Mourinho, rese note le motivazioni sulla squalifica: “Ha leso gravemente la reputazione di Chiffi e messo in dubbio i meccanismi di designazione”

69
2319

NOTIZIE AS ROMA – La squalifica di 10 giorni comminata a Mourinho dal Tribunale Nazionale Federale per le dichiarazioni rivolte a Chiffi, viene spiegata oggi nelle motivazioni pubblicato dall’organo di competenza:

“Mourinho con le dichiarazioni oggetto di deferimento – si legge – ha senza dubbio leso gravemente, non solo il prestigio e la reputazione del direttore di gara Chiffi, con giudizi ed affermazioni anche di natura personale, ma pure l’organizzazione federale nel suo complesso arrivando ad indubbiare i meccanismi di designazione arbitrale“.

Da qui la decisione di punire con due giornate di stop l’allenatore, che salterà Roma-Salernitana e Verona-Roma. 

Articolo precedenteSerie A, date e orari delle prime quattro giornate: ecco quando giocherà la Roma
Articolo successivoCalciomercato Roma, è fatta per Llorente ma cambia la formula: sarà un prestito secco. Si lavora ancora per Kristensen

69 Commenti

    • Capito come…basta vedere novembre e dicembre…Già se giocamo mezzo campionato, dentro oppure fuori…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • Corrotti e a dir poco sono dei veri e proprio mafiosi le partite importanti cercano sempre di incanalare verso il binario del Nord perché in Italia per loro devono arrivare davanti a tutti sempre le stesse 3 squadre e non le cito nemmeno le conosciamo tutti

  1. Dubito che Mourinho sia l’ unico ad avere dubbi sui meccanismi di designazione arbitrale…..Poi su Chiffi ,quelli erano complimenti.,.

    • Ma solo, lo ha trattato da signore…Comunque so tutte 💩… C’è prendono pure per c..o.. 💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • infatti la FiGC, la lega serie A o l’AIA spieghino come mai Orsato non ha più arbitrato l’Inter per 4 anni dopo il fattaccio con la Juve, oppure Serra Come mai non abbia più arbitrato il Milan. Mentre la Roma si ritrova sempre ad essere arbitrata da 4 o 5 nomi, sempre gli stessi, a rotazione. E non esagero se chiedo spiegazioni sul perchè se la giornata prima Maresca ce lo troviamo come arbitro la giornata dopo come quarto e la giornata successiva come VAR, ma per la Roma esiste solo Maresca? Poi spiegassero l’arrampicata sugli specchi del non squalificare Mou contro la juve dopo il fattaccio di Serra solo per non aggravare la posizione del loro tesserato per poi far beneficiare della squalifica la squadra del panzone, con le indagini ancora in corso e con la mezza inchiesta di striscia che smaschera Serra davanti mezzo mondo. Ma credete davvero che abbiamo l’anello al naso? Credete davvero che una spiegazione così mal scritta possa essere giustificabile? Pensate davvero che il signor Chiffi, l’arbitro più pagato della serie A, quando gli arbitri migliori anche a detta della stessa AIA sono altri, ne esca pulito dopo aver danneggiato più volte la Roma e non solo nella partita incriminata? Un arbitro che espelle un giocatore che vede scivolare goffamente a mezzo metro senza prendere l’avversario a partita finita? Per non parlare dell’atteggiamento, il suo sì intimidatorio, avuto per tutta la partita contro i giocatori giallorossi. Una sola parola vi qualifica : RIDICOLI

  2. chi se ne frega,non sarà una squalifica a limitarci,basta non piangersi sempre addosso,sento lamentele sul calendario, lamentele sugli acquisti, è antipatico pensare che tutti sono contro di noi,noi lotteremo sempre…

  3. Ha offeso l’arbitro e messo in dubbio l’iter di designazione degli arbitri…..ma poi la storia è tutt’altra cosa…..con arbitri che hanno fatto il bello e cattivo tempo…..e guarda caso sempre a favore di determinate squadre!!!! P.S. il peggiore sponsor degli arbitri sono loro stessi!!!

  4. La prossima volta prenditela con Orsato, nel suo caso c’è un motivo valido e qualsiasi cosa dirai sarà sempre troppo poco.
    Chiffi m’era sembrato uno dei meno peggio, chissà con che stato d’animo arbitrerà la Roma nel caso in cui dovessero assegnargliela.

    • Un arbitro dovrebbe pensare a fare l’arbitro e potrebbe fare al meglio con gli strumenti a disposizione sbagliando il meno possibile cercando di rimanere oggettivo, autoritario quanto basta per fronteggiare 22 pischelli. Non me ne frega una beata minc*hia dello stato d’animo. È il suo lavoro e dovrebbe lasciarsi influenzare il meno possibile.
      Esempio lampante di come non si gestisce una partita: Taylor, che inizia a fischiare o non fischiare perché poverino si è offeso è sensibile.

      Non bisogna negare che siamo forse diventati i più cagacázzi di tutti, che saltiamo in piedi che viviamo ogni partita come se fosse l’ultima. Ma non siamo gli unici che si lamentano in modo plateale o in conferenza. È un chiaro attacco a Mourinho e alla Roma. ha detto solo ciò che pensava, reato di opinione due giornate.
      Beato te che ne vedi qualcuno meno peggio

    • Condivido in pieno quanto scrivi ma qualcuno deve arbitrarci e tra Chiffi e Orsato preferisco Chiffi, tutto qui.

  5. Ma davvero hanno scritto indubbiare invece di dubitare o screditare? Ma questi i dubbi sulle loro competenze non vengono mai? Pensano di essere infallibili? Anche nella grammatica? Si andassero a far vedere da uno bravo!!! Ma chi governa il calcio?

    • Ma mi squalificano a vita dai forums e me danno la Daspo perenne se io INDUBBIO che questi sappiano leggere, scrivere e parlare in italiano?

    • Lo ha scritto il “panzone” di suo pugno…💩….💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

  6. E che gli avrà mai detto di personale? che glie puzza er fiato??? E allora? magari è pure vero…ehhh poi dicono che non ci si può arrampicare sugli specchi…questi pure per aria si arrampicano pur di difendere la casta…me@de.
    SSFR

    • Quando è nato, il gioco del calcio era dilettantistico, regolato da strutture di dilettanti. Ora è diventato uno sport professionistico sempre regolato da una struttura di dilettanti, arbitrato da dilettanti che con le loro insindacabili decisioni muovono centinaia di milioni di euro. Il regolamento non permette ricorsi e/o intromissioni della giustizia civile. Questo è molto comodo, perché in realtà chi governa il calcio “se la canta e s la suona” senza tema di. smentite. Al di là di queste evidenti limitazioni alla regolarità del gioco stesso, (se nel 1900 una partita, errori, arbitraggi, omissioni comprese finiva con una stretta di mano, più o meno spontanea) oggi un errore macroscopico in una partita può determinare dei danni economicimolto significativi. Tuttavia non è prevista nessuna riparazione del danno: a posteriori non si può tornare sui giudizi dell’arbitro, tantomeno ripetere una partita, neppure se viziata da grandi errori, che in buona o cattiva fede finiscono per determinare un gara, una partecipazione una coppa, l’esito di un campionato. Il fatto poi, che dirigenti e presidenti di squadre che partecipano alle competizioni siano facenti parte dell’organo direttivo, che i proprietari di squadre iscritte al campionato di serie A (senza fare nomi FIAT) non risulta un evidente, inalienabile conflitto di interessi? Il fatto che la Federazione Italiana Arbitri sia una componente della FIGC, invece di essere assolutamente autonoma, no è un chiaro conflitto di interessi? Perché gli arbitri continuano ad essere dei dilettanti che devono rendere conto solo a sé stessi? ecco cosa dovrebbe cambiare per dare trasparenza al calcio; altrimenti gli equilibri non si sposteranno MAI.

    • “che i proprietari di squadre iscritte al campionato di serie A (senza fare nomi FIAT) siano gli sponsor della FIGC”

  7. e tutto questo solo dicendo la verita’ e anche quello che pensa anche la meta’ di noi Romanisti .. ……..
    l’altra meta’ pensa cose molto peggiori ..

  8. Motivazione:
    A) ha reso noto il livello di competenza dell’ arbitro Chiffi; dato che si può evincere semplicemente analizzando l’operato di detto arbitro.
    B) ha illustrato senza mentire come funzionano i criteri di designazione degli arbitri.

    Per questo deve pagare. Diceva Caifa: “E meglio che uno paghi per tutti.” (cit.)
    FR

    • il campionato italiano è sempre meno qualificato e questi signori aggrediscono uno dei pochi Personaggi che ancora lo frequentano.
      Tra qualche anno saremo la serie C europea.

  9. cmq se la società non intende appoggiare Mourinho in questo tipo di proteste e se non ha la forza di cambiare la situazione è necessario che la panchina cambi atteggiamento quest’anno perché oltre a fioccare nuove squalifiche ed arbitraggi ancora più ostili finiremo per coprirci di ridicolo visto che pure la stampa non è proprio nostra “amica”…

    • Aricordete sempre che quella coppa che hai come Avatar se non c’era JM te la saresti sognata.
      Forza Roma

    • Magari e ora che capiscano che a Roma non devo venirci a coglionare ,basterebbe che lo stadio gridasse per una 20 ina di minuti ” buffone” come finisce l inno ,che fanno ce squalificano il campo? Perché buffone e troppo forte? Pensa se gli tiriamo un motorino ..remember

    • No, no… Io voglio che si faccia proprio un putiferio, in campo e sugli spalti… Si devono cagare sotto…

      Nun je da’ retta Roma… Insorgi…

    • La forza di cambiare questa situazione ce l’ha solo la magistratura. Sono almeno 40 anni che il sistema è questo, dalla fiorentina e roma vs juve a inizio anni 80, all’inter di ronaldo vs juve, al processo agricola, a calciopoli a diversi arbitraggi in anni più recenti. Se non prendi nuove squalifiche è solo perché non denunci i torti che comunque avverranno. Tu cos’è che pensi che la società possa risolvere? Di ridicolo purtroppo qui è il sistema in sé. Anche noi tifosi purtroppo facciamo la nostra parte, ma perché siamo degli inguaribili romantici. Ancora seguiamo la Roma nonostante sia chiaro che è antipatica e sarà sempre penalizzata. Dovremmo tutti disdire l’abbonamento a sky.

    • la differenza la stai già vedendo, parlano solo i comunicati. neanche Pinto rilascia dichiarazioni e quando hanno cercato di raccattare qualche dichiarazione volante ha detto solo la verità, che non era interessato a frattesi e che il calciomercato non era ancora iniziato. Mou si è rotto le scatole del teatrino della FIGC & Co. e se tutto va come aveva previsto 3 anni fa, quest’anno sono uccelli per diabetici per tutti i nostri avversari!

  10. Sono sicuro che alla prima partita fuori casa ci appioppano Chiffi, col fatto che Mourinho é squalificato,così sperano che i tifosi protestano e ci vietano le trasferte.
    C’è un disegno diabolico dietro a tutto questo. Spero che il nostro Direttore generale prima o poi se ne accorga per far sentire la sua voce contro la Lega… mi correggo, come non detto. Può essere che la protesta la fa contro la Lega di Salvini.

    • Mo’ ce senti Compa’😎E vedrai se non fanno una squadra coi controcaxxi che spurghi ce faranno fa, vedrai vedrai 😂😂😂. Ciao
      Forza Roma

    • Guarda che poi in mezzo a questa porcata c’è pure la Lega di Salvini, non dimenticare che al posto nostro c’è il Milan.
      Forza Roma

    • beh .. oramai e’ abbastanza evidente ..
      ci vorrebbe la moviola per riprendere le espressioni del suo viso quando arbitra la Roma e si accanisce contro .. ci gode ..
      e’ un dettaglio che sfugge ai piu’ ..
      mi piacerebbe che qualcuno facesse una ricerca su questo fatto ..
      tecnicamente non lo giudico perche’ io ritengo che ci arbitri sempre contro ..

  11. W Mou , unico ad avere il coraggio di dire una inconfutabile realtà. Eppure , la Roma non è l ‘ unica squadra che viene mazzolata per favorire gli interessi di poche e , di una in particolare che tutti conosciamo. È utopia. pensare che le mazzolate , uniscano la voce ? Solo allora il sistema corrotto tremerebbe veramente .

  12. farei un cartellini allo stadio noi siamo la Roma noi siamo tutti Mourinhochissz’ se sta protesta non carica anchevi giocatoriba vincere ?

  13. farei uno striscione noi siamo la Roma , siamo tutti Mourinho siamo insieme alla squadra puoi essere che I giocatori se caricano e vincono indipendentemente dall’arbitro
    non posso.o mulâtre lo stadio e I tifosi che in manifestano dignitosamente il loro disappunto con I vertici I della lega e degli arbitri

  14. infatti dopo le dichiarazioni di mou ad alcuni è venuto il dubbio che le designazioni vengono fatte in maniera equilibrata ed equa

  15. I signori del Palazzo non hanno capito che noi Romanisti all’Olimpico siamo stati sempre un popolo… e “quando te metti contro er popolo ce sbatti sempre er grugno” cit. Nino Manfredi.
    Forza Roma

  16. Ah quanto sono orgoglione di essere passato dalla rotella di dazn alla Tribuna Tevere ah quanto sono orgoglione. 😂
    Forza Roma

  17. Ma la storia del guardiarine che ha denunciato Valeri Orsato e Rocchi come e’ finita ? Pure lui ha messo in discussione l’operato delle designazioni arbitrali mentre loro possono giudicare i comportamenti della panchina della Roma ? ma non ci pensa il tribunale o sono loro che giudicano per primi con il quarto uomo sempre attaccato alla panchina della Roma chissa perche’….motivazioni sterili questo e’.

  18. Dato il comportamento poco costumato della moglie di Chiffi , posso attribuire allo stesso delle protuberanze frontali.
    eh Cioè?
    A moglie e’na zo***la , e lui e’un cornuto.
    E ora squalificatemi per due giornate, munnezze.

  19. Questa sentenza invece conferma quello che Mou avrebbe solo “indubbiato”
    mafiosetti ed anche dilettanteschi nell’esserlo, visto che si fanno tanare da tutti.

  20. Semplicemente 🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡

  21. Peggio della coda di paglia sti maf. di m..da.
    Mourinho invece ha dimostrato di essere la giustizia in persona contro una cricca di malviventi.

  22. Tranquilli, arbitri, non vi offenderemo piu’. Cornuti,mafiosi, corrotti, pezzi di mexda, topi di fogna, morammazzati, figli di puxxana, tranquilli, non dico a voi, lo so io di chi sto parlando.

  23. prima e seconda di campionato tutti con la maschera di MOU, ne squalifichi uno ne arrivano 40000!!!
    alla presentazione della “terna” arbitrale 20 minuti di fischi ininterrotti

  24. Mou dovrebbe imparare a memoria il discorso di sarri sulle nefandezze di quell’altro arbitro (quando sarri disse che non sarebbe bastata una singola puntata, ma ci sarebbe voluto una serie tv per descrivere gli errori commessi dall’arbitro e che sperava che non arbitrasse più… o ancora che auspicava che lotirchio chiamasse rocchi per farsi sentire), cos’ vediamo se ci sono certi “giudizi” sugli arbitri che possono essere fatte passare e certi altri no. Ma se i “giudizi” fossero gli stessi, solo detti da allenatori diversi, che farebbe l’aia, la figc e la magistratura sportiva, squalificherebbe Mou (che dice le stesse frasi per secondo) e non sarri o altri allenatori, che quelle frasi le avrebbero pronunciate per primi settimane e settimane prima?

  25. il problema non è che Mourinho mette in dubbio l’operato di Chiffi, fosse solo lui il problema era risolto ma abbiamo diversi tolto forse due o tre il quale Mourinho ha forti dubbi sul proprio operato e non credo solo lui ce l’abbia cari protettori dell Aia. Forza Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome