Roma, è il momento del tutto per tutto

48
1751

AS ROMA NEWS – Pasquetta di grande calcio per i tifosi romanisti, che questa sera alle 19 siederanno davanti a tv e radio per seguire la partita della Roma al Maradona di Napoli, essendo la trasferta ancora vietata ai giallorossi.

Mourinho ha preferito vivere la vigilia in silenzio: niente conferenza stampa prepartita, il mister si è fatto vedere ieri solo perché impegnato a consegnare un mazzo di fiori davanti al murale di Diego Armando Maradona, ai quartieri spagnoli. Un gesto molto apprezzato dai tifosi napoletani.

La sfida di oggi si preannuncia particolarmente vibrante e carica di significati per entrambe le squadre. Gli azzurri di Spalletti si giocano il titolo e dopo il ko interno con la Fiorentina non possono permettersi altri passi falsi. La Roma di Mou invece deve difendere il quinto posto, anche se il pari interno della Juve contro il Bologna sembra aver riaperto qualche speranza per il quarto posto: con una vittoria Abraham e compagni si porterebbero a soli tre punti dalla zona Champions.

Un’occasione ghiotta quanto difficile: i giallorossi dovranno scendere in campo questa sera per tentare il tutto per tutto, senza fare calcoli: una vittoria di prestigio contro il favorito Napoli potrebbe cambiare improvvisamente il volto di una stagione che sembrava destinata a un finale modesto.

Il morale nello spogliatoio romanista è molto alto dopo il 4 a 0 rifilato al Bodo davanti a un Olimpico in festa. La squadra si sente forte, e pensa davvero di poter tentare l’impresa contro Osimhen e compagni. Inoltre Mourinho ha a disposizione tutta la rosa, Spinazzola compreso, e questo aspetto potrebbe essere decisivo per il rush finale di stagione.

Ora le aspettative della piazza cominciano a farsi più ambiziose, e la Roma dovrà confermare quanto di buono fatto nelle ultime uscite. Fare risultato contro il Napoli non sarà per niente facile: il livello rispetto alla gara di coppa si alzerà drasticamente, così come l’intensità di gioco. Per questo Mou si affiderà di nuovo agli strappi di Zaniolo, carico dopo la tripletta contro il Bodo. Per la Roma è il momento di tentare l’all-in. 

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

 

Articolo precedenteIl Leicester sconfitto in Premier: il Newcastle lo batte 2 a 1 in casa
Articolo successivoMou conferma Zaniolo e pensa di riproporre l’undici di coppa. Spalletti ritrova Anguissa

48 Commenti

  1. Oggi siamo sfavoriti, ma abbiamo la possibilità di dare fastidio e tocca provarci, sempre.
    L’all-in va fatto col Leicester.

    p.s. Per quanti anni ancora la trasferta di Napoli sarà vietata ai Romanisti? Soluzione in stile ONU…

    • L’altra cosa che fa ridere è che al contrario noi i pulcinella ce li ritroviamo sempre all’olimpico. È una specie protetta, porelli hanno sofferto tanto, ha tutta l’Italia contro!

  2. Se il nostro obiettivo è andare in Europa League (senza preliminari) mi sembra che il modo più vantaggioso di ottenerlo sarebbe puntare al 100% sulla Conference league visto che con una fava prenderemmo: la Coppa, l’ingresso in EL dalla porta principale, i punti del Ranking, il premio in soldi per la Società… tutte cose che il 5° posto in Serie A non offre.

    Se invece la nostra ambizione è giocare la Champions… allora è tutta un’altra storia, logicamente.

    Di sicuro questa partita ci chiarirà le idee: a schierare la nostra formazione migliore oggi (a Napoli) non rischiamo nulla, visto che questa settimana la coppa non c’è. Ci siamo guadagnati una posizione invidiabile (checchè ne dica Di Canio) ma poi portare a casa qualcosa non sarà per niente facile (checchè ne dica Di Canio): il Leicester (ed eventualmente poi pure il Marsiglia…) non sono ostacoli semplici da superare. Così come il nostro calendario in Serie A, che non è per niente ‘amichevole / maneggevole’.

    Meno male che c’è l’Imperatore di Setubal: lui sa come si fa (checchè ne dica Di Canio) e se abbiamo una chance di ottenere qualcosa, lui farà di tutto per coglierla 😊.

    Ciao a tutti 😊.

    • “…se abbiamo una chance di ottenere qualcosa, lui farà di tutto per coglierla…”
      (checché ne dica Di Canio)

    • Come se essere superato per il terzo anno di fila dalla Lazio è una cosa bella per tutti i tifosi romanisti…alcuni di voi sono proprio imbarazzanti e non lo dico con cattiveria

    • Mou non dirà mai che l’obiettivo è provare a rientrare in corsa per la champions. in caso di mancato raggiungimento, darebbe in pasto la Roma alla stampam dicendolo. e credo abbia posto il veto assoluto di parlarne, il dogma è “difendere l’Europa League”, e lo sarà anche in caso di vittoria stasera “perchè poi andiamo a Milano”. ma avoja si ce pensa

  3. Confido nella mia ROMA agli appuntamenti importanti questanno a differenza delle altre stagione a sbagliato poco o niente , daje romaaaaaaa

  4. Logico, mettere in campo tutto, arrivare fino in fondo, superare gli ostacoli, raggiugere gli obiettivi. Avere la possibilità di fare tutto ciò, quinto posto e Conference, vuol dire, non aver buttato nulla, anzi, è una partenza sicura (per chi rimane…) per il prossimo campionato e coppe, 💛🧡❤️ DAJEEEE ROMA DAJEEEE 💛🧡❤️. Oggi dobbiamo dimostrare il nostro valore, contro Napoli e Inter il nostro riscatto, tutto quello che gli arbitri ci hanno tolto!

  5. Alla faccia del gabbiale di Canio
    Un incrocio tra un gabbiano e un maiale

    Pijatevelandercxlo

    Forza grande Roma ale’

  6. La Roma arriva a questa importante sfida in un ottimo stato di forma e sulle ali dell’entusiasmo per la qualificazione alle semifinali di Conference, ma se dovessi fare un pronostico per oggi sarei completamente spiazzato per un semplice motivo: la Roma sono più di due mesi che non incontra una big, personalmente non considero tali Bodo, Lazio e Atalanta, (quest’ultima nel girone di ritorno è 14°!)
    In realtà non conosciamo il vero valore attuale della Roma, se dovessi basarmi sulla partita di giovedì scorso direi che ce la possiamo giocare alla pari col Napoli, ma poi mi viene il dubbio che il Bodo non era un test molto attendibile.
    Napoli, Inter e Leicester, ed in più con la squadra al completo, finalmente ci faranno capire quanto effettivamente vale questa Roma.
    Forza ragazzi.

    • Ovvio, quando ci sfondavano con Fonseca erano imbattibili Mourinho li batte per ben due volte, non sono piu’ una big. Quando si è di parte😅

    • Se ti riferisci all’Atalanta parla la classifica del girone di ritorno: è 14′. Forse sei tu di parte.
      In quanto alla Lanzie dire che quest’anno è una big è fuori da ogni logica.

    • L’Atalanta battè il Liverpool all’Anfield 0-2 ora perde in casa con il Lipsia. Che dici al riguardo?
      È sempre una big?

    • @Franco 65 mi spiace ma non sono d’accordo Che partiamo sfavoriti contro il Napoli è verissimo ma “sminuire” le vittorie contro bergamaschi e Bodo proprio no. Si farebbe il gioco di Discanio & fac-simili. Preferisco pensarla diversamente. Forza Roma💛💖

    • Basara attenzione io non ho affatto sminuito quelle vittorie, ho soltanto detto che quelle vittorie non ci fanno capire quanto siamo forti, e se saremo in grado di battere quelle tre squadre, oggi più forti obiettivamente di Bodo Lazio e Atalanta. Tu hai queste certezze?
      Poi da tifosi certo che speriamo di battere tutti, ma oggi io non so assolutamente pronosticare questi tre incontri.

    • Mmm… Franco65, conta pure quando le incontri. La DEA demolita 4 a 1 era a pieno diritto a due passi dal vertice. E, battuta al ritorno, diversi “dottori in giornalismo” che conosciamo bene, la raccontavano come loro favorita per lo scudetto, oltre che meglio in Coppa…
      Oggi, certo, il 14 posto accumulato, é pure frutto, credo, dell’eredità proprio delle gare con noi.
      Pure la Roma di FONSECA fino a Natale era messa bene, anche se in tutto l’anno certe gare le perdeva sempre. Dopo é scesa a piombo.

  7. Se esprimiamo il gioco visto all’Olimpico con il Bodo non ce n’è per nessuno. Bisogna crederci e essere ambiziosi, tutto può succedere…daje Roma!!!

  8. Stasera grandissima occasione, e che se ne dica il Napoli sugli esterni è molto aggredibile. Abbiamo davvero un altra squadra rispetto al girone di andata e da gennaio siamo primi in classifica sui punti guadagnati. Abbiamo quasi tutto (purtroppo mancano i tifosi) per fare 3 punti a Napoli. Massimo rispetto ma nessuna paura, comunque sia il risultato, giichiamocela!

  9. Il nostro abbrivo ci permette di avere una carica sicuramente più elevata del Napulé. In più noi abbiamo un “arma” (scusate il paragone che adesso è assolutamente fuori luogo) segreta distruttiva cioè il nostro 12esimo valore aggiunto ossia Mourinho. Adesso capisco il suo apporto plus nelle condizioni di massimo stress. Lui sa cosa dire, come dire o non dire, sa dosare pause silenzi e sguardi, sa chi comanda cioè lui e quelli che eseguono daranno per lui il massimo del massimo. Perché adesso a differenza del pelato che fa della depressione e delle occasioni mancate il suo mantra Mou da il meglio del meglio perché lui è davvero special. Io non mi nascondo e sono molto molto positivo.

  10. Partita difficilissima da decifrare, per di più senza la possibilità di beneficiare dell’apporto del fattore pubblico. Napoletani a Roma sì, l’inverso no: quando si parla di discriminazione territoriale forse intendono questo.
    Per cui giocheremo in uno stadio completamente ostile contro una squadra forte che si gioca le ultime cartucce per la lotta al titolo con un solo risultato a disposizione.
    Restare almeno imbattuti oggi confermerebbe, oltre al trend positivo delle ultime 12 giornate, anche la crescita in direzione dei vertici del campionato.
    Perché al momento, nei confronti di chi ci precede in classifica, resta la miseria di un solo punto raccolto, proprio nel match di andata col Napoli.
    Non possono bastare una vittoria e una sconfitta contro i pigiamati e le due contro un’Atalanta che di punta per strada ne ha lasciati tantissimi per certificare il cambio di marcia.
    Voglio vedere in campo una squadra con la stessa personalità di giovedì e il medesimo furore agonistico, pur coscienti che il livello dell’avversario è diverso.
    Il rischio di arrivare ottavi purtroppo è ancora ben maggiore della ridottissima possibilità di centrare il quarto posto. Ma dobbiamo ragionare come se fossimo in lotta aperta per la Champions; sporgersi davanti per non aver paura di cadere indietro.
    Dal match di oggi possiamo accettare ogni verdetto, tranne quello di vedere una squadra tremebonda e balbettante col pallone che torna a scottare tra i piedi.

    • D’accordo con te. Vedo molto ottimismo che comunque é sempre meglio del pessimismo cosmico di chi vede tutto nero. Io metterei la firma su un pari a NAPOLI e su 3 punti poi con l’Inter.
      Mi auguro stasera di vedere, in caso le prendessimo, comunque messaggi di incitamento positivo meritati dalla squadra.

    • UBa’ dopo sta tiritera, salutame a Spalletti, quello che vuoi al posto di Mourinho.
      Non aspetti altro che na vittoria der napoli 🦉

    • No Zen-iseo, sto aspettando che mi comunichi il prossimo circo dove ti esibirai coi gloriosi veterani di Pallotta. Le mie figlie sono ansiose di ammirarvi…

  11. Oggi sarà una bella partita se la Roma si esprime come ha fatto negli ultimi tempi
    Possiamo batterli.
    Di Canio complessato e con problemi psicologici seri ……da lettino

  12. A Napoli per una conferma. Comunque la Roma e’ l’unica societa’ che e’ andata come minimo almeno una volta in semifinale in tutte le competizioni europee: Coppa dei campioni, CL, EL, coppa delle coppe, coppe delle fiere, Conference League. Forza Roma!

  13. La fiorentina ha vinto
    Difficile si ma possibile
    Perciò proviamo a ritagliarci
    Questo finale di stagione con
    La consapevolezza/speranza di
    Potet dire ancora la nostra veduviano
    Avbisato mezxo salvato dsje Roma dsje
    Sempre forza magica Roma

  14. dobbiamo dare tutto oggi. c’è tempo e modo di recuperare energie, nonostante le 3 trasferte in 10 giorni, per una volta il calendario non è intasatissimo. l’inter verrà dal derby di coppa italia e avrà un giorno di riposo in meno rispetto a noi, vincere oggi e andare di entusiasmo a S.Siro e in britannia sarebbe un finale di stagione incredibile.

  15. La partita me la sentirò alla radio..se poi la magika farà favile a Napoli me la vedrò su youtube e rai…così il godimento allunga…forza Tamy e Zaniolo!

  16. Test importante, se davero davero atteggiamento e corsa dei nostri saranno quelli dell’ultima partita, nulla ci è precluso. E in + abbiamo la rosa al completo. Io ci credo, Daje Roma Daje!!!!

  17. È SEMPRE IL ” TUTTO PER TUTTO” Questi ogni partita dicono una stronxata, anche con l’Atalanta lo era, nel derby, col Bodo, quindi? Noi giochiamo partita per partita con un obiettivo …”MINIMO” cioè …fare il ” MASSIMO” 💪

  18. Ciao lupi,
    Spesso mi capita di seguire la Roma per radio, ma è un periodo che Roma Radio non funziona. Qualcuno sa perché è sa dove poterla seguire via radio in internet ? (Vivo all’estero)

    FORZA ROMA SEMPRE

  19. Io non capirò mai perché loro possono venire tranquillamente all olimpico e a noi vietano la trasferta, vi sembra una cosa normale? o si vieta a entrambe o si fa in modo di farle fare ad entrambe, questo si fa in un campionato normale e in un paese civile, questo e’ un altro motivo perché devono essere puniti stasera. Forza Roma

  20. Quando non si mette in discussione la formazione, si profetizza il rischio di perdere ahah mi sembrerebbe più opportuno che franco 65 ub 40 si giochino l’ ambo 65 40 sulla ruota di napoli anziché gufare la Roma e aspettare uno scivolone per poter riattaccare il disco rotto. Forza Roma

  21. Buona Pasquetta a tutti!!! E mo a panza piena inizio er prepartita, intanto
    me bevo na barricata.. lascio maturare qualche minuto e ne bevo subito n’antra a scoppio. Me risiedo, caffettino.. . pausa.
    2 ore di stop e passo alla birra che inaugurerà finalmente il fischio d’inizio. Forza Roma!💛❤️

  22. @chitifaromanonperdemai: radio; puoi seguire tele radio stereo. Internet ; starlive.xyz. Solo 3 Punti. C’È SOLO L ASROMA 💛 ❤️!!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome