Mourinho in attesa: Riyadh potrebbe avvicinarlo al rinnovo con la Roma

55
1433

AS ROMA NEWS – Josè Mourinho ha aperto la porta al rinnovo con la Roma parlando apertamente ai canali della Rai in un’intervista dove lo Special One lascia chiaramente intendere come sia disposto a restare ancora alla guida del club giallorosso.

Ora però tocca a Dan Friedkin, che con il tecnico non ha ancora parlato della questione rinnovo del contratto. Se fino a qualche settimana fa però il possibile Mourinho bis sembrava quasi impossibile, ora le quotazioni sono in discesa e il finale appare ancora tutto da scrivere.

In soccorso a Mourinho potrebbe arrivare il nuovo sponsor, Riyadh Season, che porterà parecchio denaro nelle casse del club: gli arabi pretendono di avere un testimonial di livello mondiale, e di certo non vedrebbero di buon occhio l’addio di Josè Mourinho per far spazio a un tecnico di media caratura.

Sarà un fattore importante, come quello legato ai risultati sportivi: i Friedkin aspettano il prossimo ciclo di partite che ci sarà da qui alla Befana, dove la Roma affronterà di colpo tutte le restanti big del campionato. Da quel momento lo scenario sarà probabilmente un po’ più delineato.

Fonti: Leggo / La Repubblica / Gazzetta dello Sport

 

Articolo precedenteRenato Sanches sempre ai box, Roma pronta a chiedere l’interruzione del prestito al PSG
Articolo successivo“ON AIR!” – CANDELA: “L’Udinese? Se la Roma è concentrata, non c’è partita”, PRUZZO: “Preoccupatissimo, non so se fisicamente possiamo reggere”, CORSI: “Club sostenibile? Quel comunicato stava meglio su Famiglia Cristiana”

55 Commenti

    • Con fonseca, villar, diawara e mayoral ti divertivi?
      Tifa sassuolo che è meglio.
      Io preferisco JM coi soldi degli arabi, non il cefalozucchina coi pidocchi di ballotta (o chi per lui…).

    • basta con questi articoli spazzatura ma non vi accorgete che li scrivono solo per attrarre l’attenzione del tifoso? Se scrivessero che è tutto logicamente nella realta dei fatti, che si aspetta il momento opportuno per decidere del futuro, come in piu riprese è stato detto e sottolineato, non vedo perchè ogni giorno e in ogni occasione si debba martellare sul tasto dei rinnovi a Mou e Pinto. Abbiamo un nuovo sponsor che porta soldi alla Roma, tanti o pochi, c’è da esserne felici, perchè significa che il marchio ROMA è ancora appetibile, invece si fa passare in secondo luogo dando rilievo, amplificando ed evidenziando in modo subdolo, problemi che con il tema sponsor non contano un cxxxxo! Pensiamo a domenica, a tifare perche la nostra (veri tifosi) VINCA una partita difficile.
      SEMPRE, comunque e dovunque, forza ROMAAAAA

    • se ti diverte vedere giocare bene la Roma e non vince un caxxo…ma tifate a lazzie che vi si addice

    • @Alex
      Cortesemente, giusto per capire, ci porti l’esempio di una Roma che ti ha divertito!?

    • Nico, hai scritto al momento giusto, quando i lazziesi e i fake tifosi sono tornati a lavoro dopo il cappuccino e cornetto. Infatti al momento (13:15) non c’e’ neanche un pollice giù. Naturalmente sono d’accordo su tutto quello che hai detto.

    • Qual’e’ la via di mezzo tra un broccolo e un carciofo? Un brocciofo? Un carcioccolo?
      😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂

    • riflessione : quale è lo spettacolo che ha un costo del biglietto molto caro ma che se si vincesse al terzo minuto di gioco saresti disponibile che finisse li ???

  1. Se riescono a far affluire costantemente molti petrodollari per il potenziamento tecnico allora i texani sono da ringraziare, altrimenti non ci sono mugugni societari e cesaronici che tengano: la Roma non è l’Udinese o la Salernitana, è la squadra di Roma e deve vincere, come è successo per un’altra realtà che rappresenta una capitale famosa nel mondo rimasta ai margini fino all’arrivo degli arabi, quella del PSG

    • esatto, ora hanno anche i soldi, se i friedkin voglio fare ancora i pulciari vendessero.

    • @San Josè Mourinho – Pallottesi piagnoni col -1 in saccoccia
      Quoto tutto, punti e virgole compresi.
      I cesaroni che vogliono la AS Roma come sassuolo e udinese siano maledetti.

  2. Il ragionamento teoricamente non farebbe una grinza….. Ma la domanda è: I Friedkin sarebbero disposti a tenere ancora un allenatore,con l’ingaggio che comporta, in caso di fallimento quarto posto od Europa League? ( Con tutti gli scongiuri del caso…) La Coppa Italia non ce la metto….

    • @Max 56 da quest’anno, per meriti Ranking Europeo, l’Italia dovrebbe mandare 5 squadre in Champions. Sarebbe un disastro se non arriviamo neanche quinti. Sul resto, vi dico conoscendone la mentalità che gli Americani non vivono il rapporto lavorativo all’Italiano ossia prendere in considerazione una scadenza di contratto a due o un anno alla scadenza. L’affrontano al massimo qualche mese alla scadenza, per permettere a chi di dovere, di dare sempre il 100%. Non credo che prima di febbraio il Presidente si faccia sentire. Su Mou, spero che abbia e abbiamo la fortuna di vedere giocare tutto il girone di ritorno, la Coppa Italia e l’Europa League con la squadra titolare. Eh si.
      Sempre Forza Roma!!

    • Le grinze le fa eccome. Gli arabi stessi impedirebbero a Mourinho di andare a allenare nel loro campionato ? A Riad per ragioni di immagine farebbe più comodo un Mourinho in una squadra di Riad o uno alla Roma ?

      Ennesimo articolo inventato di sana pianta.

    • l’arabo vuole Mou gli da 25 cucuzzi ai friedkin e questi prendono de zerbi o motta?
      ma scherziamo, se ci mette i soldi è giusto che almeno abbia un minimo di parola, vuole il migliore allenatore manager al mondo al posto di guida ed io lo trovo giusto.
      come fate voi altri ad insistere che deve andare via il mister non lo capisco!
      diamogli i campioni (sani) e poi vedrete che ci ritroviamo tutti sotto il colosseo a festeggiare la champion

    • Max, 7,5 milioni sono quelli che Dan da’ di mancia annua all’autista, mentre per lopanzo rappresenterebbero un quinto del suo patrimonio. Basta co ‘sti soldi, lasciateli lavorare in pace. Tutti, ad iniziare da Pinto.

  3. “Gli arabi pretendono di avere un testimonial di livello mondiale” : mi chiedo perché mai Quatar Airways, per anni lo sponsor del Barcellona stellare, sborsò 40 milioni alla Roma con Di Francesco in panchina….e ho detto tutto.

  4. Un solo articolo ma due finali contrapposti.
    Nel primo finale sono gli arabi che pretendono un testimonial di eccezione (Mourinho) nel secondo finale i Friedrick aspettano i prossimi incontri.
    Per me nel primo caso sarebbe una cosa molto brutta e cioè comanda lo sponsor con i petrodollari e l’aspetto tecnico va a farsi friggere.
    Nel secondo caso invece sarebbe più logico e calcisticamente più imprenditoriale.

  5. sembrerebbe plausibile tutto questo, i soldi fanno sempre la differenza nelle scelte, Mou a livello comunicativo e di immagine globale vale più di allenatori top quali guardiola e klopp, peraltro gli americani stanno capendo il pozzo di soldi che serve investire per completare davvero e credo che di fronte ad un offerta seria potrebbero vendere la Roma…..in ogni caso per fortuna si rigioca, non se ne può più….

    • gli americani hanno preso fin ora…non hanno speso.
      74 milioni dall’ultimo mercato, 80 dalla EL, 68 dalla serie A, 25 ce li mette l’arabo, quanto fa?
      sto scrivendo cifre che nel tempo sono uscite qui sul sito non invento nulla…
      la somma la sapete fare…e gli altri introiti?

  6. Quindi secondo i giornali l’anno prossimo Mou -Massara per l’area tecnica. Una cosa che però i giornali non hanno capito – o meglio apiscono benissimo ma cercano abbocconi che remano contro, è che pinto negli ultimi due anni ha speso solo 7 mln per celik e 2,5 per paredes. Con 9 milioni dell’attuale mercato non riesci a comprare neanche il centrale dell’udinese. Massara sarà pure bravo, ma non credo che moltiplica il denaro. L’articolo lascia però supporre che Riyad season dopo aver firmato due mesi fa un accordo per due anni, quest’estate che dopo aver firmato un accordo ed essersi vincolati legalmente “pretendono di avere un testimonial di livello mondiale”. Altrimenti che fanno, pagano la penale e ci danno altri soldi? Io capisco spararle per riempire le pagine ma che almeno si adattino alla realtà e siano verosimili. Il fatto è che ci temono e vogliono creare scompiglio intorno alle figure dell’area tecnica, qualsiasi cosa accada. Ma solo i finti intellettuali, come li ha chiamati Mou, ci cascano. Sanno benissimo che il problema è il budget per il prossimo anno. Se ci sono ancora meno meno di 10 milioni difficilmente puoi far mercato, chiunque sia il D.S. e difficilmente puoi rinnovare Mou. I veri romanisti sostengono in ogni caso la Roma, i finti intellettuali si schierano per pro Mou, contro Mou e pro Pinto contro Pinto senza alcuna cognizione di causa e senza conoscere il budget -visto che al momento non ce l’hanno neanche i giornali. Io comunque l’anno prossimo tifo l’AS Roma!! chiunque ci sia! Forza Roma!!

    • scusa i 18 per shomurodov 12 per vina e 40 e passa per abraham li tieni volutamente fuori circoscrivendo l’analisi solo agli ultimi due anni ?

  7. quante storie. i giornali devono sopravvivere e li capisco. ma noi non siamo tenuti ad aprire link di queste pseudo notizie. loro mantengono una suspense intorno a una quesitone che è molto semplice: senza la champions la Roma non può garantire nulla a Mourinho e dunque tutto è rimandato al raggiungimento di certi obiettivi. Friedkin e Mou lo sanno, non ne devono parlare tutti i giorni. ma i siti web (ormai è inutile parlare di ‘giornali’) devono creare la notizia per attirare lettori. ma fanno bene, finché ci sono abbocconi (ciao Zeno’) che cliccano su queste notizie.
    dunque invito tutti a non cliccare su questi link, ignorarli e solo tifare roma, piuttosto che stare qui a maledire la classe dei giornalisti, che fanno il loro mestiere, o a disperarsi per nulla…

  8. aaaaaaaa ancora a difendere Pinto! i fatti sono Pinto con i soldi ha portato shoumurod,vina,renolds ,camera,paredes,celik. Pinto senza soldi ha portato Kristensen, sanchez, Auar fino adesso deludente ma in Francia non era scarso . Massara nel Milan ha portato ottimi e buoni giocatori non c è paragone con Pinto come con Marotta,giuntoli, Sartori . Sarei favorevole a una coppia Mourinho Massara ma con Totti o un uomo di Roma dentro che lotti contro la lega .P.s il mercato dei parametri zero si fa adesso !si prenda una decisione.

  9. La prima finale se la Roma non la vinceva sarebbe stato clamoroso, visto che la fortuna aiutó molto non incontrando squadre forti per la qualificazione La seconda finale idem, ma la perse Mourinho facendo arroccare la squadra sull’uno a zero. visto che non si spendono tanti soldi per costruire una squadra forte perché continuare con Mourinho che ha bisogno solo di calciatori che la Roma non gli puo mettere a disposizione e ha uno stipendio altissimo?

    • Finisci il ragionamento per giungere alle conclusioni.
      Se non hai soldi per costruire una squadra forte e prendi l’allenatore fautore del ber gioco (tradotto: cefalozucchina di turno alla fonseca o italiano…) con una squadretta di p&p messa su con quattro spicci che succede?
      Te lo dico io: magari vedrai delle partite “divertenti” (sono punti di vista) ma il risultato saranno metà classifica e, ovviamente, zeru tituli.
      Io, semplicemente, sostengo che se ti compri la AS Roma e poi non hai le risorse per portarla al livello che merita la squadra di una Capitale con milioni di tifosi allora te ne puoi tornare tranquillamente da dove sei venuto. Di più, il mio dovere di Romanista è invitarti a farlo il prima possibile, così come fu per il fruttarolo pescatore di cefali tiberini a tempo perso.
      E con loro tutti i cesaroni lobotomizzati perdenti che gradirebbero una AS Roma gestita come il sassuolo.

    • Ilario quello che dici potrebbe anche non essere vero.

      Purtroppo noi abbiamo in testa che quelli che hai sono scarsi meno dybala e lukaku, ma non è cosi.

      I sopra citati sono top player assoluti che insieme hanno fatto più di 500 goal in due in carriera.

      I restanti giocatori, che vengono considerati alla stregua dei giocatori del torino, sono ottimi giocatori, medi e normali.

      Ci sono allenatori come ancelotti, mourinho, capello che rendono in squadre infarcite di campioni, ma in squadre di medio alto livello difficilmente lo fanno.

      Vincere la conference con la roma di 3 anni fa non è un impresa, ma l’ORDINARIETA.

      Provare ad arrivare in finale, con le squadre trovate lo scorso anno in europa luege era un obbligo.

      MA TI FACCIO UNA DOMANDA: la roma sulla carta è più forte del siviglia, ma la prima con il percorso della squadra spagnola sarebbe arrivata in finale?

      La roma avrebbe perso sia contro lo united e sia contro la juventus, quindi li la differenza vera, sedeva in panchina.

      La cosa che la roma è scarsa è una storiella messa in giro per GIUSTIFICARE questa situazione.

    • @Ilario: da Zeman a una squadra che con Inter, Slavia e derby non ha MAI tirato in porta, ripeto MAI un tiro in porta in TRE partite con un top player centravanti, ci sono tante vie di mezzo. E non è che sia la prima volta. Col Napoli in casa mai passato il centrocampo, col Leverkusen mai visto di che colore era la maglia del loro portiere, con l’Inter in coppa Italia il primo anno, col Milan pure quest’anno, quante altre volte vogliamo vedere la nostra Roma avere PAURA di giocarsela con squadre alla pari o più forti ?

    • @lorysan
      Guarda che di realtà provinciali come quelle che piacciono a te ce ne sono tante.
      sassuolo, udinese, empoli…..ber gioco, gggiovani in mostra da plusvalenzare, poi metà classifica o serie B.
      Ma perchè vi ostinate a voler portare la provincia nella Capitale?
      E’ ora che abbracciate la causa di una di queste squadrette e andate ad avvelenare i pozzi sui forum delle suddette.
      Non attacca più.
      T’avrei voluto in Curva Sud quando pallotta fu subissato di fischi e insulti per poi non farsi vedere a Roma per i restanti due anni e mezzo della sua disgraziata “presidenza”; t’avrei voluto li per sentirti dire…..”è un bel Presidente….”.
      Vorrei vederti, sempre in Sud, a gridare “JM fa schifo, datemi italiano!”.
      Ti vorrei vedere affrontare i Romanisti mettendoci la faccia, fuori di qui.
      Ma fuori di qui non esistete. Siete ectoplasma pallottaro e basta.
      La differenza con pallotta è che il frutta e verdura davvero si illudeva che foste una schiacciante maggioranza reale, ragion per cui si presentò all’Olimpico convinto di ricevere un’ovazione. S’è visto.
      I Friedkin sono però meno buzzurri e idioti, e sanno chi sono i Romanisti.
      Credo sappiano pure ciò che succederebbe se voltassero loro la faccia facendoli ripiombare in pieno pallottismo.
      Una resa dei conti.

    • Sei proprio una Sop Opera, brutta, ripetitiva e vuota.
      Inter-Roma: tiri in porta 1, tiri fuori dallo specchio 1;
      Slavia Praga-Roma: tiri in porta 2, tiri fuori 2;
      Lazio-Roma: non ho le statistiche ufficiali ma dagli highlights ho visto almeno 4 tiri in porta o appena fuori e se contiamo il gol annullato sono almeno 5.
      Totale: almeno 11 tiri. Che non saranno tanti ma non sono neanche ZERU TIRI.

  10. A me sembrano tutti tentativi di tirare la volata a Mou. Per fortuna i Friedkin mi sembrano molto poco bene sensibili a certe manovre e molto più attenti ai risultati effettivi

  11. qualcuno di voi ha mica fatto caso che tranne l’onesto calafiori (ci son voluti cmq 3 anni…) chiunque sia andato via dalla Roma si è rivelato la stessa pippa, se non peggio, di quella che abbiamo visto noi ?

    vogliamo parlare di solbakken, kluivert, villar, shomurodov, viña, ecc ecc ecc… vi rendete conto del livello della rosa della Roma tolti Dybala (mini part time) e Lukaku ?

    vogliamo parlare di celik 7 mln l’unico cartellino in 2 anni ?

    ce lo vogliamo dire che andiamo avanti a scarti (rotti) di alcune “big”?

    ❤️🧡💛

  12. La Roma ha vinto pochissimo nella sua storia; non è quel brand , come squadra , che attiri chissà quali calciatori od investitori .

    La città di Roma lo è , chiaramente .

    In questa logica andrà visto il lavoro della greca e dei friedkin ed eventuali arabi.

    Mourinho è stato il primo vero passo per dare visibilità ad un squadra che era conosciuta solo per le giocate di Totti e per il nome, che rappresenta la storia.

    Lavoreranno solo in questa direzione perché , o metti bilioni, sennò non vinci.
    E se hanno fanno diventare vincente il city, che è la Lazio di Manchester , appare chiaro come si possa fare .

    Ma i bilioni il calcio italiano non li ha più, possiamo solo essere arabizzati ( se può di’?); bene o male, non lo so, ma la Roma non è mai stata una grande vincitrice di titoli o coppe, non è appetibile se non per la città che rappresenta. E fortuna che ci chiamiamo Roma e non Lazio, sennò manco saprebbero ‘ndo stamo.

  13. Le chiacchiere stanno a zero.I Friedkin giustamente vogliono la Roma in CL , la rosa c’e’, se si fallisce questo traguardo addio Mou PUNTO , inutile girarci intorno .

    • Non fa una grinza.
      Però, dopo “addio Mou PUNTO”, visto che i Friedkin vogliono la AS Roma in CL (lo dici tu….), debbono prendere un tecnico all’altezza e grandi giocatori, altrimenti la presa per i fondelli sarebbe palese.
      Perchè col cefalozucchina e una squadra di p&p in CL c’arrivi solo nella mente dei cesarocommercialisti.

  14. Sono abituato per formazione lavorativa a considerare una vittoria come il risultato di un percorso nobile di crescita.

    In questi tre anni quale è stato il percorso della roma?

    Quali sono i giovani fatti crescere che oggi sono giocatori di livello? che oggi sono colonne portanti della squadra?

    Vuoi valorizzare o vuoi gente pronta all’uso?

    Qual’è l’identità di questa squadra? il marchio di fabbrica?

    Il percorso della società quale vuole essere? trading di giocatori? campioni?

    Il tuo obiettivo quale vuole essere? vincere? arrivare in champions?

    Ad oggim dopo tre anni con lo stesso allenatore che poteva essere anche pippo franco, non ho ancora capito le intenzioni della società.

    DA UNA PARTE la società (pinto parla per la società) che ha obiettivi champions e dall’altra l’allenatore che afferma che va bene cosi.

    Da una parte una società con fondi limitati che dovrebbe lavorare come lavorava la precedente gestione ma in maniera più nobile, quindi valorizzi, vendi e compri con obiettivo champions per crescere, dall’altra un allenatore che in tutta la carriera non ha mai fatto questo e non lo ha fatto in tre anni (la situazione giovani è stata imposta dalla società) colpa anche un modo di intendere il calcio che non esalta per DNA nessun giocatore.

    Non ha colpa mourinho, ne pinto, ma è la società che dovrebbe indicare la via… una via che ancora non ho capito quale vuole essere.

    PS: hai vinto una conference e fatto una finale di europa luege ma cosa ti ha portato questo? a parte farci esultare noi come tifosi, come società se siamo ridotti come quest’anno, vuol dire che il percorso fatto fino ad oggi è stato sbagliato e faticoso.

    • Quindi, secondo il tuo ragionamento e la tua formazione, Inter, Milan, Juve sono realtà sane e nobili ed e’ per questo che hanno vinto tanto. Le collusioni con i vari regimi più o meno democratici, la corruzione, i bibitoni ed il doping, la dipendenza psicologica, l’inquinamento economico e i falsi in bilancio…. tutte invenzioni della stampa e di quel giuggiolone di Gaetano da Sarno, vero?

  15. Mario,comunque una cosa è se fallisci con la rosa al completo,un’altra se fallisci con una rosa di 15/16 giocatori,tra cui 2/3 Primavera….Ma è una mia opinione

  16. E certo, teniamo Mourinho come testimonial per prendere 12 milioni all’anno e perderne 50 perchè non andiamo in Champions League, una logica ferrea, se venisse applicata ad un’impresa commerciale il fallimento sarebbe immediato. Ma chi è che spara ‘ste balle clamorose?

    • Lo stesso che ti scrive i post.

      Ma tu pensi che senza Mou si arrivi in CL?
      Più facile affermare che con Mou ma senza Taylor, in CL c’eravamo già quest’anno.

  17. se comprano i giocatori a mourinho vedrete una difesa bunker e una squadra che te buca ogni volta parte in contropiede….e vedrai che me diverto!!!

  18. nico perchè non sanno cosa scrivere .allora ogni tanto ,scusate sempre gettano benzina sul fuoco con loro supposizioni ,con i forse i ma, le loro notizie inventate di sana pianta .sono talmente troppe le caxxate che scrivono ,che si contraddicono con l articolo che scrivono dopo

  19. è tutto legato risultati, se la Roma arriva terza o quarta e arriva in una finale Europea, Mourinho mette le radici a Trigoria, magari chissà vince pur la Coppa Italia 🤩

  20. rudy voller si parla sempre del non gioco .ma non vedono che apparte 3,4 giocatori dinlivello, il resto sono giocatori mediocri che piu di questo non possono dare in campo .gli schemi se sulla destra non habbiamo nessuno che salta l uomo e neanche ci prova ,se chi deve impostare il gioco ci mette 5 minuti a vedere il compagno smarcato per dagli la palla ,i difensori se provano a impostare il piu delle volte la passano all avversario ,il resto sbaglia continuamente anche i passaggi piu elementari .oltre tutto sono giocatori lenti che accentua ancora di piu la difficolta nel creare gioco .questo non toglie che per me a volte il mister sbaglia molto nel tardare i cambi

  21. io 70 al 82 ho preso botte da tutti voi siete usciti dopo 82 lo col culo gelato sopra i marmittoni chi lo ricorda ora voi tutto rosa e fiori e ancora chiacchierate ma il biglietto lo pagate

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome