Mourinho cambia la Roma: Pellegrini e Spinazzola restano fuori, spazio ai giovani

24
970

AS ROMA NEWS – All’Olimpico arriva il Napoli, che Josè Mourinho non ha mai battuto da quando allena la Roma. Dopo il ko di Bologna, lo Special One ha intenzione di cambiare e puntare su calciatori di maggior gamba.

Fuori Pellegrini e Spinazzola, in campo Bove e Zalewski. Spazio dunque a due giovani ex Primavera al posto di due veterani. La notizia più importante è la mancata titolarità del capitano giallorosso, che ha dimostrato di essere ancora lontano dalla migliore condizione.

Con Renato Sanches finito dietro nelle gerarchie dopo le recenti apparizioni, e con Aouar di nuovo ai box, la freschezza e il dinamismo di Bove sembra essere imprescindibile per una squadra che non ha giocatori in grado di cambiare passo in mezzo al campo.

Dubbio invece a destra dove Kristensen è in leggero vantaggio su Karsdorp. Rebus da sciogliere in attacco: per il Corriere dello Sport giocherà Belotti con Lukaku, per Gazzetta, Il Messaggero e Il Tempo toccherà ad Azmoun. Tuttosport invece punta su El Shaarawy.

Fonti: Corsport / Gasport / Il Messaggero / Il Tempo / Tuttosport

 

Articolo precedenteCalciomercato Roma: riflessioni su Bonucci, ok di Mou. C’è anche Kehrer in lista
Articolo successivoMouinho vuole restare ma la Souloukou ha già iniziato il casting per la Roma del futuro

24 Commenti

  1. negli ultimi.anni mai come a questo giro devi puntare a prendere 3 pt al napoli.

    ha qualità in rosa che noi non abbiamo ma in panca c’è mazzarri…. non scherziamo.

    ❤️🧡💛

    • Quanto amore hai ed abbiamo verso questi colori se pensi/pensiamo che dobbiamo fare i 3 punti contro i campioni d’Italia quando in campo vanno Karsdorp, Belotti, Zalewski, Kristensen, Celik.
      Al massimo speriamo che facciamo i 3 punti con il Napoli, la cosa è più sensata così ma ci sta anche che puoi perdere e pareggiare, cioè non si ricominci a dare sotto al povero mister se poi non si vince.
      Guardate i giocatori che la roma ha venduto negli ultimi anni che fine hanno fatto, non valgono nulla, come valgono nulla o poco tanti che sono in squadra, non c’è Mourinho che tenga, anzi meno male che c’è lui, senza di lui non avremmo quei punti ma molti di meno.

    • Infatti di quelli che hai elencato dovrebbe esserne schierato solo uno, Kristensen (contro kvara lo vedo meglio di Karsdorp)… A sinistra non si può rinunciare a Spinazzola che, pur non essendo attualmente al 100%, resta un giocatore che non viene saltato nell’uno contro uno diversamente da zalenski, che rischia di essere travolto da politano. Questa castroneria non credo che Mou la commetterà e, come sempre, se è disponibile metterà Spinazzola.

    • Dopo questo commento su Zalewski mi viene da pensare una cosa: perchè un giocatore di 21 anni, bravo tecnicamente e di prospettiva, dovrebbe rimanere alla Roma se viene costantemente insultato da tifosi come te.
      Per Bove diciamo tutti: è bravo ma acerbo, deve crescere. Sbaglia il 60% dei passaggi ma crescerà.
      Su Zalewski solo odio: “è inutile”. Via da Roma.
      Negli ultimi due mesi (tra Roma e Nazionale polacca) è tornato ad essere quello che era.
      Basterebbe vedere qualche video su Youtube.
      Spero che andrà a dimostrare fuori il suo valore solo per dimostrare ai tifosi da tastiera che realmente è.
      A proposito, visto Zaniolo ieri sera???

    • A volte mi chiedo.. Cosa significa fuori ruolo?..

      Zalewski da quando ha iniziato a giocare come professionista ha giocato il 95% delle volte in quella posizione..

      Si certo in primavera giocava più avanti.. Ma la primavera conta meno di zero.. Ci sono calciatori che in primavera facevano gli attaccanti e da professionisti sono diventati difensori..

      Zalewski gioca nello stesso identico ruolo anche in nazionale.. Come esterno a tutto campo.. (e non come terzino, sono ruoli completamente diversi)..

      Quindi se in carriera un ragazzo a giocato solamente in quel ruolo.. Come facciamo noi a dire con certezza che il suo ruolo è un altro?.. E se fosse stato provato in allenamento e magari non regge i difensori più fisici?

      Anche a me piacerebbe vedere Zalewski più avanti, almeno per farmi un’idea.. Ma non posso dire che il suo ruolo non è quello se dovunque va lo fanno giocare li..

      Forza Roma..

    • @romafutura anche io credo che Zalewski sia molto bravo e di grandissima prospettiva.
      Ma a Roma non esploderà mai. Soprattutto se rimane Mou.
      Se ancora capiamo quale sia il suo ruolo come possiamo valorizzarlo?
      Se considera ad essere utilizzato come jolly, in cosa si specializzerà?
      Nell’ultimo anno ha giocato a destra, a sinistra, avanti, indietro.
      Come se Mazzarri chiedesse a Kvara di giocare a sinistra avanti, poi a destra dietro.
      Quindi per il suo bene spero che riesca ad andare nelle mani di chi insegna calcio.
      Una squadra che giochi con una difesa a 4 (il 95% delle squadre di Premier, tranne Luton e Brentford), con lui da mezzala sinistra veloce o esterno alto sinistro.
      Noi ci consoleremo con Spinazzola 🙁

  2. Alleluia.
    Magari cambiare anche modulo aiuterebbe
    a STARE MEGLIO in campo.
    4321
    _____________
    Bravi nelle interviste MOU e Pellegrini.
    Il rettangolo di gioco però dice altro.
    ______________
    Mou ha fatto sognare molti , si sperava in GRANDI NOMI ,
    ma i grandi nomi hanno un passato di battaglie e tanta ( troppa) supponenza
    e MOU è partecipe.
    GIOVANI SANI FORTI e MOTIVATI

    • parole sante.

      5 difensori centrali di cui la meta’ so rotti. un attacco potenzialmente fortissimo che crea poco ed un Cc che fa acqua da tutte le parti.

      ma questo insiste col 352 pur avendo 4 terzini arruolabili.

      gli si e’spebto il.cervello.calcistico da troppo tempo ormai

  3. per l’importante che non giochino Spinazzola, Karsdorp e Pellegrini. I tre peggiori della Roma in questo momento
    Ma poi si sa lo Special one è capace di tutto quindi aspettiamoci questi tre morti in campo

  4. potrei essere pure contento, un segnale, basta co le cariatidi e le ballerine in campo.
    Poi però leggo che se stamo a prende Bonucci e allora va bene tutto, pure Pellegrini e Spinazzola.

  5. Tanto con spinazzola, paredes e pellegrini in campo giochiamo in 8 contro 11. Almeno con il solo paredes in campo giocheremo solo 10 contro 11. Che vergogna dare certi stipendi a calciatori di una mediocrità e pochezza calcistica imbarazzante. Ecco il veto problema della Roma da anni, raccogliere scarti e strapagati, mitizzare delle pippe allucinanti e svendere i prospetti giovani interessati per fare cassa e pagare questi carciofi lessi. Non abbiamo un ds serio dai tempi di Sabatini.

  6. Il Napoli è forte dove noi diamo deboli, centrocampo e fasce , Mourinho fa bene a mettere giocatori più dinamici e veloci , solo così puoi contrastare il Napoli che a mio avviso è battibile

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome