Mou e Friedkin senza fretta

51
1995

AS ROMA NEWS – Non hanno sfruttato la pausa del campionato per programmare un incontro. Josè Mourinho e i Friedkin non hanno in programma alcun incontro per parlare del futuro della Roma.

La voglia di confrontarsi c’è, sulle strategie societarie e sui programmi da condividere insieme nel futuro. Ma sembrano ormai lontani i tempi in cui Mou reclamava un appuntamento con la proprietà, sottolineando come “giugno fosse tardi” e quanto lui “fosse pronto quando la società avesse voluto”.

Nonostante le voci che circolano attorno allo Special One su possibili interessamenti di altre squadre, all’orizzonte non ci sono top club in pressing su di lui, anche se l’appeal dell’allenatore giallorosso è tutt’altro che svanito e non sono da escludere tentativi illustri a fine stagione.

Mou aspetta segnali concreti dalla proprietà. Con due obiettivi ancora in ballo – quarto posto ed Europa League – per i Friedkin non c’è fretta di sedersi attorno ad un tavolo. Prima il campo, poi le strategie.

Il portoghese registra le volontà e aspetta, non rimanendo indifferente a questi prolungati silenzi della proprietà dopo i vari input “a parlarne” inviati pubblicamente negli ultimi mesi.

Fonti: Il Tempo / La Repubblica

Articolo precedenteGiallorossi in nazionale: bene Wijnaldum, ma l’Olanda ne prende 4 dalla Francia. Perde anche Zalewski con la Polonia
Articolo successivoMatic resta, scattato il rinnovo automatico. Ora Pinto va in pressing su Smalling

51 Commenti

    • Diciamo che, almeno questa rasenta la realtà…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • Parliamoci chiaro, finire la stagione significa arrivare in fondo, in base per quello che uno porta si fanno acquisti mirati per la prossima stagione e i prossimi obbiettivi, sedersi prima per cosa? MOU è uno di parola e può portare ancora qualcosa, chiaro che poi pretende…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • Sono d’accordo con Nick, l’articolo è vuoto e inutile.
      Ma aldilà di questo mi sembra chiaro che i friedkin sono digiuni di calcio e l’acquisto della ASRoma portava a entrare nel “Marchio Roma” altamente appetibile e redditizio come immagine.
      Gli acquisti di Mourinho e Dybala sono la prova che la presentazione agli occhi esterni per loro è molto importante. Quindi credo che aspettarci incontri e dialoghi con argomenti squisitamente tecnici sul calcio a loro non interessano, questo è dimostrato anche dal grandissimo potere che hanno delegato a Pinto che a tutti gli effetti è un perfetto yesman di alto livello.

    • Mou se non sbaglio, ha un altro anno di contratto.
      Si siedono al tavolo per parlare di cosa?
      Mercato?
      Sa che non può pretendere la luna, conoscendo la situazione economica della Roma.
      Solo la qualificazione in C.L., che porta soldi, potrebbe invertire la rotta
      Oppure qualche cessione, da cui ricavare un tesoretto da reinvestire sul mercato.

      I Friedkin attendono senza fretta lo sviluppo degli eventi.
      Per motivi diversi, una insoddisfazione da entrambe le parti?
      Rescissione contrattuale consensuale?
      Scenari vari.
      Vedremo.

      FORZA ROMA SEMPRE!

    • Riccardo, la foto è quella della premiazione alla finale di Tirana. Non credo ve ne siano altre che li ritraggano insieme…

    • E tu che prove hai per dire che sia falsa ? Secondo me le stesse che ho io per dire che è vera.

  1. scenario altamente probabile : mou via a giugno, (magari come vuole lui con la gloria di un buon piazzamento o di una bella coppa, (unico problema sarà che per tutta la vita toccherà sentire : eh ma io alla Roma ho fatto etc. etc.); sulla panchina non so, ma comunque potrebbe non andare male; ennesima stagione (neanche troppo ingloriosa) di passaggio in attesa che i muti rivendano la società.
    Giocateve sta tripla è da successo sicuro.

    • RR il problema so i diversamente tifosi che come te. Lo Special può parlare dato che ha vinto addirittura con noi, dopo anni di chiacchiere. E la proprietà finché fa i fatti può pure sta muta per me. Stammi bene e Sempre Forza Roma💛❤️

    • Mou non va via a giugno,un buon piazzamento e una bella coppa non si vedono da un pò e per tutta la vita ringrazierei,speriamo che i muti non vendano visti i fatti concreti da te prospettati

    • vuoi vedere che rr neanche è romanista? qua sopra solo per dare sfogo,può consolarlo che non è l’unico,almeno che non è il serial multinick eh eh

    • Hai messo l’unico scenario quasi impossibile perchè SE la Roma vince una coppa, sarebbe l’Europa League che da diritto a giocare la CL e addirittura di avere la prima fascia ai sorteggi…
      Quindi sarebbe lo scenario in cui è più probabile la permanenza di Mou in quanto tra entrate economiche e “forza contrattuale di Mou” (sarebbero due coppe europee in due anni…) l’allenatore avrebbe non solo possibilità di fare mercato, ma anche quasi carta bianca nel muoversi visti i risultati.

    • “Scenario altamente probabile” basato su 0 conoscenza reale dei fatti. Quanti danni fa l’ego.

    • giocatela te sta tripla
      la tua lazzie sbattuta fuori al 1turno
      il panzone che tira avanti alla male e peggio
      e il prossimo campionato che prenderete la via del tramonto….si fa sempre più vicina…rr giocala e aspetta..

    • Urbe era abituato bene, dominava il mondo. Poi sono arrivati anni di chiacchiere. Adesso è tornato a dominare il mondo. Però le mutande nel cassetto più o meno sono sempre quelle. A parte quella nuova.

  2. friedkin rimanda semplicemente perche’ mou gli chiederebbe di comprargli i campioni per competere a grandi livelli e friedkin non ci pensa proprio, non e’ che ci vuole un genio per capire perche’ i friedkin rimandano all’ infinito l’ appuntamento, una domanda a questo punto e’ lecita, ma friedkin lo sa che se va via mou poi gli tocca prendere un’ altro grande allenatore? ma sopratutto lo sa che i grandi allenatori gli chiederebbero i campioni? tipo guardiola,ancelllotti?
    allora dico tieniti mou e compra sti campioni a mou, se lo merita o no? ha portato una coppa ROMA dopo 9766 anni, e friedkin ancora insiste a non comprare i campioni a mou…
    quindi a sto punto mi domando, via mou e arriva de zerbi per giocarci poi ogni anno il nono posto?
    friedkin sveja!!, forza ROMA

    • Se tiro fuori i soldi, per un investimento, da questo vorrei ricavarne un utile, il più sostanzioso possibile. Se non riesco, devo capire dove ho sbagliato e cercare di non ripetere l’errore ma soprattutto di perdere il meno possibile: fin’ora i Friedkin hanno tirato fuori 800 mln di euro ……e non sono i tuoi.

    • Veramente che i Friedkin rimandano lo scrivono solo Tempo e Repubblica… Come fanno a sapere che non si parlano è un vero mistero, hanno clonato il cell. di Mou?
      Oltretutto se in conferenza stampa molti mesi fa Mou aveva detto delle cose che potevano pure far pensare, ultimamente non è così e infatti lo scrivono solo Tempo e Repubblica e non gli altri giornali. Nella mancanza di notizie e nel riserbo della Roma, i giornali inventano a giorni alteni catastrofismo o acquisti mirabolanti… mi viene da pensare che la verità sta nel mezzo…

    • @zi ba. ma tu hai capito che la Roma a seguito del settle agreement anche volendo non puo’ spendere neanche mezzo.euro senza prima vendere ? vi è chiaro che i cento milioni spesi per comprare scarsoni in giro per il mondo ci stanno costando quest’empasse sul mercati?

  3. La tensione tra tecnico e proprietà si è manifestata a gennaio, guarda caso in concomitanza del mercato e della proposta della federazione portoghese (non è dato di sapere se ce ne fossero altre di proposte).
    Infatti il tecnico forte di un’offerta in mano ha potuto reclamare qualche sforzo in più sul mercato e magari chi lo sa qualche sforzo in più anche relativamente al suo contratto.
    Non essendo stato accontentato, tra tecnico e proprietà non dico che è calato il gelo ma certe dichiarazioni dell’allenatore (giugno è tardi) lasciano intendere che perlomeno non ci sia una concordanza di vedute.
    Queste tensioni si ripresenteranno inevitabilmente a giugno se Mou dovesse ricevere ulteriori proposte e se i Friedkin non accontentassero i desiderata dell’allenatore.
    Ma lo scenario potrebbe anche capovolgersi nel caso Mou fallisse in Europa e non arrivasse tra le prime 4, con i Friedkin che potrebbero decidere per un cambio tecnico.
    La mia sensazione è che Mou si sia stancato di stare in una società che ha grandi limiti di operabilità sul mercato e forse si sia stancato pure della nostra serie A e del trattamento che gli riserva la nostra classe arbitrale.
    In presenza di un’offerta allettante altrove potrebbe decidere di chiudere anzitempo la sua esperienza a Roma e che quindi sostanzialmente resterebbe un altro anno solo per assenza di offerte.

    • I giornali parlano troppo a vanvera, se credi alle sciocchezze dei giornalai te devi preoccupare per te, non per la Roma che le informazioni non le dà più alla faccia di tanti giornalai che hanno solo da parlare male di noi

    • Guarda Marco che per farsi un’opinione su quello che pensa Mourinho di solito non serve aver letto i giornali ma basta semplicemente aver ascoltato le sue parole. Se, come il sottoscritto, non ti sei perso una sua conferenza, ritengo piuttosto che dovresti preoccuparti un po’ per te visto che non hai compreso quello che è successo negli ultimi tre mesi. Se c’è una dote che il tecnico ha, quella è proprio la chiarezza dei concetti che esprime.

  4. Se tiro fuori i soldi, per un investimento, da questo vorrei ricavarne un utile, il più sostanzioso possibile. Se non riesco, devo capire dove ho sbagliato e cercare di non ripetere l’errore ma soprattutto di perdere il meno possibile: fin’ora i Friedkin hanno tirato fuori 800 mln di euro ……e non sono i tuoi.

  5. io .mi chiedo una cosa .ma se Mourinho e friedkin si fossero incontrati senza fare sapere niente???
    non la vedo una cosa impossibile.
    quindi tutti questi articoli,questi commenti sono totalmente inutili perché nessuno di noi può sapere veramente come stanno le cose !!!
    FORZA ROMA SEMPRE!!

    • Appunto, la gente doveva già sapere che le cose i Friedkin le fanno di nascosto senza che i giornali le sappiano, non capisco dove sia il problema, certi tifosi sembrano così desiderosi alla follia di informazioni peggio dei giornalai

  6. Ma ti pare che gente di questo calibro ,prendono appuntamento per parlarsi,….magari si sentono un giorno si e un altro pure

  7. Prima i risultati sul campo e poi le chiacchiere. Mi sembra anche giusto.. E poi, ad oggi, al netto di quello che succederà in E. L. Mourinho non merita il rinnovo a mio parere,,… Che a quanto pare è lo stesso dei Friedkin e di molti altri tifosi…

  8. si, ma il mercato chi lo fa?…..
    pinto? mourinho ancora o il nuovo allenatore?
    il livello degli acquisti lo deciderà soltanto il piazzamento in champions? ma che gestione è?….

  9. Il “bello” dei social è che chiunque può esprimere la propria opinione su qualsiasi argomento, pur non avendo alcuna competenza nella materia specifica o non essendo a conoscenza dei fatti di cui si parla.
    Questo blog non fa eccezione; è letteralmente infestato da utenti che si lanciano in patetiche dissertazioni su argomenti a loro palesemente ostici. Due su tutti: il calcio e la Roma.

    Ogni tanto, improvvisamente, appare qualche commento VERO scritta da persona VERA che sa di cosa scrive.
    Mi riferisco, in particolare, alla testimonianza rilasciata dall’utente “Piperno” in chiusura della discussione sull’intervista di Luca Di Bartolomei. Vi invito ad andarlo a leggere e a ringraziare l’autore, così come faccio io qui, ora: grazie, Piperno. 🙏

    • Carissimo Kawa, ho accolto il tuo invito a leggere il commento di Piperno che merita tutta l’attenzione che tu hai invocato. Io ho saltato l’articolo dopo aver letto qualche commento da lavandaie. Porto troppo rispetto per le tragedie per infiocchettarle con banalità. Sai bene che ho sentito parlare di Agostino da un mio collega ed amico facente parte dei tre componenti
      del Jet set ai tempi di Viola.
      Ciò che riferisce Piperno nella evidente autenticità del racconto mi riporta ai molti interrogativi che tutti ci siamo posti, senza né lenire il dolore tantomeno meno darci una spiegazione. Riposi in quella pace che a noi manca. Un caro saluto
      Forza Roma

  10. Se la stagione dovesse finire male, Mourinho resta..la Roma comunque non lo esonera perché dovrebbe continuare a pagare lui e il nuovo allenatore: capite bene che non è proprio aria. Né Mourinho si dimette perché a quel punto non credo che ci siano tante big interessate a lui. Se invece, come speriamo tutti, la stagione finisce bene, a quel punto Mourinho non vedo perché non dovrebbe fare il terzo anno alla Roma. In quel caso, solo un’offerta faraonica del psg potrebbe far cambiare le carte in tavola, lì Mourinho potrebbe cercare di vincere la Champions che l’emiro agogna tanto, per finire definitivamente nella storia

  11. mourinho al real e al chelsea? tutte boutade, con quale appeal e credenziali potrebbe candidarsi in top team come questi, con la doppia sconfitta con cremonese e Lazio e il sesto posto on classifica.? La Roma è in seattle agreement e non può acquistare se non vende, è meglio per tutti se le strade di Roma e Mou si dividono.

  12. Qui si parla di possibili o probabili scenari ,ma nessuno sa veramente come stanno le cose. Forse i Friedkin e Mourinho voglono aspettare la fine della stagione per confrontarsi? E se fosse tardi per cercare un eventuale sostituto? Di solito le stagioni successive cominciano ad essere progettate a marzo,se non prima. Se devono aspettare l’esito dell’Europa League o del Campionato per decidere, onestamente non so se si farebbe in tempo a prendere quei giocatori che servono( a condizioni favorevoli,ovvio) ,oppure ci “accontentiamo” di qualche seconda o terza scelta.

  13. Nel calcio contano i risultati e basta, bisogna aspettare la fine della stagione e vedere cosa si è ottenuto, tralasciando il discorso tecnico e tattico che è meglio sì tratta solo di attendere.non sono certo all’ altezza però parlo per quello che vedo da umile tifoso , cioè 2 max 3 tiri in porta durante tutta una partita, Dybala che gioca mediano , barricate contro la Lazio e qui non ci si crede e figure di mer.. sparse, però siamo ancora lì.

  14. Lupo sono le tue ultime parole che devono far riflettere….. Nonostante tutto siamo ancora lì… Allora ci si chiede come mai non siamo in grado di andare oltre… lì….Questione di modulo,di testa o che altro? Possibile sia solo colpa di Mourinho?

    • te la do io la risposta il cetrocampo inesistente er capitano che nun struscia na palla tammy che nun la butta dentro…ti basta

  15. Lupo57 anche io non sono un esperto come te. l unica idea che mi sono fatto per questo gioco rinunciatario ed attendista è che Mourinho, che di certo di campioni ne ha visti in vita sua, giudica questa rosa modesta e tecnicamente e mentalmente non pronta x imporre il gioco agli altri! probabilmente teme che aprendosi di più rischiamo di incorrere in figuracce ancora peggiori di quelle che abbiamo fatto! riusciamo a perdere con Cremonese Sassuolo lazie od a prenderne sei dal Bodo l anno scorso con questo modulo tutti dietro… non oso immaginare se ci avventurassimo in qualcosa di più spregiudicato.

  16. Fra 74 sono interessanti le tue considerazioni, però se schieri l autobus davanti alla porta il gol prima o poi lo prendi è matematico io non sono mai stato uno zemaniano in pratica non mi piace perdere 5 a 4 e poi parlare di calcio spettacolo, però come nel girone di andata ricordo che tra Napoli e Lazio abbiamo fatto 3 tiri in porta complessivi e le abbiamo perse tutte e due infatti. io a prescindere dai titoli vinti in carriera e lì non ci piove è un allenatore che non mi è mai piaciuto,ma questo ripeto è un mio modestissimo parere.

  17. L’unica cosa certa è che Mourinho ha ancora oltre un anno di contratto e certi articoli non dovrebbero esistere quasi un anno e mezzo prima.
    Poi, seppure, per programmare la stagione successiva a marzo, bisognerebbe aver conquistato matematicamente la zona Champions con più di 10 giornate di anticipo oppure anche averla matematicamente fallita sempre con oltre 10 giornate di anticipo, quindi per forza bisogna aspettare la fine della stagione quando si conosceranno anche le eventuali entrate economiche relative all’eventuale ingresso in Champions oppure in altra competizione europea.

  18. Quello che succederà a fine stagione lo sapremo a fine stagione..

    Articoli, voci, notizie.. Che in realtà non ci raccontano nulla.. Perché a Mourinho gli si possono dire tante cose.. Ma è un professionista vero.. Ed ora è concentrato sul finale di stagione.. Ed anche se ci fossero interessi da altre società.. Non uscirebbe nulla..

    A fine stagione Mou o non Mou.. La rosa va ricostruita.. Se vogliamo crescere..

    Non basta il “super colpo”.. Serve una ricostruzione..

    Nei singoli la Roma è una buona squadra.. Ma i singoli contano relativamente quando si parla di squadra..

    Un singolo può rendere tantissimo se gioca con calciatori che hanno caratteristiche che compensano le sue.. E può far ridere con altri interpreti..

    Prendiamo ad esempio il Napoli con Manolas..

    Quando il Napoli comprò Manolas.. Si iniziò a dire (a Napoli ma non solo)… Che il Napoli aveva la coppia di centrali più forti nella serie A..

    Manolas Koulibaly… In realtà sul campo non andò così..

    Due marcatori.. Troppo simili.. Uscivano entrambi troppo sull’uomo.. E la loro difesa fu tragica..

    Prima con Albiol.. Che era un centrale di posizione.. Non era veloce come Manolas.. Non era un marcatore come Manolas.. Ma copriva ciò che lasciava Koulibaly..

    Manolas anche se considerato più forte di Albiol.. Peggiorava tutta la difesa del Napoli.. Perché erano troppo uguali..

    Questa è la Roma.. Un centrocampo che non si compensa.. Poco veloce, poco reattivo e addirittura poco tecnico.. Molto fisico.. Buono quindi in fase difensiva.. Ma non sarà mai un centrocampo completo..

    Perché i nostri calciatori non si compensano tra loro..

    Serve un cambio totale di caratteristiche..

    Fino a quando questo non succederà.. Puoi prendere Benzema o chi ti pare.. Ma la Roma resterà lì..

    A prescindere da qualsiasi allenatore..

    La Roma oggi è una squadra difensiva perché ha un centrocampo che non si presta né al possesso e nemmeno alla velocità..

    Quando capiremo questo.. Anche le nostre critiche saranno migliori probabilmente..

    Forza Roma..

  19. Mi appello a l’esperienza di alcuni di voi, premesso che sono molto amareggiato per quanto concerne il campo della Roma la situazione la vedo affannata, da quando si è cominciato a parlare della costruzione in maniera seria(prima della giunta Raggi) sono passati circa 7/8 anni e il 2027 sembra scricchiolare anche con Gualtieri nonostante abbia sparato “cazzi e cucuzze” il 2027 pare scricchiolare, alla mia veneranda età di 76 lune è il caso di dire, e lasciatemi passare il termine “mi è rimasta una scorreggia ” ma cercherò di fare del tutto per festeggiare il centenario della Magica e i miei 80 anni. Detto questo : ma se dovesse andar via Mourinho attualmente chi potrebbe venire alla Roma? Un saluto a tutti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome