Mou ora aspetta di incontrare i Friedkin: rinnovo possibile, ma solo se…

83
3414

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Josè Mourinho non si fa attrarre dalle sirene portoghesi e dice no alla possibilità di allenare la sua nazionale, rimasta senza guida dopo l’esonero di Fernando Santos.

Troppo forte il legame stabilito con la Roma: lo Special One vuole portare a termine il suo lavoro iniziato lo scorso anno con i giallorossi. Nonostante le difficoltà incontrate, Mou è riuscito a vincere una coppa alla sua prima stagione, e pensa di poter alzare ancora altri trofei.

Per questo però l’allenatore si aspetta che la società mantenga le promesse iniziali: rinforzare la squadra nel corso del triennio con investimenti graduali. Nei prossimi mesi, entro marzo, l’allenatore si metterà seduto attorno a un tavolo con i Friedkin per capire quali sono effettivamente i piani futuri del club.

Se la Roma avrà la voglia (e la possibilità) di spendere sul mercato e soprattutto di voler puntare ancora su di lui, non è affatto da escludere che si possa arrivare a un rinnovo di contratto oltre il 2024.  In caso contrario, sarà addio. Senza rancore.

Fonte: Corriere dello Sport /Il Messaggero

Articolo precedenteCadice amaro: attacco giù e difesa flop, la Roma preoccupa Mou
Articolo successivoTotti: “Champions traguardo minimo per i tifosi della Roma. Zaniolo? Mie frasi strumentalizzate, ho detto che…”

83 Commenti

    • Eh, certo…mannamo via pure questo. Sennò s’abbassa la media degli allenatori fatti fuori negli ultimi 10 anni.
      Questo è programmare!!!

    • Sono d’accordo sul discorso della programmazione e sul fatto indiscutibile che la Roma abbia fagocitato più allenatori di quanto sarebbe stato desiderabile.
      E’ pur vero però che una “programmazione” si può fare tra parti che concordano un percorso da seguire. Altrimenti è solo caos e commedia degli equivoci.
      Qui le voci ufficiali raccontano di una società costretta, per forza o per piacere, a seguire un percorso di risanamento dei conti e un allenatore che non perde occasione di farci sapere quante pippe è costretto a sopportare e di come i nostri mercati siano all’altezza (si fa per dire) di Sampdoria e Lecce.
      In questa continua tensione tra forze che vanno in direzione apparentemente opposte, ci siamo noi che non ci capiamo più nulla e una squadra senza nerbo, senza ritmo, condizione fisica e uno straccio di ciò che dovrebbe essere il gioco del calcio.
      Io una situazione del genere, in mezzo secolo che seguo la Roma, non la ricordo: se un acquisto si dimostra scadente (la maggior parte) è colpa di Pinto, se buono (pochissimi) merito di Mourinho.
      Adesso dobbiamo decidere a chi accollare Abraham: se si riprende, speriamo, l’avrà scelto Mourinho, altrimenti Pinto, ça va sans dire.
      Vinciamo (con molta moderazione), tutto merito del Conducator; perdiamo (spesso), tutta colpa di Pinto e delle pippe. E anzi, a volte, ci facciamo andare bene anche le sconfitte per 1-0 perché “Fonsega” avrebbe perso almeno 3-0. Bene così direi, no?
      Se dobbiamo andare avanti con questa programmazione, io penso sia meglio cambiare canale.

    • sì romano,
      unico e solo, si vede allo stadio.
      Ah no, ma quella non è la vita reale,
      la vita reale siete voi sul web che riuscite a vendere Tripi a 25ML al Manchester united, dimenticavo…

    • “Dove sta José” hai centrato il punto! La conference (coppa modestissima tra l’altro) è merito del dio Mou, tutte le figuracce è colpa dei giocatori…. Ahahah… Secondo me qualcuno era assente quando hanno distribuito i cervelli… Ve meritate il motivatore Mourinho tutta la vita… Per me se questi sono i risultati, va dato un bel calcio nel cuxo pure a lui.

    • tu un anno ci giochi per uno che ti chiama di contino pippa, e pensi che ti stia spingendo a dare di più. ma poi, se dimostri che riesci a vincere, perchè obiettivamente sei la miglior rosa della competizione, e anche di fronte a errori palesi dell’allenatore, la colpa non è mai la sua, ma viene evidenziata l’altra direzione, quanto te regge? mi sembra LorySan ieri, diceva “ma siamo sicuri che la squadra sia con l’allenatore?”. eh, mi pare che ci sia da chiederselo seriamente. poi c’è gente che ancora non fa altro che parlare della conference, e quelli finchè stanno così non li recuperi. 4-5 turni in panchina forse li sveglierebbero.

    • Pregate Dio che rimanga ancora per altri 5-6 anni!!! siamo abituati alle mezze cartucce, vedi Di Francesco, Garcia, Fonseca, Zeman, ecc. ecc. E quando ci ricapita un Mourigno??!!!
      Grandi bei tifosi, pensate che Ancellotti si precipiti a Roma?? poveri Illusi!!

    • Me pare che abbiamo vinto una finale dell’ UEFA…Dopo anni e anni…. Dalle statistiche leggo che MOU è ancora il migliore al mondo….A romano de che….Allora non hai festeggiato la Conference, mo mi rispondi…Non è nulla in confronto ha non aver niente…

  1. A me va bene tutto e son sempre stato a favore del mister però che il suo principale interlocutore a Roma è in Italia sia l’ex ballerino forforoso del corsporc me lo fa cala de 2miardi de punti.
    Lo so che non c’entra niente col fattore tecnico professionale ma una volta a Roma un detto diceva: “dimme co chi vai e te diró chi sei”…
    Speriamo bene.
    SFR

  2. vi dovete sopportare Mou ancora x molto laziali strisciati radiolari detrattori.
    il mister esige giocatori
    ha sempre allenato campioni alla Dybala
    Pinto deve fare molto più di questo,
    per il mercato serve un tutor a Pinto che gli insegni come scontare giocatori i marquinhos e gli Alvarez di turno.

    • Siamo proprio sicuri che se tu presenti a Mourinho i Marquinhos e gli Alvarez lui sia contento? O che li conosca?
      Perché qui girano due teorie: la prima è che lui sia un’enciclopedia vivente del calcio che conosce a menadito ogni giocatore, inclusi quelli che devono ancora nascere.
      Però poi escono veline del suo biografo zazzeruto che insinuano che lui non fosse nemmeno al corrente dell’esistenza di Vina e Shomurodov, comunque due nazionali, per quanto pippe li vogliamo considerare.
      Se lui può degnarsi di allenare solo campioni alla Dybala, sarebbe meglio si affrettasse a raccogliere l’offerta della federazione portoghese: lì di Dybala ne ha certamente di più di quanti ne potrà mai vedere alla Roma.

    • Pure Camarà è un nazionale, della Guinea Equatoriale, ma mica vuol dire che abbiamo un top di reparto.
      Dove c sono problemi si risolvono, il Chelsea prende un attaccante del Molde a 10M 21 gol 7 assist per sostituire Broja rotto, noi per sostituire Spinazzola spendiamo 13M per Vina, che hovisto dal vivo durante gli allenamenti dell’ Uruguay ad Abui Dhabi, fa panchina anche negli allenamenti.
      Possibile che non sio trovi un terzino che faccia quei 3 anni tranquilli come ogni squadra cristiana che si rispetti, e il suo dovuto sostituto boooohhh

  3. Mou e’ giusto cercare e pretendere campioni. Ma anche tu devi farti un bel esame di coscienza. Questa squadra che non sarà fortissima…. Gioca malissimo. E’lentissima. Non ha ritmo. Non ha una minima idea di gioco. Non vedi una triangolazione, una sovrapposizione, un dai e vai….
    Boh….

    • Non vedi una triangolazione, una sovrapposizione, un dai e vai…. Vero, ma sono sicura che se andiamo a cercare i commenti di 2 anni fa e quelli di 3 anni fa c’erano scritte le stesse cose e ,aggiungo, non ci sono movimenti senza palla! Ora, o tutti gli allenatori da Di Francesco l’ultimo anno a Ranieri e Fonseca mettevano giocatori in campo e ,durante gli allenamenti , dicevano loro “fate voi,inventatevi qualcosa” o sta squadra non funziona e non funziona da anni! Adesso, senza Mkhitaryan che ,in qualche modo, faceva regia e superava l’uomo, senza il miglior Spinazzola che ,almeno con la velocità, arrivava dall’altra parte,è una squadra piatta, senza capacità di impostare e costruire gioco con un enorme difficoltà ad arrivare dall’altra parte e non da ieri,questo mi preoccupa più dell’allenatore ,perchè se cambi lui ,i giocatori ed i problemi rimangono. Ora Dybala è l’unica luce,ma dovrebbe sdoppiarsi se non triplicarsi!

    • apposto ci dobbiamo perdere l’unico punto di riferimento, l’unico faro di questa società.
      tanto gli americani non cacciano un centesimo, e scapperanno via anche quei 4/5 buoni che sono in rosa.
      chi attacca il mister attacca la roma ed i romani, pussa via liziale…
      grazie americani con le vostre gestioni avete rovinato tutto, go home please.

    • alberto sei solo un povero razzista dal cervello bacato. Il tuo anti-americanismo denota xenofobia acuta.

  4. mamma mia che tragedia, vade retro

    allenatore incommentabile, di una povertà veramente intollerabile, capace solo a imbonire gli abbocconi e a scaricare il barile sulle spalle degli altri, vattene via personaggio squallido

    GM prima di lui, altro scemo, in 2 anni abbiamo ancora 8/11 di titolari di monchi e petrachi nel mezzo una pletora di seghe e decine su decine di milioni buttati tra cartellini e ingaggi faraonici

    Friedkin liberace da ste du sciagure

  5. la squadra è scarsa come non mai, NESSUN TITOLARE AL MONDIALE.

    era mai successo? io non ricordo.

    detto questo, per me rende sotto le aspettative e questo è anche responsabilità di Mou, che però è servito a portare gli unici pezzi bòni, vedi Paulo….

    ❤️🧡💛👊

  6. Una sola cosa vorrei sapere dal presidente della Roma,da sempre chiuso nel suo opportunistico mutismo e cioè che senso può aver avuto prendre un allenatore come Mourinho,di cui si conoscono perfettamente le capacità e anche i limiti tecnici,quando poi gli ha messo a disposizione una squadra tecnicamente mediocre. Tutto qua.

    • Zenone la squadra con cui abbiamo preso 3 pere non ha manco 1 giocatore nelle varie nazionali. E così come tante altre squadre che ci hanno umiliato.
      Io porterei Mou in groppa per le strade di Roma tanto lo rispetto.
      Ma me permetterai di avere qualche dubbio? La roma gioca il peggiore calcio della serie A

    • La Roma gioca er peggio carcio daa serie A perché er portoghese nun è mai stato n’tattico. Te po’ azzecca li cambi, perché legge bene a’ partita, ma nun è n’fenomeno de carcio giocato. Lui è uno che te fa buttà er còre oltre l’ostacolo. Tira fòri er sangue da le rape. Pe sto motivo dico che è na squadra de na mediocrità allucinante. Mediocrità tecnica, ma soprattutto, mentale. Gente limitata, che po’ esse allenata da coaches tipo Del Neri der Chievo, De Zerbi, Spalletti, Itajano. Allenatori da piazzamento che te li fa arivà in Champions e tutti esurtamo ar miracolo, credendo de avè na squadra de fenomeni veri. Mentre invece so solo somari, allenati bene da tattici bravi che li fanno rende dentro a n’contesto de gioco…
      Tanti su sto forum vonno er giochista che faccia rende sta banda de ciuchi come se fossero stalloni. Io invece preferisco na squadra de fenomeni gestita da un Mourinho. Su la prima ipotesi se gioca pe partecipà e magari vince. Su la seconda se gioca pe’ vince e basta…

    • dai, ao sei l’unico che preferirebbe na squadra de fenomeni, noi qua volemo solo “er gioco” 😂😂😂

      ma roba da matti

    • Leggo che tanti sfanculerebbero Mourinho pe pijà Itajano, De Zerbi, Juric…so giochisti, aziendalisti e lavorano cor materiale che c’hanno a disposizione. Che devo pensà? Essì bravo….

  7. I giocatori se devono sveja, la proprietà deve comprare campioni ma lui a parte le telefonate attrattive qualcosa in più deve farla. Magari alla ripresa del campionato si vola ma ad oggi n se vede luce. Quindi ok al rinnovo ok ad accontentarlo( nei limiti del possibile) però mister Sveja !!Forza Roma.

  8. ehhhhh e’ da mo che lo dico che l’ ammericcani so tutti uguali,prima ballotta mo friedkin,
    a tutto pensano tranne che comprare i campioni per farci competere a grandi livelli,e quando dico alti livelli ,intendo scudetto e champion,
    ehhh ma i friedkin ripianano i debiti ao!
    ehhh ma i friedkin cianno li paletti der fair play , ehhhh ma mo i friedkin fanno o stadioo,
    ehhh ma i friedkin li sordi pe li campioni quanno? nel 9878?
    e continuiamo cosi’ che annamo bene ,ma proprio bene.
    non si vuol capire che i friedkin dovrebbero investire alneno 200 milioni per il mercato,comprando almeno 3 campioni ,e vendere al genoa giocatori tipo cristante che non serve a nulla, e nulla invece si rinnova a scarsi come mancini,pellegrini ,cristante,tenendo in rosa altri scarsoni a partire da kumbulla,shomu,etc..
    ehhhhh ma viva i friedkin ao!!
    povera ROMA mia,
    solo la maglia,forza ROMA

  9. ma scusate Abraham chi l’ha fortemente voluto dopo aver acquistato per 18 milioni un altro attaccante? non ci scordiamo che l’inglese è costato 60 milioni tra cartellino e ingaggio ed ha fortemente condizionato gli altri acquisti ( vedi centrocampisti) per 2/3 sessioni di mercato . Tutto nasce da lì perché poi si sta con una squadra incompleta e malcreata .

    • li si è giocati di azzardo, si è pensati che il centrocampo potesse reggere e non ci si voleva far sfuggire l’occasio abraham

  10. Che chiuda l anno poi ognuno per la propria strada. Puntiamo su un allenatore italiano meno mediático, ma che sappia costruire qualcosa con il tempo partiendo dal gioco. Grazie a Mou per il trofeo internazionale ma ormai questa Roma e’ infumabile come un pacchetto di Súper senza filtro.

    • E, secondo te, chi lo fa il gioco? Aivoja ad avere idee se poi chi le deve mettere in pratica non riesce a fare 2 passaggi di fila,non sa impostare, se deve costruire il gioco, quando pressato, passa indietro se no fa lanci 8 volte su 10 sballati, chi deve creare superiorità numerica non supera mai l’uomo e se fa un cross lo fa sballato ,nell’uno contro uno non c’è un giocatore che abbia mai la meglio, però ,sai con un De Zerbi che divertimento! Con questo non voglio dire che Mourinho si esente da critiche ,ma veramente non comprendo come si possa sperare di vedere una circolazione di palla fluida, ripartenze veloci, verticalizzazioni con questi giocatori ed un altro allenatore! Il portiere della Roma sono anni che tocca e gioca un’infinità di palloni , eppure non è di Mourinho la costruzione dal basso ed il possesso palla, chiedeteci perchè!

  11. Ammetto che se andasse via non mi dispiacerebbe. Morto un Papa se ne fa un altro. Quel che mi fa veramente rabbia son coloro che rivorrebbero al suo posto uno Spalletti, solo perchè “Italiano” (Ragionamento che trovo alquanto subdolo). Mister, che (per tutta una serie di comportamenti e dichiarazioni” mi sta sulle @@ peggio dello Special One. Intendiamoci, non ce l’ho con lui per via della vicenda Totti (che non me ne pò fregar di meno). Ma per tutta una serie di dichiarazioni che fece, in un momento in cui ci trovavamo in forte difficoltà. Lui, Conte, Allegri, Gasperini… Non solo rifiutarono a prescindere ma ci dipinsero in maniera alquanto “vergognosa”. L’unico che accettò fu Ranieri, che pur di “sedere sulla nostra Panca”, arrivò al punto di abbassarsi lo stipendio. (Tanto per non dimenticare) Nonostante ciò, non solo osannano taluni “mister” a piu’ non posso ma o la pensi come costoro, oppure vieni fatto oggetto d’insulti e denigrazioni. “Obbligatorietà e Imposizioni” non mi sono mai piaciute. Sempre Forza Roma 💛💖

  12. no, per carità! un altro anno così, o peggio, proprio no!
    va cambiato tutto, dall’allenatore alla rosa al completo!!!
    chi parla di puntellare la rosa non ha visto una partita quest’anno…..
    mourinho per me atroce delusione, i calciatori allo stesso livello, cambiassero mestiere…..
    se i Friedkin perseverano significa davvero che anche la società naviga a vista e non ha una programmazione concreta per il futuro. pinto è il primo che se ne deve andare, datemi un direttore sportivo serio e capace per favore!!!!!!

  13. il problema e’ che monchi spendeva male e pinto continua a farlo . ultimo Mourinho non garantisce gioco e svaluta ulteriormente

  14. i giocatori di questa squadra a parte Smalling sono mediocri, l’allenatore di più non ci sta mettendo nulla per cui la Roma in questo momento fa pena e compassione, non riesce a fare un’azione decente e ovviamente non segna. Così veramente non si va da nessuna parte e anche Mourinho si è incartato.

  15. Quello che ho visto fino ad ora mi basta e mi avanza, anche considerando la conferenze league sul cui scarso valore e qualità della competizione non credo che ci sia molto da aggiungere. Mi aspettavo molto molto di più. Purtroppo il tecnico non riesce proprio a dare un gioco alla squadra, né a motivare i giocatori, che dovrebbe essere il suo punto forte. Per quanto concerne la preparazione atletica, la squadra è molto carente rispetto agli avversari e la prova è Abraham che lo scorso campionato ha brillato perché preparato in Inghilterra. in ultimo la valutazione economica dei giocatori, decisamente al ribasso a causa della scarsa qualità del gioco e delle continue esternazioni quasi tutte fuori luogo del tecnico.

  16. Ma dopo le figure pessime che ci sta facendo fare come si fa a parlare ancora di rinnovo di Mourinho.
    Ma adesso tu con il Cadice penultimo in Spagna squadra che dall’inizio del campionato ha fatto solo otto gol, tu devi essere surclassato in quel modo perché è una amichevole, va in Giappone e non riesci a vincere contro due insignificanti squadre nipponiche ?
    E così mi dispiace ma il marchio non si veicola, Mourinho sta facendo danni, ridimensionando troppo là Roma, altro che rinnovo se andrà via ci sarebbe solo che da fare pizzette e tramezzini

  17. caro babbo natale regalami una Roma più forte con una proprietà che investe veramente somme ingenti senza fare autofinanziamento, in panchina Mourinho uno dei più grandi della storia calcistica moderna, un direttore sportivo conoscitore ed esperto ,il capitano direttore tecnico e tanti campioni in squadra e no tutte sti mezzi giocatori..e già che ci stai pure tanti tifosi come una volta che non dicevano tutte ste stron…e e non facevano i professori (criticando sul gioco e scelte un allenatore che potrebbe dare scuola a quasi tutti gli allenatori),pur non capendoci un cavolo . la curva sud per fortuna va alla grande .grazie

  18. stai a scherza con un altro allenatore cristante,mancini,pellegrini,vina,kardops,ibanez,ecc,diventano fenomeni questi sono pippe e neanche si impegnano perche si credono forti ecco il problema

    • hai preso 3 pallini col Cadice .. ci chi dovevi gioca’ co Ronaldinho , platini , Baggio pe ave’ no straccio de gioco ?

  19. L’allenatore con la “A” maiuscola c’è l’avevamo, mo’ sta a Napoli primo in classifica pure dopo che gli hanno levato 4 “pilastri” e comprato gente che cos’è li avesse comprati la Roma ci sarebbero stati attentati dinamitardi a Trigoria, invece lui da allenatore vero si è rimboccato le maniche e si sta guadagnando egregiamente lo stipendio che percepisce. Ma a Roma no…i “ministri senza portafoglio” non volevano.

  20. Dalla Nipponia alla Lusitania spettacoli indegni si ripetono.Scappa Special,scappa,altrimenti non ti chiameranno neanche alle Isole Cayman

  21. Amici miei, qui non si tratta di attaccare il Mister, si tratta di essere realisti! Nessuno nega i meriti e ke capacità!, ma la realtà’ è’ che in un anno e mezzo, abbiamo anche vinto una coppa, ma di gioco neanche l’ombra! Avete Mou, grande selezionatore, vuol dire dover comprare campioni altrimenti non ha senso tenerlo e spendere 7 milioni! Ke sue squadre non fanno mai offerto grande gioco, ha sempre vinto con giocate dei campioni! Allora, ripeto, o si spende o di deve costruire dalle fondamenta una volta per tutte! Per costruire certamente non è’ il tecnico adatto! Lui è’ un grande con i grandi! Non prendiamoci in giro! Non è’ una critica, è’ uva verità’ inconfutabile! Oltretutto siamo sicuri che lo spogliatoio lo segue? Certe prestazioni oscene fanno venire seri dubbi! Speriamo bene! Sempre Forza Roma!

    • aspetti i friedkin che investono 200 milioni per il mercato stai bello che fresco,la cosa bella che gli abbocconi abboccano a tutto come il fair play e paletti uefa,strano esistano solo per la ROMA, americani…e ho detto tutto

  22. credo che la conference abbia un po abbagliato tutti.. compresi i Friedkin! si è creduto che la rosa non fosse scarsa ma gestita male dagli allenatori precedenti! l altro abbaglio dei Friedkin dal mio punto di vista … è stato di pensare che la UEFA dopo il Covid rivedesse completamente le regole del FPF e che quindi ci fosse un margine più ampio di spesa! in realtà poi il FPF è stato addirittura irrigidito ulteriormente! credo sulla base di questi 2 grossi errori di calcolo dei texani si possa valutare almeno una parte di questo trend negativo della Roma.

  23. La grande differenza è che il napoli ha Giuntoli, il Milan Maldini e Massara…e noi Pinto: in 2 anni non ha azzaccato una scommessa e anche alla primavera non ha portato nulla di suo…ha buttato al cesso milioni e milioni…
    Poi è vero che Mourinho attraverso un gioco penoso non aiuta, ma questo si sapeva, lui ha bisogno di grandi giocatori per rendere al massimo.

  24. rimango sempre allibo nel vedere come si possa contestare un’allenatore che al primo anno c’ha portato un Trofeo Europeo Ufficiale che mancava da decenni, spolverando una bacheca che dopo un decennio di Pallotta era piena di ragnatele…
    cosi come rimango allibito nel vedere come alcuni tifosi vorrebbero un Mou che vada nella nostra direzione invece che noi nella direzione di Mou… al bel gioco ci si penserà quando avremo vinto qualcosa costantemente con una squadra collaudata, oggi servono i risultati e i risultati arrivano solo con i campioni, neanche Top, ma campioni in campo e di carattere e se una Conference già ti appaga evidentemente non hai il carattere giusto…

    • Contestare no! Ma bisogna essere anche realisti! Va bene la coppa al primo anno, siamo tutti felici, magari una ogni anno ma dobbiamo essere anche un po’ realisti e obiettivi! Ragazzi, dopo un anno e mezzo ancora non riusciamo a sapere che gioco fa ka nostra Roma! A ne lo spettacolo non si nettezza, vasta vincere ma fare certe figuracce non va bene! Io ho l’impressione che più’ di un giocatore remi contro Mou! Sarebbe grave! Na dico anche, se tieni Mou, lo devi accontentare altrimenti non ha senso tenerlo e spendere 7 milioni!Kui non è’ un creatore di cicli , è’ un ottimo selezionatore, gli de i fate i campioni altrimenti è’ uno normale!

    • niente da ribattere… le contestazioni le associa a chi lo vorrebbe mandare via, le critiche ci stanno, quando si perde in quel modo nessuno può essere esente da critiche, compreso i Friedkin… rimarco solo che, sottolineo per me, Mou rimane l’ultima speranza per vedere una Grande ASRoma nei prox anni…

  25. ma ancora pensate che se stiamo ottavi, non abbiamo un minimo di gioco ci facciamo prendere a pallonate dall’ultima in classifica della Liga sia colpa dei giocatori???
    Via su…fate i bravi!!

    • “sia colpa dei giocatori???”

      Nooo, ma manco ci sfiora l’idea, che scherzi…!
      I giocatori non hanno colpa, nemmeno a dirlo per scherzo.
      Infatti, c’abbiamo campioni con una tale ferrea voglia di vincere, una vis pugnandi degna delle coorti romane, che i nostri avversari se la fanno sotto appena ce vedono.
      E’ SICURAMENTE tutta colpa dell’allenatore, che gli da la tisana col bromuro di potassio per farli calmare un po’ senno’ vinciamo troppo facile.

      Figurati quanto so fesso io che invece pensavo che, come in tutte le cose del mondo, la colpa e’ di TUTTI: giocatori, allenatore, dirigenza, e proprieta’.

      Abbiamo davanti un’evidenza dolorosa: una squadra per cui e’ OK perdere.
      Questo e’ il male della Roma. Da anni e anni e anni.
      Le grandi squadre non ci stanno a perdere MAI. Nemmeno ai tornei di biliardino.
      La Roma non e’ cosi’. Cambiano giocatori, allenatori, direttori sportivi, presidenti, tutto.
      Ma non cambia l’atteggiamento. Quella vocina che dice “Alla fine se se perde, ce ne anniamo a casuccia e nun more nessuno. Tutto come prima, domani e’ n’artro giorno.”
      Questo e’ il male della squadra per cui tifiamo, un male che passano gli anni e nessuno sembra in grado di curare.

  26. Allora,la situazione è questa…i presidenti bonaccioni non si incaxxano mai,Pinto,basta guardarlo in faccia,l’allenatore e i giocatori fanno i loro comodi,il consenso espresso in soldout è assicurato…questa è la sintesi del fallimento.

    • Sempre sti sold out che fanno rosica’ i lazziali, capisco che con una due posti, Jaguar, 70 mila tutti insieme te creano panico, o c’è un divano chiamato così?
      Forza Roma

  27. Se ti chiami Prohaska dovresti avere qualche annetto,sempre meno dei miei,e distinguere tre categorie di tifosi,i lazziali,i romanisti che non si discute,si ama e magari fanno misere battute e quelli che so incazzati neri

    • Onestamente parlando, fa schifo da oltre quattro anni. Due sarebbero stati più sopportabili.
      Ancora più insopportabile è che la fine del tunnel non sembra a portata di mano.

  28. Ho festaggiato, come tutti la conference venendo due volte dalla Spagna per semifinale e finale all olimpico. Ho gioito per una coppa forse insignificante per molti ma importante per il popolo romanista. Abbiamo battuto squadre non certo grandi ma e’ stato cenztazo un obiettivo. Speravo fosse un punto di partenza mi ero illuso era il punto di arrivo. Questa squadra, includendo tutti giocatori, allenatore e DS piu non puo daré. Non ho mai stravisto per Mou, neanche nella vittoria, non mi sono mai piaciuta le persone egocentriche. Se a fine anno, come credo e spero, sara divorcio gli diro comúnque grazie. Ha fatto riassoporare per una notte la gioia a un popolo abituato sólo a la sofferenza.

  29. Boh solo forza Roma
    leggi Mourinho e’ finito 60 like e 0 dislike
    leggi Mourinho e’un genio 60 like e 0 dislike
    non e’ che dopo anni di traversie siamo bipolari e che una curetta ci farebbe comodo

  30. Che le squadre di Mourinho fossero tutte un eccesso di tatticismo lo sappiamo almeno da 20 anni, cosi come sappiamo che Mourinho puo’ dare tanto nella mentalita’ del lavoro al fine di raggiungere risultati.
    Perdere in una gara amichevole non fa bene ma fa capire a Mourinho e mettere alla prova i calciatori anche piu’ di quanto non abbiano compreso.
    La Roma ha calciatori con poca personalita’ e ad oggi no. ha un vero e proprio leader, ne ha uno in panchina di leader ma lui’ non va in campo.
    Io aspetto le partite da 3 punti e poi vediamo dove si arrivera’.
    Tranne lo scudetto alla Roma tutto e’ ancora possibile, io ci credo.
    FORZA ROMA.

  31. Con i se e con i ma non si va da nessuna parte, c’è infatti pure quel detto ormai vecchio e stravecchio che se mi nonno c’aveva 5 palle era un flipper.
    Questo è l’articolo col se, infatti se la Roma avrà voglia……………In caso contrario sarà addio senza rancore. E’ un normalissimo se e ma, una scoperta dell’acqua calda come vale per un qualsiasi contratto a scadenza, se si ha voglia di rinnovare da ambo le parti si prosegue il rapporto, altrimenti a scadenza il rapporto finisce, vale anche per le utenze telefoniche questo.
    Insomma un articolo in merito non era necessario, è inutile e superfluo, piuttosto avrebbe senso un articolo concreto quando le parti si metteranno a tavolino per discutere l’eventuale rinnovo contrattuale.

  32. Juric va bene? O preferite Italiano? E Stramaccioni che vi ha fatto? E dopo? Dopo assisteremo al film solito. Quando venne Mou avrebbere dovuto trasformare le pecore in lupi, ma lupo si nasce non si diventa, e ve la siete presa col var. Prima e’ toccato al povero Fonseca, che con le pippe un po’ di gioco, ma dice che la difesa era troppo alta. Quindi sia con il cuoco da trattoria che con lo chef stellato , i patti hanno fatto pena perche’ gli ingredirnti erano e sono scadenti. E poi I Dybala di turno chi li chiama Juric? Questa accozzaglia fo strapippe va rifondata, e dopo pensi alla giuda tecnica.

  33. state calmi con questa squadra de pippe come dice qualcuno ha vinto al primo anno e sta a 2/3 punti dal terzo posto senza wiinaldum e Dybala

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome