Mou-Roma, futuro da scrivere: le richieste dello Special One ai Friedkin

24
1499

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Dopo la notizia lanciata ieri dal Corriere dello Sport, oggi gli altri quotidiani non sembrano allinearsi alla versione che vede Mourinho ancora alla Roma fino alla naturale scadenza del contratto.

Secondo La Repubblica (M. Juric) lo Special One, pur avendo intenzione di continuare la sua avventura in giallorosso, vuole però farlo a condizioni diverse da quelle attuali.

La prima e più importante richiesta ai Friedkin è quella di avere più potere decisionale, soprattutto nelle scelte di mercato: Mou vuole indicare la direzione sportiva del club, ben consapevole delle difficoltà economiche che la Roma attraversa.

Anche Il Messaggero (G. Lengua) oggi sembra smentire la versione del Corsport di ieri: secondo il quotidiano romano nulla è ancora deciso del futuro dello Special One.

Troppi i fattori che incideranno sulla decisione: in primis gli investimenti che la proprietà potrà fare sul mercato, ma anche le ambizioni, la possibilità di giocare la Champions ed essere competitivi per la vittoria del titolo.

Fonte: La Repubblica / Il Messaggero

Articolo precedenteSerra torna ad arbitrare: designato per Venezia-Como. Ma il fischietto può essere ancora deferito
Articolo successivoNzola, lo Spezia chiede 15-20 milioni. La Roma punta a inserire Shomurodov nell’affare

24 Commenti

  1. Se Mourinho resterà a Roma almeno per un altro anno non mi dispiacerà affatto (parere personalissimo, come sempre), ma parlare ogni giorno di questo argomento mi sembra un tantino esagerato.

    • I love Roma (anch’io)…
      È quello che vado dicendo da giorni, cercano di destabilizzare l’ambiente…
      Così come con Dybala, Abraham, Smalling (già dell inde.)
      La Roma non gode di buoni rapporti con media, cosa han fatto non so ma, ormai l’han capito anche i sassi.
      Noi rimaniamo concentrati: Feejenord, è il ns focus…!!!
      💪🧡❤️

    • Volevo aggiungere che, se MOU andrà via, va via già da vincitore, la Conference League 🏆, è un suo successo, dopo tanti anni …. Ma credo che, qualcosa di prestigioso aggiungerà. Io per il futuro e per il proseguimento, mi affiderei a FOTI, ma attenzione che come allenatore in seconda metterei un esperto, che possa leggere le partite. Farei questa scommessa almeno per un biennale, in fondo FOTI ha preso tanto da MOU, quindi, sarebbe meglio averlo con noi, aver avuto un maestro come lui impari tanto e in fretta, non lo escluderei….💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

  2. passi che Zazzaroni abbia potuto effettivamente aver avuto delle info da Mou, ma questi altri da dove le tirano fuori queste notizie?

  3. Quarto posto e andare più lontano possibile in E.L. solo questi per ora devono essere gli obiettivi perchè le differenze economiche tra il centrarli o no fanno tutta la differenza del mondo.
    Altro aspetto è la programmazione “mentale” per cui tutti devono smettere di creare dei totem (Mourinho, pellegrini …..) che bloccano l’elasticità delle scelte. Nessun è inamovibile, ci sono alcuni più importanti di altri ma nessuno diventare un blocco.

  4. Alla faccia di chi, su l’altro articolo, diceva che se lo dice c@zz@…ni e’ vangelo perché lui ha il filo diretto con Mou come il papa con lo espiritu santu (portoghese 😂😂)
    Ed ennesima dimostrazione che questi navigano nel buio come le talpe.

  5. La stampa viene imboccata… Inutile prendersela con chi riporta… Chiedetevi a chi conviene che si parli di certe cose

  6. Ma se abbiamo questi famosi paletti della Uefa ma che tipo di mercato potra’ fare la Roma? quindi la mia domanda è ma se Mourino si lamenta da due anni del mercatino figurati la prossima sessione di mercato….mha!!!

  7. Mi frega poco dell’allenatore, Mou è un grande e sicuramente porta qualcosa in più soprattutto nella gestione degli scontri diretti, mi ricordo ancora la sciagurata gestione di Fonseca nel ritorno con il Man Utd, quando alzando le barricate forse potevamo portarcela a casa o la difesa a 3 contro il Liverpool che all’andata con di Francesco ci asfaltò. Sicuramente da quel punto di vista porta qualcosa in più, peccato che la squadra difficilmente gioca come vorrei vedere… è chiedere troppo avere un gioco e una gestione saggia dei momenti?

    • Negli scontri diretti prendiamo meno gol, restiamo spesso aggrappati comunque alla partita, ma i punti quelli restano, cioè pochi: 8 su 27.

  8. Ma ancora co sta storia fasulla che “non abbiamo gioco” ???

    Noi un gioco ce lo abbiamo : giochiamo il catenaccio.

    Poi che non piace e’ un’altra storia.

    Dire che “non abbiamo gioco” e’ da ignoranti e incompetenti totali.

    Il catenaccio e’ un’ ARTE !!!

    E’ come la “scultura fecale” : non piace, ma sempre ARTE e’ !

    Immagino che nessuno abbia tutta sta voglia di mettersi in casa

    una statua fatta a base di cacca di mucca, ma non puoi negare

    che colui che ha fatto un David di Donatello con la MERXA e’ un artista !

  9. Vuole grandi giocatori , altrimenti come lo batte il Frosinone l’anno prossimo… Che vada pure a fa danni altrove.

  10. Io ho molti dubbi, che mou resta.i giocatori che lui vuole, non sono alla nostra portata. Forse qualcuno. Se va via, mou, sarà un dramma, xché chi viene al suo posto, di nome? Nessuno. Chi verrà, sarà, chi vince in Russia, Cina, Giappone e Groenlandia. Mi auguro che,come disse capello il campionato non si lascia mai.la coppa la puoi(sia mai) perdere. Ma è il campionato ti da gli sghe’ se arrivi in CL. Una cosa devo chiedere,ai fredkyn= cacciate via, tiago pinto. Non è il suo mestiere. Lui comprerebbe ,solo frattesi anche a 100 milioni. Buona sera E FOOOOORRRZŹAAAAA ROOÒOOOMMMMMMAAAAAA

  11. Questo articolo identico è uscito circa un mese fa.. Della serie quando non si sa cosa scrivere bisogna riciclare..

    La Roma ha bisogno di vendere prima di comprare.. Questo sarà fondamentale..

    Ed anche per quanto riguarda gli acquisti.. Bisogna prima capire come si vorrà giocare..

    Si resta a 3??.. Si torna a 4??

    Questo sarà fondamentale..

    Svilar non può essere un secondo portiere decente.. Per questo andrà ceduto..

    Kardsorp ma anche Celik potrebbero uscire entrambi.. Questo significherà aver bisogno di due esterni destri.. (se si resta a 3)

    In difesa farei uscire Kumbulla.. Dubito che arriveranno offerte importanti.. Ma potrebbe uscire per uno scambio proprio con il Toro di Juric.. Che Kumbulla lo rivorrebbe..

    A centrocampo non riscatterei ne Wijnaldum ne Camara.. Almeno ad oggi.. Non sappiamo se Gini tornerà veramente..

    In attacco se dovessero arrivare offerte per Abraham.. Offerte importanti.. Farei uscire anche lui.. Stessa cosa per Belotti

    Poi ci sono i prestiti.. Vina, Kluivert, Perez, Villar, Reynolds, Shomurodov..

    Se per una volta, con un po’ di fortuna la Roma riuscisse a cedere tutti i prestiti avrebbe già un tesoretto niente male..

    Se ci aggiungiamo le uscite che ci saranno.. Si potrebbero aggiungere.. Qualche giocatore a zero.. Tipo Ndicka (centrale mancino)… Ma anche uno Stergiou.. Giovane in rampa dal basso costo ancora..

    Per poi concentrarsi sui terzini e sul centrocampo.. Un centrocampo tutto da rifare..

    Ma è ancora presto per questo..

    Era più per fare un idea.. Almeno su come la vedo ad oggi.. E purtroppo vedo tanto da cambiare.. Servono idee.. Serve puntare su qualche giovane che ancora non costa 40 mln..

    Serve riuscire a vendere..

    Si vedrà..

    Forza Roma

  12. Ma anche basta con queste boiate !!!
    Scrivessero un bell’articolo sulla rubbe che ha ben 3 processi invece di uno e sembra stia rischiando la serie B o forse 40 punti di penalizzazione, i gobbi sono nei guai fino al collo e stanno tremando sul serio stavolta.
    Tornando a Mourinho, non stiamo parlando di Conte o Mancini che hanno piantato le squadre con contratto in essere durante i ritiri pre campionato.
    Mourinho non ha mai rescisso un contratto prima della scadenza, ha sempre rispettato i contratti e se non ha portato a termine un incarico è stato perché esonerato anzitempo con tanto di buonuscita milionaria da parte del club che lo ha licenziato e parliamo di club alto spendenti con l’esonero costato 9 milioni più il lauto ingaggio da dare al nuovo allenatore.
    Se Mourinho viceversa si fosse dimesso lui, sborsando una penale milionaria, avrebbe praticamente allenato gratis una squadra o comunque ci avrebbe rimesso in ogni caso una bella somma da versare tutta insieme.
    Quindi si porta avanti questo progetto triennale col contratto che viene rispettato anche perché i Friedkin sono dell’idea di portare un contratto a scadenza e contrari a buonuscite del genere per licenziamenti anticipati, per gli esuberi come N’Zonzi e Pastore è stata un’eccezione ma lì hanno avuto un risparmio sull’ingaggio, con Mourinho invece ci sarebbe una pesante remissione.
    Mourinho da questo punto di vista ragiona come i Friedkin e se non esonerato resta fino alla scadenza del contratto.
    La questione invece è quale sarà il futuro di Mourinho tra poco meno di un anno e mezzo : La Roma e Mourinho proseguiranno insieme altri anni oppure si separeranno alla scadenza contrattuale ? Per questo dilemma c’è ancora tempo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome