Mou la priorità della Roma. Ma stavolta Conte non direbbe no

63
2663

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – La priorità della Roma resta Josè Mourinho. Ma il futuro dello Special One all’interno del club è ancora avvolto da una nube sottile.

Peserà tanto il raggiungimento della qualificazione in Champions League, obiettivo primario del club dei Friedkin, bisognoso dei soldi della principale competizione europea per dare nuovo slancio agli investimenti chiesti dallo Special One.

Il terzo anno sarebbe quello del grande salto, e Mou si aspetta qualcosa in più dal prossimo mercato. La Roma potrà garantirglielo? Ma l’incognita più grande è legata alla possibile offerta di un top club al tecnico portoghese, che a quel punto potrebbe anche lasciarsi tentare da un addio anticipato.

Occhio in quel caso al nome di Antonio Conte: secondo il Corriere dello Sport oggi in edicola la Roma è tra le quattro squadre in Italia (oltre a Inter, Juve e Milan) che potrebbe pensare all’ormai ex Tottenham in caso di un cambio di panchina. E a differenza di qualche anno fa, Conte stavolta non direbbe di no ai giallorossi. 

Fonte: Corriere dello Sport

Articolo precedenteCalvario Karsdorp, la sutura meniscale allunga i tempi: stop di 2 mesi
Articolo successivoAbraham, nostalgia della Premier. E la Roma pensa a Lukaku

63 Commenti

  1. Oddio, son quasi riuscito a digerire Mourinho, che a ruota dovrei sorbirmi Conte?!? Non so se il mio stomaco da tifoso riuscirebbe a reggere l’urto…

    • Fra i due, preferisco cento volte Mourinho.
      Lo trovo molto più franco e vero come uomo.
      Conte è troppo juventino. Fiducia 0 !
      Il gioco di Mourinho non è sempre il massimo ma lo stesso si può dire di Conte.
      Almeno con Mourinho siamo competitivi in Europa e ci tengo parecchio a vedere la mia Roma andare il più lontano possibile nelle competizioni internazionali.
      Costa molto pure l’Italiano.
      Se la scelta è Conte, Mourinho tutta la vita.

    • Certo, è difficile la vita con gente come Mou che ti fa vincere la Conference al primo anno, e che magari al secondo non solo si qualifica finalmente in Champions ma magari ti porta a xasa pure l’Europa league..chi di noi non rimpiange Fonseca e Difrancesco e non vorrebbe Italiano o Jurich..? roba da matti Anacronistico..roba da matti. Questo, al di là delle singole opinioni, è vedere il mondo al contrario.. Bisogna rispettare l’allenatore più vincente di tutti, che al contrario dei vari Conte e Ancelotti, ha avuto il coraggio di venire a Roma per tentare di ridarle il prestigio che si merita!

    • Ah sì, Ugo, Mourinho almeno sembra più simpatico e carismatico, mentre Conte oltre ad essere gobbo marcio pare a tutti gli effetti un Mazzarri che ce l’ha fatta (rubando)…

      Mirco, a parte che al di là delle singole opinioni una semifinale di Champions con Di Francesco vale mooolto più che la vittoria in Conference (lo stesso Mourinho, riguardo alla possibilità di scendere in Conference dai gironi di Europa League disse più o meno “sarebbe un passo indietro per noi e non ci interessa”).
      Però seriamente, che pensavate di Mourinho prima della firma con noi? “Zero tituli” e i campionati rubacchiati ai tempi dell’Inter mentre ci prendeva per i fondelli ce li siamo scordati?
      Poi vabbè, ora che sta qui riesco a vederne meglio i pregi (e i difetti) e infatti ho detto che lo ho quasi digerito.
      Ma Conte come successore del portoghese sarebbe come far colazione con la peperonata della sera prima…

    • Anacronistico, ti meriti Fonseca per il resto della vita.
      Ecco il problema di questa piazza: che si dà spazio anche a gente che non capisce un c@##o come te.

      Mourinho a vita. Rosica.

    • Vorrei ricordare ancora una volta, come esempio, le attuali partecipanti alla Conference League: Fiorentina, Gent, AZ Alkmaar, West Ham, Lech Poznan, Anderlecht, Basilea e Nizza.

      Di Francesco (che non difendo affatto beninteso) battè Chelsea, Barcellona e Liverpool.

      Se ancora portate come vessillo per difendere Mourinho, la vittoria di quella coppa due sono le cose, o siete in malafede, o vi meritate la Conference e niente di più.

    • E’ Conte che è stato mollato dai giocatori del Tottenham, che non vedono l’ora che se ne vada.

    • Franco stai tranquillo, tu festeggia le semifinali e i secondi posti, noi della Roma impazziamo per la Coppa Europea arrivate a Roma dopo 61 anni , e dopo 14 dall’ultima coppa Italia. Sei talmente ridicolo che per difendere le tue idee malsane preferiresti che la ROma non vincesse l’Europa League, se dovessimo arrivare in finale te sentirai male come i Laziali. Auguri

    • L’educazione e la voglia continua di offendere purtroppo sono nel DNA di TifosoGiallorosso. Non si può far niente è incurabile, non ha la capacità di concepire chi non pensa come lui. Invece sono d’accordo con Anacronistico, perlomeno ha una visione del dialogo e della realtà a 360°

    • Sono d’ accordo, MOU ha qualcosa in più di Conte, non scordiamoci che ci rifiutò… 💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

  2. aggiungo il silenzio sulla juve , sui cori razzisti.nel derby tutto passa in secondo grado oggi e’ meglio sparare contro la Roma vabbe’ e” quaresima poi c’e’la Pasqua se risorge
    ma non c’e” un limite a tutto?

  3. 👉 22 Marzo 2023 At 08:23 👈
    minaspetto l articolo
    Lukaku alla Roma porta Conte…
    Ancelotti al Bradile Mou al Real…

    tutte ipotesi che non mi risultano ❌

  4. Conte ha un ruolino di marcia desolante nelle coppe europee, avendo guidato squadre molto più forti della Roma.
    Non capisco perché dovremmo andare a guastare l’unico elemento consolatorio nell’altrimenti povero andazzo dell’ultimo lustro.
    Questo senza contare tutte le altre considerazioni sulla moralità dell’uomo e dell’allenatore.

  5. Non direbbe no ai giallorossi ma a quanto?
    Conte adesso pretende più soldi di Mourinho.
    E se invece si facesse un discorso diverso, se si puntasse sulla struttura e sulle strategie del club.
    Grande Ds ricerca di talento in tutto il mondo allenatore giovane gioco moderno, che punti sulla tattica.
    Abbiamo visto l’esperimento fallimentare di Mourinho il grande allenatore, vuole grandi giocatori, la Roma non se li può permettere, allora tenta di fare qualcosa con i primavera non ci riesce e qui non si entra più neanche tra le prime quattro e soprattutto non si costruisce mai niente
    Conte magari è più attuale,ma è un altro allenatore sulla falsa riga di Mou, ti chiederebbe mezza premier league e non sperimenterebbe nulla, allora poi si rischierebbe di fare un altro ibrido come è stato fatto ora

    • Che per vincere gli servono solo grandi giocatori è una barzelletta, un malocchietto da paese. A parte i due tre noti, non mi sembra che la Roma attuale abbia tutti questi grandi giocatori, e nemmeno quella dello scorso anno.
      Col Porto costruì un grande collettivo, perché è questa la sua forza chi dice il contrario è in malafede.
      La verità è che se vuoi un Mourinho su una panchina italiana, devi essere forte anche politicamente, cosa che per ora “sembra” totalmente mancare. Poi mettere in dubbio il valore di Mou è semplicemente ridicolo, manco fossimo in lotta per non retrocedere. Roba da chi odia la Roma.

    • Carissimo URlo, parli come se avessimo fatto chissà cosa con Mourinho, la Conference è inutile che mi ripeto sul suo vero valore, ne ho già scritto sopra, l’anno scorso 6 posto dietro alla Lazio, quest’anno siamo quinti sempre dietro alla Lazio, riguardo al Porto, sono passati 20 (venti!) anni, è cambiato il mondo ed il modo di giocare, è inutile aggrapparsi a quell’evento, è strapassato remoto, il recente invece parla di ripetuti esoneri in grandi Club con Top players, non altro.

    • Il valore di una finale e vincerla poi è sempre pesante. Dimmi non hai gioito a vincere? La sminuisci come i laziali? Parli di 20 anni di esperienza come non servissero a niente, come se un professionista di quel livello non si aggiorni, non studi per migliorare. Ah se abbiamo due giocatori buoni oggi, lo dobbiamo anche a lui che tra l’altro è uno dei pochi a tenere testa a una stampa perennemente ostile. Io sono disposto a dargli l’altro anno di fiducia che gli spetta, mi piace il rispetto dei contratti e la parola data. Ma se dovesse andarsene me ne farò una ragione, nella speranza che questo nuovo corso tanto voluto da tifosi come te ci porti in alto.
      Ma se per caso c’entra gli obbiettivi prefissi, la speranza è di non leggere più considerazioni come le tue.

    • Luca , manco più i numeri valgono .
      1 anno – 1 trofeo
      2 anni – quarti di finale di europa league e non dico altro
      Nun di fregnacce per favore e attieniti ai numeri.
      Der campionato me ne strafotto se vinco l’Europa league come me ne sono strafottutto del 6° posto l’anno scorso . Poi se preferisci arrivare 2° per i prossimi 14 anni come i precedenti e ti fa felice, libero di godere con i 2° posti. Io godo quando alzo i trofei, qualsiasi esso sia e il calcio CHAMPAGNE lo lascio ai Sabatini e a quelli come te ( zeru tituli ). Quelli come te che contestano quando sei in piena corsa per vincere un trofeo europeo di prestigio notevolissimo non meritano la Roma.

    • A Franchì tu sei un Laziale dentro, capisco che da Laziale rosichi per una coppa europea, ma almeno non parlà de 6° posto perchè dovresti ricordare cosa ha fatto Pairetto a Laspezia quando alla tua squadra hanno convalidato un gol al 93° irregolare convalidato dal Var in malafede. Quindi direi che la Roma è arrivata 5° nonostante gli scandali arbitrali subiti l’anno scorso. Prepara il pannellone che da qui al 31 maggio dovrai usarlo parecchio.

    • Infatti..capirai se lamenta der mercato der tottenham figuramose qua da noi che tocca pia tutti parametri zero.
      Mah…che ce tocca legge

  6. simpatia..dolori di stomaco..carisma..ma quando si parla di vincere?la Roma drve vincere anche in Italia perché è troppo tempo che non lo fa.Puo’ venire pure Sgarbi ma chissene frega se vince.

  7. Conte è la personificazione dell’anima giuventina,di cui è stato capitano immondo quando giocava e poi allenatore abietto.
    Metterlo sulla panchina della Roma sarebbe un reato verso i tifosi.Questo a prescindere dalle sue capacità tecniche,che sono limitate. Nei tornei europei anche il tanto bistrattato Fonsega ha fatto meglio di lui. Inoltre è attaccato ai soldi come un mercante olandese.
    Lui alla Roma, sarebbe un marchio spregevole per il tanto decantato presidente Friedkin.

    • grande, parole sante.
      è l’ultimo che ci meritiamo.
      oltretutto ci stiamo facendo 1.000 seghe mentali sul non gioco di mou, e andremmo a prendere uno che “gioca” uguale ma che ha vinto meno…

      ❤️🧡💛

    • Stavorta te l’appoggio Zeno’, ma nun te lo spingo eh! Mourinho tutta la vita, Conte lassamolo alle ladre strisciate, è quella la sua dimensione. Se er Mister decidesse de annassene allora me piacerebbe De Zerbi pe’ l’ennesima rifondazione.

  8. Allora proprio non vogliamo imparare la lezione? I sergenti maggiori vadano tutti nel cassonetto dell’indifferenziata. Dal primo all’ultimo.

  9. Conte è un Mourinho meno forte in Europa. Se va via Mou, ridatemi un allenatore propositivo: nell’impossibilità di arrivare a Spalletti, meglio De Zerbi

    • E chi li paga i 13 milioni di clausola rescissoria al Brighton?
      Prima di scrivere corbellerie,informatevi dei parametri oggettivi che stanno alla base dei vostri sospironi di desiderio.

    • De Zerbi è arrivato pure in semifinale di FA Cup (in UK ha valore pari o addirittura superiore alla Premier) col suo modesto Brighton, in cui affronterà il ManUtd.
      Penso sia addirittura più semplice arrivare a Spalletti, ora come ora.

    • @Zio Dan (alias Giannis alias Dove sta Josè alias UB(ambolo)40 alias Cattivik ) ti sei già scordato Itagliano?
      Cambiare nick in modo compuslivo non serve a niente. La crusca è sempre quella.

    • Zenò, ti sbagli: Giannis è Andrea/Ninja4/Fabianone. Sono due multinick diversi.

  10. seee conte ma quanno? ma lo sanno i friedkin che conte gli chiederebbero i campioni si?
    ma se hai mou e i campioni non glieli comprano,mi domando che viene a fare allora conte,tanto vale ti tieni mou e gli compri i campioni, qui il problema non e’ conte ,non e’ mou, e’ capire invece le intenzioni dei friedkin,e cioe’ in poche parole ,li volemo caccia’ sti sordi per fare mercato e dare i campioni a mou o no?
    il punto nevralgico gira che te rigira e’ sempre quello ,ce vonno li campioni, ma da sta recchia qualcuno non ce sente o fa finta de nun senti’,forza ROMA

  11. si certo perché secondo i giornalai del corriere di ca@@aroni Conte si può permettere di dire prima no adesso potrebbe dire di si e noi accettiamo tutto questo con tranquillità come se non fosse successo nulla in precedenza? poveri illusi non sapete nulla e ormai scrivete solo ca@@ate. Forza Roma

  12. Io ruberei Sarri alla Lazio cosi’ 1) fai un grande smacco alla Lazio 2) prendi l’allenatore perfetto per il tipo di possibilita’ economiche della Roma. Lo stesso tipo di mercato che si e’ fatto per Mou, se fatto per Sarri sotto indicazioni sue, lui puo’ costruire un gioiello. Non ho dubbi.
    Fra l’altro non e’ nemmeno dogmatico come uno Zeman, per esempio, ed ha dimostrato di saper variare il suo calcio a seconda dei fattori diversi che si possono presentare.
    Magari…
    Ora aspetto i rutti dei ruttatori…

    • su questo ti do ragione sarri spesso per mantenere il risultato, ha fatto pure il catenaccio…. vedi derby d’andata, oppore napoli…

    • e vincere trofei Europei come Conte ci ha abituato con tutte le sue squadre. Quanta tristezza nei vostri commenti.

  13. Conte in Italia si accontenterebbe anche della Roma se una delle 3 strisciate non lo prende, per me se la può andare a prendere in quel posto! Criticate Mou che si lamenta, ma lavora sempre per e società in cui lavora a 360 gradi, questo pensa solo a se stesso, cacciato da mamma Juve (un vero figlio di mammà) cacciato dal Chelsea con tanto di causa, sarà cacciato dal Tottenham! Sentito ultima conferenza stampa? Questo a sozzare la Roma non lo voglio!

  14. Magari, tuttavia dubito seriamente verrebbe, Conte vuole gli acquisti quanto li vuole Mou e la Roma non so che disponibilità avrà per il mercato. Sicuramente se venisse Conte saremmo in corsa per lo scudetto.

  15. Conte è un GOBBO NEL DNA.

    nella mia personale classifica lo metto al pari di gente come nedved o bonucci.

    Per me sarebbe uno spregio vederlo a Trigoria.

    Spero non succeda MAI.

    ❤️🧡💛

  16. Ma sto viscido tifoso Juventino de Conte allenatore catenacciaro vincente solo in Italia perchè allenava la Juve altrimenti srebbe tale e quale Materazzi Ventura e compagnia bella ,l’omo cor sorcio in testa per venire alla ROMA Deve pagarci profumatamente ……………… SEMPRE E SOLTANTO LA MIA ROMA CONTRO TUTTO E TUTTI DAJE MAGGICA .

  17. Spero di no . Questo signore ci ha rifiutati gia una volta, e poi non e’ che mi fa incantare come fa giocare le sue squadre , gia abbiamo Mou che ci ammorba col suo gioco anni 60.

  18. Quanto sarebbe bello alzare quella coppa il 31 maggio eppoi andarci a giocare la supercoppa europea. Speriamo di passare all’incasso e vedere sparire tutte ste mezze cartucce, da Cassano ai finti Romanisti che gravitano anche su questo sito, ai giornalisti prezzolati agli ex calciatori che rispuntano ad ogni sconfitta f. Daje Roma daje josè famoli morì tutti.

  19. Conte è stata una suggestione qualche anno fa del suo compare Petrachi…
    Mou, non può andarsene causa decreto crescita..
    I Friedkin non lo possono esonerare per lo stesso motivo…
    La coppa è ad un passo per il 2*anno consecutivo..
    La Roma arriverà davanti alla Lazio..
    STATE MBBONI…!!!
    💪🧡♥️

  20. A Franchì, da diversamente Romanista quale sei, tu che sei abituato a vincere Champions e scudetti, dal 2007 al 2022 ti sei divertiti ad ammirare il calcio spettacolo e a collezionare secondi posti e 0 tituli ? Franchì Io me sò divertito tanto l’anno scorso, quest’anno vojo arrivà dopo la Fiorentina e alzare la coppa a Budapest e farmi la finale de supercoppa europea. Me raccomando se dovessimo arrivare in finale quelli come te non se devono far vedere ne prima e ne eventualmente dopo. Chiarmanete dopo uscirai fuori come i laziali, solo in caso di sconfitta.

  21. il.viscido ed infido cinte neanche a gratis alla Roma, non scherziamo, mou con i suoi difetti e uomo degno integro e speciale, da tutto alla causa e si e’ messo in discussione venendo alla Roma comunque alzandone livello.e prestigio internazionale, Conte il sorcio sta sempre a piangere nonostante ha fior di rose ed e’ gobbo dentro, ero felice quando disse no. ora gli direi nel caso, i no grazie non ci serve niente torna a piangere in Puglia basta che non ti avvicini qui …forza Roma, avanti con lo special!!!!..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome