Morata e De Paul, Mou ci prova

70
5219

AS ROMA NEWS – Un doppio affare da urlo sull‘asse Roma-Madrid. Josè Mourinho chiede ai Friedkin uno sforzo per rendere la squadra davvero competitiva in questo suo terzo anno alla guida dei giallorossi e aspetta due rinforzi di livello top per sognare.

La partenza del mercato di Pinto è stata scoppiettante: gli arrivi di Ndicka e Aouar a parametro zero senza che il gm cedesse nessun titolare della squadra ha fatto felice Mou. Che però, come sua abitudine, non si accontenta. Sa che per far fare il salto di qualità alla squadra servirebbe aggiungere un centrocampista e un attaccante di livello.

Per il ruolo di centravanti il preferito dello Special One è Alvaro Morata, ancora conteso col Milan. Per il momento, nonostante le voci di ieri che davanti lo spagnolo molto vicino ai rossoneri, tutto è ancora fermo su quel fronte. Oggi il Corriere dello Sport ribadisce come Mourinho abbia chiamato l’attaccante, in uscita dall’Atletico, per convincerlo ad accettare la Roma, determinata a farsi avanti.

Morata non ha chiuso la porta davanti alle avances di Mou, come non lo aveva fatto tempo fa con Dybala, suo grande amico che ritroverebbe a Trigoria. Ma per averlo bisogna spendere: circa 22 milioni di euro, oltre allo stipendio che serve per il giocatore. Soldi che la Roma non ha ma che potrebbe ricavare dalla cessione di Ibanez. 

L’altro nome per cui Mou farebbe follie è Rodrigo De Paul, anche lui destinato a lasciare il club madridista. Il giocatore piace tantissimo sia al tecnico che al general manager, ma c’è il nodo ingaggio da superare. La Roma sarebbe disposta a trattare con l’Atletico sulla base di un prestito con obbligo di riscatto.

Le alternative hanno i nomi di Gianluca Scamacca per l’attacco, profilo che non dispiace a Mourinho ma che offre di certo meno garanzie di Morata, e Marcel Sabitzer, centrocampista del Bayern con cui il portoghese sarebbe ben felice di lavorare. Servirà pazienza per arrivare a dama con mediano e attaccante, Pinto deve muoversi con attenzione per rispettare gli accordi presi con la Uefa, ma la volontà comune è di rendere la Roma davvero competitiva. 

Fonti: Corriere dello Sport / Il Romanista / Leggo / Il Messaggero

Articolo precedenteRiecco Mourinho: atterra oggi a Ciampino, presa casa all’Eur. E da lunedì si riparte
Articolo successivoCalciomercato Roma, Shomurodov verso il Galatasaray in prestito con diritto di riscatto

70 Commenti

    • Per fare ciò devi piazzare IBANEZ, SPINAZZOLA, KARSDORP….Difficile ma non impossibile, più facile Sabitzer e Traore, non è facile proprio per il FFP devi cedere pezzi della rosa, quindi incassi soldi e abbassi il monte ingaggi e puoi puntare sia MORATA che DE PAUL…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • De paul andrebbe alla grande ovviamente. Stiamo parlando di un grande giocatore classe 94, quindi ancora in età per giocare a calcio. Morata viceversa ha 31 anni, non è una prima punta vera (ma solo una seconda punta ormai avanti con gli anni che ora viene messo prima punta) e in carriera non ha mai fatto molti goal. L’investimento di 22 milioni (+ almeno 4 a stagione di ingaggio) ipotizzato dai nostri strampalati e fantasiosi “giornalisti” sarebbe pura follia.
      A quel punto meglio Scamacca per potenzialità di crescita, età, ruolo magari affiancato da una prima punta di esperienza ma a basso costo (anche Arnautovic andrebbe bene se sta ancora in piedi).

    • Dimenticavo: Icardi? No grazie. Ormai trent’enne è in fase calante dato che manca di professionalità (oltre che di spirito di squadra, umiltà e…tante altre cose…)

    • il problema è sempre lo stesso ,fai 60/70 partite prendi un attaccante che fa 10/12 gol in alternativa con Belotti che ne fa pure di meno ,lo paghi pure caro di cartellino e stipendio moster ma non mi convince ,depaul invece sarebbe una bella scommessa ma ha noi serve un terzino come il pane è un alternativa a Matic come il companatico e un attaccante di aria come la fame Depoul (pure se un bel giocatore ) e la ciliegina manca tutto il resto.

    • ho preso una nuova scheda telefonica la Moufone ma riesco a parlare solo con procuratori e calciatori bho!!

    • Non capisco bene perché il “nodo” sarebbe l’ingaggio di DePaul. Mi sembra l’ultimo dei problemi.
      L’atletico lo compro’ per 35 milioni dall’udinese nel 2021, ha un contratto che scade nel
      2026, mica è un parametro zero, e nel frattempo è diventato campione del mondo giocando un mondiale mostruoso. Mi aspetterei che di cartellino l’atletico chieda almeno 50 milioni…mi spiegate come facciamo a prenderlo ? Mi sono perso qualcosa?

    • Icardi grande bomber, ma poco concilia con il “siamo tutti una famiglia” … cosa che ha ci portato nel finale di stagione a dare tutto oltre le tante difficoltà: infortuni, squalifiche e arbitri.

      De Paul magari… sarebbe perfetto.
      FRS 💛 ❤️ 🇮🇹

    • Co De Paul e Icardi s’abbracciamo prima ancora de comincià. Quoto al 1000%!

    • basta Morata!!! non ha tecnica di calciare….guarda come calcia il pallone…per carità!!! tecnica di calcio aveva Vincenzo!!! un attaccante che non ce l’ha non porta gol…

  1. De paul sarebbe un top a centrocampo!! Magari .. morata non mi convince, non è mai stato un bomber da 20 goal. Il mio sogno sarebbe julian alvarez del city… ma rimarrà un sogno purtroppo 😂😂😂

    • Eh caro golia…. Come te capisco… Alvarez tanta ma tanta roba….. Il mio primo della lista… Il sogno…..

      Alvarez de Paul……

      Poi puoi pensare di prendere in prestito i vari Scamacca e due dei tre centrocampisti I Sanchez, kamada, sabitzer…..
      Come portiere mi accontento di falcone e un terzino sx

      Poi famo del male a tutti…..

      Aho non cominciate a di… De qua è de la…..
      Almeno lasciatemi sogna’mentre me godo un calume’* della pace…..

  2. se arrivassero sti due sarebbe una Roma da urlo, almeno sulla carta. le possibilità sono vicine allo zero ma se vogliamo dare a mou una squadra da mou questo serve.

  3. Al mondo esistono solo Morata e Scamacca… Roma e Milan conoscono solo sti due attaccanti… Mah 🤔🙄

  4. Morata c’è lo possiamo pure scordare perchè ha un ingaggio alto fuori dal decreto crescita. Diverso il discorso per de Paul che invece pur avendo uno stipendio tutt’altro che leggero rientra nei benefici di legge. Ma il problema per l’argentino sta nel fatto che costa molto. Comunque la Roma deve chiudere ora le operazioni per l’ attaccante e il centrocampista e credo che qualche soldino lo deve tirare fuori altrimenti si continuano solo a fare nomi ma non si arriva all’obiettivo. A giugno con le operazioni effettuate oltre alle plusvalenze la Società ha incassato oltre 30 mln e altri sono in arrivo anche se in futuro per la percentuale dell’operazione Frattesi. Se aspettiamo di fare mercato con la cessione di Ibanez la vedo molto dura. Ci vuole coraggio prendendosi anche qualche rischio.

  5. Morata non è un cannoniere, ha 31 anni, spendere 20 milioni sarebbe un suicidio, meglio Scamacca almeno è un investimento e segna anche di più.

  6. ma se non siamo riusciti a prendere frattesi, come arriviamo a de paul? con le cessioni di karsdorp e ibanez si potrebbe anche fare, ma al momento sono solo nomi buttati li.

    • Non sono proprio sicuro che a frattesi non ci siamo arrivati. Credo piuttosto che il nostro interesse verso il giocatore sia stata una maniera per costringere l’Onter ad aumentare l’offerta ed achiudere il più velocemente possibile.
      Analizzando i fatti meglio i soldi da poter investire su un giocatore top che spendere tanto perun giocatore che può diventare un top

    • Pinto non cederà nessuno dei titolari o delle prime riserve altrimenti siamo punto e a capo. La Roma i soldi li ha per morata per depaul e per tanti altri ma deve fare attenzione a rimanere all’interno dei paletti del fpf o non eccedere troppo per evitare limitazioni di utilizzo della rosa come avvenuto per solbakken la scorsa stagione. Io attendo solo i comunicati ufficiali visto che la stampa é capace di dire tutto e il contrario di tutto nello stesso paragrafo.

  7. De Paul sarebbe un rinforzo per una società che vuole OGGi andare in Champions.
    Ma è quello che desiderano i tifosi e non ci sono elementi per dire che vi sia una minima sostanza dietro la solita sparata.
    Quello che è oggettivo è che questo è l’ultimo anno di Mou ed è il momento di osare o mai più..
    Credo che i Fridkin stiano sottovalutando MOLTO cosa vorrebbe dire per i tifosi della Roma chiudere questo triennio con Mou con zero titoli tranne la Conference..
    Un altro anno con Mou torchiato dagli arbitri senza sostegno dalla società e senza rinforzi dal mercato?? auguri per il casting del nuovo allenatore.
    Senza Mou (e Dybala) io credo che sponsor/soci non ne troveranno molti nesnche per lo stadio.

    • tanto se fai le carte false al massimo paghi una multa di 780 Milà euro quindi se po’ fa’

  8. Beh potrebbe essere un ottimo affare se si riesce a trovare la formula per entrambi Morata e De Paul ovviamente utilizzando Ibanez per abbassare l’affare complessivo (magari inserire se interessa a loro Karsdorp). Questo però significa anche dover offrire due ingaggi molto pesanti che renderebbe più complicato rinforzarci con altri calciatori di livello, però con l’uscita di Darboe, dovrebbe liberare anche uno slot supplementare per un secondo extracomunitario. Per risparmiare su un secondo attaccante da affiancare all’arrivo di Morata, suggerisco HWANG come accennato del Wolverhampton, come detto se ci aiuta Mendes con una formula di prestito con diritto di riscatto (ci potremmo accordare forse a €1M di prestito oneroso ed un riscatto sui €7-8M) e che ha un ingaggio di €1M netti l’anno. HWANG come detto secondo me è un attaccante centrale di razza ma che può anche coprire ruoli anche come attaccante o ala sia sulla fascia sinistra e destra. Un suo arrivo ci permetterebbe di risparmiare risorse, visto che se si vuole prendere sia Morata, sia De Paul, allora su altri ruoli tocca per forza congeniarsi a spendere il meno possibile. Il secondo posto da extracomunitario si potrebbe cercare sia in Giappone e Sud Corea dove esistono in quei paesi numerosi terzini di spinta di gran talento molto giovani, alcuni capaci di giocare su entrambe le fasce e che potrebbero essere acquisiti volendo tra i €500k e €2M ma anche con formule di prestito con diritto di riscatto ed ingaggi tra i €200k-400k netti annui.

  9. De Paul tutta la vita! Che poi guadagna 6,2 lordi..molto meno di tanti in squadra ed in più potremmo avvalerci del decreto crescita. Morata non mi fa impazzire, anche se ne riconosco lo spessore. Forza Roma.

  10. Diffidate di questi articoli pieni di insinuazioni e di attribuzione di intenzioni meramente dedotte. L’unico scopo è creare un tormentone destabilizzante e tirarlo il più a lungo possibile

    • hai ragione..però se devo aggrapparmi ad una suggestione be’ De Paul è quella giusta. Che poi non arriverà per 1000 motivi però a me, che vivo di comunicati ufficiali virgolettati, intriga molto.

  11. Ma un acquisto che uno, riusciranno a farlo questi americani? riusciranno mai a dare al mister una base importante su cui partire dalla preparazione? O dobbiamo andare avanti ad elemosinare prestiti in giro per l’Europa, senza un filo di programmazione ma fare la squadra solo su quello che rimedi, col serio rischio di rimediare ex giocatori tipo Wijnaldum i quali non apportano nulla. Investono più di noi tra le altre il milan, monza, torino, la stessa inter con il fpf. Ma forse uno dei motivi di questa mestizia potrebbe essere il fatto che la proprietà ha capito che qui in italia dove il panzone eletto in senato si aggiusta a suo piacimento le cose è già tutto acchittato, e che anche quest’anno per noi non c’è trippa per gatti e allora si spiegherebbe il motivo.

  12. ci serve uno che sfonda la porta e morata non ha queste caratteristiche scamacca è ancora peggio possibile che non ci siano alternative migliori a sti due?

  13. Io credo che abbiano in serbo una vera sorpresa che nessuno sa … questo modo di lavorare in silenzio ( persino mou) ha fatto clamore… de Paul è un grande acquisto e può persino arrivare conti alla mano con la cessione di ibanez e kardrops ( insieme generano circa 35 milioni con risparmio stipendio di circa 6,5 milioni… cioè lo stipendio di Paul con la legge decreto crescita diventerebbero 4.5)
    Per l’attacco con la cessione di shomudorov, Reynolds,vina e con i soldi di frattesi si può arrivare a circa 25 milioni … se si arriva a fare offerta di 10 milioni come prestito oneroso con obbligo a 30 con un risparmio di ben 3 stipendi ( quindi si arriva a ben 6/7 milioni!) si può prendere un attaccante di livello .
    Si può fare !!!! Forza pinto

  14. Bla bla bla bla bla…

    Morata 22 cucuzze? 😂 esagerati

    Se i rapporti con l’atletico sono così buoni fatevi dare pure Carrasco 👍 paga coso.

  15. non vorrei diventassero i nuovi tormentoni de mercato assieme a scamacca, sul mercato della roma sempre troppe chiacchiere, i fatti sono che nelle ultime sessioni di mercato abbiamo incassato e speso 7 pippi, pur evidenziando l ottimo lavoro sui parametri zero come matic dybala, e st anno per ndicka ed aouar, però un budget ci dovrà essere mi auguro che lo sappiano loro.

    • tony magari!!!! mah !! de paul magari!! ma piu’ che de paul , me sa’ che se piamo de pollo, povero MOU, povera ROMA, comprate li campioni a MOU!! solo la maglia per carita’!!!

  16. gli arrivi di Ndicka e Aouar a parametro zero senza che il gm cedesse nessun titolare, bella questa frase, e certo solo qui si deve svendere per acquistare NESSUNO!
    in due anni nessuno acquisto per chi non se ne fosse accorto (vedo che siete in tanti), solo celik per 7 milioni.
    nessuna fa un conto per le plusvalenze in due anni…io non lo scrivo più tanto il sito non mi pubblica se faccio i conti, come se non si voglia far svegliare gli animi.

  17. De Paul magari …….. giocatore da salto di qualità. Morata un gran lottatore. Due top….ma un altro attaccante va.preso comunque perché sor belotti non completamente affidabile anche se grande cuore.

  18. De Paul magari sarebbe il giocatore ideale classe e tigna.
    Io comunque un pensierino, come sostituto di vari ruoli a centrocampo, un pensierino a Pereyra dell’Udinese lo farei, i ricambi di qualità sono stati il tallone d’Achille.
    inoltre mettere una pezza alla possibilità che Auoar non si ambienti o renda quanto aspettato.

    Cristante , Matic, Aouar, De Paul, Bove , Pereyra, e magari Kamada.

  19. è incredibile quanti aziendalisti senza se né ma affollano questo forum, e pure i social. E meglio non esprimersi sulle radio

    a oggi 8 luglio questi sono peggio di pallotta, poche storie

    • @stingray mi sono scocciato di ripetere sempre le stesse cose, tu e gli altri ditini prensili andatevi a guardare i passivi di Inter e Milan e vedete se loro vanno di loro volontà a firmare accordi capestro con la Uefa e come reinvestono subito quello che incassano quando vendono. Tra l’altro loro sono anni che ci arrivano sopra in classifica quindi dovremmo essere noi a rinforzarsi in confronto a loro e non il contrario. Ma qui i ditini americani pensano soo alla coppa plusvalenza e ai soldi incamerati dalle cessioni e non reinvestiti come se se li mettessero in tasca loro sti soldi..poi se so 4 anni che arriviamo dietro ai pennuti a gasperino er carbonaro pazienza

  20. forse qualcuno non ha visto gli highlights di Morata, è una belva, segna e fa il regista di attacco, velocissimo, uno così non lo abbiamo mai avuto.
    Se arrivasse anche De Paul avremmo una squadra da vertice, non solo da quarto posto. Venderei belotti e prenderei anche scamacca per completare l’opera

  21. Morata costa troppo e non segna tantissimo
    ma non dispiacerebbe se affiancato a una prima punta vera

    DePaul in prestito magari e sarebbe eco omicamente (lo stipendio) sostenibile

    McTominy è proprio quel.che cerca Mourinho ma il mu ti chiede almeno 25mln ..insembta solo una suggestione

    Kamada (il mio preferito) e Sabitser sono le opzioni a centrocampo realizzabili facilmente e che farebbero un contributo notevole

  22. Morata è un giocatorino mediocre sopravvalutato, se fa 10 gol è grasso che cola. Meglio cercare un bel centravanti nelle serie minori.

  23. Non mi illudo, anche se calciatori cosi anche io li vorrei nella Roma.
    Per calciatori cosi il problema e’ l’ingaggio che incide sul bilancio e l’attualita’ non lo permette.
    FORZA ROMA.

  24. Ci credo poco. Tra cartellino e stipendio Morata sarebbe un investimento a perdere che la Roma non può in alcun modo permettersi e credo che anche De Paul abbia uno stipendio fuori portata

    • Se mi permette signora Monika la sua opinione su Dybala era la medesima, posso prenderla come auspicio scaramantico? 😉
      Un saluto
      Forza Roma

    • Non ricordo un’opinione simile su Dynala, ma magari fosse di buon auspicio soprattutto per De Paul, Morata è un gran bel giocatore, non un gran bomber

  25. per de paul alla Roma, mi farei tagliare una mano sinceramente, ma per morata non saprei. Sinceramente non mi ha mai fatto impazzire come attaccante, soffe la pressione ed a parte un anno buono dove segnò credo una 15ina di gol alla Juventus, non penso sarà menzionato nella top ten dei migliori attaccanti spagnoli. Inoltre c’è il nodo ingaggio , età e clausola rescissoria. Ripeto fosse per me De Paul da subito, ma Morata lo lascerei volentieri all’atletico Madrid sinceramente. In ogni caso chiunque arriverà spero faccia il bene della nostra Roma. Forza Roma sempre!

  26. Io spero in un investimento importante per de paul, e spero pure che dopo un mondiale vinto abbia cmq voglia di farsi una e.league

  27. Non capisco perché quando si parla di Dan Friedkin si parla al plurale (questi), ma il figlio non è impegnato con il Cannes? Invece Pallotta al singolare, quando quest’ultimo deteneva solo il 27% di quote Roma. Sarebbe più corretto dire “i pallotti” riferendosi alla passata gestione…

  28. Io prenderei De paul Renato Sanchez e Scamacca.Con gente così segnano tutti,belotti incluso.Forse anche Calloni di buona memoria andrebbe in doppia cifra

  29. Morata mi mette qualche dubbio, sarebbe meglio Icardi con Dybala e pellegrini che svariano e lui a centro area a buttarla dentro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome