Mou lascia la casa a Parioli. La Roma: “Nessun nesso con il suo futuro, vuole stare più vicino a Trigoria”

26
2024

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Josè Mourinho lascia la casa ai Parioli, di proprietà di Alberto Aquilani, e prepara il trasloco. L’indiscrezione dei giorni scorsi è confermata, ma non c’è alcun legame con il suo futuro a Roma.

Stando a quanto scrive l’edizione odierna de Il Foglio, il club giallorosso, contattato in merito a questa notizia, ha chiarito che la scelta del tecnico di lasciare l’attuale dimora non è legata in alcun modo a un possibile addio ai capitolini.

“Sono in corso valutazioni da parte del mister, non c’è alcun nesso con il suo futuro prossimo“, riferisce la Roma al quotidiano.

“Ora ha una casa enorme che non vive: è normale che ne cerchi una più vicina a Trigoria, la risposta della società giallorossa. I tifosi romanisti, quindi, possono stare tranquilli.

Fonte: Il Foglio

Articolo precedenteRoma a pezzi
Articolo successivoMATIC: “Quando entro in campo immagino gli avversari come fossero miei nemici. Appena tocco il pallone, la tensione svanisce”

26 Commenti

  1. Davvero una notizia clamorosa.. Io so soltanto che c’è una semifinale di Europa League un quarto posto da conquistare e un’infermiera al collasso..

  2. cmq anche quest’anno nel momento cruciale della stagione si rompono tutti i migliori. Davvero un peccato perché stavolta con tutti gli interpreti si sarebbe potuto scrivere un finale di stagione storico. Non dico che è tutto perso però adesso è davvero complicata. Sfortunata la sconfitta di ieri , senza la papera del portiere sono sicuro che l’avremmo pareggiata .
    Forza Roma 💛❤️

  3. Carissimo MOU, a proposito di casa, vedi di non mandare a casa MANCINI, che quando torna agli allenamenti o in partita è fiappo, fiappo, (oppure manda la moglie alle Seycell……..), così eviterà di giocare con sufficienza, passaggi indietro e con….”dolori di testa” Ci credo io……!!!!

  4. Mancini da quando veste la nostra maglia è l’unico che ha sempre dato l’anima e il cuore in ogni partita quindi potevi risparmiarti sta nenia da asilo nido

  5. Almeno non fa’ come Luis Enrique che prese casa all ‘ olgiata je ce voleva ha vita PE’ Anna’ a lavora’ ha dato le dimissioni per colpa der traffico sulla cassia invece José dalle retta dentro trigoria te fai un’ appartamento li ciai tutto e fai casa e bottega come l’ha vedi?????😂😂😂😂😂😂😂😂

  6. Dai Parioli a Trigoria è scomodo parecchio, 25 Km dentro Roma con tanto di traffico.
    Mourinho probabilmente avrà già trovato un’abitazione in zona EUR.
    Quando stavo in comitiva a Viale America di fronte la fermata EUR Palasport al Laghetto dell’EUR, mi è capitato di vedere e di conoscere alcuni giocatori come Cafù, Lanna, Thern, Balbo una volta da Cisalfa, Perrotta e Di Francesco che erano andati a fare la spesa.
    Diversi giocatori abitavano lì in zona, a parte chi abitava a Casal Palocco e Tommasi che invece abitava a 200 metri da me, vicino la Colombo, io di fronte al CTO della Garbatella.
    Trigoria è fuori del GRA a Roma sud, i Parioli in zona semi-centro ma a Roma nord e Mourinho dovendosi recare tutte le mattine a Trigoria è cosa ovvia che lasciasse l’abitazione ai Parioli, anzi che si è fatto il tragitto per un anno e mezzo.

  7. La soluzione é semplice: al posto della casa di Aquilani ai Parioli prende in affitto uno degli appartamenti o interi piani di proprietà di Totti all’Eurotower, così sta vicino a Trigoria e il padrone di casa resta sempre un romanista

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome