Mourinho, messaggio a Pinto: Wijnaldum deve restare a Roma

46
1945

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – Se qualcuno si aspettava una risposta da Wijnaldum ieri sera, l’olandese l’ha data forte e chiara.

Tornato un po’ balbettante dal lungo stop per l’infortunio alla tibia, le prestazioni di Gini sono andate in crescendo, culminando con la prova a tutto tondo di ieri.

“La mia permanenza a Roma non dipende dalla qualificazione in Champions“, l’ammissione di Wijnaldum a fine partita. “L’ho già dimostrato scegliendo questo club la scorsa estate. L’allenatore mi ha dimostrato il suo interesse dato che mi voleva fortemente e io ho scelto volentieri questa squadra. È difficile sapere cosa succederà in estate perché ci sono altre parti coinvolte, ma qui sto bene e mi sento felice“. 

Per quanto riguarda Mourinho, non ci sono dubbi: Wijnaldum deve restare a Trigoria anche la prossima stagione. Lo Special One spera di poterci contare anche l’anno prossimo, con la Roma che ha fissato il riscatto di Gini per otto milioni di euro.

Messaggio recapitato a Tiago Pinto, che sta ragionando sull’acquisto dell’olandese. Per quanto riguarda il centrocampista, la volontà di restare a Trigoria sembra chiara. Ma ora la palla passa a Roma e PSG, che in estate dovranno trovare un punto di intesa per il riscatto di Wijnaldum. 

Fonti: La Repubblica / Il Messaggero

Articolo precedenteRoma-Sampdoria 3-0, i voti dei quotidiani
Articolo successivo“ON AIR!” – CORSI: “Che emozione vedere giocatori forti all’Olimpico”, PUGLIESE: “Tanti giovani presuntuosi prendano esempio da Matic”, FERRETTI: “La Roma ha un problema in attacco”, FOCOLARI: “Abraham è inutile”

46 Commenti

  1. Anche no! Non basta una grande partita (contro la retrocessa Sampdoria) per dimenticare malanni fisici, eta’, stipendio e cartellino del giocatore. Adios!

    • ma che dici? Gini lo abbiamo tenuto nascosto si è risparmiato, adesso è pronto per il gran finale di stagione

    • Concordo Matteo ma per ragioni economiche e tattiche
      Economiche. NON CE LO POSSIAMO PERMETTERE SE NON CI QUALIFICHIAMO IN CL.
      Un ulteriore stipendio da 3,5 mln a stagione non è sostenibile..
      Tattiche. Ieri Mou per far giocare lui ha rinunciato a Cristante a centrocampo, Mancini con la difesa a 3 ed all’ultimo ha anche sostituito Pellegrini.
      E’ pronto a fare queste scelte difficili il prossimo anno?
      chi è disposto a sacrificare per fare spazio a Gini?
      Senza fare chiarezza è inutile aumentare il monte ingaggi.

    • Dovete rendervi conto di una cosa che ormai dovrebbe esservi ben chiara.
      Il tipo di rosa da allestire dipende dal tipo di allenatore che prendi.
      Se l’allenatore futuro della Roma sarà Mourinho il tipo di giocatori che servono sono proprio questi, alla Matic ed alla Wjnaldum. Gente famosa ed esperta, che magari accetti di spalmare il lauto ingaggio su un numero maggiore di anni. Perchè Mourinho, per quanto abbia lanciato dei giovani, vuole gente esperta. Con la quale sa come si vince, o perlomeno è in grado di tentare di farlo. E questa è la guida tecnica più plausibile per una società come la Roma che non può permettersi voli pindarici.
      Viceversa, se preferite che l’allenatore della Roma sia uno dei nuovi profeti del calcio e vi volete pure divertire, dovete cambiare squadra, perchè la Roma non è in grado di investire 50-60 mln per giocatori forti e giovani.

    • È tutto molto semplice.
      Da più parti, si chiede a gran voce il decurtamento dell’ingaggio del Faraone, per la sua permanenza a Trigoria, visto come “un panchinaro di lusso.”

      A quello che a tutti gli effetti, dovrebbe essere SI’ un panchinaro, non gli si chiede nulla.
      Neanche di giocare bene…

      Il Faraone, pur di restare, rinuncerebbe ai soldi.
      Da uomo onesto, lo facesse anche lui.
      Non se li merita, ed è il primo a saperlo.

      FORZA ROMA SEMPRE!

    • ma siete tutti ubriachi? no, domando…
      malanni fisici? età? stipendio e cartellino?
      malanni fisici: non ne ha, felix gli ha spezzato la tibia con un intervento scellerato, Gini a pieno regime ti gioca 38 partite su 38!
      età: è nel pieno della maturità calcistica, 32 anni, 3 anni ai massimi livelli te li fa pure in ciabatte, considerando che c’è gente che gioca in serie A ai massimi livelli tranquillamente fino a 37/38 anni.
      Stipendio: col decreto crescita hai un bello sconto e gli dai meno di pellegrini, mancini o cristante, ma hai un calciatore che è 3 spanne sopra a tutti, una stella al pari di Dybala.
      cartellino: 8 milioni per il riscatto, se ti fanno lo sconto visto che il giocatore vuole restare e non tornare a Parigi a fare panchina, lo paghi meno di Celik.
      Poi leggi che per farlo giocare si è rinunciato a Cristante, ma che boiata e? Cristante era squalificato! Gini può giocare tranquillamente con Cristante e se lo mandi via ti restano Cristante e Matic, con il secondo che il prossimo anno avrà 36 primavere e non ti può fare tutte le partite, devi prendere un sostituto di livello e i sostituti di livello costano! senza pensare che avete passato mesi a sparlare della coppia Cristante Matic perchè troppo lenti… ma poi sta a vedere che ne capite più di Mou?

    • Manuel
      secondo te la Roma può pagare a 3 milioni a stagione lo stipendio a Gini, Cristante e Matic ed arrivare quinta con le entrate da EL?
      No finanziariamente non puoi reggere.
      E un centrocampo con Matic, Cristante e Gini non regge perché devi passare alla difesa a 4 oppure far fuori uno a trequarti tra Dybala e Pellegrini.. quindi invece che continuare con gli equivoci che ci hanno fatto perdere tanti punti quest’anno non sarebbe meglio per la prossima stagione risolverli?

    • Asterix ma veramente fai? ma se Matic il prossimo anno ha 36 anni e Gini 32 tu chi tieni? considera che se per sfiga, come dici tu, ti tocca di nuovo l’ EL hai 38 partite di campionato 13 di EL e coppa italia, e il campionato finisce a maggio perchè poi c’è l’europeo…. te le gioca tutte Matic? e se non ce la fa o uno tra lui e Cristante si ammala, si infortuna o è squalificato, chi gioca? Bove? Tairovic? e in panchina chi ci metti? devi averlo un altro centrocampista? preferisci uno che prende 2 milioni e mezzo e si deve integrare, o magari becchi na pippa??
      Veramente inverosimili in certi commenti.
      Poi onestamente se proprio devo scegliere Gini a 6 milioni lordi o Cristante a 6 milioni lordi, metto in vendita Cristante su subito punto it stasera stessa… poi se volete continuare a combattere per arrivare tra le prime 6, allora mi arrendo!

    • Manuel ma lo hai capito o no che Cristante Mancini e Pellegrini sono intoccabili??
      Non so chi siano i loro procuratori ma evidente che devono giocare a prescindere..
      Tu Cristante non lo puoi vendere per fare spazio a Gini. Eppure le partite le vedi, no?
      Anche un cieco a questo punto della stagione capisce che ci sono logiche strane nella Roma..

    • se mi dici che alla Roma ci sono sempre state logiche strane e preferiti, cocchi de nonna, cocchi de papà e cocchi de zio, allora ti do ragione, ma se il ragionamento me lo fai tu, da tifoso, o imponi che debba farlo io, anche no…. alla fine noi non decidiamo nulla, ma se mi fai il discorso iniziale, che Gini non è sostenibile economicamente, o che non può giocare se ci sono Pelle e Cristante, o che è vecchio o che costa troppo, allora logico che mi domando se state m’briachi!

    • Manuel per pagare gli stipendi le entrate sono quelle della Uefa, degli sponsor, delle TV ecc..
      Secondo me una società che è in Fpf non può pagare anche con il decreto crescita stipendi da 3.5, 4, 6 a Dybala, Matic, a Gini ed arrivare quinta salvo non vedi due stipendi da 3 ..che sono il trio.
      Gini non è vecchio e come Matic se calibrato può fare due tre stagioni..ma se non arrivi 4 rischi grosso finanziariamente

    • giusto, si può dare 2,5 milioni a kumbulla, 1,8 a shomurodov, 1 milione e mezzo prestiti tipo Maitland Niles, però non ci sono i soldi per pagare lo stipendio di Wijnaldum….
      Va beh se i discorsi sono questi giuro, ci rinuncio!

  2. Wijnaldum ha grandi tempi di inserimento, pensa con uno come Totti quanti gol avrebbe segnato! Il problema rimane la mediana davanti alla difesa se si continuasse a giocare con questo assetto o anche il 4231. Cristante e Matic sono alternativi più che complementari ,lo stesso dicasi per Gini e Pellegrini! Nella Roma ci sono giocatori simili che giocano assieme e caratteristiche tecniche che mancano totalmente

    • per fortuna solo punti di vista,Cristante con Mourinho avuto una notevole evoluzione e con Matic può giocare insieme e sembra che con il Mister sono titolari inamovibili

    • Lollodenonna assomiglia a Gini? Si, proprio fratello gemello, ma che dico, siamese. A cominciare dall’epidermide…..😂😂😂😂😂😂😂

  3. Bè…Se Gini è quello di ieri sera forse vale la pena riscattarlo. Potrebbe anche essere un segnale della permanenza di Mourinho, ammesso che lo abbia chiesto espressamente lui….

  4. Credo che con 6 mln chiudono per Gini…Ieri è tornato per quello che è…UN CAMPIONE… 1 palo 1 gol 1 rigore procurato….💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

  5. Assolutamente si….

    Ci sono giocatori che devono rimanere….
    E altri che dovranno essere ceduti…..

    Il futuro ci appartiene 💛♥️💪🤞

  6. In altri tempi abbastanza recenti,non parlo del Medio Evo giallorosso, versare 8 milioni per riscattare Wijnaldum sarebbe stata una pura formalità.
    Adesso è diventata una scalata dell’Everest da fare in ciabatte. 👈

    • Talmente pura formalità che il presidente contumace stoppò l’acquisto di Schick per 4 mln.
      Fu poi invece ben felice qualche tempo dopo di posporre un 2 a quel 4…

    • Zio DinDonDan….infatti non si badava a spese…allora.
      Ingoia,Abboccò .
      Ahummeteeee 😱

  7. Se non sbaglio il riscatto di Gini era fissato a 8M.
    Il problema potrebbe essere la sostenibilità dell’ingaggio, non il cartellino; con quella cifra ci compri un sacchetto di olive e due fusaje

  8. Innanzitutto non può bastare una buona prestazione per parlare già di conferma.
    La stessa cosa dicasi per Llorente, altrimenti cadiamo sempre negli stessi endemici errori.
    A maggior ragione quando si tratta di un affare dai contorni economici così impegnativi per un giocatore che la prossima stagione avrà 33 anni.
    La conferma resta un’operazione molto complicata, al di là delle parole dell’olandese che sono di piatta circostanza (ancora non avete imparato a conoscerli?).
    Wijnaldum ha un contratto col PSG a scadenza giugno 2024 per 9 milioni netti. Metà dell’ingaggio quest’anno è coperto dall’emiro.
    Fuori discussione pagare gli 8 mln del cartellino e garantire a Gini lo stesso stipendio. Il prestito non si può rinnovare.
    Unica soluzione possibile, il regalo del cartellino o quasi e un dilazionamento biennale dello stipendio attuale. Ma in ogni caso si devono prima avere altre sostanziose conferme sul campo da parte del giocatore.

  9. Dire che questi e’un articolo insulso e’un complimento.
    E chi sono gli autori ? Sempre gli stessi.Repubblica e Messaggero.

  10. Non ci starebbe male un altro anno di prestito…visto che il primo ce lo siamo giocati.

    Molto in crescendo.
    Nelle partite precedenti correva moltissimo ma oltre a chiudere le linee di passaggio faceva poco. Non inserito nei meccanismi della squadra.

    Ieri, con un Matic superlativo, si è visto il vero centrocampista di inserimento. O “box to box” come va di moda chiamarlo adesso.
    Quello che dovrebbe fare Pellegrini e purtroppo non fa.

    Comunque ieri era una partita particolare. Il fatto di giocare a 4 ha reso il centrocampo più in grado di coprire ogni zona del campo.

    Il gioco è migliorato con l’uscita di Pellegrini e l’inserimento di Solbakken. Ma onestamenteè difficile misurare quanto dipendesse dal nuovo assetto o dallo “spegnimento” della Samp.

    E’ vero sicuramente che soffrivamo a destra, dove Augello aveva sempre praterie a disposizione, molte azioni potenzialmente pericolose della Samp sono nate da sue impostazioni, che poteva fare in tutta tranquillità.
    Mettere Solbakken su quel fianco lo ha stoppato definitivamente.

    Con Solbakken e Dybala che opera preferibilmente sul fianco destro, e Wjinaldum che pure preferisce inserirsi su quel lato, il baricentro si è spostato a destra aprendo spazi a sinistra, e da lì sono nati i cross per il rigore, un tiro di Spinazzola, e il gol di El Sharawi.

    Prima, con Pellegrini che tende a andare a sinistra, si ingolfavano in tre, senza concludere nulla.

    • Buona l’analisi ma l’incipit è errato perché il prestito non si può rinnovare essendo il giocatore a scadenza 2024.

    • Zio Dan non lo sapevo.
      Beh, allora un 2+1 glielo farei. Bisogna vedere quanto possono offrirgli d’ingaggio.

  11. La repubblica dice de controllà i messaggi Presidente! Forza Roma! Evviva la carta ichiostrata pe accende er foco!

  12. bravissimo ieri sera Gini. però da tempo mi chiedo come mai dal brasile non peschiamo più nessuno. boh. tornando a gini: mi pare che le condizioni economiche non giochino a nostro favore.

    • E’ una domanda che spesso mi faccio anch’io. Dove e’ la rete di osservatori(io li chiamo ancora cosi) che e’ veramente una miniera ?

    • Perchè ormai se li fanno pagare tanto. Prima si comprava lì perchè il pischello, anche di belle speranze, lo prendevi a poco. Mo ti sparano minimo trenta per chiunque.

  13. Bhe oltre a Wijnaldum deve restare anche il Faraone è sempre utile e lascia il segno co i gol Forza Roma Sempre 💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️

  14. Chiusa la pratica Samp, molto bene..!!
    Ora Mou, te prego….
    Allestisci una squadra per sabato e un altra per giovedì a Rotterdam..!!!
    Chi gioca giovedì, non deve giocare sabato,
    se non scampoli de partita…!!
    💪🧡❤️

  15. D’accordissimo con la maggior parte delle persone ,ma abbiamo giocato contro degli scappati di casa io spero che Wijnaldum continui a crescere. La mia opinione è sarà pure sbagliata, anche perché non posso vederlo da dopo il derby ma metterei Frattesi al posto di Pellegrini questa è un mio pensiero

  16. sti giornalai comunque sono fantastici come si rigirano le cose nel giro di pochi giorni fino a venerdì scorso Gini se ne doveva andare per come aveva reso fino a quel momento oggi perché ieri segna deve restare per forza, sono veramente i più forti. Forza Roma

  17. Gini al posto di Pellegrini come trequartista e la roma risolverebbe il.problema che si segnano pochi gol. quando verrà tolto Pellegrini la roma migliorerà nettamente.

  18. Ovvio che deve restare, stanno discutendo del nulla. E comunque se Pinto vuole acquistare un altro centrocampista più forte di Wijnaldum ben venga, l’importante è che Gini non venga ceduto. 🩸

    • Per un centrocampista più forte di Wijnaldum, oltretutto difficilissimo che ce ne siano, ci vogliono 100 milioni se bastano.
      Uno più forte è Modric che ha vinto 1 pallone d’oro, ha 5-6 anni di più e resta al Real Madrid, ingaggio ancora più alto di quello di Gini.

  19. a me non interessa quanto possa costare un calciatore alla società io da tifoso e non da ragioniere dico che più sono forti e meglio è

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome