MOURINHO: “Il problema del centravanti lo sapevamo da giugno. Chiedo ai tifosi di essere l’attaccante domani. Matic? Sono venuti Paredes e Sanches, non due sconosciuti”

129
6973

AS ROMA NEWS – Nonostante la squalifica, Josè Mourinho torna a parlare in conferenza stampa alla vigilia dell’esordio in campionato contro la Salernitana, gara in programma domani alle 18:30.

Queste le parole del tecnico portoghese sull’impegno contro i campani, sul mercato ancora aperto e sulla stagione che attende la sua squadra:

Prende subito la parola Mourinho:
“Ringrazio tutti, staff e giocatori. Abbiamo migliorato molto il nostro gioco, e cerchiamo di aiutare Paredes e Sanches che sono appena arrivati. L’attaccante? E’ un problema che conosciamo tutti. Abbiamo perso Tammy da giugno e non abbiamo fatto niente per compensare, ma società e direttore fanno il possibile. Io alleno i giocatori che abbiamo a disposizione, e chiedo di nuovo ai nostri tifosi di giocare da attaccante.”

Che Salernitana si aspetta?
Sarà una partita difficile, sono una buona squadra e puntano all’Europa. Peccato manchino tanti nostri giocatori domani, le ripercussioni sulla nuova stagione sono un pò fuori moda.

E’ andato via Matic ed è arrivato Paredes. Come cambia la Roma?
Se vuole, parlerà il signor Matic. Cosa aggiungere al fatto che parlavano con lui da 1 mese, come hanno dichiarato i dirigenti del Rennes? Sono felicissimo di Paredes, è un campione del mondo, lo seguivo da tempo. Ci può aiutare.

Si è parlato tanto dei rapporti tra lei e la società. Cosa si aspetta?
Loro hanno fatto molto bene a recuperare i 30 milioni necessari. Avevamo giocatori che l’hanno scorso non avevano valore, e ora hanno salvato la società. E’ difficile fare di meglio con tutte queste difficoltà. Paredes, Sanches e Aouar sono tutti giocatori che mi piacciono, ma hanno bisogno di lavorare. La società ha fatto bene, ma mi fa un po’ male al cuore leggere certe analisi su Ibanez che ho letto in giro. E’ stato il giocatore più veloce e pericoloso su palle inattive. Non posso dire di essere contento di iniziare il campionato senza l’attaccante che serviva, ma non sono arrabbiato e non litigo con nessuno. Cerco di essere positivo.

C’è stato un confronto con i Friedkin?
Non credo che sarebbero contenti se dicessi di tutti i nostri contatti o commentassi il nostro rapporto. Io sono un suo dipendente.

Cosa si aspetta dalla fine del mercato?
Io ci sono punti del FFP che non ho ancora capito, specie rispetto ad altri club. Ma non è compito mio. Come ho detto io lavoro con i giocatori che ho, mi devo fidare della parola della società che non finiremo il mercato senza risolvere questa situazione. Anche arrivasse Mbappè, arriverebbe comunque in ritardo. Io non posso fare altro che aspettare, ma soprattutto devo pensare a giocare domani. Speriamo succeda qualcosa la prossima settimana, altrimenti andremo a Verona sempre così.

Perchè la Roma ha cambiato modulo con 3 centrocampisti e 2 punte di ruolo? Giocherà Aouar domani?
Può giocare, abbiamo tante soluzioni. (non risponde sul cambio di modulo n.d.r.)

L’anno scorso sembra esserci stato più un problema politico che di campo per le tante polemiche sulla panchina. Lo pensa anche lei?
Una cosa è la società, una cosa sono io. Non so se c’è un problema politico, a me interessa il campo e che ci siano onestà e regole e uguali per tutti. Io arbitro, anche se non ho simpatia per Mourinho, devo trattare tutti allo stesso modo. Vi lancio una sfida: domani guardate sempre la nostra panchina e quella della Salernitana, e vedete se trattano tutti allo stesso modo.

Dalla vicenda di Matic, che risposta ha avuto dal gruppo? I nuovi arrivi si sono inseriti bene?
La partenza di Matic non ce l’aspettavamo, ma c’è stata una reazione fantastica, anche della società. Sono venuti Paredes e Sanches, non “Peppino” e “Tonino”. Due giocatori di grande qualità. Speriamo imparino presto la nostra dinamica di gruppo. Loro due non sono pronti al 100%, ma se li prepariamo sono giocatori di qualità. Il gruppo è fantastico, chi va via lo fa piangendo. Il contatto che la squadra ha con Sergio Oliveira, Veretout, Volpato, Tahirovic, Diawara, Felix, siamo ancora una famiglia. È andato via uno e sono arrivati altri, la famiglia continua. Benvenuti ai nuovi, che possono capire velocemente la dinamica di gruppo. Andiamo insieme, domani si inizia.

Articolo precedenteLazio, Sarri scatenato in conferenza: “Nostro calendario incredibile, non è casuale. Giocare col mercato aperto mi fa girare i co…”
Articolo successivoAddio a Carlo Mazzone, l’ex allenatore della Roma aveva 86 anni

129 Commenti

    • Eh sì, trovo commenti sotto con orari poco rassicuranti per il livello intellettivo di chi li scrive. Senza neanche aspettare cosa stava dicendo, si commenta attaccando una società ed un dg a cui mourinho HA FATTO SOLO COMPLIMENTI. Adesso va bene cosi, oppure insistete con il vostro inutile piagnisteo? “Sappiamo tutti che serve l’attaccante, se ancora non c’è è perché la società ancora non riesce a fare un successo come per altre parti del campo”. “Visti i paletti era quasi IMPOSSIBILE fare meglio”. Così parla chi tiene alla ROMA e domani ci ha chiamati a giocare la partita tifando ed incitando la squadra.

    • È l’ultimo. E speriamo che le cose si mettano bene da subito, cosí da poter competere. Altrimenti sono guai.

    • Io Amo Roma…
      E a te sembrano complimenti???
      E secondo te perché specifica anche “Non credo che sarebbe contento se dicessi di tutti i nostri contatti o commentassi il nostro rapporto. Io sono un suo dipendente.”???

    • Lutto al braccio domani: addio al grande mitico CARLETTO MAZZONE
      Riposa in pace e che la Roma ti sia vicina sempre!,!!!👌😥😥😰😰❤️💛❤️💛

    • Il mercato è sostanzialmente finito ed ora, senza sparare stupidaggini a vanvera, si può tracciare un bilancio.
      Sono arrivati Ndika in difesa, Aouar Renato e Paredes a centrocampo, kristensen a destra. Sono andati via Ibanez per fare cassa e Matic non si sa perchè, non si potrà contare su Abraham e non è stato per ora acquistato un sostituto.
      Difficile dire se la squadra nei fatti sia stata potenziata, alcuni giocatori presi mi sembrano molto funzionali al gioco di Mourinho ma per molti c’è il dubbio se passino più tempo a Trigoria o a Villa Stuart. Chiaramente le cose possono cambiare con un colpo (vero) in attacco.
      I tifosi commercialisti sono estasiati perché Pinto con due spicci ha rifatto la squadra.
      Gli altri un po meno perché si tratta pur sempre di una squadra rifatta con gli scarti degli altri.
      Chi avrà ragione? Io personalmente ammetto di non saperlo. Reputo molto grave la perdita di Matic (unico fuoriclasse della Roma insieme a Dybala).
      Ed allora ripongo anche quest’anno la speranza di salvezza in quest’uomo qua che a volte siede in panchina a volte in tribuna per aver protestato troppo contro l’arbitro di turno.
      Se vinceremo qualcosa quest’anno sarà perchè lui ha tirato fuori qualcosa dal cilindro, cavando il 200% da giocatori che sarebbero riserve (forse) nei top club. Altrimenti non ci sarà trippa per gatti.
      Però attenzione. Questo è il terzo anno, il patto stretto fra la società e Mou prevedeva una Roma in grado di vincere qualcosa di importante al terzo anno. Se le cose iniziano a mettersi male il rapporto fra Mou e Roma potrebbe precipitare, ai primi eventuali rovesci l’allenatore vuoterà il sacco come un fiume in piena dopo mesi di silenzi velati e messaggi inviati sui social. E non mi stupirei di eventuali dimissioni. Va da sé che questa squadra senza Mourinho non ha speranze. La panchina di Brunetto stasera chissà non sia una prova per eventuali situazioni di emergenza.
      Ecco vedo questo come maggiore interrogativo che pesa su questa stagione.
      Vedremo. Una cosa è certa, finalmente si comincia a giocare di nuovo e le chiacchiere staranno a zero. Come sempre il campo emetterà il suo giudizio sull’operato della società (e dell’allenatore).
      Forza Roma!

    • chi spollicia spero ambisca a Ancelotti e guardiola e cmq ci sarebbe da parlare oppure mette avanti antipatie e invidie al bene della Roma quindi si comporta da sbiadito burino rosicone. muorinho fino alla morte

    • gs non serve neanche interpretare, mourinho ha detto che il presidente è persona riservata che sfugge ai riflettori e per questo lui non vuole dire se c’è stato qualche incontro e cosa si è detto. Se a te è sembrato che mourinho ce l’avesse con la società, a me oggettivamente sembra proprio che hai interpretato poco obiettivamente quello che ha detto. Poi ovvio, se arriva una punta scarsa, o peggio se restiamo così, penso che mourinho va a cercare pinto sotto casa.

    • al terzo anno gli avevano promesso di dargli la squadra giusta per vincere quindi spero gli portino Lukaku e Broja in prestito oneroso con diritto di riscatto. Allora si che si ca..no tutti la mutandina..

    • E’ chiaro che non ho mai enfatizzato nessuno in vita mia, siamo tutti persone con pregi e difetti, quindi niente sviolinate.
      Mourinho è un ottimo comunicatore ma seguito a non capire e non condividere i soliti accenni tipo ” Vi lancio una sfida: domani guardate sempre la nostra panchina e quella della Salernitana, e vedete se trattano tutti allo stesso modo.” non aiuta i rapporti e in qualche modo sorge il dubbio che crea un alibi per eventuali e non auspicabili passi falsi.
      Da grande comunicatore quale è pensavo evitasse a aspettasse il momento in cui il fatto avviene.

    • Io Amo Roma…
      però si tende sempre a esasperare i concetti, come chi per giustificare un mercato dove hai speso 2/3 ml si dice e che vuoi Haalad???
      esiste pure una via di mezzo tra fare dei complimenti e apprezzare e attacare la società…
      ad es. io potrei lavorare per un’azienda, nel complesso trovarmi bene, ma considerare quest’azienda nonostante gli sforzi della proprietà un’azienda media, non da vertice…

    • Mou ha anche chiarito la situazione Matic… le invenzioni su fazioni e divisioni nello spogliatoio sono tutte sciocchezze. Il mister non da attenuanti ad un suo fedelissimo, evidentemente non ne ha…

  1. No, Mister, stai a sbaja’… Hanno detto che la campagna acquisti finora è da 7, anzi da 8, ma forse pure da 9… Che ce dovemo fa’ cor centravanti?

    • Su Matic è stato un signore…dopo anni di collaborazione fra i due e tante battaglie insieme, Matic lo ha lasciato da infame ovvero senza preavviso…riconoscenza e lealtà zero…giuda senza onore.

    • Quelli dei paletti, del fpf, del regista (paredes) acquistato causa inaspettata partenza di Matic non per esaudire la volontà di mou, dell’attaccante ancora in alto mare nonostante + 60 milioni fra entrate e uscite, del dirigente al suo fianco che manca e mancherà, del sostituto di Ibanez che mancherà quando incontreremo punte avversarie rapide e veloci, adesso che ve lo dice pure Mou lo capite o serve il disegnino?
      Qui non si tratta di quanto siete più romanisti di me, di quanti biglietti fate per entrare allo stadio, né dei debiti di Pallotta e ho letto perfino di quelli di Baldissoni, svegliaaaa, qui si tratta di dare una squadra ad uno dei più forti allenatori al mondo che nella circostanza allena la nostra squadra e sta dicendo le stesse cose che alcuni ripetono da mesi su questo forum!
      Domani gioca Belotti spero in una sua tripletta ma l’allenatore chiede al pubblico di provare lui a buttarla dentro. Voi credete che se avesse avuto non dico Keane, Haaland ma almeno Zapata avrebbe detto le stesse cose? e di chi cavolo è la colpa se siamo in questa situazione come dice lui stesso da oltre tre mesi? Cosa spolliciate gente che dice le stesse cose di Mourinho ??? bohhh

    • Fred per cortesia, secondo te, se prendevamo un 32enne in calo con qualche guaio fisico a 10mln, non avrebbe criticato anche quello? dai su per cortesia, abbiamo provato a prendere Marcos Leonardo e il santos non lo ha voluto venne xké l’altro attaccante é stato preso da un’altra squadra europea, arnautovic già aveva un accordo con l’Inter, Zapata ci ha fatto perdere solo tempo, senza contare Matic che se ne é voluto annà pefforza e hai dovuto prendere un sostituto senn stavi corto a cc, de che stamo a parlà? gli attaccanti la Roma c’è lì ha e ti ricordo che elsha può fare tranquillamente la punta oltre il falso nueve, il 3/4ista e l’ala

    • Vedo che molti fanno il nome di Lukaku.
      Se non siamo riusciti a prendere Morata per via dei famosi 60M in 4 anni che ci sarebbe costato, mi spiegate in che modo sarebbe fattibile Lukaku che costa più o meno uguale ed ha un ingaggio superiore?

    • a tt I veri supporters della Roma auguro un acquisto di un attaccante top entro la fine del mercato, ai cassamortari in anticipo, invece, auguro di rosicare ad ogni nostra vittoria con gol del Gallo e del Faraone.
      ps. se poi un top gun arrivato last minute volesse, anche i suoi gol saranno ben accetti!!!!
      DAJE ROMA 💪💪💪💪💪

    • JulianB ti spiegherà Lorysan con questo commento che aveva fatto sotto il post di Lukaku come diventa fattibile d’un tratto l’operazione Lukaku:

      – Decreto crescita e sponsor Adidas.

      – Il Chelsea lo vuole talmente via che lo scorso anno lo da via in prestito oneroso con parte dell’ingaggio pagato, avendolo pagato 110mln.

      – Affare Abraham ancora in basso.

      – In Italia l’Inter si è ritirata dalla corsa e la Juve ha scelto di tenersi Vlahovic.

      – Cartellino? La soluzione si trova facile con un club che lo libererebbe anche a zero.

      – Ritornando allo stipendio, Pinto ha dato prova che i modi ci sono per prendere top player assoluti come Mou e Dybala.

      – Giorni fa è uscita la foto dove il suo avvocato/procuratore siede sulle panchine dentro il centro sportivo della Roma a Trigoria o allo Stadio Olimpico. Perché il procuratore di Lukaku sta lì?

      In conclusione determinati eventi hanno e posso rendere fattibile l’operazione Lukaku per i motivi sopra elencati e il tempo così facendo può incredibilmente giocare a favore nostro perché il prezzo calerà inevitabilmente verso le ultime giornate di mercato così come anche le eventuali pretese di Lukaku stesso.

      Fa dubitare molto caratterialmente ma Mourinho conoscendolo già benissimo attraverso l’esperienza United sa bene come gestirlo (e poi potrebbero ricucirsi i rapporti lavorativi tra i due come successo con Smalling il quale lo stesso Mou diceva che non gli piaceva il taglio di capelli che il difensore aveva quando erano allo United e che ora lo vede come giocatore imprescindibile per la Roma).

    • a Diego: se scrivo che quello che dice mou è esattamente quello che scrivono molti, da giorni, su questo forum, evidentemente ho scritto il commento post dopo la conferenza di mou….naah? che dici?
      oh my mou: tu devi essere uno di quelli sempre allegri e che ridono sempre anche quando non c’è niente di cui stare allegri e niente da ridere, ma vaglielo a spiegare…
      Forza Roma, sempre!

    • @Julian, Lukaku speri di prenderlo in prestito e con mezzo stipendio pagato dal Chelsea ovviamente.

      Morata dovevi acquistarlo, non c’erano chances per il prestito. Questo non significa che Lukaku arriverà o che sia ottimista al riguardo ma una piccola speranza si può serbare se tra una settimana sarà ancora lì senza una squadra.

    • A Fred.. forse non era riferito a te il mio post.. che dici.. no?? Protagonismo? O hai doppio nick? Tra l’altro, Mou non ha assolutamente detto ciò che sostieni tu o altri contestadores.. inutile che proviate a mettergli in bocca cose che non ha detto. Anzi.. dovrebbe farvi riflettere con le sue parole. Saluti. FORZA ROMA!

    • E no, c hanno detto de non porta’ le bandiere de non sta’ in piedi a fa’ il tifo,come lo famo sto gol?
      Quanto me piacerebbe sape’ chi ha mandato ste email alla Roma,oltre a Mandare un email è gratis

    • se non segna la colpa è dei distinti che non hanno cantato, no dei purciari che non hanno preso l’attaccante.
      non strillate che Friedkin dorme

    • ma perchè ve la continuate a prendere con Pinto?? sto poro cristo lavora senza soldi e comunque a portato a casa tra l’altro Paredes e Sancez la rosa è meglio dello scoso anno, provate voi a trovare centravanti da 30 gol gratis o al massi prestito e un milione…
      dare occhiata al mercato delle altre prego!!

  2. Se ripenso alle esternazioni nelle sue precedenti esperienze… mai visto un Mou così “diplomatico”. Meglio per noi, l’ultima cosa che ci serve è che alzi la bufera, abbiamo già abbastanza problemi. Bravo José, molto intelligente.

  3. Per i cesaro-commercialisti fini intenditori di calcio del sito è suifficiente il parere di Mou su Ibanez o siete ancora convinti che era na’ pippa che fa perdere i Derby? faccio come fate voi, perchè non andate ad allenare voi la AS Roma? magari 5/6 milioni annui ve li danno pure.

    • 3 derby nun te so’ bastati e non capisci nemmeno quello che dice, ma che ce fai con un difensore “veloce in attacco”?…😂 ma cosa doveva dire che Ibanez lascia per strada 9/12 punti l’anno in partite determinanti?…..ma non lo hai visto con Pedro?…..e annamo su….

    • Ah Quinto ma guarda che il riferimento a Ibanez neanche era richiesto magari quando leggi cerca anche di capire. Ancora ip
      punti persi nei Derby? e che giocava da solo? bastava forse tirare in porta qualche volta, l’unico pericoloso chi? Zaniolo che con un azione strepitosa sfonda la traversa e poi? Poi guarda caso chi ci SALVA IL CIULO per il FAIR PLaY ? Le plusvalenze di Zaniolo e IBanez ma guarda che combinazione e comunque associati ai 9 irriducibili spolliciatori che ancora la pensano come te(sempre meno) e non dimentiicare i punti che ha fatto fare Ibanez con i suoi recuperi e anche I SUOI GOAL, 4 volte più di Belotti e Solbakken insieme e pure in Europa.

  4. Ancora…. cosa dice Mou circa il mancato acquisto dell’attaccante? “anche arrivasse Mbappè (altro che Zappata) SAREBBE COMUNQUE IN RITARDO” e ancora bravo PINTO?
    Vediamo poi chi prenderà effettivamente. Per ora Forza Belotti e Forza Elsha domani si deve vincere a ogni costo.

    • Ha detto anche “società e direttore fanno il possibile”, questa frase non va in maiuscolo ?

    • Sop…
      se facendo il possibile non sei riuscito in oltre due mesi a dargli un attaccante (no Mbappe) in tempo NON È UN COMPLIMENTO per chi alla sua presentazione promise una squadra degna di Mou e un percorso di crescita in un triennio…
      Ricordatevi che è pur sempre un dipendente… E in molto l’avete criticato lo scorso anno per essere stato così chiaro…

    • Voltete capire che l’arrivo degli arabi ha complicato tutto e non solo per la Roma? Sopratutto lato attaccanti si sono portati via certi giocatori e cambiato tutto, meno male che Aouar e Ndicka erano stati fatti da tempo… L’inter, che è arrivata in finale di CL si è dovuta accontantare di Arnautovic pagandolo pure non proprio poco data l’età, perchè ora tutti gli attaccanti “vedono” la possibilità di andare in Arabia con stipendi da Top Player e chi deve vendere comunque il pensierino agli arabi lo fa. Ricordo chi si lamentava di evatualmente Arnautovic o Nzola parlando di squadra da decimo posto… pernsate che questi saranno i titolari di Inter e Fiorentina.

    • Il solito, formidabile comunicatore.
      Non ho visto la conferenza stampa, ma dalla trascrizione di domande e risposte dedico che:
      1. L’idillio personale tra Mou e Matic è finito “a schifio”. L’accenno alle parole del DS dei francesi descrive una pugnalata alle spalle del serbo, non a caso chiamato con il prefisso “signor” come a prenderne le distanze.
      2. Mou è soddisfatto del mercato, con l’eccezione del ritardo dell’attaccante, per il quale ha comunque avuto rassicurazioni da Pinto che entro la fine si farà.
      In ogni caso ritiene la squadra più forte e più pronta.
      Per il resto resta un impressione di tranquillità circa la qualità del tassello o dei tasselli mancanti in arrivo.
      Uno, o forse l’unico, potrebbe essere effettivamente Ekitike, visto che il PSG sta per prendere il fortissimo Kolo Muani che il Francoforte sta rimpiazzando con Wahi.

    • Sop il possibile? ancora manca il sostituto di Zaniolo che secondo molti stato venduto per le elevate richieste d’ingaggio e poi veramente volevate che innescasse una quanto mai inopportuna polemica con la Società?n non ti basta “ABBIAMO PERSO TAMMY DA GIUGNO E NON ABBIAMO FATTO NIENTE PER COMPENSARE”. Continuate così e vediamo se ci riesce l’anno prossimo a prendere 20 punti dal Napoli e addirittura 11 dalla Lazzie….no lì era colpa di Ibanez l’unico giocatore spendibile che ci era rimasto e che ha fruttato 30 fondamentali milioni
      2/3 in più per Marcos no??????? se volesse MOU aivoglia quante ne direbbe.

    • Cosa hanno complicato gli arabi per la Roma? Forse eravamo in lizza per prendere Benzema o Neymar, quest’ultimo comunque un ex giocatore nella testa già da parecchio?

      I nostri obiettivi a vario titolo, Morata, Scamacca, Marcos Leonardo, Zapata, sono rimasti dove sono finora o andati alla concorrenza (Scamacca).

      Semmai gli arabi ci hanno aiutato a fare un po’ di ulteriore cassa con Ibanez.
      Non si fa prima a dire che le nostre offerte per ognuno di questi (tranne forse Morata per il quale secondo me nemmeno ci abbiamo provato) sono state finora rispedite al mittente?

  5. e vallo a chiede pure ai fenomeni che parlano solo de sto fpf, perché figurati se manco tu lo capisci pensa noi…io ce provo cmq e un alibi per nn spende.

    • Ma tu ancora non arrivi (ti rifiuti) a capire che se i conti non sono apposto la Uefa ci sbatte fuori dalle competizioni europee per uno o più anni. Il FPF è un’abominio giuridico che fa solo diventare più forti i club già ricchissimi e non fa crescere mai tutti gli altri voluto e caldeggiato da club come la Juve, Bayern, Barcellona e Real che volevano cristallizzare gli equilibri di forza e ampliare la distanza tra i top club e tutti gli altri. Il discorso diventerebbe già lunghissimo qua.. Gli inglesi possono fare come vogliono senza problemi perché hanno incassi da diritti tv, stadio e sponsor ancora più elevati di tutti gli altri campionati oltre ad avere dietro tutte proprietà ricchissime. E gente come ADL e Lotirchio pure si accontenta di questo perché loro non possono fare spesi folli se non in rarissimi casi (tipo il Napoli con Osimhen). Il fatturato aumenta di molto soltanto coi risultati che portano anche maggiore visibilità, sponsor e quant’altro, soprattutto nell’era di internet dove possiamo vedere in ogni angolo del mondo una partita di calcio. In Italia poi mancano anche gli stadi e non bastano per colmare il gap come non basta nemmeno rinnovare le infrastrutture, settori giovanili e quello che volete.. Se la Uefa o anche la FIFA non aboliscono o modificano velocemente questa normativa dai un enorme vantaggio ad altri mercati (vedi la Saudi League) di fare come vogliono essendo super ricchi perché non hanno limitazioni.

    • Vuoi vede che invece con l introduzione del Football Earnings Rule ( l’ex break even point) che consentirà ai club di perdere 60 milioni di euro in tre anni, il doppio di quanto consentito dal vecchio fpf, ergo te dice meglio de prima, le sanzioni sono stupidaggini che sembrano valere solo per noi, perché psg e city sanzionate l hanno multate per 30 e 40 pippi con restrizioni della rosa a 21 giocatori, le hanno escluse dalle coppe per tua informazioni??!!! Gli scostamenti degli ingaggi di queste famose liste sono un altra cavolata assurda, facilmente risolvibili dal mondo intero..ma c’è sta il fpf taglia gole che vale solo per noi…embe

    • Anche le altre italiane non stanno comprando giocatori da 40-50 milioni ma solo parametri zero, prestiti, scommessine da due soldi o giocatori a fine carriera a pochi soldi tipo Arnautovic, ma di quello te ne frega poco e dici che è meglio che falliscano tutte secondo la tua logica bacata..

    • Deduco dalle risposte di Mourinho:
      1) L’attaccante arriverà, in ritardo, ma arriverà; e sarà di suo gradimento.
      2) Il fatto che il “sig. Matic” se ne sia andato è stato perfettamente riassorbito, prendendo due giocatori che a Mourinho piacciono molto. Paredes e Sanches sono dei giocatori di altissimo livello.
      3) Il calcio italiano è corrottissimo, e lui deve adeguarsi e confrontarsi con iene e squali. Ma in questo resta da solo, anche se invece dovrebbe essere più un problema che coinvolge la società Roma. La apparente (e di conseguenza sostanziale, riferendosi ad un piano comunicativo) assenza della società nel confronto con tutto questo è qualcosa che non possiamo accollare a Mourinho; lui stesso prende le distanze da questa situazione.
      4) Non si pronuncia sugli obiettivi della stagione.

      Questo ho capito da questa conferenza stampa.
      FR

    • Francesco da Colonia la cosa più triste è che pure se la proprietà, ingaggiando un uomo delle “istituzioni” come Boniek, sosterrà Mourinho alle sue spalle nelle sue battaglie purtroppo siamo sempre da soli contro troppi squali, iene e avvoltoi. Dino Viola e Sensi pure al tempo non erano riusciti da soli a combattere contro lo schifo che c’è nella figc (scritto volutamente in minuscolo) con il primo che diceva che sei simpatico solo se arrivi settimo, e col secondo che era costretto a prendere Capello che era un uomo del sistema per tornare a vincere uno scudo, oltre ad avere combattuto contro una stampa ancora oggi nemica della Roma di cui ricordiamo bene la citazione.

    • Romolo, la rassegnazione non è una caratteristica dei lupi, tanto meno dei Romanisti men che mai dei Romani.
      È qualche tempo che circoli in questo blog a giustificare qualsiasi evidente magagna della dirigenza. Io capisco qualsiasi esigenza personale ma accontentati di quanto hai già ottenuto , hai rotto.
      Forza Roma

    • Prohaska non è che io sia un rassegnato, la realtà purtroppo ci dice che soltanto gli investimenti sulla squadra non bastano se si vuole vincere. A livello politico pure se dovessimo prendere Mbappé e Haaland o gente delle istituzioni come Boniek non contiamo nulla solo perché ci chiamiamo “Roma” e siamo sempre stati contro questo sistema marcio sul quale figc, uefa e fifa (volutamente scritti tutti in minuscolo) campano da sempre perché sono stati pagati da certi personaggi squallidi che vogliono farsi i loro interessi tipo i vari Lotito e Agnelli in serie a, Florentino Perez, Laporta e Rumenigge nel resto dell’Europa che invece di pensare a investire per le loro squadre di nascosto corrompono istituzioni più grosse di loro con i loro soldi affidandosi alla loro immagine che sia politica, sportiva e quant’altro

  6. Anche per me, caro Mou, “ci sono punti del FFP che non ho ancora capito, specie rispetto ad altri club”. Purtroppo non possiamo far nulla… FORZA ROMA!!!!!!!

    • La domanda che si fa chiunque abbia occhi per vedere, orecchie per sentire, e non sia obnubilato da un certo tipo di propaganda.

      L’evidenza parla di una norma tranquillamente calpestata dai soliti noti, con conseguenze risibili. E sfido chiunque a dimostrare il contrario.

      E chi meglio di Mourinho lo sa, uno che ha passato diversi anni dalla parte di barricata dove “ferplei” è un termine privo di significato.

  7. All’ultima domanda di Pes su Matic, Mourigno dice per la seconda volta il sig. Matic, il che, secondo me, e’ tutto un dire di come si siano lasciati.
    A parte questo Mourigno rilassato , tranquillo, qualcosa mi dice che veramente la Roma ha un colpo in canna, vediamo .
    FR a tutti e domani proviamo a cominciare nel migliore dei modi questa stagione.

  8. friedkin Joao Felix o lukakone e sto . cacciate i sordi purciariiiiiii. a voi rimanere nella storia per il mito come sensi o esseri ricordati come tirannosauri tirchi .

  9. la questione Matic la si sapeva dall’ultima giornata di campionato quando il giocatore ha dichiarato “è la mia ultima partita con la maglia della Roma”.
    un ds serio li lo avrebbe preso in disparte e chiesto spiegazioni visto che aveva un altro anno di contratto.
    ma il nostro de ha preferito andare in vacanza

    • Ah si, mi giri il link di questa dichiarazione per favore? mi deve essere proprio sfuggita.
      FORZA ROMA SEMPRE!

    • non si possono postare link per regolamento.
      Ecco la dichiarazione fatto dopo Siviglia, non l’ultima di campionato.
      “Abbiamo dato tutto, abbiamo combattuto fino all’ultimo. Alla fine, ha deciso la lotteria dei rigori. Ho indossato questa maglia con orgoglio, grazie giallorossi per il vostro amore”. Parole che hanno allarmato i tifosi romanisti, accorsi a commentare per convincerlo a restare.

    • “…“è la mia ultima partita con la maglia della Roma”….
      In realta’, come affermi dopo, ha detto:
      “…Ho indossato questa maglia con orgoglio, grazie giallorossi per il vostro amore…”
      Due cose differenti nella forma e anche nella sostanza se le contestualizzi a dovere!

  10. l’ha toccata piano il Mr su Matic 🙂 ….Sul nostro ‘attacco’ dagli spalti ne eravamo già certi…ora però ne mancano un paio in campo…DAJEEEE!!!

  11. Credo che Mou è i Friedkins abbiano parlato e anche molto. Questa posizione attendista e molto diplomatica mi pare molto forzata per come è fatto Mourinho.
    A sentirlo sembra quasi rassegnato dalle vicende di mercato oppure anche lui si aspetta comunque qualcuno ma la frecciatina l’ha mandata chiunque arrivasse sarebbe in ritardi e ci vorrebbe un periodo di ambientazione.
    Non so se questa è l’ultima stagione di Mou alla Roma ma è evidente che questo club ha bisogno di persone del suo calibro per cercare di risalire tra le grandi.

  12. Anche se arrivasse Mbappe sarebbe in ritardo…

    Due giocatori di qualità che speriamo subimmo presto le dinamiche del gioco…

    Ci sono dei punti del fpf che non ho capito, ma non è compito mio…

    Non so se c’è un problema politico…

    Il Rennes era un mese che parlava con Mayo… nessuno della società evidenzia che noi subimmo un par e mercati bloccati per una identica situazione con Mexes???

    E stato abbastanza chiaro??? Da simili dichiarazioni anche se non può essere più chiaro poiché è un dipendente i voti sono ben lontani dalla sufficienza sia per Pinto che per i Friedkin…

    • Non ci sono dubbi caro GS2012 ma tanto neanche se glielo dice Mou si rassegnano ad accettare la realtà di un mercato deficitario e in un ruolo importantissimo e carente. SI DEVE RIBADIRE (ma tanto fanno finta di non capire) che sinora SONO STATI INCASSATI OLTRE 100 milioni dei quali 70 di sole plusvalenze e non cìè paletto, impegno o obbligo imposto dal Fair Play o S.A.. che impedisca di investire una ventina di milioni. Se tuttavia qualche spolliciatore felice di beccarsi 20 punti dal Napoli e 11 persino dai burini mi può indicare il motivo per cui nonostante quanto sopra non si deve spendere un centesimo me lo illustri e non stravolgerel’intervista di Mou, quel che è scritto è scritto e c’è poco da interpretare. Esisteva casomai da parte Pinto e Società l’obbligo di dare a Mou un centravanti prima dell’inizio del Campionato.

    • Ma poi negare l’evidenza A CHI GIOVA? che fanno un torto a noi? non si riesce a capire, quando si buttano a spolliciare e a darci degli antisocietari o di quellli che non capiscono forsr la Roma vince lo scudetto e Pinto prende il centravanti? a difendere a oltranza Pallotta e Monchi hanno guadagnato qualcosa o per quei 2 figuri stiamo con le pezze affogati nel Fair Play e in una barca di debiti costretti a vendersi TUTTI I GIOVANI MIGLIORI E PIU’ PROMETTENTI! è rimasto solo Bove e vedrai…….anche all’epoca guai a toccarli il miglior DS del Mondo e il più illuminato Presidente della storia giallorossa………un desaparecido e un fruttarolo! E pra? mercato già da 8………bah!

  13. ad un certo punto ha detto apertamente che gli è stato promesso qualcosa e che lui ci crede alla promessa: aspettiamo e vediamo se il ritardo valeva la candela

  14. il fair play Finanziario è un po come la legge in generale.
    c’è chi la rispetta e chi no. ci sono persone oneste e altre che non lo sono.
    personalmente non mi sono mai preoccupato di chi non le rispetta, né tanto meno ho pensato di trasgredire la legge perché c’è chi lo fa.
    penso che i Friedkin siano persone corrette e che in linea di massima la pensino come me e come la stragrande maggioranza dei tifosi romanisti, quindi perché ancora vi domandate perché ci siano comportamenti così diversi? io vado a lavorare tutti i giorni per campare ma c’è tanta gente che ruba o spaccia per farlo. qui sta la risposta ai dubbi di tanti. io preferisco tifare per una squadra onestà, gli altri facessero ciò che vogliono… probabilmente la scamperanno, ma non è detto e comunque non me ne frega.

    • D’accordissimo su tutto tranne il “comunque non me ne frega” finale.
      Io non je la faccio a fregarmene, mi ci avveleno e continuo imperterrito a sperare che prima o poi la persona giusta al posto giusto nel momento giusto possa fare un po di pulizia…

  15. rassegnato o tranquillo, non so come facciate a dire una o l’altra.. Ha detto che la società entro la fine del mercato l’attaccante lo prende. che sia tardi è ovvio a tutti, adesso faccio io una considerazione: meglio un attaccante forte all’ultimo giorno di mercato o uno meno forte 3o4 settimane prima? la risposta giusta non c’è; perché non dipende dall’attaccante, ma da chi gioca nel frattempo.. se si vincono le prime 9 partite chi se ne frega quando arriva l’attaccante, se nelle prime partite stenti e fai fatica a segnare allora è un casino e la colpa di Pinto diventa grave, ma non dipende solo da lui, se tra 10 giorni arriva un nome di alto livello e la squadra gioca bene e vince, siamo tutti contenti e il mercato è da 10!! se domani non arrivano 3punti il mercato è da 4 perché non c’è il sostituto di Tammy

  16. Il solito, formidabile comunicatore.
    Non ho visto la conferenza stampa, ma dalla trascrizione di domande e risposte dedico che:
    1. L’idillio personale tra Mou e Matic è finito “a schifio”. L’accenno alle parole del DS dei francesi descrive una pugnalata alle spalle del serbo, non a caso chiamato con il prefisso “signor” come a prenderne le distanze.
    2. Mou è soddisfatto del mercato, con l’eccezione del ritardo dell’attaccante, per il quale ha comunque avuto rassicurazioni da Pinto che entro la fine si farà.
    In ogni caso ritiene la squadra più forte e più pronta.
    Per il resto resta un impressione di tranquillità circa la qualità del tassello o dei tasselli mancanti in arrivo.
    Uno, o forse l’unico, potrebbe essere effettivamente Ekitike, visto che il PSG sta per prendere il fortissimo Kolo Muani che il Francoforte sta rimpiazzando con Wahi.

  17. Comunque facendo in analisi in attacco abbiamo Dybala e bellotti + elsharaawi! Vi ricordo che il faraone è esploso al Milan proprio quando giocava attaccante… poi come il Milan ha preso Balotelli si è perso … abbiamo ancora 11 giorni per prendere un attaccante e un difensore … siamo in ritardo ma non siamo mica disperati

  18. in questa conferenza stampa, ho vissuto un grande disttacco di Mou nei confronte Della società, tra le righe ci sono tanti critiche, sul mancato arrivo centravanti, sul comportamento Della società con FPF e le arbitri.

    • Ma l’hai vista o ascoltata? Perché di critiche onestamente ce ne erano molto poche… Al max quella sulla mancanza di attaccante, ma ha anche detto che è tutto difficile e che si fida di Pinto e della proprietà.
      Ma tanto, come al solito, se si vuole solo darsi ragione…

  19. Ha parlato di Amore realta’ sportiva, valori che nel calcio sono finiti… ha chiamato il Signor Matic che non era della famiglia….Ecco basta questo per dire che Mou e’ un grande….

  20. “Sono venuti Paredes e Sanchez no Peppino e Tonino”. Grande! La prossima volta speriamo che ce dice E’ arrivato X mica Medeo de la Lalla. Poi ce pensa lui. Io spero che a Gennaio gli prolunghino il contratto

  21. ha certificato il grave ritardo di Pinto, era evidente a tutti …cmq è diventato un signore, in altri tempi lo avrebbe craniato in sala stampa

  22. A noi manca un giocatore forte in attacco che sappia ricoprire più ruoli e un attaccante forte. A me piacciono molto joao felix che può ricoprire più ruoli e con mourinho può esplodere definitivamente oltre ad essere un giocatore portoghese che si troverebbe subito bene in squadra e in attacco Gift Orban giocatore molto forte e veloce ( un nigeriano come osimhen).

  23. Domanda da parte di chi ha seguito poco il mercato internazionale: quali sono gli attaccanti degni di nota che si sono mossi (ad eccezione di quelli andati in Arabia) fin’ora in questa sezione di mercato?

  24. Ma l’hai vista o ascoltata? Perché di critiche onestamente ce ne erano molto poche… Al max quella sulla mancanza di attaccante, ma ha anche detto che è tutto difficile e che si fida di Pinto e della proprietà.
    Ma tanto, come al solito, se si vuole solo darsi ragione…

  25. Ognuno capisce ciò che vuol capire.. Funziona sempre così alla fine…

    Il mister dice cose con estrema chiarezza.. Altre le fa capire con chiarezza..

    Il mercato gli è piaciuto e lo ripete più e più volte..

    C’è un ritardo eccessivo sull’attaccante.. Ed anche questo ripete più è più volte..

    Il signor Matic parlava da un mese con Il Rennes.. Questo distanza che prende dal suo ex pupillo fa pensare che si sente tradito..

    Tuttavia continua dicendo che a centrocampo non hai sostituito Matic con due calciatori qualsiasi.. Ma con calciatori forti e importanti..

    Ndicka, Llorente, Aouar, Sanches, Paredes.. Sono tutti calciatori che gli piacciono molto.. Ma ci vorrà tempo per fargli entrare nel gruppo..

    Si complimenta più e più volte con la società e con Pinto.. Per Come ha reagito alla vicenda Matic..

    Ma ricorda che c’è un ritardo sull’attaccante.. Un ritardo che non doveva essere tanto lungo..

    Le frasi sono queste.. E lo ripete anche alla stampa quando dice che non litiga con nessuno a trigoria..

    Il mercato della Roma è buono.. Specialmente in relazione a quanto la Roma ha speso.. Ma c’è un ma grosso come una casa.. Senza un attaccante di livello.. Ed io dico anche due.. Tutto ciò che è stato fatto di buono perderà valore.. Potrebbe diventare un ottimo mercato.. Così Come può diventare un ‘mercato da 4.. Se non peggio..

    Tutto sarà deciso da questo finale..

    Il ritardo rimarrà.. E questo nessuno lo cambia.. Ma se riesci a chiudere con un paio di colpi importanti.. Forse anche Mou chiuderà un occhio..

    Intanto per domani conta solo vincere..

    Forza Roma

    • MOU si è comportato da persona intelligente e da gran signore ma quello che doveva dire lo ha detto compreso l’elogio a Ibanez che lui ha sempre stimato molto e un richiamo ai soui ingiusti detrattori. Se non ce li portava lui 30 milioni chissà chi!

    • Ed infatti Romano.. Ci sono cose che ha detto con chiarezza.. E tra questi ce l’elogio a Roger..

      Non ci sono sempre frasi nascoste.. Oppure strani messaggi.. Ha detto tutto con chiarezza..

      Ha detto anche che la società ha reagito in modo meraviglioso..

      Ha dato chiaramente la colpa al signor Matic per il suo comportamento..

      Che a Mou Roger piaceva.. Non è un mistero.. Ed anche io potrei elencare tante qualità del Brasiliano.. Perché nasconderlo?

      Mou è stato equilibrato.. Siamo in ritardo sull’attacco.. Ma per il resto la Roma ha preso calciatori forti.. Migliorando specialmente il centrocampo..

      E lo ripeto.. Tutto si deciderà su questo finale.. Se chiudi con il botto oppure no.. Se porti attaccanti utili alla causa oppure no..

      Tutto passa da qui..

      Forza Roma

  26. a meno che non venga lukaku (impossibile) squadra in lotta con la fiorentina per il 7 posto. Mourinho lo sa e da oggi ha cominciato a dare l’addio alla Roma.

    • nei forum dei laziali quando scoprono il “il fake ” romanista che li percula..lo bannano lo insultano pesantemente…noi siamo signori ..gli facciamo dire le loro stronxxxate… e li perculiamo ugualmente

  27. PER LA REDAZIONE:
    posso chiedere il perchè non vengono pubblicati i miei commenti?
    Ho messo il nome ho messo l’email, il commento era banale…
    qual’è il problema? Grazie

  28. Dopo la conferenza stampa del nostro allenatore che ha parlato in maniera molto chiara, diversi “tifosi” sono riusciti a leggere tra le righe… ahahahahah incredibile!
    Forza Roma🟡🔴

  29. grande mourinho .
    ma ancora una volta la gente non capisce, che se mou è qui è grazie ai friedkin .non perché c’è il Colosseo o il Tevere, lui è a Roma ,perché la dirigenza gli paga un ingaggio di 7 milioni .
    questo teniamolo a mente bene .
    senza friedkin ,niente mourinho .
    le cose vanno di pari passo

  30. Matic dimostra come riconoscenza e rispetto ormai non esistano più andare via così all’ultimo non è da professionisti è da persone piccole…

  31. Ha mandato un grosso siluro ai Friedkin seppur in maniera edulcolorata. Ha fatto chiaramente capire come lo penso io ed altri utenti che questo patto tra società ed uefa sul fpf sembra più un alibi creato per non investire sul rafforzamento di squadra visto che gli altri lo aggirano tranquillamente senza problemi e che il presidente non è chiaro e sincero come dovrebbe. il malcontento di Mou è palese… È rimasto più per il rispetto verso i tifosi ed il gruppo ma si sente e giustamente tradito dalla società

  32. se è l’allenatore migliore del mondo provasse a salvare un Verona dalla retrocessione .Se fosse davvero il migliore del mondo provasse a vincere lo scudetto con questa squadra. Pure Bigon ,sparito poi dalle scene,ha vinto uno scudetto…..ma aveva Maradona. Non ampliate i meriti di Mourinho che finora qui oltre al teatrino in panchina ha fatto vedere poco o nulla.

  33. È tutto talmente chiaro: Mou così tranquillo non si era mai visto; per prendere una punta tanto per prendere non ci voleva e vorrebbe nulla. Pinto ne potrebbe prendere 25 stasera. È chiaro che si voglia fare qualcosa di importante, nello stile di questa proprietà. Mou lo sa che gli sta per arrivare un regalone… e come a lui a tutti noi!!!! FORZA ROMA!!!!

  34. quindi le foto sono troppo criptiche per essere interpretate…
    nella conferenza non indica con nome e cognome i problemi…
    a Mou gli rimangono solo i disegnini da fa per far capire il suo pensiero…
    mentre noto in molti come non capiscano come Mou specifichi che è un dipendente e quindi non si può sbilanciare più di cosi…

    • Ciao GS2012, inutile insistere non è che ci fanno è che si ostinano a credere ciò che fa piacere leggere cercando di intravedere un totale allineamento con la Società glissando sull’insistenza del mancato arrivo dell’attaccante nono stante SIN SAPESSE DA GIUGNO, sulle ingiuste critiche a Ibanez (giocatore da lui sempre impiegato e stimato ora vediamo se i recuperi li fa N.DIcka a 4 milioni netti annui alla faccia dell’ingaggio) ma soprattutto come giustamente osservi tu il RIBADIRE DI ESSERE UN DIPENDENTE ma questo lo ignorano, non gli suona, non gli piace.

  35. Premesso che siamo tutti d’accordo sul “forza Gallo ed Elsha” per domani, mi dispiace osservare come tanti siano ostinatamente ottimisti se dovessimo restare solo con loro in attacco… Siamo diventati così poco esigenti, dopo aver visto fior di attaccanti vestire la nostra maglia? dove pensiamo di poter andare con Belotti ed El Shaarawy?
    io sono molto preoccupato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome