Mourinho rifà la spina dorsale della Roma: quattro acquisti per rilanciare i giallorossi

51
10179

AS ROMA CALCIOMERCATO – Anche oggi dalle pagine dei quotidiani si torna a parlare di calciomercato, con Tiago Pinto e Josè Mourinho impegnati in questi giorni a capire come e dove rinforzare la Roma.

Stando a quanto scrive oggi la Gazzetta dello Sport, l’idea è di rifondare l’asse centrale della squadra: portiere, difensore centrale, centrocampista e, forse, anche punta. Anche se dai rumors che arrivano più frequenti, Dzeko dovrebbe restare anche la prossima stagione.

In porta l’obiettivo numero uno resta sempre Juan Musso: costa 25 milioni ma ha le qualità e il range di età che la Roma cerca per fare un investimento. Altrimenti si potrà virare su Rui Patricio. Mou vuole anche un difensore di spessore. Gli piacerebbe avere con sé Eric Dier, che al Totteham gli gestiva il reparto. Altrimenti occhi fissi su Zouma del Chelsea e Aké del Manchester City.

In mezzo al campo c’è Matic, che nello United gioca a singhiozzo. Ma anche Hojbjerg, il danese che ha voluto al Tottenham. Anche qui servono 30-35 milioni. Sabitzer del Lipsia invece ha il contratto in scadenza tra un anno ed è un vecchio pallino di Mourinho.

E torniamo all’attacco: in attesa di capire cosa la Roma deciderà di fare con Dzeko e Borìa Mayoral, secondo l’edizione odierna di Tuttosport, Mourinho avrebbe chiesto Andrea Belotti alla dirigenza capitolina come uno dei primi rinforzi per il prossimo anno.

Fonti: Gazzetta dello Sport / Tuttosport

Articolo precedenteDa Karsdorp a Mayoral, c’è una Roma sotto esame. E uno tra Ibanez e Kumbulla potrebbe salutare
Articolo successivoLa Roma si scatena nella ripresa e cala il pokerissimo: doppiette di Pellegrini e Mayoral, 5 a 0 al Crotone

51 Commenti

  1. Assolutamente il portiere è una priorità. Con buona pace di pau lopez.
    Aggiungerei anche un terzino di sostanza che possa far rifiatare karsdorp e spinazzola

    • Nomi senza senso, gli acquisti li scopriremo solo quando saranno ufficializzati sul sito della Roma, come per Mourihno.

      Consigli per gli acquisti:
      – giocatori forti fisicamente, affamati di vittoria, grintosi e con carattere, possibilmente con la faccia da galera (primo tra tutti, un portiere degno di questo nome);
      – preparatori all’altezza della situazione, in grado di far allenare i giocatori come si deve.

      Direi che la maggior parte dei giocatori attuali non rispecchia queste caratteristiche, quindi servono due squadre quasi nuove, la titolare e quella delle riserve.

      Ultimo elemento, la proprietà faccia sentire la propria voce in Lega e chieda rispetto. Nonostante il VAR gli arbitri e le società del nord continuano a condizionare in maniera molto pesante risultati e classifiche e questo non è più tollerabile.

      Riusciranno i nostri eroi …?

  2. Ce sta pure Damsgaard della Samp che stanno sondando
    Il ritorno di Sceszny se Dollarumma va alla Juve.
    E Trincao del Barca in prestito.
    Dier, Isco, Sabitzer ma costeno.

    • Sczcesny guadagna 6,5 milioni di euro, più i soldi che daresti alla Rube liberandogli il posto per Donnarumma. A quel punto tanto vale andare direttamente sul portiere del Milan, che è due volte più forte e vuole 12 milioni, liberandosi però a parametro zero. Oppure andare su Kepa, che ormai è chiuso al Chelsea, guadagna come Sczcesny, ma è molto più forte e giovane e non può più costare gli 80 milioni sborsati tre anni fa.

    • A sto punto se esiste la possibilità che Donnarumma lasci il Milan io penserei in grande e punterei proprio Donnarumma

    • Come no!
      Donnarumma lascia un Milan molto probabilmente in CL per andare alla Roma in Conference League 😂
      Ma soprattutto noi gli diamo 12 ml di stipendio 😂
      Quanto a Kepa il Chelsea per non fare minusvalenza deve darlo via a non meno di 32 ml questa estate.
      Il discorso è: li vale?
      E soprattutto vale i 9 ml di stipendio?
      Direi di no.

    • Dollaruma equivale a dire mettersi in croce, nemmeno il PSG c’ha puntato sopra.
      Il portiere per me è super fondamentale per costruire una base difensiva tosta alla Mou.
      Quindi si sonderanno diverse opzioni, a me basta che non mi portano quel parafango di De Gea, il resto lo scopriremo…

    • Vegemite, ancora con questa storia che se un club non è qualificato per la Champions dell’anno dopo i giocatori neanche lo prendono in considerazione?!? Parliamo della Champions mica della Superlega a numero chiuso! Ci si può tornare fra due stagioni se la squadra lavorerà bene!
      Avresti detto la stessa cosa anche se si fosse ipotizzato l’arrivo di Mourinho invece di ufficializzarlo a sorpresa?
      Credo proprio che la Roma, in questo momento, faccia gola a molti calciatori… Donnarumma incluso!
      Probabilmente, se i Friedkin volessero proprio rischiare un investimento folle, sono quasi sicuro che con Mourinho in panchina si potrebbero anche convincere i due fenomeni col contratto in scadenza a giugno… Messi e Sergio Ramos… ma ovviamente sarebbe un esborso enorme in termini di monte ingaggi… anche se sono convinto che potrebbe essere un investimento ripagato con le sponsorizzazioni… con Mourinho-Messi farebbero la fila a Trigoria per mettere il loro marchio…
      Vabbè, sono e resteranno fantasie… testa al Crotone va!
      DajeRoma ❤️🧡💛

    • Vege, è ovvio che si fa tanto per giocare tra noi, ma sarebbero più sostenibili i 12 mln per il 22enne Donnarumma o i 7,5 per il 35enne Dzeko?
      I 4,5 di Pastore, i 2,5 di Fazio, gli altrettanti di JJ, di Diawara, di Brunetto, ecc.?
      I campioni acclarati, ancora giovani e sani, portano sponsor, immagine, soldi. E probabilmente trofei.
      Altrimenti torniamo al giustificazionismo dei commercialisti del Grande Skipper e il “non possumus” riguardo Alisson e Salah.
      Abbiamo infatti visto quanto ha giovato al bilancio e al prestigio privarsi di questi e accordare invece stipendi fuori mercato a un branco di pippe e vecchie glorie spesso pure avanzi di infermeria.
      Donnarumma, a parametro zero e 12 mln di stipendio sarebbe un investimento più che sostenibile invece.
      Sarebbe un investimento e non un vuoto a perdere.

    • Valentino, Mourinho è stata una scelta estemporanea, legata a situazioni contingenti.
      Nella testa dei Friedkin c’era forse un’altra tipologia di allenatore.
      L’occasione e le delusioni della stagione hanno determinato la scelta.
      Ma da qui a pensare che si faranno follie stile Messi …. dai su!!! 🤣
      Detto questo i giocatori top cercano di passare a club più blasonati.
      La Roma ha meno appeal del Milan e non vedo proprio una sola ragione per la quale Donnarumma dovrebbe voler venire alla Roma piuttosto che rimanere al Milan, andare alla Juve o provare un’esperienza in un top team europeo.
      Rimaniamo coi piedi per terra.
      Avere soldi, come i Friedkin, non conta nulla altrimenti Comisso e Saputo che sono più ricchi dei texani starebbero in testa al campionato e non nei bassifondi della classifica.

    • Non concordo sul fatto che Mourinho è una sorta di “mattata” estemporanea e che dietro non ci sia un progetto ambizioso, un “discorso” da parte della società: francamente, quando facciamo una cosa buona perché dobbiamo dire che l’abbiamo fatta per sbaglio? Lo trovo autolesionistico. Peraltro è un po’ un processo alle intenzioni, così, o una sfiducia preventiva, che non mi sento di condividere. Qui per anni si è dato credito a Pallotta, che il massimo di allenatore griffato che ha portato è Luciano Spalletti… Adesso che arriva Mou, alcuni ci dicono “ma è arrivato un po’ per caso… Vedrete che continueremo a mangiare pane e cipolla pure con lui… Anzi, DOBBIAMO mangiare pane e cipolla”. No, non mi convince questo approccio e mi sembra già smentito dai fatti. Peraltro Messi non c’entra nulla, nessuno lo pretende. Ma tra Messi e Donnarumma c’è una bella differenza.

    • Io concordo con UB40, io pure punterei subito a Donnarumma in scadenza di contratto piuttosto che spendere tanto per Musso, Cragno o Gollini che potrebbero anche far peggio di Pau Lopez. Almeno oltre spendere solo 50 milioni in 5 anni (10 all’anno il che è un buon investimento a rigor di logica) ti assicuri un portiere di assoluto livello per molti anni! Daje Ryan facce st’altro regalo!

    • Ragazzi siamo nel campo del cazzeggio e delle legittime opinioni personali.
      Credo che 12 ml netti (20 lordi l’anno?) per 5 anni (siamo a 100?), più la stecca a Raiola, più la sistemazione del brother Donnarumma, siano semplicemente non sostenibili dalla Roma attuale stanti i ricavi.
      Oltre al fatto che questo sposterebbe verso l’alto l’asticella dei compensi di tutta la rosa.
      Tralascio discorsi etici, che pure per quanto mi riguarda hanno un loro peso, ma ritengo che il giocatore non valga nemmeno quell’ingaggio.
      Sul fatto che Mourinho sia stata una genialata estemporanea lo dicono le tempistiche dell’ingaggio. Ma la bravura a volte sta proprio nel saper cogliere le occasioni al volo. Questo personalmente non sposta di 1 cm le mie considerazioni sulla serietà della proprietà. Pensare che i Friedkin non faranno follie sul mercato significa considerarli non dei morti di fame ma degli imprenditori assennati e con la testa sulle spalle.

    • Ma che vuol dire “le tempistiche”? Di cosa? Ma che ne sapete quali sono state? Ma veramente si può pensare che prendi Mourinho… in offerta speciale e un po’ sbattendoci addosso last minute? Qui per mesi si è scritto di Sarri, De Zerbi, Juric, ecc., ma la verità è che la società si muoveva (a fari spenti) in base a logiche sue, che non comunicava agli allegri scribacchini che blateravano appunto di Sarri, De Zerbi, ecc. Il fatto che queste demenziali ” rivelazioni ” e presunti scoop siano stati smentiti in un giorno solo, non vuol dire che la società in quattro e quattro otto ha preso Mou e si muoveva davvero come… i giornali o le radio, ma solo che chi scriveva quelle allegre baggianate nulla sapeva e sparava nomi a caso. Su cui ma società non stava affatto. Probabilmente, invece, questa “pista” (Mourinho) è stata seguita a lungo, dai Friedkin e da Pinto, come è normale che sia in casi del genere e con “bersagli” così grossi: ci hanno “lavorato”, anche duramente, e giustamente mantenendo un low profile. A me sembra una operazione perfetta, francamente, e mi sembra l’opposto dell’improvvisazione. Dire il contrario mi sembra un tantino ingeneroso. Anzi finalmente abbiamo visto un modo di fare e di operare serio e credibile, il contrario esatto dell’estemporaneo, che caratterizzava con tutta evidenza precedenti gestioni e proprietà. A cui, curiosamente, si perdonava tutto, anche spese… eticamente non edificanti. A cominciare da quello che percepisce, tuttora, Pastore di stipendio, che per un ex calciatore è davvero tanto. Donnarumma, almeno, è in attività.

    • Dandalo non te la prendere 😄
      Per me è così.
      Se vuoi ritiro il termine “estemporanea” ma non cambia molto il succo del discorso.
      Vado a logica e per questo non credo che Mourinho fosse un’ipotesi quando lo special One se ne stava tranquillo al Tottenham.
      Probabilmente, e qui ti dó ragione, la proprietà stava lavorando su altri nomi rispetto a quelli strombazzati dai media nostrani e le indiscrezioni dall’Argentina su Gallardo sembrano avvalorarlo.
      Quando si è materializzata l’opzione Mou, i Friedkin sono stati bravi ad affondare il colpo. Tutto qua.

    • Va bene Vegemite cazzeggio per cazzeggio (o forse no) il portiere? e perchè non pensare a un ritorno di Alisson che a Liverpool hanno messo in discussione? sarebbe veramente un botto a livello di Mourinho con la gente che si andrebbe ad abbonare anche con lo Stadio chiuso (speriamo di no almeno in parte e con precauzioni).
      Il centravanti? Vlahovic su tutti lo vado sponsorizzando da quasi un anno e quando costava meno.
      Quindi ricapitolando: Alisson, Vlahovic, Winaldum per es.,Nandez, un terzino buono e incartiamo lo scudo!
      Forza Friedkin, Forza Romaaa

  3. Giustamente devono far uscire i quotidiani tutti i giorni. Non li lapidiamo perchè stanno cercando di salvare la pagnotta.

    • nessuno li lapida ma ormai il giornalismo soprattutto sportivo è fatto di copia incolla da internet. un giornalismo serio fatto di analisi, critica, inchieste vere, verifica delle fonti non esiste più.

  4. Ma se a due mesi dall’inizio del calciomercato stanno già messi così, come faranno a tirare avanti fino a fine agosto, essendo ormai evidente che la società agisce con strappi del tutto a sorpresa? Ai giornalai piace perdere facile (e puntare sulla legge dei grandi numeri)

    • Ai “giornalai” non piace perdere facile, cercano di portare la pagnotta a casa. Di certo non la portano presentandosi al loro caporedattore dicendo che “la Roma non lascia trapelare nulla”. Ve la immaginate una testata che esce col titolone “Sulla Roma si brancola nel buio”…? Per cui si da credito a procuratori, che a loro volta spesso inventano trattative allo scopo di spaventare la squadra di appartenenza di un giocatore. Oppure a talpe nelle società…i famosi topini di cui parlava Spalletti. Anche alcuni giocatori barattano volentieri un bel voto in pagella con pettegolezzi da spogliatoio. E l’omo campa…

  5. Il mercato che dobbiamo fare dev’essere sostenibile.
    La maggior parte dei nomi fatti nell’articolo ora come ora costerebbe sui 30 ml l’uno, prendono ingaggi non inferiori a 4 ml l’anno e viaggiano sui 30, quindi sarebbero acquisti a perdere.
    Abbiamo già dato con Monchi grazie.
    A Mou alla fine dei conti serve gente di qualità e personalità, se poi son giovani meglio per noi.
    In ATTACCO tenendo Dzeko e Majoral basta prendere un giovane. E a quel punto con Mou in panchina perché non puntare al bersaglio grosso, ovvero al centravanti che mezza Europa, dal Liverpool al Dortmund sta corteggiando ovvero il 18enne HLODZEK dello Sparta Praga (30 ml?).
    A CENTROCAMPO prendiamo un fuoriclasse come KOOPMEINERS (25-30 ml?) col quale ci potenziamo non poco sui calci piazzati e poi prendiamo a parametro zero NICOLAS CAPALDO del Boca un giovane pittbull di centrocampo sradicapalloni.
    Un terzino capace di giocare sia a destra che a sinistra a parametro zero come HYSAJ, un giocatore di fortissima personalità, bravo in uscita, capace di fare tutti i ruoli della difesa compreso il ruolo di difensore centrale e giocare pure in mediana come DEL PRATO (10-15 ml) e poi un bravo portiere come MUSSO o MAIGNAN (25 ml).
    Sarebbe un mercato da 10 e lode!

    • Koopmeiners è un prospetto, altro che un fuoriclasse. Pure Kluivert era un fuoriclasse all’Ajax, poi abbiamo visto che nel mondo reale non basta la nomea.

    • Prospetto ??? 😳
      Ma che stai a dì !!!😂😂😂
      23 anni, nazionale maggiore, gioca titolare da 4 stagioni, capitano dell’AZ nelle ultime 2 stagioni, capocannoniere dell’AZ in questa stagione.
      Dai su Dario fai il bravo …

    • Koopmeiners è tanta roba, ha ragione Vegemite, non scherziamo. Magari, anzi magara, come avrebbe detto Mazzone.

    • Koopmeiners,magari! Hysaj,anche no,per me è scarso! E se si riuscisse a liberarsi di tanti ingaggi inutili e a cedere qualcuno (Diawara,Cristante,un difensore) sarebbe così impossibile prendere a 0 Wijnaldum? Chiede un ingaggio molto alto,ma ci sono tante squadre disposte ad accontentarlo? O dovrà abbassare le pretese? Con lui si può usufruire degli sgravi fiscali previsti nel decreto crescita. Koopmeiners e Wijnaldum sarebbero tanta,tanta roba! Vedi come abbasserebbero le penne gli attuali capetti!

    • Ma io me chiedo c era gente qua che diceva che nn se potevamo permettere allegri per l ingaggio ecc, e abbiamo preso mou, aiutato certo col decreto crescita, e stamo a fa I conti per i giocatori, giudichiamo dopo aver visto i fatti e cmq nn so soldi ns e magari comprano 4 giocatori da 35 pippi..

  6. La mia Roma 21/22 con il 4231:
    Musso Karsdorp Mancini Smalling Spinazzola
    Locatelli Veretout
    Zaniolo DePaul Miki
    Vlaovic
    Panchina: Olsen o Pau, Florenzi Ibanez Kumbulla Calafiori Cristante Villar Under El Sha Mayoral e tre giovani

  7. In pratica la Roma è interessata a chiunque,
    Di qualunque ruolo, età e provenienza,
    E mira ad avere una rosa di 86 giocatori.

    Ma Sarri e Juric?

  8. Presidente friedkin…ti prego… prendi subito tre calciatori… altrimenti questi ci mandano al manicomio…tappaje la bocca…e bloccaje la tastiera

    Forza grande Roma

    • Nessuno. Se le inventano.
      “Giornalismo sportivo” è un ossimoro.
      È un retaggio di una dimensione “paesana”, familiare e pettegola dello sport scomparsa da decenni, quando se eri “amico di” il barbiere o il meccanico del presidente ti dava le dritte…
      Figurarsi se oggi aziende quotate in borsa con giri d’affari di centinaia di milioni “aprono il kimono” su strategie che muovono barche di soldi a sedicenti reporter di testate improbabili.
      Ormai il giornalismo sportivo zazzaroniano è puro shobwbiz, entertainment (per chi si diverte…) e avanspettacolo stile Maurizio Mosca, buonanima.

  9. sui terzini, credo non faremo nulla,
    a dx florenzi?/karsdorp,reynolds
    a sx spinazzola,calafiori,santon
    o ne riesci a dare via 3 su 6 oppure credo nisba….

  10. Io non mi faccio incantare dalle chiacchiere, dai voli pindarici tipici dell’ambiente romanista, se dzeko viene confermato per giocare titolare ,mourinho non serve a nulla ,veramente sarebbe l’oppio dei popoli anzi di un popolo…quello giallorosso

  11. Scusate ma notizie sui vari sarri juric de zerbi italiano che i vari giornalai si divertivano ha tirare fuori a loro piacimento ogni santo giorno, chiedo per un amico, vai vai divertitevi. Forza Roma

  12. Ventola :” Mourinho l ‘uomo giusto in un posto di m……”. Che dire?…. Ha parlato colui che viene da Parigi….. Ventola……. Poveraccio…

  13. Per accontentare Mourinho è fargli una squadra alla altezza del suo splendore bisognerebbe tirare fuori un duecento milioni di euro,e sono soldi che dovranno uscire quasi tutti dai Friedkin, di vendebile abbiamo poco, forse Pellegrini e uno tra Kumbulla e Ibanez, anche perché penso che Veretout sia incedibile.
    Comunque se si prende Mou, l’idea di investire fortemente sul mercato per me esiste, almeno 4 pezzi di valore io me li aspetto

  14. Non lasciate brutti commenti sui giornali, cercano di salvare il salvabile nominando il maggior numero di calciatori possibili. Quelli che arriveranno veramente usciranno sui giornali 24h dopo il comunicato ufficiale.

  15. Guarda caso di Belotti lo scrive il giornale di Juve e Toro, Belotti non rinnova e Cairo rischia di perderlo a 0! Non gira un Euro per il mercato nessuno compra se prima non vende ,escluse,probabilmente,le solite 2 0 3 ,ma noi non abbiamo giocatori che possono interessare a queste se non l’unico realmente incedibile,Zaniolo,sperando che torni quello che era!

  16. Di una cosa sono sicuro.
    Non si può prescindere da uno che sappia calciare qualunque calcio piazzato e di gente che abbia la faccia alla Passarella.
    Non mi aspetto Mattheus ma qualcuno che lo ricordi si…
    Mettiamoci forza fisica e fame.
    Attenzione poi, e lo dico ai tifosi, a denigrare alcuni nostri giocatori.
    La tattica a cui sono stati esposti, a volte, non è stata la più consona alle loro caratteristiche.
    Ricordate Koulibaly con Benitez prima e con Sarri poi ?! E Villar lo avete già bruciato?!
    In un cc fisico, di rubapalloni, lui farebbe il regista alla grande.
    Villar è crollato quando ha dovuto fare i due ruoli contemporaneamente e non estemporaneamente…
    Se non “concediamo” che sbagli, non esisterà mai un giocatore idoneo a qualsivoglia ruolo!
    FORZA ROMA

  17. Vedremo…sembrano nomi tanto per fare nomi ma devo dire mi fa piacere che la Roma viene accostata a gente tipo De Gea e Holjberg invece di Silvestri e Scamacca.

  18. Ragazzi la rosa è fatta già..altro che intuito….idee chiare 18/19 giocatori + 4/ 5 giovani già rodati o quasi ( stile Balotelli e santon nell’Inter x Mourinho) i giovani sono darboe, zalenski,bove,milanese e tripi. I giocatori saranno : portieri de Gea/Pau Lopez difensori : Mancini,kumbulla,Ibanez, smalling,dierer, karsdrops, Spinazzola,hysaj reynolds
    Centrocampo: pellegrini,Villar, sabitzer, veretout, e credo un nome a sorpresa ( alcuni amici vicini alla società stanno già trattando)
    Attacco : Belotti , boja majoral, zaniolo
    Fatevi una ragione …questa sarà la squadra….e mi piace molto!!!!!

    • Villar secondo me nn resta, mou vuole giocatori grossi cattivi, e lui non è questo tipo di giocatore, su belotti nn ce credo…ma manco su hysaj, poi aspettiamo ma sicuramente sono fiducioso, al momento è capace che stanno seguendo nomi diversi da quelli che scrivono I giornalai..e ve posso dire meno chiacchiere e più fatti me sembra lo slogan azzeccato per i friedkin.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome