Mourinho apre all’Al-Shabab: potrebbero già incrociarsi le strade con la Roma

57
1094

NOTIZIE AS ROMA – Josè Mourinho in Arabia Saudita dopo l’esperienza con la Roma, conclusa martedì scorso con un esonero sofferto per tecnico e tifosi.

Nella mattinata di oggi giungevano voci da giornalisti sauditi dell’interesse concreto dell’Al-Shabab per lo Special One, indiscrezioni che nelle ultime ore stanno trovando conferme anche qui in Italia.

Gianluca Di Marzio di Sky Sport parla anche di un’apertura da parte dell’allenatore portoghese a guidare il club saudita, dove militano Banega e Yannick Carrasco. Ora bisogna vedere se le parti troveranno un’intesa sui numeri e la durata dell’accordo. Oltre a Mourinho, nella lista dell’Al Shabab c’è anche Dejan Stankovic, ex giocatore proprio del portoghese.

Qualora si trovasse davvero un’intesa in tempi brevi, la Roma e Mourinho si ritroverebbero clamorosamente l’uno davanti all’altro, visto che i giallorossi disputeranno un’amichevole in terra saudita il prossimo 24 gennaio proprio contro l’Al-Shabab. 

Fonte: Gianlucadimarzio.com

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteJorge Mendes: “Mourinho ama la Roma, voleva restare. Era convinto di poter fare bene anche se la situazione non era facile”
Articolo successivoDe Rossi cambia la Roma

57 Commenti

    • Secondo te accetterebbe per un’amichevole lampo contro l’ex o per la grana che gli pioverebbe addosso?
      Squallido è romanzare ancora un mondo in cui valori ed emozioni stanno a zero.

    • Non avete compreso proprio. Di luis enrique che ne pensavate nel 2011? Eppure vabbe quello non aveva vinto nulla ma mourinho qualcosa ha dimostrato, dici che je serve lamichevole araba contro pellegrini?

    • chi ha romanzato? sembra di essere stato chiaro, ho messo un SE davanti, forse tu che romanzi

    • La voglia di rivincita personale implicherebbe un suo coinvolgimento emotivo, dubito che gliene freghi nulla se non dei soldi. Questo volevo dire

    • Don sicuramente non è scemo ma come si è conclusa la sua vicenda a Roma sicuro che ha veleno in corpo, altrimenti non interveniva neanche il procuratore Mendes…l’emotività PUÒ fare brutti scherzi e lui è “fumantino”

    • è uno degli allenatori più vincenti della storia.

      pensi che un’amichevole con l’asciababbbe possa vederla come una rivincita?

      da cosa poi ?

      ❤️🧡💛

    • mentre tu ragioni di vendette inesistenti, gli altri ragionano a suon di milioni di euro, che né io né te riusciremmo a mettere insieme in qualche vita.

  1. già me manchi Mister.
    e vedrai quanto si pagherà cara sta mossa.
    torneremo alle tarantelle degli yes man e dei PREGO SI ACCOMODI quando qualcuno ce lo butterà dietro.
    come SEMPRE insomma.
    Mou, uno dei rari romanisti al 100% che abbia mai visto

    • magari DDR fa il miracolo, ovvero fare diventare gli scarsi in Top Players…
      con la colpa a Mourinho chi era pippa a pianto sulla spalla degli americani, che in questo modo sono esenti da colpe … sveglia

    • se a voi piace favve bombà Er c… dalla Lega, a me no. DIO BENEDICA I MOURINHO DEL MONDO

    • A me pare che grazie a Mou ce l’hanno bombato pure più del solito, e già prima non era affatto poco. Apprezzo il tentativo, ma i risultati sono stati devastanti, per lui, ma anche per la squadra e per quanto il sistema ci ha fatto pagare. Si combattono le battaglie che puoi vincere, si cercano le strategie giuste, perchè fare battaglie col cuxo altrui, non è mai una bella idea, e i punti che ci hanno rubato, e una coppa scippata, stanno a dimostrare che quella non era la strategia giusta, quantomeno non se alleni una squadra che non è nel gotha del calcio mondiale

    • criPtico te invece una la vincevi e una andavi in finale con itagliano o Thiago motta

      🤣 🤣 🤣

    • Preparati, tra poco sarà un tifoso 100% dell’ Al Shabab. La squadra che ha sempre amato e con i migliori tifosi del mondo.

    • No Giulia, semplicemente io valuto le situazioni e anche un grande come Mou a volte sbaglia, tutto qua

    • José Mourinho firmerà con la Roma per altri 5 anni con la Roma insieme a Salvatore Foti e l’intero staff tecnico rientreranno alla Roma che la società si deve dimettere .

    • José Mourinho firmerà con la Roma per altri 5 anni con la Roma insieme a Salvatore Foti e l’intero staff tecnico rientreranno alla Roma.

  2. Wow…🤪
    Provate ad immaginare l’effetto mediatico..
    Tutto il mondo a guardare sta sfida “amichevole”…
    Pensa un po’, altro che la super Cup…😂😂😂
    Diventerà un “must” da rigiocare ogni anno..!!

  3. Di squallido ci sta solo un esonero con un intero girone di ritorno da giocare, i soliti noti hanno detto: Ehhh ma siamo noni in classifica e teniamo settordici squadre davanti, sono andato a vedere le prossime due giornate , cu sta Bologna – fiorentina e Fiorentina Inter, ( i viola fanno ca*are, e se non fossimo rimasti a 2 in meno li avremmo battuti a Roma , 1-0? embè 1-0…sempre tre punti erano)
    A lazzie tiene a trasferta a Torino e poi u napule..oh e qualcuno deve perdere punti o no?
    E noi battendo Verona e salernitana stavamo li, a due punti , un punto..non lo so..ma li vicini vicini.
    Si dura ora qualcuno , ma ci possiamo essere lo stesso, certo , io me lo auguro , mica sono uno di quelli che si augura le sconfitte della Roma per poter dire : io aggio ragione….io avevo ragione ect ect…
    I complotti non esistono solo quando fa comodo ..poi leggo di complotti ovunque, addirittura ora Mourinho accetterebbe gli arabi per vendicarsi, di che ? Di una amichevole???
    😂😂😂

    • concordo…gli americani così si lavano la faccia dopo tre anni di gestione sportiva disastrosa.
      se non era per Mourinho il titolo dopo una vita lo vincevi con il “quasi”

    • Don senza quasi , basta che vai a vedere anche con fonseca come te la sei giocata, dalla a mourinho la squadra quel giorno e vedevi come te segnavano ….ci sarà un motivo se uno vince e un altro no , non sono solo le squadre forti altrimenti il psg con tutti i campioni che aveva avrebbe dovuto vincere minimo 3 champion ,è il manico di chi ti carica di chi fa si che tu nel campo quel giorno dai il 150% ecco perche noi abbiamo vinto e itagliano no , ed ecco anche perche spero che Derossi vinca tutte le partite da qui fino alla fine del campionato , ma sono sicuro al 100% che non facendoti vincere i campionati se no non avresti vinto 3 campionati in 100 anni , le coppe saranno la stessa cosa perche anche se hai un bravo allenatore non ne hai uno che ogni partita e una guerra.
      faccio lo scaramantico ma a st giro la vedo brutta col fayenord e sono sicuro che se perdiamo usciranno i soliti a dire ” si ma quest anno la squadra ecc ecc ” i stessi che oggi dicono che mourinho è na pippa perche ha lukaku.
      Forza Daniele e vinciamo a cominciare da domani
      Friedkin go out

    • Non vi sono bastate le fugure demmè collezionate a inizio stagione.
      Macchè, con Mourinho in panca erano 6 punti garantiti contro salernitana e verona.
      Sissì, come no.
      Campate proprio di illusioni.

  4. Niente di più facile che l’affare si farà, dopotutto Mou l’aveva detto che prima o poi sarebbe andato ad allenare in Arabia Saudita, e avrà almeno 30 o 40 milioni di buoni motivi per accettare

  5. si parla che ha richiesto un giocatore della Roma…vi giuro che non me ne viene in mente quasi nessuno, ha litigato o è rimasto deluso praticamente con e da tutti!!!
    Mi verrebbe da dire Mancini o Bove, ma immagino che siano incedibili e non interessati.
    Forse Cristante o Pellegrini?

    • e rischiamo di levarci anche i 24 della sponsorizzazione.
      💪
      genaliata!

  6. Vai vai Mr. a mai più rivederci
    grazie di tutto quello che è stato e speriamo che il becerume da capopopolo che fa credere alla sua tifoseria con la quinta elementare di essere in guerra con il mondo finisca con te e di non rivivere mai più esperienze del genere con squadra e ambiente con i nervi tesi 24/7

    • Finalmente un commento centrato in tutto e per tutto. La squadra più rissosa d’Europa, con il numero maggiore di componenti della panchina espulsi. Da vedere questo pseudo spettacolo è stato deprimente, perché puoi anche perdere ma la decenza nei comportamenti la devi sempre avere, non può essere che per qualsiasi fregnaccia ci fosse da esasperare così gli animi.

    • Vedo la Roma da quando avevo 13 anni, fanno 60 anni al momento, e mai mi era capitato, neanche una volta, di alzarmi a fare altre cose durante la partita per la noia mortale del gioco e per gli atteggiamenti clowneschi del saltimbanco portoghese che ci ha fatto vergognare in tutta Europa per le indecenti sceneggiate.Grazie a lui gli arbitri ci hanno massacrati più del solito e anche l’Europa League l’abbiamo persa per i suoi conti in sospeso con Taylor oltre all’incapacità di liquidare un Siviglia ridicolo.

  7. Penso più che l’altro che vogliano perlomeno Mou come ospite all’evento e la partita amichevole a questo punto. I sauditi hanno firmato anche per avere la presenza di Mou e la nostra Lina può essere stata contrariata dall’esonero perché lei ha trattato la main sponsorship con i sauditi, quindi le tempestiche di questo esonero prima dell’amichevole può risultare in una problematica con i sauditi. Quando si tratta di amichevoli internazionali, i match organizers vogliono garanzie sulla presenza di determinati calciatori per almeno 45 minuti di gioco (tipo Lukaku e Dybala, gli altri non hanno abbastanza appeal internazionale) ma anche dell’allenatore se è un nome TOP. Questo esonero quindi può contrariare i sauditi pure ed allora forse può essere mediato tramite il CEO greco nostro, di avere Mou perlomeno come ospite VIP o altro, perché quando fai contratti di sponsorizzazione, e non riesci a mantenere le condizioni (immaginate se Mou era un fattore importante dell’accordo ed ora che non c’è più…), i sauditi potrebbero avere ora anche le condizioni di poter rescindere l’accordo di sponsorizzazione (ma anche i pochi altri sponsor di un certo rilievo internazionale). Purtroppo ci siamo giocati anche dei fan stranieri che tifavano Roma perché erano dei fan di Mou, che non hanno affatto gradito l’esonero pure, quindi anche a livello di immagine ci abbiamo rimesso pure. Con la dipartita poi di un Lukaku, e se parte Dybala, è brutto dirlo ma il nostro appeal internazionale crolla di brutto. Ci servono anche dei calciatori testimonial ma a basso costo, ed allora seppure rompo le scatole vi dico che a noi servirebbe scovare la prossima estate un nipponico o sudcoreano che possa diventare per noi come SON del Tottenham, KIM del Bayern Monaco, HWANG del Wolverhampton, LEE del PSG, Mitoma del Brighton, Kubo del Read Sociedad, Hatate più Furuhashi più Maeda (più altri 2 nipponici e 2 sudcoreani, 7 asiatici in tutto) del Celtic, Endo del Liverpool, Doan del Friburgo, ecc… perché almeno questi aumenterebbero i fan asiatici (forse anche tra 1-2 milioni di nuovi tifosi) oltre a sponsor (oramai oltre l’80% di sponsorizzazioni in Inghilterra e Germania sono aziende asiatiche, in Spagna gli sponsor asiatici superano il 50%, solo in Italia abbiamo numeri bassissimi in questo senso perché in quei paesi non abbiamo appeal perché a differenza di questi campionati giocano diversi loro giocatori), vendite commerciali record (alcune maglie firmate in edizione limitata di SON del Tottenham sono state anche vendute tra i €2000-6000 ciascuna pure e lui è il calciatore asiatico più popolare anche in altri paesi asiatici quali Malesia, Singapore, Vietnam, Indonesia, Thailandia). Abbiamo poche risorse, allora ci serve perlomeno 1-2 calciatori di questa tipologia per aumentare le nostre entrate.

    • Secondo me avevamo molto più appeal quando abbiamo buttato fuori il Barcellona ai quarti di Champions, rispetto a giocare in Europa League e arrivare secondi nel girone con davanti lo Slavia Praga.

    • Forse un DS internazionale, per quanto a digiuno di calcio italiano, allora potrebbe essere una mossa di strategia/posizionamento commerciale e aziendale nel senso da te descritto.

    • @tottibamba
      Un DS internazionale come Mitchell si, perché fu lui a prendere SON al Tottenham e fu definito un pazzo dai tifosi degli Spurs per aver pagato secondo loro troppo l’attaccante sudcoreano (€30M mi pare) sebbene avesse fatto bene al Bayer Leverkusen sia in Bundesliga sia in Champions League. I tifosi insultarono Mitchell che fu il responsabile di quel trasferimento ma Mitchell non denigro mai l’acquisto, anzi fece capire che era uno dei migliori colpi di calciomercato degli Spurs nella loro storia e dopo queste dichiarazioni si prese ancora più insulti. C’era gente che lo voleva cacciare via (anche più di Pinto da noi), però i fatti hanno dato ragione a Mitchell. SON ora è proprio l’icona del Tottenham ed i tifosi che prima criticavano l’acquisto ora lo idolatrano da anni più di qualsiasi altro calciatore straniero nella loro storia. Record di maglie vendute all’estero, molti sponsors del club tra cui la loro main sponsorship AIA, tutti sponsor di SON, il brand del Tottenham oramai è super legato al suo calciatore testimonial per eccellenza e capitano, SON che ha fatto diventare il Tottenham uno dei club più seguiti in Asia. E questa operazione l’ha fatta Mitchell che ha sempre tenuto conto anche di questi aspetti e lui non ha fatto bene solo in Inghilterra ma anche in Francia e Germania, tre paesi e sistemi calcio molto differenti tra di loro. Valutate anche che la scorsa estate è stata cancellata ma dovevamo giocare un amichevole in Sud Corea contro il Wolverhampton. Io ho avuto modo di parlare con una persona e mi ha detto che il cachet che davano al Wolverhampton era il doppio della Roma, perché il Wolverhampton aveva il sudcoreano HWANG e quindi avevano più gente laggiù interessata al club inglese che a noi. Quei paesi al giorno d’oggi sono quelli che possono farti guadagnare di più ed aumentare anche le nostre entrate, ma avranno sempre una preferenza verso club in cui milita un loro connazionale e gioca spesso da titolare.

  8. becerume da capopopolo…. che amarezza. certo che ci capite di pallone… fatto di tecnica, personalità e forza. poveri noi. ti meriti andreazzoli, a mou hanno messo in mano una non squadra! difficile capirlo vero? giocatori che si rompono solo a guardarli, 5 esterni e neanche uno di mancino, scarti di PSG e Juve.. togliti il prosciutto dagli occhi che ormai i 40 anni son vicini musicante

    • ecco giusto te sei il tifoso medio con la quinta elementare XD
      non mi va di spiegare a gente come te le tante ragioni per cui il prosciutto sugli occhi ce l’avete voi e non io quindi mi limito a dirti che non me ne frega nulla del tuo pensiero XD

  9. dovunque andrà sarà per sempre l’allenatore che ci ha portato un titolo dopo 14 anni di NULLA.

    detto questo, buona fortuna Josè, le polemiche stanno a zero, spero che Daniele riesca (oltre a fare più punti possibile) a portare un clima di normalità che mancava da un pò, l’isterismo in panchina, i rossi a caso ecc ecc… per non parlare della partite NON giocate, dove si da poi la colpa (ma di cosa?) a orsato …

    ❤️🧡💛

  10. ….e chi c’è rimasto? a quanto pare i nippo/coreani del sud si so acchiappati tutti…se ce dice bene se potemo pia’ du thailandesi ar prezzo de uno 🤣 è uguale?

    • Ce ne sono ancora di buoni ma li devi pescare direttamente quando sono giovani nei loro campionati ora e giocare anche d’anticipo perché purtroppo ora molti osservatori stranieri sono proprio posizionati in quei paesi, perché diversi club europei sperano di trovare come il nuovo SON, LEE, Mitoma o Kubo, anche solo per potenzialità, anche per via dei costi bassi. Come scritto sono calciatori meno complicati da gestire, tendono tutti a fare vita da atleti professionisti, una buona parte sono anche laureati e per via che soprattutto in Sud Corea e Giappone, negli ultimi 20 anni hanno cambiato metodologie di formazione calcistica molto più occidentalizzate (ma anche nelle loro accademie di elite, qualcosa che non esiste in Italia, ci sono tecnici a livello giovanile specializzati dall’Olanda, Germania, Francia, Brasile (il migliore ultimo gran maestro di formazione e filosofia del calcio zinga brasiliana, la tipologia che formava i campioni brasiliani del passato, ora lavora in Giappone nel programma di formazione giovanile nipponico della loro Federcalcio perché in Brasile e per via dell’industrializzazione dei club da parte dei fondi, non interessa un metodo di formazione che non fa progredire più giovani in numeri di massa), il loro inserimento nei club Europei è diventato meno problematico e più rapido, anche per alcuni più veloce di vari sudamericani di cui per alcuni sono bastati pochi mesi per rendere bene, mentre per alcuni giovani sudamericani li puoi dover aspettare anche più di 1 stagione. Semplicemente serve fare scouting direttamente in quei paesi e se ne possono trovare un buon numero di talenti di ottimo livello.

  11. vedo tanta gente ingrata che sta dimenticando ,dopo un paio di vittorie sarà ancora peggio va benissimo Tifare Roma…mi immagino Pellegrini che le imbrocca tutte e Belotti capocannoniere ci saranno amare consegue senza Mou
    FRS

  12. E’ possibile che Mou accetti di allenare la società araba ma non subito. Si guarderà prima intorno anche perchè è pagato fino a giugno. Perchè scegliere la prima che capita?

    • Scegliere tra che cosa? Tra l’Al Shabab e l’Al Nasr? In Europa non lo toccano più nemmeno coi guantoni da boxe.

  13. tutto questo parlare di Mourinho ma voi sapevate come trattava tutti i giocatori dentro Trigoria?… no ….e nemmeno io … non è che si sta la …. con loro…. probabilmente non era poi così semplice starci insieme la mia idea è che lui coccolasse i campioni ed i buoni giocatori e mettesse da una parte quelli che non riteneva buoni…. appena arrivò fece subito parlare con accantonamento di giocatori come Pedro …come Florenzi buttati via da una parte come lebbrosi….vabbe….

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome