho visto ieri gioca titolare in tutte le squadre di serie A , farei un discorso diverso su Miritharian che è la radice quadrata di Pedro

  13. Bella partita stasera.
    Il campionato è strano quest’anno soprattutto con il Covid-19. Non c’è una squadra veramente sopra.
    Secondo me, è l’anno tipico dove ogni punto conta e possiamo finire secondo o terzo ma anche sesto o settimo…
    Una certezza: abbiamo delle qualità.
    Oggi Pellegrini uno dei migliori in campo, c’è bisogno di smettere criticarlo: non è un fuoriclasse ma è un giocatore di alto livello, punto!

  14. Stasera a parte il gol, Dzeko non mi e’ piaciuto, lento e sempre in ritardo nelle giocate e ripartenze. Spinazzola non e’ stato incisivo come al solito. Pellegrini finalmente ha dato segnali di risveglio e di concretezza.Pedro gran primo tempo ma poi e’ calato molto. Miki primo tempo anonimo e secondo con piu’ brio. In difesa un ottimo Mirante e Kumbulla che migliora in ogni partita. Varetout il solito gladiatore. Kardstorp buono quando attacca ma a difendere …

    • Karsdorp buono quando attacca? Perché attacca? Forse me so perso qualcosa. Comunque brunello con i suoi limiti se lo magna

  15. Con due terzini avremmo vinto. Karsdorp colpevole vsul secondo gol, male Spinazzola che ha perso tutti gli scontri con Calabria. Per il resto la squadra ha giocato una buonissima partita

    • Karsdorp buon primo tempo, si è preso anche i complimenti del telecronista tedesco. Un giocatore che va incoraggiato.

    • Sinceramente Karsdorp non ha fatto male stasera. Leao è molto veloce e Karsdorp torna appena. Se ogni volta che un giocatore si fa saltare è una capra allora mezza serie A lo è…
      Anche Bruno Peres ha fatto il suo stasera.
      Non saranno mai fuoriclasse ma quando fanno il loro, serve riconoscerlo.

    • Ogni volta si cerca per forza un capro espiatorio. Onestamente non posso prendermela con Karsdorp per essersi perso in velocità Leao. La velocità o ce l’hai o non ce l’hai. Forse andava aiutato in marcatura, come è stato aiutato molto Calabria da Kjaer. Stasera Spinazzola non ha quasi mai potuto fare un 1 contro 1 in velocità.

    • Leao, oggi , è più veloce di Cristiano Ronaldo. Se ti salta Cristiano Ronaldo, ci sta , ti salta Leao sei una pippa.. fate ridere. All Inter gli ha fatto venire il mal di testa. È una vita che quel ragazzino fa il fenomeno, a tratti, meno male che si spegne dopo 10 minuti , quando avrà contezza dei suoi mezzi allora si saranno Cazzi per chi lo dovrà marcare.

    • Ragazzi, Karsdorp è veloce, non lento, e corre, anzi solo quello fa… Ed è stato messo lì proprio perché veloce e fisicamente in grado (teoricamente, almeno) di tenere botta a un Milan appunto veloce (Leao, Theo Hernandez, ecc.) e fisicamente straripante rispetto a noi. Per questo è stato preferito a Santon e a Bruno Peres: perché più veloce di Santon e più forte fisicamente di Brunetto. Se vi piace Karsdorp, per carità, ognuno ha i suoi idoli… Però non mi dite che è lento, perché non è vero, anzi è uno che corre, altrimenti perché è soprannominato La Locomotiva?… Leao, inoltre, l’ha fregato prima sulla tecnica (finta di corpo e doppio passo improvviso) e poi gli ha preso velocità perché Karsdorp era rimasto fermo e aveva perso un tempo di gioco. È un errore da pulcino, altro che bubbole. E CR7 c’entra come i cavoli a merenda. Ho visto partite in cui Leao è stato marcato attentamente e non ha fatto quello che gli pareva, anche da giocatori modesti. La prima mezz’ora Karsdorp è stato invece più attento su Theo Hernandez, ma poi è andato progressivamente in confusione, fino al gol del 2-1. Poi è uscito, fortunatamente. E in fase offensiva e di spinta non s’è visto. Se questa è una “buona prova”…

  16. Adesso esistono pure gli assist su calcio d’ angolo,in mezzo a un’ area affollata Pellegrini e’ riuscito nell’ impresa di fare un’ assist a Dzeko.mah! La difesa a tre non mi convince, e tra Kumbulla,Mancini,e Ibanez uno dei tre la [email protected]@ata a ogni partita la fa sempre.Fonseca inadeguato per guidare questa squadra,si sta salvando sempre in calcio d’ angolo,non si perde ma si vince anche poco e sempre per il rotto della cuffia,e mai sopratutto con le dirette concorrenti alla corsa posto champion.

    • Non vedete l’ora che la Roma perda una partita per rimettere tutto in discussione: a parte il fatto che per anni partite come quella di Udine o con il Benevento o Young Boys le hai perse, per il resto pareggio interno contro i campioni d’Italia e pareggio in rimonta a casa della capolista attuale. Si sa che la rosa è per forza di cose incompleta, forse hai già dimenticato che c’è un buco di bilancio pauroso e il mercato per forza di cose è stato quello che è stato, abbiamo Zaniolo e il miglior difensore out… Poi è chiaro che tutto è migliorabile, ma questa negatività esattamente a cosa serve?

  17. Male Rick, mi aspetto molto di piu da lui.
    Pellegrini buona partita… Ibanez si conferma e percuote anche in attacco, per il resto da rivedere. Aspettiamo Chris e se restiamo in scia a gennaio Milik con Elsha e si…

  18. A parte le pagelle, in senso generale 2 osservazioni: la prima il senso di insicurezza ogni volta che subivamo uno straccio di azione offensiva… troppo da migliorare la fase difensiva. Secondo: ma su Sky si sono accorti che era Milan-Roma? Sembrava di essere su Telelombardia dopo Milan – Benfica… 30 secondi di intervista a Fonseca… 10 minuti al professor Pioli… mah.

  19. … come sempre, come tutte le strisciate, hanno rubato anche questa sera……il bello è che a sentirli sembra che hanno vinto, giocavano in casa, rigore finto almeno ammetti che ti ha detto culo……no esultano come se avessero vinto…..so strisciato……cambierà mai il mondo? Fino a quando sarà business e non sport, sarà sempre la stessa storia…..per chiudere….anche questa sera una strisciata ha rubato……nonlascio fuori i commenti ed i commentatori sky…..fanno davvero vomitare….

    • Detto che i due rigori sono stati inventati da giacomelli ti dico che il telecronista di SKY(Trevisani) è tifoso della Roma

    • @Caronte si sa che Trevisani è tifoso romanista, ma si sa pure che a Sky i tifosi romanisti devono fare gli anti-romanisti per forza quando ci sono di mezzo certe squadre altrimenti non fanno carriera, e il buon Trevisani si adatta come chi lo ha preceduto. La Rai fa schifo ma almeno trovi di tutto, tifosi di tutti i generi e di tutte le squadre più qualche raro competente, a Sky invece c’è L’ORDINE di essere pro inter, milan e a volte juve, ieri facevano la telecronaca analizzando il milan… poi ogni tanto si ricordavano e dicevano un “brava però la Roma”… Sembrava di sentire una partita di coppa… anzi in Roma YB il commentatore italiano è stato MENO DI PARTE rispetto a milan-Roma!

  20. Scusate, ho visto un’altra partita, ero sintonizzato su una frequenza diversa.
    Arbitro e Fonseca peggiori in campo con un 4 tondo.
    Poco da spiegare per Giacomelli, mentre Fonseca si è fatto completamente incartare da Pioli, che ha disinnescato Spinazzola (5,5) raddoppiandolo costantemente e ridicolizzato l’Olandesina (4) piazzando Leao dalla sua parte oltre a Theo.
    Costringe Pedro e Miky (6 per entrambi) a pensare più alla fase difensiva per rinforzare una mediana in costante inferiorità numerica.
    Male lo schieramento a 5 e infelice l’insistenza con l’inutile tatuato biondo.
    Sufficienza stiracchiata per i tre dietro, messi in riga da nonno Ibra e soprattutto troppo in difficoltà sulle palle alte.
    Comincia bene Pellegrini (6), ma si spegne nel secondo. Anche Veretout (6) soffre un numero di maglie rossonere quasi sempre superiore.
    Dzeko (6,5) fa il suo, cioè il gol ed è praticamente abbandonato all’abbraccio dei difensori milanisti.
    E che Dio conservi la salute di Mirante(7), un ragazzo e un professionista esemplare, pure un ottimo portiere, che finora ha messo una toppa ai buchi Olsen e Lopez.

    • Distrutti in tutte le zone del campo, incartati, ridicolizzati, messi in riga, annullati, risultato finale 3-3.

    • Va bene sop, ottima risposta. Risultato finale 3-3, spegniamo e andiamo a dormire. Quindi se putacaso Romagnoli insaccava all’ultimo secondo sull’ennesimo pallone alto conteso male, allora si poteva parlare?
      Non ho detto da nessuna parte che siamo stati ridicolizzati, eccezion fatta per quell’arnese vichingo sulla destra. La squadra, anzi, secondo me ha dato tutto tutto quello che aveva e ha cercato di ribattere colpo su colpo.
      Ma resta il fatto che Pioli ha messo i suoi tatticamente in condizione di rendere al 100% e Fonseca no.
      Inferiorità numerica in tutte le zone del campo ad eccezione della difesa, dove il tecnico milanista ha confidato giustamente nella vena di Ibra.
      Io durante la partita faccio il tifoso e basta, esulto, mi incaxxo e sbraito. Dopo cerco anche di analizzare la partita in un altro modo. Non va bene quello che ho detto? Benissimo, prova a dirmi dove ho sbagliato, se ti riesce.

    • @UB40 Si quando commenti penso proprio che tu abbia visto un’altra partita, tra parentesi è successo proprio il contrario, Fonseca ha incartato Pioli disinnescandogli le corsie e liberando lo spazio dietro la difesa del milan, peccato poi che la realizzazione effettiva non sempre è stata all’altezza, Fonseca per disinnescare il Milan ha giocato un 4-4-2 e infatti il milan è stato costretto ad alzare palla e giocare solo sulla fisicità di ibra e le palle sporche… l’unica azione “da milan” è stata quella del secondo gol perchè in 3 hanno reagito tardi lasciansdo l’ 1vs1 di K. con Leao lanciato. Li ci voleva o il fallo di K. subito o il raddoppio che non c’è stato (si perda molto la posizione Veretout dopo l’usita tardiva di Ibanez, infatti indeciso se raddoppiare o stare attento al centro alla fine non fa nulla e lascia Leao 1vs1 e Salesmaker libero di andare in area). La Roma ha fatto le azioni tatticamente che doveva, Kijer (per me migliore in campo) 3 volte devia palle difficili che mettevano giocatori della Roma soli davanti al portiere e la volta che non lo fa Dzeko sbaglia il tiro. Mi permetto di darti del tu per dire che come molti hai il grosso difetto di giudicare la tattica in base all’esito ultimo delle azioni… purtroppo invece l’esito delle azioni dipende dai giocatori, se il mister ti mette ingrado di far male ma poi ti fai intercettare il passaggio che mette il compagno in porta, l’allenatore c’entra poco… Ieri la Roma ha fatto il triplo della azioni potenziali da gol del Milan, tutte disinnescate da picolli ma importantisimi errori di precisioni di Pedro, Miki (sopratutto) Spinazzola, Dzeko e Karldorp (che ha più volte sbagliato la rifinitura in azioni che lo avevano liberato).
      La mano dell’allenatore si vede eccome ma rimane un problema di “precisione” da risolvere, però devo dire che il funzionamento totale sta migliorando grazie anche al fatto che si gioca con una formazione più stabile… Gli errori di precisione si correggono giocando assieme. Considerazioni da ex-allenatore dilettante

    • Se Miritharian invece di girarsi come un bradipo a calciare uno straccio bagnato o pettinicchio decidi tu , faceva come Pedro con l Udinese ? O se Mancini , come Romagnoli, invece di avere la testa a seppia la prendeva con la fronte e la metteva al 7 ? E poi mio nonno con le famose 5 palle .. la Roma ha giocato la sua partita , fuori casa comunque, con una Milan gasato dal primato e non mi è sembrato inferiore. Abbiamo avuto problemi sulle fasce, dove Pioli ha fermato Spinazzola , l uomo più forte fino alla partita di ieri ma tatticamente non ho colto questa supremazia a centrocampo anche perché il Milan lo saltava con lanci lunghi a cercare Ibra che facesse da pivot. Io sta vena di Ibra non l ho vista , un giocatore finito che diventerà un problema per il Milan quando dovrà accomodarsi in panca perché se Totti era un lusso per la Roma figuriamoci IBRA, un uomo in meno in mezzo al campo, gioca in perenne fuorigioco, tra l altro colpevole del pareggio della Roma.

    • Ragazzi, ci sta che si veda la partita in modo diverso. Non mi avete convinto, ma apprezzo molto il fatto che motiviate il vostro dissenso.
      Diverso approccio da quelli di tanti altri…

  21. Ma che cassio di pagelle…. Pellegrini 7 Kumbulla 6 MA NON VE VERGOGNATE! ❤️🧡💛 DAJE ROMAAAA!!!! ❤️🧡💛

  22. Zenone non fai manco più ride
    Sei patetico
    Stasera bella prova di Pedro
    Ma stasera dico finalmente Pellegrini e un portiere.
    Forza Roma

  23. Che incompetenti i criticoni di Pedro; chissà perché contro l’Udinese, Benevento e Juventus, sparivano, questa sera non mi è piaciuto Mikhitarian, Spinazzola e Karsdpor ma abbiamo anche una panchina non degna della Roma e sicuramente con degli acquisti decenti oltre al ritorno di Zaniolo e Smalling, il livello della squadra salirà.

  24. Mirante: 7. Decisivo, autorevole, migliore in campo per noi.
    Karsdorp: 5. Su Theo Hernandez per una mezz’ora ha anche tenuto botta (miracolosamente), ma su Leao… In fase offensiva poi è nullo, ma insomma Karsdorp è questa roba qui, è chiaro ormai (tranne che per alcuni inguaribili ottimisti), quindi perché schierarlo contro il Milan (dopo che aveva fatto pena con lo Young Boys)? (Bruno Peres: 6. Meglio, tutto sommato. A un certo punto prova a fermare Ibrahimovic cambiando sport e giocando a basket in area di rigore…).
    Kumbulla: 6 per il gol e per la garra, che questo ragazzo tutto sommato ha. Per il resto, soprattutto primo tempo, male direi. Con Smalling vicino può crescere.
    Mancini: 5,5. Non m’è piaciuto, confusionario, a tratti impaurito e alla fine s’era persa la marcatura di Romagnoli, che ci ha graziato. Sul rigore (inventato) non ha colpe, ovviamente.
    Ibanez: 5,5. Altra prova deludente. Urge Smalling.
    Spinazzola: 5. Male stasera, non ne ha imbroccata mezza in fase di spinta, e a tratti ha ricordato il giocatore (non esaltante) dell’anno scorso. Speriamo si riprenda, presto e bene.
    Pellegrini: 6,5. Prova convincente stasera, anche autorevole. Finalmente. (Cristante: n.g.).
    Veretout: 6. Meno brillante di altre occasioni, ma comunque sempre presente e combattivo. E segna ancora su rigore. (Villar: n.g.).
    Pedro: 6. Anche lui meno brillante del solito, cresce nel primo tempo, si inabissa un po’ nella ripresa.
    Mkytharian: 6,5. Primo tempo bruttino, ma ripresa coi fiocchi. Se avesse avuto uno Spinazzola in forma a supportarlo stasera…
    Dzeko: 6,5. Gli sono arrivati due palloni buoni stasera, uno è stato un gol, l’altro quasi. E meno male che non era “cinico”… Per il resto solito lavoro da spaccarsi la schiena, per raddrizzare le gambe ai cani (Karsdorp, ad es.) e far salire una squadra troppo spesso “pigra” là davanti.
    Fonseca: 6. Mossa di Karsdorp a parte, la formazione questa era, e il Milan oggi come oggi è più forte di noi, quindi punto straguadagnato e, dunque, bene per noi.
    Giacomelli: 1, anzi -1… Scandaloso, da radiare a vita (lui e il suo amico al Var, che non so chi sia) e da mandare ad arbitrare manco i pupi al parco giochi. Abbiamo scoperto, poi, che c’è una nuova regola, accettata da tutti ma che io non conoscevo, cioè il rigore di “compensazione”… Eh, chist’e’ ‘o paese d’o sole…

    • Sono in sintonia praticamente su tutto, come avrai anche potuto vedere. Giustifico in parte Spinazzola perché ha dovuto quasi sempre subire il raddoppio di marcatura che Pioli aveva preparato per lui, riconoscendolo chiaramente come uno dei punti di forza della Roma di questo inizio di stagione.
      Concordo pure sul fatto che Brunetto sia tutto sommato il male minore rispetto all’Olandesina: hai almeno l’impressione che dal suo caos (dis)ordinato potrebbe anche uscire qualcosa di buono.
      Non sono invece troppo d’accordo su Fonseca che secondo me ha straperso il confronto col collega e non ha mai riparato in corsa, accettando di giocare in inferiorità numerica in ogni zona del campo tranne che in difesa.
      Gli uomini erano quelli…o quasi; sarebbe stato più logico uno schieramento a 4 con Santon e infoltire fasce e centrocampo. Tanto Ibra se n’è comunque portati a spasso anche tre dei nostri, e tanto valeva cercare di giocarsela meglio in altre zone del campo.
      Inguardabile l’arbitro, da seconda categoria, e il VAR, che a questo punto sarebbe meglio ufficializzare che serve solo nel caso del fuorigioco. E’ ormai assodato che l’arbitro è tornato a fare come gli pare nel caso degli episodi da rigore.

    • Sì, quello che dici su Fonseca è giusto, tatticamente ci stava e forse la sufficienza è anche eccessiva. Ma, anche per Fonseca, ho fatto un po’ il ragionamento che ho fatto per Brunetto (e perfino per Karsdorp, contro cui non ho infierito): visti i suoi limiti “oggettivi”, il fatto che alla fine non l’abbiamo persa (e male) ma anzi pareggiata, strappa la sufficienza. Fonseca e la Roma di Fonseca questi sono, inutile illudersi. Che poi Fonseca abbia perso il confronto con Pioli è verissimo. Buon punto, alla fine, dai.

    • Dandalo devi stare calmo…. È cominciata una striscia di partita back to back… Ascolta a me, alla fine di queste partite avrai una bella sorpresa … Una sorpresa che giustifichera il provarci fino alla fine se arriveranno i due innesti di cui si parla…
      Una Roma fortunata da paura.
      FORZA ROMA

    • Mah se lo dici te… Io LA Roma la continuo a vedere bene… Tifate perfavore, servono energie positive.
      Daje Roma

  25. Sky oggi è stata IMBARAZZANTE!!!
    NEPPURE FOSSE STATA UNA FINALE TRA UN’ITALIANA ED UNA SQUADRA OSTROGOTA.
    Avessi sentito un’osservazione oggettiva.
    Si negava l’evidenza, una su tutte che a loro bastava sfiorarli ed era subito fallo, a noi si rischiava solo dopo che il fallo era persistente.
    Mai un apprezzamento ad una squadra che cmq ha fatto 3 goal e non solo a Milano.
    O il Milan s’è fatta da solo 3 goal, e non avrebbero potuto quindi parlare di un grande Milan, o dall’altra parte c’è stata chi le ha tenuto testa ed ha quindi i suoi meriti….
    Ma una tale faziosità è davvero scandalosa!!!
    FORZA ROMA

  26. D’accordo con quanti si dichiarano non catastrofisti sulle prospettive di Karsdorp. Non è Cafu, ma se riesce a dare continuità al lavoro dal punto di vista fisico e tattico, senza patire un infortunio ogni 2 partite, potrebbe trovare fiducia e dare il suo onesto contributo. Stasera mi è piaciuta la tigna. Speriamo che ci restituiscano il punto di Verona, la posizione in classifica potrebbe farsi da subito ancora più interessante.

  27. Un buon pareggio. Ho letto Milan modesto…… Meno male. Tante sufficienza è mirante migliore in campo. A dimenticavo qualcuno dovrebbe dire a 30 mln Scarsulla che i gol sarebbe meglio non farli prendere, Smalling ti prego rientra presto.

  28. Quanto è stato dato all’arbitro in pagella ? Il rigore per il Milan non c’era sul ns i milanisti contestano il ns (prima che Pedro toccassa il piede del milanista ha subìto fallo da dietro zrbitro ha visto bene l’impatto c’è stato e ha dato rigore l’immagine non visualizzano bene l’impatto ma cercano di evidenziare solo il contatto di Pedro mentre da dietro c’è stato il contatto del milanista)

  29. Lo scorso anno avevamo una rosa più ampia ma gli infortuni ce l’hanno ridotta all’osso, quest’anno abbiamo una rosa corta soprattutto in attacco e va assolutamente fatto qualcosa, ieri sera se ci fosse stato almeno un cambio forte in avanti avremmo potuto fare di più, ma cn l’assenza di Carles PEREZ sei andato subito in difficoltà,fortunatamente ancora niente infortuni, per il resto partita buona ma rosa corta, quanto possono durare quei tre lì davanti con tre competizioni? La mia preoccupazione è questa. Forza Roma

  30. Ottima partita è ottimo risultato quello ottenuto sul campo di San Siro della Roma in particolare oggi i complimenti vanno a Fonseca che spesso critico Ma che oggi è tornato alla difesa a 3 modulo che reputo essere più congeniale con i giocatori che abbiamo. Mirante sta dimostrando di essere un ottimo portiere e a parte un paio di parate plastiche si è meritato ampiamente la sufficienza. Fonseca Oggi ha messo Mancini centrale invertendo lo coi bagni Azz e sinceramente fate di costruzioni un po’ si è sentita tant’è che spesso Pedro è stato costretto ad abbassarsi a recuperare la prima palla giocabile per questo lo stesso Pedro se ho visto di meno in fase offensiva Ma perché si è sacrificato per questo un mezzo voto in più a Pedro sei e mezzo. Finalmente una partita di livello di Pellegrini personalità coraggio precisione qualche piccola sbavatura ma ampiamente sufficiente Spero mantenga questi livelli. Mikitarian il primo tempo abulico secondo tempo da grande giocatore. Geco che vogliamo dire è l’unico Doppler Cambiamo i squadra e si sente ma non ha prezzo l’esultanza al gol del 3 a 3. mio capitano!

  31. ho ricevuto tanti pollici versi perchè ho criticato Mancini però i dati sono inconfutabili, Mancini è il giocatore più falloso delle serie A, che piaccia o no.
    Può piacere al tifoso questa sua tigna però poi non lamentiamoci dei rigori/espulsioni che ci rifilano.

    Nell’azione del rigore di Calhanoglu bastava “accompagnare” l’avversario verso il fondo, lo insegnano ai pulcini.
    L’espusione con il Siviglia costa 3 giornate, praticamente tutto il girone d’andata di Europa League.

    • Io continuo a pensare che Mancini sia meglio in mediana. Da difensore commette errori marchiani di piazzamento e marcatura. Ieri il rigore è inventato, comunque lui fa un intervento del tutto scoordinato e inutile.
      Ha invece dei piedi piuttosto educati e buona visione di gioco. Fonseca, in emergenza massima, aveva trovato con lui in mezzo un equilibrio che poi non si è più visto. Mancini rendeva il 4231 sostenibile e anche godibile.
      Con Mancini e Veretout i tre dietro a Dzeko sarebbero più liberi di dare supporto al bosniaco invece di preoccuparsi troppo della fase difensiva. La squadra era più corta e compatta.
      Non so perché la soluzione sia stata ripudiata così in fretta. A volte in emergenza si trovano intuizioni che si dimostrano efficaci: Spalletti non tornò più indietro dal Perrotta incursore e Totti centravanti trovati per disperazione e mancanza di effettivi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome