Renato Sanches sempre ai box, Roma pronta a chiedere l’interruzione del prestito al PSG

51
1190

ULTIME NOTIZIE AS ROMA Renato Sanches dovrebbe riuscire a entrare tra i convocati con l’Udinese ma difficilmente sarà in campo dall’inizio alimentando sempre più le critiche verso il suo acquisto, scrive l’edizione odierna di Leggo.

L’ennesimo problema muscolare lo ha tenuto ai box per tre giorni questa settimana, quella che doveva rappresentare il rilancio del centrocampista che non gioca titolare in campionato dal 17 settembre. La Roma lo studierà da qui a gennaio, senza escludere soluzioni estreme.

Stando a quanto scrive Leggo infatti, dal club capitolino potrebbe anche arrivare una clamorosa richiesta di interruzione del prestito al Paris Saint-Germain, proprietaria del cartellino del calciatore.

E a lasciare Trigoria potrebbe anche essere Chris Smalling: il difensore continua a non allenarsi, di fatto la sua stagione non è ancora cominciata quando siamo arrivati a ridosso della fine del 2023. A gennaio il centrale inglese potrebbe finire sul mercato, con l’Arabia, a quel punto, come destinazione più probabile.

Fonte: Leggo

Articolo precedenteRosa sfiorita, Tiago Pinto convince a metà. E all’orizzonte c’è il ritorno di Massara
Articolo successivoMourinho in attesa: Riyadh potrebbe avvicinarlo al rinnovo con la Roma

51 Commenti

  1. Sono piuttosto pessimista sul fatto che il contratto di Sanches preveda una risoluzione anticipata .A questo punto mi metterei l’anima in pace, evitando comunque di far fare a Stampellone anche i 5 minuti a partita che non significano niente, se non aggiungere un gettone di presenza in più.
    Non vorrei che oltre il danno,anche la beffa.

    • Grande Zenone, il contratto è con la formula del prestito, pertanto visto i suoi problemi fisici che non permettono il giocatore di giocare, la Società può interrompere prima rapporto per liberare il posto a un altro giocatore Europeo e prenderlo in prestito per sei mesi per poi decidere a giugno se fargli il contratto definitivo. Basta con le scommesse con giocatori ex top. Speriamo bene che si possa fare una squadra con giocatori titolari sani, che giocano minimo 38 partite di fila. Minimo eh.

    • pinto ha detto che l’ha voluto lui questo…bene poi diciamo che è il mister il colpevole, sono 1000 volte che scrivo la stessa cosa, e cioè, che puoi essere anche il miglior cuoco del mondo ma se non mi dai gli ingredienti che vuoi che ne tiri fuori?
      per me la vera perdita di questa squadra è stata Zaniolo, il sig.pinto non l’ha mai sostituito degnamente, lui anche se è una testa di c@zzo in campo portava dietro 2/3 giocatori e permetteva ad abhram di segnare, andato via lui l’attacco fa difficoltà a fare gol da un paio di anni (lukaku escluso – anche se il poteziale sarrebbe doppio con ali che crossano).

    • Secondo me il PSG si è attrezzato contrattualmente quando ci ha mollato sta bella sola..
      Incredibile come Pinto che tanto si è dato da fare.. per risolvere la grana Pastore sia riuscito a prendere un’altra SOLA come questa.
      Non vinceremo mai (ma neanche arriveremo in Champions) finché anche la ASROMA non avrà fatto un salto di qualità a TRIGORIA !!

    • Grande lazie in b e se hai per caso letto qualcuno dei miei numerosi post al riguardo, concordo pienamente anche per quanto riguarda Zaniolo tanto vituperato dai più su questo forum tanto apprezzato e stimato in Inghilterra e da Spalletti, solo i ciechi non se ne rendono conto come del fatto che, comunque siano andate le cose con Zaniolo e fermo restando che a monte di tutto c’era l’assoluta necessità di fare immediatamente plusvalenza, l’egregio Pinto NON LO HA MAI SOSTITUITO se non , invero assai pateticamente, con il modesto Solbakken con il quale non ci si è rifatto nemmeno il costo della commissione. Non occorre tentare di rescindere anticipatamente il contratto al solo Sanches ma soprattutto al sig. Pinto che manco Ibanez è stato in grado di sostituire.

    • Pinto se n’è assunta la responsabilità, e ok ha fatto una cassata, ma allo stato attuale è costato solo un milione e 3,5 di ingaggio.
      Il riscatto obbligatorio scatta al 55% delle presenze ad 11M, se ne fa il 75% lo paghi 14M.
      Significa che, su tipo 50 partite stagionali, ne dovrebbe giocare almeno 27 o addirittura 41 col 75%.
      Numeri del tutto impossibili da raggiungere, quindi il paragone con Pastore – pagato 25 e mantenuto 3 anni a 4,5M l’anno – mi sembra fuori luogo.
      Un conto è buttare al cesso 40 milioni, un altro sono i 4,5 per Sanches.

    • Asterix, ti prego, smetti di spacciarti per romano e romanista. Neanche il nickname, che hai mutuato da un Gallo, acerrimo nemico di Roma. Forse l’unica cosa giusta che hai fatto/detto.

    • Julian il paragone non era sul piano finanziario perché è evidente che l’affare Pastore (di cui hai acquistato il cartellino) è enormemente peggiore rispetto a Sanches (preso in prestito).
      ll paragone è nel prendere dal PSG un altro giocatore con notevoli problemi fisici che non giocava mai ed ingaggiarlo (alla modica cifra di 4,5 mln) nella speranza del miracolo..
      Manco Trigoria fosse Lourdes..
      In questo Sanches è esattamente uguale a Pastore perché non puoi dire che siamo colpiti dalla sfiga degli infortuni . si sfigati ad avere certi DS e DG..
      Per una società come la Roma buttare 4,5 nel c…o è GRAVISSIMO !!!
      Non abbiamo le entrate della Champions, ricavi da TV modesti non da prima fascia (inter, Milan Juve).
      Vatti a vedere il monte ingaggi della Atalanta, Napoli, Fiorentina.
      Sai quanto di loro prendono sopra i 4,5 mln di euro? SOLO OSIMEH !!!

    • Partite…presenze, non partite. Gioca 5′ o 90′ non fa differenza.
      E i soldi escono al lordo non al netto. Otto milioni nello scarico del cesso.

    • Infatti, non c’è niente da aspettare. È stato un fallimento, se non c’è una scappatoia contrattuale poi, siamo stati trattati da polli. E c’è un responsabile. Punto….ops Pinto scusate

      PS bisogna disfarsi e rimpiazzare anche Smalling a gennaio. Non la prossima stagione, adesso.

  2. Purtroppo quando dicevo che non era il caso di fare un biennale a un 33enne quasi 34enne con una stagione di problemi fisici un paio di anni fa, perchè se si fossero ripresentati buonanotte,
    qui una schiera di espertoni “Ecco il solito filoaziendalista che vuole difendere quell’incapace di Pinto che ha già perso Miki e ora perderà anche Smalling, FRIEDKIN CACCIATE I SOLDI E RINNOVATE CHRIS!! (e Matic, e Volpato, e Missori, e la qualunque fino a una rosa di 84 giocatori)”.

    Ora ovviamente sono gli stessi che danno del cretino a Pinto perchè ha rinnovato,
    ma proprio gli stessi.
    Grandiosi.

    • Anto l’originale se la proprietà cacciava fuori i soldi magari il contratto a smalling non lo rinnovavi, ma siccome hanno fatto degli accordi assurdi con l’ UEFA per il FFP avevi due possibilità o non rinnovavi il contratto a smalling e praticamente non si sarebbe preso nessuno a parte Llorente e Ndicka perché manco con la cessione di Ibanez si è preso il sostituto oppure gli rinnovavi il contratto e te lo tenevi.
      Ad ogni modo quando hai giocatori sui 34 anni o 35 anni devi ugualmente pensare a prendere dei sostituti validi proprio perché ti possono calare di rendimento o avere più infortuni, questo fa una grande società che programma e pensa a migliorarsi, non invece facendo il mercatino da meno di 10 milioni spesi e campando tra scarti di prestito o scarti di svincolati così non programmi niente.
      Inoltre non puoi mettere uno che non ha mai fatto il DS in vita sua proprio a fare quel ruolo.

    • Alessandro hai ragione, ma ci vuole anche un po di culo: la juve s’è fatta 3/4 anni con chiellini, bonucci e barzagli tutti rigorosamente over 35.
      Del resto Smalling, gli ultimi 2 anni a Roma, aveva dato prova di essere più che affidabile sia come rendimento che fisicamente…

    • Alessandro, tanto per cambiare sei DISINFORMATO e parli a pene di setter.
      1. Pinto il calcio lo conosce e come;
      2. e’ stato scelto dopo TRE MESI di dura selezione;
      3. la sua carriera dirigenziale e’ eccellente;
      4. no, non e’ un DS vero e proprio ma un DG, con compiti di supervisionare TUTTO il settore calcistico della AS Roma;
      5. questa la nota della Roma all’epoca: “”L’AS Roma è lieta di annunciare che è stato raggiunto un accordo per accogliere Tiago Pinto come nuovo Direttore Generale. […] Tiago Pinto entrerà a far parte dell’AS Roma come General Manager, Football ….”;
      6. sparlate tanto di scouting ed ignorate che quello e’ uno dei punti di forza di TP: “…Pinto ha svolto un grande lavoro di scouting per il club lusitano e proprio dal vivaio del Benfica sono usciti diversi calciatori molti che ora giocano per i più grandi club europei….”

    • Stringay paladino di Pinto, visto che lo difendi rispondi a questo, il caro nostro GM prima di Roma ha mai fatto il DS in vita sua perfino quando era al Benfica? Risposta no e ammazza che bella selezione accurata societaria, vatti a vedere il suo curriculum bene invece di sparare ancora a vanvera, uno che faceva pubbliche relazioni non lo puoi mettere a fare il DS, è necessario un DS vero che gestisce l’area tecnica.
      Il ruolo di Pinto è al limite DG che è totalmente diverso da quello di DS.
      Hai detto poi un’ altra cappellata riguardante Pinto che ci capisce di calcio, uno che va a dire di essere contrario alle squadre di B e dichiara di essere migliorati rispetto a tre anni fa, cosa non vera assolutamente non ha la percezione e il senso di realtà su quello che dice.
      Inoltre grazie anche a lui non siamo riusciti a fare plusvalenze degne per risanare il bilancio sia per i giocatori che ha portato a Trigoria e sia per i giocatori che ha svenduto a due soldi gestiti malamente.
      Mi puoi dire che è stato meno peggio di Monchi e allora lì ci può stare, ma non ha fatto un grande lavoro a gestire l’area tecnica a gestire soldi e a scoprire giocatori, su quel ramo dobbiamo ringraziare vergine tarantino e De Santis.
      Infine altro appunto riguardante le plusvalenze e da qui si notano dei particolari in merito al non grande lavoro di Pinto, se in tre anni con i quasi 100 milioni che hai avuto tra le mani non sei riuscito a portare nessuno da poterci fare una grossa plusvalenza e sei ricorso a cedere dei giocatori svendendoli più dei primavera alcuni dei quali ti potevano essere utili, significa che non ha fatto un bel lavoro e che hai fatto dei danni. E qui mi dispiace perché forse a te questo non entra in testa è la proprietà che ha sbagliato in primis un personaggio del genere in ruolo delicato come quello del DS.

    • Penitenza quello si sempre anche se poi quella Juve lì è era un altro tipo di squadra con un livello superiore alla nostra, però a maggior ragione se hai un giocatore di 34 anni con due anni altalenanti a livello fisico, mi dispiace ma lì non ci sono altre soluzioni o investi su un nuovo bravo difensore oppure te lo tieni a fai conti con il suo rendimento e stato fisico.
      Bisognerebbe chiederlo alla società se vogliono investire o meno sulla rosa in virtù anche del prossimo anno dove ci saranno dei giocatori che andranno in scadenza contrattuale e sono tra l’ altro dei titolari.

  3. Starebbe pensando di chiedere è un’ ipotesi di tentativo, insomma un concetto un po’ aleatorio. Ma chi li dovrebbe volere due giocatori che non giocano?

  4. Boh, la società non può non fare la sue valutazioni a fronte di certe evidenze (che hanno avuto effetti molto negativi sulla stagione, fino a questo punto).
    Su questo aspetto, per i commentatori è una facile deduzione.
    Rimane, inquietante, il problema del se e come sostituire eventuali giocatori ceduti a gennaio. Veramente non da poco, con l’aria che tira…

  5. Speravo tanto in Renato Sanches,pensavo fossero riusciti a riatletizzarlo,pure al 70% ma giocante,ci poteva cambiare la stagione.
    Invece una sola totale
    Rispedirlo al mittente

  6. La Roma, Pinto e Mourinho, hanno puntato su un cavallo zoppo.

    Dispiace per il ragazzo ma la toppa e’ grossa, non e’ giustificata ne giustificabile sia dal punto divista tecnico e finanziario.

    S sapeva da prima che Sanches non e’ piu’ in grado di giocare a calcio a certi livelli.

    Purtroppo alla Roma cambiano gli attori ma la trama non cambia e’ sempre lo stesso film.

    Dispiace perche’ penso a Friedkin che ha gia’ investito nella Roma con tanti soldi dei suoi e’ credevo che con questo presidente le cose potessero cambiare ed invece dopo le dichiarazioni prima di Pinto e poi della Sololoku, e’ certo che nei prossimi 10 anni con questo modo di gestire, le nostre classifiche saranmo dal quinto all’ottavo posto, non bastera’ un Mourinho di turno per ridare entusiasmo ad una tifoseria che merita almeno il rispetto.

    E con questa ultima della Sololoku abbiamo fatto il pienone dell’assurdo.

    Tanto c’e’ solo da sperare che certi personaggi passeranno.
    La Roma resta e sara’ sempre nel mio cuore.

    FORZA ROMA AI ROMANISTI !

    • Il prossimo DS della Roma sarà Greta Thunberg.
      E’ già tutto fatto, si attende solo l’annuncio.

  7. la responsabilità è unicamente di una persona:
    Pinto in conferenza a settembre:
    “Sul discorso fisico, voglio dirvi una cosa: se qualcosa andrà male con Renato Sanchez, sarà solo colpa mia. Ma io sono convinto che con questo allenatore, con questo staff tecnico e medico, possiamo riportarlo al meglio. Anche per questo nel contratto è previsto il riscatto solo ad un certo numero di partite.”

    • Come medico ci sarebbe voluto tale Yeshua bin Yusuf. Fa miracoli, ma sembra che non pratichi più da oltre 2000 anni.

  8. su Lenny Kravitz di Tale E Quale Show non avevo dubbi.
    è marcio da anni e solo un GENIO al contrario come Pinto poteva vederlo come pallino fisso. non mi stupisce per niente.
    quello che mi dispiace è l’inglese.
    perdita pesantissima.
    non so come sarà il mercato della Roma, di una cosa sono sicuro però: almeno 15 su 25 che abbiamo, è meglio che vadano altrove.

  9. Il problema del mercato della Roma e’ la strategia che ci sta dietro
    Quando Pinto si espone contrario alla squadra B dove vuoi andare

    E l’uomo dell’algoritmo . Le partite non le guarda
    Le cose non le fa . Parla solo
    Eppure ha un suo grande pubblico

    • Pinto non si e’ espresso contro la squadra B. Al contrario, ha detto che per sua esperienza in Portogallo, lui e’ favorevole, ma, dopo 3 anni in Italia, pensa che non sia possibile farla qui. Chi ha ragione? Informatevi prima di scrivere. Ma ai vostri beneamati Massara, Marotta, Corvino, Sartori, glielo ha chiesto qualcuno di fare una squadra B? Solo la juve l’ha fatta e, da quel che ho letto, non mi pare sia stata una esperienza positiva.
      L’algoritmo ormai e’ uno strumento essenziale nel mondo dell’economia e della dirigenza. Ha in pratica sostituito ed integrato il famoso CV.
      Le partite non le guarda? Ma se sta sempre allo stadio e segue TUTTI i settori. Forse ti riferisci al tuo broccolaro. Le cose non le fa? No, te le manda a dire. Ha praticamente sfoltito una rosa da almeno 30-35 giocatori-zavorra. Ti vende un Felix e altri giovanotti di belle speranze ma poco futuro a suon di milioni, ma tu non lo vedi perché non ti fa comodo. Ed infine, fate pace col cervello: o questa e’ una dirigenza di muti o sono logorroici. Tertium non datur.

  10. Ecco la scommessa di Pinto.
    Starà passando all’incasso? Che dite?
    7 1/2 e sto (con vina e shomurodov).

    • Spiace Ilario ma Pinto ha sballato pure a Black Jack grazie alle sue formidabili intuizioni anche alla Celik, Svilar, Reynolds, Maitland nilsen, Camara, kristensen e pure Gini e in particolare Solbakken.

  11. Sta cosa de Sanches è imbarazzante.
    Ma non per noi che lo sapevamo da 1 anno, ma per Pinto che ci è venuto a dire che lo staff sanitario della Roma lo avrebbe rimesso in piedi.

    Quanto ce piano per xxxx e quanto ce piace facce prende per xxxx

  12. Basta con questa Telenovela Sanches e Smalling si/no, via i giocatori che non possono garantire di giocare in continuità per i continui infortuni.
    Tiago Pinto che si è autoincensato, prima di andarsene (così pare) deve prendere 2 o 3 giocatori a gennaio dopo che Sanches (rimandarlo al mittente PSG è cosa buona e giusta) e anche Smalling (in Arabia, va bene).
    Certo dopo aver preso Sanches, Tiago Pinto ha una bella faccia tosta.
    Servono giocatori che diano continuità a buon livello con gli impegni su tre fonti della squadra.
    Per domenica un solo grido Forzaa Romaa

  13. 23/24 Tendinite 12/set/2023 – 73 giorni
    22/23 Infortunio alla coscia 20/apr/2023 17/mag/2023 27 giorni
    21/22 Problema fisico 12/gen/2022 23/gen/2022 11 giorni
    21/22 Infortunio alla coscia 05/ott/2021 20/nov/2021 46 giorni
    21/22 Infortunio alla coscia 17/ago/2021 08/set/2021 22 giorni
    20/21 Problema muscolare 06/mag/2021 31/mag/2021 25 giorni
    20/21 Problemi col ginocchio 12/mar/2021 23/apr/2021 42 giorni
    20/21 Infortunio al bicipite femorale 31/gen/2021 03/mar/2021 31 giorni
    20/21 Infiammazione del ginocchio 24/nov/2020 08/dic/2020 14 giorni
    20/21 Intossicazione alimentare 18/nov/2020 23/nov/2020 5 giorni
    20/21 Distorsione 07/ott/2020 27/ott/2020 20 giorni
    19/20 Infortunio agli adduttori 05/lug/2020 19/lug/2020 14 giorni
    19/20 Contusione al ginocchio 10/dic/2019 19/dic/2019 9 giorni
    19/20 Affaticamento muscolare 13/set/2019 23/set/2019 10 giorni

    Questa è la storiografia clinica di Smalling alla Roma, di Sanches non parlo più, il ragazzo continua a fare super contratti finché qualcuno ci casca, come il signor Pinto.

    • Pollice giù perché anche tu non fai autocritica. Se Pinto non avesse rinnovato al vegano e anche a Lollo si sarebbe scatenato un putiferio. E pure Sanches… per favore… Ma quanti di voi avrebbero crocefisso il DG se non l’avesse preso? Una scommessa? Io ben ricordo che almeno il 60% di voi l’avrebbe fatta. Adesso tutti a nascondere la mano dopo aver lanciato il sasso. Non parliamo di Zaniolo poi…. Un capitolo a parte!

    • Stingray scommetto che tu fai parte di quel 60% che era contento dell’ arrivo di sanches per fortuna io no e menomale che parli di algoritmi e statistiche rendimento per selezionare giocatori e dirigenti.
      Sanches è a presso agli infortuni stagionali più del 60% in infermeria e il restante a giocare a tratti questo già si sapeva già, ora ti chiedo come ti salta in mente di fare un acquisto del genere pagargli quell’ ingaggio visto che si parla di risparmio e dichiarare poi che ci siamo migliorati su quali basi se hai ingaggiato giocatori uno soggetto ad infortuni continui due da ricostruirne fisicamente e un altro che faceva panchina in una squadra retrocessa della serie B inglese.
      Io dico ma un briciolo di buon senso e un pizzico di coerenza nel dimettersi che veramente è ridicolo, uno che non ha mai fatto il DS in vita sua, scelto per algoritmo ridicolo senza pensare per niente minimamente alle sue competenze a livello tecnico e ancora si trovano giustificazioni ma dai per favore cambiate spacciatore.

    • gini è la più grossa delusione degli ultimi 20 anni a Roma.

      giocatore fantastico prima del psg, e della cura Felix …

      penso che dopo l’infortunio da noi abbia staccato la spina mentalmente.

      ❤️🧡💛

  14. il nostro grande problema è che prendiamo giocatori che non trovano spazio nei loro club.noi furbacchioni li prendiamo pensando di fare il colpo del secolo.a pinto fatte na sveiata i giocatori e gli allenatori si prendono quando la parabola e ascendente non il contrario

  15. Stingray mi sà che sei tu disinformato.. il lavoro di scouting al Benfica lo ha sempre fatto rui Costa.. Pinto si occupava di altro! e quei famosi giocatori del vivaio del Benfica diventati poi campioni a giro x il mondo sono sempre e solo scoperte di rui Costa. abbiamo proprio sbagliato bersaglio secondo me! non era Pinto la persona che dovevamo ingaggiare dal Benfica.

    • E’ come a Roma. Se vanno bene sono di Mou (Rui Costa), se vanno male sono di Pinto (Pinto). La mia fonte e’ un articolo di Forum (da qui il virgolettato) sulla presentazione di TP. In effetti, tutt’e due le citazioni sono da li’, incluso la nota della Roma. Ma sicuramente tu ne sai più di me e di loro. Bravo! 👏👏👏

    • Stingray si è capito che rosichi quando ti sgamano o sbagli, ma se uno segue il calcio con attenzione e si informa seriamente su ciascuno che ti interessa vedrai che di errori non li fai, quello che ti ha detto Fra74 è la pura e semplice verità di uno che si è documentato sull’argomento.

  16. Comunque Renato Sanches è tornato ad allenarsi in gruppo ed è a disposizione per domenica, è la quarta partita consecutiva che può partire quantomeno dalla panchina ed entrare in campo nel 2° tempo, anche se è troppo poco ma perlomeno non è completamente fermo e fuori squadra.

    • Mago per chi? io ho sempre detto che non era idoneo a fare il DS sin dall’inizio del suo incarico proprio perché non lo è sulla carta, se poi uno vuole sorvolare sulle competenze e gli piace che vengono affidati ruoli a gente non competente in quell’ ambito allora c’è da dire sull’argomento.

  17. a suo favore va detto che almeno, rispetto ad altre crepe di questa gestione, Renato ha molto talento e non è la solita pippa al sugo scartata da tutti. Va centellinato…ok pazienza, si sapeva già delle sue fragilità, non si può a dicembre cascare dal pero

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome