Milan-Roma, le probabili formazioni e dove vederla in TV e streaming

13
6608

AS ROMA NEWS Fonseca recupera Gianluca Mancini, negativo ai tamponi di controllo per il Covid, e riparte dalla difesa a tre. Sarà dunque un 3-4-2-1 quello che la Roma metterà in campo per affrontare il Milan capoclassifica.

In porta torna Mirante, con Pau Lopez che siederà in panchina nonostante la buona prova in Europa League. La difesa a tre sarà formata da Mancini sul centrodestra, Ibanez in mezzo, e Kumbulla sul centrosinistra. A centrocampo Pellegrini e Veretout formeranno la coppia di centrali, mentre sulle fasce agiranno Santon e Spinazzola.

Sulla trequarti Pedro e Mkhitaryan avranno il compito di sdoppiarsi tra la mediana e l’attacco, mentre Dzeko sarà il terminale offensivo di riferimento. Queste dunque le probabili formazioni di Milan-Roma, match in programma lunedì sera ore 20:45 con diretta tv su Sky Sport e in streaming su Now TV:

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma, Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez, Kessie, Bennacer, Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Ibrahimovic.

ROMA (3-4-2-1): Mirante, Mancini, Ibanez, Kumbulla, Santon, Pellegrini, Veretout, Spinazzola, Pedro, Mkhitaryan, Dzeko.

Giallorossi.net – A. Fiorini

13 Commenti

  1. Oggi Mangiante, a Sky, dava per certo Karsdorp sulla fascia destra, non Santon né Brunetto, perché (testuali parole di Mangiante) “la Roma vuole aggredire e impaurire fin da subito il Milan”. Io non commento, relata refero…

    • Schierare una difesa a 5 con Santon è “filosoficamente” errato, in quanto non si tratta di quella che una volta veniva definita “ala tornante”, ma di un terzino classico che rende tale schieramento troppo difensivista.
      Quindi sarebbe corretto, in caso di utilizzo di quel modulo, schierare uno tra i due reietti.
      E forse quello che darebbe più garanzie, o meno patemi, sarebbe Brunetto e non certo l’Olandesina.
      Io continuo a vedere meglio lo schieramento a quattro con Santon.

  2. Difesa a tre con Cristante e Veretout in mediana, così dovremmo riuscire a bloccare Ibra e Co.
    In avanti Michitaryan con Pedro e Dzeko.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome