Missori: “Spero di fare lo stesso percorso di Pellegrini. La Roma negli ultimi anni ha cambiato mentalità”

16
747

AS ROMA NOTIZIE – L’ex terzino giallorosso Filippo Missori ha parlato della Roma ai microfoni ufficiali del Sassuolo. Queste le sue parole:

La Roma?
“La Roma negli ultimi anni ha cambiato mentalità, fa crescere molti giovani facendoli adattare in prima squadra anche per gli anni successivi. Ricordo ancora l’esordio in Conference League. Il mister mi chiese se me la sentissi ed ho risposto di sì. Ho ancora il pallone di quella partita, è a casa e rimarrà lì”.

Hai parlato con Pellegrini?
“Non ho parlato direttamente con lui perché quando è arrivata la chiamata del Sassuolo era già finita la stagione. So che lui è stato bene a Sassuolo e vorrei fare il suo stesso percorso”.

Articolo precedenteNDICKA: “Con la Roma e Mou posso crescere ancora tanto. L’Olimpico? Enorme, sarà bellissimo giocarci”
Articolo successivoCalciomercato Roma, dalla Francia: il Barcellona interessato a Renato Sanches

16 Commenti

  1. Lo stesso percorso di Pellegrini???correi vede 5 Pippi per gioca bene una partita su 10…ma i miracoli purtroppo per te avvengono una tantum.. e noi al miracolato avemo dato pure la fascia… vasta così grzie

  2. “La Roma dovrebbe incassare dalla cessione circa due milioni di euro più una percentuale del 15% sulla futura rivendita!” (non vi è alcuna recompra) Non sò come evolverà la sua carriera (se in bene o in male) ma mi piacerebbe sapere le vere motivazioni di tale cessione perchè alle tante belle parole edotte non ci credo. Sarò maligno ma l’impressione è che (nonostante Missouri abbia dimorstrato delle buone qualità) non solo si sia fatto un bel regalo al sassuolo ma si sia dato un bel calcione al ragazzo senza pensarci su due volte!

    • servivano maledettamente soldi.non lo dimentichiamo. mi è dispiaciuto molto per la sua cessione. ( 2.5 ml) mi aveva fatto buona impressione.

  3. Mah, ogni primavera venduto produce vedove inconsolabili.
    Come terzino sembrava molto più forte Calafiori. Ricordate il bolide sotto la traversa da 40 metri in coppa?
    Quando è stato ceduto al Basilea apriti cielo. Ora forse tornerà in Italia all’Inter x 4 mln, come riserva Theo Hernandez, oppure forse al Cagliari per la stessa cifra.
    Potremmo riprendercelo con un terzo di quello che potremmo ricavare dalla vendita di Zalewsky (per il quale abbiamo già rifiutato 12 mln), ma evidentemente è meglio Nicolino, o no?
    Idem x Luca Pellegrini. Quando lo abbiamo scambiato x Spinazzola x molti dei nostri tifosi stavamo facendoci fregare dalla Juve sacrificando la mejo gioventù.
    Spinazzola figura ancora oggi nella classifica dei 100 giocatori più forti al mondo divisi per ruolo, mentre Luca Pellegrini è rimbalzato senza costrutto tra gobbi, tedeschi e quaglie ed allo stato è uno dei tanti esuberi della Rubentus.
    Aver messo in luce Missori per poi consentigli di provare una carriera nel calcio dei grandi presso una società dove può crescere come il Sassuolo, guadagnandoci anche qualche milione, è semplicemente una buona cosa.
    Magari giovani talenti come Guerrero della cantera del Real vedono Roma come luogo ideale in cui crescere anche per questo.
    Sono pronto a scommettere che Missori non diventerà mai un giocatore da Roma, ma forse grazie alla Roma troverà il suo posto nel calcio dei grandi e più giocatori faranno questo percorso più saremo attrattivi per i giovani talenti.

    • “Mah, ogni primavera venduto produce vedove inconsolabili” Solitamente evito di rispondere ad articoli del giorno prima, tuttavia questo modo di offendere il pensiero altrui sinceramente non lo concepisco. Al sottoscritto non infastidisce l’operazione di per se, quanto l’aver ceduto due prospetti interessanti, proprio al Sassuolo una di quelle squadre coinvolte nell’inchiesta Prisma assieme alla rubens. Compaggini che non godono di certo delle mie simpatie e che dovevano essere retrocesse per svariati impicci. Oltretutto dar via due prospetti interessanti in questo modo mi sembra proprio un bel regalo. Avrei preferito qualche entrata in piu’ oppure qualche giocatore come contropartita tecnica Ma se a voi sta bene cosi’, tutto a posto!

  4. Forse un’operazione di mercato doverosa però Missori me lo sarei tenuto volentieri.
    D’altronde non siamo noi tifosi a decidere ma da quel che si è potuto vedere, Missori sembra un terzino sx abbastanza valido e forte in prospettiva e quando Mourinho gli ha dato l’opportunità di giocare in campionato è stato a mio avviso tra i migliori in campo.

    • Abbiamo i paletti Jaguar, o il poco o il nulla purtroppo.
      Ovvio che vorrei un top player, magari il terzino sx più forte al mondo ma qui è già complicato prenderne uno normale, allora tanto valeva tenersi Missori e scommetterci sopra, almeno a differenza di Zalewski è proprio di ruolo, avendo proprio di ruolo il solo Spinazzola trentenne con vari infortuni e reduce da una stagione fatta con molti più bassi e pochissimi alti e grosse lacune in fase difensiva.
      Se il sostituto deve essere un altro Vina, allora ecco spiegato il motivo del perché avrei tenuto Missori che comunque ha fatto una figura dignitosa in campo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome