Mourinho: “Famiglia, amici e agente mi dissero di lasciare la Roma dopo la finale di Europa League. Ma io…”

93
1878

AS ROMA NEWS – José Mourinho ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano britannico The Telegraph e tra i vari temi trattati è tornato a parlare della sua avventura nella Roma.

Lo Special One si è soffermato anche sulla finale di Budapest e sul possibile addio al club giallorossi dopo la sconfitta contro il Siviglia. Ecco le sue dichiarazioni: “I miei amici, la mia famiglia, perfino il mio agente mi dissero di andare via dopo la finale di Europa League dello scorso anno. Ma ho sentito la spinta del club, dal punto di vista emotivo, e sono andato avanti.

Ho rifiutato la panchina della nazionale portoghese e anche un’offerta molto conveniente dall’Arabia Saudita per restare alla Roma”.

Fonte: The Telegraph

Articolo precedenteCasini: “Sorpreso dalle polemiche della Roma, lo statuto è chiaro. Forse vedono nel presidente un potere che non c’è” (VIDEO)
Articolo successivoULTIME DA TRIGORIA – Out solo Ndicka e Lukaku, il belga punta Napoli. De Rossi pensa a una Roma ultra offensiva per Udine

93 Commenti

    • Perché che vorresti ridere se la Roma non centra gli obiettivi? In quel caso faresti l’ ennesima figuraccia , cosa che tra l’ altro è noto ti gratifichi, dato che tutto il ritardo lo ha accumulato il distruttore di setubal e de rossi ha dovuto fare 3 mesi di rincorsa. Se lo avessero cacciato via un mese prima eravamo quarti in carrozza.

    • Ma perche voi pensate che la societa si sia comportata bene con lui? Almeno lui ci ha messo sempre la faccia con tutti e tutto e ovvio che ci sia rimasto male e ricordate che i cavoli della pentola li sa sempre il coperchio!

    • Lupo io un dipendente che pago più di tutti i suoi colleghi in Italia e che, oltre a non portare risultati, ogni giorno dice che sono uno straccione, la caccio a calci nel culx…tu no?

    • @Kawa Pur avendo capito…che vuoi dire… È stato implorato da tutto lo stadio, persino la Tribuna Tevere ha esposto uno striscione che è tutto dire😂 tanto per ricordarlo ai rinnegati che schifano due finali è un trofeo, confetti per somari.
      Forza Roma

  1. Cosa sarebbe successo se fosse arrivata invece un’offerta da PSG, Man City o Utd, Chelsea, Liverpool, Bayern Monaco, Real Madrid, Barcellona, Atletico Madrid, Juventus, Inter, ecc. ecc. ecc.?
    Ma non è arrivata e ben difficilmente arriverà più…

  2. Malgrado Taylor avresti fatto meglio a dimetterti per il semplice fatto che tu per primo l hai buttata nel wc quella finale… Hai fatto giocare due cadaveri in campo quali erano Winaldum ed Abraham sacrificando Bove ed ElSha in quel periodo in formissima… Tra l altro avevi un secondo portiere pararigori, non potevi non vederlo negli allenamenti, ed i rigori spesso in una finale sono un ipotesi probabile… E gli hai preferito il tuo connazionale in porta

    • Guarda che il portiere “pararigori” lo hai visto comtro il feyenoord, mica contro gli specialisti del siviglia, rakitic, montiel che l’ha tirato in finale mondiale etc… poi bove non poteva giocare in quanto c’erano matic cristante mediani con pellegrini e dybala dietro abraham, al posto di abraham potevi mette belotti ma non è che cambia tanto, uscito dybala è entrato wijnaldum, come trequartista… la veritá è che eravamo piu o meno del loro livello, e quell’episodio del rigore ha cambiato tutto… anche perchè occasioni nitide loro 0, anzi il gol ce lo siamo fatti noi

    • @Andrea: ma je rispondi pure?qui solo tifosi occasionali. Je vogliono accollare pure la finale che ci hanno rubato, invece di essere fieri di aver lottato per i nostri colori. Rakitic andava espulso, la mela pure. Tanto pe ricordare…ma questi sono gli stessi che attaccheranno DDR alla prima occasione

  3. Grazie di tutto mister, quest’anno si era probabilmente rotta quell’ alchimia con alcuni giocatori..
    Ni sei sempre piaciuto ed è stato un onore averti avuto come allenatore.
    Ora però ci godiamo DDR sperando di toglierci belle soddisfazioni!!
    Forza ROMA sempre

    • magari eri tra i 10000 di trgoria al suo arrivo. mourinho è stato e resterà sempre uno di noi..per me è stato un onore averlo.

    • Mi dispiace per te ma nn ero tra quei 10 000 ed ho fatto bene , parla solo di lui come se ci avesse fatto un piacere a stare da noi con ricco stipendio , preferisco chi sta da noi perché è un onore . Tu e altri come te fate come vi pare , io i megalomani pieni di sé e con tante chiacchiere li fanculo .

  4. La cosa bella è che le interviste le fa all’ estero dopo che è stato trattato come ultimo scemo der villaggio dalle radio locali del GRA, perchè “nun c aveva er procuratore cheje spifferava i razzi de Trigoria”…

  5. versione realistica: i miei amici, la mia famiglia, perfino il mio agente mi dissero di andare via dopo la finale di Europa League dello scorso anno. Ma io avevo un contratto da 7 milioni netti + i bonus per la qualificazione alla CL e la vittoria della EL, alla fine ho fatto bene a rimanere, adesso sono sul divano che tifo DDR per ottenere questi premi!!

  6. Sei nella storia della Roma per 2 finali europee conseguite cosa mai successa di cui una vinta ed una scippata…quella EL avrebbe cambiato la storia della ns. magica Roma…resterai come uno dei più grandi mister che ci ha allenato. Speciale in campo e fuori dal campo…peccato la proprietà non sia stata al tuo livello

    • Ah Già, quella scippata la potevi pure vincere però.
      Bastava fare un cambio giusto e non mettere i portieri a tirare i rigori.

    • Caro Gianni dire le cose vere e anche ovvie non ti risparmia dalle critiche perché quelle sono riservate a chi va controcorrente con il pensiero di massa del momento, quello che stravolge la realtà dei numeri di un allenatore vincente come pochi e che fa trascurare il fatto che il motivo per cui la Roma non vinceva era colpa di quei aguzzini in campo che non si muovevano più e hanno venduto il derby per mandarlo via. E che, per fortuna, con ddr hanno ritrovato magicamente le forze e la salute. Grazie mou di esistere e di averci onorato della tua guida e di averci sempre difeso attaccando tutti come un romano vero. E forza ddr lui Romano vero anche di fatto.

    • Daniele, se mericoni e’ d’accordo con te due domande te le dovresti fare…
      Piccolini provinciali con ributtante complesso di inferiorita’ che hanno bisogno di identificarsi in personaggi di questo tipo per trovare un perche’ della loro esistenza.
      Io vi guardo ed ho compassione di voi. Credo sia l’ignoranza che causi questo perdere di visto il chi si e’ e da dove si viene…
      Perche’ se si conoscesse chi si e’, nel nostro caso ROMA IMMORTALE, si capirebbe che noi possiamo permetterci di guardare tutti dall’alto in basso a prescindere da posto in classifica o competitivita’ ed arricchiamo di gran prestigio ogni competizione solo per il fatto di onorarle con la nostra presenza…
      Figli degeneri siete…
      Io non devo ringraziare nessuno, e mourinho che deve rigraziare Dio di aver fatto parte di un milionesimo della storia di Roma e deve docciarsi e sciaqquarsi la bocca prima di calpestarne il suolo o nominarla e baciare e lucidare dove passa. Perche’ in petto Roma e’ il nulla o meno.
      La redazione passi i toni forti, cortesemente e mi scuso, ma sti subumani che si fanno zerbini di questi dubbi personaggi, rischiando di passare per la maggioranza di ROMA, vanno contrastati con decisione…
      Tifassero juve, real o altro se gli piace vincere. ROMA vince a prescindere, ha gia’ vinto, SEMPRE.

  7. Purtroppo, questo Signore, che é stato veramente un Top mondiale, non sta più bene. Lo dico senza intenti ironici, senza voler mancare di rispetto e con grande amarezza. Nella vita di ognuno, purtroppo, per fattori fisici e/o psichici, c’é sempre un prima ed un dopo….é scritto nell’orologio biologico di ciascuno di noi. Io, personalmente, avevo notato (o meglio mi era venuta alla mente questa considerazione) quando il Mister, ancora alla guida della Nostra Roma ed in evidente difficoltà, si era detto pronto a guidare un progetto giovani…..li moriva il Mourinho sportivamente spietato, il top, lo special one, Li impanicato dalla possibilità di un ulteriore esonero, il re si mostrava nudo in tutta la sua debolezza umana. Sono stato grato e rimarrò grato al Mister per quanto fatto e gli vorró anche bene nei miei ricordi ma purtroppo é chiaro che é finito come allenatore sia per top club che per club di prima fascia. Spero possa trovare una sua dimensione ed una serenità, lontano dal calcio giocato.
    Sempre Forza la Roma

  8. “E quando c’ero io al Manchester United non c’era tutto il materiale che invece ha avuto a disposizione Ten Hag, non avevo questo tipo di supporto da parte della società, non avevo questo livello di fiducia.”

    Poretto, tutte a lui oh…mi farei una domanda a sto punto…

  9. La cosa della nazionale portoghese non gli va giù so 3 anni che lo ripete in ogni singola intervista, incredibile.
    Non oso pensare le interviste a partire da Giugno quando vivaddio ‘sto contratto sarà finito.

  10. Al cuor non si comanda qualcuno diceva….le scelte si fanno cosi si ascolta tutti poi si decide si soppesano se vale la pena o no hai deciso cosi mai guardare indietro quasi tutti a Roma volevano che rimanessi poi e’ andata come andata i soldi non ti mancano, ma ha questa eta’ c’e’ come dicevi l’ empatia…ti ha fregato… ma qualcuno molto piu’ di te empatico gia’ da tempo ti remava contro…ti hanno mandato via ma tu hai quasi fatto vincere 2 coppe in 2 anni e Roma non dimentica quello che hai dato nel bene e nel male. Adesso c’e’ DDR un altro empatico figlio di Roma e sono certo che sara un grande allenatore sperando come te di farci vincere il piu’ possibile se c’e’ l’ho permetteranno. Auguri Jose’ quando tornerai a Roma da nemico….sicuro che tu non lo sarai mai…. lo stadio ti salutera’ sempre con il rispetto che meriti.

    • Bravo adesso tifa mou in attesa che troviate squadra e scollate dai romanisti. Noi domani abbiamo una partita decisiva tu continua a piagnucolare e gettare anatemi verso chi vuole il bene della squadra.
      Nessuno ti/vi rimpiangerà . Saluti

    • Daniè
      almeno la metà di quelli che lo criticano (me compreso ) non lo avrebbero criticato ( proprio per rispetto, le critiche pur essendocene tante, se le sarebbero tenute per se) se quelli che tifano per Mou non continuassero a tirarlo in ballo e se Mou stesso mantenesse almeno un “più dignitoso silenzio”

  11. 7,5 chi li rifiuta eh josè?…..
    ….non si trova altrove tutto sto ben di Dio eh lusità?…….
    …infatti non hai trovato subito una squadra altrove verooo????…. è più bella la vita da pensionato e da fancazzista intascando la metà (3,75 milioni)……. no?……..

    • Intanto sparisci te gufo piagnone . Sapè che rosichi me da goduria… Rosica!!!

    • detrattori ? di cosa?

      regolate stai a gufà sperando di uscire dalla coppa e di non qualificarci in CL per.poter dire che il limite non era Jose

      i numeri sono impietosi già così

      per come stavamo andando con mou in panchina oggi saremmo 12mi in classifica e probabilmente se avessimo superato il Brighton non credo che avremmo passato il bilan …

      i fatti dicono che ci stava massacrando una rosa intera con cui era impossible pensare di farci mercato e quindi le prospettive di rinforzarci tendevano a peggiorare

      diceva che non potevamo giocare a 4 dietro …e invece la verità é che non possiamo giocare a 3 perché se ci proviamo il rendimento cala paurosamente

      per carità
      Nun c’è vojo pensa…per me é stata una liberazione perché non ne potevo più…e malgrado ciò non ero piazzato li a contestare il tuo José.Mourimho anzi pensavo e pregavo che si riprendesse per il bene della Roma

      Abbiamo giocato 2 finali ? Sc contento ..e divido i meriti tra società allenatore e giocatori … però ora guardo avanti .. e comunque vada vedo una squadra che se la gioca

      ciao

  12. Ipocrisia allo stato puro. Quello che hai sentito sono state 8 Milioni di spinte. Chi e’ stato un signore e’ stato Sarri che si e’ dimesso. Tu sei stato attaccato allá panchina dopo Génova, Praga, derby, etc. Per non dimenticare che ancora oggi sparlando a piu non posso acchiappi milioni da questa societa

  13. Chissà cosa scrivevano quelli che oggi fanno gli ironici……..
    Rispetto x de Rossi ma non dimenticate chi eravamo e chi siamo, per tt ciò merita un grazie anche mourinho

  14. Senza Lukaku, e il secondo anno con un Abraham che non segnava nemmeno con le mani, ci hai portato a giocare due finali europee, facendo i salti mortali con giocatori rotti o, in alcuni ruoli, francamente scarsi.

    Hai fatto da allenatore, da diesse, da direttore tecnico,.

    Possono dire quello che vogliono, certificano solo la loro profonda ignoranza del calcio, resti comunque il più grande di sempre. J.M. Il migliore.

  15. E basta! Porti pure male. Grazie mille per la conference, ci hai demolito la stagione in corso ora lasciaci in pace e buona fortuna per il futuro.

  16. ma ringraziate piuttosto anziché criticare perche quando abbiamo alzato la coppa c’eravate pure voi a di Jose, e vi ha dato una mentalità da squadra vera

    • La coppa l’avresti alzata molto probabilmente anche con un Fonseca, data la superiorita’ della rosa della Roma rispetto alle altre concorrenti, con un Tottenham, che poteva darti problemi, che, fortunatamente per noi, e’ uscito eliminato da un verdetto non di campo e senza incontrarlo.
      Anche in questo Mou ha confermato la fortuna che ha sempre avuto, e che spesso hanno gli allenatori ritenuti grandi, e cioe’ quella di capitare ad allenare la Roma quando la Roma concorreva in quella competizione ampiamente alla portata.
      Il gesto che ha fatto un secondo il fischio di chiusura della finale vinta fa capire chi e’ lui piu’ di mille parole. Una brutta persona alla quale di te non importa nulla e che ora, c’e’ da scommetterlo, tifa forte per il Leverkusen e spera il nostro male…
      Io quando lo vedo mi gratto.
      A mai piu’ rivederci.

  17. e basta….ma veramente sembra che abbia allenato la Roma gratuitamente. ti ringraziamo e ci mancherebbe, ma sei stato pagato profumatamente per fare il tuo lavoro. passiamo tutti ma la Roma rimane. l ‘amore è altro: guardate Taddei voleva restare ma lo hanno dato al Perugia. veniva in incognito a vedere la Roma ed in curva sud. mai jna parola fuori posto su Roma e sulla Roma. invece qui è un continuo sentire le tue lamentela.

  18. Mamma mia , ma per quanto ancora dovremo sentirci questo che ci ricorda che siamo una squadra che non vince niente e che grazie a lui abbiamo vinto la Conference e che lui ha rinunciato a varie panchine per restare alla Roma e poi questo e poi quello? E pianti e pianti e ancora pianti!
    Per me se De Rossi fosse stato chiamato subito dopo aver perso la coppa oggi stavamo secondi al posto del Milan.

  19. Mi è dispiaciuto che è finita così, ma il calcio non finisce con Mourinho o con un altro, il bello di questo gioco è vedere sempre protagonisti diversi, sotto lo stesso colore😍

  20. Non sono né un pro Mou e nemmeno un contro.. Tifo Roma e tifo per tutti quei personaggi che nella Roma provano a lasciare qualcosa..

    Io penso che Mou nel bene e nel male qualcosa ha lasciato.. Anche a livello di spirito e mentalità..

    Quindi non me la sento di insultare chi ha provato a lasciare qualcosa di importante.. Anche lasciando un trofeo sotto la sua gestione..

    Tuttavia quest’anno qualcosa si è rotto.. La Roma di Mou non ha mai brillato per il suo gioco stellare.. Ma in Europa ha portato risultati..

    Quest’anno invece i risultati sono peggiorati sia in Italia che in Europa.. 29 punti in 20 partite in Italia era la media del Monza.. Secondi in Europa league in un girone da vincere a mani basse..

    Quindi ringrazio Mou per i risultati che ha portato in due anni e per ciò che ha provato a fare.. Ma forse dopo quella finale qualcosa si è rotto.. E di conseguenza è giusto salutarsi..

    Per chi parla di soldi.. 7 mln etc etc etc.. Prima di Roma ne prendeva 16.. La nazionale Portoghese di certo non offriva di meno.. Ed in Arabia semmai avrebbe preso di più..

    Quindi non ne farei un discorso legato hai soldi.. Semmai alle prospettive.. Magari non ha ancora voglia di una nazionale e magari non vuole lasciare l’Europa calcistica..

    Questo è già un discorso possibile.. Se l’offerta l’avesse fatta il Real invece che la nazionale, saresti rimasto?..

    Probabilmente no.. Ma quanti allenatori rimarrebbero a Roma se li chiama il Real?.. Non facciamo ipocrisia..

    Ringrazio Mou.. Ma ora c’è Daniele che sta provando a dare qualcosa di suo, qualcosa di nuovo.. Quindi bisogna semplicemente guardare avanti e tifare Daniele che equivale a tifare la Roma..

    Forza Roma

  21. Ma che bella sfilza di RINNEGATI!
    Erano tutti sul carrozzone quando si vinceva…
    Grazie MOURINHO.
    Avanti Danie’.
    FORZA ROMA

    • Non ti sembra piuttosto lui a “rinnegare”? Ha solo parole al fiele per tutti, proprietà, dirigenti, calciatori.
      Nemmeno per i tifosi, i “suoi” tifosi ha mai speso una parola dopo l’esonero, mentre prima era solo zucchero quando gli servivano per remare in suo favore.
      Vuoi annotare i termini dell’addio di Fonseca rispetto a quelli di Mourinho?
      E per giunta qui si parla di un signore ancora riccamente stipendiato dalla società.

  22. Cari detrattori di Mourinho, a giungo vedremo se era lui il male della Roma, per ora, pur stimando De Rossi, che sono sicuro, diverra’ un grande tecnico, mi limito a rammentare l’articolo di Pinoli:”…………..I NODI VENGONO AL PETTINE ANCHE CON DE ROSSI”…………

    • A tutti quelli come te che aspettano gufando dico che se non vinceremo l’EL non sarà certo per colpa do DDR, perché con Mou saremmo già usciti nei quarti contro il Milan.
      Chi ha visto Milan-Roma di campionato sa di cosa parlo.
      E se non arriveremo nei primi cinque di campionato non sarà certo per colpa di DDR, ma di Mou che ci aveva condotto al nono posto in campionato.
      Io spero che siate quaglie trolleggianti, perché l’alternativa fa davvero tristezza.

  23. e’ stato un onore averti, Mou, hai amato Roma e la Roma e ci hai fatto godere ma troppe volte hai sputato sentenze contro la società, sminuendola, la stessa società che aveva creduto in te e ti aveva dato forse l’ultima grande occasione della tua carriera ed il tuo ultimo grande contratto nel calcio che conta, in virtu di questo non potevi aspettarti certo fiori dalla presidenza, specie dopo.essere uscito in modo indecoroso senza tirare in porta con la Lazio, la squadra non ti ha perdonato di averla messa alla gogna e alla fine la hai schiacciata e resa insicura con la enorme personalità, certo con un arbitro degno di questo nome la storia della Roma sarebbe cambiata, meritavi quella coppa e di giocare la champions, d’altra parte ti sei fidato di quel cadavere indegno di winaldum, quel giocatore che ha passeggiato per il campo mentre i compagni spuntavano sangue, ognuno di noi credo speri di incrociarlo e sputarli in faccia per quel suo atteggiamento vergognoso, lo hai preferito ad un Bove qualsiasi che aveva contribuito a portarti in finale…La storia non si cambia purtroppo, abbiamo.voltato pagina con un grande De Rossi che ha preso una squadra ormai sfibrata e sfiorarti che non giocava più a calcio da molto tempo e gli.ha ridato vigore e dignità. In bocca al lupo Mou, rifletti anche suoi tuoi errori, metti per una volta da parte il tuo ego e ora per favore basta parlare della Roma che rimane e rimarrà sempre più grande ed importante di te..testa al finale di stagione ed al presente forza Roma !!!

  24. Francamente Mou hai rotto… Roma ti ringrazia per quello che hai fatto ma così parlare sempre di noi stufi… capisco che ci sei rimasto male ma stavi rovinando i pochi giocatori buoni che abbiamo fosse per te li avresti venduti tutti e forse hai ragione ma questo tuo modo di fare và bene con le grandi squadre che hanno più baget di Per favore basta la vita va avanti come noi siamo andati avanti senza di te

  25. Infatti la tempistica giusta era quella, 2 anni e via dopo la finale di Budapest, i 6 mesi in più con il disastro di 29 punti in 20 partite sono stati troppi per un allenatore che mediamente sulle panchine dura tra 1 anno e mezzo e 2 anni, in passato per decisioni sue avendo altri top club per cui firmare ed in tempi recenti al contrario per esoneri.
    2 anni pari pari era il giusto, 2 anni e mezzo è stato troppo il mezzo anno.

    • Eh! Perché voi stufarelli dei tecnici della Roma sapete prevedere così bene il futuro che infatti vinciamo sempre mandandoli tutti affa!

  26. Il tempo dirá la sua, Josè e ti renderà il giusto merito !!! Sei rimasto nei nostri cuori e ci rimarrai per sempre !
    Gli scarpari con i piedi fucilati son sempre rimasti i pipponi al sugo che ti hanno boicottato dall’interno per cacciarti, stai sereno. Non è cambiato assolutamente nulla !
    Onore a te Mister !!!!! Tirana è per sempre !!!

  27. È inutile, Mourinho è entrato nella storia della Roma e nella mente dei tifosi ,con quale arte magica non so,fatto sta’ che un giudizio lucido sull’uomo e allenatore non si riesce a dare.Ci sono gli adepti alla setta e i denigratori totali.Il mio modesto parere è che Mou nell’insieme abbia deluso, di lui rimane una coppa (obbiettivamente la minore in campo europeo) e una quasi coppa giocata con astuzia e persa forse per un errore arbitrale,tante partite brutte senza un tiro in porta,tante inutili espulsioni scambiate per un metterci la faccia e tanti riferimenti a un passato glorioso nonostante il quale amava questa squadra scarsa tecnicamente. Tanto pubblico e pochi momenti di gloria. Tutto questo ha un sapore, c’è chi lo ama alla follia e chi non lo sente come dentro la nostra storia giallorossa.

  28. non e’ proprio così, molte persone.lo stimano ma sanno valutare un confine preciso in cui inizia a fare male alla Roma e si centra solo su se stesso, questo non va bene perché la Roma viene prima di tutto, un tecnico e” un dipendente della società che lo.paga, non e’ il proprietario della società..nel momento in cui un dipendente seppure molto importante nel progetto, inizia a sparlare del patrimonio della società definendo tutte pippe eccetto se stesso, arriva il momento di capire che il suo percorso nella stessa e’ finito e sta’ facendo più danni che apportare benefici alla squadra.. tutto qui. forza Roma

  29. parlare di ignoranza calcistica di persone che ragionano significa essere accecati ed avere paraocchi, come mai non spende ina parola per i tifosi accecati ora, mentre prima quando gli.daceba comodo li tirava in ogni modo dalla sia parte.?..sveglia..aprite gli occhi abbiamo caporo chi e’ mou. grazie di tutto ora basta…

  30. Lupus, io all’inizio ero tra quelli entusiasti per l’arrivo di Mourinho, ero tra quelli che lo volevano a vita. Poi però nella passata stagione mi sono accorto di alcune problematiche e comunque ho tenuto a mente sulle durate in un club di determinati allenatori ricordandomi che MOurinho non durava più di 2 anni su una panchina.
    Alcune sue parole anche davano segni di scricchiolii con la società ed era anche comprensibile che la squadra risentisse della delusione di quella finale di Budapest.
    Quando si presenta quella situazione, solitamente per la squadra è durissima iniziare una nuova stagione con lo stesso tecnico e si cominciano a perdere alcune certezze.
    Ne esce fuori che per forza di cose le strade tra il club e l’allenatore devono dividersi.
    Quindi non si tratta di essere stufarelli degli allenatori e tantomeno di essere veggenti e prevedere il futuro, si tratta solo di aver fatto un’ipotesi basata su esperienze passate, su “film già visti”.
    Infatti le cose sono andate proprio in questo modo perché queste cose nelle società di calcio succedono quasi sempre, eccezion fatta per qualche rarità tipo ciò che fu Ferguson nello United e qualche altro tecnico. Mourinho, ma anche Spalletti e Conte ad esempio, hanno queste tempistiche sulle varie panchine.

  31. Niente sordi in Arabia pe’ resta’ alla Roma…???
    Mmmmhhh…
    Sei proprio “romanista”, sei il nostro Albertone, caxxo!!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome