Mou ridisegna la Roma in Portogallo

43
2370

AS ROMA NEWS – Molte cose potrebbero cambiare nella Roma a partire dall’anno prossimo. A cominciare dai recuperi di giocatori fondamentali come Wijnaldum e Dybala, e l’inserimento in rosa di Solbakken.

Ma dal mercato di gennaio potrebbero arrivare sorprese anche a centrocampo (se dovesse partire Bove, com’è probabile) e sulla fascia destra, con Karsdorp destinato a fare le valigie davanti a un’offerta a titolo definitivo.

Mourinho dunque potrebbe avere in mano una Roma molto diversa da quella potuta utilizzare nella prima parte di stagione. E per questo sta pensando a dei cambiamenti, anche tattici, su cui lavorare in questo mini ritiro portoghese che attende la squadra a metà dicembre.

Una possibilità è il ritorno alla difesa a quattro: in questo modo Mou allungherebbe la rosa, visto che i centrali diventerebbero quattro per due maglie. Il ritorno a questo sistema, il preferito dello Special One, avrebbe il vantaggio di poter schierare un uomo in più in mezzo al campo: Wijnaldum, quando ci sarà, al fianco di uno tra Matic e Cristante, e Pellegrini.

In avanti, sia nel 4-3-2-1 che nel 4-3-3 o anche nel 4-2-3-1 con il capitano trequartista, ci sarebbe solo l’imbarazzo della scelta, tra Dybala, Zaniolo, Solbakken, El Shaarawy (e Shomurodov se non dovesse partire) che si potrebbero alternare alle spalle di Abraham o Belotti.

Mourinho comincerà a ragionarci da lunedì, quando a Trigoria faranno ritorno i calciatori per preparare la partenza per il Portogallo.

Fonti: Corriere della Sera / Il Messaggero 

Articolo precedenteRoma su Branthwaite: vuole lasciare il PSV, costa 5 milioni
Articolo successivo“ON AIR!” – PUGLIESE: “Punterei su Bereszynski, è un ottimo terzino”, PIACENTINI: “10 milioni per Karsdorp è una valutazione congrua”, CORSI: “Squadra che prova a convincere Smalling? Manco il Vallelunga…”

43 Commenti

    • Non è male, anzi, ottima! Ma non escluderei Thairovic…È forte veramente quel ragazzo, ha dei numeri pazzeschi, vederlo giocare ti accorgi che la differenza di chi è in campo, da una parte e dall’ altra è netta. Per me, sia Smalling e Thairovic devono essere blindati insieme a Zaniolo, non rifiuterei offerte concrete per Tammy, se è vera la storia di Depay, da vedere Elsha altrimenti può partire con Eldor, visto l’ arrivo di Solbakken….Ma credo che il Faraone andrà a Firenze con Cristante.

    • eh già, siccome facciamo una fatica bestia a segnare, l’idea è quella di giocare senza centravanti… 👌👌 nel senso di zero a zero.

    • Troppo uguale a prima, servono campioni alla Dybala.
      4-2-3-1: Rui Patricio, Odriozola, Ndika, Smalling/De Vrij, Spinazzola, Wijnaldum, Morita, Dybala, Pellegrini, Depay, Zaniolo. Svilar, Celik, Mancini, Thairovic, Vina, Matic, Camara, Zalewski, Goetze, Solbakken, Belotti.
      A giugno completare con Grimaldo, Modric, Mitrovic e Noppert/Diogo Costa.

    • ASR servono campioni, d’accordo ma quelli che hai scritto tu non mi convincono per niente (ex giocatori come Goetze, troppo vecchi come Modric, che però è sempre Modric ma prende 10 milioni l’anno, e alcuni, Svilar spero che lo vendano, Odriozola non è un campione, Vina a che ci serve? e pure depay il meglio ce l’ha alle spalle. Servono giocatori 25enni in rampa di lancio, max 27enni….

    • Mi dispiace spegnere gli entusiasmi, ma ad oggi la rosa è tagliata per la difesa a 3 centrali… Dei difensori centrali solo smalling è forte anche a due e in rosa abbiamo solo due terzino adatti a giocare a 4 (Spinazzola e Celik). Nel recente passato abbiamo già provato a giocare a due centrali e non è andata (non è che la difesa a 4 sia automaticamente la soluzione giusta per qualsiasi problema…
      Certo che se Ibanez fosse cresciuto (un po’ si in effetti…) e si intervenisse sul mercato sarebbe ottimo tornare al 4-3-3 o al 4-2-3-1… Speriamo bene.
      Forza Roma

  1. Vai con i quattro in difesa Mou, crea un bunker e poi palla in avanti con l’imbarazzo della scelta a chi darla per avere la certezza che si punta la porta avversaria e sia gol!!
    Sempre Forza Roma!!

    • Difesa a quattro significa minor copertura degli spazi dietro (ci sono due difensori centrali) rispetto alla difesa a 5 (con tre difensori centrali). Per funzionare servono centrali forti e terzini che sappiamo difendere (abbiamo solo Spinazzola e Celik).

  2. Daje che insistono con Wiynaldum … ragà questo rientra a più di 30 anni dopo un infortunio serio come se dovesse rientrare da un weekend al mare di permesso. Chissà se se riprende oppure fa come Spina che è sparito totalmente. Noi stiamo ancora facendo i conti con calciatori ultra trentenni e il bello che ci facciamo conto seriamente.

  3. La Roma deve fare almeno 4 acquisti per gennaio. Tutti giocatori alla Dybala/Wijnaldum per intenderci, forti, però non infortunati ovviamente.

  4. Mah, ci credo poco, anche e soprattutto perché parliamo di ipotesi di mercato da qui a un mese e mezzo, e non uomini sui quali lavorare adesso.
    Inoltre, per quanto riguarda i centrali, rimarrebbe sempre la carenza di quello con qualità nei piedi, il libero.
    Quale sarebbe la coppia titolare? Mancini-Smalling? Il primo a quattro non ci ha mai giocato, e qui alcuni luminari sostengono che manco Smalling lo possa fare, malgrado abbia giocato a tre solo a Roma.
    Di certo non sono una coppia ben assortita, perché manca quello di passo svelto, che adesso è il solo Ibanez. Il brasiliano ti costringerebbe però a tenere fuori uno dei due sopra: Smalling è il più forte e Mancini è il “cocco di mamma”.
    Insomma, non ci credo per tanti motivi, e penso che si andrà avanti coi tre fino al termine della stagione. Al massimo, e spero di sì, si arriverà a un 352 con un benedetto uomo in più in mediana. Ma credo non più di questo.

  5. Grazie se vogliamo fare il fantamercato non è che scrivevo camara o celik nella formazione.con quelli che ci sono adesso questa sarebbe la
    Meno peggio …poi fino ad ora avevamo attaccanti che non sanno segnare e so scarsi e poi se uno fa una formazione con dybala falso 9 mi scandalizzate ..boh che poi per come sta Tammy e il gallo se non stanno in giornata non beccano palla dybala nella peggiore delle ipotesi un assist lo fa

  6. Bellissima la difesa a 4
    Necessario un uomo in più a centrocampo
    Piccola domanda:
    Quanti centrocampisti abbiamo?!?
    Per tre posti (ipotizzando un 4-3-2-1),
    Dovremmo avere 5, meglio 6.
    Ne abbiamo 3, con Gini a mezzo servizio

    Come si fa?

    • Abbiamo Matic-Gini-Pellegrini come possibili titolari e Cristante e Camara come prime alternative se consideriamo che Bove e Volpato potrebbero andare a giocare altrove in prestito, ce ne servirebbe almeno 1 di centrocampista per completare il reparto. Un Tielemans in scadenza farebbe comodo.

  7. solo per informarvi che sperate che nel 2023 la Roma sia vincente che già nel 2022 la Roma a maggio ha alzato un trofeo, quindi direi che siccome abbiamo già vinto vorrei che nel 2023 continuassimo a vincere ed alzare trofei cosi va meglio, per quanto riguarda i giocatori credo che cambierà ben poco riguardo come li mette in campo l’unica cosa che spero è che stiano meglio fisicamente e rientrino bene in campo sia Dybala che Gini che con tutti gli altri che stanno bene già sarebbe una gran cosa. Forza Roma

  8. Gli allenatori intelligenti hanno ormai digerito la lezione che i moduli sistematici, o meglio inflessibili, oltre che dipendono dalle qualità dei loro calciatori, dipendono dagli schemi ma soprattutto vigilano se questi moduli creino degli spazi o no. Abbiamo visto ultimamente il 433 di Luiz Enrique e non si può dire che il giro palla era impreciso o lento: in quel frangente mancava un Messi? Stiamo sempre lì, qualsiasi modulo implica una sua difficoltà, ma una cosa è chiara: il 433, se metti il pullman davanti l’area, necessita del colpo di genio. Il 442, se lo applichi con gli esterni, te ne servono 8 e sappiamo quanti ne ha rotti Mazzarri, il 352 impedisce la costruzione dei rombi di gioco.
    Per ciò chi si avventura nelle fabulazioni rispetto ai moduli, solo perché ha giocato a calcio o visto tante partite, dovrebbe riflettere e capire quanto sia complicato mettere in campo 11 calciatori.
    Solo per questo e non per una pronazione o mancanza di mie opinioni in merito, evito critiche e suggerimenti, memore della gioia che Mourinho mi ha regalato con la vittoria della Coppa Conference.
    Forza Roma

  9. Inutile pensare a cambi di modulo e mercato, se non hai allenatori maestri, con cultura del lavoro, “picchiatori” da campo che facciano sputare sangue negli allenamenti, preparatori toscani tosti (vedi quelli di Spalletti) o gente seria, come gli “appuntati” dei vari Gasperini, Gattuso, Pioli, Conte etc.
    Un mister che dia un bel gioco verticale, una squadra che CORRA per 90 minuti ed un abile DS, bravo a scovare talenti in giro per il mondo.

    Dare contratti milionari a piccoli capitani viziati alla Pellegrini, nuovi Borriello fashion come Belotti, calcinacci stile Mancini e Shoduromov, assecondare top player da social, galeotti alla Cristante.. I 4,5 – 6 mln a Dybala che stava con gli scarpini in mano a fine luglio e spacciato per un novello Totti, le megaofferte rifiutate per goldenboy Zaniolo, fanno della Roma americana un circolo ricreativo, con piscine, escort, alberghi e agriturismi, di mantenuti e assegnisti di lusso.

    Qui in Ungheria i calciatori stanno a pane e acqua, in campo ti danno sempre il fritto e vanno a lavorare.

    Mi auguro che a maggio gli americani buttino giù la costosissima baracca di marionette, allenatori – divi e DS raccomandati, buoni a nulla.

    Forza Roma!

  10. Scusate ma se Mourinho vuole cambiare formazione xke’ non far giocare la squadra con il 3,4,3 sarebbe più consono e giusto e di sicuro avremmo più soddisfazioni in campionato e anche in Europa League, Mourinho deve sfruttare i giocatori che ha e non sono pippe come tutti dicono Sempre Forza Roma 💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️

  11. basta cò sti numeri, il problema è uno schema di gioco serio, la difesa a 4 è ottima, la usano tutti, ma perché devi mettere 3 centrali se la maggior parte delle squadre giocano ad una punta di ruolo???? perche togliere un centrocampista che alterna gli altri 2 nei ripieghi difensivi? e poi nel possesso un centrocampista il più è fondamentale….speriamo bene nei recuperi di Dybala e Wijnaldum

  12. Guardateve “Come un padre”, su Amazon prime video. Nun sto a piagne, m’è solo entrato n’pachiderma dentro n’occhio…

  13. Si parlava che l’Aston Villa era interessata a abrham magari se lo pigliano, anche senza soldi mi accontento di uno scambio con douglas luiz più kamara, vendiamo el shaarawy, shomu e kumbulla e compriamo vicario (da non farsi scappare), ndicka,depay e aouar tutti affari in scadenza da prendere subito. Nel caso si venda zaniolo punterei tutto su mudryk visto che l’arsenal dopo l’infortunio di gabriel jesus sta virando su altri calciatori e un futuro top player forte come leao e il prezzo è ancora ragionevole 40-50 milioni. Immaginate una formazione con questa squadra 4-3-3 o 4-2-3-1 sarebbe una Roma da champions.

  14. Mudryc ? va benissimo.
    Depay ? molto bene .
    Berardi ? ok.
    Stranamente (?) si guardano calciatori offensivi che giocano alto a dx o a sx.
    Gente in grado di offrire assist e gol.
    Domanda
    ” di chi prenderebbe il posto ” ?
    Solbakken potrà essere piacevole sorpresa.

    il PROBLEMA è chiaro a molti ma difficile da ammettere .

    4 mln annui + premi
    da impiegare nelle amichevoli , gran bel giocatore .
    lo sportellatore è un ruolo sconosciuto nel calcio

  15. La cosa migliore sarebbe la difesa a 4 , soprattutto per avere un giocatore in più in mezzo al campo…non so purtroppo se questo sia possibile con Smailling….Ottimo giocatore ….Fenomenale nella difesa a 3 , ma palesemente in difficoltà quando si trova a difendere a campo aperto……Comunque Massima Fiducia in Mou!!!!

  16. Qualsiasi modo hai di gioco dipende sempre dagli interpreti e quale sia il compito da svolgere in campo.
    La Roma ha 3 calciatori estroversi in attacco,
    Habraham, Dybala, Zaniolo, tutti e tre conoscono bene la profondita’ perche’ veloci e due di loro molto potenti fisicanente.
    Ora come ora la Roma ha problemi di possesso palla e la velocita’ dinamica e’ carente se poi ci mettiamo che non hai un vero e proprio uomo che sappia dettare i tempi fai fatica ad imporre gioco.
    Matic e’ l’unico che sappia dare i giusti tempi, il problema sta nelle due mezzale da mettere ai suoi fianchi, uno potrebbe essere Pellegrini l’altro potrebbe essere Zalewsky, in attesa del rientro di Winaldum.
    Poiche’ in difesa si ha la carenza ad impostare un’alternativa come difensore centrale che ha proprieta’ di palleggio potrebbe diventare Cristante vicino a Smalling, mentre sui due esterni vedrei al momento Celik a destra e Ibanez a sinistra in attesa di riavere uno Spinazzola almeno decoroso.
    Al momento questi sono gli effettivi a disposiziine e se vuoi tentare di giocare a 4 in difesa non hai molte alternative e neanche puoi pensare che ti arrivi la manna dal cielo.
    RUI
    CELIK SMALL. CRIST. IBANEZ
    PELLEGR. MATIC ZALEWSKY
    DYBALA HABRAH. ZANIOLO

  17. rui;

    celik, smalling, ibanez, spinazzola;

    mancini (ti corco), matic;

    zaniolo, pellegrini, zalewski;

    dybala.

    ❤️🧡💛

  18. quando è arrivato che disegna nuove squadre cacciando via tanti giocatori Senza la minima idea di un gioco costruttivo solo miserabile contropiede

  19. Prima dell’inizio del campionato dissi che la rosa è costruita per giocare con la difesa a 4 e mi beccai gli insulti di quelli che dicevano che i giocatori si trovano meglio con la difesa a 3 e che Mourinho si è dovuto adattare alla loro volonta/caratteristiche quando invece non è così.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome