MOURINHO: “Stessi punti del Milan, non ce lo aspettavamo. La squadra era dispiaciuta del pari, per me è un segnale fantastico”

108
5093

AS ROMA NEWS – Mister Josè Mourinho si presenta davanti ai microfoni dei giornalisti per commentare la prestazione dei suoi calciatori al termine di Lecce-Roma.

Di seguito tutte le dichiarazioni del tecnico portoghese sulla gara di campionato giocata questa sera allo Stadio Via del Mare.

JOSE MOURINHO A DAZN

Due punti persi?
“Partita difficile, dura. Si vede la nostra frustrazione negli ultimi minuto, non era il risultato che volevamo. Campo orribile, giocatori con tanti problemi per giocare di prima. Era difficile. Abbiamo avuto la possibilità di fare il secondo gol, magari dopo ne arrivavano di più, ma ai miei giocatori non posso dire niente di negativo. Non è il risultato che volevamo, ma ora abbiamo un punto in più di quelli che avevamo prima”.

Abraham?
“Ha giocato bene, non posso accusarlo di un errore individuale. Ha sbagliato, ma anche il portiere è stato bravo. Quando hai 5 o 6 palle gol devi vincere la partita, e noi non lo abbiamo fatto. Loro sempre aggressivi, non era facile. Mi aspettavo una partita così difficile. Volevamo vincere, ma non sono assolutamente dispiaciuto”.

Soddisfatto della prestazione? La Roma è piaciuta…
“Sì, mi è piaciuto sentire questo feeling della gente nello spogliatoio che non era felice del risultato. E’ un punto fuori casa, e per me è fantastico sentire questa evoluzione nella mentalità dei miei. Due anni fa avrebbe fatto zero punti. Loro hanno fatto la loro partita. Per loro è un punto d’oro, per noi un punto in più. Abbiamo gli stessi punti del Milan e all’inizio della stagione non ce l’aspettavamo. Continuiamo. Oggi Gini ha giocato dieci minuti, gli manca intensità. Il Gallo sta arrivando a una condizione fisica che lo rende utile per noi. Ora dobbiamo giocare tre partita a settimana e sarà più difficile. Ma sono assolutamente con i ragazzi, nessun tipo di rammarico”.

L’arbitraggio?
“Ho parlato ora con Aureliano, gli ho detto che era partita difficile anche per l’arbitro. Partita veloce, con tanti contrasti, secondo me ha fatto il suo. C’era sicuramente il secondo giallo per Strefezza che cambiava l’andamento della partita, ma Aureliano ha fatto il suo meglio, lasciando alla partita la sua bellezza che è anche una partita come questa”.

JOSE’ MOURINHO IN CONFERENZA STAMPA

Due squadre che hanno fatto bene il loro dovere, forse è mancata un po’ di lucidità nell’ultimo quarto d’ora?
“È merito loro. Hanno giocato una partita per difendere il pareggio, dando alla partita la direzione che vogliono. Si sono chiusi bene, dando il giusto tempo di gioco e i giusti cambi. È stata una partita difficile per entrambi, con un campo complesso dove è stato impossibile giocare di prima a causa di un terreno di gioco brutto. Punto ottimo per loro, noi abbiamo fatto il possibile per vincere, ma non possiamo criticare nessuno né dal punto di vista individuale né di squadra. Abbiamo un punto in più in classifica”.

Ha fatto i primi cambi al minuto 83. È questo che intendeva quando parlava della panchina? Il caso Zaniolo poteva essere gestito diversamente?
“Non parlo più di lui, spero che la sua carriera sia florida. I giocatori erano in forma, stavamo concentrati per la partita e ho reputato di fare i cambi nella parte finale. Delusione? È giusto che ci si dispiaccia per una vittoria mancata, è da stimolo per migliorare, Abbiamo giocato con tranquillità e personalità e va bene così. Bisogna dare credito a questi ragazzi, perché quella di oggi è stata una partita difficilissima”.

Cosa l’ha colpita di questo Lecce?
“Nessuna sorpresa, conoscevamo le loro qualità. Ci siamo preparati al meglio, specialmente sulle palle inattive, dove sapevamo fossero bravi. Ci abbiamo dedicato tutto il giorno del giovedì, ma purtroppo loro sono stati bravi a segnare. Poi il Lecce è forte nell’indirizzare la gara sui propri binari”.

Articolo precedenteBARONI: “Grande gara, abbiamo messo in difficoltà la Roma. Con un po’ di fortuna potevamo fare il secondo gol”
Articolo successivoWIJNALDUM: “Felicissimo, mi sento di nuovo un giocatore. Servirà del tempo per tornare ai miei livelli”

108 Commenti

  1. Vi siete presi solo 1 punto a Lecce, che scellerati dovevate prenderne 3. Altri punti regalati per colpa Vostra, non sfruttata la superiorita tecnica per poca concretezza, il secondo tempo, dove non abbiamo mostrato di voler vincere a tutti i costi. Su azione facciamo troppo fatica a fare gol anche facili continuando cosi, non si va in CL. I cambi a pochi minuti dal termine poi non si capiscono cosa puoi fare in 5 minuti solo un colpo di fortuna ti puo salvare. Sempre forza Roma

    • Non spara caxxate Aldo, quelli del Lecce hanno fatto 1 tiro in porta massimo e 1 gol e quelli del Lecce dovevano essere in 9 per l’arbitraggio pessimo. Loro devono solo ringraziare Falcone che non hanno preso 3 gol già solo al primo tempo

    • Ma io avrei firmato per questo punto, ha ragione Mourinho per me.
      Purtroppo non seguite le partite, molte top squadre hanno perso punti a Via del Mare.
      Come sempre in un campionato mediocre stiamo sempre là
      Testa al Salisburgo serve continuare in EL per il ranking e per ilbonus Champions

    • Effettivamente, avendo 5 cambi da fare, non puoi farli sempre a pochi minuti dalla fine! Non risolvi nulla in pochi minuti!Gai a Kumpulla, Llorente, Camara , Belotti, li devi mettere prima anche perché’ ora si gioca ogni tre giorni! Gini va bene, bisogna farlo rientrare con calma ma gli altri no!

    • Non li ha fatti perchè evidentemente Mou si fida dei suoi 11.
      Pinto non gli ha portato rinforzi all’ altezza e Belotti non puo sostituire Abraham, Camar se giochi un altro paio di minuti dovrà essere riscattato a 12M.
      Sti contratti non li ho fatti certamente io…

    • E chi vuoi sentiamo, Dezzerpi? 😹 cosi se trovamo la squadra con 11 shomuroto titolari e 11 villar in panchina

    • O.T. Un Milan che sta a pezzi.
      È da Gennaio, che prende schiaffi a dx e sx.
      Un Milan, contro il quale stavamo perdendo 2-0, non giocando per 80 minuti.
      Roccafortati come al solito in difesa.

      Oramai è inutile parlare di gioco, schemi, carattere, aggressività, agonismo.
      Voglia di vincere.

      Giocatori “impresentabili” a certi livelli.
      Tecnicamente scarsi con piedi “fucilati”.
      Sbagliano appoggi di due metri.

      Solo rinvii e spazzate del pallone (che sembra scottare quando gli arriva tra i piedi) alla “viva il parroco” e nel vuoto.

      Per non parlare di calciatori strapagati come ingaggi per “merito suo”.

      Abbiamo debiti enormi e continua a chiedere la luna.

      Contento lui e coloro i quali ne hanno fatto un Dio…

      Per me, magra consolazione.
      Sono solo un tifoso che esprime un parere
      -PERSONALE-.
      Ma vedo di persona, senza crearmi alibi come giustificazione…

      FORZA ROMA SEMPRE!

    • Se la canta e se la sona, dice che sta a pari punti del Milan, però non dice che il Milan c’ha 15 punti in meno dell’anno scorso. Furbetto, chivvoi frega’?

  2. Con tutto l’amore per te, se arriva qualcuno al tuo posto che mette Pellegrini in panchina ti cambierei subito; non ce la faccio più a vederlo titolare inutilmente…

    • Eh caro ale effettivamente dopo 60 minuti la ROMA era ferma e pellegrini è stato il miglior difensore del lecce. Il tiro di sinistro con abraham ed elsha liberi è da arresto immediato. L’allenatore non fa cambi per dimostrare che la rose non vale nulla, così cerca di far passare il quarto posto per un’impresa. Ero innamorato di mourinho, adesso inizia a stufare un po’. Se vuole proprio andare via….ah se portasse pure zazzaroni e corsi

  3. Mourinho che fa il pompiere… pensavo di averle viste tutte, e invece. A me Aureliano non è piaciuto per niente, ma Mourinho sicuramente ne capisce più di noi tutti messi insieme, se a lui è piaciuto contenti tutti.

    • Foti squalificato per un mese. Mou non deve rischiare. chi ci va in panchina se lo fermano per 2 giornate?

  4. Il calcio è così…il Lecce non ha fatto niente e noi meritavamo di vincere. In altri tempi questa partita l’avremmo persa quindi mi tengo questo punto.

  5. Mancava la cattiveria oggi ma Aureliano è da ammetterlo nell’acido. Doveva dare un secondo giallo a Strefezza per piede a martello su Matic che se lo dava cambiava la partita oltre all’inguardabile Gonzalez che fa il bullo davanti a Zalewski. Quindi addirittura in 9 devono stare. E poi Falcone è scuxato, togli lui al Lecce e il Lecce prendeva già 3 gol primo tempo.

    • Non capisco i dislike, piccioni formellesi o riommers che vogliono tifare le loro idee anziché la Roma?? Palesatevi

    • Io non metto né like né dislike, ma francamente sta coattaggine è fuori luogo, così come il termine “riommers” che è patrimonio culturale di quegli altri disadattati.
      Manco a dire che esprimi chissà quali concetti aulici per stupirti poi che qualcuno possa non essere d’accordo.
      Per esempio, che significa “togli Falcone al Lecce”? Falcone è il portiere del Lecce, gioca per loro. Allora per te andrebbe bene che ci togliessero Dybala?
      Perché “togli Dybala alla Roma” è notte fonda…

    • ne piccione, ne formellese, ne riommers,che non so che cosa caxxo significhi .53 anni ,romanista da 53 secoli.quadraro.MOURINHO È UN CACA SOTTO.

    • O.T. Quando parli dell’ As ROMA 1927,
      Sei pregato di “USARE” altri termini.

      Quella è “ROBA” che sono soliti usare le
      M@@@E pippanera e pulcinella.

      Un TIFOSO della ROMA, seppur critico,
      (ad esempio me), non userebbe e direbbe MAI.

      FORZA ROMA SEMPRE!

  6. Sarà dura fino alla fine , speriamo che tutti quanti danno qualcosa in più, bisogna fare uno step mentale che ancora manca purtroppo.
    Spero in un massiccio turnover in Europa, bisogna finire quarti e sopra la Lazio quest’anno assolutamente

    • Mi aspetto di uscire contro il Salisburgo così come fatto contro la Cremonese..
      Per quanto riguarda la partita ho visto finalmente una ottima Roma che meritava la vittoria in un campo difficile.
      Il risultato è bugiardo però scontiamo due gravi difetti nella costruzione della squadra.
      Ci manca un terzino destro per far giocare zalewsky nel suo ruolo e spostare avanti il Faraone.
      Dobbiamo cedere Cristante e prendere un vero Mediano (ruolo che non può svolgere Gini).
      Comunque se gioca semprea così (ed una difesa arbitrale in più su Dybala) ce la giochiamo.
      Forza ragazzi!!

  7. Rui Patricio,
    Celik smalling Ibanez Spina/zawleski
    Matic Camara winaldum/pellegrini
    Dybala
    Belotti Abraham
    questa è la formazione per vincere con le piccole…e basta con sta difesa a 3 con le piccole…

  8. Ma vedere la partita prima di commentare no eh?!
    Quando la ROMA fa’ queste prestazioni non le imputo nulla se non un po’ di sfiga in meno, manco buona sorte in più (per quella nu c’è trippa pe’ gatti…).
    FORZA ROMA

  9. Partite come queste le vinci con il bomber di razza che con mezza occasione la butta dentro …e noi non lo abbiamo, se poi aggiungi Dybala a 20mt dalla porta ….

  10. Il portiere del Lecce è l’arbitro hanno fermato la Roma sul pareggio, che comunque non è da disprezzare perché maturato su un campo dove in tanti hanno sofferto.
    Stasera ho avuto la riprova che quello che ha affermato il Mister dopo la partita con la Cremonese non è stata una scusante ma è la sacrosanta verità :la Roma non è attrezzata per competere sui 3 fronti.
    Anzi spero che lasci stare anche l’Europa League. Svenarsi per un aleatorio passaggio di turno può essere solo che controproducente per il campionato.
    Il 4° posto per la Roma è vitale.

    • Aho, nun ce se crede aho… e SE non ci arrivi quarto? E sì tte rimane un pugno de mosche n mano? zufolo’, ma cche te dice la capoccia??

    • Paolo B(ambolo), se non arriviamo quarti vorrà dire che te la prenderai in quel posto che conosci bene 😱

    • Me piaciono le donne zufolo’, non hai idea quanto…🤣 non so se tu puoi affermare la stessa cosa 😏 visto che, di rimando, usi sempre queste metafore scurrili… (SOPRATTUTTO quando stai in difficoltà) e insomma zufolo’, cataprasima si nasce, e tu, IMMODESTAMENTE, lo nascessi… sapevatelo🤣😆

    • Io vado al lavoro tutti i giorni e cerco di riposare la domenica, cerco di dare il meglio tutti i giorni perché se lavoro bene, mangio, altrimenti nisba….ora, se tu sei un calciatore professionista, che per “lavoro” giochi al calcio e ti alleni tutti i giorni, non puoi non dare il meglio e avere voglia di giocare: io vorrei giocare sempre, in campionato, in E.L., in coppa Italia, sempre…..
      La Roma ha una rosa che le permette di giocare in campionato per il 4° posto (minimo) ed in E.L. per andare quanto più avanti possibile. E basta a lamentarsi. L’obiettivo DEVE essere sempre il massimo raggiungibile.

  11. la palla del match l’abbiamo avuta con Pellegrini….si ostina a calciare di sinistro …che pippa …non vedo l’ora di vedere Winaldum al suo posto…

    • Seh! Er capitano da 5 bomboni all’anno!?! Lo sai quanno lo vedi in panca? Et giorno der mai, ar mese der poi…

    • 5 bomboni all’anno sò quelli che prende Barella all’inter…..fatte le proporzioni in pratica è come se l’assicurazione e la manutenzione annuale de una Ypsilon c’e costasse come un BMW m-sport serie 7.

  12. Caro Mourinho, Io da romanista non mi aspettavo di avere gli stessi punti di questo Milan schifoxo.
    Essere soddisfatti di ciò é un alibi da perdenti

  13. comunque grande mou raccoglie punti giocando sempre in 10 … bravo ma ti chiedo mister ..pellegrini?? che ruolo gioca , anzi non gioca ? e sempre i cambi a 3 minuti dalla fine ?togliere tammy?? comunque sempre in 10 e’ dura …molto dura

  14. se davvero vuoi vincere la partita, togli un difensore e ti metti a 4 dietro, e metti Belotti insieme a Tammy, ma non aspetti gli ultimi 5 minuti per una sostituzione che non sposta nulla negli equilibri della squadra.
    Altrimenti mi fai capire che il pareggio non ti dispiace alla fine

  15. Scusate gente, off topic:
    vi invito tutti a leggere che scandalo di articolo ha scritto la GdSporc (Massimo Cecchini?) !!!
    Da assaltarlo di epiteti…!!!!
    Un vero cecchino…
    FORZA ROMA

  16. Sto casso de lecce! M’ha fatto fa n’viaggio ne l’anni 80. Baschirotto me pareva Lou Ferrigno, Gallo c’aveva er capello der biondo de li ricchi e e poveri, in attacco er tenente Colombpo e in porta er classico cacacassi romanista che quello nun mainco mai, in tutte l’epoche…

  17. Unico acquisto che doveva fare la Roma era aouar per togliere a quel morto di Pellegrini, incredibile che giocatore scarso che è.

  18. stessi punti del.Milan?…cioè buona gara rischi nulla e almeno 4.palle.goal ma il.Milan non è più forte della.Roma ieri il.Toro jamisxhiata solo che il.Toro a Sanabria ed il Milan Giroud

  19. Comunque questo Falcone è’ un buon portiere, se non sbaglio è’ stato anche nostro! Prenderlo subito, oltretutto anche romanista! Ha pareggiato la partita da solo!

  20. Ma gli altri che si allenano a fare in settimana? Primo cambio al minuto 83. Ma come la vuoi provare a cambiare l’inerzia della partita? Ma sto benedetto Camara che è l’unico che ha corsa e ritmo lo vuoi mettere o no? È in grado di giocare 20 minuti o no? Non si segna perché il centrocampo è troppo statico. Lo hanno capito pure le pietre. Devi mettere un uomo di corsa. Se non vuoi farlo dall’inizio fallo nel secondo tempo, porca miseria!!!! E prova a smuoverla sta partita, e che ca….!!!! Belotti ha giocato 95 minuti con la cremonese col sangue agli occhi e ancora mi vieni a dire che sta entrando in forma. E smettila di dire fregante, Belotti non ti piace e basta.

    • Sto gran fenomeno di Camara se gioca un altro paio di partite bisogna riscattarlo per 14 milioni e la Roma nun ce l’ha. Nun c’ha unkazzo .
      Ma siete de coccio?

    • @zenone
      come mai qualche partita fa, ha fatto entrare Camara al 93mo ?
      Questi tentativi di assoluzione sempre e comunque mi sembrano un po assurdi

  21. con il Napoli si perde e mourigno e’ contento, con il Lecce si pareggia e mourigno e’ contento questo allenatore non fa la differenza. guardare come gestisce lo spogliatoio ed i cambi e’ imbarazzante.

  22. Er danese nun è male, bisogna vede quanto je spara Corvino pe vendelo. Umtiti stasera stava in modalità osso ar naso. S’é cannibalizzato tutti quelli che je passavano davanti. Li nostri la solita serie de scarabocchi tecnici, quelli che te fanno intreccià er colon da la frustrazione…

    • In confronto a Cristante è Busquets, lo dicevo pure in cronaca. E’ di un’intelligenza tattica fuori dal comune, è sempre nella mattonella giusta in ogni zona del campo.
      E’ anche discretamente fijo de na…, il che non guasta mai.

  23. Mister, la devi smettere di fare il patetico. Ora veramente la devi smettere. Stai diventando ridicolo. La Juve è stata fatta fuori dalla lotta Champions. Te la devi giocare con la Lazio (nettamente inferiore a noi) e con l’Atalanta (la somma degli ingaggi di tutti i giocatori risultano essere inferiori a quello di Mou) per il quarto posto. Non hai praticamente rivali e ancora continui a dire stronzate. Devi far girare la palla e non le pall.!!!! Devi far ruotare la squadra è non ì cogl…. Devi dare minuti ai giocatori. Basta farli entrare a fine partita. Giovedì devi giocare di nuovo in coppa. Lo sai o no? Vuoi sostituire Pellegrini che è sulle gambe? Lo fai riposare o no? Vuoi dare velocità a sto centrocampo sostituendo Matic a inizio ripresa e non al minuto 83? Lo metti sto Camara o no? La smetti di far passare come un’impresa il fatto che abbiamo gli stessi punti del Milan? E vediamo!!!!!

  24. Posso chiedere cosa avrebbe fatto Falcone per parlare di gran portiere?

    In realtà le occasioni che abbiamo avuto sono occasioni sprecate da noi..

    La prima occasione sulla giocata Dybala – Abraham.. E un errore di Abraham che tira sul palo del portiere.. Quella è una palla che ovviamente va messa sul secondo palo..

    Il colpo di testa successivo è si angolato, ma lento.. Perché la punizione battuta era lenta..

    Detto questo.. La Roma ha fatto anche bene e mancata la giocata finale, come succede spesso.. Ma non ci dimentichiamo che questo Lecce ha fatto soffrire tante squadre.. Anche battendole..

    Con noi invece hanno fatto un tiro.. Nulla di più..

    Che potevamo fare di più e un ovvietà.. Specialmente quando Dybala ha iniziato a giocare a tutto campo.. Eppure non me la sento di rimproverare nessuno nemmeno io..

    Anche io come molti avrei cambiato qualcosa prima.. E non avrei tolto Abraham che stava giocando per la squadra e lo stava facendo bene..

    C’è invece un dato che dovrebbe far preoccupare.. Quando la Roma ha più possesso palla difficilmente riusciamo a vincere.. Ed anche oggi è andata così..

    Per quanto riguarda l’arbitro.. Il secondo giallo su Strefezza era netto ed andava dato..

    Forza Roma

  25. 1) Umilia ogni settimana Belotti, Solbakken e Camara.
    2) Ritiene Tahirovic degno della serie A quando invece non potrebbe giocare neanche con la primavera.
    3) Ritiene insostituibili Cristante e Pellegrini solo perché suoi pupilli, quando invece sono scarsi all’ennesima potenza.
    4) Ha un gioco orribile e non fa mai i cambi quando servirebbero.
    5) È controproducente per la società perché deprezza il valori di tanti calciatori, che porta alla sfiducia non impegandoli.

  26. Purtroppo altro passo falso.

    È mancata un po’ di cattiveria per prenderci 3pt pesanti.

    Speriamo che Gini dia quel cambio di passo al centrocampo che serve. In bocca al lupo & Bentornato!..

    Buona l attenzione e soprattutto che non ci sono infortuni visti i fabbri leccesi.

    Secondo tempo che chiede il tempo effettivo… e il congedo di Aureliano.

    Info per chi critica fino alla nausa Lollo: non mi sembra che in panca abbiamo De Bruyne o Iniesta. Se Mou lo schiera anche in queste condizioni e lascia 90 min in campo ci sarà una ragione. Io sono sempre per sostenere chi indossa questa maglia…

    FRS 💛 ❤️ 🇮🇹

  27. si ok mo va bene tutto ma far passare Falcone per Jascin anche no dai. Analisi di Mourinho che suona come una serie di scuse, questa si doveva vincere e basta. Anche se in 10 contro 11 mi rendo conto che…

  28. io ormai non faccio caso più al modo di gestire la squadra di Mourinho. Gioca ogni partita al risparmio, perché limita gli infortuni in una squadra da sempre falcidiata, non ha tanti cambi, non ha giocatori di mentalità in grado di non distrarsi (vedi le mega sconfitte storiche della Roma), gioca su più fronti, … ci sono tanti motivi. Insomma, è una formichina che risparmia, sempre e ovunque, sapendo che così si inculca un carattere deciso, non so se vincente, di certo né perdente né di squadra che gioca tanto per sfizio (quante volte è successo alla Roma!!)

  29. Apprezzo il fatto che stavolta non se la sia presa con l’arbitro, anche se paradossalmente ci sarebbero stati più motivi oggi per farlo rispetto a tante altre volte.
    Però, dopo aver tralasciato l’arbitro, si rifà…col campo, altro leit motif trito e ritrito.
    Resta purtroppo la realtà di una squadra che, al di fuori dei calci piazzati, fa una fatica terrificante a segnare. I calci piazzati dovrebbero essere un extra e non il piatto forte, altrimenti è complicato pensare in grande.
    Malgrado la dipartita di Zaniolo, quello che secondo alcuni frenava la “fluidità” della manovra, impediva le sovrapposizioni, e altre amenità del genere, io continuo a non vedere né la prima né le seconde. E temo che mai le vedremo.
    Rimaniamo disperatamente appesi al nostro Genio della Lampada, il solo che tira fuori conigli dal cilindro grazie alla sua classe immensa, senza alcun piano preordinato.
    E adesso tutte le graziose attenzioni dei difensori avversarie sono su di lui, mentre anche uno Zaniolo involuto e “rugbista” perlomeno ne teneva sull’allerta un paio.
    Più per ciò che temevano potesse fare che per quello che effettivamente produceva, però un po’ di sforzo per togliergli il pallone dovevano farlo.
    God Save Dybala quindi, altrimenti c’è poco altro, poco sul piano delle individualità e quasi zero su quello del gioco.
    L’altro cui dovrebbe essere demandata la qualità, cioè Pellegrini, non la dà. In compenso sta acquisendo una buona dose di arroganza, esemplificata dallo sciagurato tiro in piccionaia invece di servire ElSha, e dall’esilarante quanto inopportuno pistolotto allo stesso Dybala dopo aver sbagliato un passaggio abbastanza semplice, almeno per uno che prende 4,5 mln a stagione.

  30. Quindi la scusa di oggi era il prato di Lecce, ah ma abbiamo gli stessi punti del Milan, quindi non male!
    Questo zero tituli non l’ho mai sopportato.

  31. Tutti allenatori…. la Roma che ci piaccia o no è questa e da una vita ho imparato e sò che la Roma si ama e non si discute……e in primis il capitano chiunque sia….la nostra storia è stata sempre contrassegnata da un capitano e non come i multicapitani di altre squadrette. Sempre Forza Roma

  32. stmou non me piace. si sa.e’ un chiacchierone. piagnone. ma stasera ho visto una bella Roma convinta manca un po’ di cattiveria ad andare a prendere le partite . pellegrini e ‘ un lusso che non possiamo concedere ..Dybala altra mentalita’ . rincorre, lotta ,classe sopraffina ,umilta,,,’. che giocatore … pensa co Francesco che avrebbe fatto..va beh
    . rinnovo a prescindere !! prioritario.

  33. Non ho pregiudizi su Mourinho e ne riconosco le indubbie qualità, la fase difensiva migliorata enormemente (pure il Napoli schiacciasassi se ne esce con 2-3 azioni gol massimo), il pressing sul portatore, il carisma e lo status di vincente che convince giocatori forti a venire da noi.
    Ma ne riconosco anche i difetti, che superano i pregi. In primis il fatto che Mourinho non gioca per la Roma ma per sé stesso. È entrato nel loop di dimostrare qualcosa costantemente e diventa anti producente. I “bambini” erano un messaggio e grazie a quel messaggio c’è costata la coppa Italia. Esempio Tahirovic mandato allo sbaraglio da semi titolare per 4-5 partite e ora non vedrà più il campo. Non è corretto e è controproducente.
    Altro difetto è l’ego senza confine. Ha preferito dire che Cremonese e Empoli non era possibile vincerle entrambe, che una cosa banale e da UOMO del tipo “ero convinto di battere la Cremonese coi bambini, colpa mia, mi dispiace per i tifosi”. E invece niente. Sta settimana come la mettiamo che si gioca col Salisburgo e Verona ? Quale delle due preferiamo perdere ?
    Infine la frase che dopo che l’ha detta per me è finito: “Potevo andare via a Dicembre”. E noi potevamo tenere un SIGNORE come Fonseca, stessi risultati, 10 milioni in più in cassa, e la consapevolezza di avere una persona stimabile sulla panchina della nostra amata Roma.

    • Ehhh…io non sono tanto sicuro che lui fosse convinto di vincerla coi “bambini”, mentre invece concordo che fossero un piccione viaggiatore nei confronti di chi di dovere.
      Concordo invece praticamente in toto sull’elenco di pregi e difetti, in primis quello per cui lui rappresenta principalmente se stesso, anche se qui più di qualcuno dal cuore tenero e un po’ naif ha pensato e pensa che lui possa “amare” la Roma.
      Mourinho è il perfetto prototipo del capitano di ventura medievale, lavora per il suo personale interesse, e quando pensa che questo diverga dal club che rappresenta in quel momento, non ci pensa un attimo a privilegiare l’aspetto che lo riguarda.
      Riguardo quella frase poi, quanti altri si sarebbero potuti permettere di pronunciarla senza pagarne le conseguenze? Pensa solo cosa dovette subire il povero Garcia quando disse semplicemente che noi “dobbiamo prima vendere e poi comprare”…

  34. Io ho visto una buona Roma su un campo difficile, il Lecce è una gran bella squadra. Mi pare che il gioco stia migliorando, sono fiducioso per il prosieguo della stagione. Forza Roma e Mourinho.

  35. Lo dico da una vita serve un bomber che faccia 2 tiri e 2 gol a partita. Con gli Abraham non raggiungi i risultati. Si impegna e favtanto movimento ma segna troppo poco. Un big team ha almeno due goleador di alto livello!

  36. Con un altro allenatore oggi si vinceva. Mourinho è un mito ma sta’ davvero perdendo colpi. Troppe scuse e alibi. Sbatti schiena al muro chi non merita la Roma e se non sei convinto della Roma dillo chiaro e ci salutiamo.

  37. Ma perché continuiamo a illuderci e a non capire? Non abbiamo ascoltato la conferenza di Pinto? Questa società sarà bloccata sul mercato fino al 2027! Non arriverà nessun big. Gli unici big che verrano presi verrano presi a parametro zero, per provare successivamente a farne plusvalenze. Tra un Belotti/Solbakken è un primavera, la Roma darà la precedenza sempre al secondo. Non ci stupiamo di quello che accade. I friedkin sono Pallotta 2.0

  38. Il solito bla bla bla che serve a nascondere le difficoltà di una squadra strapagata e sopravvalutata che lotta per…..il quarto posto e chissà se riuscirà a raggiungere l’obiettivo. Intanto tu guadagni, si fa per dire, 7.5 milioni a stagione.

  39. Io dico che i cambi andavano fatti molto prima e che sarebbe stato meglio Camara di Cristante in campo.
    Pellegrini a dire il vero ha passeggiato meno e vinto qualche contrasto a differenza delle altre volte ma il rovescio della medaglia è che in ciò che serve più da Pellegrini ovvero la qualità, ne ha avuta meno delle altre volte con passaggi ancor più sbagliati ed un tiro dal limite assurdo per dove ha calciato il pallone, avrebbe tirato fuori pure dai pali di una porta di rugby.
    Poi, arbitraggio vergognoso, il Lecce doveva giocare in 9 e 3 paratone di Falcone ci hanno negato la vittoria.

  40. Comunque chi ha detto che il Lecce aveva fermato altre squadre di alta classifica ha dimenticato che è andato a fare 1-1 addirittura a Napoli.

  41. Perchè far giocare in questo periodo (ma da tempo) un Pellegrini così malmesso!! Sembra un calciatore a fine carriera e non un ventiseienne. E’ impensabile venderlo causa i 5 milioni di euro netti che percepisce, in campo si trascina e sbaglia. Fa solo in@@@@@re!!! In questo momento ci sono centrocampisti che giocano in squadre della parte destra della classifica che sono molto meglio di Lui. Adesso arrivano partite ogni 3 giorni l’allenatore faccia finta che sia infortunato e lo lasci a casa per almeno 3 settimane per vedere se ritorna il giocatore di inizio campionato e non la larva umana che invece di correre si trascina camminando.

  42. Buongiorno a tutti, che gli schemi siano due ovvero lancione di mancini o palla a dybala e preghiamo , è risaputo. Però sul campo ha ragione : a Pellegrini si alza il pallone sul tiro di sx, tant è che ad un certo punto anche solbakken sparacchia fuori un pallone facilissimo. Falcone su abraham fa un paratone perché il tiro è forte , basso e sul primo palo . Elsha su mangia un gol clamoroso . Dybala, fuoriclasse tout court è spremuto da continue rincorse ( 10 per l abnegazione).Infine, c è una Roma con matic ed una senza : la prima manovra in verticale la seconda lancia la palla agli avversari .Forza Roma.

  43. Mou ha tanti limiti, il suo non gioco, anche se ultimamente qualcosa si inizia a vedere… le critiche e le posizioni che prende con i giocatori, le sostituzioni tardive, ecc. però va anche detto che la Roma ha dei buoni giocatori, ma non delle stelle (Dybala a parte). Vedo il Napoli, l’Inter, il Milan, la Juve, zeppe di fuoriclasse e campioni (e con degli allenatori concreti), quindi il discorso è molto più vasto, iniziare a togliere Pinto, rinforzare la rosa, (l’allenatore? non so, magari con altri giocatori e con delle sostituzioni valide può anche rivelarsi validissimo), detto questo, con quello che abbiamo in campo più di questo non potevamo ottenere e ringrazio Iddio di trovarci a lottare per la CL. Forza Roma

  44. Personalmente, ad inizio campionato, con Dybala, Wijnaldum, Matic, Spinazzola che avrebbe dovuto finire il “rodaggio” e Zaniolo finalmente pronto, mi aspettavo, MINIMO, il 4° posto ed ora, se non lo raggiungessimo, sarebbe una stagione flop, dopo anche l’eliminazione dalla Coppa Italia, competizione alla nostra portata anche e soprattutto per come si stava “sviluppando” il tabellone e con la finale da giocare in casa.
    Ieri non si è vinto solo per le grandi parate di Falcone.

  45. io non riesco a capire una cosa.mourinho chiede giocatori ,ha chiesto il sostituto di zaniolo che poi non è arrivato.ma quello che chiedo è : giocatori forti affermati non possiamo comprarli a meno che non siano a parametro zero.tutti gli altri sarebbe inutili prenderli perché tanto il mister non li farebbe mai giocare.
    c’è camera …. Belotti solbakken…..bove .. per citare solo i più noti . possibile mai che in nessuna partita si possono fare giocare almeno un paio di questi ??e fare rifiatare i titolari?
    ma ieri se entrava camera o bove dieci minuti prima non c’erano maggiori possibilità di creare qualcosa di buono??
    io sto con Mourinho ma tante volte non lo capisco!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome