De Laurentiis chiude a Mourinho: “Non c’entra nulla col Napoli, il suo futuro è all’estero”

27
668

AS ROMA NOTIZIE – Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a margine dell’assemblea di Lega Serie A e ha smentito le voci riguardanti un possibile approdo di José Mourinho sulla panchina degli azzurri in vista della prossima stagione.

Ecco le sue parole: “Mourinho non c’entra nulla con il Napoli. Stava alla Roma, ora è libero ma non so se possa andare in un’altra squadra, non ho studiato il regolamento.

Mourinho è un grandissimo allenatore ed è molto simpatico, irruento, racconta la storia di un certo calcio ed è portoghese, un popolo che amo. Io però credo che il suo futuro sarà all’estero, non certo a Napoli“.

Articolo precedenteULTIME DA TRIGORIA – Aouar in gruppo. Contro la Salernitana spazio al 4-3-3, tornano Mancini e Cristante
Articolo successivoTiago Pinto: “Baldanzi e Angelino? Vediamo…” (VIDEO)

27 Commenti

  1. Tanto sareste sprofondati lo stesso con o senza Mourinho.. Napoli la squadra più sopravvalutata d’Italia che è tornata alla sua vera dimensione

    • Solo che per arrivarci sono partiti dalla serie C in primis, e che hanno fatto un falso in bilancio per prendere Osimhen che gli ha fatto vincere li scudetto….

    • E io mi faccio una panza di risate coi napulegni, nel senso che mi hanno scassato la m….per tre anni , dicendo le peggio cose contro Mourinho, e già …

  2. Parole lineari (col personaggio) per una secca smentita: non sa se il regolamento gli permetterebbe di ingaggiarlo (in questa stagione no, dovrebbe saperlo) e dall’altro smentisce un prossimo arrivo (in questo caso il regolamento non c’entrerebbe un c***o!). Se fosse lucido dovrebbe ricordarsi che “Napoli non è Roma”. Bene, questi, con il panzone, é tra i massimi dirigenti del (loro) campionato… (!) Orgoglioso della mia squadra e di chi la rappresenta: ieri, oggi e (spero) domani
    SEMPRE FORZA ROMA SEMPRE

    • Quando De Rossi inizierà a vincere e scalare posizioni in classifica, quando oltre al West Ham qualche altra squadretta vincerà il “Trofeo”, la vostra idolatria si sgonfierà come un palloncino.
      Basta solo aspettare.

    • C’erano troppe “pippe” per Mourinho, i Juan Jesus, Mario Rui, Rrahmani, Politano…come faceva a vincere con questi?

    • Romano hai scoperto l’acqua calda
      Mourinho conte guardiola klopp Ancelotti vanno con chi li paga e per questo possono scegliere dove andare.

  3. Perché deignorantis 7,5 milioni ad un allenatore non ce l’ha da darglieli o gli prenderebbe er coccolone e perché andarci d’accordo specialmente per personaggi come Mourinho e Conte sarebbe quasi impossibile.

  4. De Laurentis non se lo può permettere, in primis sotto l’aspetto economico perchè lui come persona è un fallito che lucra sulla società Napoli come fa il panzone con la società delle Quaglie e in secondis l’aspetto caratteriale da non sottovalutare che andrebbe in totale disaccordo con Mou.

  5. Romano ma con la squadra che avevamo noi lo scorso anno .cosi solo per ricordarti la marea d’ infortuni Abraham che ha fatto una stagione da ride Dybala al 60 per cento delle partite infortuni a gogo ma quale allenatore riusciva a far fuori Salisburgo che cmq e’ una squadra zeppa di talenti e società piena di soldi Feynoord campione d’ Olanda real sociedat quarta stabile in liga e Bayern Leverkusen che cmq e’ squadra forte in germania io credo che solo José’ Mourinho poteva fare una cosa del genere …non avrà’ fatto un bel gioco e sono d’accordo ma e’ uno dei pochi che riesce a far rendere al massimo i suoi calciatori …io personalmente me sento che la sera va’ letto con Belén Rodriguez e se risveglia con Orietta Berti 😥😥😥😥😥 cmq Romano dai Forza Roma non dobbiamo litigare tra noi tifosi oramai non ce piu

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome