MOURINHO: “Pareggio solido. C’era un rigore gigante per noi. Stagione fantastica a prescindere da come finirà”

118
4892

AS ROMA NEWS – Mister Josè Mourinho si presenta davanti ai microfoni dei giornalisti per commentare la prestazione dei suoi calciatori al termine di Bologna.

Di seguito tutte le dichiarazioni del tecnico portoghese sulla quart’ultima giornata di campionato giocata questo pomeriggio al Dall’Ara:

JOSE MOURINHO A DAZN

Si può essere soddisfatti di questo pareggio?
“Partiamo con una mia domanda: il fallo di Palomino su Dybala avete dato tanti replay come questa azione di Camara? L’ammonizione è corretta, non bisogna far vedere tanti replay. Per me è un orgoglio questa partita. Anche se gioca un ragazzino di U15 o se arriva una ragazza dalla femminile la squadra non cambia la sua professionalità. Svilar prima partita insieme a Missori, Tahirovic non ne ha giocate tante ma abbiamo fatto una buona partita contro una buona squadra”.

La Champions attraverso il campionato?
“I tifosi mi devono sentire. Ho sempre detto che questa squadra pensava partita dopo partita perché quando arriva l’accumulazione non avevamo il potenziale per arrivare fino in fondo nelle competizioni”.

La Roma è a due partite dalla Champions con l’Europa League. Quanto sposta la partita di giovedì?
“La nostra stagione è fantastica, vinciamo o non vinciamo l’Europa o anche se arriviamo quarti o settimi. Per me è una stagione fantastica nei limiti di questa gente e per me è fantastico. Un pareggio solido oggi, non sofferto con una grande opportunità di Belotti e con un rigore gigante che non ci è stato dato”.

Arrivate con le giuste risorse giovedì? Dybala?
“Wijnaldum è recuperato: oggi doveva giocare circa 60 minuti. Celik è un dubbio e Paulo un grande dubbio”.

Cosa ha detto a Orsato del colpo a Ibanez dentro l’area di rigore?
“Non ho parlato con Orsato”.

Quanto effetto le fa vedere questi allievi essere allenatori, come Thiago Motta e Xabi Alonso?
“Anche emozionante, significa che il tempo passa veloce, loro sono cresciuti e io ho la forza di stare qui dopo tanti anni. Perché la gente magari si stanca dei vari Ancelotti o Mourinho, invece siamo ancora qui”.

JOSE’ MORUNHO IN CONFERENZA STAMPA

Ha parlato di un rigore netto per la Roma. A quale fa riferimento?
“All’episodio su Ibanez. Orsato è un arbitro che mi piace, ma oggi ha sbagliato lui e ha sbagliato il VAR. Se però mi chiedete se lo vorrei anche la prossima partita, la risposta è si”.

Svilar?
“Svilar aveva bisogno di lavoro e di principi, di capire le sue qualità potenziali… Ha lavorato bene e oggi si è visto un ragazzo tranquillo che tecnicamente ha fatto molto bene. E’ un portiere che ha grande presenza in campo”.

Missori è il primo 2004 nella storia della Roma a giocare titolare…
“Missori sta con noi dall’anno scorso e ha debuttato in Conference Lague… Tutto questo gli è servito come formazione, ma il merito è suo e dei suoi precedenti allenatori. Oggi ha fatto una grande partita anche dal punto di vista fisico, in una dimensione differente a livello di intensità rispetto al campionato Primavera. Ad ogni modo vale quello che dico dall’inizio, se la testa va bene lui ha grandissimo potenziale. Io dico che ogni tanto è bosniaco, ogni tanto è svedese: quando è svedese è più tranquillo e rilassato, quando è bosniaco è il mio guerriero. In conclusione, però, devo dire che sono molto contento di lui e di tutti. Ringrazio i ragazzi che devono giocare sempre e che danno sempre tutto. Avevo pensato di fare giocare Cristante 60′ e Mancini 30′ poi con l’infortunio di Celik ho fatto giocare Cristante 90′ ed è andato tutto bene”.

Articolo precedenteBOLOGNA-ROMA 0-0: le pagelle
Articolo successivoRoma, altro stop. Ora tutto sull’Europa

118 Commenti

  1. Questa gara la considero solo dal punto di vista della forza mentale e di volontà della squadra: per me oggi, con la formazione fortemente rimaneggiata in vista della gara di ritorno in Europa, l’importante era non perdere.
    Il gruppo è unito, e soprattutto non scarico, e queste sono al momento le cose più importanti….dajeeeeee

    • Abbiamo buttato la CL con questo pareggio..
      Speriamo di arrivarci dalla finale della EL ma se non arrivasse sarebbe un fallimento totale.
      Tante belle partite giocate quest’anno per non avere nulla.
      Speriamo che Voi abbiate ragione.
      Ma io ritengo un grave errore strategico non aver messo tutte le forze contro il Bologna.
      Forza Roma sempre

    • Asterix i posti Champions League sono stati già assegnati forse non l’hai capito anche oggi non ci hanno dato l’ennesimo rigore che vorrà dire tutto questo? Che i posti sono già stati assegnati e le partite pilotate dal palazzo, tanto vale buttarsi in Europa League che hai maggiori possibilità di riuscita.

    • Io concordo con la scelta di Mou. Meglio far rifiatare la squadra oggi e dare tutto Giovedì. Sono chances che non puoi non provare a sfruttare. Sto pregando per il recupero di Smalling per Giovedi…

    • La qualificazione in CL non è buttata con questo pareggio così come non sarebbe stata guadagnata in caso di vittoria.
      Se ci pensi bene, dando per scontate (ma questo torneo dimostra che non è così) le vittorie di Roma e Milan nel prossimo turno, ci si giocherà tutto nei due turni successivi, con la visita del Milan alla Juve e quella nostra a Firenze, seguite dall’ultimo turno in cui occorrerà vedere le condizioni di Verona e Spezia.
      La Juve deve fare il maggior numero di punti possibili, non sapendo in quale penalizzazione incapperà, mentre la Viola non avrà molto da chiedere e arriverà da una finale di Coppa Italia nella quale spenderanno tanto.
      Noi d’altra parte speriamo invece di essere in attesa di giocare l’agognata finale di Budapest, e quindi forse a quel punto avrai addirittura una maggiore occhio di riguardo alla Coppa di quanto hai avuto oggi.
      E il Milan sarà fuori dalla Champions o magari gli riuscirà il miracolo nel ritorno contro l’Inter?
      Come vedi sono talmente tante le variabili in gioco che è perfettamente inutile cercare di capire se oggi abbiamo guadagnato un punto o ne abbiamo persi due.
      Secondo me i punti più sanguinosi li abbiamo persi a novembre e nelle partite tra Empoli e Juve, non adesso. Ma ora c’è da pensare a giovedì, solo a quello.

  2. D’accordo arbitro poteva dare il rigore ma noi potevamo giocare anche i supplementari non avremo segnato abbiamo attaccanti poco lucidi si salva un po Solbakken ma Tammy e Belotti fanno pena un gol su azione contro questo Bologna si poteva fare anche con la squadra rimaneggiata invece niente. I giovani non mi sono piaciuti molto, se ti danno la possibilità di giocare in prima squadra dovresti fare faville dovresti farti notare invece fanno solo il compitino troppo poco non ricordo azioni in cui qualcuno di loro mi abbia impressionato. Ora testa a Leverkusen ci tocca vincere la coppa altrimenti la stagione e da ritenersi fallimentare. Sempre forza Roma

    • Su Belotti sono d’accordo, ormai sbaglia anche le cose piu semplici. Diciamo che è sfortunato, và.
      Le potenzialità di Solbakken sono soprattutto in campo aperto e lanciato sull’esterno, potrebbe riuscire in quello che Zaniolo faceva male.
      Abraham – e io sono tutto trane che un suo fan – invece è entrato bene e ha fatto quello che ha potuto, la squadra ormai faticava a tenere il ritmo, non si poteva pretendere di più.

    • svilar e Missori hanno giocato molto bene .. bene anche gli altri .. Belotti doveva buttarla dentro ma come al solito ha fatto quello che poteva .. non so tu che guardavi ..

  3. Scelta incomprensibile si poteva vincere a Bologna con i titolari considerati i risultati di ieri . Eravamo in piena corsa. Adesso ci giochiamo tutto in una partita sperando che siano due

    • E certo se giocavano i titolari e qualcuno si infortunava adesso avresti scritto “con la semifinale giovedì doveva mettere la primavera!”
      Ha fatto bene conta solo giovedì più sono riposati meglio sarà

    • Contro corrente il campionato è falsato i posti Champions League sono già assegnati dalle solite squadre da palazzo, sono già tre partite di fila che non ci danno rigori a favore in determinati episodi netti che vorrà dire questo, se oggi vincevamo ci avrebbero ugualmente bloccato con la Salernitana o a Firenze con la Fiorentina per favorire il Milan, perciò è meglio dedicarsi alla partita di giovedì e sperare nel raggiungere la finale e poi da domenica prossima provare a vincerle tutte, ma non si può rischiare ora con la semifinale di ritorno alle porte.

  4. Orsato spregevole come al solito…Però belotti se deve da na svegliata,il suo errore davanti alla porta è molto pesante.

  5. Il 4 posto in campionato per me è raggiungibile.
    Il Milan con la Juve perderà quindi se le vinci tutte e 3 arrivi sopra.
    Poi la Juve verrà esclusa dalle coppe, anche se vincere l’Europa League sarebbe storico

    • Ok, ma vincere a Firenze non sarà affatto facile.
      In pratica ci giocheremo la Champions contro Italiano.

    • Caro Stefano, mi auguro tu abbia ragione, però “se vinciamo le ultime 3 partite” mi lascia perplesso. In campionato non vinciamo da un mese, appena 3 punti racimolati nelle ultime 5 gare! Incrociamo le dita e speriamo.

    • Voller non vinciamo da un mese sia perché ci mancano dei titolari indispensabili e sia perché gli arbitraggi come al solito non sono stati molto corretti e hanno fatto il loro per bloccarci a posta.
      In queste ultime tre partite non ci hanno dato tre rigori e non è cosa da poco più altri episodi avvenuti precedentemente per danni arbitrali praticamente ci hanno scippato finora 9 punti complessivi che avrebbero fatto la differenza a noi in classifica. E comunque un punto gliel’hai rosicchiato oggi

  6. Orsato con noi non si smentisce mai quando lo inquadrano mi viene voglia di tiragli il posacenere di cristallo…. che pezzo di marrone

  7. rigore solare..gomitata in area e il lercio orsato l uomo senza denti fa finta di non vedere, nulla di nuovo. .marelli dichiara non e’ abbastanza per dare rigore..il solito servo sciocco yes man …ne ho abbastanza di questo calcio circo uguale al carth..finto spettacolo ..testa all Europ, almeno li divorato non c’è ne sono. forza Roma !

  8. Belotti è alla macedonia. Se al suo posto ci fosse stato uno della Primavera, il pallone lo avrebbe scaraventato nella rete !!!

    • Mah pugilato, il pugilato era ( e penso lo sia ancora) un nobile sport.
      Quello fatto oggi,( come successo a Lecce, Cremona, col Sassuolo , , con la lazio,) e’ kung fu..una lotta di strada portata alla ribalta mondiale da BRUCE LEE.

  9. Giovedì si può fare la storia…oggi va bene un pareggio, abbiamo dato minuti a Gini e fatto riposare qualche titolare. Però per il prossimo anno prendiamo un centravanti, se Belotti segnava erano tre punti e ciao Bologna.

  10. Sul rigore, per essere dato, si deve vedere un colpo di karatè? Passi lui che “poteva non vederlo” ma il Var?
    Chi nega che ci sia un convento di frati sordi nell’AIA, dorme da piedi.
    Forza Roma

    • Caro Prohaska fino a quando ci sta gente che massacra i nostri giocatori , e giustifica o fa freddo Bra e non vedere lo schifo che ci fanno in campo , non andiamo da nessuna parte.
      Resta sempre in dato incontrovertibile, rigore non significa gol sicuro , ( gli ultimi due li abbiamo sbagliati entrambi) ma intanto dammelo.
      i Rigori oggi per me sono tre, tre gomitate subite in area avversaria , la più clamorosa e’quella subita da Ibanez, era rigore ed espulsione, se segnato la partita era praticamente chiusa.
      Chi ci stava al var? Ehhhh però i piagnoni, i gaetanielli.. i paeselli..
      Mh, meglio essere un gaetaniello piagnone dal paesello, che essere un servo plebeo vassallo da metropoli.

    • Mica vero… 5/6 posto per l Europa league non dovrebbero essere in discussione… COMINCIAMO ad arrivare al sogno ungherese, POI si vede…😉✌️🤞🤘

    • Ce ne faremo una ragione, per anni ci aspettava solo la coppa Italia, eliminati da Pisa, Ascoli, Bologna,

  11. Meno male che erano gli altri che si attaccavano agli arbitri…. detto questo se arriva sesto/ settimo e non vince l’Europa league la stagione sarà fantastica solo nel suo conto in banca….

  12. Quando in Italia si mette contro gli arbitri come ha fatto Mourinho, senza avere una società forte e aggressiva, fa la fine che sta facendo la Roma, che viene derisa e presa per il kulo ogni domenica. Oggi è stata la volta di Orsato, che ha negato un rigore nettissimo.
    Piaccia o no,la responsabilità di tutto ciò è di Pinto e del suo datore di lavoro.
    Noi tifosi assistiamo inermi.

    • Mourinho si inca22a, attacca gli arbitri, gloi arbitri si incazzano a loro volta, ma la colpa è di Pinto.
      La società non ha fondi da investire sul mercato è la colpa è di Pinto che può prendere giusto Solbakken a zero e Camara in prestito.
      È maggio, piove, non possiamo andare al mare e Pinto non fa niente.
      Fabio Fazio lascia la Rai, va alla Nove e Pinto non fa niente. Manco ci prova ad ingaggiarlo.
      Berlusconi sta in ospedale da un mese, tra un po’ schiatta e Pinto non è mai andato a trovarlo.
      L’Ucraina sta in guerra da un anno e lui non s’è manco affacciato a Kiev.
      Sono indinniato, vergonnia !!1!11!!!1

    • Ci sta un’invasione aliena a Roma e la colpa è di Pinto che non ha provveduto a nulla per fermare l’invasione aliena…

    • Eccolo là…è tornato l’Accollone…
      Julian B(ambolo),IO a te non mi ti sono mai accollato…😱

    • Non sono d’accordo.
      Ricordati che alla Roma fu consentito di vincere un campionato solo dopo la cacciata di Zeman (e anche perché la FIGC era commissariata).
      È ovvio che vogliono la cacciata di Mou, dopodiché il prossimo anno… tutto a favore…

    • Zenone, se la dici giusta ti sostengo, ma quando manifesti disturbi ossessivi ed egocentrismo ,
      ironizzo.
      Stacce, che l’accollo te lo cerchi col lanternino.

  13. Nonostante la formazione iniziale, nonostante la testa sia ovviamente già a Leverkusen.. La Roma non ha rischiato praticamente niente..

    Ho visto finalmente un Tahirovic nel suo ruolo, ed ha fatto una bella partita.. Lo metterei tra i migliori.. E qualcuno lo criticava due settimane fa per 10 minuti.. I ragazzi così giovani vanno aspettati.. Così come abbiamo aspettato Bove.. Che ancora può crescere..

    La Roma ha bisogno assolutamente di un attaccante che.. Sappia giocare con la squadra e per la squadra.. Ma che sia anche cattivo sotto porta..

    Perché una grande squadra deve avere un attaccante capace di far gioco per i compagni.. Ma deve anche spaccare le porte..

    Se oggi ci fosse stato in campo uno così.. Probabilmente oggi portavamo i tre punti a casa..

    Ma questo ormai è un discorso per il mercato.. E ancora ci aspetta un finale veramente importante, specialmente in Europa.. Ma anche per il campionato niente e chiuso e tutto è possibile..

    Quest’anno molte italiane hanno fatto bene in Europa.. Questo le ha portate a cadere tante volte in campionato..

    Basta vedere una squadra forte come l’Inter.. Che fa una grande Champions e perde 11 partite in campionato.. Alcune di queste contro Empoli, Spezia, Udinese e Monza..

    Quindi considero ancora tutto aperto..
    Ma ciò che è davvero importante adesso è l’Europa.. Contro il Leverkusen che ha ottenuto un pareggio proprio come noi.. Ma loro contro lo Stoccarda che è penultimo..

    A dimostrazione che anche loro stanno già con la testa a giovedì..

    Recuperare qualcuno adesso diventa fondamentale.. Per Wijnaldum serve un recupero della forma.. Per Dybala e Smalling il discorso è più complicato..

    Speriamo bene..

    Forza Roma..

    • Abraham in realtà l’anno scorso lo era quel tipo di attaccante che chiedi.. bisognerebbe soltanto dargli fiducia mettendolo al centro del progetto e far sì che la Roma giocasse tutta per lui come accade l’anno scorso piuttosto che “di squadra” come quest’anno. 27 gol e 6 assist Abraham non li ha fatti tutti per caso l’anno scorso.., servirebbe un’alternativa decente al posto di Belotti, quello sì, ma Tammy in realtà quel tipo di giocatore che chiedi lo è a tutti gli effetti

    • No Marco.. Non sono d’accordo purtroppo..

      Io ho difeso Tammy con tutte le mie forze.. Ha dei numeri tecnici importanti.. Ha fisicità.. Ed è un ragazzo che da tutto quanto per la squadra.. Ma non è quel tipo di giocatore..

      Lo scorso anno in campionato se non erro ha fatto 16 goal… Un buon numero.. Ma..

      Anche lo scorso anno aveva problemi a giocare per la squadra.. Cosa intendo per giocare per la squadra?

      Lancio lungo per lui (e noi ne facciamo tanti).. Lui che la stoppa, la protegge ed apre il gioco.. Quante volte lo fa?.. Poche.. Pochissime.. Ha difficoltà a prendere posizione sul difensore.. E questo succedeva anche lo scorso anno..

      Lo ha fatto ad esempio contro il Leverkusen.. L’azione parte da lui infatti.. Da un suo colpo di testa.. Arriva Bove la porta avanti e poi sai cosa succede..

      Quest’anno manca anche di cattiveria.. Quando può segnare, invece di essere cattivo e sfondare la porta.. Cerca il tiro a giro.. E fino ad oggi non ha mai funzionato..

      E sentir dire che bisogna farlo sentire importante non lo capisco.. Lui è importante.. I tifosi lo fanno sentire importante.. Mou lo fa sentire importante..

      Possiamo dire che ha tanto potenziale.. Sia fisico che tecnico… Perché fa dei numeri che non fa neanche Dybala.. E tante altre volte non gli riescono stop che farebbe anche Loria..

      Sia Abraham che Belotti hanno grandi problemi a giocare per la squadra.. Fare reparto.. Ed entrambi quest’anno hanno sbagliato dei goal che un vero numero nove non sbaglia.. E ci sta sbagliare, se poi riesci a farti perdonare..

      Ma se uno segna 9 goal e l’altro ne segna 0 in campionato.. Si sono fatti perdonare solo per il grande lavoro tattico e difensivo.. Nulla di più..

      Forza Roma..

    • Tu stai chiedendo un giocatore come Haaland o come Benzema e Lewandowski che fanno caterve di gol e reparto da soli, e in Europa loro tre sono gli unici giocatori che fanno entrambe le cose che pretendi (e poi costano un sacco..). Abraham e Belotti, così come anche Dzeko non potranno mai diventare quel tipo di giocatori così completi quanto Haaland, Lewa e Benzema perché i primi due hanno più caratteristiche da rapace d’area di rigore e meno tecnica per fare registi d’attacco (magari Abraham nel tempo lo può diventare..), mentre Dzeko ha caratteristiche da regista d’attacco e meno da rapace d’area di rigore (i 30 gol fatti nel 2017 con Spalletti sono un’eccezione ma Dzeko non è mai stato in carriera un giocatore da oltre 20-30 gol per il suo tipo di gioco) quindi la Roma dovrebbe secondo me adattarsi al tipo di gioco di Tammy giocando solo per lui come faceva lo scorso anno, offrendogli più palloni possibili per segnare, giocando così “di squadra” sembra un pesce fuor d’acqua come Immobile con la Nazionale. Poi a livello tattico pesa molto l’addio di Mkhitaryan nonostante Dybala e Wijnaldum, con l’armeno avevi già una certezza tattica e tecnica formata negli anni che con Dybala e Wijnaldum la devi ancora trovare essendo il loro primo anno alla Roma. Per finire psicologicamente Abraham avrà risentito della presenza di Dybala in parte sentendosi meno considerato dal tifo rispetto a Dybala e quindi si sente preso poco in considerazione rispetto all’anno scorso per questo (c’è gente che addirittura lo vuole vendere già dalle amichevoli estive pensando che fosse peggio di Schick o di Fabio Junior perché dicevano “eh tanto c’abbiamo Paulo” dopo una prima stagione positiva..).

    • Marco.. Io non so chi sono questi matti che lo consideravano peggio di Shick..

      Ti posso dire che allo stadio Tammy è tutt’ora uno dei giocatori più acclamati.. Bambini che vengono con gli striscioni per lui..

      Poi certamente.. L’arrivo di Dybala ha pesato.. Ma è una cosa ovvia.. Ed un grande calciatore deve saper reggere mentalmente a queste pressioni.. Ed io onestamente non credo sia questo il problema..

      Lui è felice.. Lo si vede anche in campo.. E un altruista.. Un ragazzo buono.. E un compagno che vorrei sempre.. Ma questo è un altro discorso..

      Ovvio che calciatori come Halland, Benzema, Lewandosky.. Sanno fare quel lavoro.. Stiamo parlando di fenomeni.. Ma non ci sono solamente loro.. C’è ne sono tanti.. Poi c’è chi sa fare più da perno e giocare con la squadra.. E chi invece è più portato a sfondare la porta..

      Prendi un Arnautovic qualsiasi.. E uno che dialoga con la squadra.. Anzi la fa giocare proprio lui li davanti.. Ma chiaramente non ha tutte queste occasioni..

      Ma di profili simili c’è ne sono tanti.. E per una squadra che punta molto sul lancio lungo da dietro.. Avere un attaccante che sa giocare quei palloni è essenziale..

      Poi si.. Puoi cambiare modo di giocare.. Ci sta.. Ma quante occasioni ha sprecato quest’anno Tammy?.. Anche piuttosto facili?.. Purtroppo tante.. La Roma quest’anno di occasioni ne ha create tante.. Non siamo stati cinici..

      Se Belotti ad un certo punto ha preso il posto di Tammy un motivo c’è.. Ed io considero Tammy nettamente più forte..

      Ma il calo esiste.. La Roma segna poco.. Teniamo pochi palloni davanti.. I palloni sporchi vengono puliti raramente.. E quando accade ci scappa il goal (tipo contro il Leverkusen)

      Di conseguenza.. Se Tammy è questo non va bene.. Il suo atteggiamento è fantastico.. Ma la prestazione non è di grande livello.. Se Tammy è quello dello scorso anno ci si può lavorare sopra.. Ma adesso non ha più 22/23 anni.. Sta maturando anche lui..

      Belotti invece va sostituito.. Nonostante la sua grinta in campo..

      Forza Roma..

    • Hai detto esattamente quello che ho detto in altri termini…

      Haaland, Lewandowski e Benzema sono fenomeni appunto e hanno entrambe le caratteristiche di far salire la squadra è di fare da rapaci d’area di rigore perché sono assi, poi se mi dici che ci sono tanti dimmi chi c’è come centravanti in giro per l’Europa che hanno entrambe le caratteristiche di far salire la squadra e di giocare da rapace d’area di rigore, io sono sicuro che non te ne verrà a mente nessuno e sono sicuro che parlerai di un giocatore che è portato solo a fare o uno o l’altro tipo di gioco

      Poi hai preso come esempio Arnautovic che fa si salire la squadra è giocare per la squadra, ma in realtà è più una seconda punta che un centravanti per il tipo di caratteristiche che ha, quindi un giocatore ancora più diverso rispetto ad Abraham o a Dzeko.

      Poi è vero che Tammy ha sprecato molte occasioni da gol, ma anche Belotti ha fatto peggio di lui al contempo.. quindi il problema sarebbe più di natura tattica che del giocatore stesso? Mancano terzini che sappiano crossare, Spinazzola sembra essere diventato ormai come Strootman per certi aspetti, e Zalewski non è invece un terzino ma un ala/seconda punta e sta giocando da adattato come Florenzi. E servirebbe un giocatore come lo era Mkhitaryan che possa dare una mano ad Abraham e il resto dell’attacco a segnare e far segnare [confiderò in Aouar, Wijnaldum, Pellegrini e Bove nella speranza che possano (ri)diventare quel tipo di giocatori là]. La squadra ha in generale segnato pochi gol quest’anno, ma non è che altre, tolte il Napoli e l’Inter, stessero facendo meglio di noi (sembra ma i numeri dell’attacco di ogni squadra sono pietosi) e tolti Lautaro e Osimhen hanno steccato tutti i centravanti delle big quest’anno, vuoi per infortuni o per svariati motivi.. se gente come Nzola e Boulaye Dia hanno fatto più gol anche di Immobile, Vlahovic, Giroud, Dzeko, Lukaku, Abraham e simili qualche domanda va anche fatta su come stanno giocando le pinete delle altre..

    • Marco.. Quando ho detto che Gente come Benzema Halland Lewandosky, sono campioni quindi sanno fare entrambe le cose.. Intendo dire che sanno fare entrambi i lavori in maniera perfetta..

      Ma per saper fare entrambe le cose non serve essere campioni.. Io ti ho portato in due Secondi l’esempio di Arnautovic.. Questo non significa che Arnautovic sia più forte di Abraham.. Ma che ha quelle caratteristiche..

      Tuttavia.. Mi permetto di dissentire.. Arnautovic è una prima punta in tutto e per tutto.. Gioca come prima punta.. Ha i movimenti della punta.. Non ha niente.. Ma proprio niente della seconda punta.. Semmai il suo panchinaro sembra più una seconda punta.. Zirkzee.. Ma non di certo Arnautovic..

      Ci sono altri calciatori che sanno fare un doppio lavoro.. Goncalo Ramos.. Lo fa in un modo fantastico.. Ancora non sono sicuro che sia un calciatore da 25 goal.. E ancora giovane.. Ma di certo sa giocare con la squadra..

      Darwin Nunez.. E un calciatore rapido.. Può fare anche la seconda punta.. Ma sa giocare con il fisico.. E di certo ha entrambe le caratteristiche..

      In Italia abbiamo Duvan Zapata.. Che sa fare questo genere di gioco.. Ma anche Hojlund gioca più o meno così.. Su Hojlung però non posso sapere, proprio per mancanza di informazioni se è un calciatore da 20 goal..

      Kolo Muani.. Meno pulito nel gioco rispetto ad un Ramos.. Ma sa comunque fare reparto.. E sa buttarla dentro..

      Isak.. Se ricordi lui era in concorrenza con Abraham.. Però forse lui è più una seconda punta per movimenti.. Ma sa fare questo lavoro..

      In Italia abbiamo anche Beto che ha queste caratteristiche.. Ed è stata la fortuna dell’Udinese.. Ma forse il ragazzo ha troppi problemi fisici..

      Potrei continuare.. Ma credo sia inutile.. Perché io grazie a dio non ho il compito di trovare calciatori per la Roma.. Ci sono osservatori molto più capaci di me nello staff della Roma..

      I calciatori elencati.. Non sanno fare entrambe le cose bene come Halland.. Ma le sanno fare..

      Poi tu insisti su Miky.. Se hai letto qualche mio post durante l’anno.. Ho ripetuto, quanto manca un Miky capace di capovolgere il gioco e di infilare un Abraham in velocità.. Quindi lo so benissimo che uno così manca da morire..

      Marco io e te abbiamo avuto un discorso simile ad inizio anno su Zaniolo.. Io avevo dei dubbi sul ragazzo.. Per questi dubbi che poi non erano così sbagliati.. Mi hai definito Haters di Zaniolo.. Quando in realtà non provo il minimo rancore per questi ragazzi..

      Ma vedo semplicemente delle mancanze.. E penso che un calciatore di una grande squadra deve saper fare certe cose..

      Vatti a prendere i miei post.. Su quando abbiamo preso Abraham.. E scoprirai quanto ne parlavo bene e discutevo con chi faceva il contrario..

      Ed il primo anno in parte ho avuto ragione.. E dico in parte.. Perché delle mancanze le mostrava anche nel suo momento migliore..

      Ma oggi.. Possiamo dire che se consideriamo Abraham un calciatore importante la sua stagione è nettamente storta?.. Possiamo dire che non ha determinate caratteristiche?..

      Possiamo dire che abbiamo perso alcune partite proprio per la mancanza degli attaccanti.. (è mi viene subito in mente Roma – Atalanta).. Possiamo dire che oltre a segnare poco non ha nemmeno giocato per la squadra?

      Che poi il ragazzo potenzialmente potrebbe crescere a dismisura e un altro conto.. Ma come ho già detto non ha più 22 anni..

      Il modo di giocare della Roma certamente influisce.. Ma io parlo delle occasioni vere fallite.. E sono tante, troppe.. E di conseguenza esiste un problema..

      Dire questo.. Non significa distruggere.. La critica se costruttiva può solamente aiutare..

      Per Belotti invece c’è proprio poco da parlare.. Se fai 0 goal in campionato.. Purtroppo sono i numeri che ti distruggono..

      Anche se anche Andrea si impegna tanto per la squadra.. Ma ad una punta si chiederà sempre di più..

      Ed alla fine di tutto.. Spero di tornare qui magari tra un anno e dire.. Avevo torto.. Avevo torto su tutto.. Quando si tratta di Roma.. Mi piace avere torto quando le cose non le vedo con occhio positivo..

      Forza Roma..

  14. Ha ragione Mourinho
    1 ottimo pareggio
    2pessimo aebitraggio quei rigori non dati almeno2 su Solba e su Iba sz venivano fatti ai bolognesi in area nostra erano rigori contro de noi statère certi
    arbitro che indirizzare la partita intimitendo anche I nostri giocatori
    salito infortunio celik
    bravi I bambini
    su Belotti e abraman spero che segnino veri gol pesanti in europa league e nelle ultime partite di campionato
    per I 3 punti e il passaggio

    • Bravo, e sai perché il Bologna non ha avuto rigori a favore? Perché in area nostra non ci e’mai entrato, nonostante la turnazione rimaneggiata, pensa se giocavano Smalling, Llorente, Dybala ect ect..Quindi prendiamo il buono farti e andiamo avanti.
      Oggi se poco poco avessimo perso sarebbero arrivati 400 messaggi contro tutto e tutti.
      Inoltre se poco poco avessero giocato tutti i titolari, e qualcun altro si sarebbe fatto male, sarebbe stato ancora peggio a livello di massacro.

  15. il rigore gigantesco ma ormai è chiaro che gli arbitri ce l’hanno col mister però per il prossimo anno uno dei primi acquisti deve essere un grande centravanti

  16. con Orsato e Chiffi non si vince e con Maresca si perde .. fate voi ..
    buona partita della Roma dei bambini .. con questi ragazzi e questi titolari e nessuno che la butta dentro era difficile vincere ..
    Mou , quest’ anno , ha fatto, fino ad ora, un mezzo miracolo .. se lo completa siamo in Champions ma di miracolo si parla ..

  17. Io direi due rigori giganti per noi. Le manate su Solbakken e Ibanez sono da rigore senza sé e senza ma.

  18. Orsato ha solo fatto la sua gara quella che mi aspettavo arbitrando contro di noi.
    Sapevamo perché è stato designato lui e non si è smentito.
    per me è stata una grande stagione, visto che abbiamo lottato contro tutto e siamo ancora lì comunque vada.
    Ci lamentavamo di una squadra senza attributi e ora ce la abbiamo, che lotta anche con i bambini e và oltre sfiorando la vittoria.
    Io amo una squadra così poi se volete 35 o 36 scudetti andate a Torino

    • “Vogliamo una squadra che lotta e suda la maglia in campo “.
      Questo era il mantra con Di Francesco prima , e Fonseca poi.
      Ora ce l’abbiamo e manco sono contenti.
      ( Ci hanno portato la bagnarola…ti piace…?
      ma dove e’?
      Ma come non la vedi ?
      E’ proprio davanti a te….
      Ah già, non l’avevo vista…
      Ma , secondi me ci manca qualcosa, doveva essere più…ecco più…
      Ma allora siete proprio incontentabili…)
      (tratti dal film Altrimenti ci arrabbiamo)

  19. Orsato nasce come anti Roma in una serata di Coppa Italia e si conferma tale in tutta la sua carriera, un vero delinquente pieno di arroganza

    • Io dico che purtroppo ci hanno preso a schiaffi ma letteralmente a schiaffi nel vero senso della parola se fosse stato un nostro giocatore a mettere solo una mano in faccia ad un avversario sarebbe stato punito subito con il cartellino invece gli altri ci prendono a schiaffi senza subire nessuna sanzione ORSATO scandalo classe arbitrale contro la Roma

  20. Grande Mister e Grande Roma!
    Se avessimo giocato con 11 titolari, ORZATA avrebbe provveduto………
    Come disse a suo tempo (subito praticamente) MOURINHO, l’arbitro 🤘, “ti ha fatto capire l’intenzione”!!!
    Mi prendo della partita, l’essercela giocata, con ragazzi che han mostrato autorità e ⚽️⚽️!
    E che hanno assolto al loro dovere di far rifiatare alcuni compagni.
    Il gruppo è andato a Bologna per non lasciare nulla al caso e ha fatto il suo.
    La prestazione ha detto che il Bologna non avrebbe mai vinto, e che lunica che ci è andata vicino è la ROMA!
    Come spiego da anni a mio figlio, le nostre possibilità di gloria passano SEMPRE LONTANO DALL’ITAGLIA, paese misero nelle mani di prostituzione intellettuale e corrotto di default!!!
    Ha ragione MOURINHO:
    STAGIONE FANTASTICA!
    Perché arrivare in una semifinale europea equivale ad un 2° posto in campionato.
    Vincere, equivarrebbe alla vittoria del campionato, anzi MOLTO PIÙ!!!
    Ripeto: Grande Mister e Grazie Roma!
    FORZA ROMA

  21. io avrei giocato con i migliori…. il problema che non abbiamo un centravanti decente…. belotti e Abraham sono due pippe clamorose e l’unico in grado di fare goal è mezzo fracico(dybala)

  22. Ma su Dybala fa pretattica e cosa? Giovedì scorso è entrato per cui l’infortunio deve essere necessariamente alle spalle! Deve recuperare forma? Io spero invece che giovedì si presenti in condizioni decenti.

  23. Solo due righe… In tutta sincerità quel che fa rabbia non è tanto il presunto (o i presunti) penalty negati, quanto constatare numerosi falli bolognesi non sanzionati. Entrate con i gomiti alzati atti a far veramente male Ammetto che nell’attimo in cui ho visto Solbakken a terra portandosi le mani alla gola ho strippato. Per fortuna che si è rialzato quasi subito Una gomitata al viso o alla gola può recare danni molto seri… Comn’è possibile che (nonostante il Regolamento parli chiaro) il Var in casi cosi’ eclatanti non intervenga. E se il danno avesse riportato gravi conseguenze, la responsabilità su chi ricadeva? Se non è malafede questa poco ci manca. Nessuna accusa ne lamentela, solo un dubbio.

    • la decisione che mi ha fatto più ridere è stato il fallo fischiato a Belotti. Andrea stoppa il pallone con il destro con il difensore del bologna alle spalle, appoggia il piede a terra che va a pestare il piede del bolognese sempre di spalle. Non solo fischia il fallo a belotti che ha semplicemente messo a terra il piede con il quale aveva stoppato il pallone ma lo REDARGUISCE! RIDICOLO!

  24. “Luca Marelli, commentatore tecnico arbitrale di Dazn, è tornato sui due episodi dubbi che hanno fatto arrabbiare Mourinho e la Roma: “Due episodi molto simili ma diversi. Nel primo caso il contatto tra Sosa e Solbakken non è rigore perché il difensore del Bologna allarga il braccio ma non c’è un colpo vero e proprio. E’ solo un braccio allargato. Ha rischiato ma è una valutazione di campo e quindi su questo episodio il Var non può intervenire così come nell’episodio successivo”. Queste le prime parole di Marelli che poi prosegue analizzando l’altro episodio dubbio: “Il contatto tra Lykogiannis e Ibanez invece è differente perché in questo caso il colpo è arrivato. Non è solo una protezione del pallone ma è un braccio che cerca l’avversario. Il Var non può comunque intervenire perché c’è Orsato ben posizionato e che ha valutato”…

    Ieri sera ( non 27 anni fa), ho ” scrutato ” la direzione di gara di Doveri,quindi non l’ultimo arrivato,in Spezia-Milan…

    Ogni sacrosanto falletto per i rossoneri,stava già col fischietto alla bocca che pareva volesse tutelarli da chissà quali acciacchi.

    Ad un certo punto della gara mi è parso un labiale di Nzola che abbia detto all’arbitro: ” e questo non glielo fischi ? ”

    Ma de che stamo a parla?

    DE CHESTAMO A PARLÀ?!!

  25. se te ne vai finirà alla grandissima….settimo posto e forse una finale complimenti….in pratica la stessa stagione dello scorso anno.
    P.s. appena te ne vai apro il moet.

    • Che @@ co’ sti commenti pieni di rancore. Prima o poi scoppierete de bile. Stapperò il moet

    • Appena se ne va,tu apri che?
      Er Moet?
      Ahahahahah
      Tu non apri unkazzo,perchè Lui non se ne va,
      Rassegnati,compà.

    • “settimo posto e forse una finale.. In pratica come l’anno scorso”…

      Tifi Roma oppure Real Madrid?
      Quante finali Europee hai visto?

      Ma seriamente ce chi lascia commenti simili?

      Tanto per cominciare la Roma è sesta a 2 punti dalla quinta..

      Inoltre.. Stiamo giocando per la finale di Europa League.. Non per la Conference..

      E per continuare.. In queste semifinali.. Sai quante squadre di Europa League ci sono.. Solamente una.. La Roma.. Tutte le altre semifinaliste sono squadre scese dalla Champions League..

      Già solamente questa è una vittoria..

      Pensare che tutte le squadre che hanno iniziato l’Europa League sono state tutte buttate fuori.. Comprese United e Arsenal.. E tra queste anche la piccola lazietta..

      Noi invece abbiamo iniziato l’Europa League e siamo gli unici a esserci..sai la Roma nella sua storia quante coppe Uefa oppure Europa League ha vinto?… Zero..

      Ma tu porti questo risultato come negativo..

      Se vinciamo l’Europa League per me possiamo arrivare anche decimi..

      A questo campionato farlocco scelgo mille volte l’Europa.. E commenti come il tuo mi fanno rabbrividire.. Sono senza senso.. Perché parli come se fossi un tifoso del Real..

      Abituato a finali di Champions e vittorie in campionato.. Noi siamo la Roma.. La nostra storia è diversa.. Ed io non me ne vergogno assolutamente.

      Forza Roma..

  26. Mourinho butta acqua al suo mulino, ma stagione fantastica con un settimo posto e una semifinale di Europa League sarebbe molto molto discutibile… in realtà ci giochiamo tutto un queste 3 settimane. In poche partite può diventare da stagione trionfale a stagione disgraziata. Ma è il bello del calcio.

    • Questi due campionati finiranno, comunque vadano le ultime tre partite, con meno punti totali e meno punti negli scontri diretti rispetto alle stagioni considerate per nulla fantastiche del portoghese scemo. Sono fatti, sono numeri, non lo dico io.
      Però, paradossalmente, c’è ancora la possibilità di entrare tra le prime quattro, dando per scontata la penalizzazione della Juve.
      Così come ovviamente c’è anche la ben più ghiotta occasione di scrivere un pezzo di storia attraverso la Coppa.
      Adesso si sogna, per i conti finali ci sono ancora una ventina di giorni pregni di pathos…

    • Tutti si stanno giocando qualcosa in queste tre settimane, pure la Juve. Ma deve passare il concetto che solo noi siamo disperati.
      Io lo sono disperato, disperato perché nel momento più importante si sono fatti male Smallng e Llorente, e Dybala e’stato azzoppato da palomino, e Belotti gioca con una costola fratturata…

  27. La squadra ha giocato abbastanza bene non rischiando mai nonostante le molte assenze, ma il punticino in realtà ci serve a poco.
    Alla fine tutto si deciderà molto probabilmente tra due giornate quando noi giocheremo a Firenze ed il Milan con la Juve a Torino.
    Diciamocela tutta, se dovessimo arrivare in finale in Europa, anche un piazzamento al 5 posto non sarebbe poi segno di una stagione fallimentare.
    Oggi per fortuna non si è fatto male nessuno, ed è già una notizia perché Giovedì ci giocheremo la stagione.
    Forza Roma. 💛❤️

  28. Premesso che quello su Ibanez era rigore e che Orsato è un maestro nell’indirizzare le partite, se il portoghese sbagliato avesse detto arrivati a questo punto: “La nostra stagione è fantastica, vinciamo o non vinciamo l’Europa o anche se arriviamo quarti o settimi. Per me è una stagione fantastica nei limiti di questa gente e per me è fantastico.”, cosa avreste pensato?

    • Che si era fatto di qualcosa di forte perché Fonseca non avrebbe mai detto una cosa del genere, lui era una persona mite, umile, modesta (anche troppo)
      Insomma se vuoi trovare l’opposto di Mourinho ecco quello è Fonseca.

    • Mah, alla fine avrà ragione Chico qui sotto: dicendo “stagione fantastica” intende scaricare la tensione e la pressione dalla squadra.
      Forza Roma e dormiamoci su…

  29. orsato ti assegna il rigore solo dopo che hai segnato. altrimenti deve entrare un avversario in campo e spararti a bruciapelo e forse….e dico forse….potrebbe avere una esitazione

    • Ah già , Abraham segna ma lui ci dà il rigore, perché sui falli da rigore,seguiti da palla in rete, non si dà il vantaggio.
      Sta ancora in campo ad arbitrare, nonostante grazie alle Iene, lui e chella chiavica di Valeri ,sono ancora indagati per aver fatto sparire 5 minuti di file , audio e video , dalla sala var di inter- Juve.
      E qui si parla di punti, di delusioni, di fallimenti…Siete dei grandi.
      Perché qua le cose sono due, o siete degli ingenui, oppure siete complici.
      ( Caro TOTÒ siamo tutti fratelli Capone da napoli in giù….cit. Federico Salvatore)

  30. José mo va bene tutto, capisco che devi caricare e motivare i tuoi, ma stagione fantastica vuol dire altro
    per il resto, condivido la soddisfazione per la partita di oggi, con una formazione d’emergenza abbiamo tenuto bene contro una squadra che ha creato problemi a tutte le grandi o presunte tali.

  31. Vedendoli in campo, sti ragazzi danno tutto e questo è quello che è cambiato dalla Roma di due anni fa.

    E questo lo ha dato Mourinho, nessun altro.

    E quindi è giusto che ne sia orgoglioso.

    La squadra è tatticamente perfetta…poi abbiamo calciatori che, a volte , fanno errori gravi e questo ci ha penalizzati in alcune occasioni.

    Ma la squadra c’è .

    In due anni, osservate il miglioramento di Mancini a livello di testa, di Cristante tatticamente e di intelligenza calcistica…Bove nemmeno va citato…il rugbista , che non aveva una testa adatta, è scappato a fare panca in Turchia .

    Purtroppo è imploso Abraham perché non è un guerriero …e, si, lo ha voluto lui…ma il primo anno aveva fatto bene, cosa sia successo ora, solo loro lo sanno.

    Siamo lì e ci saremo sino in fondo.

    E molta parte e’ del coach.

  32. Chi critica la parole di MOURINHO di oggi
    NON HA ANCORA CAPITO CHE STA GIÀ LAVORANDO NON SOLO PER GIOVEDÌ MA PER IL 31/05/2023!!!
    Metteteve da parte e lassate lavora’ a chi di competenza.
    Perché si c’avemo ‘na chance, quella c’ha pure un solo nome e cognome: JOSE’ MOURINHO, alias, THE SPECIAL ONE!!!

    E la cosa fa il paio co’ tutti i commenti che famo su giocatori rotti (Wijnaldum, Spinazzola, Celik, Karsdorp, Dybala), sfigati (Celik, Karsdorp, Spinazzola, Wijnaldum, Smalling), inconcludenti (Tammy, Belotti) da inizio anno!

    Alzi la mano chi ad inizio anno se giocava 1 € per la ROMA possibile finalista di Europa League!!!

    Quindi tenemose stretti a MOURINHO, abbracciamose e tifamo a squarciagola!

    Che quello ce compete fa, come dimostrano i 70.000 all’Olimpico da 2 anni a sta parte!!!
    FORZA ROMA

    • Si potrebbe rispondere che ci avrebbe sempre dovuto competere allora, mica solo adesso.
      Ci ha “competuto” anche quando riempivamo pure i gradini dell’Olimpico per tifare la “Rometta” anni 70 che 9 su 10 sfangava la salvezza matematica a non più di due o tre giornate dal termine…

    • Concordo in pieno co’ te Roma=Amor, pensa che ho appena letto che si va via er Mister, potrebbe ariva’ nientepopodimeno che … Gattino! Ma se rennemo conto che disastro sarebbe? Quello che ha saputo costrui’ Mourinho a livello de mentalità e consapevolezza, penso che nisun’artro l’avrebbe saputo fa’! Un caro saluto e SFR e SLM

  33. Se quelle due gomitate le avesse date Ibanez erano due gialli quindi rosso, ricordatevi come è stato espulso con la Lazie, in Europa la Roma prende pochi gialli e nessun rosso, come mai?
    Su questo argomento deve farsi sentire la società

  34. Mourinho parla di stagione fantastica a prescindere per togliere pressione dalla squadra. Sa benissimo quanto valga la partita di giovedì ai fini del giudizio finale. Ed immaginate una Roma a Budapest, magari sesta in campionato, che si gioca in una partita la gloria di un trofeo europeo e la qualificazione Champions… oppure zero titoli e Conference. Credo che solo lui (con tutti i difetti che ha) sia in grado di gestire una tensione di questo tipo

  35. Come si può pretendere un futuro roseo per questa squadra e società se ogni domenica giochiamo puntualmente con un dodicesimo uomo pronto a sfondarci? Sarà mica un caso se in Europa arriviamo in fondo e nel campionato italiano galleggiamo tra il sesto e il settimo posto? È palese che Mourinho è scomodo lo vogliono allontare dall’Italia e soprattutto dalla Roma a questo sistema farebbe molto comodo un De Zerby tanto per fare nomi di allenatori non vincenti

  36. Io dico che purtroppo ci hanno preso a schiaffi ma letteralmente a schiaffi nel vero senso della parola se fosse stato un nostro giocatore a mettere solo una mano in faccia ad un avversario sarebbe stato punito subito con il cartellino invece gli altri ci prendono a schiaffi senza subire nessuna sanzione ORSATO scandalo classe arbitrale contro la Roma

  37. Leggo con piacere e soddisfazione che i commenti seguiti mi hanno dato ragione sui miei due post.
    Una goduria non fine a se stessa ma perché SIAMO ALLINEATI!
    Aggiungo che, per chi fa appello (non oggi) allo squallore di cotanto stipendio per un gioco assente, che l’ingaggio di MOURINHO è piu che consono se non basso per la VITTORIA più difficile finora acquisita per ROMA: MENTALITÀ!
    Se in passato ho spesso dato l’epiteto alla squadra di “femmina”, perché senza palle, OGGI NON MI SOGNEREI PIÙ DI DEFINIRLA TALE!
    Anzi, è una SQUADRA COI CONTROCOJONI!!!
    FORZA ROMA

  38. Grande Mou !!!
    Comunque vada a finire la stagione, orgogliosi di una Grande Roma tra le prime 10 grandi d’Europa.
    Considerando sempre il fatto che la stagione scorsa ci sono rubati 17 punti edi in questa stagione 15 dai soliti mafiosi di m., la classifica sarebbe stata ben diversa ed era tutta un’altra cosa.

  39. Pardon : Che nella stagione scorsa ed in (la tastiera stava andando al rallentatore mentre scrivevo ed ho sbagliato a digitare).

  40. e no!!! basta sono stufo di leggere le caxxate. fatevi 2 conti e cercate di usare il cervello e soprattutto gli occhi. la roma è la squadra più penalizzata del campionato .Rocchi Serra arbitri e var che indirizzano le partite. vi prendono x il cxlo e voi che fate? quanti punti ci hanno scippato? uomini senza pxlle. vi meritate tutto questo. mi sono rotto le pelle di leggere le vostre stxonzate. non lo farò più!!!!

  41. Quando ho visto Orsato con quella faccia oggi gli si leggeva che ha problemi con l’inchiesta, non ha mai sorriso fateci caso lui e’ il piu’ bravo di tutti figuriamoci gli altri…..Rocchi che dice di non trattare male gli arbitri come si fa’ ? Per spiegare l’ inutilita’ del var vi pare che si contraddice il miglior arbitro del Mondo ? Strano anche lo spione 4 uomo oggi e’ stato bravo ha detto a Mourinho quanti minuti ulteriori restavano di gioco che carino…..Ecco se questa e’ la migliore quaterna arbitrale. piu’ il var capite poi se il calcio italiano va a ramengo !

  42. ao’ ma st’arbitri fanno parte della famiglia delle alci visuelle corna che hanno?
    Non me ne vogliono questinnobili animali se li ho citati
    possibile che se ne risentano non c’e’ confronto e hanno ragione

  43. Orsato e’ il numero uno degli infami. Salvo solo quello di monza quest anno, ma ce l hanno mandato poco perche forse fa il suo lavoro… Chiedo ha Ulivieri che sicuramente avra visto la partita . Com e? Vergognatevi!!! La Roma e’ l unica squadra che non e nella posizione dove dovrebbe essere. Ha ragione Mourinho. Molto piu su dovevamo essere

  44. al di la di Orsato,ormai in evidente malafede con mourinho piu che con la roma, ormai campionato andato co l ennesimo,ma pare nessuno se ne duole contenti voi, 6- 7 posto, la coppa da vincere, . …….. senza champions mou andra’ via

  45. Orsato roma con la Roma 12 vittorie inutili 12 sconfitte chirurgiche 8 pareggi al servizio della cupola in attesa di trovare il suo erede. il miglior arbitro italiano specialista al var (bar) dove dà il meglio di se quando vede giallorosso. Per caso arbitro’ una finale di Coppa Italia roma-pigiamati? Indovinate il risultato…..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome