Mou presenta l’offerta araba ai suoi collaboratori. E lo staff si divide

41
7794

NOTIZIE AS ROMACentoventi milioni di euro in due anni farebbero vacillare chiunque, compreso José Mourinho, e ancor di più il suo nutrito staff di collaboratori.

Lo Special One, che sta ancora aspettando il famoso incontro con i Friedkin per capire le strategie future della Roma, sta valutando con attenzione l’offerta spaventosa fatta recapitare al tecnico dall’Arabia Saudita da 60 milioni di euro all’anno.

Mourinho, racconta l’edizione odierna del Corriere dello Sport (J. Aliprandi) ha radunato i suoi collaboratori e gli ha presentato la proposta araba, che ovviamente è stata accolta da tutti come l’occasione (economica) della vita.

L’allenatore portoghese nel suo discorso ha premesso che la sua idea è comunque quella di restare nel grande calcio e continuare, se possibile, con la Roma. Ma lo Special One ha voluto sentire le voci di chi da anni lo segue in panchina, di chi fa parte della sua squadra e contribuisce ai suoi successi.

E a quel punto lo staff si è diviso: c’è chi dopo il discorso del tecnico è stato immediatamente d’accordo con lui, e chi invece preferirebbe considerare meglio la proposta, allettato da uno stipendio senza precedenti.

Mourinho non ha quindi chiuso la porta all’offerta, anche prendendo in considerazione il parere del suo staff. I sauditi non non gli hanno imposto un ultimatum nel breve periodo e stanno lasciando tempo al tecnico di riflettere sulla proposta e valutarla attentamente anche in virtù dell’evoluzione della situazione con la Roma.

Fonte: Corriere dello Sport

Articolo precedenteVia Mou? I Friedkin puntano ancora al top: i nomi dei possibili sostituti
Articolo successivoRoma sotto inchiesta, rabbia Friedkin

41 Commenti

  1. minxia!
    sti grandi giornalisti che non sapevano nulla dei rinnovi fin quando non li hanno visti depositati ora sanno pure che se so magnati a pranzo Mou e il suo staff!
    mancava solo il colore dei calzini.

    C I A L T R O N I

    • Cialtroni!!!!! sei stato anche troppo buono….siamo diventati tutti troppo buoni, per questi ci vorrebbe altro……

    • A prescindere che mi trovo d’accordo sul complimento che fai a questi mangiapane a tradimento, perché cialtroni per loro è di fatto un complimento, mi chiedo se sia possibile non considerare in nessun modo che la ROMA ha un contratto con il suo allenatore e, salvo clausola di rescissione a zero, avrebbe voce in capitolo su una eventuale accettazione dell’offerta araba che non considererebbe, se fosse vera, in nessun modo la ROMA. Bah, boni soldi pubblici ai giornali….

    • Avendo un altro anno di contratto con tanto di clausola, alcuni utenti dovrebbero arrivarci da soli. Purtroppo c’è chi preferisce dar alito a simili articoli solo per creare congetture prive di alcun fondamento. Quando si mettono in mezzo: Pallotta, Comunità Episcopale, er Papa, classe Politica, lotirchio, Tacopina e Commisso… sotto una foto di Mourinho che pranza tutto sorridente con il suo Staff, vien da porsi qualche domanda🤣

    • @wing e @ io amo Roma
      1) peffavore, peffa… recesso…recesso, la rescissione è n’artra cosa..
      2) “dar alito” ad una indiscrezione è meravigliosa! …pare “ghibli” la parente der Pomata in Febbre da Cavallo…

  2. ora non so quanto possano prendere i collaboratori di mou, ma probabilmente la vita gliela cambia a differenza magari del mister che di soldi ne ha fatti tantissimi. giustissimo valutare molto attentamente un offerta del genere.

  3. Purtroppo credo che siano tutte fandonie, magari se lo prendessero! Sicuramente resterá alla Roma, un altro anno di supplizio!

  4. I grandi giornalisti romani…..che vadano pure ma voi poi che scrivete ? Mou ha sette mogli….chi ci va in Arabia saudita dopo che si sa che fanno in quel paese, ma prima i soldi a 60 anni ? Mou e’ troppo intelligente per sparire dal calcio che conta poi come gia’ scritto 3/4 non lo sopporta perche’ sta a Roma gia’ massimo 5 posto questo e’ il paese dove stiamo….. giusto Renzi apprezza la Democrazia basata sui petrodollari.

    • mourinho ha 60 anni per realizzare 120 milioni che farebbe in 2 anni con gli arabi in Europa ci metterebbe 10 o 12 anni o anche mai visto che comunque c’è un calo fisiologico.
      se fosse vera l’offerta ci si fionda altroché e magari la penale del contratto con la Roma la fa pagare extra ingaggio agli arabi.
      poi tra un paio di anni si trova la sua nazionale e va a finire la carriera a 65 anni multimilionario più di quanto non lo sia già.
      però immagino sia la solita panzana giornalistica, perché un offerta di contratto di questo tipo deve essere resa pubblica?

  5. ……ecco per chi non capì e continua a farlo, quando il grande Franco Sensi parlava del rimpianto di non avere una grande stampa romana !!

    • Continuate pure a denigrarlo. Nel frattempo, lui guadagna milioni e vince una Conference League con la Magica. Voi, restate nel nulla. Forza Roma!!!

  6. Penso che l’unica cosa allettante della proposta è appunto la cifra. Lo sanno gli arabi e lo sa Mourinho ed il suo staff perché il campionato Arabo non è una competizione di prestigio ma un concentrato di persone strapagate per attirare sponsor. Il calcio giocato ad alti livelli è altrove li è una vetrina per guadagnare soldi e solitamente a fine carriera!

  7. Ma io dico…invece di fare offerte folli ad allenatori e giocatori e portarli a giocare in un campionato di livello amatoriale, sti arabi, se hanno così tanta voglia di spendere, perchè non entrano in società con i Friedkin e sti 120 o 400 mln non li spendono per la Roma?

    • Gli arabi secondo te mettono i soldi lasciando agli altri le decisioni? Sono ricchi sfondati, mica scemi.
      In quanto alla Roma e l’Italia in generale, evidentemente non gli interessa altrimenti le occasioni per prendersela le avrebbero già colte.
      Poi tu ce la vedi una proprietà araba e islamica nella capitale del cattolicesimo?
      E ti posso dire una cosa? Non sono né cattolico né cristiano, ma a me questi qui piacciono meno di niente.

    • Gli arabi mettono soldi dove vedono possibilità!
      Ti posso assicurare una cosa, il fatto che a Roma ci sia il Papa gli sposta meno di zero, se vedono un’opportunità la colgono.
      Che gli piaccia decidere e che non abbiano i mezzi per farlo posso anche essere d’accordo (la mia è un provocazione), loro pagano e pretendono (anche cose assurde).
      Per motivi lavorativi ci ho lavorato e sono stato li poco tempo fa, stanno cambiando molto internamente (parlo proprio dell’Arabia Saudita) per seguire il modello degli Emirati (DUBAI).
      Sui gusti personali, anche a me non piacciono ma i soldi sono li….

    • “loro pagano e pretendono (anche cose assurde)”

      Tipo khakà in bocca a le escort…

    • Gli sceicchi mica investono nel Calcio perché gli piace il Calcio !

      Entrano nel Calcio come Lotito : per avere peso politico.

      Peso politico che poi useranno per i loro VERI affari, come Lotito.

      E che affari dovrebbe fa lo Sceicco a ROMA ?

      Se c’erano SOLDI da fare in questo Paese…

      ..DA MO’ che se sarebbero comprati la rubbe e le milanesi !

      Incvece qua le società finiscono in mano a cinesi coi soldi nel tombino,

      per poi fnire in mano a un cravattaro americano,

      oppure a un Thailandese che subito cerca di disfarsi di sta SOLA

      per darla in mano a un altro cinese che e’ ricercato a Hong Kong

      per crimini finanziari e zozzerie varie…

      Oppure ce stanno PALLOTTO , Tacopina e Commisso.

      QUESTI vengono a fare “affari” in Italia : e poi se ne vanno e lasciano le macerie.

      REALTA’ : no caxxate da FIFA e calciomercato.com

    • Caro Danilo, a loro magari non sposta, e forse nemmeno al Papa personalmente, ma alla comunità episcopale e a tutta una certa classe politica che gli gravita attorno sposta molto secondo me. Mio umile parere.

  8. Cosa c’è di strano per coloro che stanno sempre con la pistola puntata, qualunque cosa vnga pubblicato?
    La notizia dell’offerta è certamente vera, come d’altronde lo era quella della federazione portoghese, confermata dallo stesso Mourinho. Qualcuno ancora non si rassegna all’evidenza che Zazzaroni non scrive per fare dispetto a Josè.
    Che ne abbia parlato col suo staff è altrettanto conseguente e lapalissiano, non c’è nulla di cui inalberarsi. Sono un team di professionisti che ha il dovere di valutare le offerte che gli arrivano sul tavolo.
    Ovvio che ascolterà tutti ma poi deciderà lui, è il capo, gli altri senza lui non esistono.
    La mia l’ho detta già ieri: a 60 anni, già carico di denari, le considerazioni da fare dovrebbero travalicare il discorso puramente economico, ma è normale rifletterci sopra, non è qualcosa cui rispondere immediatamente no, grazie.
    Ciò che conta è non tirarla troppo per le lunghe, perché la Roma ha diritto di sapere su chi potrà contare.

    • si continua a non capire che la stampa scrive sotto dettatura…far uscire certe notizie non è un servizio al pubblico, ma un favore a chi ha interesse a spingere in alcune direzioni. Poi è ovvio che certi “scoop” generino reazioni, e quindi click per le testate giornalistiche, ma qualcuno alla stampa gliele passa certe informazioni, e di sicuro c’è un motivo per cui lo fanno. Non a caso, di alcuni affari si sa solo alla conclusione (leggasi, non conviene a nessuna delle parti che si sappia cosa succede, sennò si rischiano intromissioni), mentre altri sono solo “messaggi in codice” volti a chi tiene i cordoni della borsa…o pensate che gli agenti dei giocatori e degli allenatori siano persone che giocano pulito? o pensate che le società stiano al gioco senza reagire e dare “controinformazioni”?

    • Prendere una foto di Mourinho a pranzo con il suo staff e schiaffarci sotto un articolo basato su semplici voci, senza alcun intervista all’interessato per te è un informazione attendibile. Ok, a posto cosi’!

    • Wing, se tu non hai ancora compreso il rapporto che c’è tra Zazzaroni e Mourinho direi che è un problema tuo e non mio…

    • Zio Dan dopo tutte le caxxate edotte da zazza, se tu vuoi dar retta a taluni articoli basati sul condizionale e privi di una qualunque conferma è un tuo problema non di certo il mio

  9. cari tifosi della Roma questi sono gli Auguri di Buona Pasqua che ci fanno i poveri giornalai del corriere di ca@@aroni, siccome non avevano nulla da scrivere e riguardo al futuro di programmi della Roma non sanno niente, insistono nel leggere nel pensiero della gente prima era solo il mister adesso mettono pure i suoi collaboratori, che tristezza lavorare senza sapere nulla e andare avanti solo sparando ca@@ate sperando che trovino ancora qualcuno che gli dia retta. Forza Roma

  10. Non so se l’offerta sia vera.. Ma se così fosse, sarebbe un ovvietà per il mister considerarla e parlarne con il suo staff..

    Non c’è assolutamente niente di strano..

    60 mln l’anno farebbero vacillare qualsiasi allenatore.. Non scherziamo..

    Inoltre.. Gli basterebbe stare due anni lontano dal calcio Europeo.. Cercare vittorie anche li.. Per poi tornare in Europa, con 120 mln in più..

    E non perderebbe il suo fascino.. Sarebbe come un allenatore che si è preso 2 anni di stop.. Ma a 63 anni potrebbe tornare nel calcio che conta..

    Parliamo di professionisti.. Uno come Mou tende a scegliere il progetto.. Ma qui si parla di una cifra totalmente fuori mercato.. Che farebbe riflettere qualsiasi professionista..

    Il calcio ha bisogno di regole.. Regole su un mercato che ormai è totalmente sfuggito di mano.. Ed offerte simili lo dimostrano..

    Forza Roma

  11. La mia sull’altro articolo era si una battutaccia, però davvero questi pennivendoli meriterebbero loro una bella offerta dagli arabi che prevede però solo una bottiglietta d’acqua e niente altro da farsi durare per un anno nel bel mezzo delle dune di sabbia del deserto sotto il sole cocente.
    Altro che la fine del sorcio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome