Roma al completo, Mou cala gli assi

42
2324

AS ROMA NEWS – Tutti recuperati, o quasi. Trigoria torna finalmente a riempirsi e domenica sera, contro l’Empoli, Josè Mourinho potrebbe finalmente schierare una Roma molto simile a quella che ha in mente come undici ideale.

In difesa potrebbe farcela Gianluca Mancini che sta molto meglio dopo il problema accusato in Nazionale: starà a Mou decidere se confermare la difesa utilizzata fino ad ora o provare a inserire Ndicka dal primo minuto. 

Per un azzurro che recupera ce n’è un altro che deve alzare bandiera bianca: Lorenzo Pellegrini dovrà restare a riposo per guarire dal problema muscolare avvertito nel ritiro dell’Italia. Al suo posto verrà schierato nuovamente Houssem Aouar, recuperato pienamente dopo il problema avuto contro il Milan prima della pausa.

Chance in risalita anche per Renato Sanches, tornato in gruppo nella giornata di ieri. Se il portoghese dovesse allenarsi da qui fino a domenica senza avere ulteriori problemi o fastidi, potrebbe anche giocare dal primo minuto.

L’attacco è il reparto al momento con più soluzioni: Dybala e Lukaku scaldano i motori in vista di domenica sera, ma entrambi difficilmente giocheranno tutti e novanta minuti. Non sarà un problema, perchè Azmoun e Belotti sono in ottime condizioni dopo aver lavorato molto bene in queste due settimane, e sono pronti a ritagliarsi il loro spazio dentro la Roma.

Fonti: Il Tempo / Gazzetta dello Sport / Il Messaggero / Il Romanista

Articolo precedenteVIDEO – Totti: “Mourinho mi vuole alla Roma? Penso di sì. Il prossimo anno potrei già esserci…”
Articolo successivoMourinho chiama Totti, ma da Trigoria c’è freddezza. E i Friedkin…

42 Commenti

    • Esatto, è domenica la nostra prima giornata di campionato! i punti persi si recuperano, adesso vogliamo vedere la nostra vera Roma

      dajeeeee 💛❤️

    • @Ebay (in amicizia eh …)

      Un po’ di entusiasmo “Gufetto” ( o sbiadito ??? Chi puo’ dirlo …) … solo un po’ …dai. 😉

      Sempre Forza Roma !!!

    • Rui(spero in svilar)
      mancini smalling Llorente
      Karsdorp Sanchez cristante aouar zalewski
      Dybala Lukaku
      2° T
      Rui( spero sempre in svilar)
      Kristensen ndika smalling zalewski
      cristante bove aouar
      elsharawi belotti Lukaku

  1. La situazione in casa Roma, dunque, sembra abbastanza positiva. Ci auguriamo che coloro che scenderanno in campo contro l’Empoli diano il massimo per tutti i 90 minuti perché siamo veramente stanchi di vedere la nostra squadra del cuore fare brutte figure. E comunque sempre FORZA ROMA!

  2. Bene!
    Daje

    Nessuno che si lamenta perché ci sono tutti?
    Magari perché Mancini dovrebbe stare in panca ? Perché Ndicka non gioca mai? Perché gioca Rui?

    Cosa non andrà bene oggi???

  3. Finalmente vedremo la coppia di attacco più forte della Roma degli ultimi…5-10 anni.
    Molto curioso di vedere il centrocampo che metterà Mourinho.
    Secondo me Pellegrini e Auoar sono alternativi se davanti hai Dybala e Lukaku e spero Bove abbia una chance.
    Puntiamo su una bella vittoria.
    Forza Roma.

    • Ok 5, 10 non saprei… Edin ed il “feroce Salahdino” (cit. Zampa) erano davvero devastanti.
      Ma spero che mi facciano ricredere! Sicuramente ora là davanti possiamo fare paura a tutti.

    • Hai ragione Diego errore mio.
      Salah era tanta roba ed infatti come Verdone sono ancora incazzato da quella volta..
      Se fossero anche all’80% di quello che erano Edin e Momo saremmo a cavallo..
      Peraltro quella Roma arrivava in Champions…

    • Diego, la “paura” la fai se prendi il comando delle operazioni, se imposti e aggredisci…. DIVERSAMENTE, pure si cc hai Holland, Lewandoski e Osimehen, NUN fai “impressione” a nessuno…. (purtroppo…😔) URGE UN CAMBIO DI APPROCCIO ALLA PARTITA E, SOPRATTUTTO, MENTALITÀ…

  4. Aouar per Pellegrini e Sanches per Bove magari tutta la stagione (70′ i primi due e 20′ i secondi), fosse così acquisti preziosissimi

    • In realtà un centrocampo con Bove, Sanches e Aouar avrebbe finalmente la velocità di azione di cui anche Mourinho si è lamentato. Piuttosto che i bradipi Cristante, Paredes e Pellegrini

    • @Chico ma non avrebbe nessuno che ha gestione tattica della palla persa, chiusura delle linee e peso fisico… Se giocano 2 di quei 3 il terzo DEVE essere Cristante sopratutto contro una squdra chiusa. Al limite te lo puoi permettere contro gli allenartori “Zemaniani” che pressano altissimo, ma sempre rischiando.

    • Uno tra Cristante e Paredes deve giocare perché nessuno degli altri tre è un organizzatore di gioco, anche se con diverse caratteristiche.
      E io aggiungerei Paredes se la partita è una di quelle in cui pensi di condurre un po’ di più il gioco e Cristante negli altri.

  5. Aoh! E basta co sto piagnistei, a parte la partita contro il Milan, la Salernitana ha avuto una grande dose di fortuna, il Verona non ne parliamo… La Magica nun se discute, se ama.

  6. Ora cominciamo a divertirci.
    Ho sempre dubbi sulla tenuta fisica di mezza squadra, ma chissà spero di sbagliare.
    Spero che la squadra e tecnico mi smentiscano e arrivino al quarto posto, cosa di cui dubito ancora oggi.
    Nel frattempo sempre allo stadio e sempre a sostenere la Roma.

  7. Daje che ci siamo pure noi
    FORZA ROMA SEMPRE

    Sono convinto che Mourinho e piu’ incazzato di noi.

    Dajeeeeeeee mister dajeeee Rimaaaa

  8. io invece vorrei vedere il vero sanchez cosi chi elogiava frattesi come nuovo centrocampista mondiale si rende conto delle differenze tra un centrocampista coast to coast e uno che praticamente fa solo l attaccante aggiunto, basta vedere la nazionale e chiedersi perche ha fatto due goal, non per questo è un cattivo giocatore ad avercelo sarei anche contento ma se si parla di coast to coast è altra roba , se sta bene guardatevi sanchez e poi fate come sui cruciverba trovate le differenze.

  9. Sogno una Roma libera da determinati giocatori.

    Vedo una squadra così: 3-5-2, con Rui, Kristensen, mancini, smalling, Ndicka, Spinazzola, sanches, paredes, Aouar, Dybala Lukaku.

    Ditemi voi se potenzialmente questa è una squadra da settimo posto? o da Champions?

    Una formazione così in A non può e non deve temere nessuno.

  10. Io con l’Empoli farei giocare Svilar e proverei Ndinka terzino con Kristensen a destra( in coppa non può’ giocare) e al centro Llorente Smalling facendo riposare Mancini terzino er la coppa! Se non domenica quando?

  11. C’è un detto che dice che quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare.
    Poi un altro detto dice che i cavalli di razza si vedono all’arrivo.
    Da domenica è ora che iniziamo a giocare e vincere.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome