Mkhitaryan, tentazione Inter

53
892

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Henrikh Mkhitaryan migliora. L’attaccante armeno, 33 anni, prosegue il protocollo di recupero che dovrebbe rimetterlo a disposizione di Mourinho per la finalissima di Tirana.

Lo stesso calciatore si è detto convinto di farcela fuori dai cancelli di Trigoria, una volta avvicinato dai tifosi romanisti che volevano scattarsi una foto con lui. Mourinho frena, ma sa che il recupero di Micki per il 25 maggio è più sì che no.

Per lo Special One l’armeno è un giocatore imprescindibile, fondamentale per lo sviluppo della manovra della squadra. Per questo ha chiesto a Pinto di rinnovargli al più presto il contratto, in scadenza a fine stagione.

La Roma è pronta a offrirgli un contratto biennale, con Mkhitaryan stesso che si era detto disponibili ad ascoltare l’offerta giallorossa. Ma stando a quanto racconta Alfredo Pedullà, sul giocatore ora è in pressing l’Inter di Simone Inzaghi.

L’ex allenatore della Lazio vede in Mkhitaryan il perfetto vice Calhanoglu e quindi anche un possibile trequartista. E l’Inter non sarebbe l’unica squadra ad essersi messa sulle tracce di Miki: in Italia il giocatore piace al Napoli, in Premier a Tottenham e Aston Villa. La Roma insisterà per il rinnovo, ma “attenzione alle sorprese“, scrive il giornalista.

Fonte: alfredopedulla.com

Articolo precedenteDe Rossi, stavolta sarà addio alla Primavera. Al suo posto Aquilani o Guidi
Articolo successivoMaxischermo porta sfortuna? I Friedkin dicono di no e aprono l’Olimpico

53 Commenti

  1. Ecco giustamente ci mancava questa notizia ad una settimana dalla finale…ideale veramente… le parole di Pedullà lasciano il tempo che trovano però ste sparate potrebbero risparmiarsele!!!

    • È normale, ma secondo voi, strisciati è sbiaditi tifano per noi? Giornalisti del nord felici della nostra finale? CREDO PROPRIO DI NO! Logico che cercano di destabilizzare l’ ambiente…

    • ma secondo te Miki le notizie circa il suo contratto le legge sui giornali o le discute col suo agente? cosa dovrebbe destabilizzare una normalissima notizia di mercato?

    • @criPtico ma dopo tutte le “bufale” emanate, ancora si da credito a talune “news” fondate sul “Solito condindizionale”?! Questa fa il Palio all’invenzione su Dybala (detto sin dal primo momento) Gran Caciara acchiappa consensi che poi viene puntualmente smentita dalla medesima stampa. Tanto è che stamattina già si leggeva che il suddetto giocatore, ha preso casa a Milano. Tra un pò, mi aspetto il solito “fumogeno. Sicuramente non è il tuo caso, ma il sottoscritto non approfitta di talune fantasie per dar contro alla Società Preferisco attendere qualche ulteriore conferma (che sicuramente non avverrà) Passo…

    • @Basara, a me sembra che gli unici a essere “destabilizzati” siamo noi tifosi, perchè credo che ogni giocatore sappia benissimo a che gioco sta giocando il suo agente, e non dia certo credito a articoli vari…noto soltanto che ormai ogni articolo che viene pubblicato, innesca una sorta di sindrome da accerchiamento, come se tutto il mondo non avesse altro scopo che affossarci, quando invece è semplicemente giornalismo spazzatura, che acchiappa i click, e permette a sta povera gente di portare a casa una pagnotta. Qua si parla di “calcio” tutti i giorni, e se ci si limitasse ai soli commenti alle partite, di che si dovrebbe parlare per gli altri 5 giorni della settimana? si riempiono spazi perchè c’è gente che vuole sapere tutto dei propri beniamini, e a volte si preferisce buttarla in caciara, perchè, vedi l’articolo di ieri sulla zuffa al ristorante, si scatenano dibattiti furiosi e un sacco di click (che è al sola cosa che importa veramente a un sito, di qualsiasi colore sia). E’ mercato, è strategia, perchè questi fanno soldi grazie a noi, ma non è oro colato ogni cosa che dicono, anzi…quindi ok commentare, ma ogni volta sembra ci sia un complotto mondiale contro di noi…dico solo di usare un po’ di buonsenso su alcune notizie normalissime, tutto qua

    • “Sindrome d’accerchiamento e complotti appartengono ad altri, non di certo al sottoscritto”. La realtà è che vi sarebbero decine e decine di esempi di Articoli emanati e puntualmente smentiti. La caciara sollevata e finita in “Fumo” con l’arrivo di Pinto e Mourinho senza “Che nessuno ne sapesse Nulla”… ne sono una palese dimostrazione. La realtà è che ho smesso di credere a taluni “acchiappa click”, dall’affare Rugani rivelatasi poi un enorme fake creata a regola d’arte. Logicamente, sta a noi decidere a chi dar credito ma al momento difendere tale tipo d’informazione mi rimane alquanto difficile. Per quanto concerne Micky: Concorando sul fatto che “ogni giocatore sappia benissimo a che gioco sta giocando il suo agente” (dall’altra vi sarebbero le dichiarazioni del medesimo, che emanano segnali in tutt’altra direzione. Se pur il caso Dzeko mi ha bastonato per benino (in quanto per mia colpa avevo dato pienamente credito alle sue parole, salvo poi rimanerme ampiamente deluso) Prima di espormi, preferisco attendere qualche ulteriore conferma. Non si sa mai…

    • @Basara, quando voglio parlare di un utente in particolare, faccio nome e cognome…se uso il “noi” è per descrivere una situazione diffusa, non è che parlo necessariamente di te. Non è la prima volta che ti senti chiamato in causa, ma è un problema tuo se ti riconosci in una descrizione generica, non mia che “attacco” te, perchè davvero contro di te non ho niente…su alcune cose abbiamo idee diverse, ma ti poni sempre in maniera educata e argomenti i tuoi punti di vista, quindi davvero niente di personale…

  2. Vigilia di Roma-Torino,
    Meno di una settimana dalla finale di Conference, e come apro il sito leggo, De Rossi Addio dalla primavera, Mkhitaryan interessa all’Inter, ieri Cristante interessa al Milan, Dybala vuole la Champions, botte fuori al ristorante…..ma delle partite ne vogliamo parlare?

    • Bravo , questo e’il problema, lo scopo di certi articoli , spazzatura o no, ( la stragrande maggioranza delle volte si sono rilevati monnezza allo stato puro) sono creati, o ingigantiti ad arte, proprio per destabilizzare, l’ambiente , tutto l’ambiente, in particolare noi tifosi.
      Il solo fatto che dobbiamo giocare una finale , sta spappolando il fegato a molta gente.
      Non ci sta una sola notizia positiva, dico una
      Forse e’meglio così, troppa positività può essere controproducente . Ma manco sto schifo.
      La sindrome di accerchiamento.
      Come a dire , sindrome dei fessi.
      Sta parola la sentivo spesso , prima che scoppiasse CALCIOPOLI.
      Pure allora giornalisti e opinionisti ne abusavano di sta frase. Che era seguita da un’atra altrettanto usata e famosa,
      “Se fosse tutto acchittato , noi in studio che ci stiamo a fare? Ce ne torniamo a casa …”
      Ma facciamo che sua tutto vero, ma ad oggi perché pubblicare ste notizie?
      Quale vantaggio possono portare alla Roma?
      Ma se la una delle tre strisciate si giocava una finale europea, avrebbero scritto solo cose negative e/o cessioni?
      Seeeee.
      Ma poi mi domando e dico, e’vietato pensare o scrivere che siamo accerchiati.?
      Mah!

    • Gaetano, dico solo che se davvero i giocatori o Mourinho reagissero a certi articoli come reagite tu e qualche altro tifoso, sarebbero tutti ricoverati in qualche reparto ospedaliero, mentre a me pare che loro se ne sbattano allegramente, che vadano in campo a volte molli e a volte gagliardi, che vanno a cena fuori, che si fanno i selfie, che vanno in vacanza, e che non si strappano i capelli per delle stagioni deludenti…e non mi sembrano così disperati quando cambiano casacca, anzi…
      Voi potete anche scrivere ogni giorno di stampa, palazzo e arbitri avversi, ma alla fine è una cosa che non sposta niente…non spostano le parole di Mou, vuoi che spostino gli sproloqui di un qualunque tifoso su un forum?
      nonostante le frecciate del nostro mister, la stampa ha continuato a massacrarci, gli arbitri idem, non è cambiato niente…e la proprietà più volte ha dimostrato di preferire seguire un profilo estremamente baso, quasi rasoterra, quindi accalorarci noi lascia il tempo che trova…tutto qua…

    • Si SimOne, lo pensavo anche io stamane… domani un match point per entrare sicuri in EL (perdendo le prossime due gare, che parton dallo 0 a 0 entrambe, toccate quel che vi pare ma é possibile, potremmo esser fuori da ogni Coppa…) e neanche una parola o quasi sul TORINO…
      Se di una cosa sono abbastanza sicuro, é che la squadra é con la mente sulla prossima quanto basta.
      E che, in generale, non stanno leggendo i giornali.

  3. E’ probabile che siano voci per alzare l’ingaggio. Comunque non deve meravigliare e occhio all’Inter perchè ho l’impressione che Peresic non rinnovi e Micki sarebbe una alternativa interessante anche se con caratteristiche diverse. Semmai qualcuno mi deve spiegare come una società che ha problemi di bilancio come quella nerazzurra con un situazione debitoria di circa 2/3 superiore a quella della Roma, si possa permettere calciatori a cui garantire ingaggi alti. Noi rischiamo di perdere al contrario dei calciatori proprio perchè cerchiamo di non alzare il monte ingaggi. Mistero o sono io che non capisco.

  4. Mou dice che Miki è 8ndisoensabile, che hanno fatto pace, che lo vuole al centro del progetto ecc. ecc. e voi subito, a inventare non notizie per “tirare la corda”. Ora, io condanno la violenza, condanno pure l’episodio della cena, però voi giornalai sembra che je volete annà proprio incontro ae pizzenfaccia. E non ve frega che sta squadra deve giocà una finale europea e dovreste aiutarla a vince perché pure se non foste romanisti (faccio per ipotesi eh….) siete comunque giornalai italioti e vincere una Coppa Europea sarebbe positivo per tutto il calcio italiota (mentre aspettate tutti che la vostra Giuve vinca la Cempionz…), soprattutto per voi “professionisti”, cioè che ce magnate! Le sovvenzioni pubbliche alla stampa, soprattutto a certa “stampa” gliele darei si….SUI DENTI. Ma speriamo che ve la pijate nder ciulo….
    .

  5. Schermaglie contrattuali: x spuntare un ingaggio più alto il procuratore (ma non era la buon anima?) butta una voce al giornalista di turno…
    …differente dalla questione Dybala (tirata fuori da Repubblica di proprietà degli Agnelli) nella quale gli attuali proprietari non digeriscono che possa andare all’acerrima rivale. Ed infatti nessun sito di rilevanza nazionale ha mai riportato l’indiscrezione

  6. Inter, Tottenham, Arsenal, Napoli…allora aggiungo anche la mia squadra di calcetto A.S. Panze Appese Football Club. Adoro Miki nel nostro centrocampo farebbe sfracelli..

  7. Piuttosto, comincio a preoccuparmi… Sono giorni che non leggo di Zaniolo vestito a strisce. Quasi quasi telefono alle redazioni dei giuornali per tranquillizzarmi.

    • Ora c’è Di Maria, ecco perchè al momento è stato accantonato Zaniolo, ma non ti preoccupare, se il bilan passa di mano ci sfracelleranno gli zebedei con Niccolò in rossonero.

  8. Quando ieri dicevo che se non fosse successo il fattaccio con il body e il giornalista, avrebbero scritto di veretout che mancava ecc ecc e l articolo scritto ora su miky neve la riprova. I giornalai scrivono soltantanto spazzatura sulla Roma sono decenni che non leggo un articolo Pro Roma quindi se gli capita qualcosa subrifacessero al perché attraverso un proverbio…… Chi è causa del suo male pianga se stesso.

    • Pedullà…….
      Me sta veramente antipatico a prescindere. Lui e quell’altro a cui lecca il qlo (Criscitiello…). Due vere facce da “p”azzo che si esaltano o si inventano notizie positive quando queste riguardano le strisciate, ma soprattutto due veri nemici della Roma.
      Pedullà in particolar modo me piacerebbe incontrallo e riempillo de pizze 🙂

  9. Ma Vi meravigliate ? Ancora state a sentì sta gente ? Ma non Vi viene minimamente il sospetto che tutto viene fatto ad arte per alzare l’ingaggio con la connivenza di qualcuno…..? Ma a 34 anni suonati, quanto potrebbero offrire come contratto e per quanto tempo sù ! E Myki lascerebbe Mou col quale oggi ha un feeling mai visto per andare a ricominciare ? Stiamo lucidi e non ascoltiamo o leggiamo Pedullà o altri sedicenti….!

  10. Per me Miki può andare. Non lo vedo come il futuro della Roma, ma solo come un peso. Anche Fazio Perotti ed altri erano al centro del progetto poi sono stati solo solo problema. Prefersico veder giocare zalesky al suo posto con Spinazzola terzino. Ma cento volte.

  11. regà…un’atra settimana con bicarbonato e fernet!!!…mannamo giù e stiamo vicini alla squadra…il resto so chiacchiere chiacchiere e solo chiacchiere, mettemo le orecchie a folle e basta…FORZA ROMA!!!!

  12. C’e’ ancora da finire il campionato poi la finale, gia’ sanno dove va Micky, dove va Dybala che compra casa a Milano, mezza roma venduta e prende Muriel e Arnautovic, quando poi la strategia della Roma e’ altro….che dire sara’ cosi? Sara’ cosi che i Fredkin escono dalla Borsa italiana ci sara’ un motivo ? Questi oracoli del Calciomercato continuano imperterriti a considerare la Roma una societa’ e Squadra provinciale…Dal 1 Luglio inizia il calciomercato prima di quella data sole cazzate….I nomi che prendera’ la Roma saranno sorprese, inutile stare dietro e dare importanza a nomi di cui sopra’ non arriveranno e non andranno via e chi scrive e di parte, l’ Inter piena di debiti il cinese che chiede aiuto a gli Agnelli e un tutto dire…da 700 milioni si e’ passati a 200 poi adesso a 30 come fanno i conti e comprano ma se compri prima vendi funziona cosi a casa mia…se ai debiti, io rifletto….

  13. Se vuole andare via arrivederci e grazie, una grande società come la Roma per principio non si può mettere a pregare nessun giocatore di venire o di restare
    Se dovesse andar via l’importante è sostituirlo bene con un calciatore che abbia più o meno le sue stesse caratteristiche, che non può essere Sergio Oliviera buoni no ma non C’ENTRA niente con Miki

  14. e se questa voce fosse una conferma indiretta che la Roma è su Dybala? ponendo per ipotesi che il suo “mai all’inter” sia vero, come l’interesse della Roma (sempre da prendere per molle), se Mkhi tentenne sul rinnovo, e l’inter avesse dirottato l’interesse sull’armeno, per indebolire la concorrenza con un parametro zero (come fatto con Chalanoglu, DeVrij, etc.., cosa in cui Fierolocchio è bravissimo), l’eventuale partenza di Mkhi libererebbe posto e stipendio per Dybala. io lo farei subito. tanto il centrocampo va rifondato, Mkhi ha 6-7 anni in più di Dybala (non so con precisione le date) e quel ruolo da regista si spera sia coperto, sarebbe un ringiovanimento con addirittura innalzamento del tasso tecnico. a zero (poi vai a vedè le commissioni…)

    • Io credo che le due cose siano ben poco correlate, anzi nulla, sempre a mio modesto avviso.
      Se rinnovasse, l’armeno lo farebbe a cifre che sarebbero circa un terzo di quelle di Dybala.
      E per finire, come ruolo mi sembra che non si sovrappongano minimamente.

  15. Va butto la’
    Pure a tuniise l’esperance tunis dai colori giallorossi e il club africano cercano Michi però non fatelo sape’ ai giornalisti

  16. Ce lo vedo Miki che va a fare la riserva di nientepopodimeno che Calha.
    Quindi l’Inter l’anno prossimo giocherebbe con
    Dybala, Calha, Brozovic, Miki, Barella, più due ali, tutte dietro a Lautaro e la punta centrale.
    Niente difensori, che ce frega a noi…

    • Oppure sono esentati dal giocare in undici e giocano invece in quindici, come a rugby, per effetto del Lodo Larussa (quello che, ho letto, avrebbe detto che il Bilan vincerà lo scudo causa Covid).

    • La getto lì così di passaggio ma se alle prossime notizie nessuno commenta? 0 Commenti, così tanto per vedere l’effetto che fà…

  17. Ho sempre avuto l’impressione che Pedullà oltre alla “sua” Reggina avesse una simpatia per i nerazzurri.
    Anche per questo non darei troppo credito a questa indiscrezione.

  18. La cosa divertente di questa società è che fanno 5 milioni netti a pellegrini, rinnovano Mancini, pensano di fare 3,8 milioni ad un bradipo come Cristante e poi perdono la faccia per un campione come mikytarian!! Sono i polli che dovete vendere e non i calciatori che valgono qualcosa!!! Diawara, Cristante, Mancini, Vina, shomurodov, elsharawi, Perez, Ibanez, tutti sul mercato e fare cassa per comprarne 4 ma buoni e non ste pippe per fare panchina e poco altro!!! Meglio 5 primavera in rosa che uno solo di questi in campo!!!

    • Pellegrini li merita tutti, sono Mancini e la statua equestre a non valere manco la metà di quello che pretendono.

  19. In questo momento Mkhitaryan e Smalling sono per me i soli giocatori insostituibili della rosa.
    Rendimento della Roma:
    – con Smalling: 15 vinte, 7 pari, 7 perse
    – senza Smalling: 2 vinte, 2 pari, 3 perse
    – con Miki: 17 vinte, 5 pari, 9 perse
    – senza Miki m: 1 vinta, 4 pari, 1 persa
    Questo rende merito al lavoro dell’ingiustamente vituperato Franco Baldini ma evidenzia anche quanto in basso è scesa la qualità del nostro 11: dipendiamo da due scarti trentenni della Premier.
    Il fatto che entrambi potrebbero essere in dubbio o non al meglio per la finale non è rassicurante.

    • mah, il fatto che vengano dalla premier è una conferma delle loro qualità. poi definirli scarti mi sembra eccessivo. allora pure Abraham è uno scarto, gli ultimi 6 mesi a Londra ha giocato pochissimo. sono due giocatori forti, che se ne sono andati da uno United vincente, dove si sono visti prendere il posto in squadra da gente improbabile (ogni allenatre ha le sue fisse, e non mi pare che Solskijaer sua durato parecchio) o, nel caso di Mkhi, non andava d’accordo con Mou. fatto sta che loro continuano a giocare semifinali e finali, lo united meno, anche se ci ha battuto l’anno scorso, con mezza rosa per noi, però (esordirono Zalewski e Darboe al ritorno).

  20. Ma non si fa prima a dire quali sono i soli due o tre giocatori non trattati dall’Inda? Poi però se svegliano tutti sudati e hanno ceduto Lautaro Martinez e Bastoni per ripianà i buffi…

  21. e una volta zaniolo e poi cristante e adesso miky e noi tra meno di una settimana ci dobbiamo giocare una finale immersi in questa marea di [email protected]@ate, vedo che molta gente farà il tifo per noi quel giorno, bravi bravi continuate così con queste [email protected]@ate domani a chi tocca? Abraham spinazzola pellegrini. Forza Roma

  22. L’ha detto quello che era andato a giocare una partita insieme all’amico suo compagno di merende, tutti e due con la maglia della rubbentus, ovviamente l’altro è Criscitiello.
    No comment per chi parla sempre in favore delle solite che gli danno molto più audience e share di ascolti e bastonano a suon di negatività la Roma non invitando mai romanisti in trasmissione ma altri, formellesi compresi quando deve esserci un collegamento da Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome