MOURINHO: “Peggior inizio della Roma e della mia carriera. Ibanez ci dava solidità in difesa. La prossima partita diventa importante”

170
8670

AS ROMA NEWS – Mister Josè Mourinho si presenta davanti ai microfoni dei giornalisti per commentare la prestazione dei suoi calciatori al termine di Genoa-Roma.

Di seguito tutte le dichiarazioni dell’allenatore giallorosso sulla gara di campionato giocata questa sera a Marassi.

JOSE MOURINHO A DAZN

Non è andato bene niente.
“Mi scuso con lo studio, ma non ho tanto da dire. Non ho parlato con i giocatori, devo analizzare la partita in profondità. Abbiamo iniziato male, hai ragione, il gol subìto è brutto così come è stato brutto il gol subìto a Verona. Abbiamo reagito, dopo il pareggio abbiamo avuto il pareggio di Llorente e la struttura della squadra inizia a cambiare e a peggiorare. Con il 2-1, con Mancini ammonito e con il profilo di questo arbitro abbiamo pensato che era giusto cambiarlo e abbiamo cambiato di nuovo la struttura. Siamo migliorati, ma quando è arrivato il gol in fuorigioco di Lukaku sentivo che potevamo pareggiare, loro erano bassi, noi avevamo la palla e il dominio pur senza qualità e grandi opportunità. Loro erano chiusi, noi abbiamo messo tutta la gente che avevamo, poi dopo il 3-1, il 4-1 ed è arrivato il disastro totale, ogni tanto succede. Il quarto gol è fuori di testa”.

Sono crollate certezze?
“Sì, non voglio dire tante cose però la gente parlava degli errori di Ibanez con palla e ogni tanto giravano delle situazioni che erano diventate iconiche, ma Ibanez dava solidità a livello difensivo. Guardate quante partite abbiamo vinto senza Smalling, se ci mancano giocatori manca solidità, ma dire che abbiamo perso solo perché non abbiamo questi giocatori non è corretto, forse non c’è spirito di squadra. È vero che abbiamo perso un po’ di questo, poi ogni tiro in porta è un gol, non dico di Rui Patricio, parlo del nostro momento. Succede praticamente lo stesso in tutte le partite, il Torino ha fatto un colpo di testa al 1’, poi sono arrivati alla fine e hanno segnato. Il momento è questo, i giocatori lo sentono in campo e io in panchina”.

La classifica? E’ il peggior inizio della Roma da quando si gioca con i tre punti…
“È anche il peggior inizio della mia carriera. Penso che sia anche la prima volta per la Roma ad aver giocato due finali europee di fila”.

L’infortunio di Llorente?
“Il Genoa ha giocato 48 ore prima di noi, noi abbiamo fuori 5 giocatori, poi Llorente non è un giocatore completamente sano, non è una foglia pulita o come si dice, non è una grande sorpresa il suo infortunio”.

Si può uscire da questa situazione?
“Abbiamo questo gruppo e con questo dobbiamo uscire, non entra nessuno e nessuno va via. La rosa è questa, con le sue qualità e i suoi problemi, non c’è tempo per piangere, fa male al cuore anche per il mio rapporto con il romanismo. Non è una cosa solo personale, è una cosa generale che mi fa sentire così. Dobbiamo lavorare, la prossima è una partita di tre punti che diventa importante per noi”.

JOSE’ MOURINHO IN CONFERENZA STAMPA

Cos’è successo? Come si spiega questa disfatta?
“Come si spiega? C’è stata un’entrata negativa, abbiamo perso una palla in zona di costruzione, che non era quella che avevamo preparato e allenato ieri, poi c’è stata una reazione positiva terminata con il pareggio. Ma l’infortunio di Llorente ci ha obbligato a cambiare un giocatore importante come Cristante, ma non la struttura. Di nuovo nel secondo gol è accaduto lo stesso principio: palla persa in fase di costruzione di un difensore senza nessun tipo di pressione, è stato un bel tiro e un bel gol. Dopo con il giallo di Mancini, considerando il profilo di arbitro, di partita e com’è finito il primo tempo con una pressione tremenda, abbiamo cambiato la struttura e non è facile quando lo facciamo. Poi il Genoa ha fatto un blocco basso e noi di ‘controllo’, con il gol di Lukaku in fuorigioco mi sembrava che potesse arrivare un pareggio ma non è arrivato, c’è stata una loro palla inattiva e sul 3-1 non c’era più storia, era difficile per la squadra a livello emotivo”.

C’è anche una questione fisica in campo, fin dall’inizio sembrava che il Genoa fosse carico mentre i giocatori della Roma faticavano. C’è o no?
“No, la questione fisica si può anche misurare con i loro infortuni muscolari e con quello di Llorente. E se non sbaglio nelle partite di ieri ci sono stati cinque infortuni infortuni. A volte giocare tante partite si traduce in infortuni e altre volte in un abbassamento dell’intensità. Puoi avere questa sensazione e non dico sia sbagliata. Se vedi Dybala, che negli ultimi 10 anni ha fatto poche volte due partite di fila ed oggi ha giocato la seconda gara dopo 48 ore e ha lavorato come ha fatto fino all’ultimo minuto, penso sia una questione legata a più fattori. Non è una questione fisica, ma dipende da più fattori. Quando ti trovi in una situazione difficile, per tanta gente pesa ancora di più. Il preparatore atletico è fantastico, ne ho avuti tanti in carriera e posso dire che questo è fantastico, la gente che lavora con lui anche è fantastica ed è la stessa gente che ha portato la Roma a Tirana e a Budapest. Qualche giocatore ha bisogno ovviamente di lavorare, come avete visto oggi Azmoun e Aouar, manca ancora lavoro. Dobbiamo continuare”.

Abbiamo visto che è andato sotto il settore ospiti. Cosa si aspetta dalla gara contro il Frosinone?
“I giocatori, io e lo staff siamo andati lì per rispetto, è una questione di rispetto. Penso che i tifosi non abbiano bisogno che io parli tanto, sanno perfettamente cosa penso e sento. Sanno che il mio dolore non è personale solo come professionista, ma è un dolore per tutti loro che sono fantastici. Al di là del rispetto che è il minimo da fare e che hanno fatto, mi aspetto dai giocatori che la partita di domenica sarà solo da 3 punti e non 6-7 o 10 punti e che mettano tutto quello che hanno. Sentiranno pressione perché l’inizio di stagione è pessimo per i risultati, ma conoscono perfettamente il tipo di tifosi che abbiamo. La partita di domenica sarà difficile contro una squadra in fiducia, che oggi ha fatto una buona partita e un buon risultato. Giochiamo in casa e se giochiamo con i tifosi sarà meglio per noi. Se i tifosi decideranno di avere una reazione negativa, dovremo avere il coraggio di giocare con questa pressione extra perché dovremo avere rispetto. Abbiamo rispetto al 100% e il coraggio di fare la prestazione è vincere è una cosa diversa. Il rispetto è intoccabile, i giocatori sono andati sotto il settore ospiti non perché l’ho chiesto, è stata una loro iniziativa. Non è stato l’allenatore a chiederlo. I giocatori sanno cosa significa essere romanista, anche i nuovi lo hanno capito già. Non bisogna chiedere scusa o dire nulla di più, il nostro dolore è doppio perché anche noi siamo romanisti, siamo professionisti ed è la nostra vita. Dobbiamo andare lì domenica”.

Articolo precedentePELLEGRINI: “Inaccettabile che la Roma abbia questi punti, ora sta a noi cambiare le cose”
Articolo successivoRoma da incubo, la crisi è aperta

170 Commenti

    • “romano”, dimmi una cosa…lo dicevi anche dopo Tirana e Budapest?
      Non mi ricordo gente che si lamentava di Mou dopo le due finali consecutive.

      Io continuo a dire che in questa città si condannano sempre i soliti noti e mai i veri responsabili. Oggi ho letto delle pagelle assurde. Davvero Dybala ha giocato meno peggio di Pellegrini?

      Anche oggi, è colpa di Mancini, Cristante e Pellegrini. E un po’, anche di Rossella Sensi.

    • Partita emblema del fallimento dei FRIEDKIN.
      Hanno sbagliato la scelta del DG.
      Hanno sbagliato la scelta dell’allenatore.
      Hanno sbagliato la negoziazione con la UEFA.
      Però ci faranno lo stadio.. così saremo finalmente come … l’Udinese!!
      E non possono neanche licenziare l’allenatore perché preso forse con il decreto crescita..
      Sarà un anno durissimo..
      Sempre Forza Roma!!!

    • Ma quale OK alla cessione di Ibanez ma che fai Rudy caschi dalle nuvole? SERVIVA LA PLUSVALENZA E DOPO ZANIOLO SOLO IBANEZ LA POTEVA ASSICURARE. Piuttosto visto che pure di LOrente SI SAPEVA CHE NON ERA SANO e che Smalling dopo Salernitana e Verona era chiarissimo che aveva problemi ma PERCHE, nonostante i circa 100 milioni incassati, non si è preso, come ci chiedevamo tutti anche qui un centrale in sostituzione di IBanez tanto da ricorrere a Cristante assolutamente fuori ruolo? MA PINTO CHE CI STA A FARE UNA VOLTA PER TUTTE? MANDATELO VIAAAAAAA!
      ,

    • Due esterni scarsi che non attaccano e non difendono. Un portiere statico che non fa mai un passo oltre la linea di porta, ogni cross diventa un pericolo. Centrocampo lento con pochissime idee. Tanti ex campioni che camminano perché se corrono si rompono. Un allenatore che mi da l’impressione di aver perso il polso della squadra. Imbarazzanti. Mi vergogno moltissimo di vederli vestire la maglia della Roma

    • il problema non si risolve con conte ,vuole na barca di soldi e na barca di giocatori che non gli potremo comprare mai per i motivi che tutti sappiamo,unica alternativa è fare della crescita dei giocatori un mantra e di conseguenza prendere un allenatore di questo tipo (italiano , Gasperini,dezerbi) ma anno prossimo esonerare ora mou significherebbe bruciare qualsiasi allenatore venga preso dopo(anche se prendi conte i giocatori che ha sono questi uguali uguali).

    • Te ne devi anna’.. cit. con questo signore oltre a nin aver svoltato in nessuno degli altri elementi compresa la “mendalida”, siamo diventati i più antipatici e odiati da figc, lega aia. Conte subbito.

    • Tifoso giallorosso ti rispondo : ringrazierò mou per le due finali ma ora dobbiamo guardare la realtà: gioco 0 , acquisti tracigocomici ( vedersi sanches) , preparazione al di poco discutibile ( a 40 gradi a Trigoria mai vista una cosa simile) … serve una scossa forte ed energica perché così si tende a dare alibi ( e la partenza di ibanez, i gol fortuiti, ect ect) .nessun alibi tutti sono utili ma nessuno indispensabile quindi grazie e ciao mou .. deve dimettersi per il bene della Roma e far arrivare un sergente di ferro un conte ad esempio … senza fronzoli gioco semplice e realizzabile

    • @ TifosoGiallorosso
      Ti Quoto al 100 % e aggiungo anche …troppo facile scendere dal Carro dei Vincitori alle prime difficoltà…tutti devono dare molto molto di più , sia Mourinho sua i Calciatori….non voglio vedere quell’orribile giropalla con tanti passaggi all’ indietro e dove nessuno corre…si smarca…o si propone in avanti……

    • Asterix, i Friedkin hanno fallito con due Finali europee ed un trofeo vinto?
      Puzzi di Pallotta Boy: ancora esistete? Il presidente che ha preso la Roma con Totti e De Rossi e 50 mln di debiti e l’ha lasciata con Pau Lopez e 350 mln di buffi? Fai il bravo.

      @Dajeroma ti rispondo: anche lo scorso anno abbiamo fatto la preparazione a Trigoria, ed è stata un’estate molto più calda di questa. Quindi, NON E’ LA PREPARAZIONE A TRIGORIA il problema. Ma veramente pensate che bisogna andare a Predazzo per fare una buona preparazione? La Roma, oggi, ha due squadre e un Lukaku in più. Tu pensi che Conte sia un sergente di ferro più duro di Mourinho? Secondo me, non hai le idee chiare. Davvero. Mourinho è uno che se non ti vede, ti mette all’angolo.

      @MagicaRoma ti ringrazio. Però vorrei dirti che la Roma è la sesta squadra per tiri effettuati (87), primo il Napoli (113). Non c’è molta differenza. Ci sono errori individuali, ci sono errori sottoporta, ci sono pali (siamo sempre i primi in Europa per legni da più di un anno, e questo lo paghi) e soprattutto ci sono tre errori arbitrali colossali:

      01. rigore non fischiato su Belotti in Roma Salernitana sul 2 a 2;
      02. espulsione di tomori al 30esimo del primo tempo sull’ 1 a 0;
      03. fallo di mani in area di rigore su tiro di Paredes bloccato dal difensore del genoa sul 2-1.

      I detrattori della Roma, quelli che non ricevono maglie e biglietti, se la possono prendere in quel posto. Ribadisco: via i corvi ed i laziali da Roma.

    • No scusate ma chi era salito sul fantomatico carro dei vincitori? ma quando dopo un mercato allucinante solo in parte rattoppato con il PRESTITO ANNUALE (ricordiamocelo) di Lukaku?
      Non era da farsi illusioni e così è stato con un inizio campionato vergognoso e al di là delle più negative previsioni per non gioco, per carente condizione fisica, per conferme sullo stato degli infortunati cronici, per le mancate sostituzioni, perdurante quella di Zaniolo, mai effettuata quella di Ibanez, improponibile quella di Matic e i risultati lo attestano inequivocabilmente. Si pensa forse che Pinto-Mou faranno qualcosa per gennaio? qualche intuizione? si e con quali soldi dove vanno a battere cassa? i vendibili se li sono venduti PUNTO E BASTA! ma certo il bimbominchia, quello che ci impiccava li derby, il mercenario…..so boni quelli arrivati (per non parlare di quelli rimasti che non voleva nessuno) ma soprattutto commerciabili, ce li invidia il mondo!

    • @TifosoGiallorosso, ho detto 2 anni quindi comprese le finali, perché in contemporanea delle due finali siamo arrivati al 7° posto nel campionato. Non amo Mou da anni e non sono una banderuola.

  1. Mai un mea culpa. Il bottino in 6 giornate è pessimo, la tattica di squadra ancora peggiore. Non c’è un giocatore chein questi tre anni non si sia involuto con lui. È ora di cambiare

  2. Dire che ibanez dava solidità è l’equivalente di accollare la pratica si giocatori che ha oggi, quest’uomo non si assume mai una fottuta responsabilità! Dignità pari a zero, ti hanno preso a pallonate con due cambi a centrocampo nel primo tempo. Dimettiti e liberaci dal male.

    • Il mister é diventato pure un pagliaccio, ridicolo e irrazionale, comincia pure a giocare con i sentimenti dei tifosi che osannano ( lui compreso) e fanno diventare grandi certi calciatori.
      Non capisco come puó parlare di Ibanez in questo momento, la Roma gli ha insegnato a giocare a calcio e lui lo ha accompagnato alla porta, perché secondo lui era diventato un pirla e adesso lo rimpiange, scommetto che la colpa adesso e del DG Pinto.
      Per contro spero che nella prossima intervista non ci venga a dire che la squadra gioca male per colpa dei presidente.
      Utopie di un allenatore in fase di tramonto,
      Troppo complicato per lui il calcio moderno

      Mi verrebbe da dire una frase di una mia conoscenza compatriota del Mou, caro mister va cagare pa vigna!!

    • Invece la solidità la garantisce N.Dicka l’ectoplasma, vediamo a fine stagione se ci offriranno un centesimo (altro che i 30 milioni presi e non reinvestiti per Ibanez) e per di più con un quinquennale a 4 milioni netti annui. Certo è meglio lui a cominciare dal Torino con due punti impiccati ma la colpa non è sua ma di chi lo ha preso.

  3. basta via Mou ha tirato fuori in tre anni il massimo da questi scarsi giocatori. le solite scuse ho riportato a Roma un trofeo basta… secondo me l’ingaggio di Lukaku ha spaccato lo spogliatoio

    • Giusto, vogliamo piu Cikkete là davanti e meno Lukaki

    • si narra che sia un genio della comunicazione, ma questa è una stracaxxata che ha detto… bella grossa.

      le strategie le decide anche lui…

      ❤️🧡💛

    • Natan e Otigard sono i titolari, tra cui Natan la Roma lo cerco un anno fa, valore 10M.
      Con Juan Jesus il Napoli stava affondando, l’ anno scorso andata bene col mostro Kim di fianco.
      Popo vero che le partite le vedete alla radio.

    • Juan Jesus ha giocato titolare fino a che non si è infortunato. Il fatto che natan sia stato cercato dalla Roma non lo rende automaticamente un campione. Chiedi alla fonte che forse è informata più di te . E comunque se proprio juan jesus non ti rende l’idea di come siamo messi ti faccio notare che il genoa ha vinto con Roma e Lazio con un certo dragusin in difesa . Rimpiangere Ibanez è ridicolo.

    • Eccomi, lo difendo io, perché ora sembra un pianto, ma ce ne accorgeremo quando non ci sarà più cosa significa toccare il fondo! FORZA ROMA!!!!

    • stefano non li rispondere è tempo perso. ci rivediamo agiugno prossimo e allora tireremo le somme. questi non sono neanche tifosi. FORZA ROMA, qualsiasi siano i punti io tifo la maglia giallorossa che porta il nome della città eterna.

    • Appunto giusto Anthea e allora perchè tifare e sostenere Mou-Pinto che oggi ci sono (purtroppo) e domani andrannno a far danni da altra parte? la maglia è una cosa il tifo a oltranza per questin personaggi un altra.

    • Sono furioso e deluso ed anche se è davvero difficile oggi, io resto con Mou. Però quella di Ibanez non la capisco….sarebbe stato meglio non nominarlo nemmeno. Così come ci stava tutta una onorevole presa di responsabilità dopo questa partenza disastrosa. Per il resto voglio parla’ quando scartiamo il panettone.

    • Sono furioso e deluso ed anche se è davvero difficile oggi, io resto con Mou. Però quella di Ibanez non la capisco….sarebbe stato meglio non nominarlo nemmeno. Così come ci stava tutta una onorevole presa di responsabilità dopo questa partenza disastrosa. Per il resto voglio parla’ quando scartiamo il panettone.

  4. Fai una cosa buona, dimettiti. Tanto sai che non ti rinnovano il contratto, non ti piace la rosa, che rimani a fare? Basta con sta storia delle finali europee!!! La semifinale di Champions con DiFrancesco vale molto più di una conference league per difficoltà e fascino, la vittoria con il Barcelona poi…ripartiamo da un tecnico giovane e nel prossimo mercato di gennaio prospetti sani e giovani + mix di primavera. Obiettivo rifondazione, 9 posto e fare esplodere qualche giovane per il prossimo anno puntare al 4 posto

    • Ecco piate DiFFrancesco, trofei in bacheca ZERO Trofieal sacco TANTE
      Ma per piacere!

  5. È più forte di lui, non si prende mai una responsabilità. Deve infilarci sempre l’arbitro, la cessione di questo o quello, il solito pianto sulla rosa non adeguata, gol subiti in fase di dominio di gioco che vede solo lui. Ma oh, tifosotti, guai a parlar male di lui, eh. Non sia mai.

    • Il Genoa ha giocato 48 ore prima di noi quindi e’ logico fosse piu’ fresco

      Disgraziatamente
      dopo i portoghesi ( Mou Pinto Patricio ) solo un cumulo di macerie
      ci stanno rovinando economicamente con scelte e risultati scellerati

      Vado a vedere la partita al bar e sono diventato uno zimbello , io non mollo , ma toglietemeli di torno
      Abbiamo un centravanti da 20 gol minimo e non gli diamo una palla buona

  6. Questo ancora parla di infortuni, giocatori venduti e arbitro. Che pena. Guardasse come non fa giocare i suoi. Con Dybala e Lukaku in campo. Basta scuse, accompagnatelo all’uscita quanto prima. Una stretta di mano e grazie di tutto ma ora basta. I giocatori ci sono, qualsiasi altro allenatore farebbe meglio.Dire che è bollito è fargli un complimento. E’ proprio finito da un pezzo.

    • Ovvio se non va lui a parlare chi ci va Pinto? Come la finale_ parla dopo 48 ore dallo scempio…

  7. Ogni volta che ha giocato Pellegrini abbiamo perso quest’anno… Oltre a ciò, Mou fatti da parte non puoi dare di più di quello che hai dato

  8. Jose, e’ questa la Roma che hai preparato e ti troverai in difficolta’ per l’intero campionato perche la squadra ha fatto una pessima preparazione ed e’ anche molto evidente e non e’ perche’ non li hai portati i montagna, ma perche’ tu ed i tuoi collaboratori avete sbagliato la fase piu’ importante della stagione, la Roma gioca con i ritmi di un bradipo ed arriva sul pallone sempre seconda.

  9. Ma questo ci ha appena perculato in un post partita dove la squadra ha perso 4-1. Non ci credo.

    Siamo gli unici che possiamo farci prendere per il culo dal nostro stesso allenatore.

    La frase “Penso che sia anche la prima volta per la Roma ad aver giocato due finali europee di fila”. Dovrebbe fare scattare l’esonero. Vergogna impostore!

  10. Paredes 2 anni di panchina,( l’altr’anno abbiamo visto quanto ha giocato) Renato Sanches 2 anni infortunato, Azmoun boh chi l’ha visto? Kristensen retrocesso, Lukaku un anno di panchina ( ma forse è il meno colpevole).
    PURCIARI Andatevene

  11. Non è stata colpa mia !!!. Davvero, sono sincero. E’finita la benzina. Si bucò un pneumatico. Non avevo i soldi per il taxi! Il mio smoking non era arrivato in tempo dalla tintoria! Era venuto a trovarmi da lontano un amico che non vedevo da anni! Qualcuno mi rubò la macchina! Ci fu un terremoto! Una tremenda inondazione! Un’invasione di cavallette!NON E’STATA COLPA MIA!!! (cit.)

    • finale (e sarebbe davvero ora di “finirla”) Blues Brother! bella citazione..
      FRS ❤ 💛❤ 💛 🐺🐺👏🏻

  12. è evidente che sia rimasto per denaro, quel vil denaro che non riceverebbe mai più altrove….
    molti non lo hanno capito, io mi sono preso gli insulti in questa chat perchè avevo osato criticarlo…. stasera abbiamo scavato il fondo, oltre ogni vergogna, vilipeso il nostro orgoglio….
    no, non si può più rimanere soltanto per un lato stipendio…. se I Friedkin non lo esonerano sono comparteci di questo scempio…. anzi, peggio!

  13. Mi dispiace che abbia perso anche un ultimo filo di dignità. Non si muove foglia che lui non voglia e invece di dimettersi cerca sempre qualche colpevole. Credo che la squadra, nella sua interezza non lo segua più. È l’ora delle dimissioni o della cacciata

  14. Parole inaccettabili di Mou, una presa in giro ! Cos’altro deve succedere per far aprire gli occhi a quelli che ancora vanno appresso a quest’adulatore di masse. Lo stesso che si complimentò con Pazzini, lo stesso che con una squadra che costava il doppio della nostra, ci prendeva un giro con ì zero tituli.

  15. Mister 2 anni bellissimi ma dovevamo separarci dopo budapest secondo me..Ti vorrò sempre bene ma.credo che sia il caso di separarsi

    • fortuna che c e chi ancora la pensa come Me e da Tifoso Della Roma . Anthea, Stefano, Tifoso giallorosso… la Roma si sostiene quando e sopratt bei momenti difficili perche la prossima e UN Altra partita in Altra dimostrazione di appartenenza, di speranza. noi siamo diversi..o almeno parte di noi

    • Confondete sempre al solo scopo di buttarla in caciara il tifo per la Roma che non mancherà nemmeno col Frosinone e ci mancherebbe, nel contestare e GIUSTAMENTE STIGMATIZZARE l’operato del clan dei portoghesi per come hanno formato e condotto questra squadra pregiudicando dopo 6 partite un’ intera fondamentale stagione necessariamente portata al raggiungimento di un indispensabile ingresso Champion per SOPRAVVIVERE, ma che sono parenti o amici vostri? ma vi rendet conto per le loro scelte i danni che ytanno facendo? ma oltretutto che cosa lasceranno? giocatori vecchi, pieni di problemi fisici, molti in prestito e comuque invendibili. L’unico buono, per assurdo viste le critiche che ha sempre raccolt,o è Cristante ma anche lui ormai incamminato verso i 30 anni.

  16. Mah! La prossima, la prossima e ancora la prossima. 11 gol incassati, solo 5 punti fatti e 16imi in classifica dopo la 6a giornata. C’è veramente poco da dire se non che siamo allo sbando.
    I giocatori infortunati non ci mancano ma il problema sono quelli apparentemente sani.
    Siamo diventati una squadra che non gioca da squadra, ognuno fa a modo suo. In difesa ormai è un pianto ma anche a centrocampo non si brilla.
    Dopo l’ennesima partita persa in un modo così oltraggiato non vedo luce in fondo al tunnel, è buio completo!

    • ma no, Gladio…la luce in fondo al tunnel… è il faro davanti del treno, che ci sta venendo contro in galleria….
      FRS ❤ 💛❤ 💛 🐺🐺

    • Ma è possibile che a Roma un allenatore deve durare 2 anni! bisogna crescere dare responsabilità di più a chi va in campo! partiamo dal presidente quest’ anno ti chiedeva un uomo forte dentro la società un motiva ci sarà risultato nulla!Ds scandaloso ho sempre detto di volere Sartori un canovi dentro !Tre Er magnifico è il responsabile dato che è il capitano di questa squadra è ora di cedere la fascia !4il mister non si può perdere punti con queste squadre giocando così!tre si dovevano rinforzare le fasce si è preso uno che è pivotto due la vendetta! repulisti si ma con Mourinho devono andare via pellegrini e compagnia o fra due anni se ritrovano così.

  17. Ho capito bene? Er Mister ha detto:” Forse non c’è spirito di squadra”. Ma che kazzo fate tutti li santi giorni a Trigoria? Giocate a briscola e a tresette? Io l’ho sempre difeso a Mourinho ma mo’ nun ce riesco più. N’do’ sta’ la preparazione atletica, quella mentale, la TATTICA? E mo’ basta de pijacce pe’kulo, IMPARATE A LAVORA’ E RISPETTATE LA GENTE CHE ANCORA VE TIFA NONOSTANTE LE FIGURE DE 💩ERDA CHE FATE !!!

  18. Questo poi… Mi sarebbe bastato un: “Chiedo scusa ai Tifosi, abbiam perso per colpa mia” – Ma Non lo dirà mai. Troppo orgoglioso, per ammetterlo. Preferisce glissare sulla cessione di Ibanez, (quasi a voler giustificar le sue mancanze) quando sosteneva che poteva anche partire, sugl’infortuni o sullo spirito di Squadra. Ma chi è che deve motivare i giocatori se non il Mister?! Di chi è la responsabilità di una scarsa preparazione atletica, chi sceglie la formazione da mandare in campo, chi è che non dà un gioco come si deve alla squadra? Alla faccia dello scaricabarile, non lo sopporto piu’!

    • inoltre che orgoglioso è anche egoista, sempre a seguire il suo ego ed il risultato è che la roma si è involuta, sempre peggio…

  19. Jose Mourinho si è fermato a Budapest . È irriconoscibile quasi rassegnato. Non è certo nel suo carattere accettare supinamente le situazioni negative . La squadra si è liquefatto da un punto di vista mentale prima ancora che tecnico e fisico accentuando le problematiche già piuttosto evidenti nella fase finale della scorsa stagione . La palla adesso va ai Friedkin. Vedremo cosa accadrà. Non si può buttare alle ortiche un’altra stagione . Non ce lo possiamo permettere…

  20. Mourinho è il peggior allenatore in A della #Roma negli ultimi 10 anni.

    Solamente 37 vittorie su 83 partite, una media del 42%

    I PREDECESSORI: Fonseca: 51% Ranieri: 50% Di Francesco: 55% Spalletti: 74% Garcia: 57% Andreazzoli: 53% Solo Zeman ha fatto peggio.

    • Che poi bisogna analizzate e tenere a mente che questi numeri con quali rose sono stati ottenuti? Altrimenti se non si tengono in considerazione le rose l’analisi è parziale, e tenendo presente le rose e gli anni sulla panchina mou ne esce ancora peggio.

    • incredibile invece di dire che so 3 anni che non giocano a calcio parla di Ibanez

  21. ora hanno venduto Ibanez e il problema è che manca lui … mica dice che la colpa è della squadra che è solo un insieme di 11 giocatori che non hanno nessun schema

  22. Abbiamo perso perchè in campo c’era Zalewski, il male assoluto di questa squadra.
    Mou doveva sostituirlo alla fine del primo tempo, invece lo ha tenuto in campo.
    Invece anche oggi lo ha schierato titolare.
    Senza Zalewski (e con Spina dentro) avremmo vinto 3-0.
    Come si fa a non capirloooooo.

  23. Con Ibanez in campionato 38 gol subiti l’anno scorso e 43 il primo anno, pure con Ibanez non mi pare fosse molto solida questa difesa caro Mou

    • ancora con la scusa Ibanez….. così sta facendo un bel favore a ndicka lo incoraggia parecchio….ma forse ha capito che il suo tempo sta finendo e rispolvera le finali. stasera inopportuno.

  24. Come da copione e come già fatto allo United, al Chelsea e al Real la terza stagione è iniziata con sconfitte sul campo e polemiche inutili e distruttive fuori contro le rose e le società.

    Al Real addirittura arrivò a mettere fuori rosa Casillas per far capire la follia.

    La storia si ripete, al terzo anno esce fuori la verità, ossia che pensa solo a se stesso, vedi il discorso sulle finali

  25. Mou c’entra poco secondo me e questa è la cosa peggiore. Sono giocatori senza tigna, fisicamente impresentabili, mentalmente flaccidi: hanno preso quattro gol dal Genoa, non dal Real Madrid e li avrebbero presi anche con Liedholm in panchina, perché sono vips e non calciatori, perché giocano a calcio per il vippismo che li attanaglia e non perché amanti del gioco del calcio. Vergognosi tutti, certo anche Mourinho che presto andrà via come Fonseca, Di Francesco, Spalletti, Garcia, Ranieri, Zeman, Capello… Gli allenatori cambiano, ma le pippe al sugo restano e continuano a fare queste figure.
    Forza Roma

  26. ma chi è questo? Ma sì sente quando parla? Ancelotti per meno è stato esonerato dal Napoli. Questo tratta da deficienti tutti. Ma come può la proprietà sopportare tutto questo? Deve andare via subito.

  27. Sono stufo,di lui ,dell’atteggiamento di certe prime donne che non hanno le palle di assumersi le proprie responsabiliata’.La vita mi ha insegnato che quando sbaglio ,alzo le mani e faccio mea culpa.Qui’ si trovano sempre scuse su scuse e non me la sento di seguire piu’ certe persone che fino a qualche tempo fa’ stimavo.Adesso basta!

  28. Pallotta ci portava in Champions contestato,questi qui ci fanno arrivare settimi e quest’anno nemmeno settimi idolatrati.la narrazione nel calcio è tutto .

  29. Basta, basta non se ne può più. Prima che i giocatori inadeguati e senza anima le responsabilità se responsabilità sono di chi ha costruito questa accozzaglia

  30. IO LO DICO DAL PRIMO ANNO, che questo guarda SOLO ai propri interessi.

    Le frasi d’amore verso i tifosi, le belle parole, tutte tecniche volte a rabbuonire la gente nei suoi confronti.

    I FATTI DICONO che per partite giocate è il peggior allenatore degli ultimi 15 anni.

    Non mi faccio abbindolare dalla conference e da una finale di europa.luege, persa si per Taylor ma soprattutto per delle scelte tecniche poi che discutibili.

    Ha riportato la Roma ad essere una ROMETTA.

    Non ho mai visto una Roma più brutta da quando sono nato, a che più brutta per sentito dire di quella di Bianchi.

    Hai gente che ha vinto tutto, gente che ha giocato finali mondiali, finali europee e questo è il risultato?

    uno che per pararsi il sedere mette in mezzo Ibanez.

    Ma di cosa stiamo parlando?

    SO SOLO che in tre anni abbiamo bruciato tanti di quei talenti e di quei soldi che mi viene da piangere io che sono un semplice tifoso, pensate chi sta in società.

    Mi aspetto dalla società una presa di posizione forte.

    • Pure se rimane, non gli vorrò più bene…. me riduci la squadra a sta maniera, con me hai chiuso…. per quanto, apri’ l occhi GIÀ dopo Roma-cremo de coppa Italia…

  31. Vattene e basta è il terzo anno che fa così, non ci si può fare umiare dal Genoa in questo modo. Ci vuole qualcuno che dia un’idea di gioco. Fra l’altro sono stufo di sentire che il nostro gioco migliore è nelle palle inattive… e grazie altro non si sa fare. Adesso basta.

  32. Però’ bisogna ammetterlo, quando questi giocatori stanno in campo sembrano pecore al pascolo! Non sanno cosa devono fare, non rincorrono, non si smarcano, dopo pochi minuti già’ sono affaticati! Alla base di tutto secondo me c’è’ l’errore di fare ancora una volta la preparazione a 45 gradi e sul livello del mare! Poi non c’è’ uno schema, non si sa che tattica usano, mi chiedo: ma di tutto ciò’ chi è’ il responsabile?

  33. io parto sempre da una sua frase ,i giocatori vengono a roma perché sono fracichi,
    1-la dici perché vuoi essere esonerato e i giocatori potrebbero giocare contro di te
    2-oppure ciai visto lungo ,sappiamo che se sei soggetto ad infortunarti non raggiungi mai la giusta condizione fisica.
    Domanda il non gioco è dovuto al primo o al secondo punto.

  34. Hai perso perché hai fatto delle cazzate….quando è uscito Llorente ti dovevi mettere a quattro dietro e non arretrare Cristante (colpevole sul 2-1). Tra l’altro lo stesso Cristante si è meravigliato di questa cosa e lo ha detto a Foti

  35. stasera come sempre squadra senza gioco lenta innumerevoli passaggi tra i difensori inutili nessuno salta uomo e Mourinho ci ha messo la ciliegina arretrando l’unico centrocampista in forma Cristante e scambiando una difesa.rodicola. Via Rui Patricio ogni tiro è un goal….. Mourinho stasera ha sbagliato partita…cambi e peccato di umiltà.

  36. mi raccomando continua a puntare su pellegrini .a parte tirare i calci d angolo non capisco cosa fa in campo .pero per te è la prima scelta allora mi arrendo

  37. titoli di coda |||

    ma Ibanez dava solidità a livello difensivo.

    “Il Genoa ha giocato 48 ore prima di noi, noi abbiamo fuori 5 giocatori, poi Llorente non è un giocatore completamente sano, non è una foglia pulita o come si dice, non è una grande sorpresa il suo infortunio”.

    • Sì cce resta de sicuro…. in entrambi i casi…🤘🤘🤘🤘🤘🤘🤘🤘🤘🤘🤘🤘🤘🤘🤘🤘🤘🤘🤘🤘🤘🤘🤘🤘🤘🤘

  38. Se la società non prende una posizione adesso, non la prende più. Un disastro sportivo tanto evidente deve avere delle conseguenze. La squadra gioca male.. E ferma e mourinho parla della solidità difensiva con Ibanez… Ha appena detto che il sostituo di Ibanez non è all altezza. Trova sempre scuse per ogni cosa. Ma parlare di Ibanez adesso è davvero deprimente. Credo che si dovrebbe dimettere ma è troppo orgoglioso per farlo…..Antonio conte nn verrebbe mai in una situazione come questa.. Sarebbe un folle e due stipendi da 7 milioni chi li dovrebbe pagare? I friedkin devono prendere una posizione… È quello che mi aspetto.. È un momento troppo importante e particolare

  39. Non si dimette, 7 milioni non li lascia così sul tavolo senza una sistemazione pronta (e restano solo gli arabi o forse una nazionale, chi darebbe una squadra di livello a Mourinho oggi ?). Però fossi nella società interverrei lo stesso, squadra a un traghettatore, un minestraro qualsiasi che ci porta a una salvezza tranquilla. Perché parliamoci chiaro, tra un po’ arriva l’Inter, il derby… rischiamo davvero la retrocessione e i nostri giocatori non sono abituati a giocare per la retrocessione. Eusebio che col Frosinone (!) viene a far esonerare Mourinho all’Olimpico sarebbe una chiusura del cerchio assurda…

  40. Se prima lo reputavo un allenatore finito, ora mi fa orrore pure come persona. Come al solito scarica tutto sugli altri, parlando di Ibanez fa intendere che gli hanno smantellato la difesa, mentre la difesa è stata smantellata dalla sua incapacità totale. Anche un allenatore di terza categoria capirebbe che lasciare il centrocampo agli altri insistendo con la ridicola comica dei tre centrali non può che produrre questo schifo. Penso che ormai abbia abbondantemente dimostrato di essere il peggior allenatore della storia della Roma. Per fortuna sono gli ultimi mesi di questa tragedia calcistica.

  41. p.s. la sostituzione di Mancini unico difensore titolare rimasto è veramente incredibile. Se ti metti a 4 mille volte una coppia Mancini/NDika che Cristante/Ndika, ma scherziamo, oltretutto togliendo Cristante dal ruolo in cui rendeva.

    • Forse l’unica cosa vagamente sensata da parte di Mou…aveva già dato due gomitate, un giallo e stava a litigà con tutti pure con maria Teresa di calcutta…

  42. Non giustifico Mou, disappunto per le sue parole,ma certi commenti nun se ponno popo legge 😂
    Addirittura vedove de Di Francesco, nessuno poi parla di Pinto.
    Dov’è? Perchè non ha detto la sua ai microfoni?

    Mou out ok avemo capito e Pinto?

  43. Quello che mi preoccupa più dei risultati negativi è la mancanza di soluzioni/idee tattiche soprattutto quando si va in difficoltà. Le nuove generazioni di allenatori hanno fame e lo stanno dimostrando, non si vive di rendita in eterno prima o poi il credito finisce…consiglio e auguro a M una ricca pensione in Arabia da Gennaio e di lasciare spazio a chi ha un po’ di umiltà e voglia di arrivare….casting aperto…cercasi allenatore

  44. Mourinho continua ad arrampicarsi sugli specchi finendo per dire cose insensate pur di continuare ad avere la presunzione di non ammettere i suoi gravissimi errori come in primis l’incapacità di dare un minimo di straccio di gioco alla squadra, non ha più alibi e prova a cercarli col lanternino facendo così la figura del bollito oltre che come allenatore, anche dal punto di vista comunicativo.
    Farebbe invece più bella figura a dimettersi dopo aver mostrato un certo linguaggio del corpo come lo stare in panchina con le braccia incrociate senza trasmettere più nulla alla squadra come era solito fare, nel suo 1° anno alla Roma, ad esempio andava addirittura a correre lungo il bordo campo seguendo l’esterno ed urlandogli ciò che doveva fare.
    Quindi penso che in questi casi un allenatore abbia fatto il suo tempo e finito il suo ciclo in un club ed andrebbe subito esonerato qualora non si dimettesse.

  45. Mourinho è sempre stato un grandissimo motivatore. Non eccelso tatticamente quanto fuoriclasse nel motivare i suoi. Poi disponendo di rose pazzesche ha vinto quello che ha vinto.
    Se le motivazioni della squadra vengono meno forse ha fatto il suo tempo, lo dico con rammarico ma a sto punto avere lui o un qualsiasi allenatore sarebbe lo stesso. Mi dispiace ma oggi si è toccato il fondo.

  46. Una squadra precaria, contratti fermi, a gennaio scappano tutti….credo che sia un tirare a campare non va bene per niente. Bisogna che si comincia a dire un po’ di verita’ non e’ solo la colpa di Mourinho, posso fare un Mea coulpa ma io difendo la Roma fino alla fine. Se tutto e’ stato mascherato per lo Stadio e’ un Pallotta 2. Sono molto arrabbiato ci sono giocatori che pensano di stare a Roma come perido di piacere oppure credono che avendo il grande nome possono fare il minimo indispensabile se Mou spera in loro sbaglia. Credo lo stesso vale per Tiago Pinto non lo considero un cialtrone ne’ un cretino anzi pero’ sembra che i fili della societa’ li tiri solo lui se e’ cosi….non va bene. La signora greca ha parlato solo 1 volta ed e’ sparita dai radar. La Roma non e’ la CIA. Ieri il fine partita mi e’ sembrata la Roma di Bodo. Ste cose vanno dette ci sono contratti di Mou di Tiago e di mezza squadra se no di piu’ da rinnovare e chi ha altre aspirazioni si puo’ sedere in panchina o in tribuna aspettando Gennaio o Luglio per decidere di rimanere o andare via ma fin che restano a Roma sta maglia va sudata e si corre tutti insieme. A Morunho gli dico che la Famiglia e’ un altra cosa non si puo’ sempre difendere l’ indifendibile un figlio che sbaglia non puo’ tutto ricadere sul padre ! Adesso deve fare il padre duro senza se e senza ma….io sempre Forza Roma

  47. e se non sono gli arbitri è il campo, e se non è il campo è l’assenzadi calciatori ecc. ecc.
    Ma vaff. omuncolo. 3 anni di non gioco e ancora parli….

  48. State calmi il mister troverà le soluzioni ne sono convinto e forza Roma…. Nei momenti difficili bisogna essere più vicini alla squadra

  49. Ancora si parla delle due finali??? la conference a momenti la vinceva pure la fiorentina … e basta! Con Di Francesco siamo arrivati in semi di champions con fonseca in semi di EL. Fatela finita. Basta co ste finali! avete rotto.

  50. Ibañez, solidità, sembra un ossimoro. Ma se ci ha fatto perdere il posto in Champions? Via Mourinho e Pinto, dentro Conte e Sabatini.

    • Sarà della Lassie chi contesta un allenatore che fa perdere la Roma, o chi invece esalta a prescindere un allenatore che fa perdere la Roma? Ai poster l’ardua sentenza.

  51. Mourinho ha fatto il suo tempo…la squadra ha perso fiducia nel tecnico, è palese. Basta difendere il NON GIOCO del tecnico… Avere vinto una coppa minore ed essere arrivato in finale di Europa league col pullman davanti la porta non bastano a giudicare positivo il lavoro del tecnico… con due 6-7 posti in campionato e con un inizio del genere di peggio non si può fare. Qualsiasi squadra vista finora dall inizio del campionato ha un gioco migliore della Roma (a parte l Empoli), ha più organizzazione di gioco, non è soltanto una serata negativa purtroppo…. Siamo al capolinea. Perché quando è uscito lorente non si è messo a 4 dietro e lasciava a centrocampo Cristante che era il migliore in campo? Che senso ha buttare nella mischia 6 attaccanti che non sapevano cosa fare..? Denotano che anche lui non sapeva cosa fare… Ha perso la BUSSOLA.. NON CI SONO PIÙ LE CONDIZIONI PER CONTINUARE INSIEME.. SPERO SE NE VADA LUI… Non ce la faccio più a vedere lancioni su lukaku.. Anche quei due attaccanti la davanti meritano un gioco diverso per potersi esprimere al meglio… Il calcio è fatto dai calciatori ma chi li mette in campo è responsabile di come gioca la squadra Nell arco di un periodo di tempo e in questo caso è ormai troppo lungo per non vedere che la Roma non ha nessun gioco ed è sovrastato da qualsiasi squadra… È un disonore vedere umiliata così l AS. ROMA! ormai il calcio è cambiato e il gioco difensivista di mourinho non produce più nulla (vedi i risultati di allenatori come de Zerbi, klopp, guardiola, arteta per capire). Nessun tifoso romanista merita veder giocare la Roma così. Non si può parlare di Ibanez o smalling in una partita del genere, non si può dire che il Genoa ha preparato la sfida 48 ore in piu(manco fosse il real Madrid)… Nessun appiglio in una debacle di questo tipo… C è solo da chiedere scusa ai tifosi e andarsene perché il fallimento è troppo grande

  52. Ora gli daranno un altra settimana, magari vinciamo col Frosinone e si salva il cu.. un altra volta,guardate questo sa già che il contratto non glielo rinnovano per fortuna ed è un rischio tenerlo fino alla fine,ci manda in b ,cacciatelo subito!!!

  53. A Mouri! Sono 3 anni che trovi scuse su scuse! E il campo, Ibanez, l’arbitro, l’infortunio…ma il fatto che fai giocare la squadra uno schifo e senza schemi non ti sorge mai come domanda? I giocatori quest’anno li hai, hai probabilmente il centravanti più forte della Serie A attualmente e nonostante tutto stai facendo peggio degli altri anni!! Basta!!

  54. IO DOMENICA NON VADO ALLO STADIO.
    facciamgli vivere una giornata come merita una squadra DA ZONA RETROCESSIONE.
    ACCANTONIAMO IL NOSTRO AMORE LASCIAMOLI SOLI UNA GIORNATA.
    come hanno fatto fin ora

  55. Per me la questione è solo una. Quando succedono fatti così gravi, qualche testa deve cadere, altrimemtri chi rimane crede che possa farsi qualsiasi cosa. E nelle squadre di calcio la testa che cade è quella dell’allenatore. Se non dovessero prendere una decisione come questa, basica e unica plausibile, per dare una scossa e invertire una involuzione tecnico tattica evidente, aggravata dalla sclerotizzazione su certe soluzioni e scelte (difesa a tre, Pellegrini intermedio e centrocampo a due). La vedo durissima e chi parla di rischio serie B sta indicando un rischio serio e reale, perché i calciatori che abbiamo non sono abituati e motivati per lottare nelle zone basse della classifica e a dicembre (se ci fosse il rischio di retrocedere) inizierebbero già a tirare i remi in barca e a pensare alla loro prossima stagione da qualche altra parte.
    Dopo tanti anni da tifoso romanista e pur avendone viste di situazioni difficili questa mi pare la peggiore.. peggio dell’avvicendamento Garcia – Spalletti, anche perché non vedo tecnici alla Spalletti (cioè concretamente capaci di migliorare squadra e giocatori in poco tempo e in poche mosse) all’oeizzonte. Sono molto frustrato perche credo che l’organico della squadra sia ampiamente competitivo. FRS !

  56. l’ arretramento di Cristante non è poi così sbagliato. il genoa non sta pressando alto ci aspetta. l’ errore grosso sta nel secondo gol e non dipende da Mourinho, in quella zona del campo bisogna fare sempre fallo non puo un giocatore tagliare così verso le area in una situazione di tre contro due. la sostituzione di Mancini e corretta. l’ entrata del gallo è corretta con la arretramento di pellegrini giusta Dybala accentrato con Bove più a destra giusta. poi ? il problema è che gli esterni sono impresentabili. il Gallo pure… Mourinho sbaglia solo nel togliere Paredes . l’ unico incolpevole è Lukaku che non ha avuto la appoggio di nessuno. la colpa è dei giocatori Dybala Spina Pellegrini Bove kristensen Belotti si sono fatti pestare dagli avversari. La prima in classifica Inter ha perso in casa col Real Sassuolo e la Roma come al solito non ne approfitta. mi tengo Mou spolliciate pure ma i giocatori oggi non pervenuti..

    • Mi dispiace, ma dissento dalla tua analisi. L’arretramento di Cristante, come quello di Pellegrini sono sbagliati perché li porta a giocare entrambi fuori ruolo. Allora meglio mettere un terzino in zona centrale, che con la difesa a 3 ci può stare. Basta che sia il suo lato buono. È esatto che il cambio di Paderes è un errore e Bove doveva giocare da principio al posto di Pellegrini. comunque sempre FRS !

  57. 8 luglio 2021 :”Quest’anno 29 punti dietro lo scudetto e 16 dopo il quarto posto. Prima di tutto dobbiamo capire perché”.
    Primo anno 23 punti dalla prima.
    Secondo anno 27 punti dalla prima.
    Terzo anno , dopo 6 giornate 10 punti dalla prima.
    Siamo sempre in attesa di capire….

  58. siete tutti bravi conto Mou vero?poi tutti a Tirana, tutti a Budapest ..grazie Mou solo tu potevi cambiare il trend di nun trofeo dopo anni e allenatori che si sono permessi di sputare sul giocatore che ci ha rappresentato per 25 anni? ci rialzaremo ma voi tifosi da tastiera rimarrete sempre tali. la Roma si Tifa e Basta
    FMR
    Marco Oxford giallorossa

  59. fortuna che c e chi ancora la pensa come Me e da Tifoso Della Roma . Anthea, Stefano, Tifoso giallorosso… la Roma si sostiene quando e sopratt bei momenti difficili perche la prossima e UN Altra partita in Altra dimostrazione di appartenenza, di speranza. noi siamo diversi..o almeno parte di noi

  60. Sempre LUI LUI LUI, gli fanno notare che è il peggior avvio della Roma da sempre e risponde “anche della mia carriera”, e sticatzi della tua carriera, stai MUTO o scusati. Gli fanno notare che sono 3 vittorie nelle ultime 16 di campionato, TRE SU SEDICI, e tira fuori le due finali.
    Un egocentrismo insopportabile.

  61. Patetico, lui ha solo questo gruppo, il mercato ha finito, come puoi pensare di competere con l’organico delle meraviglie del Genoa composto da Kutlu, Matturro, Frendrup e altri rinomati assi che tutto il globo vuole con seghe come Lukaku, Dybala e così via? Più patetici di lui, però, sono quelli che lo difendono, avendolo scambiato per un allenatore. Da licenziamento immediato, nelle ultime 16 gare ha fatto 15 punti, a nessun altro sarebbe stato consentito tanto.

  62. Sapete cosa mi fa ridere di questi commenti contro mourinho ?? che parlate e vi riempite la bocca di dibala lukaku ecc ma veramente pensate che sarebbero venuti qua senza mourinho?? ridicoli

  63. Sono scelte. Non potevi spendere tantissimi soldi anche se li spendi a pagari certi stipendi di giocatori sopravvalutati alla grande.

    Hai preso un allenatore stellare e nomi altosonanti ma non in condizione; l’ alternativa poteva essere prendere un allenatore giovane e giovani di belle speranze in forma e che potevano fare una preparazione atletica degna del nome. Infine, potevi lasciare almeno un giocatore forte ed importante per reparto.
    A quanto visto sembra che questo gruppo non sia unito come descritto. Magari Matic e’andato via per motivi validi a livello sportivo ed umano.

  64. La partenza di Ibanez non c’entra nulla con la situazione attuale della Roma. Se tu sostituisci una mezza pippa con una pippa la colpa è la tua. La squadta non corre oltre che giocare palla indietro e lancione. N O N C O R R E !!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome