Mourinho pronto a uscire allo scoperto: dirà pubblicamente di voler restare alla Roma

104
2756

AS ROMA NEWS – Josè Mourinho è pronto a fare un passo ufficiale verso la Roma, dichiarando di essere disponibile a rinnovare il suo contratto con il club giallorosso.

A rivelarlo questa mattina sono diversi giornalisti di differenti testate nel corso dei collegamenti con le varie radio romane con le quali collaborano.

Josè Mourinho è intenzionato a rilasciare un’intervista pubblica nel corso della quale dichiarerà di voler restare alla Roma, e dunque di essere pronto a ridiscutere l’accordo con i Friedkin. Una mossa volta a spingere la presidenza a uscire allo scoperto dopo il silenzio di questi mesi.

In questi ultimi giorni si è parlato del Newcastle come possibile futura destinazione di Mourinho, oltre a quella dell’Arabia Saudira. La Roma però sarebbe ancora la prima opzione per lo Special One, che non ha mai nascosto di trovarsi particolarmente bene nella piazza capitolina nonostante le limitazioni sul mercato. Ma i Friedkin avranno le stesse idee?

Fonti: Tele Radio Stereo / Centro Suono Sport / Rete Sport

Articolo precedenteCalciomercato Roma, Gudmundsson rinnova col Genoa ma i giallorossi non lo mollano
Articolo successivoGIALLOROSSI IN NAZIONALE – El Shaarawy entra e segna nella vittoria dell’Italia. Ok Ndicka con la Costa d’Avorio, Zalewski titolare con la Polonia

104 Commenti

    • No? Allora dicci tu chi metteresti a gestire una societa no una squadra perche mou questo fa,,! Vai coi nomi illuminami ! E ricorda che l’unico che ha vinto qualcosa con la roma in 4 anni e stato capello con una squadra di marziani!

    • mejo Palladino ? o Motta ? non bisogna essere ingrati, e non bisogna ricordarti nemmeno che, prima di Mourinho, avevi dimenticato cosa vuol dire vincere (sempre che tu non abbia 20 anni e mai avevi visto vittoria ) ; grazie a lui hai fatto sempre ( tranne una volta) sold out in casa, e, sempre grazie a lui, hai potuto vedere qualche giocatore di prima fascia…preoccupati invece di chi non apre mai bocca, nemmeno per difendere squadra ed allenatore, e pensa solo a questo ” maledetto” stadio…

    • dagli i giocatori a mou no na manica di infortunati scappati da questa è da quella squadra, allo stato attuale il vero è unico investimento è stato Abram poi il nulla! Dybala pure se lo reputo un fuori classe a problemi fisici tali che le big non lo prendono ,Lukaku a combinato un casino se no era in una big della premier sicuro il resto non vedo giocatori che possano iniziare un ciclo mou fa quello che può e anche di più!!!!

    • @Vichingo giallorosso, infatti Dio ce ne scampi e liberi, altri anni di settimi posti, di espulsioni arbitrali, di conferenze non educatissime, di dormite durante le partite e speranze solo nelle coppe.
      In ogni caso, sempre che sia vero, di pretendenti ho l’impressione che non ne ha.
      Friedrick vi prego mettete a frutto l’esperienza di questi 3 anni.
      Se poi vi serve come specchietto per le allodole in funzione stadio allora poveri noi.

    • Non ho mai amato Mou, lo ringrazierò sempre per la coppa vinta (anche se abbiamo incontrato squadre a noi nettamente inferiori non è mai facile vincere) ma il prossimo anno mi auguro di non vedere a Trigoria nessuno dei portoghesi…

    • Da ultimo dei fan del portoghese, dico qualcosetta:
      1) l’eventuale intervista sarà tutta pro domo sua e per scaricare l’eventuale addio sui Friedkin.
      2)se resta altri 3(?) anni con la garanzia di un intervento massiccio sul mercato – in barba al ferplei – dico magari.
      3) Se deve restare pe’ rabbia de fame, come dicono a Parigi, e per arrangiarsi con mezzi scarponi in prestito, fringuelli delicati da 15 partite a stagione, casi clinici conclamati, e profili psicologicamente instabili, e continuare a collezionare settimi posti, beh… quella è la porta. Perchè in tal caso va bene pure un Motta qualsiasi. Pure Francesco, il cantante.

    • Antony adesso l’ho hai addirittura trasformato in uno dei tanti imbonitori pseudo religiosi. Credo che tra un po rasenterai la blasfemia🤣🤣🤣

    • all’ambiente non interessa il risultato sportivo tanto lo stadio è sempre pieno. e Mourinho che non è fesso l’ha capito e sfrutta la situazione a suo vantaggio

    • io parlo a tutti sto tifosi finti….ma come fate a farvi prendere in giro c’è fate o ce sete ….la ROMA E DELLA BANCA CI STRAGUADAGNA E SEMPRE PIEN DI DEBITI MA DAVVERO FATE

  1. Fosse per me Mourinho a vita.
    Tanto ,con lui o senza di lui,non vinceremo mai unkazzo,ma almeno Josè gli tiene un dito sotto la gola agli arbitri e ai loro sodali.

    • Incredibile ma vero, sono d’accordissimo (sul fatto che tanto non vinceremo mai un cactus tranne raramente). Detto che nessuno o nulla è per sempre, almeno mourinho mi dà l’impressione di uno che i soliti ignoti fanno fatica a gestire

    • Mou a vita e pinto fuori! Non vinciamo per colpa di presidenti che stanno qua non per costruire una squadra competitiva ma solo uno stadio e che non dedicano tempo per cercare di vincere e, pertanto, prendono come ds il primo che capita che è generalmente un incompetente. Alla fine si ritrovano senza stadio e con una squadra scadente a fronte di spese ingenti. Siamo il 3 monte ingaggi della serie a ma in realtà competiamo per il 7/8 posto. Con un bravo ds anche noi potremmo diventare competitivi e non buttare soldi per giocatori inutili.

    • La mia paura è che la Roma subirà le conseguenze di questo attrito… non sarà facile per la dirigenza decidere perché se Mourinho li mette all’ angolo allora chi difende la Roma come entità intendo perché a me interessa solo quello.
      Tutto passa solo la Roma mia resta

    • Totalmente d’accordo. Anche perché non credo che qualsiasi altro riesca a fare meglio con il materiale che ha per le mani. Tutti quelli che su questo forum pensano che con un altro allenatore si avrebbero risultati migliori o sono in malafede o non capiscono granché di calcio. Anche perché sono gli stessi che poi scrivono che abbiamo una squadra di pippe fraciche. E allora con una squadra di pippe fraciche per avere risultati ci vorrebbe il Padreterno che notoriamente però non allena. Questo (e per questo intendo Mou) ci ha portato a fare due finali europee in due anni e se non ci fosse stato quella “fuck disgrace” di Taylor & C. avremmo vinto due coppe europee in due anni con una squadre di pippe fraciche. Per cui Mourinho tutta la vita!

    • Mi allaccio al discorso di Zenone con cui concordo, per sottolineare che probabilmente Mou riscuote tanto calore da parte almeno di uno stadio pieno a partita, perchè incarna lo spirito Romanista nella veste dell’allenatore. Credo che abbia abbondantemente dimostrato in carriera che non ci sta a mai perdere e non riesco proprio a sentire interviste dove tira l’acqua al proprio mulino. E’ sempre lucido e giusto nel commentare la gara e sincero sia negli elogi che nei rimproveri. Se non fossero giusti e giustificati, probabilmente non si vedrebbero neanche le prestazioni più convincenti che abbiamo visto. Probabilmente il gioco che vorrebbe è molto dispendioso e con 11 quasi titolari a partita sarebbe dura per tutti senza ricambi adeguati ed è un dato di fatto. Quanti tra i tifosi che lo seguono fino al fischio finale, sarebbero disposti a subire delle ingiustizie palesi come quella della finale di coppa, con un arbitro con comprovati problemi ancora riscontrati, rimanendosene signorilmente sottomessi ad un giudizio perculatorio? Colleziona i settimi posti senza gioco, ma intanto se non ricordo male, qualche punto in meno a fine campionato (quando ricordiamo in quanti si giocava) ce lo siamo ritrovato e non tanto perchè ha mollato per dedicarsi alla Coppa, o ricordo male? Fa storcere tanti nasi ma almeno l’allenatore della Roma si fa sentire e dice quello che ogni tifoso avrebbe detto. Semmai manca il sostegno della proprietà e si vede benissimo vista la differenza dei comportamenti persino di un 4° uomo qualunque, rispetto a quello tenuto verso altre. Il gioco arriverà quando riusciranno a fare tre passaggi di seguito e il campionato è lungo. I cavalli di razza si vedono in dirittura d’arrivo.

  2. Mourinho rimane per fare che?Pure se gli portano un altro supplemento di salme tipo sdeRenato Sanches?O un altro potpourri di seghe,lungodegenti e di seghe lungodegenti?Se poi si fa un progetto ggiovani lo si fa dirigere a Mourinho?

    • L’alternativa per lui e’ l’Arabia perche’ nessuno lo vuole…
      Non ha nulla di meglio, ecco perche’ gli piacerebbe restare.
      “Rimane a che fare” come se ti facesse una favore e come se avsse tante alternative alla Roma, proprio no.
      Fermo restando che Mou come chiunque altro prima di nominare il nome ROMA si devono sciacquare la bocca e disinfettare e la fortuna e l’onore di poter essere una parte microscopica della grandezza che ROMA rappresenta siano sempre ben presenti nelle loro zucche.

  3. Su Friedkin portatece thiago motta che è lo step successivo per vincere 14 anni con un bonsai e 10 allenatori cambiati voi mette , sto bollito de mourinho

    • a pollici in giu quanto ve brucia il c.u.l.o che pe 10 anni non s’è vinto un caxxo e questo in 2 anni ha vinto una coppa europea e un gliel hanno scippata con un furto, 2 finali in 2 anni , andate allo stadio e chiedete a chi ci va se vogliono mourinho o un altro allenatore ve sentirete un bella pernacchia stile aberto sordi

    • … poi iersera dopo avé visto quer Joco spumeggiante della nazionale Spalettiana, contro il Montenegro circa all’80simo posto nel ranking mondiale, quel calcio champagne tutto ritmo, trikke e trakke, uno due, ‘na cosa da fantascienza… che voi mette co’ quer ferrovecchio de Mou… L’ANTI se so’ rifatti l’occhi!
      … Ma che nel primo quarto d’ora Spalletti s’è messo, (anatema!), a 3 dietro come la Roma di Mou (ma forse c’ho la TV piccola)?

    • Che noia che barba, che barba che noia.
      Totti, il DS, i pieny potery, aridatece sabatini, i soldi che non ci stanno… uff, che fatica.

  4. Spero sia una bufala, perchè se Mourinho fosse veramente ridotto a mendicare un prolungamento di contratto alla squadra che ha dichiarato in più di un’occasione …poveraccia (siamo piccolini, il mercatino, i giocatori forti e sani non verrebbero mai qui…), vuol dire che è alla frutta.

    • Hai perfettamente ragione, ma se poi venisse prolungato il contratto vuol dire che alla frutta sono i Friedkin.

  5. Ultimo disperato tentativo di mettere la società spalle al muro cercando di dividere la piazza, della serie: o mi fate il contratto o tutti adesso sapranno che se non rinnovo sarà solo una vostra decisione.
    Probabilmente qualche mese fa avrebbe avuto ragione lui, il 90% dei tifosi se non di più era o Mou o morte. Oggi? oggi siamo su un 50-50. Una cosa è sicura, ai Friedkin questa cosa non andrà proprio giù, quindi ammenoche non si arrivi in Champions League (e a quel punto con altri introiti e un’altro mercato penso che anche da parte loro ci sarebbe curiosità di vedere una Roma in CL con Mou…) un rinnovo lo vedo praticamente impossibile.
    Raga…. dobbiamo tapparci tutti il naso e sperare che tutte vadano avanti in Europa (si, pure gli sbiaditi) perché se ci fosse il quinto posto le nostre possibilità aumenterebbero vertiginosamente!!!

  6. Voglio vedere se va via Mourinho chi viene, e chi verrà se perde delle partite di fila voglio vedere la piazza come reagisce, la gente qui lo ama Mourinho, ancora con il gioco ? la Roma quest’anno non ha mai schierato Paredes, Smalling, Sanches, Pellegrini, Dybala , e Lukaku per una partita sola di 90 minuti, io voglio vederla 10 partite con la stessa formazione, vi ricordo inoltre che… nonostante 2 partite regalate per colpa del portiere e con 5/6 titolari sempre assenti, la Rometta è a mezzo punto dalla qualificazione UEFA, a 3 punti dalla zona Champions e a pochi spicci dal Milan decantato alla vittoria finale… facciamo 2 conti per favore

    • Chi viene viene , puo’ anche perdere partite di fila ,ma almeno vedremo una squadra che gioca e corre , che non si fa predere a pallonate e dominare anche dalle piccole ,sperando nella botta di c..lo di un calcio piazzato o di un colpo di genio di Luk o Dybala .Tu pensi che le altre giocano sempre al completo ? Adesso vedremo dopo la sosta , con la squadra quasi al completo (come spero), contro quelle toste quali saranno i risultati.

  7. Quale che sia l’attendibilità di queste voci tra le tante, rimane un fatto, cioè il solido legame tra JM e il pubblico e la città. Basti osservare JM in uno stadio sempre pieno come mai in passato, tranne forse i nostri momenti magici. Da questo legame – che certo non può coinvolgere la proprietà, perché è necessario vivere il pallone come passione e non, con tutto il rispetto, come business – può nascere di tutto.

  8. Se si cambia ce vole uno forte almeno quanto lui altrimenti tanto vale tenesse Mourinho. Se devo cambia tanto pe cambia non ne vale la pena . PEPPA PE PEPPA, me tengo PEPPA MIA

  9. non possiamo permettercelo…ne lui ne Conte ne Trap…cioè questi sono gestori di campioni e ne facile abituati a fare una sola cosa a vincere!….se tu non hai le risorse dev iprendere un allenatore da campo….De Zerbi o ancora meglio quello del Villa eccellente coach…..
    altrimenti continuerai a sentire cose tipo cho solo questi,siamo questi,le risorse sono queste e perche me devo sorbire sto Sermone?

  10. I Friedkin dovrebbero salutare il buon Tiago Pinto che purtroppo non sembra avere grande occhio. Mou con il rinnovo sarebbe un grande segnale di continuità’ , alla faccia dei tanti detrattori dell’ultima ora che rappresentano il vero male della Roma

  11. Non sono contrario a Mourinho, ma con il modo di comunicare per nascondere le sue defezioni tattiche e di come gestisce le gare facendo giocare la squadra con ritmi da bradipo.

    Se non gli vanno bene i calciatori che ha e di come e’ nel modo di gestione societaria fai cio’ che ti e’ permesso:
    O, dai le dimissioni.
    O, trovi un accordo per una buonuscita.
    O, a fine contratto saluti e ringrazi.

    Nessuno e’ costretto a restare dove non sta bene, quindi se Mourinho e’ ancora alla Roma e’ perche’ ci sta bene, anche perche’ credo che uno del suo livello possa vivere lo stesso anche senza lavorare, credo che il saldo del suo conto corrente sia almeno di 8 cifre prima della virgola e questo gli permette di vivere piu serenamente e senza farsi gonfiare la vena.

    Personalmento di questa altra storia di melma alcuni media cercano di far trapelare fake per mettere allo scoperto l’A.S.ROMA, che non e’ una lavanderia che mette in piazza i panni sporchi da lavare come vogliono far credere.

    Se Mourinho per ipotesi dovesse fare questa mossa allora vorra’ dire che non vuole il bene della Roma, perche’ appunto e’ la Roma che le decide per se ed ha un’azionista di maggioranza che ci ha messo i propri soldi, mon sara’ Mourinho che e’ un suo dipendente che determinnera’ il futuro della societa’, anche perche la Roma rimane e i Mourinho passano.

    Diverso e’ se Mourinho ha gia’ chiarito questo aspetto con Friedkin e vuole essere lui a dare l’annuncio di un prolungamento di contratto, questo penso che si possa concedere, anche perche’ i soldi fino a prova contraria come ho gia’ esposto ce li mette Friedkin e penso che abbia pieno titolo per decidere chi sara il futuro allenatore della Roma.

  12. Da grandissimo estimatore di Mourinho sarei un po’ sorpreso da un’uscita del genere.
    Lui è sempre stato grande anche nel farsi desiderare e adesso è al punto che va a “elemosinare” in pubblico il rinnovo?
    Non capirei molto questa dinamica.

  13. Basta con sti annunci per dividere la tifoseria. Se Mou chiederà pubblicamente il rinnovo, conscio ormai che non avrà il mercato che vuole,vorrà dire che è affezionato alla Roma e resterebbe per orgoglio personale. Dopo due finali europee chi pensa che sia l’unico male della Roma è solo perché ha la memoria corta, vive alla giornata nascondendosi dietro ai discorsi da bar. Se invece i Friedkin volessero interrompere il rapporto perché vogliono ristrutturare la gestione tecnica e provare a prendere ds e allenatore che fanno crescere giovani e il gioco perché più congruo col regime di fpf, accetterei senza problema l’idea. Io l’anno prossimo tiferò sempre e comunque l’AS Roma! Forza Roma!!!

  14. Tempo 8 mesi e vedremo comunque che succede, mi piacerebbe comunque che venisse rinnovato per meriti sportivi, tipo un ritorno a giocare la Champions e un’altra grande cavalcata europea magari con un arbitro più bravo. Non mi piace il suo gioco ma devo dire che è dai tempi dei miracoli di Sabatini che qui non arrivavano più grandi giocatori ed il merito è principalmente di Mou che può attrarli.

    • Si distruggendo il bilancio, rosa e prendendoci solo giocatori in prestito o altri strapagati che non fanno la differenza

  15. quando avevamo DiFra, Luis Enrique, Spalletti etc, non c’era un campione che fosse uno a venire alla Roma. si trovavano già squadre allestite e le hanno migliorate chi più chi meno chi niente. e qualche giocatore tipo Gervinho, pupillo di Garcia, ha reso oltre le aspettative.
    guardavamo i Dybala e i Lukaku andare sempre alle solite Big. e si diceva: ALLA ROMA SERVE UN CAPELLO, UN MOURINHO, UN ANCELOTTI.
    gente che sappia convincere i Big a venire qui.
    con Mourinho ho visto Dybala Lukaku Matic etc.
    quindi se Mou va via, si torna a Ciccio Caputo.
    con la differenza: stavolta Totti a salvarci il c..o, non c’è.

    • Non venivano i campioni, ma li scoprivamo noi i campioni: Nainggolan, Salah, Alisson, Dzeko cos’erano? Ad averceli oggi giocatori così al posto di Paulo Cristal Dybala, Sanches, Pellegrini, Rui…

    • il Ninja era uno dinamico.
      venne migliorato dal mister.
      non fu acquistato come un campione, ma come uno importante e, come per Gervinho, giocò bene oltre le aspettative.
      alisson Salah erano considerati grandi giocatori ma mai campioni. tanto è vero che solo Alisson si dimostrò un campione, Salah lo è diventato al Liverpool. con noi l’egiziano segnava una volta ogni 10 tiri. con i reds è diventato un killer.
      Dzeko è sempre stato Dzeko. il rammarico è che con noi non ha mai avuto un partner d’attacco come fu per le sue esperienze precedenti.

    • Alessandro, allora io parlo arabo e voi capite cinese:
      benatia, rudiger, Giotto, ma chi diavolo erano prima di venire alla Roma?
      di questo sto parlando.
      non si vedevano mai i Tévez alla Roma.
      giocatori già formati.
      marquinos? e chi era prima di venire da noi?
      non si era nemmeno mai sentito nominare

  16. Proviamo a immaginare l’intervista…
    “Mourinho, se la società le offrisse il rinnovo, accetterebbe?”
    Risposta:
    “Sì” (la interpreterei come un segno di attaccamento alla Roma, poiché non credo proprio che resterebbe disoccupato…)
    “No” (sarebbe una risposta inaccettabile, per la società e anche per noi, a pena di esonero, poiché metterebbe a rischio l’intera stagione)
    “Sì, a condizione che…” (al posto dei Friedkins la riterrei altresì inaccettabile; anche perché le condizioni, immagino, non potrebbero che essere gradite a noi tifosi, una sorta di proclama populista).

    In conclusione, non credo che Mourinho debba/voglia affrontare questo argomento pubblicamente. Staremo a vedere, il personaggio è imprevedibile.

  17. no vabbè…
    dovesse fare una cosa simile in molti dovrebbero fare una retromarcia sulle valutazione di Mou che gli metterebbe in crisi i propri dogmi… e alcuni già si stanno sbilanciando mettendo le mani avanti… stà alla frutta, non trova di mejo, perchè lo farebbe… tutte motivazione che andrebbero cmq a frantumare i “luoghi comuni” che ripetono da oltre due anni del “lo fà per i soldi” o “per rilanciarsi” o “avere una strada in discesa”… Jhoan arriverebbe a definirla addirittura un male per la ASRoma (un male che ha portato l’unico Trofeo europeo (in verità sarebbero stati due) che ho vissuto nella mia vita giallorossa)… ps una simile dichiarazione
    la verità… se si esponesse cosi diventerebbe solo una…
    che rimarrebbe per l’empatia creatosi con il tifoso Romano e Romanista e per noi rimarrebbe per cercare di portare il più in alto possibile il nome ASRoma e non abbandonarci con un DeZerbi!!!
    un concetto troppo facile da comprendere per i radical chic che invece preferirebbero una ASRoma allenata d allenatore che accetta tutti i parametri zero o infortunati che gli porterebbero e non evidenzierebbe i torti arbitrali e della Lega che subiamo, una ASRoma dove l’ambizione massima è arrivare quarti (forse quinti), una ASRoma con un dipendente che non mente al proprio pubblico per tutelare gli interessi di chi lo paga e che ne vojono di… ce vojono due co..ni cosi per farlo!!!
    a prescindere di come la pensiamo su Mou con simili dichiarazioni avremmo cmq la conferma ufficiale che “il matrimonio si fà in due” e che non sarà Mou ad accettare l’offerta multimilionaria degli arabi ma i Friedkin a non volerlo più qui… e che allora i Friedkin ci dimostrino poi con i fatti (come hanno fatto fino ad oggi) che la ASRoma ha un progetto ambizioso e non di galleggiamento in CL come l’exproprietario…

  18. La narrazione dell’articolo sembra una cosa onestamente poco credibile.
    Mourinho non si abbasserà mai a pietire un rinnovo.
    Potrebbe in privato portare ai Friedkin le offerte ricevute (Arabia, Newcastle….) per capire le loro intenzioni, ma se mai i texani decidessero di rinnovargli il contratto sarà Pinto a comunicarlo a mezzo stampa, non lui.
    Detto questo se conosco la mentalità degli americani io credo che i Friedkin potrebbero rinnovare a Mou solo a campionato finito e solo sulla base dei risultati raggiunti, specie se ci fosse un sostegno al tecnico molto forte da parte dei tifosi, dal momento che si sa che i texani sono particolarmente sensibili al consenso.
    Personalmente ringrazio Mou per le due finali raggiunte e mi auguro possa regalarci altre gioie in questa stagione, ma per il bene della Roma dal prossimo giugno serve cambiare tutto, a partire da una nuova dirigenza e da un nuovo tecnico che sappia lavorare con i giovani e che sappia rifondare gradualmente la rosa.

  19. Adoro Jose perché uno ed unico al mondo a voler aggredire un trofeo con ferocia e determinazione e questo lo trasmette alla squadra e ai tifosi .io come tanti tifosi giochiamo le partite insieme a lui e ai nostri calciatori …cmq sento una vergogna come tifoso della Roma con un allenatore cosi ( più forte al mondo ) debba chiedere pubblicamente di essere disposto a rinnovare quando credo che subito dopo la finale di Budapest la Società’ doveva farsi avanti per prolungare il suo contratto forza Roma Daje Jose

  20. Solo con lui due finali europee consecutive. Mai successo dal 1927. Per una grande Roma ce vo un grande allenatore. Io spero che resti!

    • Certo che il passato non vi insegna niente. È il 3° anno che rompete er caxxo da settembre a febbraio, poi rimanete in silenzio fino a Maggio, salvo qualche piagnisteo dopo qualche sconfitta. Magari sei uno de quelli che ha cercato invano il biglietto per Budapest e l’anno prima per Tirana, hai chiamato il mondo,.ma niente. Esaltazione ai massimi livelli, e li te c’ha portato Mourinho, ora te ricordi solo quello che te pare.

  21. Però io un tentativo con Antonio Conte me lo farei. Va bene che Mourinho ha portato entusiasmo (almeno momentaneo) e anche calciatori che altrimenti a Roma non ci sarebbero venuti. Però le cose non stanno andando bene, e non per colpa della società.

    • Io me lo terrei solo per vedere se magari riesce a portarci alla terza finale in 3 anni…o te sei scordato? ‘Ndo stavi il 31 maggio ?

  22. Ci vorrebbe un coupe de theatre dei Friedkin. Fuori Pinto e pieni poteri a Mourinho, alla Ferguson. La società detta la linea, a Mou la scelta del ds e addetto stampa. 5 anni di contratto e nei prossimi anni avremo una grande Roma.

  23. a parte che a me sembra una c@zz@ta inventata da una parte (non tutte..) di radio romane che pur di parlare di qualcosa in questo periodo di stop x la nazionale fanno i ca@@ari come al loro solito.. magari Mou a vita con la Roma. ma lo volete capire che qui x provare a vincere qualcosa bisogna avere uno come lui???? Er ber gioco der sigarettaro… la squadra corta e pressing alto de italiano.. Er gioco totale di de zervi…. ma vaff….!!!!!!!

  24. ..sempre che sia vero quanto riportato nell’articolo (?), le questioni relative al rinnovo dell’allenatore devono essere discusse nelle sedi competenti fra gli interessati NON con annunci sui giornali. Detto questo, parlare di rinnovo dopo neanche un terzo di campionato giocato in maniera mediocre e dopo due annate per niente esaltanti!, mi sembra davvero stupido…prima i risultati!!!!

  25. Mourinho ha sempre detto di trovarsi bene alla Roma, poi bisogna vedere quali intenzioni hanno i Friedkin e se effettivamente c’è la volontà di continuare con la Roma da parte di Mourinho.

  26. Uno degli articoli più assurdi degli ultimi tempi! Su Mou possiamo dire tutto e il contrario di tutto ma la sua principale dote è l’orgoglio. mai e poi mai farebbe quello che viene scritto e detto! Anche perchè poi la sostanza dell’esperienza con la Roma è che Mou ha rilanciato sportivamente a livello europeo e mediaticamente sua carriera come allenatore, non ha bisogno di chiedere la conferma dai Friedkin, quindi credo che in primis dall’Arabia, ma anche dal Newcastle o altre situazioni importanti (vedi il Portogallo con un allenatore, Martinez, che credo fallirà all’Europeo 2024 come ha fatto con il Belgio), arriveranno proposte allettanti che solleticheranno il suo ego, a maggior ragione se non gli verrà proposto il rinnovo.

    • lo avrei esonerato subito dopo la quartina genovese… per me è un bluff, che arriva sempre settimo, che non ha uno straccio di gioco, che viene ciclicamente espulso dagli arbitri quando la situazione in campo è compromessa….
      un danno irreversibile, soprattutto nelle suggestioni di alcuni tifosi che si accontentano della coppetta delle settime….. Friedkin è l’altra faccia di questa misera medaglia, senza programmazione, senza voce, senza più attributi….. aridateme la Roma!!!

  27. Un titolo per “abbocconi”….
    Spiegatemi il senso, la certezza della fonte: radio locali e faziose….
    Sono solo pareri di tifosi che hanno la fortuna (?) perché lavorano in radio, di esprimere e fare conoscere le proprie idee, proprie idee…!!!
    Il problema non si pone, ora c’è un campionato delle coppe da provare a vincere, poi una volta visto cosa si è conquistato si prenderà una decisione, ponderando costi e benefici come sempre fa’ un imprenditore con i suoi dirigenti quando si gestisce un’azienda.
    Per me l’esito è scontato in caso di zeru tituli..🤷

  28. Sarei ben contento se rimanesse, ha le spalle larghe, la personalità, la malizia e la paracula**ggine che serve in un ambiente come il nostro, dove gli sbalzi di umore sono all’ordine del giorno! Lui è un condottiero, ha carisma, eloquio e non si lascia intimidire MAI dagli squali che circondano la Roma.
    Anche se il suo calcio non è spettacolare, lui punta al risultato che è quello che conta alla fine!

  29. Meglio un allenatore che fa calcio, che fa giocare la squadra, che valorizza la rosa, non è possibile che in questa piazza ci vuole x forza “er nome”….dopo tre anni di Mou spero che si cambi!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome