Mkhitaryan: “La Roma è un club unico. Ho dato tutto me stesso dentro e fuori dal campo. A Tirana il finale perfetto”

60
1620

NOTIZIE AS ROMA – Henrikh Mkhitaryan, da ieri, non è più ufficialmente un giocatore della Roma. Micki passa a parametro zero all’Inter. Prima di trasferirsi definitivamente sotto l’ombra della Madonnina, con una serie di messaggi di addio su Twitter ha voluto salutare i tifosi giallorossi.

“Cari giallorossi, la Roma è un club davvero unico. Dal giorno in cui sono arrivato fino alla finale di Conference League e oltre, il vostro supporto è stato eccezionale e ne andrò sempre molto fiero. Quando mi sono messo per la prima volta questa maglia avevo un obiettivo: far vincere questo club e fare felici i suoi fantastici tifosi: obiettivo raggiunto a Tirana! Questo trionfo è stato la perfetta conclusione dei miei tre anni in giallorosso.

Ora è il momento dei saluti. Voglio ringraziare tutte le persone che lavorano nel club per il rapporto speciale costruito insieme in questi anni. Un enorme grazie al nostro staff tecnico e in particolare al mister Mourinho per la sua fiducia e attenzione nei miei confronti e per le straordinarie motivazioni che mi ha dato come giocatore. Ho dato tutto me stesso per la Roma dentro e fuori dal campo.

È stato un grande onore giocare qui e non dimenticherò mai gli straordinari momenti vissuti insieme. Questo club e la Città Eterna rimarranno per sempre nel mio cuore. Vi voglio bene! Grazie Roma”.

Articolo precedenteFlorenzi: “Ciao Roma, è stato un viaggio splendido. Ho scelto la via del silenzio per rispetto della società”
Articolo successivoRoma oltre Frattesi: spunta Danilo a centrocampo

60 Commenti

  1. Ciao Miki, grazie per tutto. Sappiamo che hai sempre dato tutto, buona pensione all’Inter! Basta che non segni contro di noi, ciao.

    • Un giocatore che merita rispetto per ciò che ha messo in campo in ogni partita giocata. Poi il calcio di oggi è così. Buona fortuna, tranne quando giocherai, se giocherai, contro la ASR.

    • Grazie e abbraccia Edin… Scusa… Va via da Milano… 💛🧡❤️🐺🐺🐺🏆

    • Miky è un professionista ha dato tutto in campo ma non esistono più le bandiere e non posso neanche pretendere che tu lo sia solo chi cresce e ama la Roma da sempre può capire e scegliere anche contro situazione economiche più favorevoli

    • bravo sogni di latta…compagnia a dzeko? forse lo saluta a linate con la valigia in mano, per me sfanc…a da milano non so se si alleneranno insieme..ancora non giocava la finale a tirana e se accordava con l’inter..il calcio è così ma i sentimenti quelli veri a ROMA a noi ce l’hanno dimostrati altre persone…comunque ,in bocca al lupo…spero che scagli quanno giocamo contro…questo si.

    • Cara redazione gr….
      Cos’è questa storia che ora pubblicate i miei post…. E poi li togliete…. Raccontatemi sta storia…

    • Complimenti. Grazie di cosa? Appena ha avuto un’ offerta migliore se ne è andato.
      E dire che di infermeria ne ha fatta parecchia.
      Di certa gente non mi capacito.
      I falsi eroi pompati dalla stampa.

    • Gli auguro tante belle serate a Milano, fra discoteche, ragazze ed alcol. Magari si divertirà insieme al suo ex compagno Dzeko e faranno i pensionati prendendo un bello stipendio

  2. Raiola , con Mkitharyan , prendeva una commissione ad ogni rinnovo contratto.
    Questa volta hanno voluto assicurarsi 2 anni di contratto e
    meno stress fisico , con l’ inter spesso in panchina ed 1 anno da pensionato
    Stesso pensiero di Kolarov , di Dzeko ( 1 anno da pensionato ben pagato).
    MOU , per esigenza di squadra , lo ha adattato tra i centrocampisti difensivi e quelli offensivi.
    MATIC interpreta NATURALMENTE questo ruolo. quindi un miglioramento per MOU e per NOI.

    Ciao Miky ,
    da ora sarai solo un avversario in campo.

  3. Miky te lo potevi risparmiare questo commento..siete tutti mercenari..ma porca miseria esistono solo i soldi?🔥

    • non mercenari ma professionisti, fossero tutti come lui.
      Mi devi spiegare perchè un armeno debba giurare fedeltà eterna alla Roma, nemmeno fosse la sua squadra del cuore.

    • O sono sempre professionisti o sempre mercenari, scegliete quella che vi fa più piacere purchè sia sempre la stessa e non cambi in base al calciatore

    • @100 cambia in base al calciatore, Miki è sempre stato coerente, basso profilo, tanta professionalità. Niente baci, dichiarazioni smielate, buffonate social. Forse l’unica critica che gli possiamo fare è che ha cominciato a parlare con l’Inter prima della finale, ma anche lì, la finale l’ha giocata e ci ha pure rimesso in termini di salute, non posso dirgli nulla. Se vogliamo chiamarlo mercenario, lo è nel senso più neutrale possibile

    • Sei armeno, non te ne frega una ceppa di Roma e di Milano. Sei a fine carriera e a fine contratto. La Roma ti offre 5 x un anno l’ Inter ti offre 7 x 2 anni. Che scegli?

  4. E grazie Micki.
    Ora però vesti una maglia diversa e vorrei che ogni tuo incontro con la Roma si trasformi in una leale sconfitta!!!

  5. Poi un giorno ci dirai la verità perché te ne sei andato siete un cattivo esempio per il calcio non vi accontentate mai ne voi ne i procuratori ma nella vita non è meglio essere ricordati come un bene?

    • I giocatori se vanno via per guadagnare di più sono dei mercenari, mentecatti etc, però gli stessi tifosi come fanno una partita sottotono richiedono la rottamazione del giocatore stesso. Come può una tifoseria che massacra costantemente i suoi giocatori, dirigenti, presidenza, chiedere poi da questi amore eterno?

  6. Detto tra noi, ci ha fatto un favore. Da esterno non regge più il passo, soprattutto per come intende il ruolo Mourinho.
    In mediana rimane comunque un adattato, malgrado la classe gli abbia consentito di supplire più che dignitosamente.
    Restava il ruolo quale sostituto di Pellegrini, ma il suo stipendio sarebbe stato troppo elevato.
    Quindi va bene così, grazie per la professionalità e il rendimento che è stato tra i migliori in un triennio avaro di soddisfazioni, tranne per l’ultima puntata.
    Ti auguro tante belle partite di scopone scientifico assieme a Dzeko e Kolarov…

  7. Queste sviolinate quando se ne vanno , non le ho mai sopportate , allora perche’ non sei rimasto ? ma non riesco a volergli “male” a lui no , mi stava simpatico oltre che gran bel giocatore…

    • perchè? semplice, perché ha ricevuto un’offerta per due anni, e per un importo annuale maggiore a quello che gli avevamo offerto per un solo anno. Detto ciò, con noi è stato ineccepibile.

  8. Ah mo’ ce ami?l’anno scorso per rinnovare hai voluto 4 milioni quest’anno hai preferito l’Inter per un anno in più di contratto…sei un grande giocatore e un professionista serio… però non fare l’ipocrita….buona nebbia a te!!!

    • Che ipocrisia ci trovi? Mica ha detto che avrebbe voluto tanto restare, ma non è stato possibile.
      Sta salutando e ringraziando, educatamente e, credo, anche sinceramente per un’avventura in cui si è trovato bene e alla fine ha pure coronato il percorso con un trofeo.
      Ha dato e ricevuto in egual misura, va bene così, senza alcun rancore.

  9. A me la freccia armena è sempre piaciuta, grande giocatore serio e professionale in campo e fuori
    Non posso che augurarti buon proseguimento
    Ciao 77
    Sempre Forza Grande ROMA 💛❤️

    • Ciao ragazzi, mi accodo al commento del mio “quasi omonimo” per sottolineare solo una diversità. I giocatori di qualità, e lui ne ha tanta, sempre apprezzati.
      Magari, legittimo per carità, ricordiamo che già l’anno scorso, assicurando che avrebbe confermato o meno il rinnovo entro marzo per facilitare la programmazione della ROMA, attese valutando ogni offerta sul tavolo di trovare di meglio. E firmando l’ultimo giorno quasi, rigorosamente per un anno nonostante la richiesta di opzione.
      Il tutto per ritrovarsi quest’anno nella stessa possibilità di scegliere. Legittimo? Certo che si.
      Rispetto a ZANIOLO (che comunque NULLA di male ha fatto) del quale tanto si dice altrove, a me non sembra sia migliore come comportamento. Tecnicamente poi (certo spostando il raggio di azione indietro rispetto alla Roma di FONSECA molto più sbilanciata di questa) non mi sembra ormai vedesse la porta piu di tanto. E la perdita di qualità mi pare recuperabile alla metà dell’ingaggio chiesto, come evidentemente pensano pure in società.
      Ha fatto il suo? Si, ma anche noi qualcosa, una rinfrescata alla reputazione al suo arrivo, in cambio, oltre che i giusti (e puntuali) soldini… quindi andasse a giocare in Armenia, o al Verona potrei pure augurargli il meglio.
      All’Inter gli auguro di star bene di salute e in casa, ma di non fare una partita decente, e comunque di arrivarci sempre dietro.

    • @ Sardegna Giallorossa (S1967)
      Concordo su quanto dici riguardo Mkhitaryan: giocatore serio e professionale, che nell’ultima stagione ha dato tanto, e che non si discute per talento e dedizione. In ogni caso ha agito in modo legittimo, essendo un professionista di fatto a fine carriera. Personalmente mi dispiace solo che vada a rinforzare l’Inter o comunque un’Italiana, per il resto nulla da dire.
      Riguardo il “paragone” con l’affaire Zaniolo invece non sono daccordo per niente: in quel caso stiamo parlando di un giocatore giovane, che ancora non ha dimostrato quasi nulla, e che la Roma ha il merito, oltre che di averlo scoperto e cresciuto ed avviato al calcio professionistico mettendolo sotto i riflettori, di avergli pagato l’infermeria, la riabilitazione e lo stipendio per due anni.
      Francamente, per quanto possa essere comprensibile che un professionista nel mondo del calcio di oggi pensi ai soldi, le pretese che avanza sono assurde e colme di ingratitudine.
      E non dimostra certo, sotto nessun punto di vista, la rispettabilità di un giocatore come Mkhitaryan, che del resto non avrebbe a prescindere se non altro per motivi anagrafici e “di curriculum”.

  10. Ottimo giocatore..
    Ma, specialmente persona intelligente e colta..
    Per questo mi spiace di più..🤷
    In bocca al lupo Micky..
    💪🧡❤️

  11. Intanto grazie,
    Hai finito un ciclo con noi
    Da professionnalisme vuoi finire con l’inter ,tua libera scelta
    Cio’ che conta per noi oggi e’ chi ti sostituisce ormai sei il passato
    ,conta la Roma

  12. Ecco perché poi scappano per questi commenti.. grazie Miky per il tuo contributo alla squadra.. professionista esemplare.. almeno tu nn ai detto di essere tifoso della Roma come quel fallito sotto.. solo la maglia,,

  13. Rimango veramente senza parole di fronte a certi commenti.
    Primo perché sono di un coatto, sarebbe carino che fossero ripetuti davanti all’interessato.
    Poi perché se c’è un calciatore a cui non si può rimproverare impegno professionalità e dedizione è proprio l’armeno.

    Boh, ok l’odio sportivo, ma il livore è la bocca che schiuma rabbia sono inconcepibili in generale, e in particolare verso l’armeno.

  14. Persona seria, mai un commento, una dichiarazione, un comportamento sopra le righe.
    Ormai in fase evidentemente calante si va a guadagnare l’ultimo (almeno nel calcio europeo) importante contratto.
    Professionista serio, se ne va al momento giusto, per lui e per noi.
    Ciao Miky, buona vita e…basta cosi’. D’ora in avanti sarai solo un avversario da trattare, ovviamente, in maniera leale.
    FORZA ROMA.

  15. Gran giocatore, bella persona.
    Ha accettato una pensione dorata in una squadra che gioca la Champions.
    Sarà l’alternativa profumatamente stipendiata a Chalanoglu, ruolo adatto alla sua età ed ai suoi acciacchi.
    Noi abbiamo deciso di puntare su qualcuno di più giovane (Aouar?) altrimenti gli avremmo offerto anche noi un biennal3.
    Chi lo biasima non è intellettualmente onesto.
    Buona vita armeno triste.

  16. Bravo, ha fatto bene, si vede che ormai era ora del pensionamento, a Roma doveva giocare almeno 30 partite mentre nella nuova squadra ne giocherà 10 e un po’ di spiccioli di partite, e lo pagano anche meglio. Però evitaci i bla…. bla…..bla…..

  17. Ciao Miki. Sei stato un professionista esemplare e hai retto la baracca di Fonseca per una buona metà stagione. Il fisico comincia a dare segni di cedimento e perciò quando il pollo Marotta ti ha offerto 2 anni di contratto non ti è sembrato vero neanche a te e hai colto al volo l’occasione. Va bene così. Largo a Zalewsky nei tre dietro Tammy e a Matic a cc. Farai bene anche a Milano, se dosato con il bilancino.

  18. Belle parole credo anche sentite, a maggior ragione non capisco il motivo per il quale a un club che ti ha dato così tanto hai preferito l’Inter, quindi poche chiacchere va bene così anche per la Roma, forse fresche, quanto a te miky divertiti a giocare a carte con dzeko……forza Roma!

  19. Io non capisco cosa ti mancava a Roma! Eri stimato, i soldi li prendevi, hai 34 anni! Mistero! Cosa credi di ottenere li? Qui eri titolare inamovibile, li sarai solo una alternativa!

  20. Questo non è arrivato manco da un giorno all’Inter già parla di Roma club unico se fosse così unico perché non sei rimasto mangiapane a tradimento meno chiacchiere più fatti

  21. A me ‘sto trend degli ultimi anni di mandare i giocatori in pensione all’ Inter mi piace.
    Del tipo: l’inps je la pagate voi 🙂

  22. A me di Mkhytarian, di Zaniolo se resta o se rimane ,non me ne freca un’emerita ceppa.
    Anche di tutti gli altri,facessero quello che gli pare,facessero le loro scelte di vita lontano da qui,se gli aggrada.
    Tutti ,meno due.
    Josè Mourinho e Lorenzo Pellegrini.
    Per me loro due sono la Roma e questo mi basta e mi avanza.

  23. Belle parole scritte a puntino ma Dio denaro è più importante sei sentimenti. Comunque per quello che hai dato grazie…..anche se eri sempre rotto e leggerino. Un 7 ed un 6 posto sulla conferenze hai influito poco ed in finale ti sei fatto sotto …. Vai ad annebbiarti il cervello a Milano e portati la copertina per la panchina..

  24. Parole parole parole…..comunque se va via pure Zaniolo il livello tecnico della squadra sprofonda e voglio vedere chi arriva per tirarlo su

  25. Grazie amico di aver onorato sempre la nostra maglia
    In bocca al lupo per tutto con altrettanta sincerità l’augurio che ti posso fare di non vincere niente di niente con quella tua nuova maglia pitonata

  26. Grazie a Te !! Per aver retto la baracca nei momenti difficili ,dispiace solo che non hai manco iniziato a festeggia che già ti eri riaccasato con l Inter, comunque la Coppa l avemo vinta e quindi tuttapposto per noi inizia un nuovo ciclo ,buon proseguo e comunque sei ancora un giocatore di livello che è risultato fondamentale per i nostri traguardi .Ciao Miky Ciao Campione .

  27. beh Sei stato molto utile, anzi hai fatto la differenza

    ma la tua scelta di andare a milano … cosi per due spicci in più… di certo non mi rimarrai nel cuore..

  28. Il giocatore si è comportato per quello che è.. Un professionista.. Non tifava Roma da bambino.. Non capisco perché deve essere attaccato in questo modo..

    I calciatori sono questo, sono dei professionisti che cambiano squadra e città per ottenere maggiori vantaggi..

    Lui nell’Inter ha trovato un ingaggio più alto.. Due anni di contratto sicuri.. La possibilità di giocare in Champions, la possibilità di potere vincere lo scudetto.. Ed anche la possibilità di poter riposare molto di più..

    In questo saluto parla di come si è trovato a Roma.. Non ha mai detto che sarebbe rimasto qui fino a fine carriera.. Non è mai stato falso, si è sempre capito già dallo scorso anno, che voleva valutare ogni offerta..

    Il problema è che ci si innamora in modo eccessivo dei calciatori.. Ma solo quando se ne vanno.. Perché se durante l’anno sbagliano due partite, Venegono massacrati..

    E allora si.. Uno come Miky, guarda il suo bene, la riconoscenza non esiste.. Ed ho visto anche una leggenda come Francesco Totti venire massacrato da tanti tifosi..

    Quindi dopo tutto questo discorso.. Mi sento di ringraziare lui per il suo impegno e tutto ciò che ha messo in campo.. Lui deve ringraziare noi per l’amore che ha ricevuto ed anche per dei ricchi ingaggi.. Dare ed avere..

    E per una volta ci si può lasciare con rispetto..

    Miky non è mai venuto qui per fare la bandiera, ed anche le bandiere in generale scarseggiano.. Anche perché le società stesse alla fine non ti proteggono come dovrebbero..

    Un saluto Armeno.. Da oggi sarai un nemico.. rispettato ma sempre un nemico dal punto di vista sportivo..

    Forza Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome