Mourinho, indizio social: ecco il 3-5-2 con cui schiera la Roma attuale (FOTO)

54
4072

AS ROMA NEWS – Il ritiro della Roma è ufficialmente cominciato oggi, con i giocatori che si sono ritrovati a Trigoria dalle 9 circa di questa mattina.

Josè Mourinho, rimasto in silenzio durante queste settimane di vacanza, è tornato subito ad essere molto attivo sui social oltre che dentro il Fulvio Bernardini.

L’allenatore infatti ha appena pubblicato su Instagram uno scatto che ritrae la sua lavagnetta sulla quale il tecnico ha schierato un undici titolare con i giocatori attualmente a disposizione.

Il modulo pare essere un 3-5-2 (anche se a centrocampo non viene mostrata la disposizione dei calciatori), con Mancini, Smalling e Llorente in difesa, Karsdorp e Zalewski sulle fasce, Matic, Aouar e Pagano in mezzo, e davanti le due coppie di attaccanti formate da Dybala e Belotti e Solbakken ed El Shaarawy.

Nella parte più bassa della lavagnetta invece vengono appuntati i nomi dei nazionali che saranno a disposizione del tecnico solo dal 17 luglio prossimo.

Articolo precedenteMourinho convince Morata, ora tocca ai Friedkin
Articolo successivo“ON AIR!” – FOCOLARI: “Un errore il ritiro a Trigoria con questo caldo”, ROSSI: “Spero che stavolta la Roma punti sul campionato”, COSENZA: “Sanches va bene se prendi pure Kamada”, PES: “Scamacca unico attaccante prendibile”

54 Commenti

    • Beh l’indizio è su come pensa di schierarla, non sui nomi: mi sembra che quest’anno si voglia puntare su un centrocampo a tre e le due punte. Credo sia una scelta sensata, coi centrocampisti che hai.

    • Non è che si veda tutti i giorni un tecnico che pubblica la formazione su un social.
      Se quel tecnico poi è uno come Mou che difficilmente parla della formazione spesso anche nelle conferenze stampa, la notizia c’è eccome.
      Cosa vorrà dire? Un messaggio alla società (attendo rinforzi)? O ai tifosi (non aspettatevi granchè con questo materiale)?
      Boh….il mourinhese è sempre stata una lingua difficile….

    • A me l’indizio sembra chiaro è la formazione del prossimo anno e su quali saranno i ruoli. In difesa 3 centrali con 3 riserve di uguale livello: smalling, mancini, ibanez, llorente, ndicka, kumbulla. A centrocampo 3 con 3 riserve: matic, cristante, aouar pellegrini, bove + 1 acquisto . Sulle fasce 2 titolari e 2 riserve: çelik, zalewski, karlsdorp, spinazzola. In attacco 2 posti e due riserve: belotti, el sharawi,dybala, abraham, solbakken. Preveod un acquisto a centrocampo (che non sia un trquartista puro visto che abbiamo già auoar e pellegrini) e gli altri acquisti saranno dettati dalle cessioni: se cediamo uno tra belotti e solbakken compriamo un altro attaccante, se cediamo uno tra spinazzola e karlsdorp un altro terzino

    • Comunque a livello comunicativo è il numero uno!!
      Con una foto ha fatto capire lo stato attuale di mercato (che Ndiika è in panca dietro a Llorente e Zalewsky).
      In assenza di punte elsharawy o Belotti saranno titolari.
      Che Solbaken parte dalla panchina dietro Dybala.
      E che Auour ha preso il posto a Pellegrini..
      Beh per Pinto è un bel messaggio..
      Grande Mou

    • Mou è un genio della comunicazione.
      Con una sola foto ha detto:
      – ndika parte dalla panchina dietro Llorente e Zelensky
      – Auour è più un sostituto di Pellegrini che di Dybala
      – I sostituto di Wijnaldum deve essere ancora trovato
      – uno tra Belotti ed Elsharawy giocherà sempre se non arrivano rinforzi,, mentre Solbaken solo se Dybala sta mala
      Pinto sarà contento dopo questa foto.. gli mette poca pressione.
      Quanto mi mancherà Mou..

    • No Asterix, Ndicka e gli altri sono semplicemente non disponibili al momento per impegni con le Nazionali o altro, altrimenti secondo questo ragionamento Svilar è il portiere titolare

    • Subterranean
      è ovvio che nessuno conosce i pensieri criptici di Mou, però nel momento in cui manda una foto della formazione, e non del campo di Trigoria, qualcosa avrà voluto dire.
      Ndika in un 352 giocherebbe come centrale a sx ed è normale che parta dietro a Llorente che Mou ha visto giocare l’anno scorso.
      Discorso diverso per Auoar che non solo mette nella formazione titolare ,ma prende il posto al fianco di Matic ed un giocatore della primavera. Probabilmente Cristante e Pelle ancora devono raggiungere Trigoria, ma lascia pensare..
      In sostanza il mercato della Roma al 10 luglio ci consegna una squadra che nei titolari per 10/11 è la stessa dello scorso anno (tranne Auour). Le altre stanno messe peggio di noi, ma partono da una posizione in classifica più avanti.
      Siamo noi che dobbiamo migliorare se vogliamo andare in Champions nel 2024
      i Friedkin non l’hanno mai dichiarato in pubblico.. hanno parlato di progetto di LP ma la data di arrivo è sconosciuta..
      Vero che il mercato chiude fra oltre 1 mese, però prima si danno i giocatori a Mou e meglio è

    • Non ci vedo questo sinceramente, più un endorsment ad alcuni giocatori, soprattutto giovani. Non mi sembra neanche una formazione a 11

  1. numeri alla mano, escludendo cessioni, ad oggi cmq avresti 20 giocatori, boer e pagano che giocheranno..quindi 3 giocatori sicuro ti mancherebbero.

  2. In realtà a mio avviso è solo un insieme di nomi di calciatori a disposizione fin dal 10/7 e quelli che verranno il 17/7, senza alcun indizio sul modulo, anche perchè tra tutti quelli schierati sono solo 9 ruoli coperti e nel dettaglio a centrocampo sono solo 3 e non 5 (Pagano e Aouar sono le riserve di Matic, e non gli altri due in formazione), come Solbakken ed El Shaarawy sono le riserve di Dybala e Belotti!

  3. ammazza che squadrone, tanta roba, ed a sentire dybala che se ne andrà ieri in f1, tanta roba sul serio…già tremano tutti gli avversari. solita robetta o rometta vedete voi.
    grazie di cuore a quei signori stelle strisce, pallotta-friedkin, grazie davvero per il vostro impegno avete in 20 anni disintegrato una società, 20 anni di sofferenze.
    avete distrutto persino un sogno, personalmente non ne ho più (mi sono rassegnato ormai a leggere di parametri 0, prestiti, plusvalenze, bambini, vecchi de 90 anni, rotti da ricostituire – questo è lo standar della as roma con voi), ricordo da ragazzino con gli amici (sono un ex calciatore non lo finirò mai di dire ed ho un pò di competenza) quando si leggevano i giornali e si puntava qualcuno che poi arrivava.
    ora interessa xakha, niente…interssa frattesi, niente….interessa qualsiasi negli ultimi due anni, niente…
    persino er bibitaro pallotto leggevo che critica friedkin e sostiene che la sua roma era più forte, mi mordo la lingua e non so come faccio a scriverlo ma è vero!
    quello che più mi rattrista è leggere il 50% dei tifosi che sono pure contenti di questa situazione mhuà!!!
    come tifoso mi devo adeguà per forza, fosse per me….
    meno male che c’è mou, unico faro de sta società.

    • Alberto, l’unica tristezza sei te, circa 41 giorni fa ci giocavamo la finale di Europa League ( per te non conta cisto che sei abituato a giocarti le finali di champions ) e per quanto mi riguarda la coppa l’abbiamo vinta noi. Purtroppo ci sono molti come te che non hanno memoria nel calcio e purtroppo anche quando vanno a votare.

    • 2 ipotesi o sei veramente così o ti impegni tantissimo per sembrarlo e, onestamente, non so quale ipotesi sia meglio.

      fatti aiutare da qualfcuno con un briciolo di neuroni, dico davvero, frasi sconnesse, conclusioni a casaccio senza tener conto della realtà, ok il caldo, ma qui si esagera.

    • Basta cambiare squadra per vincere 3 scudetti uno prima della guerra uno con un presidente che e morto per tutte le incazzature un altro con un presidente che si è dovuto vendere anche il prato di casa ,guarda se tifi formello hai anche l’aereo serigrafati vuoi mettere con l americano

    • Sei la dimostrazione vivente che la definizione di Boskov sulla testa dei calciatori è perfetta!!

    • Meno male che c’è Mou che si è intrufolato a forza a Trigoria evitando la vigilanza a dispetto di Dan per il terzo anno consecutivo.

    • ma mi spieghi chi ha detto i nomi che interessavano? le “Olgettine della penna “….e te che sei un medium ? Cerca di non portare anche tu il cervello all ‘ammasso….. cerchiamo di ragionare col cervello ” fresco “…..

  4. aggiungiamo Kristensen, De Paul (scambio con Ibanez) e Zapata e puntiamo a farecciamo grande Stagione.
    3 5 2

    Mancini (X)
    Smalling (Llorente)
    Ndicka (Kumbulla 🚑)

    Kristensen (Celik/Karsdorp)
    Da Paul (Bove)
    Matic (Cristante)
    Pellegrini (Aouar)
    Spinazzola (Zalewski/Elsharawy)

    Zapata (Belotti)
    Dybala (Elsharawy/Solbakken)

  5. 3-4-1-2, 3-5-2; 3-4-2-1 non cambia più di tanto, dipende dalla posizione di Dybala e Pellegrini, metro in più, metro in meno.
    La differenza è difesa a 3 o a 4, avere un uomo in più o in meno a centrocampo: magari potessimo giocare con la difesa a 4, ma la mancanza di carattere e di idee a centrocampo ci obbliga a stare più coperti.
    Poi c’è difesa a 3 alta e difesa a 3 “tutti dietro”, noi ovviamente giochiamo con la difesa a 3 “tutti dietro”.
    Ma sono fiducioso: se arrivasero un Sabitzer o un De Paul e giocassimo con un Matic-Sabitzer(DePaul)-Aouar(Pellegrini) sarei più sereno, sia per la difesa che per l’attacco.
    Il problema da anni è a centrocampo, dai tempi di Naingoolan-Pjanic-Strootman-DeRossi, poi il nulla.

    • Sulle fasce invece facciamo i solchi! Celik, un assist, Spinazzola che oramai sta in piedi una partita sì e dieci no.
      Aggiungiamo due adattati come il faraone e il polacco e Karsdorp con non si sa quanti buchi alle ginocchia.
      Attacco? Dybala, poi? Solo in difesa al momento ce la giochiamo con tutti. Forse pure meglio di tutti.

  6. Oddio, un altro anno con quest’incubo della difesa a 3. Per non rinunciare a Mancini poi…non esattamente Beckenbauer. Palla buttata in avanti per rifarla all’avversario chiunque esso sia pure la Cremonese e tutti sotto palla a difendere, poi dice che gli attaccanti non segnano…Speriamo che quest’anno passi presto.

    • bisogna pero dire che la roma ha preso pure 35 pali… anche se le difficolta, concordo con te derivano, tanto dal centrocampo le assenze di oliveira vereotut e soprattutto mikitharian si sentono eccome…

    • ……come la palla buttata in avanti per zaniolo per il gol vittoria della conference o come la palla buttata in avanti per dybala per il gol in finale di Europa league.
      Sicuramente Mancini non sarà Beckenbauer ma non credo sia il problema della Roma.

  7. Eppure non è che ci vuole tanto a capire che è un messaggio alla società, altro che 352, 34 quello che ve pare, ad ogi confermiamo il 6 posto.

  8. tra le righe sembra voglia dire “guardate come siamo ridotti….”
    sono curioso di sapere se si dimetterà nel caso il mercato non sarà di suo gradimento……..

  9. Se sarà confermato il modulo anche ad inizio campionato allora si può dire che:
    1) Frattesi come mezz’ala/incursore ci sarebbe stato proprio bene. Ha scelto diversamente e … peggio per lui (speriamo);
    2) Finalmente vede Solbakken punta e non a rincorrere la palla cosa che sto ridendo da mesi.

  10. Se confermato questo modulo anche ad inizio campionato allora si può dire che:
    1) Frattesi come mezz’ala/incursore ci sarebbe stato proprio bene. Ha scelto diversamente e … peggio per lui (speriamo);
    2) Finalmente vede Solbakken attaccante e non deputato a rincorrere la palla. Sono mesi che sostengo che può e deve giocare da punta, così come Elsha.

  11. Spero nel miracolo che non si giochi con la difesa a 3. Spero che questo calciomercato porti altri giocatori di livello in squadra, 4-3-2-1 o 4-2-3-1.
    Carnesecchi
    Celik smalling ndicka Parisi
    Mc tominay
    De Paul Aouar
    Dybala Pellegrini
    Greenwood
    Il mio preferito e icardi che purtroppo ha firmato con il galatasaray.
    Senza creare critiche questo è un mio punto di vista. Greenwood si sa non è una prima punta vera però può adattarsi e fare come mertens faceva al Napoli. Gli unici soldi da spendere sarebbero per carnesecchi, Parisi, mc tominay e greenwood. De paul può rientrare nello scambio ibanez da come sto leggendo in questi giorni. Se non facciamo un buon mercato anche quest’ anno non andremo da nessuna parte.

  12. Per me il 352 ad oggi è la soluzione migliore, non perché mi piaccia particolarmente, anzi preferirei una difesa a 4, ma perché credo che il mister, visto le caratteristiche di alcuni giocatori, riproporrà molto probabilmente la difesa a 3.A questo punto un centrocampo a 5 ti permette di avere un perno (Matic o Cristante), una mezzala tecnica(Pellegrini e Aourar), e una mezzala di gamba e inserimento(Bove e un titolare che non abbiamo).A me , se questo fosse il concetto base, non mi sembra per niente male.Molto, come modulo richiede, dipenderà dai quinti, e li forse almeno un acquisto lo farei….ma non è facile…Direi che con un quinto, una punta e una mezzala a tutto campo ci siamo…chiaramente dipende da chi prendiamo…cmq sempre FORZA ROMA

  13. Si comincia col 3-5-2 così come è terminata la stagione scorsa.
    Che poi in realtà anche tante squadre che hanno moduli con la difesa a 4 giocano invece con una sorta di difesa a 3 perché c’è sempre sulle fasce un terzino su una fascia più difensivo mentre sull’altra uno più offensivo ma quelli che in realtà sono i veri difensori centrali, uno al centro, il braccetto di dx e di sx, sono sempre 3, anche in una difesa a 4.
    La difesa a 4 viene quindi determinata dal terzino più difensivista, quello che rimane prevalentemente dietro rispetto al terzino di natura più offensiva che è solito difendere di meno.

  14. Io la vedo cosi:
    Per quanto riguarda i portiere nulla di nuovo, l’unica speranza e’ vedere se Svilar in questi due anni in ombra e’ un NUMERO 1 che sa stare anche con i piedi fuori dalla linea di porta.
    SVILAR
    RUI PATRICIO
    BOER

    i centrali difensivi che che se ne dica sono 5 inclusi quanti si uniranno il 17/7 e per primo metto un calciatore al quale Mourinho non vuole rinunciare, anche perche’ zi ritroverebbe con lo stesdo problema dello scorso anno e questo e’ un rischio che la Roma non puo’ permettersi.
    IBANEZ
    N’DIKA
    MANCINI
    SMALLING
    LLORENTE
    (KUMBULLA come sara’ disponibile)

    A centrocampo abbiamo due esterni tutta fascia e tre centrali uno basso e due mezzale, per quanto mi riguarda al posto di Pagsno
    ( che comunque tengo jn rosa)
    La Roma fara’ un acquisto che a questo punto somiglia piu’ ad una mezzala che ad un mediano e qui ci si puo’ inventare tanti nomi ma questo lo sanno solo Mou e Pinto, per il momento i cinque titolari sono:

    CELIK
    KARSDORP
    SPINAZZOLA
    ZALEWSKY

    CRISTANTE
    MATIC
    PELLEGRINI
    AOUAR
    BOVE
    ?

    In attacbo oltre ai 4 nomi citati entrera’ una punta centrale che somigli molto al nome di Zapata,comunque per scaramanzia ci metto il punto inyerrogativo
    ?
    DYBALA
    SOLBAKKEN
    BELOTTI
    EL SHAARAWY.

    Nessuno ha notato che sono totalmente fuori dai giochi NON CONVOCATI Vina e Shomurodov prossimi partenti. che faranno spazio ai nuovi che andremo ad ingaggiare che a mio parere fino a quando questi due non escono la Roma li ha gia’ chiusi ma non li pronuncia per evitare di essere presa per il collo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome