MOURINHO: “Tante assenze, siamo in difficoltà. Conte, il Tottenham e le parole di Pinto? Prossima domanda…” (VIDEO)

60
2266

AS ROMA NEWS – Josè Mourinho parla in conferenza stampa alla vigilia di Genoa-Roma, partita di campionato che si giocherà domani sera a Marassi. Queste le domande dei giornalisti presenti a Trigoria e le risposte date dal tecnico portoghese sull’impegno contro i liguri:

Assogna (Sky Sport): “Conte al Tottenham dice che c’è tanto da fare e bisogna avere pazienza. Sembra di rivedere la situazione della Roma. Lei ha questa pazienza? Pinto ha detto che non farete un instant team…”
“Prossima domanda, per favore…”

Zucchelli (Gazzetta dello Sport): “Shevchenko, un ricordo. E se ha seguito la sua carriera di allenatore?”
“Domanda strana. Dovrebbe essere facile per te decidere se è vero quello che qualcuno ha detto o se è vero che abbiamo un bel rapporto. Non ha niente di più interessante da chiedere?”

“Mi interessa questo…Senza polemiche…”
“Il primo ricordo che ho è quando l’ho visto giocare…Dopo, la storia l’ha fatta lui, c’è poco da dire quando diventi pallone d’oro. E’ una storia fantastica di un giocatore fantastico. E’ la sua prima esperienza come allenatore di club, ma ha fatto molto bene come allenatore dell’Ucraina. Ha una leadership silenziosa, spero che gli possa capitare a lui quello che è capitato a me: ho perso la prima, ma dopo ho vinto tanto. Questo è quello che gli auguro”.

Maida (Corriere dello Sport): “Due positivi in squadra. Pellegrini può avere un ruolo diverso e giocare in mezzo al campo?”
“No, il lavoro che abbiamo fatto durante la settimana e che voi con le vostre fonti avete capito è il lavoro che va alla spazzatura. Non c’è nessun dubbio. Quello che abbiamo provato lo abbiamo perso nel momento in cui abbiamo perso Cristante. Abbiamo tre terzini sinistri fuori. Dobbiamo trovare soluzioni, c’è chi deve sacrificarsi in posizioni che non sono le loro. Dobbiamo trovare un puzzle che ci permetta di giocare bene e prendere punti. Ma questo è un momento di difficoltà per noi. Su Pellegrini, è una buona opportunità per capire chi di voi è il più bravo. Solo io so come giocheremo domani, non lo sa nessuno, nemmeno i miei assistenti. Le vostre fonti non hanno acqua, sono secche. Sarà divertente per voi pensare a come giocheremo noi e quali giocatori inizieranno la partita”.

Zotti (Il Tempo): “Vista l’assenza di Cristante e la possibile conferma della difesa a tre può essere schierato Zaniolo? Come lo ha visto in settimana?”
“Non vedo Zaniolo a giocare come sei, o come difensore centrale. Non ti dico se giochiamo a tre o a quattro, sei tu che ipotizzi. Le vostre fonti vi dicono che abbiamo lavorato tre, ma ora non vi dico come giocheremo. Nico non influenza questa situazione, tutti sanno dove può giocare”.

Lo Monaco (Il Romanista): “Molti punti interrogativi sulla sua squadra e sul Genoa, è quasi una partita da giocare al buio”
“Diciamo con tante difficoltà. La difficoltà maggiore per gli allenatori è che non abbiamo giocatori importanti che non abbiamo a disposizione. Per noi sarà dura seguire una linea di orientamento, siamo in difficoltà, non abbiamo terzini, siamo in difficoltà anche in mezzo. Entrambi abbiamo bisogno di punti e come sempre quando giochiamo noi sarà una partita divertente e con voglia di vincere”.

Oricchio (Tele Radio Stereo): “È un match da giocare con aggressività dal primo minuto o con più pazienza?”
“Sicuramente il Genoa sarà esaltato dall’arrivo di Shevchenko e della nuova proprietà e l’ambiente sarà difficile. Ma è l’ambiente che vogliamo noi, avremo sempre i tanti tifosi nostri a seguirci e saranno una motivazione per noi. Le difficoltà uniscono le persone, sicuramente avremo voglia di vincere dal primo minuto. Possiamo anche non vincere, ma non può capitare di entrare in campo senza voglia di vincere”.

Giallorossi.net – A. Fiorini

 

Articolo precedenteSHEVCHENKO: “Domani i tifosi possono essere il dodicesimo in campo. Ho grande stima di Mou, con me è sempre stato onesto”
Articolo successivoSmalling ce la fa: il difensore convocato da Mou per Genoa-Roma

60 Commenti

  1. Come vedete mou dribbla la domanda perche’ non e’ contento …semplice!!
    Cho e’ quell’ allenatore che non vuole i giocatori forti in squadra??
    Stessa cosa mou, voglio proprio vedere le prossime mosse di pinto e friedkin ..
    Mah!!! Povero mou!! Sconcertante avere il top del top degli allenatori e avere pinto e friedkin che non gli comprano i giocatori che vuole! Avesse chiesto messi per carira’!! Stiamo parlando di zackaria!! Un buon giocatore nulla piu’ ma manco questo tipo di giocatori, tiramo a campa’ !!
    Boooo forza ROMAAAA

    • Veramente lui non risponde alla domanda di Assogna che tira in mezzo Conte e il Tottenham. Mi meraviglio di Sky, ma come si può fare una domanda del genere…nemmeno io gli avrei risposto.

    • Perchè non risani tu i debiti della AS ROMA?, così Friedkin potrà immettere grosse quantità di denaro e Pinto potrà accontentare Mou…!!

    • Non risponde perché si è rotto i gabbasisi di sentire sempre la stessa domanda formulata in maniera diversa.

    • Highrise tifa pure friedkin ,sicuramente li avrai fatto pure per ballotta,tifa pure le proprieta’ ,io tifo solo la maglia
      Forza ROMA

    • Ripeto potevi comprarla tu la Roma. Non possono sforare ulteriormente lo stanno gia facendo ora. Quanto mou è arrivato ha detto qui è un progetto diverso, se ora solo pensasse di avere top player ha torto marcio.

    • Zi Bah, non si tratta di tifare i Friedkin, ma guardare la realtà delle cose che tu, con sto tifare solo la maglia, rifiuti di fare credendoti depositario del perfetto tifoso.

    • Spartacoasr e highrise hai 2 account..non si puo’ fare…la regola del sito vale pure per te detto questo non hai argomenti,forza ROMA

    • Io non credo abbia dribblato tanto la domanda su Conte, quanto il riferimento alle parole di Pinto.
      Il giornalista ovviamente, che voleva metterlo in difficoltà sulla questione rinforzi, ha provato a mischiare le cose per trarlo in inganno ma lui non ci è cascato.
      Resta il fatto che in pratica non ha risposto a Pinto, perdendo l’occasione per fare chiarezza alimentando così ancora i dubbi.
      Ma ripeto, per la verità dovremo aspettare gennaio, quando vedremo gli acquisti e la conseguentr reazione di Mou.

    • A zi bha fattene na ragione o cambia squadra te potevo capi con qualche dubbio quando con pallotta cmq arrivavi secondo o terzo e facevi una semifinale di champion adesso sei come quelle mogli che te spaccano i i Co…. All infinito e devi chiederti chi dei due divorzia. Qua non è la Roma

    • Smettetela di pensare che sia Dio, Intervista di una arroganza insopportabile, montato, pieno di se, finora ha fallito e ancora si sente il più grande. Scendesse dal piedistallo e iniziasse a dare dimostrazioni di capacità. Finora grossa delusione.

    • ZI BAH: guarda che per portare avanti queste maglie ci vogliono le proprietà.
      Il tuo è bieco qualunquismo, ragionamenti da baretto di periferia ma 5,sei,sette km dopo il raccordo annullare

  2. La nuova proprietà del Genoa?… Ma per favore…
    Anche lo spezia ha la proprietà americana. Non sono squadre appetibili per chi ha soldi e vuole fare una grande squadra, certo forse in futuro vivacchieranno (forse) un po’ meglio che con preziosi (tutto da vedere). Intanto, da Romanista che vive a genova vi dico: sono odiosi… Domani per me è molto sentita (non li posso vedere). E non scherziamo, domani la nostra Roma in emergenza può e deve farli neri comunque… Daje!

    • Il Genoa é Il più antico club italiano e viene solo dopo le 3 sorelle come scudetti vinti , meno spocchia e più rispetto.

    • Ciao scusate se faccio una domanda personale.
      Volevo chiederti se sei nato a Roma anche se vivi a Genova e se sei un ingegnere (perxhe eventualmente ci conosciamo da quando eravamo ragazzini tifavamo insieme anxhe allo stadio)
      SEMPRE FORZA LA ROMA

    • Full Almara, che tu sia un genoano oppure una quaglia, oppure un “Romanista” (dubito) con me caschi male: Io rispetto di una tifoseria che odia (e quando dico odia intendo veramente) e so quello che dico vivendo da sempre in questa città. Quando dico che tifo Roma “passo i guai”, da ragazzino ho subito anche delle aggressioni che per fortuna sapendomi difendere (faccio sport da ring) ho sempre salvato la pellaccia, se pur sia un tipo pacifico. E tutto questo da quando sono bambino, ed ho quasi cinquant’ anni. Prima di parlare di portare rispetto sappi cosa c’è dietro uno scritto che magari va oltre il calcio; Beh, quanto a spocchia, ti dico che i genoani (le quaglie di genova) portano avanti i 9 scudetti vinti dentro il fustino del Dash, e sono i numeri uno in spocchia. Il club più vecchio d’ Italia (è vero) ma anche le scimmie sono nate prima .. e allora!? Mi sembrano come i laziali i genoani. nonostante la samp ci ha fatto perdere uno scudetto da Romanista preferisco loro: più vincenti, più Sportivi (hanno applaudito più volte Totti, voi mai, anzi insulti pesanti ..
      Io devo avere rispetto !?? Ma Levate và …. Forza Roma !

    • SamuraJ , no , mi spiace non sono io .. comunque piacere di conoscerti, e felice di sapere che a Genova c’è un altro tifoso della Maggica! Comunque a Genova ora siamo in tanti, ci sono anche due ottimi Roma club. Un caro saluto e sempre Forza Roma!

    • Cinquantenne di Genova, sei una povera persona emblema del degrado civile e culturale del nostro paese, ho pena per te e per tuoi figli (se ne hai).
      Vivi il tifo come una faida tra cavernicoli,
      hai un linguaggio violento che maschera deficit è insicurezze spero che qualcuno ti aiuti.
      Faziosità e dileggio reciproci sono spesso divertenti ma la vita è innanzitutto rispetto per gli altri sopratutto se non li conosci e sono diversi da te.

    • FullAlbara, se c’è un violento e uno pieno di deficit quello sei tu che non hai capito il senso della mia risposta al tuo commento. Io Fina da bambino passavo i guai (qui a genova) solo perché sono tifoso della Roma, punto. Quello è il succo del mio discorso. Per quanto riguarda i deficit, ti dico solo che sono un istruttore sportivo e alleno (anche psicologicamente) i bambini di 5 anni fino agli anziani. Quindi, credo di poter dire (visto le tue parole gravose e offensive) che se c’è qualcuno qui violento, aggressivo, e anche parecchio ignorante quello sei tu. Provo tenerezza, riprenditi, te lo auguro. Se vuoi, visto che ho le qualifiche per farlo ti posso dare una mano, ne hai bisogno.

  3. Ah che bello tornare a seguire le conferenze stampa. Tornano gli argomenti, tornano le bacchettate ai pori interlocutori, Mou li vale tutti anche solo per le interviste.
    Detto questo, mi piacerebbe sentirlo con 10 vittorie alle spalle, speriamo presto.

    • E ti credo dopo aver detto in tutte le salse: tempo, pazienza e sostenibilità, ecvo che Assogna ripropone le stesse domande al solo scopo di ricreare ancora ed alimentare contrasti tra Mou e Pinto.

    • Me pare che je brucia un po’ il sederino ultimamente…. A me uno che risponde così me va sul caxxo in automatico, ma magari c’ha ragione lui a farsi tutti sti amici ogni domenica… Vediamo domani se gli scappa pure un sorrisetto o se continuiamo col teatro per distogliere l’attenzione. Se sei Special ce devi sta, pure alle domande idiote, perché grazie a chi ti caga, ce campi da milionario…

    • Mah, all’inizio questo equivoco l’ha innescato lui, non mancando mai di ricordare quanto siamo scarsi e incompleti e di quanto abbiamo bisogno di affidarci alla preghiera.
      Mi sembra che pure qui ci siano elementi che l’hanno preso in parola e non mancano mai di sfondare Pinto per averlo lasciato con una squadra “non degna di Mou”.
      Quindi piccarsi se adesso ti ripropongono loro la domanda è piuttosto bizzarro.
      Ma Mourinho è questo, sente il bisogno di creare l’atmosfera del fortino assediato, l’ha fatto ovunque.
      Ovviamente si prende dei rischi, a maggior ragione nel momento in cui si trova alla guida della squadra meno dotata che abbia mai avuto a disposizione.
      E’ chiaro che più nemici ti fai e più questi non vedano l’ora di aspettarti al varco. Ad ogni passo falso sarà cordialmente sfondato da tutti quelli che adesso ingoiano il rospo.
      Speriamo ovviamente che sappia quello che fa.

    • no. i politici campano da milionari grazie a chi li caga. lui campa da milionario perchè ha vinto. tanto. e se fai domande idiote te lo fa notare. Assogna si sa dove va a parare e non capisco perchè, Zucchelli passasse alla redazione costume e gossip, Maida si sa e si capisce perchè, Zotti così… e per finire, certo che è nervoso, lo saremmo tutti al posto suo, mica è un bel periodo per la Roma…

    • A questo punto però, fossi nei Friedkins, a Maurizio Costanzo Shock direi grazie e arrivederci. Inutile buttare soldi per nulla.

  4. Assogna – (Sky Sport): “Prossima domanda, per favore…”
    Zucchelli – (Gazzetta dello Sport): “Non ha niente di più interessante da chiedere?!”
    Maida – (Corriere dello Sport): “Solo io so come giocheremo domani, non lo sa nessuno, nemmeno i miei assistenti. Le vostre fonti non hanno acqua, sono secche.”
    Zotti – (Il Tempo): “Sei tu che ipotizzi”… Se lo prendono sempre di mira da un “sanguigno come Mourinho, si aspettano forse “rose e fiori?” Stanno freschi. Se cominciassero loro ad essere un pò piu’ onesti e corretti, forse cambierebbe anche il suo modo di comunicare. O no?! Chi semina vento raccoglie tempesta: Se dice… Ben fatto💛💖

  5. Mister domani vogliamo i 3 puntazzi non ci sono scuse al Genoa mancano tutti e stanno in panchina con 3 elementi contati più un allenatore senza eaperienza.
    3 punti d obbligo più goleada minimo

  6. Daje Mou, daje…!!!
    Trova la quadra c’è la poi fa’, sei il migliore no..??
    Allora forza, avemo bisogno de punti..
    💪🧡❤️

  7. “Le vostre fonti non hanno acqua, sono secche. ”

    Ah furfante di un Maida…

    Te piace vincere facile !

    So secche,come le vostre capocce!

  8. Ragazzi c’è poco da prendersela con i giornalisti.. Già questa Roma così com è dovrebbe bastare x battere Venezia Verona e Bodo(contro cui hai fatto pure una figura di melma).. Ed a maggior ragione dovrebbe bastare x battere questo Genoa.. Già scandaloso con i titolari.. Figuriamoci senza mezza squadra! Dai non nascondiamoci dietro un dito! Domani o vinci o vinci! Punto! Ogni altro risultato sarebbe una catastrofe ed una vergogna! Oltretutto xche veniamo già da diverse batoste!Atalanta ne ha rifilati 5 allo Spezia. Cioè se x vincere con un Genoa da serie C devi soffrire allora alzo le braccia!

  9. Bisogna vincere e basta! Giochiamo con un Genoa già scarso di suo a cui manca mezza squadra non pianga sempre il portoghese che siamo in emergenza. Abbiamo tutti gli attaccanti a disposizione quindi i gol sono obbligati punto.

  10. Personalmente Mou oggi mi è sembrato piuttosto depresso e demoralizzato direi quasi scazzato.
    Mi auguro sia stato l’atteggiamento di chi si preparava a rispondere a domande idiote e non di chi non sapeva che pesci prendere.

  11. Il limite della Roma è anche lo stesso Mourinho, tatticamente e tecnicamente se non ha campioni non sa fare di meglio. I suoi numerosi esoneri parlano chiaro…

  12. Io abolirei le conferenze pre partita. Un’occasione in meno x i giornalisti di fare domande inutili e un’occasione in meno per gli allenatori di mettersi in mostra con risposte ad effetto che tanto fomentano alcuni tifosi. Molto meglio parlare dopo la partita di cose più concrete.

    • Chico, sono d’accordo con te, però è pure vero che qualche bella zaccagnata a sti 4 scribacchini non è che mi dispiaccia. Poi tocca valutare solo i risultati sul campo, assolutamente.

  13. VEGEMITE, buonasera, una domanda che non c’entra niente e chiedo venia alla redazione per l’off topic ma ZENONE che fine ha fatto? Forza ROMA

  14. Mourinho è sempre stato spocchioso, anche prima di vincere tanto. Si ridimensionasse un poco. Che le sbruffonate per come siamo messi noi non si addicono proprio.

  15. Eh Prohasken,
    Lo fanno lo fanno. Sparischeno.
    O piuttosto cambieno.
    E quello che cambiò tre nick in un mese con lo stesso avatar? Uno spettacolo.
    Vabbè con lo stesso nick dall’inizio siamo rimasti 4/5 caro.
    Poi so tutti giustizialisti.

    • Nooo. Zenone è come Mourinho… Per egocentrismo, intendo.
      Soffrirebbe troppo a cambiare nickname.
      Che poi, semmai lo facesse, verrebbe immediatamente sgamato.
      Anzi gli rivolgo un appello: dai, Zenone, manchi a questo forum. Ritorna e tutto ti sarà perdonato 🙂

  16. Eh però troppo comodo sempre:i debiti ripianali tu,i soldi mettili tu,vai tu….
    La verità è che dopo l’annuncio di Mou TUTTI ci aspettavamo ben altra campagna acquisti.
    E chi spollicia,mente sapendo di mentire

    • Resta il problema che i Friedkins non hanno la cornucopia da cui esce denaro senza fine.
      E allora?
      Ci si deve sentire traditi e presi in giro?
      Eppure il messaggio sulla “sostenibilità” del progetto, sulla gradualità della crescita, è stato forte e chiaro.
      C’è chi invece già s’è stufato dei Friedkins, sostituendoli a Jimbo nel solito refrain.
      Semmai la delusione sta nel fatto che credevamo che uno come Mourinho avrebbe fatto rendere anche la squadra attuale. E invece non ha la bacchetta magica.
      Forse sarebbe ancora il caso di aspettare, per avviare la fronda. O si tifa solo quando va tutto a meraviglia?

  17. Comunque FEDE carissimo, i pallottari ultimamente sono stati superati alla grande da certi nuovi Cesaroni che dando un colpo al cerchio ed uno alla botte, educatamente, nel rispetto pieno del galateo diplomatico, adducendo il diritto inalienabile alla critica ahhah tutti i santi giorni individuano un difettuccio di José, sempre scrivendo alla fine del commento i propri auguri che tutto finisca per il meglio ahahhaha. Conoscendo la tua capacità di intelligenze aahhaha avrai capito a chi mi riferisco. Penso che sei punti nelle prossime due gare sono alla nostra portata e ti invierò foto della ricevuta della scommessa non ancora effettuata della ASROMA Campione d’Italia. Un abbraccio e Forza ROMA

  18. Ah prohaska mi stai dicendo che pure te te la sei giocata? Io me sa che ho buttato 50€…
    Eh lo so lo so, alcuni sembrano più felici di essere dei menagrami rispetto a veder vincere la AsRoma. Il tempo è galantuomo amico mio.
    Peraltro facciamo un in bocca al lupo al mitico fonseca profeta del calcio purtroppo incompreso? Mandiamo anche un abbraccio ad un altro incompreso come il poro baldy? -Ssoni o -ini vedi te.
    Un saluto pure al Vege

  19. Da 35 minuti siamo passati a 14 o 16 minuti di conferenza, a Mou arriva tutto quello che scrivono l’ ultima un presunto litigio con Zaniolo gia’ messo fuori squadra come quella di Micky poi la disiastonia con Tiago Pinto e il non parlare con i Fredkin quante ce ne inventiamo ancora!!!!! Credo che la pazienza sia arrivata al limite della sopportazione penso per chiunque, adesso lui controlla ogni parola per vedere dove il giornalista vuole arrivare…credo si sia creata una quasi spaccatura ma l’educazione e il rispetto che impone la sua figura continua a rispondere alle domande. Ma anche noi tifosi che abbiamo scoperto questo piano per farlo andare via per far del male alla Roma be’ sta stancando veramente lasciatelo in pace,che fosse vero che abbia ripreso miky e zaniolo un uomo di 60 con 2 ragazzi di 20 e 30 anni piu’ che giusto ma sono invenzioni….Continuate poi non vi lamentate se non vi si crede naturalmente non tutti

  20. Per il sottoscritto da come risponde Mou sta cercando mettere alcune cose in chiaro tra i media e la Roma.
    E ci sta riudcendo, e’ ora che le testate dei giornali e chi le rappresenta la finiscano di dare addosso a chi lavora per la Roma e Mourinho li sta trattando a schiaffi in faccia…. avanti il prossimo !!!!

    SEMPRE E SOLO FORZA ROMA !!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome