MOURINHO: “Domani vincerà il migliore, e i più bravi siamo noi. La passione dei tifosi? Purtroppo non gioco io…” (VIDEO)

46
2427

AS ROMA NEWS – Josè Mourinho interviene in conferenza stampa alla vigilia di Roma-Bodo/Glimt, gara di ritorno dei quarti di finale di Conference League.

Queste le parole dell’allenatore giallorosso sull’attesissimo impegno di domani sera allo Stadio Olimpico:

Mangiante (Sky Sport): “Le sue sensazioni? Come ha visto la squadra?”
“Stiamo bene, vogliamo giocare. Ovviamente domenica siamo dovuti andare dietro al risultato e non è stato facile. Ma i tre giorni sono normali per un recupero completo, e stanno tutti bene, non c’è un giocatore infortunato. Solo Spinazzola non è in condizione di iniziare la partita. L’avversario è di qualità, e partono dal 2 a 1, ma domenica scorsa era uno a zero per la Salernitana, ora 2 a 1 per il Bodo. Abbiamo 90 minuti. Ci aspettiamo una partita difficile, ma sono molto fiducioso dei miei”.

Maida (Corriere dello Sport): “Partita carica di tensioni. Come si affronta una partita così importante?”
“Io non ho visto nessun giocatore sotto tensione in nessuna delle tre partite giocate. La prima partita è stata una sconfitta storica, e abbiamo fatto con fair play non normale, di solito una persona reagisce in modo negativo e invece in quella umiliazione abbiamo reagito con onore. Quello che è successo giovedì scorso è una situazione fuori di contesto: partita normale, fine partita normale, poi c’è stato un episodio brutto ma completamente isolato dal contesto. Noi domani vogliamo giocare, anche loro, e noi vogliamo andare in semifinale, e anche loro. Abbiamo il vantaggio dello stadio con la nostra gente che può essere determinante nelle motivazioni della squadra. Domani mi aspetto solo una partita di calcio, e che vincerà il migliore. E i più bravi siamo noi”.

Lo Monaco (Il Romanista): “Solo lo Spezia ha fatto meno cambi di voi. La panchina si dice sia esagitata, ma non l’ho notata rivedendo. La doppia funzione della panchina?
“La panchina come soluzione è molto molto importante, e ora penso il contrario nei momenti di difficoltà: prima avevamo poche soluzioni, ora abbiamo 5-6 soluzioni di qualità. Contro la Salernitana senza quella panchina lì non saremmo riusciti a vincerla. E’ molto importante. Domani ci sono sei cambi, il che significa solo 4 giocatori giocheranno 120 minuti, e questo è molto importante. Sull’aspetto comportamentale della panchina, io vado a uno dei principi più anziani della propaganda: una bugia che si ripete più volte diventa una verità, e invece resta una bugia”.

Austini (Il Tempo): “E’ giusto partire con la stessa formazione come se fosse una partita normale? Come si prepara questa differenza?”
“E’ una differenza minima, non abbiamo perso 3 a 0 che dobbiamo fare un cambio drammatico della partita. Abbiamo bisogno di fare un gol per pareggiare. Non abbiamo avuto tempo di allenare qualcosa di diverso di quello che facciamo. Non abbiamo sorprese tattiche da presentare. Ai ragazzi ho detto “tranquilli, perdiamo uno a zero, non 4 a 0″. E ora ne abbiamo 90 da giocare. Tranquilli, ma dobbiamo andare forte. Ci siamo allenati per i rigori, ma non vogliamo andarci. Loro sono una squadra da rispettare, perchè sono una buona squadra”.

Balzani (Leggo): “Come sta Mancini? Che effetto le fa 120mila spettatori contro Salernitana e Bodo?”
“Mi faceva effetto anche quando c’era solo il 50% della capienza. Mi fa sempre effetto la passione della gente per il proprio club. Io non sono nato a Madrid, a Roma o a Milano, ma questo è quello che ti fa diventare totalmente coinvolto con la gente. Ora con la capienza totale la gente viene per passione, ed è più facile quando la tua squadra gioca per vincere dei titoli. Questa è passione pura, e sì mi fa effetto. Purtroppo non gioco, non sono lì dentro. E’ anche mio dovere far sentire ai giocatori questa responsabilità. In campo dobbiamo rispondere a questa passione pura”.

Domanda di un giornalista norvegese: “Il Bodo dice che è stato Nuno Santos a provocare l’allenatore, che ne pensa?”
“Non è quello che penso io che conta, ma quello che pensa la Uefa. E’ lei che decide. Se si poteva fare qualcosa di diverso? Certo…”

Domanda di un giornalista norvegese: “Nella conferenza stampa di oggi il direttore del Bodo/Glimt dice che loro hanno già vinto. La sua reazione?”
“Non mi interessa quello che dice il direttore del Bodo/Glimt”.

Domanda di un giornalista norvegese: “Oggi è stato rilasciato un video di quello che è successo. Considerazioni?”
(Mourinho non risponde, spazientito, ndr)

Domanda di un giornalista norvegese: “Il capitano del Bodo dice che avete fatto un gioco psicologico…”
“Non mi interessa quello che dicono…Se mi vuole fare una domanda, io rispondo. Se mi chiede di quello che dicono gli altri, non mi interessa…”

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteEcco il video della rissa tra Knutsen e Nuno Santos: le immagini non chiariscono la dinamica dei fatti
Articolo successivoMKHITARYAN: “Dobbiamo giocare con la testa e vincere, è l’unica cosa che ci interessa” (VIDEO)

46 Commenti

  1. “Domani ci sono sei cambi, il che significa solo 4 giocatori giocheranno 120 minuti”

    In pratica ha prenotato i supplementari..

  2. lo ha detto se non si vince nei 95 min. La domanda era un altra visto che si vince con i cambi perche’ serve quando arrivano squadre che si chiudono in 11 e servono altri schemi domani vuole vincere nei minuti di gara non arrivare ai supplementari…lunedi c’e’ il Napoli. Ma avete visto come ha risposto alle domande dei zotici norvegesi cioe’ non gli ha risposto….. veramente un grande ….ci sono rimasti male

  3. Ma le domande dei norvegesi con la traduttrice che se la ride?
    Io personalmente li ho sempre rispettati, sono una buona squadra e giocano con coraggio (tra l’altro amo le terre nordiche e la mitologia norrena). Ma questi loro comportamenti stanno diventando eccessivamente irrispettosi. Sto iniziando ad irritarmi.
    Non aggiungo altro, solo…
    Daje Roma, daje ragazzi: lottate con umiltà, concentrazione, coraggio e orgoglio!
    ❤️🧡 Forza ROMA !!! 🧡❤️

  4. Hai detto una cosa inesatta,Mister. TU giochi e come,sei il 12° in campo. Con il tuo carisma ,i tuoi urli e il tuo gesticolare da matto mandi in confusione il 4° uomo,i panchinari , il VAR ,er guardialineeee, er commissario de campo e chiunque te capita a tiro.
    Sei pure il direttore d’orchestra della Curva Sud, gli dici quando fanno bene e quando fanno male,quando devono cantà e quando se devono sta zitti.
    Tu sei un fenomeno vivente,se fossi Friedkin te farei firmà un contratto fino a che campi (spero cent’anni). ☀👍

  5. Sti norvegesi so’ na manica de poracci. So pure de coccio e stupidi forti. Già er capo da’ Nato m’aveva messo quarche dubbio, che ce l’ha pure ner cognome l’imbecillità. Uno che se chiama Stoltenberg è n’ber bijetto da visita. Dopo sti 3/4 incontri fatti co sti bodolari m’hanno levato tutti li scrupoli: So’ proprio na carettata de salami….

    • Uno farebbe bene a commentare le cose che sa, su altri argomenti un bel silenzio ci sta bene, altrimenti si fanno solo figure di m…., per giunta in tempi di guerra
      Il nick scelto la dice molto del livello che si ha

    • I post e le eventuali risposte del Maresciallo me li leggo sempre con i pop corn in mano 😄

    • Non ti riesce di dire che le cose per esteso, usi il nome di un altro, pure la foto, l’italiano non sai nemmeno dove sta di casa, sei come una moneta da 3 euro….inesistente!!

    • pure Renzi dopo le elezioni del 2018 ha detto che si metteva in poltrona a mangiare i popcorn, brutta fine che ha fatto Renzi. Mangia mangia.

    • Te c’ho riempito er dindarolo de tre euro, ma vedo che ancora nun te bastano… ne vòi sempre de più. Er bello è che te senti stocasso sceso n’tera, ma io, senza senza estende li concetti e senza sapè l’itajano, te faccio rosicà come n’sorcio. Ma come mai? Ma com’è che te stai a incaponì co uno che manco esiste?! Va a dormì, damme retta…

    • A’ Marescia….rosico per te? ahhhhh tu al massimo fai compassione!!! Uno che usa pseudonomi altrui è un perdente dalla nascita. Notte e sogni d’oro

    • Qui l’unico perdente sei te, dato che puzzi de burino laziale da fa schifo. Sformellese sgamato, mesa che nun t’è chiaro er concetto che tu hai cominciato e io finisco. Pertanto potemo sta fino a domani, a costo de sfiancà la redazione de GR.net, vedi tu che voi fà….pe me nun ce so problemi

    • I perdenti come te alla fine perdono la pazienza, e non avendo argomenti insultano…perdente!

    • Facile come bere un bicchier d’acqua ti ho portato dove volevo io e ci sei cascato con tutte le scarpe, hai fatto il battutone che te fa gonfiare il petto, peccato che a 11 anni avevo la tessera della Roma Junior Club in tasca e facevo parte del gruppo del grande Dante in curva sud, te lo ricordi? ma che ricordi tu, tu non hai niente ne di romano ne di romanista te ce credi perchè parli con “dimo” “famo” “annamo” sei come quelli che fanno i finti centurioni al Colosseo per scroccare i soldi ai turisti una macchietta e nulla più. Con te ho finito addio per sempre, vado a bermi la seconda bottiglia di Champagne per festeggiare la vittoria di ieri sera, tu consolati con il cannellino di Frascati er vino di quelli di fuori Roma

    • Ma n’do m’hai portato te!? Ma falla finita che vòi fa l’accademico e stai ancora a sfaciolà er casso co ste putthanate. Te lo dissi na tonnellata de commenti fa’, sei n’pòro steronso e questa è la dimostrazione. Tu insisti? Io continuo! Tu cominci e io finisco. Vedemo che livelli de stronsaggine raggiungi, so proprio curioso…

  6. Beh…io penso che stoltemberg sia una figura colta e di spessore non è detto che tra i norvegesi non ci siano persone intelligenti e come da noi ci sono persone di coccio.cmq hai fatto una considerazione stupida mettendo in mezzo il capo della nato anche se Nico tu mi sei simpatico

  7. Sono tutti belli compatti sti vichinghi, stampa al seguito inclusa, nel cercare di portare la partita fuori dai binari tecnici e tattici. Evidentemente pensano che hanno tutto da perdere in un caso e molto da guadagnare nel caso che il tono agonistico travalichi il limite del lecito.
    Motivo in più per non cascarci e concentrarsi esclusivamente sui fattori che possono far pendere la bilancia dalla nostra parte.

  8. i messaggi che arrivano dai vichinghi sono tutti mirati a destabilizzare i nostri equilibri , cercano in tutti i modi di buttarla in caciara ( …e rissa ;D) apposta per distoglierci dalla nostra concentrazione . Non dico che questa partita valga come quella storica vittoria contro il Barcellona ( o ancora piu’ indietro contro il Real dove ci fu standing ovation per Totti ) ma in caso di vittoria mi stappo un Magnum di Champagne e mi mangio il LORO Salmone Norvegese !!!!

    i 70.000 dell’OLIMICO faranno PAURAAAAA , ho già i brividi solo a pensarci …. bellissimi anche contro l’ultima in classifica , senza parole !!! sono quasi più protagonisti loro di alcuni nostri giocatori.

    Avanti ROMA tiriamo fuori le palle e rimandiamo lo straniero a casa con la coda tra le gambe ( rotte eheheh)

  9. .. la formazione la fa Mourinho,ma sono sicuro che partirà con Zaniolo in panca ..se serve dopo un’oretta lo infila dentro e con la sua velocità “sfiletta il salmone’….forza Roma.

  10. Sono solo capaci a cacciare e uccidere balene indifese. Cazxxxi e infimi. Si trovano bene con i laziali xke sono provinciali come loro. Vi prego datemi la soddisfazione di mandare a casa sti pulciari ripuliti.

  11. Tutto esaurito per un quarto de Conference. Il tifoso Romanista il migliore al mondo. Vediamo se la squadra e’ all’altezza della tifoseria. Voglio credere di si. FORZA ROMA SEMPRE!

  12. Io mi sto divertendo già.
    Ditemi voi quando mai abbiamo potuto essere così sfrontati nelle dichiarazioni se non con MOURINHO!!!
    Questo sta “chiamando la squadra a rapporto” dandoci già in semifinale.
    Solo uno dal suo pedigree poteva presentarla così sta sfida!
    In passato solo “la paura di essere già fuori” ci dava concentrazione o ci ammazzava del tutto.
    Ora “attacchiamo” proponendo un MIEDO ESCENICO che tra Olimpico pieno e squadra (che ha una grande occasione!) deve essere una sentenza!!!
    Avanti ROMA!!!
    È il momento della verità.
    Batti un colpo, anzi, batti il Bodo….
    FORZA ROMA

  13. “Non mi interessa quello che dicono…Se mi vuole fare una domanda, io rispondo. Se mi chiede di quello che dicono gli altri, non mi interessa…”

    Sti trucchetti dei giornalisti (che stanno dalla parte della la loro squadra) li conosce bene il vecchio lupo. Siamo concentrati su noi stessi, voraci e determinati.

    Daje Mister, ci crediamo tutti. Forza Roma daje!

  14. Cercate questo su youtube! Knutsen vs Santos – The exact dynamics

    Domani accoglienza sportiva ma assordante mi raccomando!!! Forza Roma

  15. Mi auguro che domani mandiamo a casa questi provocatori da quattro soldi, auspicabilmente asfaltandoli finalmente. Occorrera’ controllare i nervi innanzitutto per vincere ma anche per evitare la megarissa finale e conseguente mezza squadra squalificata per i turni successivi.

  16. Bon continuo a pensare che la presunta rivalità e considerazione de sti pescatori sia di una poraccitudine immensa.
    Personalmente amo la Norvegia, ci sono stato due volte, e mi stanno molto simpatici anche i Vikinghi. La Norvegia è meravigliosa dal punto di vista naturalistico.

    Pensiamo a giocare a calcio e a vincerla sul campo.
    In questa epoca storica in particolare non c’è bisogno di odiare nessuno ma solo di unione e rispetto delle idee e delle scelte degli altri.

    Detto questo, partita alle 21 ma chi viene allo stadio arrivi presto onde evitare altre scene da terzo mondo tipo Roma-Salernitana.

    FORZA ROMA

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome