Mou, il premio Oscar Sam Mendes lo candida: “Perfetto per il cattivo in James Bond”

11
645

NOTIZIE AS ROMA“Chi sarebbe perfetto per il ruolo di cattivo in James Bond? José Mourinho“. Parola di Sam Mendes, regista e produttore inglese che ha firmato anche due episodi della nota saga sullo 007.

In un’intervista in Inghilterra, Mendes, vincitore all’esordio di un premio Oscar per il film “American Beauty”, ha a sorpresa nominato l’allenatore giallorosso come l’attore ideale per un ruolo da antagonista.

Mourinho sarebbe un grande cattivo per James Bond“. Lo Special One di recente ha preso parte a un video musicale del rapper Stormzy come guest star.

Fonte: The Guardian

Articolo precedente“ON AIR!” – ROSSI: “Squadra troppo legata a Dybala e Wijnaldum, è mortificante”, PETRUCCI: “Solbakken un’occasione per la Roma”, FOCOLARI: “Occhio al Bologna, non sarà facile”, AGRESTI: “Prevedo sorprese”
Articolo successivoAuberge Resorts Collection è il nuovo back sponsor e Official Hotels Partner della Roma (COMUNICATO)

11 Commenti

  1. Io invece lo vedo proprio come James Bond, soprattutto una decina di anni fa.
    Ha fascino, ha un certo aplomb…altro che cattivo, il Mister, soprattutto quando è in completo, è un perfetto James Bond!

  2. De Laurentiis: ” Sarri sarebbe ottimo in uno dei miei cinepanettoni, lo vedrei bene nel ruolo del benzinaio dove De Sica si ferma per sgranchirsi le gambe e cambiare l’acqua al pesce”

  3. Il punto è che il cattivo nel calcio ha vinto tutto…..pure qui che non se vedeva un trofeo da illo tempore….mentre con James Bond il cattivo perde sempre.

  4. Caucasico, ricco, etero, ha tutto per essere un “villain” odierno. Accoppiato ad un buono afro/ispanico/mahori, magari sovrappeso ed omosessuale, il successo è assicurato.

  5. Invece mister caccola lo vedrei nel ruolo der ciafrone che prepara le pizze mentre si scaccola e ficca le caccole in mezzo all’impasto.
    Ma poi invece parlando di Mourinho, proprio il suo datore di lavoro è un produttore cinematografico, a questo punto Friedkin stesso potrebbe fargli anche un contratto da attore oltre che da allenatore. Un semplice modo per blindarlo con un doppio stipendione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome