Mou conferma Zaniolo e pensa di riproporre l’undici di coppa. Spalletti ritrova Anguissa

17
1166

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Squadra che stravince non si cambia. Per la sfida di oggi allo stadio Diego Armando Maradona Mourinho pensa di confermare in blocco l’undici che ha distrutto il Bodo/Glimt giovedì scorso.

Difficile per il tecnico pensare a qualche cambio, considerando che i giocatori hanno avuto quattro giorni per recuperare dalle fatiche di coppa. Le uniche possibili novità sono rappresentata da Kumbulla in difesa e Sergio Oliveira a centrocampo, ma difficile trovare qualcuno che possa restare fuori per fargli spazio.

Cristante infatti si sta dimostrando insostituibile in mezzo al campo, mentre Mkhitaryan e Pellegrini sono vitali per il gioco offensivo della squadra. Anche il baby Zalewski sembra non avere più rivali a sinistra: Vina non ha la qualità di gioco del polacco, ed El Shaarawy parte ormai dietro nelle gerarchie del tecnico.

Anche Spalletti ha l’imbarazzo della scelta: solo Di Lorenzo non è a disposizione del tecnico toscano. Rientra Anguissa dopo il turno di squalifica. In attacco spazio a Osimhen supportato da Lozano e da capitan Insigne.

Queste dunque le probabili formazioni di Napoli-Roma:

Napoli (4-3-3): Ospina; Zanoli, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Insigne.

Roma (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Pellegrini, Cristante, Mhkitaryan, Zalewski; Zaniolo, Abraham.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

 

Articolo precedenteRoma, è il momento del tutto per tutto
Articolo successivoNAPOLI-ROMA: 1-1 (11′ Insigne, 91′ El Shaarawy). I giallorossi riprendono il match dopo un gran secondo tempo

17 Commenti

  1. Per molti il fatto che Mou non sia un integralista di un modulo (come lo sono Sarri e Simonetta, per dire) è una debolezza. Per me invece l’apertura mentale di adattare il modulo alla situazione e ai giocatori disponibili è una grande forza, altroché.

  2. Oggi voglio vedere la stessa tgna messa in coppa

    PS:
    Fa impressione vedere che i giocatori italiani in campo sono sempre meno il napoli ne schiera appena due. l’Inter fa pure peggio.

    Forse sarebbe ora che si ristabiliscano delle regole limite oppure per i mondiali dovremo abituarci ad essere spettatori disinteressati

    • E’ un tema molto interessante, e che sicuramente troverà molto spazio di discussione in futuro. Il problema in questo momento è il decreto Crescita, che incentiva l’acquisto di calciatori dall’estero grazie a un’ingente detassazione, portando quindi gli acquisti da altri campionati a essere decisamente più convenienti rispetto a quelli all’interno del nostro paese.

    • Quando dico “problema” intendo sempre relativamente al fatto che giochino pochi italiani. Se poi vediamo il quadro generale, probabilmente si può considerare un’ottima legge che consente di risparmiare un bel po’ di soldini alle società.

    • Meh, sinceramente del destino calcistico della nazionale a me frega poco, per me c’è solo la Roma. L’Azzurro, come già dissi, lo uso solo come scusa per uscire in piazza a sbronzarmi con gli amici.
      Per dire, dell’Europeo ricordo solo le sgroppate di Spina, l’infortunio ed i cori in pullman in suo onore. E anche qualche prestazione di Bryan. Punto.
      Oppure al mondiale 2006, quando i miei parenti stavano in salotto ad urlare e saltellare, io invece me ne stavo bello sciallo a giocare ad Imperivm (i nerd “vecchia scuola” come me lo conosceranno di certo) nella stanza di fianco. Per rendere l’idea di quanto me ne fregasse pure da bimbo.
      Quindi che facciano quello che vogliono, ma io fra Abraham ed immobile preferisco nettamente l’inglese.
      Alcuni studiosi individuano nella multiculturalità di Roma l’origine del declino del suo impero, ma penso che senza di essa difficilmente avrebbe raggiunto una tale estensione. Quindi W la varietà (purché di qualità).

    • D’accordissimo con te … ma non credo che molti la penseranno come noi 😉 …
      ma tant’è …ognuno giustamente ha la sua opinione.
      Tanto la cosa che invece ci unisce tutti sicuramente è, per oggi e per sempre …
      FORZA ROMA !!!!

    • Per me essere eliminato in coppa dalla Lazio ed essere rimontato dal Lione è abbastanza per non volerlo vedere più sulla faccia della terra. Ci ha fatto fare tante brutte figure,non lo rimpiangerò mai

  3. I ” CAZZARI ” A RADIO RADIO hanno sprecato tutta la mattinata nel commentare che Zaniolo non giocava ….tieh 🤘 oggi la replica al Maradona 🤣

  4. Purtroppo dopo il Napoli avremo l’Inter, unica squadra che ci ha battuto 2 volte senza problemi. Purtroppo perché MOU non ha mai risparmiato i titolari e fatto certi calcoli.
    E l’ultimo giallo (inesistente, di confusione?) preso da ABRAHAM che lo ha mandato in diffida, accanto a ZANIOLO e OLIVEIRA, in preparazione della triplice squalifica che i bookmakers manco quotano.
    Vedrete che stasera qualcuno tra TAMMY, NICOLÒ o SERGIO, magari tutti e 3, prenderà un giallo per andar… contromano negli spogliatoi, o se gli si slacciano le scarpe.
    Mettiamoci pure che non si permette la presenza di un solo tifoso romano a Napoli (dal 2004?… hanno la faccia come il…
    Calcio Italiano ormai 5 campionato in Europa. E non per il gioco, ovviamente.

    • francamente non so quanto “purtroppo”. ci sono 5 giorni fra una partita e l’altra, e altri 5 prima del Leicester. loro invece domani hanno un derby semifinale di coppa Italia, quindi avranno un iorno di riposo in meno, e le scorie mentali di un derby, che vale per una finale e anche a livello mentale per uno scudetto. hanno fatto 0-0 fuori casa, anche un pareggio con gol potrebbe mandarli fuori.
      il rischio-cartellino, dato come è arrivato l’ultimo a Tammy, è altissimo. e la designazione chiara. se riposano pe la coppa, mal che vada.

  5. Partita assai difficile. Abbiamo giocato giovedì. Aia ha mandato Di Bello. Il Napoli è forte. L’unico plus per noi forse è che il Napoli ha più pressione, se non vincono sono fuori dalla lotta scudetto. Io confido in Mou, saprà come preparare la partita. Vediamo se i giocatori sono in grado di interpretarla come si deve.
    FORZA ROMA SEMPRE 💛❤️

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome